Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Dopo anni di attesa e di infiniti posticipi, l'attesissimo titolo di Tim Schafer è finalmente disponibile. Ed è stato accolto a braccia aperte dalla community dei giocatori con una valutazione "Estremamente positiva" su Steam
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione
Il mondo degli smartwatch è capitanato dagli Apple Watch che non mollano la presa del primo posto nelle vendite. Samsung però sa il fatto suo e il nuovo Galaxy Watch4 si conferma ancora la migliore alternativa al watch di Apple. Ecco il motivo nella nostra recensione. 
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Percorrere l'Italia da nord a sud in 11 giorni, usando una Tesla Model 3 Long Range senza mai ricaricare ad un Supercharger? E' possibile, nonostante la diffusione delle soluzioni di ricarica pubbliche non così capillari come vorremmo. Ecco il racconto delle mie vacanze: 4.000km in elettrico
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 02-03-2021, 09:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecno...030_95923.html

Volvo punta ad una gamma di veicoli completamente elettrica per la fine del decennio, convinta che saranno questi i veicoli che i consumatori andranno a richiedere; entro il 2025 il 50% delle vendite da veicoli elettrici

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 09:43   #2
aqua84
Senior Member
 
L'Avatar di aqua84
 
Iscritto dal: Jan 2010
Messaggi: 3768
e io smetterò di masturbarmi entro il 2070
__________________
componenti che vendo: QUI
feedback positivo da: amedeo-p, PaolinoB, Alex'Rossi, Seawolf87, ale8way_associative, cos1950, il_lupo_mannaro, fabio_59, topogatto2, tose82
aqua84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 09:55   #3
Notturnia
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5249
Quote:
Originariamente inviato da aqua84 Guarda i messaggi
e io smetterò di masturbarmi entro il 2070
io spero dopo.. ma temo che tu abbia ragione

per la scelta di Volvo.. avevano già Polestar per quello.. ma evidentemente vogliono fare di Polestar il brand "AMG" e con Volvo faranno le elettriche "per i poveri" ..

fra l'altro sono fra i primi ad aver proposto anche l'abbassamento della velocità massima nei loro veicoli perchè tutti i clienti lo chiedono..

hanno clienti diversi dagli altri brand evidentemente..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 11:24   #4
kirylo
Member
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 224
ha senso..

La tecnologia delle batterie ormai sta man mano eliminando tutti i limiti rispetto ad auto alimentate a carburante, quindi rimarranno solo i pregi delle auto elettriche.
kirylo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 11:37   #5
acerbo
Senior Member
 
L'Avatar di acerbo
 
Iscritto dal: Mar 2012
Messaggi: 7280
Ford ha dichiarato ufficialmente che produrrà solo auto elettriche entro il 2030, quindu nulla di nuovo.
acerbo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 12:48   #6
Utonto_n°1
Senior Member
 
L'Avatar di Utonto_n°1
 
Iscritto dal: Nov 2010
Città: Prov. Venezia
Messaggi: 803
Mia figlia ha 4 anni, se la strada è questa, quando andrà a farsi la patente, manco le insegneranno ad usare la frizione, cos'è il cambio, scaldare il motore a macchina fredda...
Utonto_n°1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 12:49   #7
Robydriver
Senior Member
 
L'Avatar di Robydriver
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Torino
Messaggi: 8034
Quote:
Originariamente inviato da kirylo Guarda i messaggi
La tecnologia delle batterie ormai sta man mano eliminando tutti i limiti rispetto ad auto alimentate a carburante, quindi rimarranno solo i pregi delle auto elettriche.
I limiti attuali delle batterie sono (sicuramente ne dimentico qualcuno):
-longevità (a parte i dati dichiarati o sperati,è tutto da dimostrare),
-autonomia reale (se non ci si accontenta del solito "fino a" che sottindende una serie di concause ai limiti dell'impossibile, che determinano il miglior risultato sperato),
-tempi di ricarica (oltra al non trascurabile dettaglio che non tutti hanno un garage,non è possibile nè permesso occupare la colonnina in sosta oltre il tempo di ricarica,quindi difficilmente attuabile alle masse sia in parcheggio che al lavoro.Non ultimo sia per quantità di colonnine,che di richiesta di energia),
-peso/ingombro (sia della batteria stessa che del sistema di protezione/condizionamento),
-pericolosità (i vari tipi di batterie al litio, oggi, reagiscono molto male ad urti e calore),
-costo (se aumenta la domanda/produzione,di solito cala.Sempre ammesso che ci sia abbastanza materia prima disponibile e sufficiente produzione,sennò aumenta.Quindi,tutto da dimostrare).
Oltre a questo,una domanda crescente a dismisura di corrente che, va prodotta e non mi pare ce ne sia in abbondanza a meno di tornare a soluzioni di produzione termonucleare...
QUANDO verranno eliminati tutti i limiti delle batterie attuali...ci sarà il problema di trovare la corrente per ricaricarle.
Non la vedo così semplice a parte fare dichiarazioni da urlo...

Edit: -la riciclabilità/smaltimento una volta esauste/a fine vita
__________________
Quali vga sono compatibili con Acer 5920g? CLICCA QUI ,2 parole su COPPER-MOD/PAD VRAM? QUI ,2 sulla dissipazione? QUI ,2 parole su bios mod Acer 5920g,procedura di flash al buio e crisis disk CLICCA QUI win8.1 problemi di driver/wlan? QUIpython per l'estrazione dati voip non va?PROVA QUI

Ultima modifica di Robydriver : 02-03-2021 alle 12:53.
Robydriver è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 13:32   #8
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10576
Quote:
Originariamente inviato da Robydriver Guarda i messaggi
I limiti attuali delle batterie sono (sicuramente ne dimentico qualcuno):
-longevità (a parte i dati dichiarati o sperati,è tutto da dimostrare),
-autonomia reale (se non ci si accontenta del solito "fino a" che sottindende una serie di concause ai limiti dell'impossibile, che determinano il miglior risultato sperato),
-tempi di ricarica (oltra al non trascurabile dettaglio che non tutti hanno un garage,non è possibile nè permesso occupare la colonnina in sosta oltre il tempo di ricarica,quindi difficilmente attuabile alle masse sia in parcheggio che al lavoro.Non ultimo sia per quantità di colonnine,che di richiesta di energia),
-peso/ingombro (sia della batteria stessa che del sistema di protezione/condizionamento),
-pericolosità (i vari tipi di batterie al litio, oggi, reagiscono molto male ad urti e calore),
-costo (se aumenta la domanda/produzione,di solito cala.Sempre ammesso che ci sia abbastanza materia prima disponibile e sufficiente produzione,sennò aumenta.Quindi,tutto da dimostrare).
Oltre a questo,una domanda crescente a dismisura di corrente che, va prodotta e non mi pare ce ne sia in abbondanza a meno di tornare a soluzioni di produzione termonucleare...
QUANDO verranno eliminati tutti i limiti delle batterie attuali...ci sarà il problema di trovare la corrente per ricaricarle.
Non la vedo così semplice a parte fare dichiarazioni da urlo...

Edit: -la riciclabilità/smaltimento una volta esauste/a fine vita
Concordo, i limiti dei veicoli elettrici sono ancora tutti lì, non ne è stato risolto neanche uno, qualcuno al massimo è stato mitigato, tipo i tempi di ricarica, molto ridotti rispetto a prima, ma comunque molto dipendenti dal tipo di colonnina, dall'energia erogata in quel momento, dal vento, dall'umidità, dalle congiunzioni astrali...
Ora scherzi a parte a chiacchiere si possono fare tutti i proclami che uno vuole, ma da qui a rendere un veicolo elettrico davvero per tutti troppa acqua dovrà passare sotto i ponti, che poi non deve solo migliorare la tecnologia dei veicoli, ma devono anche essere adattate le nostre città a ospitarli in grande quantità, così come deve essere adeguata e resa pulita anche la produzione di energia per ricaricarli...comunque tra i problemi ti sei dimenticato quello che tutti i produttori tralasciano sempre, cioè che produrre batterie è altamente inquinante, e farle sempre più capienti non aiuta...e comunque almeno da studi abbastanza recenti pare che il particolato prodotto dal consumo di freni e pneumatici sia anche peggiore di quello prodotto da un motore a combustione.
https://www.alvolante.it/news/partic...e-freni-368144
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 13:56   #9
Gringo [ITF]
Senior Member
 
L'Avatar di Gringo [ITF]
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Veneto Orientale
Messaggi: 1893
Quote:
Mia figlia ha 4 anni, se la strada è questa, quando andrà a farsi la patente, manco le insegneranno ad usare la frizione, cos'è il cambio, scaldare il motore a macchina fredda...
... mi sa che invece da un anno avrà già imparato come smontare un Terminator, hackerare un bancomat....
(Scherzo è... 2029 riferimento a Terminator)
Gringo [ITF] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2021, 15:46   #10
chaosblade
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 1036
La frizione, il cambio? Wow, se c’era internet all’epoca ci sarebbero stati ancora dei commenti in giro per il web dei nonnetti che volevano accendere l’auto ancora con la manovella. La frizione serve solo per farsi venire mal al piede o strapparla in un momento di stanchezza dopo ore di coda in autostrada.
chaosblade è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-03-2021, 08:14   #11
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10576
Quote:
Originariamente inviato da chaosblade Guarda i messaggi
La frizione, il cambio? Wow, se c’era internet all’epoca ci sarebbero stati ancora dei commenti in giro per il web dei nonnetti che volevano accendere l’auto ancora con la manovella. La frizione serve solo per farsi venire mal al piede o strapparla in un momento di stanchezza dopo ore di coda in autostrada.
Se si è appassionati di auto cambio manuale e frizione non dovrebbero essere un problema, e comunque avendo auto con entrambe le soluzioni hanno pro e contro tutte e due, comunque il commento di Utonto_n°1 era più rivolto all'utilità di una scuola guida se ci fossero solo auto con il cambio automatico, o come nel caso delle auto elettriche proprio senza cambio...anche per i parcheggi tra telecamere posteriori, sensori o addirittura parcheggio assistito che senso ha mandare un ragazzo/a a scuola guida.
In effetti me lo chiedo anche io, la "difficoltà" della guida è quella del partire senza far spegnere la macchina, la partenza in salita bilanciando la frizione, parcheggiare senza la telecamera che ti dice se stai entrando bene o male, semplicemente "a occhio"...sono tutte cose che si imparano da sempre a scuola guida e si affinano poi con l'esperienza.
C'è anche ovviamente un problema più di fondo, il ragazzo/a prende la patente con l'auto elettrica con tutti gli aiuti possibili e immaginabili, poi magari però l'auto di casa non è così tecnologica e di conseguenza non sarebbe in grado di guidarla, in pratica dovrebbe imparare a farlo con i genitori, con tutti i pro e contro del caso.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-03-2021, 09:27   #12
aqua84
Senior Member
 
L'Avatar di aqua84
 
Iscritto dal: Jan 2010
Messaggi: 3768
Quote:
Originariamente inviato da chaosblade Guarda i messaggi
La frizione serve solo per farsi venire mal al piede o strapparla in un momento di stanchezza dopo ore di coda in autostrada.
come no...
i casi di "male al piede" dovuti alla frizione superano quelli di positivi al covid19
__________________
componenti che vendo: QUI
feedback positivo da: amedeo-p, PaolinoB, Alex'Rossi, Seawolf87, ale8way_associative, cos1950, il_lupo_mannaro, fabio_59, topogatto2, tose82
aqua84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-03-2021, 10:56   #13
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 2918
Quote:
Originariamente inviato da Robydriver Guarda i messaggi
I limiti attuali delle batterie sono (sicuramente ne dimentico qualcuno):
-longevità (a parte i dati dichiarati o sperati,è tutto da dimostrare),
-autonomia reale (se non ci si accontenta del solito "fino a" che sottindende una serie di concause ai limiti dell'impossibile, che determinano il miglior risultato sperato),
-tempi di ricarica (oltra al non trascurabile dettaglio che non tutti hanno un garage,non è possibile nè permesso occupare la colonnina in sosta oltre il tempo di ricarica,quindi difficilmente attuabile alle masse sia in parcheggio che al lavoro.Non ultimo sia per quantità di colonnine,che di richiesta di energia),
-peso/ingombro (sia della batteria stessa che del sistema di protezione/condizionamento),
-pericolosità (i vari tipi di batterie al litio, oggi, reagiscono molto male ad urti e calore),
-costo (se aumenta la domanda/produzione,di solito cala.Sempre ammesso che ci sia abbastanza materia prima disponibile e sufficiente produzione,sennò aumenta.Quindi,tutto da dimostrare).
Oltre a questo,una domanda crescente a dismisura di corrente che, va prodotta e non mi pare ce ne sia in abbondanza a meno di tornare a soluzioni di produzione termonucleare...
QUANDO verranno eliminati tutti i limiti delle batterie attuali...ci sarà il problema di trovare la corrente per ricaricarle.
Non la vedo così semplice a parte fare dichiarazioni da urlo...

Edit: -la riciclabilità/smaltimento una volta esauste/a fine vita
1) La longevità pressapoco è quella dichiarata... non so dove tu possa aver letto che il dato sia particolarmente migliore o peggiore. Ormai ci sono modelli elettrici anche vecchi di molti anni e non ho notizie particolari sull'argomento tali da farne un problema. Ovviamente ma questo valeva anche per le macchine "tradizionali" se fai 100.000Km/anno l'auto durerà meno anni mentre se ne fati 10.000Km/Anno arrivi tranquillamente oltre i 10 anni.

2) Autonomia reale è un non problema... i dati dichiarati sono taroccati per qualsiasi auto con qualsiasi tipo di alimentazione. Io guido un turbo-benzina che da libretto viene dichiarato avere un'autonomia di 650Km che non fai nemmeno se ogni volta che c'è la discesa metti in folle e tieni il motore al minimo. Per darti un'idea da libretto dovrei fare circa 16Km/l mentre il dato realistico è intorno a 11/12Km/l ed è un'auto manutenuta perfettamente.

3) È oggettivamente una limitazione per chi non ha il garage fermo restando che se la ricarichi abbastanza spesso per la maggior parte delle famiglie può bastare poche ore per ripristinare il "pieno".

4) ???? Tra la mia attuale auto che non ha niente di trazione elettrica e una elettrica non ci sono differenze di peso o ingombro particolari o che possa notare. Fai conto che il modello più spinto di model 3 (e comunque si parla di auto di cavallerie importanti che non sono certo l'auto di tutti i giorni) arriva al massimo a 1.9t non è che il rapporto peso/potenza sia clamorosamente diverso.

5) È più una leggenda metropolitana che altro. A oggi non ci sono casistiche statisticamente rilevanti che dicano che avere le batterie a bordo sia particolarmente pericoloso. Se pensi anche solo a quante ibride girano e che non ci sono notizie se non sporadiche e in casi molto circostanziati di incidenti relativi alle batterie fai presto a capire che il rischio è molto remoto.

6) Mah... continuo a sentire questo problema di costo ma è vero solo se uno è orientato al mercato delle utilitarie dove l'elettrico ancora di fatto è come se non ci fosse se non come ibrido. Per il resto le elettriche come una model 3 che si rivolgono al mercato berlina sono allineate al segmento. Laddove sono un pochino sovra prezzate è più perché sono la novità del mercato che altro.

Conclusione:

Se ragioni come quello che dice che farà i figli solo quando sarà pronto sotto ogni punto di vista vai a finire che sei vecchio e di figli non ne hai fatto nemmeno uno.
Le auto termiche si vendevano quando avevano molti ma molti più problemi di quelli che hai elencato... se ti vai a cercare la storia dei motori termici scoprirai che prendevano fuoco come niente, in certi casi avevano problemi letteralmente esplosivi, non è un caso se nei vecchi film un classico è l'auto ferma perché bolle il radiatore ecc... ecc... ecc...

Morale della favola l'elettrico indubbiamente ha e avrà problemi di gioventù ma dire che aspetterai che li risolvano tutti è come dire che se fossi nato ai primi del 1900 avresti aspettato il 2020 per comprare un'auto con motore termico.
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-03-2021, 12:51   #14
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10576
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
3) È oggettivamente una limitazione per chi non ha il garage fermo restando che se la ricarichi abbastanza spesso per la maggior parte delle famiglie può bastare poche ore per ripristinare il "pieno".
In una grande città non funziona così, non è detto si abbia una "finestra" temporale di poche ore per ripristinare il pieno, come non è detto si abbia proprio la possibilità di ricaricare la macchina, mi dispiace dirlo, ma proprio nelle grandi città (dove in teoria ci sarebbe maggiore bisogno di auto elettriche) c'è la stretta necessità di avere un garage di proprietà per ricaricare la macchina...cosa che la maggior parte delle persone non ha, limitandone di fatto molto la diffusione.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior s...
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza...
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie...
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è paz...
Far Cry 6 meglio su PC, niente ray traci...
Microsoft Italia e Reale Group insieme p...
Corsair M65 RGB Ultra disponibile anche ...
5G, dall'inizio della pandemia 288 attac...
Ilford ammicca verso i fotografi a pelli...
NASA Perseverance si scatta un selfie in...
Amazon ufficializza Kindle Paperwhite e ...
Giove colpito da un asteroide, l'avvista...
I conducenti di Tesla tendono a distrars...
Svelato il vero volto della Gioconda e d...
HP, ecco i nuovi desktop e notebook con ...
WRC, nel campionato 2022 debutteranno le...
PlayStation 5: il nuovo firmware miglior...
OPPO Reno6 in prima linea per la Red Bul...
Shortage CPU: per Intel produzione senza...
Opera Portable
Opera 79
Radeon Software Adrenalin 21.9.2 beta
Chromium
iTunes 12
PassMark BurnInTest Windows Edition
OCCT
Driver NVIDIA GeForce 472.12 WHQL
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
LibreOffice 7.2.1
Avast! Free Antivirus
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:43.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1