Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch
Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch
Dopo aver familiarizzato con le principali meccaniche del gioco, abbiamo affrontato la prova finale di Laboratorio di Videogiochi: sviluppare un gioco tutto nostro. Abbiamo scelto il genere sportivo per dar vita a un piccolo simulatore di calcio, Soccer Upgrade. Ecco la nostra "piccola" impresa!
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai giunge all'aggiornamento 4. La novità principale è la funzione Ai-Bokeh, che analizza l'immagine e separa automaticamente i soggetti dallo sfondo. Con la semplicità e l'efficacia tipica delle funzioni basate su intelligenza artificiale.
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Shadow Rock Slim 2 è una versione aggiornata del precedente Shadow Rock Slim di be quiet!. L'azienda tedesca propone un dissipatore in grado di gestire un TDP fino a 160W caratterizzato da una singola torre, quattro heatpipe a contatto diretto con l'heatspreader della CPU e una ventola da 135 millimetri molto silenziosa.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 03-10-2020, 08:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/web/am...piu_92474.html

Amazon ha annunciato Amazon One, una tecnologia che usa il palmo della mano per pagare in un negozio, presentare una carta fedeltà, entrare in un luogo come uno stadio o vidimare l'ingresso al lavoro in modo semplice.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 08:56   #2
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 1183
Quand'è che finalmente riusciremo a sostituire tutte le password con un dispositivo biometrico?
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 09:23   #3
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2200
"..vidimare l'ingresso al lavoro in modo semplice".

Capisco che la tecnica cerchi continuamente di reinventare la ruota, ma la motivazione di una piu' "semplice" vidimazione dell'ingresso e uscita da lavoro fà quasi sorridere. La fatica di prendere il badge di accesso dal portafoglio, usare i muscoli dell' avambraccio, tricipite e bicipite per strisciare il badge nel lettore.. ci voleva davvero la lettura di dati biometrici per migliorare la "qualità della vita".
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 10:05   #4
Pandemio
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2020
Messaggi: 92
La mano però ce l hai sempre dietro, se al palmo potresti associare carta di identità, codice fiscale, patente, dati medici come allergie e storia medica con patologie e medicine che il 118 potrebbe leggere al volo in caso di emergenza,potresti salvare nel tuo profilo stato di famiglia,certificato di matrimonio e tutti quei documenti che devi andare in comune a fare.tessere di varie supermercati e negozi.
Saremmo liberi da ogni impiccio.
Pandemio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 10:31   #5
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2200
Anche il portafoglio lo si ha sempre dietro e dentro ci starebbe di tutto come infatti e' sempre stato. Certo lo si puo' dimenticare ma non a caso ci sono le reception e gli uffici personale nelle aziende nel caso ci si dimentica il badge.
Sul discorso che sia sempre necessario avere dietro certificato di nascita o altro.. sono tutte cose autocertificabili. Ho sempre come l'impressione che una volta costruita la ruota la si voglia reinventare uguale.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 10:46   #6
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14072
Avere le impronte pareva troppo poco, per sicurezza prendiamo tutta la mano!

Io non sono un grande sostenitore dei sistemi di autenticazione biometrica, che hanno un enorme difetto: forniscono un'informazione personale "forte" che non può essere cambiata.
Va bene in ambiti in cui deve esserci un forte controllo della persona, ma per cose come acquisti in negozio meglio qualcosa che possa essere cambiato ed eventualmente slegato facilmente dalla persona.

Altro vantaggio dei sistemi di questo tipo è l'impossibilità di passarli a qualcun altro. Mai capitato di lasciare una carta ad una persona di fiducia perchè facesse una commissione per te?
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 10:56   #7
niky89
Senior Member
 
L'Avatar di niky89
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Veneto
Messaggi: 1890
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
Anche il portafoglio lo si ha sempre dietro e dentro ci starebbe di tutto come infatti e' sempre stato. Certo lo si puo' dimenticare ma non a caso ci sono le reception e gli uffici personale nelle aziende nel caso ci si dimentica il badge.
Sul discorso che sia sempre necessario avere dietro certificato di nascita o altro.. sono tutte cose autocertificabili. Ho sempre come l'impressione che una volta costruita la ruota la si voglia reinventare uguale.
Oggi come oggi il portafogli, io almeno, no ce l'ho sempre dietro. In auto sempre, ma non nei negozi.
__________________
sono colui che è
niky89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 11:05   #8
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2200
Quote:
Originariamente inviato da niky89 Guarda i messaggi
Oggi come oggi il portafogli, io almeno, no ce l'ho sempre dietro. In auto sempre, ma non nei negozi.
Il portafogli ce l'ho sempre dietro anche in casa. Per la semplice ragione che l'abitudine di sentire il portafoglio quotidianamente mi farebbe accorgere qualora improvvisamente non lo sentissi piu', ergo difficilmente uscirei senza. Un po' come purtroppo o per fortuna (a seconda dei punti di vista) succede con i moderni telefoni laddove e' presumibile credere sia piu' facile uscire scalzi che senza essi.
Ma se c'e' chi preferirebbe una scansione oculare, geometrica del volto, biometrica della mano, per entrare in un supermercato o andare a lavoro lasciatemi almeno il dubbio che questo sia necessario o che sia ai fini di un miglioramento della qualita' della vita.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 11:07   #9
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19230
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
"..vidimare l'ingresso al lavoro in modo semplice".

Capisco che la tecnica cerchi continuamente di reinventare la ruota, ma la motivazione di una piu' "semplice" vidimazione dell'ingresso e uscita da lavoro fà quasi sorridere. La fatica di prendere il badge di accesso dal portafoglio, usare i muscoli dell' avambraccio, tricipite e bicipite per strisciare il badge nel lettore.. ci voleva davvero la lettura di dati biometrici per migliorare la "qualità della vita".
Se questo comprende anche strisciare il badge di qualche collega per farli risultare presenti al lavoro, allora sono d'accordo

Tagliare la mano del collega per compiere la stessa operazione sul lettore biometrico è poco pratico
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 11:13   #10
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2200
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
Se questo comprende anche strisciare il badge di qualche collega per farli risultare presenti al lavoro, allora sono d'accordo

Tagliare la mano del collega per compiere la stessa operazione sul lettore biometrico è poco pratico
Viene in mente se non ricordo male la presentazione del gioco (se non ricordo male) Doom in qualche fiera di settore di qualche anno fa in cui c'era un situazione simile in game, con tanto di risate e applausi (discutibili ma va beh e' un gioco) delle persone in sala..
Scherzi a parte non e' mai capitato di vedere situazioni del genere negli ambienti lavorativi. Anche perche' aggiungo tra l'altro che le aziende moderne hanno tutti gli strumenti e personale per accorgersi di anomalie di quel tipo e relative conseguenze.

Ultima modifica di 386DX40 : 03-10-2020 alle 11:18.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 12:24   #11
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 2005
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Quand'è che finalmente riusciremo a sostituire tutte le password con un dispositivo biometrico?
Proprio tutte no, la sicurezza è data da Password E Verifica Biometrica, e magari anche una conferma a due fattori per le cose più importanti. Pensa per esempio a quanti servizi potresti accedere e quanti soldi potresti fregare ad una persona ubriaca.
mmorselli è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 13:26   #12
LMCH
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 4337
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
Proprio tutte no, la sicurezza è data da Password E Verifica Biometrica, e magari anche una conferma a due fattori per le cose più importanti. Pensa per esempio a quanti servizi potresti accedere e quanti soldi potresti fregare ad una persona ubriaca.
Concordo, inoltre la prima regola di sicurezza è non usare MAI la stessa password per tutto, come invece succederebbe in questo caso.
Inoltre una password deve essere possibile cambiarla quante volte si vuole e deve essere possibile nasconderla, in questo caso si può cambiare max 1 volta e saprebbero tutti dove reperirla.
Se si considera con che velocità sono spuntati fuori metodi di ogni tipo per fregare i lettori di impronte e quanto "valore" (a quante cose darebbe accesso) avrebbe replicare "l'impronta" del palmo, vi lascio immaginare il resto.
LMCH è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 15:16   #13
songohan
Bannato
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Roma
Messaggi: 1904
E' mia opinione che i dati biometrici non siano necessari per ottenere i risultati che vogliono. I dati biometrici che le multinazionali stanno raccogliendo fanno parte di un disegno piu' grande, ovvero lacompleta schedatura dell'individuo per un controllo della sua vita (come stanno attuando in Cina).
songohan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 17:30   #14
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 2005
Quote:
Originariamente inviato da songohan Guarda i messaggi
E' mia opinione che i dati biometrici non siano necessari per ottenere i risultati che vogliono. I dati biometrici che le multinazionali stanno raccogliendo fanno parte di un disegno piu' grande, ovvero lacompleta schedatura dell'individuo per un controllo della sua vita (come stanno attuando in Cina).
La completa schedatura dell'individuo si chiama marketing, e non è una novità. Le carte fedeltà dei supermercati sanno tantissimo di te. Le multinazionali del web sono ovviamente anche loro interessate a raccogliere più dati possibili da più persone possibili, ma finché lo scopo è veicolare pubblicità non c'è assolutamente nulla di male o di pericoloso. Il pericolo nella profilazione viene dagli utilizzi diversi dal marketing, ed è qui che devono intervenire le istituzioni per mettere nero su bianco in modo sempre più chiaro cosa è lecito e cosa no.
mmorselli è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 20:11   #15
Fede
Senior Member
 
L'Avatar di Fede
 
Iscritto dal: Feb 2000
Città: Roma (S.E.) Trattative_concluse: 300+
Messaggi: 15321
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
"..vidimare l'ingresso al lavoro in modo semplice".

Capisco che la tecnica cerchi continuamente di reinventare la ruota, ma la motivazione di una piu' "semplice" vidimazione dell'ingresso e uscita da lavoro fà quasi sorridere. La fatica di prendere il badge di accesso dal portafoglio, usare i muscoli dell' avambraccio, tricipite e bicipite per strisciare il badge nel lettore.. ci voleva davvero la lettura di dati biometrici per migliorare la "qualità della vita".

ma rfid? quando entro in ufficio mi basta avvicinare il portafoglio al lettore, non devo neppure fare l'enorme fatica di tirare fuori il badge.
Hai detto bene: reinventare la ruota.
__________________
I ricordi sono sempre tristi: quelli brutti perchè sono amari, quelli belli perché sono solo ricordi
Dal mio corpo in putrefazione cresceranno dei fiori, e io sarò dentro di loro. Questa è l'eternità. (E. Munch)
Fede è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2020, 22:48   #16
AlPaBo
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 605
Attualmente il garante per la privacy non autorizza l'utilizzo delle impronte digitali per il controllo delle entrate uscite dal lavoro, tranne che in caso di esigenze di sicurezza specifiche, che vanno documentate.
La possibilità che si utilizzi il controllo del palmo della mano per gli acquisti è ovviamente pressoché nulla (è già stato vietato a una banca di usare le impronte digitali per il controllo dei clienti che entravano in agenzia).
Non a caso la sperimentazione è fatta in un paese, gli USA, che non si preoccupa della privacy e non ha praticamente nessuna normativa che la protegga.
__________________
-- C --_____AlPaBo
__/____x\_________
_/_______*
________
AlPaBo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-10-2020, 08:08   #17
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 2005
In effetti abbiamo tutti lo smartphone, chi non ha uno smartphone sicuramente non è nemmeno nel target dei pagamenti elettronici, e già da anni viene implementato il lettore di impronte per cui presto la quasi totalità dei modelli in circolazione avrà almeno un sistema di identificazione biometrico. Si usino quelli prima di pensare ad altri sistemi, il risultato finale è lo stesso, con maggiore sicurezza e rispetto per la privacy
mmorselli è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-10-2020, 09:59   #18
AlPaBo
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 605
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
In effetti abbiamo tutti lo smartphone, chi non ha uno smartphone sicuramente non è nemmeno nel target dei pagamenti elettronici, e già da anni viene implementato il lettore di impronte per cui presto la quasi totalità dei modelli in circolazione avrà almeno un sistema di identificazione biometrico. Si usino quelli prima di pensare ad altri sistemi, il risultato finale è lo stesso, con maggiore sicurezza e rispetto per la privacy
Infatti. La differenza fondamentale sta nel fatto che l'impronta digitale rimane nel telefonino, mentre nel sistema proposto da Amazon c'è una gestione centralizzata.
__________________
-- C --_____AlPaBo
__/____x\_________
_/_______*
________
AlPaBo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gi...
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatt...
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per pr...
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato ...
IBM presenta Safeguarded Copy e Storage ...
Un nuovo dispositivo potrebbe rivoluzion...
Green Pass e WhatsApp: attenzione alla t...
Windows 10 21H1 è sul 26% dei com...
Oggi prezzi super su Apple MacBook Air, ...
AMD aggiorna i driver con Radeon Softwar...
Il power-bank di TECHly con ricarica rap...
Amazon: è il giorno delle grandi ...
Hisense cresce esponenzialmente e nomina...
Apple, ancora un record trimestrale e iP...
Il CERN entra nella IBM Quantum Network:...
Si avvicina il giorno dell'attracco del ...
Supercharger anche a veicoli non Tesla: ...
Tesla Cybertruck e Semi non arriveranno ...
Sony ZV-E10: arriva la mirrorless APS-C ...
Sandboxie
IObit Uninstaller
Radeon Software Adrenalin 21.7.2 beta
HDClone Free Edition
Audacity
Chromium
Memtest86 Free
Advanced SystemCare
PeaZip
LibreOffice 7.1.5
Firefox Portable
Firefox 90
Skype
Opera Portable
Opera 77
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:22.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1