Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
Risoluzione 4K, supporto HDR sino a 1.000 nits, tecnologia NVIDIA G-Sync e possibilità di spingersi sino a 144 Hz di refresh. Uno schermo senza compromessi, per quei giocatori che vogliono tutte le tecnologie a loro dedicate concentrate in un unico prodotto. E che per questo ha un prezzo molto importante, nel mercato italiano, di 2.549,00€ IVA inclusa
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente
E' un notebook clamshell dal design molto curato questo MateBook X Pro., che abbina costruzione solida all'utilizzo dell'alluminio. Sotto la scocca un processore Intel Core i7 di ottava generazione è abbinato ad una scheda video dedicata NVIDIA GeForce MX150. La risultante è un prodotto dall'elevata flessibilità d'uso, adatto al professionista esigente come all'utente prosumer
Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. Peccato per il ''notch''. La recensione
Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. Peccato per il ''notch''. La recensione
Oppo arriva in Italia e lo fa, prima che con il nuovo Find X, con il più “piccolo”, per modo di dire, R15 Pro che dalla sua si propone in una fascia di prezzo inferiore a causa delle sue componenti hardware privilegiando comunque una vena premium. Ecco la nostra recensione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-11-2003, 15:58   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/11325.html

ATi dichiara che non presenterà alcun chipset per le soluzioni AMD a 64 bit almeno fino a quando PCI Express non sarà presente sul mercato

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 16:15   #2
lasa
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 2754
Secondo me Ati fa bene a rimanere fuori oggi come oggi meglio la specializzazione......
lasa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 16:32   #3
Keymaker
Senior Member
 
L'Avatar di Keymaker
 
Iscritto dal: May 2003
Messaggi: 2684
La compagnia Canadese non è mai prodotto chipset di particolare successo.

"ha" anzichè "è".
Keymaker è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 17:35   #4
prova
Bannato
 
L'Avatar di prova
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Bologna, all'ombra delle Torri
Messaggi: 6845
X LASA

oggi come oggi meglio la specializzazione......

Hai appena detto la cosa esattamente OPPOSTA a ciò che viene insegnato all'università nei corsi di Strategia d'Impresa: meglio la diversificazione, infatti.
prova è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 18:14   #5
homero
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: BARI
Messaggi: 1938
in quale universita'?
qui a seconda di chi parla, una cosa la dicono cotta o cruda.....
a volte a secondo del tempo.....
homero è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 18:23   #6
lasa
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 2754
Si si ok ma dopo la rogna del marketing di prodotti diversi la scaricano ad altri......
lasa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-11-2003, 18:44   #7
marcolabs
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 7
quello che i prof di strategia dicono non è oro colato. Occorre avere atteggiamento critico e pensare che la specializzazione di certe imprese (soprattutto le pmi italiane) è fonte di vantaggio competitivo.
Nel mondo dell'informatica forse questo concetto è trasportabile con qualche cautela, ma abbiamo già visto che l'IBM che faveva tutto da sola adesso produce si e no qualche componente.
marcolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-11-2003, 21:11   #8
xeal
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2003
Città: vivo in Sicilia (tra la prov. di AG e Palermo)
Messaggi: 956
La teoria della diversificazione andava per la maggiore grossomodo negli anni '70-'80, con la nascita delle grandi holding; col passare del tempo molti gruppi si sono sciolti e attualmente, per quanto ne so, si tende a preferire la specializzazione per il motivo seguente:

- specializzando la tua attività e ampliandola 'verticalmente', cioè producendo autonomamente (o mediante società del tuo gruppo, magari di recente acquisizione) i prodotti intermedi, puoi aumentare il 'valore' di tutta l'attività; basti pensare ai vantaggi derivanti dall'acquisizione di know-how, o alla possibilità di vendere i prodotti intermedi a ditte concorrenti, ove conveniente - magari per la produzione di merce destinata a fasce di mercato differenti - ampliando di conseguenza il proprio mercato e soprattutto riducendo alcune spese;

- diversificando, invece, non migliori la tua attività, ma acquisti semplicemente il 'valore' della nuova attività; d'altra parte è pur vero che in alcuni casi si riducono i rischi.

In ogni caso, ciascuna situazione va valutata in maniera specifica, non esisto schemi ai quali si può far riferimento "sic et simpliciter". In questo caso, inoltre, va considerato che si tratta comunque di prodotti non troppo differenti che potrebbero essere realizzati con linee produttive relativamente simili e relativamente facili da riconvertire le une nelle altre all'occorrenza. Inoltre, il mercato dei chipset non è poi così chiuso, soprattutto per le soluzioni AMD, in quanto, come è già sottolineato abbondantemente in altri thread, la scelta di quest'ultima di non commercializzare chipset per le proprie cpu lascia campo libero ai vari marchi. E' vero che attualmente la competizione tra Via e Nvidia è tale da lasciare pochi margini agli altri produttori, tuttavia l'introduzione prevista di un nuovo socket, di nuovi standard (nell'articolo si parla di PCI-Express), nonché la bontà del progetto Hammer (leggasi buone prospettive di diffusione) potrebbero aprire degli spiragli interessanti per Ati come anche per Sis. Magari alla Ati stanno preparando un chipset già in grado di interfacciarsi correttamente con il nuovo socket, oltre che con le periferiche PCI-Exp., o magari stanno solo valutando attentamente quando e come gettarsi nella mischia per non esporsi troppo al rischio di un "flop", staremo a vedere...

Ad ogni modo, non sono un esperto del settore, la mia vuol essere solo un analisi a grandi linee, quindi mi scuso per la lunghezza del post o per considerazioni eventualmente sbagliate (mea culpa...)

Ciao a tutti!
xeal è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-11-2003, 21:44   #9
capitan_crasy
Senior Member
 
L'Avatar di capitan_crasy
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 22588
non capisco come ati si possa permettere di perdere quote di mercato, quando gli altri hanno già presentato i propri chip set già da tempo tra qui Nvidia...
__________________
AMD Ryzen 1600|Thermalright Macho Rev. B No Fan|Gigabyte GA-AX370-Gaming 5|2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 @ 2933Mhz|1 SSD Samsung 850 EVO 250GB|1 SSD Crucial MX300 750GB|2 HDD Toshiba 3TB RAID 1|Sapphire【RX480 NITRO】8GB|Samsung LC24F390 + AOC G2260VWQ6 [Freesync Ready]|ASUS Xonar DX 7.1|Corsair CS 750M|Case In Win 509
capitan_crasy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-11-2003, 08:38   #10
dragunov
Senior Member
 
L'Avatar di dragunov
 
Iscritto dal: Jun 2003
Città: Udine
Messaggi: 1612
Si credo anche io che nn convenga investire adesso ma preparare qualcosa di magnifico con ddr2 e pci express
dragunov è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-12-2003, 10:38   #11
Chiara70
Junior Member
 
Iscritto dal: Dec 2003
Messaggi: 15
Peccato, ci voleva un altro concorrente, almeno per dare filo da torcere ai vari Intel, VIA e Nvidia, ora che AMD non vuole fare piu' chipset completi.
Chiara70 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto ...
Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. Peccato per il ''notch''. La recensione Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. ...
Ford Ecosport: ecco la trazione integrale intelligente Ford Ecosport: ecco la trazione integrale intell...
BQ Aquaris X2 Pro: Android One in tanta ‘‘eleganza’’. La recensione BQ Aquaris X2 Pro: Android One in tanta ‘‘elegan...
Gigabyte annuncia gli alimentatori AORUS...
Il Surface Pro diventa un mini Surface S...
Microsoft cresce nei risultati trimestra...
Sono quasi 700 milioni i sistemi con Win...
Le flotte di auto a guida autonoma stann...
Samsung Galaxy Watch, ad Agosto con disp...
Se cerchi 'idiot' su Google spunta Trump...
Già ad Agosto i processori Intel ...
Fujifilm annuncia l'ultra grandangolare ...
Ulefone pronta a presentare il primo sma...
Spyro Reignited Trilogy in arrivo anche ...
Vede lungo ed è luminoso: ecco il...
Corsair, dissipatore per processori Hydr...
Huawei: 200 milioni di device nel 2018, ...
Blackberry Key 2 arriva in Italia: eccol...
GPU-Z
Opera 54
Chromium
BitDefender Internet Security
BitDefender Antivirus Plus
K-Lite Mega Codec Pack
NOD32
VirtualBox
IObit Malware Fighter
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
EZ CD Audio Converter
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:49.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1