Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Due redattori esprimono il proprio parere su un interessante gioco di matrice indipendente ispirato dalla serie XCOM
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
Teamsystem trasferisce sulla nuvola anche il centralino aziendale. La soluzione si chiama VOiSpeed UCloud e promette di trasformare il modo in cui vengono gestite le chiamate che passano tramite i PBX aziendali, permettendo di avere un centralino telefonico unificato fra le varie sedi. L'aspetto più intrigante è che sul cloud transitano solo i dati di instradamento mentre le chiamate rimangono gestite dalle classiche linee analogiche e mobili.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-04-2016, 17:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://auto.hwupgrade.it/news/veicol...usa_62367.html

Un gruppo di aziende del settore automobilistico e tecnologico ha chiesto al governo di elaborare un quadro normativo efficiente e snello che non vada ad ostacolare la diffusione della tecnologia di guida autonoma per i veicoli stradali

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 09:16   #2
+Benito+
Senior Member
 
L'Avatar di +Benito+
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ponte dell'Olio (PC)
Messaggi: 6534
tutto molto bello, MA.

In Italia, parlando nel concreto, un veicolo a guida autonoma inserito nel traffico reale causerebbe una mole di incidenti, soprattutto a causa della segnaletica scellerata.
Partiamo dalla velocità: quasi nessuno rispetta dei limiti tanto assurdi come i 30 all'ora in ampie zone urbane. Avere un veicolo che procede a 29 all'ora imporrebbe continui sorpassi da parte dei veicoli a guida umana.
I dissuasori di velocità: è cosa nota che siano realizzati secondo il principio del "se devo farne uno, lo devo fare diverso da tutti quelli che esistono già", per cui un veicolo a guida autonoma deve identificare il segnale, che è posto (quando c'è) quasi mai ai 150 metri canonici, identificare dov'è realmente il dosso e infine capire se la velocità è idonea alla conformazione del dosso.
Le rotonde: ne sono sorte a centinaia nell'ultimo decennio, e per fortuna, ma molte di esse, cito l'esempio di milano e hinterland prechè le conosco ma credo sia cosa diffusa, sono gestite ad cazzum con semafori in mezzo, gente che si infila da tutte le parti e cose così. Per un veicolo a guida autonoma gestire queste situazioni senza piantarsi in mezzo alle palle credo sia difficile.
Buche: ci sono tante strade distrutte e implementare un software che possa gestire bene velocità e traiettorie per creare il giusto confort senza distruggere il veicolo o zigzagare o peggio frenare a caso non è affatto banale.
Solo per citare alcuni esempi che allontanano secondo me ad oggi l'uso di queste auto sulle strade italiane.
In USA se la passano meglio visto gli spazi ed i percorsi molto più regolari dei nostri.

Il problema è anche che modello umano si prende. Se la ricerca è solo la sicurezza della guida, allora in futuro avere auto a guida umana non interconnesse sarà vietato. Se guidare diventerà questo, però, vorrà dire che il mondo sarà veramente pronto per essere resettato da John Spartan.
__________________
Ci sono cose che non bisogna sforzarsi di capire: talvolta portano alla noia, talvolta alla pazziaTalvolta un idiota puo' far apparire i suoi simili dei dottiChi enuncia gli altrui difetti ne cela le virtùLa morale è il solo mezzo incontestabile usato da chi non ha argomentazioni per le proprie tesiPassioneF1Panoramio

Ultima modifica di +Benito+ : 29-04-2016 alle 09:22.
+Benito+ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 11:12   #3
berson
Junior Member
 
Iscritto dal: Apr 2009
Messaggi: 17
Obiezioni fallaci

Le obiezioni che poni sono paradossali, insussistenti o superabili.
L'obiezione sui limiti di velocità è paradossale, se ci sono dei limiti o vanno rispettati o si cambiano i limiti.
L'obiezione sui dissuasori o sulle buche è infondata, le auto a guida autonoma hanno una percezione di ciò che le circonda enormemente superiore all'uomo e sono perfettamente in grado di decelerare quanto necessario per limitare i fastidi di un dissuasore o di una buca.
La questione della segnaletica caotica e dell'indisciplina dei guidatori umani è perfettamente superabile con un po' di esperienza da parte del software e con un aiuto dal GPS; in ogni caso l'auto a guida automatica prima di impattare (su qualunque dei 360°) frena dolcemente, non si mette a gareggiare come gli umani, per cui la sicurezza è garantita.
La verità è che c'è una scarsa conoscenza di questa tecnologia, i luoghi comuni e fuorvianti sono numerosi, e soprattutto gli umani hanno paura che qualcuno gli tolga il diritto di guidare il loro "giocattolino". Dato che io sostengo che la patente andrebbe data (già adesso e a prescindere dalla guida automatica) a non più del 25% di coloro che l'hanno attualmente, per me la guida automatica sarà la soluzione alle esigenze di mobilità personale di tutti coloro che non meritano di condurre per le strade una tonnellata di acciaio.
berson è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 11:38   #4
+Benito+
Senior Member
 
L'Avatar di +Benito+
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ponte dell'Olio (PC)
Messaggi: 6534
Ovvio che sono superabili, ma sono ben difficili da superare con la raffintezza tale da rendere "forte" la posizione secondo cui la macchina è totalmente affidabile al punto da non permettere l'intervento umano. Che questa cosa sia a distanza di pochi anni per me è una affermazione fuori luogo, per lo meno in un contesto urbano italiano.
Se la macchina non ha i comandi, o la prendi solo per fare autostrada o non la prendi se non è "sicura".
Che sia "semplice" cambiare la segnaletica è poi una cosa proprio fuori luogo, la segnaletia è messa primariamente a tutela delle chiappe dei responsabili e non dei guidatori, per cui quando è assurda e notoriamente non rispettata non credere che basti una telefonata per cambiarla.

Considerazione personale: pensare che l'unica e corretta via per il futuro sia blindare l'uomo in una vita sotto controllo volta all'assoluto rispetto di limiti decisi da altri uomini produrrà un futuro molto nebuloso, per non dire peggio.
__________________
Ci sono cose che non bisogna sforzarsi di capire: talvolta portano alla noia, talvolta alla pazziaTalvolta un idiota puo' far apparire i suoi simili dei dottiChi enuncia gli altrui difetti ne cela le virtùLa morale è il solo mezzo incontestabile usato da chi non ha argomentazioni per le proprie tesiPassioneF1Panoramio

Ultima modifica di +Benito+ : 29-04-2016 alle 11:40.
+Benito+ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 12:24   #5
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 15175
Quote:
Originariamente inviato da +Benito+ Guarda i messaggi
tutto molto bello, MA.

In Italia, parlando nel concreto, un veicolo a guida autonoma inserito nel traffico reale causerebbe una mole di incidenti, soprattutto a causa della segnaletica scellerata.
Partiamo dalla velocità: quasi nessuno rispetta dei limiti tanto assurdi come i 30 all'ora in ampie zone urbane. Avere un veicolo che procede a 29 all'ora imporrebbe continui sorpassi da parte dei veicoli a guida umana.
I dissuasori di velocità: è cosa nota che siano realizzati secondo il principio del "se devo farne uno, lo devo fare diverso da tutti quelli che esistono già", per cui un veicolo a guida autonoma deve identificare il segnale, che è posto (quando c'è) quasi mai ai 150 metri canonici, identificare dov'è realmente il dosso e infine capire se la velocità è idonea alla conformazione del dosso.
Le rotonde: ne sono sorte a centinaia nell'ultimo decennio, e per fortuna, ma molte di esse, cito l'esempio di milano e hinterland prechè le conosco ma credo sia cosa diffusa, sono gestite ad cazzum con semafori in mezzo, gente che si infila da tutte le parti e cose così. Per un veicolo a guida autonoma gestire queste situazioni senza piantarsi in mezzo alle palle credo sia difficile.
Buche: ci sono tante strade distrutte e implementare un software che possa gestire bene velocità e traiettorie per creare il giusto confort senza distruggere il veicolo o zigzagare o peggio frenare a caso non è affatto banale.
Solo per citare alcuni esempi che allontanano secondo me ad oggi l'uso di queste auto sulle strade italiane.
In USA se la passano meglio visto gli spazi ed i percorsi molto più regolari dei nostri.

Il problema è anche che modello umano si prende. Se la ricerca è solo la sicurezza della guida, allora in futuro avere auto a guida umana non interconnesse sarà vietato. Se guidare diventerà questo, però, vorrà dire che il mondo sarà veramente pronto per essere resettato da John Spartan.

L'alternativa alla guida autonoma sono 25.000 morti ogni anno in Europa ed altri 30.000 negli USA

Quei valori sono in calo (in termini di vittime), ma sicuramente non per la "virtuosità" dei conducenti, quanto per il miglioramento della sicurezza attiva e passiva.

In pratica, le attuali auto già cercano sempre più di ovviare alle carenze insite dell'uomo (ABS, ESD, etc), vedi sicurezza attiva.

Ma quando ormai la "frittata è fatta" e c'è la collisione, almeno cercano di causare meno danni possibili, a conducente/passeggeri, o ai pedoni.

Quelli che hai elencati sono possibili problemi infrastrutturali che però vogliono solo sviare dal fatto che il problema principale alla circolazione stradale è l'uomo.
Pensi davvero che se le rotatorie fossero tutte perfettamente uguali e coerenti, le sedi stradali con l'asfalto perfetto, niente dissuasori e limiti di velocità "assurdi", la gente smetterebbe magicamente di messaggiare sullo smartphone mentre guida?

E' inutile girarci intorno, sono decenni che si parla di educazione stradale qua e là, le auto esistono da più di 100 anni, è tutto inutile, l'uomo dimostra sempre una grandissima creatività quando si tratta di distrarsi e causare problemi.

L'evoluzione tecnologica consente un'ulteriore step evolutivo alla sicurezza attiva: quel che si chiede negli USA è che almeno ci sia uniformità sulle regole da rispettare nella sperimentazione dei veicoli a guida autonoma
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 14:58   #6
+Benito+
Senior Member
 
L'Avatar di +Benito+
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ponte dell'Olio (PC)
Messaggi: 6534
Sono sicuro di quello che dici, e l'uomo muore ma vive prima di morire.
La via verso il controllo alla San Angeles è quella lì, però: uno decide che tu puoi fare una cosa e se sgarri ti sanzionano.
Penso seriamente che prima di pensare ad un'auto a guida autonoma siano da rivedere almeno tutte le cose di cui sopra. Il giorno in cui mi impediscono di viaggiare a 90 all'ora su una strada a doppia carreggiata solo perchè ogni 2 km c'è un incrocio (e me lo vieteranno perchè l'auto avrà sensori che lo impediscono), penso che diventerò il capo della rivoluzione.
__________________
Ci sono cose che non bisogna sforzarsi di capire: talvolta portano alla noia, talvolta alla pazziaTalvolta un idiota puo' far apparire i suoi simili dei dottiChi enuncia gli altrui difetti ne cela le virtùLa morale è il solo mezzo incontestabile usato da chi non ha argomentazioni per le proprie tesiPassioneF1Panoramio
+Benito+ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2016, 17:57   #7
mrk-cj94
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2014
Messaggi: 580
Quote:
Originariamente inviato da +Benito+ Guarda i messaggi
Sono sicuro di quello che dici, e l'uomo muore ma vive prima di morire.
La via verso il controllo alla San Angeles è quella lì, però: uno decide che tu puoi fare una cosa e se sgarri ti sanzionano.
Penso seriamente che prima di pensare ad un'auto a guida autonoma siano da rivedere almeno tutte le cose di cui sopra. Il giorno in cui mi impediscono di viaggiare a 90 all'ora su una strada a doppia carreggiata solo perchè ogni 2 km c'è un incrocio (e me lo vieteranno perchè l'auto avrà sensori che lo impediscono), penso che diventerò il capo della rivoluzione.
Los Santos :sisi:
mrk-cj94 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3 Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Ricerca Limelight Networks: gaming più i...
Software ASUS Live Update bucato: 1 mili...
Soundbar Sennheiser Ambeo: in arrivo a m...
Samsung Galaxy A70: ufficiale un nuovo s...
Sony A6500: in arrivo una APS-C per gli ...
25 anni di The Elder Scrolls: ESO e Morr...
Gli sconti Amazon del 26 marzo: ecco le ...
Apple rilascia anche macOS 10.14.4 Mojav...
Come Google ha convinto id Software dell...
Apple iOS 12.2 è pronto per il download:...
Apple News+: nuova vita per le news, ma ...
TIM: disattivare l’opzione Giga di Scort...
Apple TV+ è il nuovo servizio che...
Apple Arcade è ufficiale, formula...
Apple presenta Apple Card, la carta di c...
Mozilla Thunderbird 60
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Media Player Classic Black Edition
GPU Caps Viewer
Iperius Backup
Firefox 66
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1