Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR
Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR
Oculus Rift S è l'evoluzione di Oculus Rift: parliamo di un visore che, tramite il collegamento al PC Desktop, offre grafica avanzata, e potenzialmente fotorealistica, in Realtà Virtuale. Ecco il nostro parere dopo averlo provato con una serie di giochi
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
Abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i giochi presentati all'E3 che più faranno parlare di sé nei prossimi mesi. All'interno trovate immagini, filmati, caratteristiche di gioco e tutto quanto è stato mostrato durante l'evento videoludico più importante dell'anno
Leica Q2: primo contatto con la  full frame da taschino da 47,3 megapixel
Leica Q2: primo contatto con la full frame da taschino da 47,3 megapixel
Facile innamorarsi di Leica Q2: l'ergonomia e la facilità d'uso del primo modello con un nuovo sensore full frame da 47,3 megapixel che lavora in accoppiata all'ottica Summilux 28mm f/1.7: eccola alla prova nel centro di Milano per un primo contatto
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-06-2012, 08:11   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://www.businessmagazine.it/news/...ida_42635.html

L'impiego di un piccolo quantitativo di memoria ReRAM può consentire di realizzare SSD dalle maggiori prestazioni e con un ciclo di vita più esteso

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 08:41   #2
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 13076
Bene, ora non resta che aumentare man mano la dimensione del bocco ReRAM e ridurre quello NAND Flash, fino al passaggio completo. Spero non occorra troppo tempo per il passaggio, anche perchè le ReRAM non dovrebbero essere poi tanto costose da produrre, una volta a regime.

Immagino che questi dispositivi, almeno inizialmente, siano indirizzati al mercato enterprise e quindi non accessibili all'utenza consumer. Del resto per l'utente comune il normale SSD al momento basta e avanza.
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 09:09   #3
jgvnn
Senior Member
 
L'Avatar di jgvnn
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Provincia di Varese
Messaggi: 5096
Un po' come la logica dello ZIL + L2ARC di ZFS ma applicato agli SSD... quindi ci si potrà aspettare un grande incremento degli IOPS casuali 4K e soprattutto 512B casuali.
Chissà il prezzo!
jgvnn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 10:15   #4
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Notizia interessante, però generalmente nei server che richiedono elevatissimi valori di IOPS i dischi (anche SSD) sono dietro un controller con cache DRAM e batteria di backup, e vengono applicate le stesse politiche di riduzione delle scritture sullo storage permanente: in altre parole, la suddetta ricerca mi sembra utile più per un discorso di contenimento costi che di aumento prestazioni/longevità.

Concordo invece che sarebbe molto interessante vedere dischi completamente composti da ReRAM

Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 10:38   #5
jgvnn
Senior Member
 
L'Avatar di jgvnn
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Provincia di Varese
Messaggi: 5096
Quote:
Originariamente inviato da shodan Guarda i messaggi
Notizia interessante, però generalmente nei server che richiedono elevatissimi valori di IOPS i dischi (anche SSD) sono dietro un controller con cache DRAM e batteria di backup, e vengono applicate le stesse politiche di riduzione delle scritture sullo storage permanente: in altre parole, la suddetta ricerca mi sembra utile più per un discorso di contenimento costi che di aumento prestazioni/longevità.

Concordo invece che sarebbe molto interessante vedere dischi completamente composti da ReRAM

Ciao.
si ma con questi non avresti bisogno di batterie di backup, in quanto la cache è persistente, una volta consolidato il dato sulla cache, lo si può considerare scritto.
Giusto?
jgvnn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 11:58   #6
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7225
Quote:
Originariamente inviato da shodan Guarda i messaggi
Notizia interessante, però generalmente nei server che richiedono elevatissimi valori di IOPS i dischi (anche SSD) sono dietro un controller con cache DRAM e batteria di backup
Visti gli attuali stravolgimenti di prezzi, direi che ormai conviene più un ssd ram
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 12:03   #7
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da jgvnn Guarda i messaggi
si ma con questi non avresti bisogno di batterie di backup, in quanto la cache è persistente, una volta consolidato il dato sulla cache, lo si può considerare scritto.
Giusto?
Si, in teoria il vantaggio della ReRAM rispetto alla normale DRAM dovrebbe proprio essere questo, anche se non so a quanto ammonti la persistenza.

E' per questo che ne facevo un discorso di costi: si andrebbe a semplificare qualcosa che è già implementato negli attuali controller.

Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 12:09   #8
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Visti gli attuali stravolgimenti di prezzi, direi che ormai conviene più un ssd ram
Eh ma poi ti servirebbe una batteria per non perdere i dati in caso di blackout. Tra l'altro, soluzioni del genere (dischi RAM) sono già disponibili in ambito enterprise. Anzi anni fa Gigabyte produceva qualcosa del genere anche in ambito desktop...

Ciao
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 12:11   #9
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7225
Quote:
Originariamente inviato da shodan Guarda i messaggi
Eh ma poi ti servirebbe una batteria per non perdere i dati in caso di blackout. Tra l'altro, soluzioni del genere (dischi RAM) sono già disponibili in ambito enterprise. Anzi anni fa Gigabyte produceva qualcosa del genere anche in ambito desktop...

Ciao
Logisticamente sarebbe problematico. Però mi è venuto un colpo quando ho comprato un nuovo hard disk il mese scorso e, comparando i prezzi con quelli delle dram, quasi quasi ero tentato di comprare 32-64 gb di ram e farne un disco

Ok che l'hard disk è 750 gb, però i prezzi sono schizzati alle stelle.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 13:51   #10
marchigiano
Senior Member
 
L'Avatar di marchigiano
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: la tua memoria SD è fake? testala con H2testw
Messaggi: 15707
vediamo se riuscirò a resistere a non comprare un ssd nand e puntare diretto ai reram
__________________
Tim LTE1800, Vodafone LTE1800, Terra vista dalla ISS in tempo reale SPETTACOLO

cit: "Utilissimo, vendo per inutilizzo"
marchigiano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 17:31   #11
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Logisticamente sarebbe problematico. Però mi è venuto un colpo quando ho comprato un nuovo hard disk il mese scorso e, comparando i prezzi con quelli delle dram, quasi quasi ero tentato di comprare 32-64 gb di ram e farne un disco

Ok che l'hard disk è 750 gb, però i prezzi sono schizzati alle stelle.
Si però sono cose troppo differenti per essere paragonate

Poi che i prezzi degli HD tradizionali sia ancora molto alto è vero...

Comunque per salvare capre e cavoli (costo e prestazioni), direi che si può puntare a un Crucial M4 da 128 GB: ne ho visti poco sopra i 100-110 euro, e sono gran bei dischi...

Quote:
Originariamente inviato da marchigiano Guarda i messaggi
vediamo se riuscirò a resistere a non comprare un ssd nand e puntare diretto ai reram
Come sopra: se hai bisogno di velocità a prezzo abbordabile, i Crucial M4 sono un'ottima scelta

Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 21:11   #12
djfix13
Senior Member
 
L'Avatar di djfix13
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 2910
Quote:
Originariamente inviato da shodan Guarda i messaggi
Si però sono cose troppo differenti per essere paragonate

Poi che i prezzi degli HD tradizionali sia ancora molto alto è vero...

Comunque per salvare capre e cavoli (costo e prestazioni), direi che si può puntare a un Crucial M4 da 128 GB: ne ho visti poco sopra i 100-110 euro, e sono gran bei dischi...



Come sopra: se hai bisogno di velocità a prezzo abbordabile, i Crucial M4 sono un'ottima scelta

Ciao.
ancora con stì Crucial M4...un agility 3 gli da la polvere e costa praticamente uguale!
__________________
HP Envy x360 15-cn0000nl:15.6" IPS FHD, i5 8265U 1,6@1.8GHz,16GB DDR4,500GB SSD m.2 NVmE toshiba,NVIDIA mx150 Game:CPU Intel i5-2500K 3,3@4,70GHz;Asus P8Z68-M PRO;16GB DDR3, SSD Sam 840 EVO 500GB, Nvidia 1050Ti 4GB Tablet Android:Samsung TAB S T800 Mobile:Samsung Note 4 SM-N910F MM 6.0.1 Smartwatch:Sam Gear S SM-R750 Tizen
djfix13 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2012, 21:13   #13
djfix13
Senior Member
 
L'Avatar di djfix13
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 2910
la cosa più importante è che siamo ancora a livello di prototipo e con controller Simulato...quindi a bada gli entusiasmi a breve termine anche perchè come è successo con gli SSD occorre aspettare almeno 2-3 generazioni per avere una certa sicurezza del prodotto! parliamo pur sempre di dati e questi sono preziosi per chiunque.

PS: ma se questi dischi avrebbero 11 volte la velocità di quelli attuali, occorre inventare il Sata4 o direttamente un pci-ex
__________________
HP Envy x360 15-cn0000nl:15.6" IPS FHD, i5 8265U 1,6@1.8GHz,16GB DDR4,500GB SSD m.2 NVmE toshiba,NVIDIA mx150 Game:CPU Intel i5-2500K 3,3@4,70GHz;Asus P8Z68-M PRO;16GB DDR3, SSD Sam 840 EVO 500GB, Nvidia 1050Ti 4GB Tablet Android:Samsung TAB S T800 Mobile:Samsung Note 4 SM-N910F MM 6.0.1 Smartwatch:Sam Gear S SM-R750 Tizen

Ultima modifica di djfix13 : 18-06-2012 alle 21:15.
djfix13 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2012, 08:52   #14
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 13076
Quote:
Originariamente inviato da djfix13 Guarda i messaggi
ancora con stì Crucial M4...un agility 3 gli da la polvere e costa praticamente uguale!
Ma l'agility 3 non ha il problematico sandforce 2?
Rispetto all'M4 vedo che costa meno ma ha anche qualche GB in meno, in compenso l'M4 è ottimo per la stabilità e l'uniformità di prestazioni con l'occupazione dello spazio. Infine gli agility 3 pare abbiano percentuali di rottura più elevate.
Sinceramente non è su qualche numero più alto nei benchmark che faccio la scelta dell'SSD.

Quote:
Originariamente inviato da djfix13 Guarda i messaggi
PS: ma se questi dischi avrebbero 11 volte la velocità di quelli attuali, occorre inventare il Sata4 o direttamente un pci-ex
No, non parliamo di maggiori velocità nel sequenziale, ma nella lettura/scrittura random. In questi casi la banda del sata3 è ancora lontana dalla saturazione.
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2012, 10:20   #15
TheDarkAngel
Senior Member
 
L'Avatar di TheDarkAngel
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Pavia
Messaggi: 23699
Quote:
Originariamente inviato da djfix13 Guarda i messaggi
ancora con stì Crucial M4...un agility 3 gli da la polvere e costa praticamente uguale!
Paragoni uno dei peggiori ssd sul mercato con uno dei migliori?
E' lento, instabile e con delle nand di infima scelta, altro che polvere.
__________________
//\\ Vendo => Corsair HX1200i
TheDarkAngel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2012, 11:21   #16
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da djfix13 Guarda i messaggi
ancora con stì Crucial M4...un agility 3 gli da la polvere e costa praticamente uguale!
Ciao,
non metto in dubbio che l'agility possa avere un suo perchè, ma a livello di prestazioni non è affatto vero che "da la polvere" a un Crucial M4.

Ti posto qualche test...

Anandtech (http://www.anandtech.com/show/5710/t...rce-capacity):






Techreport (http://techreport.com/articles.x/21672/1):





Come vedi a volte l'agility è superiore, ma è l'M4 a vincere la maggior parte dei test. Inoltre:
- l'M4 ha capacità leggermente più alta a partità di fascia (anche se l'agility viene qualche euro in meno)
- l'M4 non ha cali di performance con dati non comprimibili
- soprattutto, è un disco stabile! Risolto il problema dei tag SMART, non ci sono stati più intoppi. Sandforce quante versioni di firmware ha sviluppato per risolvere la maggior parte, ma non tutti, i problemi di freeze del suo controller?

Insomma, io sceglierei l'M4 senza pensarci due volte...
Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-06-2012, 10:35   #17
AlexGatti
Senior Member
 
L'Avatar di AlexGatti
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pesaro
Messaggi: 910
ma invece accoppiare 8/16gb di ReRam ad un disco a piatti tradizionale non potrebbe far salire le prestazioni di un disco a livelli simili a quelli di un SSD mantenendo la capacità dei dischi a piatti?

Voglio dire, le scritture random le dirotti sulla reram e le copierai sull'hd in momenti idle, contemporaneamente tieni sulla reram i settori piu letti in modo da velocizzare boot e avvio applicazioni.
__________________
"Vedi, molte delle verità che affermiamo, dipendono dal nostro punto di vista"
"Se coloro che vi guidano vi dicono: «Ecco! Il Regno è nel cielo», allora gli uccelli del cielo vi saranno prima di voi. Se essi vi dicono: «Il Regno è nel mare», allora i pesci vi saranno prima di voi. Ma il Regno è dentro di voi ed è fuori di voi"
AlexGatti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-06-2012, 11:09   #18
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da AlexGatti Guarda i messaggi
ma invece accoppiare 8/16gb di ReRam ad un disco a piatti tradizionale non potrebbe far salire le prestazioni di un disco a livelli simili a quelli di un SSD mantenendo la capacità dei dischi a piatti?

Voglio dire, le scritture random le dirotti sulla reram e le copierai sull'hd in momenti idle, contemporaneamente tieni sulla reram i settori piu letti in modo da velocizzare boot e avvio applicazioni.
Ciao,
è proprio il concetto usato dagli attuali chipset che supportano l'SSD caching: in pratica un piccolo disco SSD è accoppiato a un disco a piatti di grandi dimensioni.

Nell'uso generale le prestazioni non sono male, ma in ambito server generalmente si usa direttamente cache DRAM con batteria di backup.

Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-06-2012, 13:37   #19
AlexGatti
Senior Member
 
L'Avatar di AlexGatti
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pesaro
Messaggi: 910
Quote:
Originariamente inviato da shodan Guarda i messaggi
Ciao,
è proprio il concetto usato dagli attuali chipset che supportano l'SSD caching: in pratica un piccolo disco SSD è accoppiato a un disco a piatti di grandi dimensioni.

Nell'uso generale le prestazioni non sono male, ma in ambito server generalmente si usa direttamente cache DRAM con batteria di backup.

Ciao.
ma appunto le reram dovrebbero essere piu adatte al ruolo di cache visto che sopportano meglio di essere scritte di recente e in piccoli blocchi.
__________________
"Vedi, molte delle verità che affermiamo, dipendono dal nostro punto di vista"
"Se coloro che vi guidano vi dicono: «Ecco! Il Regno è nel cielo», allora gli uccelli del cielo vi saranno prima di voi. Se essi vi dicono: «Il Regno è nel mare», allora i pesci vi saranno prima di voi. Ma il Regno è dentro di voi ed è fuori di voi"
AlexGatti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-06-2012, 17:19   #20
shodan
Senior Member
 
L'Avatar di shodan
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pescara
Messaggi: 3669
Quote:
Originariamente inviato da AlexGatti Guarda i messaggi
ma appunto le reram dovrebbero essere piu adatte al ruolo di cache visto che sopportano meglio di essere scritte di recente e in piccoli blocchi.
Si, però considera che, quanto accoppiate a un controller decente, già le NAND forniscono accessi random che sono uno o due ordini di grandezza maggiori rispetto a quelli di un HD tradizionale.

In ambito consumer, la velocità random garantita da un SSD attuale è già sovrabbondante, mentre in ambito enterprise la stessa cosa (cachind di molte, piccole richieste randomiche) è già affidato a controller DRAM + batteria di backup o proprio a controller equipaggiati con NAND.

E' in questo senso che reputo la notizia molto interessante, ma più verso un ambito di riduzione costi nel settore enterprise, che di incremento prestazionale / longevità in ambiente desktop...

Ciao.
__________________
www.ilsistemista.net - test & bench
shodan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop ...
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019 I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
Leica Q2: primo contatto con la  full frame da taschino da 47,3 megapixel Leica Q2: primo contatto con la full frame da t...
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ...
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di...
NASA Curiosity: tracce di metano su Mart...
Google Maps, attenti alle truffe! False ...
Leica taglia 100 posti di lavoro: ma non...
Quanto ci costerà il 5G? TIM uffi...
I commercialisti sempre più digit...
Windows 10, nuovo Windows Terminal dispo...
HP rinnova il suo impegno per un'economi...
Amazon Echo Show 5: il piccolo che sa fa...
Cooler Master si veste di bianco: tre di...
Raspberry Pi 4 ufficiale a 35 dollari! C...
Leica CL Urban Jungle by Jean Pigozzi: n...
Huawei Kirin 810: nuovo SoC di fascia me...
Secondo lo studio The Connected Now gli ...
Voigtländer 75mm F1.5 Nokton per Leica M...
Xiaomi Mi Max e Mi Note: addio a due ser...
OCCT
Firefox Portable
ZoneAlarm Antivirus free
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Mozilla Thunderbird 60
Chromium
Dropbox
AIDA64 Extreme Edition
Firefox 67
Windows 7 Manager
Iperius Backup
HWiNFO Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:13.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1