AnfyTeam, il Java italiano

AnfyTeam, il Java italiano

Intervista al CEO di AnfyTeam una realtà italiana specializzata in applicazioni java mobile

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Su Telefonino.net è stata pubblicata un'interessante intervista a Fabio Cicucci, CEO di AnfyTeam, una società italiana specializzata in sviluppo di aplicazioni J2ME. Nell'intervista si parla dell'impatto che avranno i giochi Java nel futuro dei dispositivi mobili. Ecco un passaggio interessante:

"Telefonino.net: La funzionalità Multiplayer sarà a pagamento ? In che modo potrà essere implementata in terminali più semplici, se lo potrà essere ?
Ciucci: La funzionalità multiplayer sarà a pagamento semplicemente perchè sarà richiesta connessione alla rete. Questa si pagherà a tempo se GSM, o a traffico se GPRS o UMTS. La funzionalità multiplayer è implementabile su tutti i terminali J2ME dal punto di vista tecnico. A quanto pare gli operatori telefonici e i costruttori lanceranno prima dei giochi mono player e si riservano l'opzione multi player per il 2003. Comunque, ripeto, tecnicamente i giochi multiplayer sono fattibili e noi abbiamo un sistema funzionante dove è possibile chattare e sfidare altri utenti a giochi basati a turni come il memory, il poker o il forza 4. E' evidente che su terminali con display molto piccolo e sistema GSM, il costo di connessione a tempo sarà meno conveniente di quello dei terminali GPRS, magari con display più grande e quindi anche più agevoli."

L'intervista integrale è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^