Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione
Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione
La nuova Serie 4000 di Corsair si caratterizza per eleganza e semplicità nelle linee, ed anche per gli ottimi materiali utilizzati e l'attenzione per i dettagli utili per l'installazione di un sistema al suo interno. In particolare il modello iCUE 4000X RGB nasconde, dietro l'indole all'apparenza sobria, tre ottime ventole con LED RGB integrati.
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 Founders Edition è la scheda video al top di gamma della nuova offerta Ampere di Nvidia. Equipaggiata con una GPU ancora più potente di quella del modello GeForce RTX 3080 e con ben 24 GB di memoria GDDR6X, RTX 3090 non solo è la scheda video gaming più veloce al mondo ma anche un ottimo prodotto per i content creator.
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70 porta l'innesto mirrorless RF di EOS R sulla serie Cinema EOS e si presenta come la cinepresa digitale più leggera in casa Canon. Punto di forza il sensore CMOS 4K Super 35mm con DGO (Dual Gain Output), assieme al sistema autofocus Dual Pixel CMOS AF. Una videocamera pronta all'uso professionale sul campo, grazie alle numerose porte, che non richiedono accessori di espansione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-08-2017, 14:48   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link all'Articolo: http://smarthome.hwupgrade.it/artico...ate_index.html

I giradischi di oggi stanno al passo coi tempi e offrono funzionalità avanzate. Sony PS-HX500 e Teac TN-400BT sono due giradischi accomunati da diverse caratteristiche, ma che puntano su funzionalità differenti. Con la proposta Sony è possibile convertire i propri vinili in musica digitale ad alta qualità in PCM 24bit/192kHz, con quella Teac ascoltare i dischi in modalità wireless con cuffie e casse Bluetooth

Click sul link per visualizzare l'articolo.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 15:11   #2
Londo83
Member
 
L'Avatar di Londo83
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Genova
Messaggi: 259
Mi viene da vomitare.... Il giradischi è l'espressione massima della musica analogica e questi pensano bene di fare ste cagate che scrivono le tracce dei vinili su USB (l'utilità devo ancora capirla) o che trasmettono vi bluetooth a dei diffusori esterni (che essendo bluetooth non saranno mai Hi End). praticamente utile come un culo senza il buco...

SE volete ascoltare dei vinili optate per giradischi decenti (pro ject debut per esempio) un amplificatorino e casse da libreria (minimo minimo). se invece volete passare i vinili su USB scaricatevi direttamente gli mp3 e pace....
__________________
"Lei, laggiù in fondo, mi deve ascoltare. Altrimenti io sto qui a parlare ad minchiam" F.Scoglio
Stavate_parlando_di_me.....
Londo83 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 15:43   #3
dado1979
Senior Member
 
L'Avatar di dado1979
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Pozzolo Formigaro (AL)
Messaggi: 6932
Quote:
Originariamente inviato da Londo83 Guarda i messaggi
Mi viene da vomitare.... Il giradischi è l'espressione massima della musica analogica e questi pensano bene di fare ste cagate che scrivono le tracce dei vinili su USB (l'utilità devo ancora capirla) o che trasmettono vi bluetooth a dei diffusori esterni (che essendo bluetooth non saranno mai Hi End). praticamente utile come un culo senza il buco...

SE volete ascoltare dei vinili optate per giradischi decenti (pro ject debut per esempio) un amplificatorino e casse da libreria (minimo minimo). se invece volete passare i vinili su USB scaricatevi direttamente gli mp3 e pace....
Come non quotare. Un insieme di cose che non hanno senso.
Non conviene MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI fare delle conversioni pena perdere in qualità, dinamica etcc... compratevi il 24/192 direttamente o il FLAC.
__________________
C.M. HAF 922; Win 10 64 bit; Yamakasi Catleap Q270 SE IPS 1440P; Asrock B365 Pro4; Intel i5 9400F; 16GB Kingston 2666; Zotac GTX 1080 Ti AMP Extreme Core Edition; Asus Xonar Essence ONE (Burson Audio V6 Vivid); Samsung 850 EVO 500GB e 960 EVO 250GB; WD Green 2 Tb; Seasonic X-750.
dado1979 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 15:47   #4
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8612
Concordo... E onestamente io (sarà che sono giovane...) preferisco il digitale...

Ma se devo comprarmi un giradischi di certo non lo prendo per portare le tracce in digitale!

Senza contare quando mettono gli scoppiettii classici del giradischi anche nelle registrazioni digitali... Lì vorrei uccidere qualcuno
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 15:58   #5
HeDo88TH
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2012
Messaggi: 25
Vi prego cambiate anchorman, quegli occhi sbarrati e quel tono di voce non sono sopportabili per più di 5 secondi netti
HeDo88TH è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 16:22   #6
NickNaylor
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2012
Messaggi: 632
Quote:
Originariamente inviato da \_Davide_/ Guarda i messaggi
Concordo... E onestamente io (sarà che sono giovane...) preferisco il digitale...

Ma se devo comprarmi un giradischi di certo non lo prendo per portare le tracce in digitale!

Senza contare quando mettono gli scoppiettii classici del giradischi anche nelle registrazioni digitali... Lì vorrei uccidere qualcuno
l'analogico "scalda" un sacco il suono, ovvio che il digitale sia più comodo ma con delle casse serie si sente tutta la differenza.


comunque non capisco perché siate indignati dalle funzionalità di digitalizzazione. è un optional che può tornare comodo, non ci vedo nulla di male. uno si piglia il suo bel disco al mercatino e a casa se lo ascolta in disco mentre in macchina con il digitale ad esempio.
l'unica cosa è se questi prodotti siano di qualità, ricordo che i technics erano a presa diretta e non con la cinghia ed erano considerati i migliori proprio per questo, mah..
NickNaylor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 17:11   #7
Bestio
Senior Member
 
L'Avatar di Bestio
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: Liguria
Messaggi: 15836
Per me che posso contare su una collezione di vinili molto fornita (grazie ai miei genitori, notti e zii), molti dei quali introvabili (sopratutto in 24bit/96+kHz lossless) la funzionalità di poterli convertire in PCM 24bit/192kHz è molto interessante.
Uno perchè sappiamo benissimo che i vinili più li ascoltiamo e più si usurano (e se li teniamo a scopo collezionistico è un peccato) due perchè poi così possiamo anche ascoltarli fuori casa.

Ascoltare i dischi in vinile per poi trasmettere l'audio in formato lossy tramite BT invece la trovo anche io una eresia!

Quote:
Originariamente inviato da NickNaylor Guarda i messaggi
l'analogico "scalda" un sacco il suono, ovvio che il digitale sia più comodo ma con delle casse serie si sente tutta la differenza.
Il suono "caldo" è un po un mito da sfatare, quello che alle nostre orecchie potrebbe sembrare un suono "migliore" è in realtà causato da quello che è il limite fisico di un disco in vinile, un rapporto dinamico ottenibile difficilmente superiore ai 45 dB, e dalle distorsioni che il disco induce, che potranno anche risultare piacevoli all'orecchio, ma sono ben lontani da come sarebbe quel suono suonato dal vivo in sala registrazione.

Una traccia digitale ad alta qualità (non certo un Mp3), suonata con sorgenti e diffusori di un certo livello, è sicuramente più vicina alla realtà (cioè come la musica viene suonata) che non un vinile, anche se al nostro orecchio potrebbe sembrare più fredda.

Di contro però c'è anche da dire che la musica fino ai primi anni 80 era pensata proprio per essere riprodotta su vinile, con tutti i loro limiti, percui ritengo che il vinile rimanga la cosa migliore per ascoltarli.
__________________
Fractal Design Node 804 ("Hell Magno green" custom paint), EVGA SN-G3 650w, Asrock x99m Killer, i7 5820k@BOH! , Corsair H100i, 64Gb DDR4 3200Mhz, GF 1080ti Strix, SSD 960evo M.2 1tb + 850EVO 1tb + 48tb Storage.Monitor LG 32GK850G + Dell U2415 +VPR FHD Panasonic PT-AE1000 Mobile: Nvidia Shield Tablet - HTC Desire Z - LG V30

Ultima modifica di Bestio : 09-08-2017 alle 17:26.
Bestio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 17:27   #8
oatmeal
Senior Member
 
L'Avatar di oatmeal
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Matera
Messaggi: 1784
Certo che può tornare utile un giradischi nel 2017, non questi però.

[fanboy mode on] REGA!! [fanboy mode off]
oatmeal è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 19:11   #9
fabcal2469
Member
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 43
Infatti ha senso un 1200 Technics, ma questi due con trazione a cinghia persino! Ma siamo seri!!!
fabcal2469 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 19:15   #10
pistu_foghecc
Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 186
La fa qualità definitiva esiste già

Si chiama SuperAudioCD, ma Sony e Philips lo hanno fatto morire. Quando ancora avevo il mio Sony sacd 5.1 i dischi in multicanale erano una libidine. Niente a che vedere con i minestroni che mischiano canali a caso. 5 casse uguali equidistanti. Ed il formato era proprio 192/24. Tornando al vinile, c'è anche da precisare che le nuove stampe sono di una qualità piuttosto bassa. Partono pur sempre dallo stesso master dei cd. Ho vinili "moderni" che sono piatti e senza alcuna resa scenica. Quelli"d'annata" suonano dieci volte meglio
pistu_foghecc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 19:58   #11
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 10262
Quote:
Originariamente inviato da fabcal2469 Guarda i messaggi
Infatti ha senso un 1200 Technics, ma questi due con trazione a cinghia persino! Ma siamo seri!!!
Beh, quando l'hi-fi era solo vinile, i Technics erano poco considerati dagli audiofili, erano ottimi per i dj proprio per la trazione diretta che permetteva partenze immediate, ma per gli ascolti hi-fi tutti i produttori preferivano la trazione a cinghia con o senza disaccoppiamento dal telaio.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 20:00   #12
oatmeal
Senior Member
 
L'Avatar di oatmeal
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Matera
Messaggi: 1784
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Beh, quando l'hi-fi era solo vinile, i Technics erano poco considerati dagli audiofili, erano ottimi per i dj proprio per la trazione diretta che permetteva partenze immediate, ma per gli ascolti hi-fi tutti i produttori preferivano la trazione a cinghia con o senza disaccoppiamento dal telaio.
infatti, la trazione a cinghia resta ancora la più usata, soprattutto sugli hi-end
oatmeal è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 20:02   #13
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8612
Quote:
Originariamente inviato da NickNaylor Guarda i messaggi
l'analogico "scalda" un sacco il suono, ovvio che il digitale sia più comodo ma con delle casse serie si sente tutta la differenza.
Sono tutte percezioni... Non è comunque fedele all'originale... Come hanno già detto è stato dimostrato e ridimostrato che il digitale è
decisamente superiore al "meccanico", che ha troppe limitazioni (per la maggiorparte di persone piacevoli!)
Quote:
Originariamente inviato da Bestio Guarda i messaggi
Per me che posso contare su una collezione di vinili molto fornita (grazie ai miei genitori, notti e zii), molti dei quali introvabili (sopratutto in 24bit/96+kHz lossless) la funzionalità di poterli convertire in PCM 24bit/192kHz è molto interessante.
Uno perchè sappiamo benissimo che i vinili più li ascoltiamo e più si usurano (e se li teniamo a scopo collezionistico è un peccato) due perchè poi così possiamo anche ascoltarli fuori casa.
Ecco, in questo caso invece ne vedo l'utilità

(E quoto anche il resto del discorso!!!)
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 06:29   #14
Luca1980
Senior Member
 
L'Avatar di Luca1980
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 1776
In effetti è imbarazzante che nel 2017 ci sia ancora chi sostiene che il vinile è superiore al CD. In parte lo giustifico col fatto che occhi e orecchie sono spesso propensi ad essere ingannati. Il vinile distorce e fa sembrare il suono più caldo, meno analitico, così come lo schermo CRT del televisore mitigava scalettature e differenze di colore, facendo sembrare un vecchio videogioco a 320x200x16 colori godibile. Provate a giocare allo stesso su un monitor moderno e lo troverete inguardabile.
Oppure provate a confrontare lo screenshot di un gioco moderno con una foto del monitor... paradossalmente non sembra migliore la seconda? Più smussata, più "calda"?
__________________
My PC
Luca1980 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 07:11   #15
emanuele83
Senior Member
 
L'Avatar di emanuele83
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: DE
Messaggi: 2616
Quote:
Originariamente inviato da Bestio Guarda i messaggi
Ma il suono "caldo" non era legato agli amplificatori a valvole con distorsione intrinseca di seconda armonica (rispetto agli amplificatori digitali che distorcono di terza quinta e settima (evviva fourier)) facendo risultare il suono più appetibile alle orecchie umane?

dare al supporto analogico il merito di fare risultare il suono diverso ( a parte il fruscio, che imho la sua rimozione è stata un passo avanti per tutta l'umanità) mi sembra un argomento usato solo dai filantropi per portare acqua al loro mulino.

come altri accennavano credo che se uno vuole ascoltare i vinili si devba fare un sistema audio analogico vecchio stile, lasciando stare le valvole ma vecchi ampli in classe A che consumano come ossessi ma almeno non distorcono spostando lo spettro ad alte frequenze.
__________________
Since 2008: Intel Q6600@3.0GHz, ASUS P5QPRO, 8GB DDR2 800, Radeon HD 7770, Win10 Pro 64bit
Fanculo il potere temporale, voglio il dominio della frequenza! -
flikr
"Tentare è il primo passo verso il fallimento." Homer J. Simpson -
IL MIO BLOG
emanuele83 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 09:45   #16
Mindphasr
Senior Member
 
L'Avatar di Mindphasr
 
Iscritto dal: Jun 2004
Città: Post-Nuclear World
Messaggi: 524
Quote:
Originariamente inviato da fabcal2469 Guarda i messaggi
Infatti ha senso un 1200 Technics, ma questi due con trazione a cinghia persino! Ma siamo seri!!!
Difatti ti quoto.

Premettendo che il SL1200 è un mito (è la versione Gold è il mio sogno, anzi ne vorrei 2 in tavernetta ) ; cavolo.....almeno dal TEAC mi aspettavo una Trazione Diretta.

Ma ormai BT e porta USB fan di più che non una Trazione Diretta....
__________________
You Know We Are Not Meant To Exist In The Outside World
Mindphasr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 10:21   #17
Alekz
Senior Member
 
L'Avatar di Alekz
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 1399
Dinamica

Se parliamo di dinamica il CD ha una 50ina di dB in più del vinile, il che vuol dire 100mila volte più dinamica, il problema non è il supporto ma come vengono realizzati i master.
La stragrande maggioranza degli album è sparato al massimo del volume, addirittura al limite del clipping e questo uccide la dinamica "originale", a quel punto potremmo perfino tornare alle musicassette se non fosse che si rovinano facilmente.
Sto parlando della famigerata loudness war.

L'unico modo è cercare di comprare supporti masterizzati meglio e consultare database in merito http://dr.loudness-war.info/.

Ora qual è la questione, è che il vinile a torto o a ragione è indirizzato a un pubblico "cultore" (non vorrei dire audiofilo) il che vuol dire che mediamente un vinile è masterizzato bene il che porta al paradosso che i vinili mediamente hanno una dinamica più elevata degli stessi album su CD.

Se non vi volete affidare ai "mediamente" date un'occhiata al database che vi ho linkato prima e nei confronti tenete presente che generi diversi hanno dinamica diversa, ad esempio la musica metal ha meno dinamica del jazz.
__________________
AMD Ryzen R5 2600X - nVidia GTX960
Alekz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 10:38   #18
Mr6600
Senior Member
 
L'Avatar di Mr6600
 
Iscritto dal: Jul 2006
Città: http://192.168.1.1
Messaggi: 2310
Si parla di giradischi come se TUTTI i giradischi su cui si monta un vinile fossero superiori ai CD.
Ci sono giradischi e giradischi, e la qualità d'ascolta dipende FORTEMENTE dal tipo di testina che montano.

Io l'ho visto nel mio piccolo, montando una testina AudioTechnica su un vecchio Pioneer PLX-512 che ho trovato in cantina. Il suono è diventato molto più dettagliato e chiaro, mentre prima risultava più impastato e "inscatolato".
Esistono testine come le Ortofon che costano più del giradischi (250-250€), e altre ancora che arrivano a prezzi folli (500-1.000€) e che promettono una qualità audio straordinaria.


Questo per dire che ridurre tutto il discorso a giradischi vs. CD, meglio o peggio, è un pò troppo semplicistico perchè la resa finale dipende da ogni singolo elemento attraversato dal segnale audio, a cominciare dalla sorgente il cui carattere può essere totalmente stravolto semplicemente cambiando la testina.


Mr6600 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 11:06   #19
GG167
Senior Member
 
L'Avatar di GG167
 
Iscritto dal: Oct 2004
Messaggi: 673
Il suono del vinile è una goduria infinita che i cd non potranno mai restituire! Provare per credere, ovviemente utilizzando un ottimo giradischi, collegato ad un impianto di un certo livello.

La mia collezione di vinili (compresa la discografia dei Pink Floyd) sui miei 2 giradischi (un Thorens ed un Technics), è una di quelle cose che mi fa tornare il sorriso!..

PS: che senso ha trasformare i vinili in mp3?..
GG167 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 11:38   #20
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 10262
Quote:
Originariamente inviato da Alekz Guarda i messaggi
Se parliamo di dinamica il CD ha una 50ina di dB in più del vinile, il che vuol dire 100mila volte più dinamica, il problema non è il supporto ma come vengono realizzati i master.
La stragrande maggioranza degli album è sparato al massimo del volume, addirittura al limite del clipping e questo uccide la dinamica "originale", a quel punto potremmo perfino tornare alle musicassette se non fosse che si rovinano facilmente.
Sto parlando della famigerata loudness war.

L'unico modo è cercare di comprare supporti masterizzati meglio e consultare database in merito http://dr.loudness-war.info/.

Ora qual è la questione, è che il vinile a torto o a ragione è indirizzato a un pubblico "cultore" (non vorrei dire audiofilo) il che vuol dire che mediamente un vinile è masterizzato bene il che porta al paradosso che i vinili mediamente hanno una dinamica più elevata degli stessi album su CD.

Se non vi volete affidare ai "mediamente" date un'occhiata al database che vi ho linkato prima e nei confronti tenete presente che generi diversi hanno dinamica diversa, ad esempio la musica metal ha meno dinamica del jazz.
A parte che tecnicamente, in fase di ripresa per sfruttare tutta la dinamica è auspicabile arrivare con i picchi di volume più in alto possibile senza comunque arrivare al clipping.
Oltre alla loudness war, c'è da considerare che con il crollo verticale del mercato hi-fi, oggi le registrazioni sono indirizzate a fruitori dalla bassa aspettativa sonora che ascoltano la musica attraverso le cuffiette degli smartphone in formato compresso, in questa ottica di ascolto suona molto meglio un brano dalla dinamica limitata e dallo spettro limitato soprattutto in basso visto che questi mezzi non hanno le capacità di produrre una ampia gamma dinamica e dei bassi profondi.
In conclusione un brano prodotto per essere riprodotto con gli smartphones come peraltro va per la maggiore oggi, suonerà in modo quasi osceno se riprodotto con un impianto di livello e viceversa un brano dalla dinamica ampia e a pieno spettro in uno smartphone produrrà solo un quantitativo di distorsione maggiore e metterà in crisi le cuffiette
.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobr...
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'enne...
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorle...
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best ...
BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografie BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografi...
I giochi di Xbox su iPhone in streaming:...
Equinix e VMware estendono la collaboraz...
Football Manager 2021 in arrivo, ma non ...
Come gestiscono i dati le aziende? Ce lo...
Settore gaming sotto attacco, secondo gl...
G.Skill annuncia kit di memoria DDR4-400...
L'accordo tra Governo Italiano e NASA no...
Fujifilm X-S10: svelate alcune caratteri...
Windows XP e il tema segreto ufficiale p...
Google Maps, il nuovo layer mostra dove ...
Seagate lancia i dischi Exos X18 da 18 T...
Offerta Sky DAZN: tutto quello che c’&eg...
HUAWEI FreeBuds Pro: con la cancellazion...
Microsoft lavora all'archiviazione ologr...
HUAWEI Mate X2: sarà davvero cos&...
FurMark
Chromium
IObit Uninstaller
GPU Caps Viewer
Opera Portable
Opera 71
Zoom Player Free
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Skype
CrystalDiskInfo
Driver Booster
3DMark
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1