AMD, ufficiale la riduzione di personale

AMD, ufficiale la riduzione di personale

La notizia circolata la scorsa settimana è stata ufficializzata oggi dall'azienda

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
AMD
 

La scorsa settimana avevamo parlato della difficile situazione finanziaria di AMD e del possibile taglio di personale che l'azienda dovrà effettuare. Nella giornata odierna AMD ha annunciato proprio questa soluzione, dichiarando che la forza lavoro sarà ridotta del 15% circa, a partire dal secondo trimestre del 2003. La situazione di AMD, comunque, non è così fuori dal comune: molte altre compagnie, infatti, sono state costrette, nell'ultimo anno, a tagliare la propria forza lavoro.

La misura sarà adottata sia negli States, sia in Europa e Asia. Hector Ruiz, CEO di AMD, ha affermato che la compagnia ha bisogno di essere ristrutturata per poter riguadagnare profitto. Per il prossimo semestre AMD intende rilasciare una buona quantità di prodotti e soluzioni che potranno permetterle di competere nei segmenti di mercato nei quali l'azienda non è ancora stata presente.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shambler115 Novembre 2002, 10:52 #1
il restante 75 % entro i prox. 6 mesi..
unplugged15 Novembre 2002, 11:02 #2
100 - 15 = 75
Pinco Pallino #115 Novembre 2002, 11:05 #3
Augurati di no, altrimenti ritorniamo ai tempi che per comprare un PC recente ci volevano 4/5 milioni.
atomo3715 Novembre 2002, 11:07 #4
sono daccordo con Pinco Pallino
più AMD perde potere più solgono i prezzi delle CPU (e rallentano i tempi di introduzione delle nuove)!
devis15 Novembre 2002, 11:08 #5
Originariamente inviato da shambler1
[B]il restante 75 % entro i prox. 6 mesi..


Quanto fa 10-5?
lingie15 Novembre 2002, 11:40 #6
i brividi
solo brividi a al pensiero di dipendere dall'intel per un processore

spero che nel qual caso hwupgrade diventi un sito di ittica.
JoJo15 Novembre 2002, 11:54 #7
Non sono ne Intellista ne AMDista ma constato una cosa: tutti dicono Intel è una merda, AMD rurez, AMD frulla a manetta e alla fine?! AMD manda a casa una "vagonata" di persone in tutto il mondo perkè ha problemi finanziari ke tradotto vuol dire ke ha venduto e/o prodotto poco... Riflettete gente, riflettete... x quando Intel sia merda, come "compagnia" ha sempre + prestigio...
Arruffato15 Novembre 2002, 12:03 #8
Ah, allora il responsabile di tutto questo sconquasso all'AMD si chiama Hector Ruiz?
Mai fidato io dei messicani ... ma proprio in messico dovevano andarlo a trovare?
Ma perché non dà le dimissioni amche lui (responsabile), insieme al 15% dei sui colleghi (innocenti)?
Korn15 Novembre 2002, 12:14 #9
Originariamente inviato da JoJo
[B]Non sono ne Intellista ne AMDista ma constato una cosa: tutti dicono Intel è una merda, AMD rurez, AMD frulla a manetta e alla fine?! AMD manda a casa una "vagonata" di persone in tutto il mondo perkè ha problemi finanziari ke tradotto vuol dire ke ha venduto e/o prodotto poco... Riflettete gente, riflettete... x quando Intel sia merda, come "compagnia" ha sempre + prestigio...
che vuol dire sto sproloquio? la maggiornaza delle persono compra intel perchè conosce solo quella...
Korn15 Novembre 2002, 12:15 #10
Originariamente inviato da Arruffato
[B]Ah, allora il responsabile di tutto questo sconquasso all'AMD si chiama Hector Ruiz?
Mai fidato io dei messicani ... ma proprio in messico dovevano andarlo a trovare?
Ma perché non dà le dimissioni amche lui (responsabile), insieme al 15% dei sui colleghi (innocenti)?
muauau questa è na perla che ti hanno fatto i messicani

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^