Adattatore Socket 423 --> 478

Adattatore Socket 423 --> 478

In giappone in vendita un adattatore che consente di montare le CPU P4 su schede madri socket 423

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

In Giappone sono comparsi nei negozi degli adattatori per CPU che consentono di montare una CPU P4 con socket 478 su una scheda madre con il "vecchio" socket 423:

Fra qualche tempo potrebbero arrivare anche in Europa e allora si potrà vedere se il prezzo di vendita è tale da poter giustificare l'acquisto invece di un upgrade totale del sistema

Fonte: Watch Impress

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Emanuele8212 Luglio 2002, 18:41 #1
Sarebbe interessante sapere se con questo adattatore si possono montare p4 di ogni tipo, non solo willi
Frankino12 Luglio 2002, 19:02 #2
solo willy...
AXIA12 Luglio 2002, 19:05 #3
E per il dissi???

Sicuramente ci avranno pensato, cmq AMD si è tenuta il socket A per un bel po', intel invece pensa che i consumatori abbiano tanti soldi da spendere e cambia i socket come cambia il vento.
-=DennyX=-12 Luglio 2002, 19:35 #4
Il socket A non è rimasto uguale.
Formalmente si, ma praticamente far funzionare un thoroughbred su un KT133 è impossibile. Potremmo dire che esistono 3 socket A: quello per i tunderbird, quello per i palomino, quello per i thoro...
Quindi penso che da questo punto di vista AMD e Intel siano alla pari.
ErPazzo7412 Luglio 2002, 19:50 #5
Originariamente inviato da -=DennyX=-
[B]Il socket A non è rimasto uguale.
Formalmente si, ma praticamente far funzionare un thoroughbred su un KT133 è impossibile. Potremmo dire che esistono 3 socket A: quello per i tunderbird, quello per i palomino, quello per i thoro...
Quindi penso che da questo punto di vista AMD e Intel siano alla pari.

Ti sbagli di grosso thunderbird, palomino e thoro girano sulla maggior parte delle schede.....ma che dici....così come farà barton.......mah........
L'unico problema è che le vecchie schede supportano solo FSB 200...a quel punto ti prendi 1 bel duron 1.3Ghz e puoi ancor oggi upgradare.....Ciao
Fabio Cascio12 Luglio 2002, 19:52 #6
X quanto riguarda il dissi assieme all'adattatore danno un dissipatore apposito che è come quello x il socket 423 ma leggermente più basso, x compensare l'aumento di altezza della cpu+adattatore.
luimana12 Luglio 2002, 20:28 #7
Er pazzo...
non mi sembra affatto un problema da poco il fatto che le vecchie schede supportino solo il FSB a 200!!! Io ho una a7v con un T1000 e ram pc 133. Ti sfido a propormi un upgrade sensato che non preveda il cambio di mobo. Al massimo posso mettere un T1400/200, cioè un processore uscito 6 mesi dopo che ho comprato il pc... wow!
Capirai che non è un gran vantaggio per chi è nella mia situazione il fatto che i barton supportino ancora il socket A...
ciomao12 Luglio 2002, 20:28 #8
Originariamente inviato da ErPazzo74
[B]

L'unico problema è che le vecchie schede supportano solo FSB 200...a quel punto ti prendi 1 bel duron 1.3Ghz e puoi ancor oggi upgradare.....Ciao


ehm..... mi spiace contraddirti ma ho appena fatto la prova con un xp 1900+ di una KR7, Erpazzo... dopo questi post, su Abit KT7-R con KT133: non fa nemmeno l'impulso video.... e la scheda comincia a fischiare : l'Athlon 1200 invece, rimontato, va benissimo.... figuriamoci un Tbred
sarebbe da provare con un Duron 1.2 o 1.3 e vedere se funzia... c'è qualcuno che ha questa accoppiata?????

ciao
Redvex12 Luglio 2002, 20:30 #9
Forse mi sbaglio ma non dovrebbe essere da 423 a 478 l'adattatore e non viceversa?
Dix 312 Luglio 2002, 20:41 #10
non dite cazzate su kt133,dopo ovvio aggiornamento bios, funzia e funzionerà qualsiasi proc soket a...Barton compreso

il problema sono le prestazioni ovviamente il kt 133 non può essere paragonato a l kt 266-333 ed il futuro 400....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^