Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul NUC 9 Extreme "Ghost Canyon" di Intel, un mini PC molto interessante perché si basa Compute Element, una scheda che ospita CPU, RAM e storage, semplificando potenzialmente le procedure di aggiornamento. Un'idea interessante e insolita, da sviluppare e magari applicare ad altri contesti. Nel complesso il mini PC è decisamente potente, ma un po' rumoroso sotto carico e di non facile reperimento sul mercato.
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-11-2018, 09:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: https://smarthome.hwupgrade.it/news/...ing_79276.html

Il Ministro della Cultura Bonisoli propone una legge che ostacoli Netflix e protegga i cinema: i film italiani dovranno essere lanciati nelle sale e dovranno passare 90 giorni prima di poterli vedere in streaming

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:05   #2
Braccop
Senior Member
 
L'Avatar di Braccop
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 2664
who cares?

le produzioni italiane sono gia' abbastanza scadenti, non credo nessuno si strappera' i capelli per qualche settimana in piu' prima che siano disponibili in streaming...
__________________
Saying that Java is nice because it works on all OS's is like saying that anal sex is nice because it works on all genders
Braccop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:07   #3
futu|2e
Senior Member
 
L'Avatar di futu|2e
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 3969
Quote:
Fermare il progresso - che si veda questa parola hegelianamente in senso positivo o no - non è possibile.
Se il progresso deve portare ad un abbassamento della qualità in generale,
ad uno svilimento delle opere e ad un mercato basato solo su contenuti
"di consumo", per me fanno bene ad intralciare il "progresso". Che poi tanto
progresso non è.
__________________
Matthewx
futu|2e è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:11   #4
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6856
Secondo me è giusto, peccato che le produzioni italiane siano poche e che al resto del mondo freghi meno di zero. Bisognerebbe farlo in generale ma probabilmente non si può.
Mi sembra giusto rispettare certe "scadenze", prima il cinema, poi streaming/tv a pagamento, poi sulla tv libera, con tempistiche scaglionate.
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:17   #5
nebuk
Senior Member
 
L'Avatar di nebuk
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: Firenze
Messaggi: 1081
Mah, l'intervallo fra cinema e streaming ci può stare ma l'obbligatorietà di passare per forza dal cinema è discutibile.

Più che altro la gente va meno al cinema perché ormai è davvero costoso ed assomigliano sempre più a centri commerciali con 20 minuti id pubblicità.
Senza contare la bassa qualità della produzione italiana.
__________________
My PC: Case: Fractal Design Define R6 Midi-Tower MB: Gigabyte H97-D3H rev1.0 F6 CPU: Intel i5-4690 RAM: 2x8GB Kingston HyperX PC1600 CL9 VGA: MSI GTX 1080 Gaming X Audio: Asus Xonar D1 PSU: Corsair RM750i OS: Microsoft Windows 10 Pro x64 Monitor: EIZO FlexScan HD2441W-BK VR: Oculus Rift CV1 Keyboard: Logitech G910 Mouse: Logitech G502 Headphone: Logitech G633 Speaker: Edifier S330D Phone: iPhone X
nebuk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:19   #6
KappaEA
Member
 
Iscritto dal: Sep 2011
Messaggi: 127
La trovo una legge veramente da medioevo, a parte che i cinema costano un braccio, hanno anche messo 2€ di tasse per finanziare cinecittà e film italiani (che naturalmente non riescono ad incassare quanto speso in quanto per la maggior parte è spazzatura di bassa lega vedi cinepanettoni annuali).

Il cinema dalle mie parti costa 10€ a persona (con mezz'ora di pubblicità dopo che hai pagato così tanto), netflix costa meno e dà molta più qualità... spero vivamente che non passi quest'obrobrio o mi toccherà prendere una buona VPN e cambiare account per lo streaming (servizio che pago regolarmente e su cui prendono tasse stì balordi)
KappaEA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:22   #7
Notturnia
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 3767
trovo corretto il discorso.
o si decide che è giusto licenziare tutti gli addetti dei cinema e rovinare anche quel settore o, se vogliamo mantenere quei posti di lavoro, vanno tutelati
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:23   #8
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 1012
Il ministro dell'ignoranza?

A parte il fatto che delle produzioni italiane non gliene frega quasi a nessuno. A parte questo, lo streaming consentirebbe una maggior diffusione, delle due. Sembra quasi una legge per proteggere l'industria dei cinema. Non vedo come questa mossa possa andare a favore del consumatore.
Sono le solite mosse protezioniste, che creano l'effetto contrario a quello voluto.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:24   #9
fano
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 2095
Così i pochi film che Netflix produceva in Italia (e che mi sa erano pure quei pochi che incassavano) non li faranno più...

Speriamo che non arrivino a vietare direttamente Netflix in Italia per salvare i cinepanettoni
__________________
Cosmos C# Open Source Managed Operating System
Cosmos Thread Ufficiale
Cosmos Official Site Vuoi collaborare allo sviluppo? Unisciti alla chat!
fano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:24   #10
futu|2e
Senior Member
 
L'Avatar di futu|2e
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 3969
Netflix ha un palinsesto cinema insignificante in compenso, anche solo se si
considera i blockbuster che passano al cinema.
__________________
Matthewx
futu|2e è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:26   #11
futu|2e
Senior Member
 
L'Avatar di futu|2e
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 3969
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Sembra quasi una legge per proteggere l'industria dei cinema.
Ma va? Non è un mercato malavitoso ed è la parte fondamentale della settima arte.
__________________
Matthewx
futu|2e è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:27   #12
tolwyn
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2016
Messaggi: 2379
non vado al cinema da 20 anni, cioè da circa quando le orribili multisala hanno preso il posto dei bei cinema storici, nel frattempo ho investito in una sala home theater che rinnovo di quando in quando
tolwyn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:27   #13
Cfranco
Senior Member
 
L'Avatar di Cfranco
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: VR-PD
Messaggi: 9020
Il decreto dice tutt' altro, ma sparare titoloni è molto click-bait
"sono 105 i giorni previsti perché l’opera audiovisiva possa essere ammessa ai benefici che la legge riconosce ai film italiani"
Quindi
1 riguarda solo i film italiani
2 riguarda solo i film che chiedono benefici fiscali

Per prassi questi film passavano dal cinema allo streaming dopo 105 gg in ogni caso, adesso vengono certificati i 105 giorni ma ...
termini sono ridotti a dieci giorni se l’opera è programmata solo per tre giorni (o meno) feriali, con esclusione del venerdì, sabato e domenica. Di sessanta giorni, se l’opera è programmata in meno di ottanta schermi e dopo i primi ventuno giorni di programmazione, avendo ottenuto un numero di spettatori inferiori a 50mila.
Quindi in linea generale la durata temporale del bando dallo streaming è ridotta rispetto a prima
https://www.butac.it/la-crociata-ant...x-del-governo/
__________________
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Cfranco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:29   #14
Yramrag
Senior Member
 
L'Avatar di Yramrag
 
Iscritto dal: Nov 2017
Città: Verona (VEROITBC)
Messaggi: 3741
Quote:
Originariamente inviato da nebuk Guarda i messaggi
Più che altro la gente va meno al cinema perché ormai è davvero costoso ed assomigliano sempre più a centri commerciali con 20 minuti id pubblicità.
Fai anche 40 minuti

Quote:
Originariamente inviato da KappaEA Guarda i messaggi
Il cinema dalle mie parti costa 10€ a persona (con mezz'ora di pubblicità dopo che hai pagato così tanto), netflix costa meno e dà molta più qualità... spero vivamente che non passi quest'obrobrio o mi toccherà prendere una buona VPN e cambiare account per lo streaming (servizio che pago regolarmente e su cui prendono tasse stì balordi)
Infatti.
Ormai le poche volte che vado al cinema è solo durante la settimana approfittando di promozioni accessiorie (es. tessere IKEA o Feltrinelli), ma sarà che sto diventando un vecchio orso eremita, faccio sempre più fatica a sopportare gli altri spettatori rumorosi e maleducati.
E' vero che in salotto non ho lo schermo del cinema, ma è anche vero che non c'è nessuno che mi disturba la visione

Sulla qualità delle produzioni italiane non mi pronuncio
Yramrag è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:30   #15
emiliano84
Senior Member
 
L'Avatar di emiliano84
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 9226
Incredibile, ho letto anche questa news giorni fa' su portali STRANIERI … prima di hwu
__________________
"don't be evil" (cit.)
emiliano84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:33   #16
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 19169
Quote:
Queste misure, però, sembrano voler proteggere un mondo che sta andando verso la naturale estinzione a causa dei cambi culturali e a causa delle differenze in termini di disponibilità e prezzi dell'accesso ai contenuti.
Sabato ero al cinema con gli amici. 10 euro di biglietto, benzina e tempo per andare, bestemmie nel trovare parcheggio... per poi accedere alla sala con sedili puliti a volta sommariamente, mezz'ora di spam prima dell'inizio del film, l'odioso intervallo coi carrellini del cibo appostati agli ingressi come avvoltoi, e una proiezione dalla qualità così così. Ok le dimensioni ma contrasto e definizioni veramente indegni. Con gli stessi 10 euro su Netflix guardo un mese di roba.

Discorso diverso i cinema più piccoli, magari con proiezioni un po' più di nicchia, in centro, a 5/6 euro. Quelli si frequentano ancora volentieri. I multisala, con le loro politiche e i loro orari spesso assurdi andrebbero aboliti. Anche perchè tolto Melzo, Orio Center e poca altra roba, la qualità va dal pessimo al sufficiente.

Volete riprendervi i clienti? Più qualità, prezzi onesti, meno manovre da centro commerciale. La legge non vi servirà a nulla, la gente non ha fretta di andare a vedere il film secondo me.
__________________
... Niente ...
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:41   #17
StIwY
Senior Member
 
L'Avatar di StIwY
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 3929
Quote:
Originariamente inviato da Braccop Guarda i messaggi
who cares?

le produzioni italiane sono gia' abbastanza scadenti, non credo nessuno si strappera' i capelli per qualche settimana in piu' prima che siano disponibili in streaming...
Le "produzioni" italiane.... Anche io "produco" qualcosa quando vado al cesso. Questo è ciò che penso dell'industria italiana in questo senso. Lo squallore più totale. Sempre film e telefilm robaccia su sesso, corna, tradimenti, ndrangheta, mafia e commediacce triviali di dubbio gusto, e aggiungerei pure, molto diseducative.
StIwY è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:44   #18
gd350turbo
Senior Member
 
L'Avatar di gd350turbo
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Mo<->Bo
Messaggi: 32517
L'equazione è semplice:
+ giorni di blocco = + gente che lo prende pirata...
Non ci vuole una cima !

Il cinema ?
Subisce l'evoluzione tecnologica, la stessa che ha sterminato i videonoleggi, blockbuster ecc.ecc..
Vogliamo salvare i cinema ?
E allora dobbiamo salvare anche le altre entità coinvolte !

Da piccolo andavo al cine direi quasi tutte le settimane, avevano prezzi bassi, e la tv al tempo era anni luce indietro, quindi o vai al cinema o vai al cinema !

Il problema è che il cinema è rimasto lo stesso negli anni, ma il mondo attorno è progredito, netflix, sky, amazon prime video, solo per citare i più noti.

Quindi ho man mano ridotto le uscite al cinema, ci ho visto i primi guerre stellari, un paio di star trek, avatar e l'ultimo fast e furious e penso che se non sarà l'ultimo poco ci manca.
gd350turbo è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:45   #19
luckye
Senior Member
 
L'Avatar di luckye
 
Iscritto dal: May 2001
Città: Vimercate
Messaggi: 3993
di italiano mi viene in mente giusto Gomorra (serie Tv) e the Young Pope (idem). E poi che altro di meritevole ?
luckye è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2018, 09:54   #20
Haran Banjo
Senior Member
 
L'Avatar di Haran Banjo
 
Iscritto dal: Nov 2001
Messaggi: 1317
https://it.wikipedia.org/wiki/Ministero_della_cultura_popolare
Haran Banjo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Elem...
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Viltrox 85mm f/1.8: con un aggiornamento...
EnGenius ECS2512FP: oltre il gigabit eth...
Toshiba esce del tutto dal mercato dei P...
Plafoniera LED smart a poco più d...
Nvidia, parte l'Ultimate Countdown: le n...
I geni cambiano nome per colpa di Excel ...
Xbox Series S in arrivo, la foto di un c...
WhatsApp: si lavora alla sincronia delle...
Ryzen 4000, AMD punta ai 5 GHz di boost ...
Birra per generare energia elettrica: in...
Niente più chip Kirin top di gamm...
AMD come Intel e ARM, nel futuro Ryzen c...
AMD, disponibili i driver Radeon Softwar...
Qualcomm Snapdragon: trovate vulnerabili...
Agosto caldo su Amazon: oggi cuffie Sony...
NTLite
Chromium
EZ CD Audio Converter
Avira Internet Security Suite
Avira Free Antivirus
Norton Internet Security
Norton Antivirus
Dropbox
Core Temp
Radeon Software Adrenalin 2020 20.8.1
Media Player Classic Home Cinema
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:49.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1