Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Fujinon XF 27mm F2.8 R WR, il pancake Fuji acquista ghiera e tropicalizzazione
Fujinon XF 27mm F2.8 R WR, il pancake Fuji acquista ghiera e tropicalizzazione
Fujifilm aggiorna il suo pancake 27mm, aggiungendo ghiera dei diaframmi e tropicalizzazione. La focale standard ne fa un'ottima scelta per chi ama il reportage e la prospettiva naturale.
AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD ha introdotto una nuova tecnologia chiamata FidelityFX Super Resolution (FSR). Da molti vista come la risposta al DLSS (Deep Learning Super Sampling) di Nvidia, ha un obiettivo simile ma lo raggiunge in modo diverso: nessuna rete neurale, ma algoritmi che permettono di fare un upscaling ottenendo quindi maggiori prestazioni senza degradare troppo il dettaglio rispetto a quello nativo. La tecnologia, a differenza del DLSS, è agnostica: funziona quindi sia sulle GPU AMD che su quelle Nvidia.
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Il nuovo 2-in-1 di Lenovo è un modello che abbina la capacità di trasformarsi da notebook a tablet e viceversa con estrema facilità, alla qualità tipica dei prodotti Lenovo della famiglia ThinkPad grazie allo chassis in lega di magnesio. Lo schermo con rapporto di 3:2 rende ThinkPad X12 Detachable particolarmente indicato per la produttività personale, forte di hardware potente e di una tastiera staccabile che brilla per precisione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 10-06-2021, 11:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/cpu/co...cpu_98401.html

Un team di ricercatori di Google ha pubblicato un documento intitolato "Cores that don't count" che illustra l'esistenza di core "capricciosi" all'interno delle CPU, i quali talvolta fanno errori di calcolo a causa di problemi di produzione non rilevati dai progettisti. Errori che, spesso, si presentano in modo del tutto inaspettato e "silenzioso".

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 13:27   #2
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14956
dove sono quelli "le macchine non sbagliano mai" o "il problema è fra lo schermo/tastiera e la sedia"?
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 14:09   #3
floc
Senior Member
 
L'Avatar di floc
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 3684
le macchine non sbagliano per definizione. Qui sbagliano perchè sono mal progettate, da uomini
floc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 14:11   #4
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 16932
Bella gatta da pelare..
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 14:34   #5
The FoX
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2009
Città: Cesena
Messaggi: 483
La soluzione esiste già (ma non la adotteranno mai...)

Almeno non nel settore datacenter o consumer.
Attualmente è adottata solo nel settore mission-critical o aerospaziale (e nemmeno sempre)... ridondanza e la duplicazione.
In pratica per ogni singolo core ce n'è un secondo che esegue le stesse istruzioni con gli stessi dati.
E solo che i risultati sono coerenti sono ritenuti validi.
Era una tecnologia presente nei primi Pentium ad esempio (dove era abbinabile una seconda cpu con funzione di controllo)... ma poi stata eliminata che io sappia in quanto mai sfruttata.
The FoX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 17:32   #6
andbad
Senior Member
 
L'Avatar di andbad
 
Iscritto dal: Dec 1999
Messaggi: 4002
Quote:
Originariamente inviato da The FoX Guarda i messaggi
Almeno non nel settore datacenter o consumer.
Attualmente è adottata solo nel settore mission-critical o aerospaziale (e nemmeno sempre)... ridondanza e la duplicazione.
In pratica per ogni singolo core ce n'è un secondo che esegue le stesse istruzioni con gli stessi dati.
E solo che i risultati sono coerenti sono ritenuti validi.
Era una tecnologia presente nei primi Pentium ad esempio (dove era abbinabile una seconda cpu con funzione di controllo)... ma poi stata eliminata che io sappia in quanto mai sfruttata.
L'utente singolo che dovesse avere una CPU difettosa, magari nemmeno se ne accorge, mentre in situazioni mission-critical essendovi ridondanza il problema viene scoperto o comunque mitigato in tempo reale.

Il problema è proprio nei grandi datacenter, dove una cpu difettosa è difficile da identificare ma statisticamente sai che porterà ad errori che non puoi prevedere e dove, per costi e consumi, non puoi pensare di ricorrere alla ridondanza.

By(t)e
__________________
Vicking73: "Arecibo è un radiotelescopio che stà in Brasile"
marzionieddu: "...stiamo cercando qualcosa nel totale silenzio cosmico..."
andbad è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 20:02   #7
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14956
Quote:
Originariamente inviato da andbad Guarda i messaggi
L'utente singolo che dovesse avere una CPU difettosa, magari nemmeno se ne accorge,
ne dubito.
tra file corrotti, errori inspiegabili, blocchi random, accorgersene se ne accorge. piuttosto impazzisce a capire la causa...
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 21:24   #8
frankie
Senior Member
 
L'Avatar di frankie
 
Iscritto dal: Nov 2000
Città: Varees
Messaggi: 7972
tempo fa si parlava del contrario.
Chissenefrega se un operazione è leggermente errata, ma in certi casi la potenza e l'efficienza ne guadagnano molto. Ad esempio un pixel in un video, se è un colore leggermente diverso, ma se il chip va 5 volte più veloce i vantaggi ci sono.
frankie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2021, 21:53   #9
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 16932
Quote:
Originariamente inviato da frankie Guarda i messaggi
tempo fa si parlava del contrario.
Chissenefrega se un operazione è leggermente errata, ma in certi casi la potenza e l'efficienza ne guadagnano molto. Ad esempio un pixel in un video, se è un colore leggermente diverso, ma se il chip va 5 volte più veloce i vantaggi ci sono.
Se tutto si riduce ad un pixel su un video si.. ma qui si parla anche di errori random all'interno di files che potenzialmente possomo sminchiare l'intero lavoro.
Cioè magari lavori ad un file, salvi e quando lo riapri scopri che è corrotto e hai perso il lavoro.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-06-2021, 01:06   #10
rockroll
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 2203
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
ne dubito.
tra file corrotti, errori inspiegabili, blocchi random, accorgersene se ne accorge. piuttosto impazzisce a capire la causa...
Concordo pienamente.

Dopo 5 lustri che pesto sui PC potrei raccontarvi di parecchie notti insonni di infruttuosa caccia della causa di comportamenti, situazioni, risultati, in definitiva errori macchina, fortuiti, non ripetibili, ed assolutamente inspiegabili.

In verità questi eventi potevano capitare negli anni scorsi su vecchie piattaforme HW economiche, ma riguardo a tempi più recenti non mi posso lamentare; non altrettanto posso dire riguardo a smartphone più o meno economici; ma per questi giocattoloni non ho perso nottate, non lo meritano.

Ultima modifica di rockroll : 11-06-2021 alle 01:12.
rockroll è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-06-2021, 07:23   #11
andbad
Senior Member
 
L'Avatar di andbad
 
Iscritto dal: Dec 1999
Messaggi: 4002
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
ne dubito.
tra file corrotti, errori inspiegabili, blocchi random, accorgersene se ne accorge. piuttosto impazzisce a capire la causa...
Parlano di errori statisticamente quasi insignificanti, ma che sui grandi numeri di un datacenter diventano visibili.
Probabile quindi che se ti capita una CPU difettosa magari il PC crasha una volta ogni 10 giorni (numero a caso) e se è poco nerd non gli da nemmeno peso, riavvia e finisce lì.

By(t)e
__________________
Vicking73: "Arecibo è un radiotelescopio che stà in Brasile"
marzionieddu: "...stiamo cercando qualcosa nel totale silenzio cosmico..."
andbad è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-06-2021, 08:14   #12
Pino90
Senior Member
 
L'Avatar di Pino90
 
Iscritto dal: Jan 2015
Messaggi: 2358
Quote:
Originariamente inviato da The FoX Guarda i messaggi
Almeno non nel settore datacenter o consumer.
Attualmente è adottata solo nel settore mission-critical o aerospaziale (e nemmeno sempre)... ridondanza e la duplicazione.
In pratica per ogni singolo core ce n'è un secondo che esegue le stesse istruzioni con gli stessi dati.
E solo che i risultati sono coerenti sono ritenuti validi.
Era una tecnologia presente nei primi Pentium ad esempio (dove era abbinabile una seconda cpu con funzione di controllo)... ma poi stata eliminata che io sappia in quanto mai sfruttata.
Si chiama ridondanza, ed è praticamente obbligatoria in tutti i settori in cui esiste qualche requisito di sicurezza funzionale stringente (sia esso aerospace o una "semplice" automobile). Nelle CPU odierne esistono già circuiti atti alla correzione degli errori, che tuttavia sono molto lenti, complessi e - a quanto pare - fallibili.

Quote:
Originariamente inviato da frankie Guarda i messaggi
tempo fa si parlava del contrario.
Chissenefrega se un operazione è leggermente errata, ma in certi casi la potenza e l'efficienza ne guadagnano molto. Ad esempio un pixel in un video, se è un colore leggermente diverso, ma se il chip va 5 volte più veloce i vantaggi ci sono.
Dipende dalla applicazione: in un render magari di avere qualche pixel leggermente sbagliato non ti importa. In una simulazione o in una applicazione di archiviazione di massa invece potresti volere la massima precisione.
Pino90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-06-2021, 08:37   #13
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14956
Quote:
Originariamente inviato da frankie Guarda i messaggi
tempo fa si parlava del contrario.
Chissenefrega se un operazione è leggermente errata, ma in certi casi la potenza e l'efficienza ne guadagnano molto. Ad esempio un pixel in un video, se è un colore leggermente diverso, ma se il chip va 5 volte più veloce i vantaggi ci sono.
dubito che il risultato di un errore del genere sia "solo" un pixel che cambia colore.
piuttosto una crittografia che non è più reversibile (=il tuo conto in banca volatilizzato), file definitivamente corrotti (=le foto del tuo matrimonio distrutte per sempre) o il wallet con 100 BTC impossibile da recuperare.
Questo per parlare di scenari "normali".


Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Se tutto si riduce ad un pixel su un video si.. ma qui si parla anche di errori random all'interno di files che potenzialmente possomo sminchiare l'intero lavoro.
Cioè magari lavori ad un file, salvi e quando lo riapri scopri che è corrotto e hai perso il lavoro.


Quote:
Originariamente inviato da rockroll Guarda i messaggi
Concordo pienamente.

Dopo 5 lustri che pesto sui PC potrei raccontarvi di parecchie notti insonni di infruttuosa caccia della causa di comportamenti, situazioni, risultati, in definitiva errori macchina, fortuiti, non ripetibili, ed assolutamente inspiegabili.
immagino.
Quote:
Originariamente inviato da andbad Guarda i messaggi
Parlano di errori statisticamente quasi insignificanti, ma che sui grandi numeri di un datacenter diventano visibili.
Probabile quindi che se ti capita una CPU difettosa magari il PC crasha una volta ogni 10 giorni (numero a caso) e se è poco nerd non gli da nemmeno peso, riavvia e finisce lì.

By(t)e
mica tanto. se ogni 10 gg qualche file si sputtana, la cosa è totalmente inammissibile.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Fujinon XF 27mm F2.8 R WR, il pancake Fuji acquista ghiera e tropicalizzazione Fujinon XF 27mm F2.8 R WR, il pancake Fuji acqui...
AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'&egra...
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di gra...
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile Revolut per il trading di criptovalute: una piat...
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Electronic Arts ha acquisito i creatori ...
Askoll e.sco, monopattino elettrico a tr...
Windows 10 21H1 accelera, Microsoft iniz...
Anche il launch vehicle stage adapter (L...
Huawei evidenzia il potenziale della Rea...
Rilasciato il video dell'apertura del pa...
Lenovo, ecco i nuovi accessori Lenovo Go...
Drone a 22,27 euro con codice coupon: l'...
La Russia vorrebbe mandare i cosmonauti ...
Tecnologie smart nei frigoriferi Samsung...
Non è un modulo di memoria a dare proble...
Khaby Lame è l'italiano più...
Perché i giovani preferiscono le ...
Come scegliere il mouse ideale per la pr...
Samsung presenta i nuovi Odyssey, monito...
IsoBuster
GeForce Experience
NTLite
Dropbox
Driver NVIDIA GeForce 471.11 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.5.2 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.6.1 Optio
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
VLC Media Player
Google Chrome Portable
Opera Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1