Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Comparativa tra WiFi System: alla ricerca della connessione perfetta
Comparativa tra WiFi System: alla ricerca della connessione perfetta
I kit WiFi System sono una via pratica per risolvere i problemi di ridotta copertura del segnale WiFi all'interno del proprio ambiente domestico. Pensati per assicurare installazione semplice e rapida anche all'utente meno esperto, portano i vantaggi delle reti Mimo all'interno della casa o del piccolo ufficio per garantire elevate velocità di trasmissione dei dati.
PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop
PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop
Interfaccia semplificata, maggiore velocità e più strumenti per PaintShop Pro, l'anti-Photoshop di Corel. Che punta tutto su prezzo concorrenziale e licenza perpetua.
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi
Per come lo si prenda, Wolfenstein II: The New Colossus è un gioco estremo, sia per i temi trattati, sia per le modalità narrative, sia per il modello di shooter che offre. Anche rispetto a New Order, Machine Games si decisamente ‘spinta oltre’, confezionando un titolo davvero ambizioso e ‘forte’
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 25-07-2017, 15:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 2
Link alla notizia: http://pro.hwupgrade.it/news/scienza...nni_70194.html

L'ex CEO di Microsoft è stato al centro della cronaca negli ultimi tempi per aver apertamente anticipato oltre 20 anni fa molte delle tecnologie che oggi sono all'ordine del giorno. Una visione di anticipo che lascia senza parola.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:26   #2
Masamune
Senior Member
 
L'Avatar di Masamune
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Roma
Messaggi: 670
se avesse portato maglioncini a dolce vita il mondo avrebbe avuto di lui un'opinione piu migliore assai....
Masamune è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:27   #3
Notturnia
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 2717
come mai, sapendo tutto questo, non ha fatto nulla in questi settori ?...
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:37   #4
elias91
Member
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: in provincia di bergamo
Messaggi: 47
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
come mai, sapendo tutto questo, non ha fatto nulla in questi settori ?...
Beh, ci hanno provato e ci riproveranno con gli smartphone; per le pubblicità hanno Bing e Cortana; hanno i loro blog/forum per i loro servizi; hanno Linkedin; hanno Skype; Windows può girare su ARM e in versioni ad hoc anche su soluzioni molto piccole. Insomma, in questi settori qualcosa hanno fatto anche loro..
elias91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:47   #5
*aLe
Senior Member
 
L'Avatar di *aLe
 
Iscritto dal: Jan 2011
Città: Prima linea, posto 3
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
come mai, sapendo tutto questo, non ha fatto nulla in questi settori ?...
mi pare che Windows 10 IoT non sia proprio "estraneo" al mondo IoT.
Hanno detto che i social sarebber serviti per trovare lavoro e cercare personale, ed eccoti LinkedIn.
Windows Phone, per quanto poco successo abbia attualmente, girava esattamente su quei "dispositivi piccoli ma capaci di far leggere le notizie o magari prenotare un volo" (ah no, prenotare i voli no, con ogni probabilità l'app di $nome_compagnia_aerea_a_caso sullo store di Microsoft manca).
E sì, per quanto sembri strano pure Microsoft è brutta e cattiva e guadagna anche con la pubblicità (magari anche monetizzando i risultati delle ricerche su Bing).

Insomma, un po' di cose le hanno fatte eh...

E comunque sì, anche Gates a suo modo era (è, fortunatamente, e si spera ancora per molto) un visionario.
__________________
Sent from my VIRO running ALPHAWINUX optimized by SBIANCAMENTO

Ekström; Sanna, Miño, Hernandez, Fedele; Tuinstra, Perisic, Casarotto, Gagliardi; Zaitsev, Simonetti | Nel segno del ragno nero
*aLe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:49   #6
GabrySP
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 2901
Un vero Nostradamus: "640k ought to be enough for anybody"
GabrySP è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:52   #7
*aLe
Senior Member
 
L'Avatar di *aLe
 
Iscritto dal: Jan 2011
Città: Prima linea, posto 3
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da GabrySP Guarda i messaggi
Un vero Nostradamus: "640k ought to be enough for anybody"
Vedo, e rilancio:
“The subscription model of buying music is bankrupt.”
Steve Jobs (2003)

Come vedi, prima o poi anche i più grandi (e sì, considero sia Gates che Jobs dei grandi nel loro campo) sbagliano.
__________________
Sent from my VIRO running ALPHAWINUX optimized by SBIANCAMENTO

Ekström; Sanna, Miño, Hernandez, Fedele; Tuinstra, Perisic, Casarotto, Gagliardi; Zaitsev, Simonetti | Nel segno del ragno nero
*aLe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:52   #8
Ciche
Member
 
L'Avatar di Ciche
 
Iscritto dal: Dec 2009
Messaggi: 85
Bill Gates è stato forse la persona più famosa/autorevole a NON credere nel web. Non credeva in interenet e nella sua diffusione attuale, lo ha detto più e più volte.

Credo che questo bilanci qualsiasi cosa d'altro possa aver "predetto"...
Ciche è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 15:58   #9
Lampetto
Senior Member
 
L'Avatar di Lampetto
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 949
Quote:
Originariamente inviato da GabrySP Guarda i messaggi
Un vero Nostradamus: "640k ought to be enough for anybody"
640k erano sufficienti allora per tutti in quanto i costi non erano alla portata di tutti, un mega di memoria era un costo notevole che pochi potevano sostenere.
Visto che è stato colui che ha messo un PC in casa a tutti con soli 640K direi di si, ha avuto ragione...
in ogni caso con quella affermazione parlava del presente e del futuro prossimo anni 80-90, non del 2017...

Ultima modifica di Lampetto : 25-07-2017 alle 18:30.
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:00   #10
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 8544
BSOD per tutti
__________________
:: Intel Haswell i5 4670K[C0]+Cryorig M9i :: Asus Z87-A :: 8Gb Corsair 1600 [Vengeance] :: Sapphire AMD R9 380 [Dual-X] :: Samsung 840 Pro 240Gb + 850 EVO 500Gb + WD CB 2TB :: Cooler Master SP M2 520w :: Realtek ALC892 DTS Live :: Kenwood V5570D :: Scythe Kro Craft :: Asus 247H::
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:08   #11
silviop
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2017
Messaggi: 26
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
640k erano sufficienti allora per tutti in quanto i costi erano non alla portata di tutti
Quella frase, se la ha detta, la ha detta nel 1981 all' epoca i microcomputer avavano da 2 a 16k" e supportarne di default 640k (ma alla fine con barbatrucchi anche 1M) era quaranta volte il microcomputer medio!
silviop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:12   #12
LukeIlBello
Senior Member
 
L'Avatar di LukeIlBello
 
Iscritto dal: Jan 2010
Città: Roma
Messaggi: 1288
Quote:
Originariamente inviato da Ciche Guarda i messaggi
Bill Gates è stato forse la persona più famosa/autorevole a NON credere nel web. Non credeva in interenet e nella sua diffusione attuale, lo ha detto più e più volte.

Credo che questo bilanci qualsiasi cosa d'altro possa aver "predetto"...
esatto... questo mica lo dice l'articolo...
non ha mai creduto nel web "anarchico".. o ha fatto finta di non crederci, ma comunque la mancanza del protocollo TCP-IP, installato di default, su windows 3.1, NT 3, NT 4, 95 e 98 (non SE), trovando al suo posto una fantomatica Microsozz Network (dove dovevi associare una carta di credito per poter ricevere dati ), faceva ben capire la "lungimiranza" di zio Bill sull'argomento "internet free for everybody"...
gli è andata male
__________________
Intel Core i5 4570 @3,60GHz, 8 GB DDR3, Nvidia Gtx 1080, Enermax Chakra, Win7 x64, Debian9 Stretch
LukeIlBello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:18   #13
*aLe
Senior Member
 
L'Avatar di *aLe
 
Iscritto dal: Jan 2011
Città: Prima linea, posto 3
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da LukeIlBello Guarda i messaggi
una fantomatica Microsozz Network (dove dovevi associare una carta di credito per poter ricevere dati ), faceva ben capire la "lungimiranza" di zio Bill sull'argomento "internet free for everybody"...
gli è andata male
Cosa intendi per "free"? Libero, oppure gratis?
All'inizio del post parli di Internet "anarchico" (quindi immagino "libero") mentre poi parli di carte di credito per ricevere dati (quindi passi a parlare di "gratuito").

So che non è colpa nostra se con "free" si intendono entrambe le cose, ma... Non capisco il senso del post.
__________________
Sent from my VIRO running ALPHAWINUX optimized by SBIANCAMENTO

Ekström; Sanna, Miño, Hernandez, Fedele; Tuinstra, Perisic, Casarotto, Gagliardi; Zaitsev, Simonetti | Nel segno del ragno nero
*aLe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:22   #14
*aLe
Senior Member
 
L'Avatar di *aLe
 
Iscritto dal: Jan 2011
Città: Prima linea, posto 3
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
BSOD per tutti
"That must be why we're not shipping Windows 98 yet."

Ancora rido.
__________________
Sent from my VIRO running ALPHAWINUX optimized by SBIANCAMENTO

Ekström; Sanna, Miño, Hernandez, Fedele; Tuinstra, Perisic, Casarotto, Gagliardi; Zaitsev, Simonetti | Nel segno del ragno nero
*aLe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:31   #15
Masamune
Senior Member
 
L'Avatar di Masamune
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Roma
Messaggi: 670
rimane il fatto che, nel bene o nel male, zio Bill e la sua M$ hanno permesso la reale evoluzione dell'informatica.
avrà fatto scelte sbagliate, impopolari e losche, però è lui che è riuscito a portare veramente un PC in ogni casa e in ogni ufficio.
a livello marchettaro stava un passo indietro rispetto al tizio della mela e forse era molto meno visionario, ma alla fin fine i numeri gli danno ragione.
forse quando morirà anche lui avrà la sua faccia stampata su una maglietta e fiaccolate di gente in lacrime che manco gli fosse morta la nonna...
Masamune è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:34   #16
LukeIlBello
Senior Member
 
L'Avatar di LukeIlBello
 
Iscritto dal: Jan 2010
Città: Roma
Messaggi: 1288
Quote:
Originariamente inviato da *aLe Guarda i messaggi
Cosa intendi per "free"? Libero, oppure gratis?
All'inizio del post parli di Internet "anarchico" (quindi immagino "libero") mentre poi parli di carte di credito per ricevere dati (quindi passi a parlare di "gratuito").

So che non è colpa nostra se con "free" si intendono entrambe le cose, ma... Non capisco il senso del post.
windows non implementava di default lo stack tcp-ip...lo dovevi installare a parte come oggi installi a parte il media center
se provavi a connetterti al web (e il browser c'era!) dovevi passare per il "loro" protocollo, che non era gratis... ed ovviamente essendo loro, potevano applicare filtri, dirottare pubblicità, insomma eliminare la navigazione "anarchica" (vado dove mi pare, non dove la rete microsoft mi dirotta) come la conosciamo da sempre..

è stato un tentativo velleitario, ma reiterato, di wrappare il protocollo alla base di internet con le loro "specifiche" (ossia i dollari)
__________________
Intel Core i5 4570 @3,60GHz, 8 GB DDR3, Nvidia Gtx 1080, Enermax Chakra, Win7 x64, Debian9 Stretch
LukeIlBello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:39   #17
LukeIlBello
Senior Member
 
L'Avatar di LukeIlBello
 
Iscritto dal: Jan 2010
Città: Roma
Messaggi: 1288
Quote:
Originariamente inviato da Masamune Guarda i messaggi
rimane il fatto che, nel bene o nel male, zio Bill e la sua M$ hanno permesso la reale evoluzione dell'informatica.
avrà fatto scelte sbagliate, impopolari e losche, però è lui che è riuscito a portare veramente un PC in ogni casa e in ogni ufficio.
a livello marchettaro stava un passo indietro rispetto al tizio della mela e forse era molto meno visionario, ma alla fin fine i numeri gli danno ragione.
forse quando morirà anche lui avrà la sua faccia stampata su una maglietta e fiaccolate di gente in lacrime che manco gli fosse morta la nonna...
boh, secondo me chi ha portato il pc in ogni casa è stata Intel, con i suoi pc clonabili aggratise fino dagli anni 80..
zio Bill è stato quello che, sfruttando bene l'onda commerciale dell'hw (s)venduto a 2 spicci, ci ha messo sopra i propri OS.. ma se non fosse stato lui, sarebbe stato BeOS, AmigaOS, o forse addirittura Linux.. chi lo sa..

sicuramente la standardizzazione dell'interfaccia, la creazione di una suite Office a prova di utonto (latex era inutilizzabile per la massa utontica),
accordi con il 90% dei produttori hw per poter scriverne i drivers hanno contato nella diffusione del loro software.. ma i pc secondo me si sarebbero diffusi lo stesso, poichè gia negli anni 80 Commodore prima, Olivetti dopo gia vendevano milioni di pc a ogni utente del mondo..
__________________
Intel Core i5 4570 @3,60GHz, 8 GB DDR3, Nvidia Gtx 1080, Enermax Chakra, Win7 x64, Debian9 Stretch
LukeIlBello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 16:59   #18
Magic73
Senior Member
 
L'Avatar di Magic73
 
Iscritto dal: May 2002
Messaggi: 427
Quote:
Originariamente inviato da LukeIlBello Guarda i messaggi
boh, secondo me chi ha portato il pc in ogni casa è stata Intel, con i suoi pc clonabili aggratise fino dagli anni 80..
zio Bill è stato quello che, sfruttando bene l'onda commerciale dell'hw (s)venduto a 2 spicci, ci ha messo sopra i propri OS.. ma se non fosse stato lui, sarebbe stato BeOS, AmigaOS, o forse addirittura Linux.. chi lo sa..

sicuramente la standardizzazione dell'interfaccia, la creazione di una suite Office a prova di utonto (latex era inutilizzabile per la massa utontica),
accordi con il 90% dei produttori hw per poter scriverne i drivers hanno contato nella diffusione del loro software.. ma i pc secondo me si sarebbero diffusi lo stesso, poichè gia negli anni 80 Commodore prima, Olivetti dopo gia vendevano milioni di pc a ogni utente del mondo..
Ma che discorso è?

Come dire... Marconi, Einstein, Gauss, Leonardo... è gente qualunque, tanto le loro scoperte le avrebbero comunque fatte qualcun altro prima o poi...

Magic73 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 17:17   #19
LukeIlBello
Senior Member
 
L'Avatar di LukeIlBello
 
Iscritto dal: Jan 2010
Città: Roma
Messaggi: 1288
Quote:
Originariamente inviato da Magic73 Guarda i messaggi
Ma che discorso è?

Come dire... Marconi, Einstein, Gauss, Leonardo... è gente qualunque, tanto le loro scoperte le avrebbero comunque fatte qualcun altro prima o poi...

il discoro è validissimo invece... Commodore e Olivetti agivano ben prima del boom di windows (ms-dos)...
lo stesso Olivetti ps1 girava col pc-dos che poi fu licenziato a MS e divenne MS-dos.. ma questo accadeva a fine anni 80-inizio anni 90...

quello che voglio dire è che l'hw ha trainato il software, non il contrario, poichè si era già creata nel mercato l'esigenza del pc domestico, vuoi per i giochi, oppure per la piccola contabilità...
oppure il commodore 64 montava windows?
__________________
Intel Core i5 4570 @3,60GHz, 8 GB DDR3, Nvidia Gtx 1080, Enermax Chakra, Win7 x64, Debian9 Stretch
LukeIlBello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2017, 17:20   #20
*aLe
Senior Member
 
L'Avatar di *aLe
 
Iscritto dal: Jan 2011
Città: Prima linea, posto 3
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da Magic73 Guarda i messaggi
Ma che discorso è?

Come dire... Marconi, Einstein, Gauss, Leonardo... è gente qualunque, tanto le loro scoperte le avrebbero comunque fatte qualcun altro prima o poi...

Quello che dice lui però è un'altra cosa, e non mi sento di dargli torto.

I tempi erano maturi: l'hardware per entrare in massa nelle case già c'era. Serviva un software per i PC IBM (da cui poi sond erivati tutti gli "IBM compatibili"), e in questo Microsoft è stata brava a "imporsi" come standard grazie anche alla "richiesta" di IBM che coinvolse Gates per trovare qualcosa che "sostituisse" CP/M (se non ricordo male): se IBM non si fosse rivolta a Gates, non sarebbe stato adottato DOS ma sarebbe stato qualcosa d'altro.
__________________
Sent from my VIRO running ALPHAWINUX optimized by SBIANCAMENTO

Ekström; Sanna, Miño, Hernandez, Fedele; Tuinstra, Perisic, Casarotto, Gagliardi; Zaitsev, Simonetti | Nel segno del ragno nero
*aLe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Comparativa tra WiFi System: alla ricerca della connessione perfetta Comparativa tra WiFi System: alla ricerca della ...
PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua altern...
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli e...
AMD riscrive i propri driver con Radeon Software Adrenalin Edition AMD riscrive i propri driver con Radeon Software...
Epson EcoTank 7700, la carica di inchiostro dura 3 anni Epson EcoTank 7700, la carica di inchiostro dura...
Call of Duty: WWII gioco più venduto in ...
Quake Champions: l'aggiornamento di dice...
Tesla Semi Truck: ordinate 100 unit&agra...
Company of Heroes 2 gratis su Humble Bun...
Vernee X, in arrivo lo smartphone full-s...
NASA e Google: scoperto un nuovo Sistema...
Vivo avrà il primo smartphone con...
3 droni in offerta su TomTop
Cherry, tastiera Strait 3.0 per Mac: l'e...
Samsung Galaxy S8 e S8+: Android 8.0 Ore...
Injustice 2: demo disponibile su PlaySta...
Ulefone Power 3: scopri le potenzialit&a...
Crytek cita in giudizio Cloud Imperium a...
Happy Hacking Keyboard Professional 2 ar...
Qualcomm, ZTE e Wind Tre annunciano la s...
Dropbox
ICQ
Chromium
Avira Internet Security Suite
PCMark 8
Avira Free Antivirus
Opera 49
VLC Media Player
Backup4all
CCleaner Standard
IsoBuster
3DMark
IObit Uninstaller
Advanced SystemCare
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:05.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1