AMD, possibile taglio del personale

AMD, possibile taglio del personale

La situazione dell'azienda dei processori Athlon non è particolarmente felice. AMD si vede costretta a ridurre le spese.

di pubblicata il , alle 16:14 nel canale Uncategorized
AMD
 

AMD non sta trascorrendo momenti particolarmente felici. La quota di market share si riduce lentamente, e la compagnia sta registrando una perdita di denaro da ormai 5 trimestri consecutivi, e quello in corso non fa eccezione.

Diverse sono le ragioni di questa infelice sitazione, ma il quesito più importante ora è cosa ne sarà del futuro di AMD. La compagnia ha certamente nuomerosi nuovi prodotti da offrire al pubblico, ma deve prendere in seria considerazione alcune strategie per tagliare le spese.

Purtroppo AMD si troverà costretta a dover effettuare ancora tagli alla forza lavoro, già praticati un anno fa con il licenziamento di circa 2300 dipendenti equivalenti al 15% dell'intera forza lavoro di AMD. Gli analisti prevedono ora un possibile taglio del 10-20% della forza lavoro. Non è stato ancora vociferato quali posizioni saranno toccate.

Nonostante queste operazioni, AMD non risulterà in attivo nei prossimi mesi, perchè tutti i soldi che effettivamente saranno guadagnati, saranno anche investiti per la ristrutturazione della compagnia.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DST08 Novembre 2002, 16:23 #1
che brutto momento per amd :-(
Sig. Stroboscopico08 Novembre 2002, 16:35 #2
se saltasse amd saremmo fregati... il prescot uscirebbe a dicembre anzichè a aprile - giugno...

-___-
riporto08 Novembre 2002, 16:35 #3
E non se lo merita per niente!
Sig. Stroboscopico08 Novembre 2002, 16:38 #4
comunque basta che stia attenta a ricapitalizzare bene i nuovi introiti... basta che riesca a lavorare con questo ritmo ancora per qualche anno e finalmente le verrà tolta la falsa targa di prodotto di seconda scelta al grande pubblico.

^^
ErPazzo7408 Novembre 2002, 16:44 #5
Sotto ogni punto di vista........farà tanti licenziamenti quanti ne farà la FIAT ..........
Speriamo che Hammer provochi tante assunzioni......com al solito a farne le spese sono i sacrificabili che intanto verranno licenziati.........e noi qui in Italia aboliamo l'ART18........
Filippo7508 Novembre 2002, 16:53 #6
Urca io ero convinto che AMD stesse progressivamente sottraendo quote di mercato ad Intel, evidentemente sbagliavo. Però non capisco come sia possibile, AMD fa ottimi prodotti. Forse perchè la maggior parte dei non appassionati è convinta che esista solo Intel con il suo Pentium.
Spero che AMD si riprenda, senza concorrenza abbiamo tutti da rimetterci, anche i fan Intel.
schubaffo08 Novembre 2002, 16:58 #7
Originariamente inviato da ErPazzo74
[B]e noi qui in Italia aboliamo l'ART18........


OT (dico questo poi chiudo)

caro amico ternano...
modificare, non abolire... sono 2 cose diverse
Dix 308 Novembre 2002, 17:21 #8
chi é ternano qui?????
non toccate la mia povera città...


cumque spero che amd si dia una bella scossa ,, se no solo intel io mi suicidio....e noi paghiamo §(intel)...

non ci voglio nemmeno pensare..
Cemb08 Novembre 2002, 17:22 #9
Ragazzi, la politica è vietata su questo forum! Non facciamoci bannare! Altrimenti sull'articolo 18 ci sarebbe da parlare lungamente (e non come se ne parla al bar..), visto il dibattito che c'è in Italia! E avrei anch'io da dire due cosine..
Buona serata a tutti!
Tasslehoff08 Novembre 2002, 17:25 #10
Originariamente inviato da schubaffo
[B]OT (dico questo poi chiudo)

Francamente, scusatemi la sfacciataggine, ma dell'OT me ne sbatto, qui si parla di cose serie, non di bazzecole, modding o inutili neon da mettere nei case, qui si parla delle persone e del loro lavoro, della loro dignità della loro sopravvivenza, quindi questi argomenti non dovrebbero mai essere OT da nessuna parte, in nessun newsgroup o forum inho...
[b]modificare, non abolire... sono 2 cose diverse
Ci sono cose più o meno importanti, cose che si possono abolire oppure semplicemente modificare, ci sono cose invece che non andrebbero mai toccate, diritti conquistati col sangue e con la lotta di intere generazioni, l'art 18 in Italia è uno di questi.

Amplifico l'OT tra l'altro la cosa che mi stupisce sempre parecchio è il fatto che spesso ci si riferisca all'Art 18 come argomento caro alla cultura di sinistra mentre io sinceramente nell'art 18 ci vedo una regola di solidarietà sociale, di civiltà, una cosa che dovrebbe essere difesa da qualsiasi schieramento, da qualsiasi parte in causa.

Spero che il mio spunto possa servire a una discussione intelligente su un tema importante, chissà che oltre ai classici bisticci Intel vs Amd o Ati vs Nvidia si cominci a parlare anche di qualcosa di più serio e costruttivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^