Report sulle percentuali di utilizzo dei browser web

Report sulle percentuali di utilizzo dei browser web

Pubblicate le percentuali di utilizzo dei singoli browser web, che permettono di fare una piccola analisi delle tendenze

di pubblicata il , alle 12:07 nel canale Programmi
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErminioF29 Aprile 2005, 12:37 #11
Semmai è da dire che l'86% di ie dello share è immeritato
Valutando la bontà del programma, è tra i peggiori browser, soprattutto sul lato sicurezza.
Non che firefox od opera siano esenti da difetti, però...
Maury29 Aprile 2005, 12:38 #12
Toglietemi tutto ma non FIREFOX!! senza di lui mi rifiuto di accedere alla rete, è la prima cosa che installo ...
samslaves29 Aprile 2005, 12:48 #13
>IE torna ad essere il miglior browser sulla paizza.

peccato che ti scordi i ccs2. prova le pagine di ubuntu con ie e safari (ad esempio)...
RaouL_BennetH29 Aprile 2005, 12:52 #14
Io invece mi auguro che in futuro a farsi concorrenza ci siano sempre più prodotti, in modo da avere sempre più possibilità di scelta. E mi auguro, e forse ingenuamente, che la guerra della concorrenza sia volta molto più al lato tecnologico-innovativo che non solo a suon di politiche commerciali (sottolineo il mio ingenuamente). Per il momento comunque, non posso che essere contento di tutto, almeno ci sono diverse cose da provare. Il fatto poi che ci si possa trovare meglio o peggio con l'uno o con l'altro, è questione soggettiva imho. Sul lato tecnico-sicurezza, credo non sia il caso di riaprire l'ennesimo firefox vs resto_do_mundo, considerando anche che, mentre per chi come molti di noi è appassionato, altri sono professionisti del settore, quindi si può anche parlare di concetti più in profondità... la maggior parte degli utenti alcuni problemi non se li porrà mai, avendo solo la necessità di cliccare su qualcosa e aspettarsi (giustamente) che quel qualcosa faccia il suo dovere

Il "come" questo dovere debba essere svolto, ritengo sia più preoccupazione di chi sviluppa che di chi usufruisce.
ulisss29 Aprile 2005, 12:52 #15
ragazzi un consiglio al volo.... devo installare un browser alternativo su un pc di una persona poco esperta, utonta... qual'è quello che blocca meglio i pop-up ?
zabe29 Aprile 2005, 12:54 #16

quoto raoul

sono d'accordo, vorrei vedere 30 browsers in lizza, non solo 4
Pistolpete29 Aprile 2005, 12:54 #17
Originariamente inviato da: paolor_it
Il fatto è che IE avrebbe bisogno di una revisione strutturale: se intragrano il tabbed browsing e i feed, con qualche altro aggiustamento qua e là (anche sulla sicurezza), IE torna ad essere il miglior browser sulla paizza.

sta popolarità di FF deriva dal fatto che molta gente pensa sia estremamente "cool" dire che si usano programmi alternativi
Tutto IMHO


Beh io direi che necessita di una revisione PESANTISSIMA, altro che ritocco qua e là.
E non dimenticarti che è integrato nel S.O., quindi risulta anche più leggero degli altri browser.
Ha moltissimi difetti, a differenza degli altri che ne hanno molti meno e sono MOLTO MEGLIO SUPPORTATI.
E' proprio "l'assistenza" (passatemi il termine) che oggi determina il successo o meno di un software, perchè di programmi con una buona base di partenza ce ne sono tanti in altrettanti settori.
E poi può anche darsi che usare Firefox sia più "cool", però così prendi anche meno me@@a navigando su interDet.
Se essere più cool portasse sempre questi vantaggi beh...allora meglio essere "cool"!
brontolino29 Aprile 2005, 12:56 #18
io continuo a preferire netscape, anzi con la versione beta 8 posso visualizzare applet che prima mi costringevano ad usare ie6.
HALFWAY29 Aprile 2005, 13:02 #19
Già, dire che la popolarità di FF sia immeritata è una bestemmia.
La migrazione verso un software gratuito, partendo da uno in bundle, è una cosa che nell'informatica di massa probabilmente nn si era mai vista a questi livelli percentuali.
Le qualità di Firefox sono insindacabili e sul fatto che si possano trovare altri browser validi siamo tutti daccordo. Personalmente ho provato opera e l'ho trovato molto buono, ma il fatto di nn essere gratuito è chiaramente un handicap non da poco!
Sarebbe molto interessante una stima di percentuali di utilizzo anche sui media player, solo che sarebbe fattibile solo tramite sondaggi o simili... quindi magari meno attendibile.
Ad ogni modo nn sono + in grado di utilizzare ie, e nn lo dico per "fare il figo" come qualche simpaticone ha detto in un post. La scelta del browser l'ho fatta da solo scoprendo per caso mozilla, e se lo consiglio a tutti i miei amici è solo perchè vederli utilizzare ie mi spinge visceralmente a chiedergli "ma perchè!??!?!". Dopo qualche settimana si iniziano ad acquisire gli automatismi degli shortcut e la navigazione si velocizza in un modo incredibile...

Ad ogni modo, il problema della velocità di caricamento si affievolisce un po' con l'ottimizzazione!
Provate FireTune, non fa miracoli ovviamente, ma un po' aiuta:
sito ufficiale FireTune

Ciao belli!
metrino29 Aprile 2005, 13:05 #20
Originariamente inviato da: *ReSta*
il successo di firefox è immeritato. è un buon browser, ma le stesse cose si possono fare 100 volte meglio, vedi opera.
e non è che sia sta gran velocità e leggerezza: sui vecchi pc è più veloce ie6...

I parametri di Firefox sono molto configurabili, ma impostati di default su valori "medi".
Se digiti "about:config" al posto dell'URL ne vedrai una spataffiata.
Siccome il 99% degli utenti non ci capisce nulla, basta installare FireTune per avere tali parametri configurati secondo la potenza di calcolo del tuo PC e secondo la banda a disposizione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^