Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
Ecco un nostro approfondimento su due prodotti WD Black, per la precisione i due hard disk esterni P10 e D10, che vantano diverse caratteristiche fra cui, come appare già dalle confezioni, essere dei "game drive". Cosa significa questa scritta che compare con orgoglio? Eccoli alla prova dei fatti, con alcune considerazioni importanti e qualche test prestazionale.
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
Overclock di serie e sistema di raffreddamento sovradimensionato ma silenzioso per questa scheda che punta diretta ai videogiocatori con schermo dalla risoluzione massima di 2.560x1.440 pixel. A confronto con la reference board AMD basata sulla stessa GPU è da preferire in tutti gli aspetti, con il solo consumi che è più elevato in virtù dell'overclock di serie.
Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualità maxi
Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualità maxi
Fujifilm aggiorna la linea X-Pro, che con la 3° generazione diventa ancora più essenziale. Qualità fotografica incontestabile, ma piccolo passo falso nella rivisitazione del mirino ottico.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-02-2020, 09:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/sicure...sms_87058.html

In base a quanto affermato da Google stessa, diverse restrizioni imposte agli sviluppatori hanno permesso di arginare la raccolta di dati non necessari già a partire dal 2018. Il risultato di questi importanti passi si vedono ora in modo evidente

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 10:15   #2
lucusta
Utente sospeso
 
L'Avatar di lucusta
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 5628
mh....
mi chiedo se questa filosofia da "windows mobile" l'avessero fatta ai tempi di "windows mobile", android avrebbe avuto comunque tutto questo successo incontrastato dovuto alle app sullo store, cosa che tutti quelli con android lamentavano su windows mobile.
a quei tempi c'erano 2 milioni di app nello store android e quello MS ne contava oltre un milione per il mobile (e oltre 35 milioni per il sistema W10)...
qui ne hanno "seccate" 790.000 per gli accessi non necessari che windows mobile non consente da sempre (oltre ad avere ben altri tipi di sicurezza intrinseca sulle app che girano sul sistema), poi si dovrebbe contare l'utilità e il boicottaggio di alcuni (in primis il negazionismo di google, cosa che MS non ha mai manifestato verso gli altri OS).
ci sarebbero stati tutti questi sviluppatori di app per qualsiasi cosa se google avesse fatto dall'inizio un OS più sicuro e più attento alla privacy delle persone?
io credo proprio di no.

Ultima modifica di lucusta : 13-02-2020 alle 10:18.
lucusta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 10:31   #3
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 18915
Quote:
Originariamente inviato da lucusta Guarda i messaggi
mh....
mi chiedo se questa filosofia da "windows mobile" l'avessero fatta ai tempi di "windows mobile", android avrebbe avuto comunque tutto questo successo incontrastato dovuto alle app sullo store, cosa che tutti quelli con android lamentavano su windows mobile.
a quei tempi c'erano 2 milioni di app nello store android e quello MS ne contava oltre un milione per il mobile (e oltre 35 milioni per il sistema W10)...
qui ne hanno "seccate" 790.000 per gli accessi non necessari che windows mobile non consente da sempre (oltre ad avere ben altri tipi di sicurezza intrinseca sulle app che girano sul sistema), poi si dovrebbe contare l'utilità e il boicottaggio di alcuni (in primis il negazionismo di google, cosa che MS non ha mai manifestato verso gli altri OS).
ci sarebbero stati tutti questi sviluppatori di app per qualsiasi cosa se google avesse fatto dall'inizio un OS più sicuro e più attento alla privacy delle persone?
io credo proprio di no.
Esci dalla mentalità da forum e ragiona sulla vita reale.
Entravi alla comet, alla mediaworld, da unieuro etc e cosa vedevi? Android o Windows Phone? Poi Android è arrivato nel 2008? Windows Phone 7 un paio di anni dopo... e come partner principale chi ha? Nokia, che andava fortissimo anni prima ma che stava lentamente morendo dopo la presentazione degli smartphone "del futuro"
Questa è la verità. Nei forum puoi leggere che la colpa era delle app che mancavano o cose del genere, nella vita reale le cose sono andate diversamente. Una partnership seria con Samsung e un paio di anni prima avrebbero fatto la differenza, non il numero di app.
__________________
... Niente ...
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 11:00   #4
sleeping
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Verona
Messaggi: 1355
Uno dei problemi più sentiti di Windows Phone, comunque, era proprio la mancanza di molte app di uso comune e, quando c'erano, non avevano le stesse funzionalità di quelle Android. Non era un problema di numero di per sé, ma proprio di mancanza di quelle comuni. Sarebbero bastate 100 app ben fatte e l'utente medio sarebbe stato a posto.
Dispiace per il destino di Windows Phone e per la mancanza di un terzo concorrente, ma un po' se l'è cercata.
sleeping è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 11:22   #5
ronthalas
Senior Member
 
L'Avatar di ronthalas
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Pavia
Messaggi: 1044
personalmente quando sono passato da Nokia vecchia maniera, a smartphone, ho puntato per fiducia ancora su Nokia (Lumia 720) e WP8, perchè al momento era quello che meglio mi sembrava per le mie esigenze. Purtroppo Lumia è morto, anche se come telefono e come sistema meritava di più. Il Lumia 720 in particolare era palesemente sottodimensionato in ram e memoria, tant'è che con wsapp (ai tempi gratis su Lumia, a pagamento su iPhone) si è affossato completamente diventando ingestibile.
Peccato, Lumia avrebbe (con le dovute accortezze) meritato di più.
Nokia ora torna, forse, sul mercato il 7.2 mi ispira parecchio...
ronthalas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 13:19   #6
lucusta
Utente sospeso
 
L'Avatar di lucusta
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 5628
Quote:
Originariamente inviato da Marko#88 Guarda i messaggi
Esci dalla mentalità da forum e ragiona sulla vita reale.
Entravi alla comet, alla mediaworld, da unieuro etc e cosa vedevi? Android o Windows Phone? Poi Android è arrivato nel 2008? Windows Phone 7 un paio di anni dopo... e come partner principale chi ha? Nokia, che andava fortissimo anni prima ma che stava lentamente morendo dopo la presentazione degli smartphone "del futuro"
Questa è la verità. Nei forum puoi leggere che la colpa era delle app che mancavano o cose del genere, nella vita reale le cose sono andate diversamente. Una partnership seria con Samsung e un paio di anni prima avrebbero fatto la differenza, non il numero di app.
ognuno si racconta la storia che vuole, ma la verità è che anche quando windows mobile aveva tanti utenti quanto apple, gli sviluppatori preferivano fare le app per android solo perchè era più permissivo e potevano fregare qualsiasi dato utente.
lo hai letto nel titolo: il 98% delle app chiede accessi a cose che non gli servono, come la rubrica, log chiamate e SMS. ancora nel 2019, figurati nel 2014 che cosa facevano!
la verità è che google non ha voluto ptroteggere android proprio per invogliare gli sviluppatori a "fregare" i dati utenti, cosa che ella stessa faceva e fa tutt'ora.
android gira su linux, dove gli accessi li puoi selezionare a un livello talmente basso che arrivi ai singoli task; non aver blindato il sistema allo stesso modo è stata una scelta di convenienza, non certo una scelta obbligata, perchè il sistema di valutazione delle app c'è sempre stato, come la possibilità d'intervenire sull'OS.
lucusta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 13:21   #7
lucusta
Utente sospeso
 
L'Avatar di lucusta
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 5628
Quote:
Originariamente inviato da sleeping Guarda i messaggi
Uno dei problemi più sentiti di Windows Phone, comunque, era proprio la mancanza di molte app di uso comune e, quando c'erano, non avevano le stesse funzionalità di quelle Android. Non era un problema di numero di per sé, ma proprio di mancanza di quelle comuni. Sarebbero bastate 100 app ben fatte e l'utente medio sarebbe stato a posto.
Dispiace per il destino di Windows Phone e per la mancanza di un terzo concorrente, ma un po' se l'è cercata.
pubblisher che hanno volutamente boicottato il sistema, perchè non gli permetteva di fare nulla.
lucusta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 13:25   #8
386DX40
Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 169
Usai Symbian nelle varie versioni per molto tempo e sebbene oggi inconcepibile per i piu' a dover usare un DPad per navigare tra i menu' (che fatica si direbbe, tralasciando quelli touch successivi) era gia' un o.s. completo di tutto quello che un device mobile avrebbe potuto necessitare. L'N-Gage QD con un processore a 104Mhz e 10Mb di ram faceva tutto dalla produttivita' simil-office con word/pdf reader ai videogiochi seri (per l'epoca) dedicati, dalla musica (decodifica mp3 via cpu), a eccellenti file browsers con compressori/decompressi zip,rar,etc.. e poi seria connettivita' con browser html come Opera (prima della versione Mini) che per i tempi e considerando le risorse hardware faceva miracoli. E poi emulatori di ogni tipo, un corpo robustissimo con cover intercambiabile e un vero multitasking gia' allora.. forse l'unico telefono che ancora oggi rimpiango.
Fui anche io attratto dalla filosofia "open-source" e dalle GUI fluide ma alla fine era chiaro che la filosofia che e' nata dopo e l'evoluzione anno dopo anno ne ha direi confermato l'andazzo nel passaggio da strumenti a servizi. Quindi da discutere alla base non sono tanto le app dei vari store, ma la filosofia stessa del mondo mobile oggi se comparata ad allora.

Ultima modifica di 386DX40 : 13-02-2020 alle 13:35.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 13:31   #9
386DX40
Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 169
Quote:
Originariamente inviato da ronthalas Guarda i messaggi
Nokia ora torna, forse, sul mercato il 7.2 mi ispira parecchio...
Intendi forse HMD che attualmente ha in licenza il marchio per i telefoni che vedi nei negozi? Non sono la stessa cosa, l'azienda originaria che ancora esiste di cui la divisione mobile sfornava i famosi telefoni, direi che oggi ha altri mercati come core business.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 15:23   #10
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 18915
Quote:
Originariamente inviato da lucusta Guarda i messaggi
ognuno si racconta la storia che vuole, ma la verità è che anche quando windows mobile aveva tanti utenti quanto apple, gli sviluppatori preferivano fare le app per android solo perchè era più permissivo e potevano fregare qualsiasi dato utente.
lo hai letto nel titolo: il 98% delle app chiede accessi a cose che non gli servono, come la rubrica, log chiamate e SMS. ancora nel 2019, figurati nel 2014 che cosa facevano!
la verità è che google non ha voluto ptroteggere android proprio per invogliare gli sviluppatori a "fregare" i dati utenti, cosa che ella stessa faceva e fa tutt'ora.
android gira su linux, dove gli accessi li puoi selezionare a un livello talmente basso che arrivi ai singoli task; non aver blindato il sistema allo stesso modo è stata una scelta di convenienza, non certo una scelta obbligata, perchè il sistema di valutazione delle app c'è sempre stato, come la possibilità d'intervenire sull'OS.
La stragrande maggioranza della popolazione usa facebook, instagra, whatsapp, un browser (uno qualunque, basta che ci sia), la calcolatrice, il calendario e poco altro. Tutte queste applicazioni esistevano per WP, correggimi se sbaglio... o pensi che l'utente medio di Android sia colui che usa il telefono intensamente per fare bonifici e su WP non ha trovato la sua app della banca?
Ripeto: non basarti su quello che leggi sui forum, la vita real è ben diversa.
Sui forum sembra anche che tutti overclocchino il processore o che a tutti dia fastidio il blb degli IPS... nella vita reale non se ne accorge nessuno.
__________________
... Niente ...
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 16:41   #11
Epoc_MDM
Senior Member
 
L'Avatar di Epoc_MDM
 
Iscritto dal: Feb 2007
Città: TiRioN
Messaggi: 1821
Quote:
Originariamente inviato da Marko#88 Guarda i messaggi
La stragrande maggioranza della popolazione usa facebook, instagra, whatsapp, un browser (uno qualunque, basta che ci sia), la calcolatrice, il calendario e poco altro. Tutte queste applicazioni esistevano per WP, correggimi se sbaglio... o pensi che l'utente medio di Android sia colui che usa il telefono intensamente per fare bonifici e su WP non ha trovato la sua app della banca?
Ripeto: non basarti su quello che leggi sui forum, la vita real è ben diversa.
Sui forum sembra anche che tutti overclocchino il processore o che a tutti dia fastidio il blb degli IPS... nella vita reale non se ne accorge nessuno.
Youtube?
Epoc_MDM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 17:19   #12
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 18915
Quote:
Originariamente inviato da Epoc_MDM Guarda i messaggi
Youtube?
E non c'era nessun client alternativo? O il modo per pinnare il segnalibro del sito mobile sulla home?
Chiedo per capire... anche se continuo a pensarla come dicevo, non è stata l'assenza di YT ad affossare WP.
__________________
... Niente ...
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 17:50   #13
Epoc_MDM
Senior Member
 
L'Avatar di Epoc_MDM
 
Iscritto dal: Feb 2007
Città: TiRioN
Messaggi: 1821
Quote:
Originariamente inviato da Marko#88 Guarda i messaggi
E non c'era nessun client alternativo? O il modo per pinnare il segnalibro del sito mobile sulla home?
Chiedo per capire... anche se continuo a pensarla come dicevo, non è stata l'assenza di YT ad affossare WP.
C'era un client alternativo ma era un po una schifezza. Era per sottolineare però, per quanto io apprezzassi WP, che non proprio tutte le app "necessarie" fossero presenti.
Epoc_MDM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 17:58   #14
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 18915
Quote:
Originariamente inviato da Epoc_MDM Guarda i messaggi
C'era un client alternativo ma era un po una schifezza. Era per sottolineare però, per quanto io apprezzassi WP, che non proprio tutte le app "necessarie" fossero presenti.
Capito, non conoscevo la situazione YT, ammetto.
__________________
... Niente ...
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 20:07   #15
lucusta
Utente sospeso
 
L'Avatar di lucusta
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 5628
google ha boicottato tutte le app per wp.
facebook sò che funzionava malizzimo (mai installata, a dire la verità);
WA andava uno schifo ed aveva sempre 2 o 3 relase di differenza.

parti dall'assunto che WP è stato sempre superiore come robustezza dell'OS, più parco e congeniato meglio sia sotto l'interfaccia grafica che nell'interfaccia grafica.
non sono nemmeno stati i problemi di linguaggio utilizzabile, in quanto WP reggeva da java a .net.
le royalty sulle app?
nemmeno quello: tre quarti delle app su google sono gratis (per poi fregarti i dati).

no; essenzalmente gli sviluppatori scrivevano app per google con il solo scopo che era un sistema talmente immaturo che potevi estrargli qualsiasi cosa, mentre su WP non ci riuscivi.
lucusta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2020, 21:23   #16
nikki--boohh
Senior Member
 
L'Avatar di nikki--boohh
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Brescia
Messaggi: 626
a me WP piaceva,all'epoca ero indeciso se acquistare il samsung omnia 7 oppure Lg optimus 7, alla fine optai per quest'ultimo, era un buon telefono, peccato che wp 7 venne abbandonato nel giro di un anno circa, e quando uscì wp8 la maggior parte delle app per il 7 vennero abbandonate. Ricordo l'app di facebook che era pietosa.. per non parlare di quelle non ufficiali di youtube, o lo schifo di whatsapp. oltre a la totale assenza di molte altre app che usavo nel tempo libero,tipo giochi ecc. era un buon sistema, che poteva dire la sua senza ombra di dubbio ma penalizzato fortemente dallo store e da app fatte con i piedi.Un vero peccato.
__________________
Il mio PC: Case:Cooler Masters HAF922|Motherboard:Asus P7P55D-PRO|CPU:Intel i5 750 2.66Ghz@4180MHz| RAM:8 Gb Corsair Dominator 1600mhz |Dissi:Noctua NH-D14|ALI:Corsair G650M |GPU:Asus GTX680 Direct CU II|Storage: SSD 240Gb + hdd 4TB|:
nikki--boohh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2020, 09:17   #17
nickmot
Senior Member
 
L'Avatar di nickmot
 
Iscritto dal: May 2008
Città: Lucca
Messaggi: 11896
Quote:
Originariamente inviato da lucusta Guarda i messaggi
google ha boicottato tutte le app per wp.
facebook sò che funzionava malizzimo (mai installata, a dire la verità);
WA andava uno schifo ed aveva sempre 2 o 3 relase di differenza.

parti dall'assunto che WP è stato sempre superiore come robustezza dell'OS, più parco e congeniato meglio sia sotto l'interfaccia grafica che nell'interfaccia grafica.
non sono nemmeno stati i problemi di linguaggio utilizzabile, in quanto WP reggeva da java a .net.
le royalty sulle app?
nemmeno quello: tre quarti delle app su google sono gratis (per poi fregarti i dati).

no; essenzalmente gli sviluppatori scrivevano app per google con il solo scopo che era un sistema talmente immaturo che potevi estrargli qualsiasi cosa, mentre su WP non ci riuscivi.
Il linguaggio no, ma cambiare 3 volte framework di sviluppo, dichiarare di voler aggiornare tutti i telefoni alla major successiva per poi non farlo (si veda WP 7->WP8 e molti modelli da WP8 a WP10) di sicuro non ha aiutato.
Se fin dalla prima versione avessero avuto UWP in comune tra Windows desktop e WP la situazione app sarebbe stata decisamente diversa.
Gli sviluppatori avrebbero avuto a disposizione l'intero parco PC+gli smartphone, una piattaforma decisamente più appetibile!

Resta il problema ingresso tardivo nel mercato, quando ormai Andorid e iOS erano ampiamente consolidati, ma dal punto di vista strettamente tecnico WP aveva tutte le carte in regola per ritagliarsi il suo spazio.
__________________
PC1: i5 6500, 16GB(8x2) Kingston Fury DD4 2133MHz, Gigabyte GA-Z170-HD3P, CM-690-Corsair TX650W, CM Hyper Evo 212, Samsung 850 Evo 250GB+WD500GB AALS+WD 500GB AAKS, MSI GTX 970 Gaming 4G, Monitor: AOC D2769VH;
Btag: Nickmot#2946 - Overwatch - Steam: nick_mot - PSN ID: nick_mot
nickmot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2020, 12:05   #18
benderchetioffender
Senior Member
 
L'Avatar di benderchetioffender
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 1155
che se tutto va bene, ci sarà una clausula nei contratti google che permette a quest'ultima di girare i dati telefonate, posizione etc etc ai "partner commerciali"

quindi che cambia per il vessto utente finale? una mazza, anche perchè queste fantomatiche esigenze di "rubare" dati utente servono solo per gonfiare uno squallido mercimonio... avete mai guardato QUANTI partner, quanti hanno permesso di spulciare nei dati navigazione ad ogni sito che incontriamo?

stiamo parlando dal centinaio al migliaio di aziende


OT: riguardo al lumia/store/nokia/questo e quello, direi che pure MS ci ha messo del suo per buttare in vacca il tutto: ricordo quando col salto 8-presunto 10 resero incompatibili le app tra una versione e l'altra....anche per gli sviluppatori è una bella rogna: gia era uno store "di nicchia" e in piu fa il difficile perchè continuano a minare la compatibilità tra versioni, quindi
piu lavoro per poco o nulla.

ecco, non avevo letto, ma @Nickmot ha gia spiegato bene il problemaà


molti ha detto ciaone
__________________
hey! quello non è un ufo! quelle sono le mie chiappe!
fatto affari con: AbuJaffa, PoliCarpo87, FIFA, cos1950, luciferme, testasemidura, giacomo_uncino, j0h, SSLazio83, pingalep, Rumpelstiltskin, Brend_ON, circularCore, A-ha, costantine...& altri che ora non ricordo
benderchetioffender è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-02-2020, 09:13   #19
lemming
Senior Member
 
L'Avatar di lemming
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Timbuctu
Messaggi: 1138
Windows Phone 8 (e 8.1) sono stati i miei primi sistemi operativi smartphone, dopo il Nokia E51. Anche io ho sempre tifato per Nokia, finchè ho dovuto prendere un Android che è lento e i programmi dopo 2 anni iniziano a crashare (es. Firefox). Mi trovavo bene con Windows Phone che forse era migliore rispetto alla concorenza proprio perchè doveva battersi con gli altri che erano già affermati e quindi WP doveva offrire di più.
Peccato sia andata male, così il mercato si è spezzato in due: Apple fascia alta e Android bassa e media.
Il resto sono briciole, speriamo in sistemi tipo GNULinux veri.
lemming è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-02-2020, 12:43   #20
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 13292
Alla fine anche questo non risolve il problema: per un'app che vuole rubarti i dati è sufficiente aggiungere una piccola funzionalità accessoria che richiede un certo permesso e il suo uso diventa giustificato.
Vista poi la tendenza delle più famose applicazioni gratuite ad infarcirsi di funzionalità non desiderate (soprattutto, nella mia esperienza, quelle cinesi o acquistate da cinesi, che in diversi casi sono state poi rimosse dallo store), direi che il panorama non è roseo.

Questo tipo di controlli dovrebbe essere solo il primo passo, bisognerebbe anche verificare cosa viene poi fatto dei dati raccolti, se usati per far funzionare l'applicazione o per un'indiscriminata raccolta di informazioni dell'utente.
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"? WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono g...
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una c...
Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualità maxi Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualit&agra...
AWS: sviluppare più velocemente applicazioni con le architetture serverless AWS: sviluppare più velocemente applicazi...
Recensione Asus ROG Phone II, lo smartphone perfetto per giocare Recensione Asus ROG Phone II, lo smartphone perf...
Kingston riceve la certificazione NATO p...
Hyundai e Kia: ecco il primo cambio pred...
AESVI non esiste più: diamo il be...
Star Wars Jedi Fallen Order: la colonna ...
MGM Resorts, online i dati di oltre 10 m...
Brexit: gli utenti di Google britannici ...
OPPO pubblica la roadmap per il rilascio...
Sony Xperia L4 ufficiale: ecco il nuovo ...
SAVI SERIE 8200, una sola cuffia per pi&...
Levante Drone Festival: la seconda edizi...
Attenti alle vecchie SIM ''abbandonate''...
Larry Tesler è morto. Addio all'i...
Il ritorno dei GiG Tiger: quattro giochi...
Windows 10, i file scompaiono dall'unit&...
Android 11: quando arriverà il nu...
VirtualBox
IObit Uninstaller
Advanced SystemCare Ultimate 13
Process Lasso
IObit Malware Fighter
AIDA64 Extreme Edition
Opera Portable
Opera 67
Firefox Portable
Google Chrome Portable
Firefox 73.0.1
Chromium
IObit Software Updater
Windows 10 Manager
Sandboxie
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:06.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1