Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere nella nostra guida
Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere nella nostra guida
Guida ad Apex Legends: dai motivi che ne hanno decreato il successo ai consigli su come giocare nelle migliori condizioni. Per quanto possa sembrare semplicistico, Apex Legends è pieno di dettagli spesso non evidenti ma che vanno conosciuti e padroneggiati per poter essere competitivi nelle partite: con questa guida vogliamo trasmettervi qualche competenza in più in tal senso
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità
Abbiamo provato il benchmark integrato in Metro Exodus con 13 schede video per ottenere una fotografia sullo stato dell'arte delle prestazioni delle schede video e, soprattutto, per verificare come si comporta la tecnologia RTX e il Ray Tracing
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Anche Samsung presenta la propria gamma di SSD dotati di chip QLC, Quad Level Cell, andando quindi ad offrire una serie di SSD ad elevata capacità con prezzi potenzialmente molto aggressivi. Ecco alcune considerazioni importanti da fare, oltre ad una analisi prestazionale sintetica per capire un po' il comportamento in scenari standard
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 02-01-2019, 16:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://pro.hwupgrade.it/news/scienz...asa_79919.html

La sonda New Horizons ha riportato nei giorni scorsi ottime notizie, relative al passaggio ravvicinato con Ultima Thule. Quest'ultimo diventa così il corpo spaziale più distante mai raggiunto dall'uomo

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 17:25   #2
Ragerino
Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 184
Non vedo l'ora che il settore privato entri nell'esplorazione spaziale di prepotenza. Decine di m0iliardi spesi, e ci tornano indietro foto dalla qualità di uno smartphone del 2003 .
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 18:01   #3
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 1778
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Non vedo l'ora che il settore privato entri nell'esplorazione spaziale di prepotenza. Decine di m0iliardi spesi, e ci tornano indietro foto dalla qualità di uno smartphone del 2003 .
Complimenti, era veramente difficile concentrare tanta ignoranza in così poco spazio...
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 18:17   #4
.:Sephiroth:.
Senior Member
 
L'Avatar di .:Sephiroth:.
 
Iscritto dal: Oct 2007
Messaggi: 3888
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Non vedo l'ora che il settore privato entri nell'esplorazione spaziale di prepotenza. Decine di m0iliardi spesi, e ci tornano indietro foto dalla qualità di uno smartphone del 2003 .
milioni di anni di evoluzione e ci torna indietro ignoranza di questo livello...
__________________
My PC: i7 6700k - 16GB DDR4 - RTX 2070 - Asus Z170 AURA - 850 EVO 250GB - W.D. Blue 1TB - Lian Li PS-02 600W - Phanteks P400s - Asus VX238H - G15
My Flickr
.:Sephiroth:. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 18:54   #5
UnderWorldie
Member
 
L'Avatar di UnderWorldie
 
Iscritto dal: Apr 2017
Messaggi: 80
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Non vedo l'ora che il settore privato entri nell'esplorazione spaziale di prepotenza. Decine di m0iliardi spesi, e ci tornano indietro foto dalla qualità di uno smartphone del 2003 .
VI prego, ditemi che non ho letto niente di tutto questo e che sto sognando!
#facepalm
UnderWorldie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 19:58   #6
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 2457
beh il rendering è bello, la fascia di kluivert è sempre più affascinante
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 21:06   #7
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 9035
Quote:
New Horizons si è avvicinato a circa 3.500 chilometri di distanza dal corpo ghiacciato, sufficienti per offrire alla NASA diverse informazioni sui materiali di cui è formato, e quindi quali materiali erano presenti agli albori del nostro Sistema Solare

.....verso un corpo distante miliardi di chilometri e dal diametro di 32 chilometri.
Viste le misure evidenziate, e considerata anche la qualità della foto ricevuta, mi chiedo (seriamente, perchè non lo so e non riesco a capirlo) quali altri dati si possano ricevere per avere ulteriori informazioni da quel corpo celeste.
Perchè così per curiosità ho provato ad immaginarmi i 3500 e i 32km sul nostro pianeta. E' come se si volesse analizzare la città di Mosca trovandosi a Madrid...
Potranno analizzare l'intero spettro luminoso, la rotazione e la velocità, ma oltre a questo? A quella distanza riescono ad analizzare emissioni elettromagnetiche?
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 21:15   #8
bodomTerror
Senior Member
 
L'Avatar di bodomTerror
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 4964
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Non vedo l'ora che il settore privato entri nell'esplorazione spaziale di prepotenza. Decine di m0iliardi spesi, e ci tornano indietro foto dalla qualità di uno smartphone del 2003 .
quest'uomo non ha tutti i torti..per me l'universo non esiste e quell'immagine è fatta con Paint da un bambino
bodomTerror è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-01-2019, 23:12   #9
Avatar0
Senior Member
 
L'Avatar di Avatar0
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: La Capitale
Messaggi: 3777
13 anni e 6,4 miliardi di km e la fotografia di una nocciolina di 35km.
Sarà pure il corpo più lontano del sistema solare e una novità degna di menzione ma un appassionato di astronomia sogna di sgranocchiare qualcosa di più appetitoso in quella porzione di spazio
Avatar0 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2019, 00:30   #10
Alex_Trask
Senior Member
 
L'Avatar di Alex_Trask
 
Iscritto dal: Jun 2009
Messaggi: 1163
D'accordo che l'articolo non riporta immagini di Ultima Thule dalla distanza di 3.500 km ma da ben più lontano, ma leggo dei commenti totalmente fuori l'orbita del mio Ultimo più lontano neurone. (giusto per stare in tema)

Meno male che il primo e gli ultimi due commentatori non dicevano sul serio, altrimenti sarebbe un pesante insulto e presa in giro per chi si sveglia la mattina e pensa di fare intelligentemente le cose investendo tempo e denaro andando a studiare, permettendo lo svolgimento di simili missioni, piuttosto che guardare fino alla punta del proprio naso e abbracciare la prima zappa che capita a tiro.

Vi prego non cercate di farmi capire che dicevano sul serio, non ci voglio mai credere, neanche sotto tortura.

NB zappa=metafora
__________________
2x Philips IPS 274E | CoolerMaster Elite 334 | Corsair TX650W | Intel i5-4670 | MasterLiquid 120 | Gigabyte H87M-D3H | Crucial 2*8GB DDR3 | Asus GTX 1060 6G Dual OC | SSD 860 EVO 1TB + 8TB NAS storage| Windows 10
Trattato positivamente con: -
aurunmilla - Sirus & Kanopus - FRN2003 - schumyFast - 4per4 - Ozio - iceone - murù - The March - felix777 - iao - Stedd e tanti altri...
Alex_Trask è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2019, 08:53   #11
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 10561
Una grande nocciolina spaziale.
__________________
PC: i7 7820X + H115i|64GB RAM G.Skill F4-3200C14Q-64GVK|SSD 2x S850EVO 500GB (1 OS) + 1x M.2 1TB + 1x S860EVO 1TB + 970Evo 500GB + HDDs > 20TB|SB Audigy RX|ASUS X299 TUF Mark 1 1004|GTX 1080 Ti AORUS|EVGA G2 850W|OS: Win 10 Edu 64||LG G4 H815|Asus T100 Tablet|Creative T7700 7.1|Asus RS PG278Q 27" + HP 24o 24"|M.M.O.7| G510|G13| La musica orchestrale che scrivo!/\STAR WARS Series
D4N!3L3 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2019, 09:24   #12
raxas
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 3002
è un grande pupazzo di babbo natale, pure di ghiaccio, in linea con il periodo e alla nasa dovevano dire che gli manca il naso e il cappello, non di più
__________________
http://www.youtube.com/watch?v=hhynw...eature=related
AsRockZ170Ext4.i5-6600K.GSkill F4-3200C16D-16GVKB.S850Pro.10Pro64
AsusA8R32MVP Deluxe.CorsairHX750w.Opteron185.SapphireHD4670.2x1gb OCZ.xpProsp3
raxas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2019, 11:37   #13
gsorrentino
Senior Member
 
L'Avatar di gsorrentino
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Firenze
Messaggi: 756
Il segnale radio impiega 6 ore per arrivare e per scaricare i dati della sonda utilizzando la fantastica ADSL spaziale ci metteranno 20 mesi.

E' ovvio che le prime foto erano a bassissimissima risoluzione. Il loro scopo è posizionare l'oggetto nello spazio e studiare i passaggi di avvicinamento da mandare alla sonda per permettergli di raccogliere i dati...quindi non troppo lontano ma neanche troppo vicino per evitare effetti non previsti.
Tutto il resto arriverà con calma con una velocità da modem BBS.

Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
E' come se si volesse analizzare la città di Mosca trovandosi a Madrid...
In campo astronomico facciamo di meglio in quanto studiamo la composizione di pianeti vicino a stelle ad anni luce da noi...Se utilizzassimo tecniche simili sui satelliti spia potremo sapere se i nei di una qualunque persona nel mondo possono essere soggetti a tumori oppure no o se la stessa persona ha funghi sotto le unghie delle mani.
__________________
Utilizzo: DELL XPS420 Q6600@2.4-8GB-SSD 250GB-2TB HD-8800GTX768MB-DVDRW16x-XFi XG-BT-DTT-USB3-MX3200-7 UltimateSP1-E248WFP
Samsung: Galaxy Note 3 SM-N9005 H3G - Galaxy Note 10.1 2014 Ed SM-P605 H3G -|- ASUS: Zenphone Max H3G
gsorrentino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2019, 14:16   #14
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 2457
fantasticando un po', mi domando una cosa:
perchè lungo la strada le varie sonde non hanno cominciato a piazzare qualche ripetitore satellite in orbite geostazionarie ?

chiaro che non durerebbero neache loro in eterno, ma un po' alla volta..
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-01-2019, 12:31   #15
gsorrentino
Senior Member
 
L'Avatar di gsorrentino
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Firenze
Messaggi: 756
Quote:
Originariamente inviato da bancodeipugni Guarda i messaggi
fantasticando un po', mi domando una cosa:
perchè lungo la strada le varie sonde non hanno cominciato a piazzare qualche ripetitore satellite in orbite geostazionarie ?

chiaro che non durerebbero neache loro in eterno, ma un po' alla volta..
Perché per coprire in modo efficiente lo spazio compreso nel sistema solare ne servirebbero milioni per lo meno...e la velocità aumenterebbe di poco.

Il problema non è trasmettere, ma trasmettere in maniera sicura su lunghe distanze (e con poca potenza) senza poter contare (visto le distanze) su un protocollo di verifica troppo invadente.

Attualmente la sonda per trasmettere traguarda la posizione della terra e invia i dati. Non potendo aspettare diverse ore per scoprire che c'è stato un problema (magari un interferenza), ciò che trasmette è composto dal dato più una miriade di informazioni per la correzione di errore.
All'aumentare della velocità di trasmissione un'interferenza coprirebbe anche queste informazioni, quindi si cerca di bilanciare le due cose in modo da non perdere niente e da evitare che la sonda tenga troppa roba in memoria non sapendo se deve ritrasmettere di nuovo tutto oppure no (già così ci mettiamo 20 mesi, pensa se dobbiamo continuamente ritrasmettere dati).

Le orbite dei ripetitori, visto che non sono in torno alla terra ma nello spazio, non possono essere fisse in quanto sia la sonda che la terra orbitano intorno al sole...quindi ogni ripetitore dovrebbe traguardare il precedente e il successivo...ma su una rete dovrebbe sapere qual'è quello più efficiente/valido sul momento, cosa difficile da decidere con tempi di risposta così lunghi. (Pensa se uno dei ripetitori va off-line). L'ultimo dovrebbe puntare al precedente e alla Terra. Il primo al successivo e alla sonda...ma se le sonde sono due? O tre?

Quella dei ripetitori è una cosa affrontata anche dalla fantascienza (vedasi ad esempio Star Trek) ma presuppone tecnologie di comunicazioni più avanzate rispetto alle attuali per garantire performance e velocità di risposta (che guarda caso poi anche li tornano a riproporsi i soliti problemi aumentando la distanza).
__________________
Utilizzo: DELL XPS420 Q6600@2.4-8GB-SSD 250GB-2TB HD-8800GTX768MB-DVDRW16x-XFi XG-BT-DTT-USB3-MX3200-7 UltimateSP1-E248WFP
Samsung: Galaxy Note 3 SM-N9005 H3G - Galaxy Note 10.1 2014 Ed SM-P605 H3G -|- ASUS: Zenphone Max H3G
gsorrentino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-01-2019, 12:47   #16
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 2457
chiaro che ce ne vorrebbero tanti e la tecnologia non c'e' ma cominciare prossimamente a metterne qualcuno potrebbe giovare in seguito ammesso di trovare il modo di allungarne la vita media cioè ridurre il consumo di propellente per le correzioni o metterne di più

es se vogliono colonizzare marte bisognerà che prima qualche satellite per le comunicazioni lo piazzino altrimenti si trovano isolati ogni 2x3...
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-01-2019, 15:59   #17
gsorrentino
Senior Member
 
L'Avatar di gsorrentino
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Firenze
Messaggi: 756
Quote:
Originariamente inviato da bancodeipugni Guarda i messaggi
chiaro che ce ne vorrebbero tanti e la tecnologia non c'e' ma cominciare prossimamente a metterne qualcuno potrebbe giovare in seguito ammesso di trovare il modo di allungarne la vita media cioè ridurre il consumo di propellente per le correzioni o metterne di più
Se passa troppo tempo tra la messa in funzione di un ripetitore e l'altro c'è il forte rischio di incompatibilità, visto che le medie tra un posizionamento e l'altro vanno in diversi anni.

Quote:
es se vogliono colonizzare Marte bisognerà che prima qualche satellite per le comunicazioni lo piazzino altrimenti si trovano isolati ogni 2x3...
Questo è un caso in cui non servirebbero a niente.
La base su Marte ruoterebbe insieme al pianeta, quindi sarebbe puntata verso la terra solo in certi momenti.

Un eventuale satellite in orbita Marziana cambierebbe di poco il problema.

Una costellazione di satelliti in orbita (o diverse antenne sparse sul pianeta) risolverebbe il problema.

Il fatto che ci siano o no ripetitori non cambia nulla, anzi rende più difficile la gestione. Senza si sa che si deve puntare la Terra, con i ripetitori dovresti puntare quello più utile in quel momento con dispendio di energia e maggiori spostamenti.
__________________
Utilizzo: DELL XPS420 Q6600@2.4-8GB-SSD 250GB-2TB HD-8800GTX768MB-DVDRW16x-XFi XG-BT-DTT-USB3-MX3200-7 UltimateSP1-E248WFP
Samsung: Galaxy Note 3 SM-N9005 H3G - Galaxy Note 10.1 2014 Ed SM-P605 H3G -|- ASUS: Zenphone Max H3G
gsorrentino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-01-2019, 16:15   #18
aqua84
Senior Member
 
L'Avatar di aqua84
 
Iscritto dal: Jan 2010
Città: Phobos
Messaggi: 2199
un Range Extender, poca spesa tanta resa!

__________________
componenti che vendo: QUI
feedback positivo da: amedeo-p, PaolinoB, Alex'Rossi, Seawolf87, ale8way_associative, cos1950, il_lupo_mannaro, fabio_59, topogatto2, tose82
aqua84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-01-2019, 18:06   #19
rickybue
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2019
Messaggi: 70
fantastico e pensare che sono passati 14 anni dal lancio della sonda, o forse 15
rickybue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-01-2019, 18:18   #20
rigelpd
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 846
Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
Viste le misure evidenziate, e considerata anche la qualità della foto ricevuta, mi chiedo (seriamente, perchè non lo so e non riesco a capirlo) quali altri dati si possano ricevere per avere ulteriori informazioni da quel corpo celeste.
Perchè così per curiosità ho provato ad immaginarmi i 3500 e i 32km sul nostro pianeta. E' come se si volesse analizzare la città di Mosca trovandosi a Madrid...
Potranno analizzare l'intero spettro luminoso, la rotazione e la velocità, ma oltre a questo? A quella distanza riescono ad analizzare emissioni elettromagnetiche?
Allora, la risoluzione della telecamera di New Horizon è di un secondo d'arco, di conseguenza un pixel nella telecamera quando inquadra un oggetto a 3500km di distanza è grande all'incirca 17 metri. L'immagine dovrebbe essere un megapixel quindi di sicuro avremo un'immagine molto più dettagliata
rigelpd è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere nella nostra guida Apex Legends: ecco tutto quello che c'è d...
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing...
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e c...
Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full frame, questa volta sorella di 6D Mk II Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full fr...
Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface
Samsung Galaxy Fold, ecco il nome dello ...
Audi testa il suo SUV elettrico e-tron s...
Non sai a chi affidare il compito di Dat...
Logitech riporta in auge MX518, consider...
Scopri le offerte della Gaming Week di A...
ENERMAX, ecco l'ultimo nato della famigl...
La Cina vuole inviare una centrale solar...
General Motors presenta ARIV: e-bike pro...
Stampanti 3D a prezzi incredibili su Tom...
Addio al tasto Indietro su Android: ecco...
ASUS annuncia nuove periferiche TUF Gami...
Report Netwrix sui rischi IT: le minacce...
Nuovi design rugged, modem 5G e molto al...
Divinity Original Sin 2: arriva la local...
Chrome, modalità Incognito pi&ugr...
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Advanced SystemCare
NTLite
MSI Afterburner
Prime95
Windows 10 Manager
Utilu Mozilla Firefox Collection
NVIDIA PhysX System Software
Sandboxie
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:22.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1