Guida all'acquisto - Televisori 8K e 4K

In mezzo a tanti modelli di televisori, scegliere quello giusto per le proprie esigenze può essere complicato: mettiamo ordine!

Le tecnologie: OLED o LCD? Oggi si trovano principalmente queste due tecnologie sul mercato dei televisori che hanno differenze qualitative e ovviamente anche di costo. I pannelli OLED offrono un ottimo rapporto di contrasto e una resa cromatica più vivace e coinvolgente, peccano leggermente in picco di luminanza ma sono anche più costosi. I pannelli LCD invece possono avere picchi di luminanza più elevati, quindi un poco più performanti per quanto riguarda l'HDR, e un costo un po' più contenuto a scapito però di un rapporto di contrasto un po' più basso. Gli OLED hanno tempi di risposta (passaggio dal nero al bianco e/o da grigio a grigio) un po' più elevati, mentre gli LCD sono più rapidi. In sostanza: scegliete OLED se siete appassionati di home cinema e non badate a spese, scegliete LCD se invece avete un budget più limitato e preferite un televisore più versatile.

La risoluzione: FullHD, 4K o 8K? La risoluzione che va oggi per la maggiore è quella 4K che vi permette di godere di contenuti 4K nativi che oggi si trovano tranquillamente sulla maggior parte dei servizi di streaming (Netflix, Infinity, Disney+ e via discorrendo) e anche su YouTube. Anche i programmi sportivi di particolare rilievo sono trasmessi ormai in 4K. Se volete essere "a prova di futuro" potreste orientarvi su un modello 8K: ma attenzione, sono costosissimi e oggi non esistono contenuti nativi facilmente reperibili per queste risoluzioni. Ci siamo dimenticati i cari, vecchi, televisori FullHD? No, ma al giorno d'oggi non sono certamente una prima scelta: ve li consigliamo solamente se vi serve un televisore "muletto" da mettere nella casa vacanze o in cucina perché hanno prezzi d'acquisto molto bassi.

Le dimensioni: come scegliere la giusta diagonale? Pensare "più grande è, meglio è" non è sempre la scelta giusta. A prescindere dallo spazio che si ha effettivamente a disposizione dove installare il televisore, è bene tenere presente che per avere il coinvolgimento ottimale nella visione dell'immagine e il più vicino possibile all'"effetto cinema", la dimensione del televisore deve essere messa in relazione con la distanza a cui lo osserveremo. In particolare quando il televisore è osservato e in relazione anche alla sua risoluzione. Con un televisore 4K, ad esempio, la distanza di visione consigliata è pari a 1,5 volte la diagonale dello schermo, mentre con un televisore Full HD la distanza di visione ottimale è di 2,5 volte la diagonale dello schermo. Quindi per scoprire quale sia la dimensione giusta per il televisore dei vostri sogni misurate la distanza che c'è tra il punto in cui osservate il televisore e il punto in cui sarà installato il televisore, dividetela per 1,5 e avrete la dimensione ideale del nuovo televisore 4K, mentre se dividete per 2,5 avrete la dimensione ideale del vostro nuovo televisore Full HD.

Miglior televisore 8K

Samsung NEO QLED 8K QN900A 2021
Pannello LCD QLED Risoluzione 8K 7680 x 04320 Dimensioni 75 pollici Modalità HDR HDR10+ / HLG

Un televisore da 75 pollici di diagonale con risoluzione 8K e funzionalità HDR 4000 permettono a questa questa proposta Samsung di essere la scelta ideale per chi vuole avere anche a casa un'esperienza di livello cinematografico. Ovviamente, date le dimensioni imponenti, è necessario avere un ambiente adeguato per sfruttare al meglio tutte le potenzialità di questo televisore. Il televisore offre numerose funzionalità per una grande versatilità: modalità di gioco, visione picture-by-picture, suono in movimento e algoritmi di upscaling basati su reti neurali. Non è economico, ma è il prezzo giusto da pagare per un'esperienza di assoluto livello.

Miglior televisore OLED 4K

Panasonic TX-65JZ2000E
Pannello OLED con filtro del nero assoluto Risoluzione 4K Ultra HD 3840 x 2160 Dimensioni 65 pollici Modalità HDR HDR10+ / HLG / DolbyVision / HLG Photo

Se la risoluzione 8K vi sembra esagerata, o pensate di non poterla sfruttare adeguatamente, oppure semplicemente non avete lo spazio disponibile per ospitare una soluzione da 85 pollici resta validissima l'alternativa di puntare su un televisore OLED 4K come la proposta Panasonic che vi consigliamo qui. Anche qui troviamo il supporto a tutte le modalità HDR e in più, oltre ad avanzate possibilità di gestione e calibrazione dell'immagine, c'è anche la modalità Filmmaker Mode. Ciliegina sulla torta la certificazione THX per il comparto audio. Il rapporto qualità prezzo è ottimo.

Miglior Televisore 4K LCD Full Array LED

Sony X93J

offerte
Sony X93J
Pannello LCD Full Array LED Risoluzione 4K Ultra HD 3840 x 2160 Dimensioni 65, 55 e 50 pollici Modalità HDR HDR10+ / HLG / Dolby Vision

Chi desiderasse un televisore 4K di qualità, ma non ha il budget per poter affrontare l'acquisto di una soluzione OLED, può dirigersi verso la tecnologia LCD Full Array LED di Sony che con la serie X93 mette a disposizione un prodotto di qualità. Disponibili nelle dimensioni da 65, 55 e 50 pollici, questi televisori offrono inoltre controlli vocali, audio posizionale e sistema operativo Android TV.

Miglior Televisore 4K per giocare

LG OLED55CX6LA

offerte
LG OLED55CX6LA
Pannello OLED Risoluzione 4K Ultra HD 3840 x 2160 Dimensioni 55 pollici Modalità HDR HDR10

Chi ha detto che il televisore si usa solo per guardare film, serie tv ed eventi sportivi? Il televisore può essere, grazie alle sue dimensioni, un'ottimo schermo di gioco per un'esperienza totalmente immersiva. LG ha ben pensato di rivolgersi quindi ai videogiocatori, e non solo agli appassionati di console: questo modello con risoluzione 4K è infatti certificato NVIDIA G-Sync e permette di giocare al meglio anche collegandolo ad un PC.

Miglior Televisore 4K budget

Hisense 43AE7000F
Pannello LCD Risoluzione 4K Ultra HD 3840 x 2160 Dimensioni 43 pollici Modalità HDR HDR10, HLG

Se invece volete entrare nel mondo 4K con un budget contenuto, la proposta di Hisense è quella ideale: un televisore economico, di dimensioni compatte che ben si adattano anche a spazi non esattamente gargantueschi. Discreta varietà di modalità HDR supportate e una discreta qualità di immagine. Un po' carente sul fronte sonoro, ma da qualche parte è inevitabile scendere a compromessi.

Miglior Televisore Full HD

Philips 32PFS6855
Pannello LCD Risoluzione Full HD 1920 x 1080 Dimensioni 32 pollici Modalità HDR -

E non ci siamo dimenticati i cari, vecchi, televisori Full HD: per chi ha bisogno di un "muletto" per la casa vacanze o la camera da letto è la soluzione ideale, compatta e poco impegnativa. La proposta Philips qui suggerita è ideale a questo scopo, e in più offre anche tante funzioni smart per restare al passo coi tempi.

Qualora avessi segnalazioni specifiche sui prodotti presenti in questa guida, o su altri che ritieni meritevoli di inserimento in questa pagina, sei pregato di inviare una mail alla redazione utilizzando questo link.
^