Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

NVIDIA GeForce RTX 2070: le schede ASUS, MSI e Gigabyte a confronto
NVIDIA GeForce RTX 2070: le schede ASUS, MSI e Gigabyte a confronto
Abbiamo provato 3 schede con forti overclock di serie basate su GPU NVIDIA GeForce RTX 2070, tutte caratterizzate da sistemi di raffreddamento molto voluminosi e orientate per questo agli utenti più appassionati. ASUS ROG Strix GeForce RTX 2070 OC, Gigabyte AORUS GeForce RTX 2070 Xtreme 8G e MSI GeForce RTX 2070 Gaming-Z sono tra le proposte più complete per chi vuole entrare in possesso di una scheda della famiglia Turing
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia media
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia media
Ecco un elenco sempre aggiornato di quanto offre il mercato in fatto di smartphone, in una fascia di prezzo che va dai 200 ai 350 Euro circa. Si tratta della cosiddetta fascia media, dove si trovano ottimi terminali a prezzi abbordabili
EICMA 2018, novità e curiosità per il settore delle e-bike e moto elettriche
EICMA 2018, novità e curiosità per il settore delle e-bike e moto elettriche
EICMA, Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori, giunta quest'anno alla 76esima edizione si conferma come l'evento annuale più importante a livello mondiale per quanto riguarda il settore delle due ruote, in particolare la location di Rho Fiera Milano quest'anno, oltre ai classici modelli di biciclette e moto, ha offerto un'interessante panoramica di quanto attualmente la tecnologia della trazione elettrica ha da offrire su due ruote
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-02-2011, 10:25   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/storage...ica_35482.html

Le possibilità che derivano dalla miniaturizzazione del processo produttivo non riguardano solo la diminuzione di prezzi per l'utente finale, ma vedono anche riflessi diretti sull'affidabilità finale delle memorie

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 10:30   #2
TheDarkAngel
Senior Member
 
L'Avatar di TheDarkAngel
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Pavia
Messaggi: 23388
Nel caso specifico sandforce si passa da 112GB (34nm) a 107GB (25nm), una volta formattati.
TheDarkAngel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 10:31   #3
avvelenato
Senior Member
 
L'Avatar di avvelenato
 
Iscritto dal: Aug 2003
Città: Legnano (MI)
Messaggi: 4871
dell'affidabilità della singola cella all'utente finale non gliene deve fregar di meno, fintantoché è garantita l'affidabilità del disco e una sua ragionevole durata nel tempo.
Ma gli importa molto di non essere disinformato: se un disco ha 115gb e non 120, l'utente finale deve saperlo e non pagarlo per un disco da 120gb.
Per quanto mi riguarda ci possono essere anche 10 terabytes nei chips di un ssd, ma se poi all'atto pratico il so ne vede solo 100gb sull'etichetta dev'essere riportato 100gb, diversamente è pubblicità ingannevole.
avvelenato è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 10:46   #4
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 13398
Avevo già letto di questa brutta cosa..
Resta la prova che gli SSD hanno molti pregi ma anche limiti tali che non possono ancora rimpiazzare gli hdd tradizionali.

La scelta ssd per il sistema e hdd per i dati resta ancora la soluzione vincente.
Se poi dopo 3 anni l'ssd va in vacca pazienza.. ne piglio uno aggiornato e rifaccio il sistema!
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 10:57   #5
rollo82
Senior Member
 
L'Avatar di rollo82
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 4093
la cosa brutta di questa notizia è semplicemente che gli ssd dovrebbero andare avanti spediti invece sta cosa li tiene un po' giù. anche perchè l'avvento delle memorie a 25nm non ha portato a riduzione dei prezzi. i prossimi ssd saranno dei fulmini, però dureranno uguali. mah!
__________________
|E8500 C0 @4.05ghz 1.376V - ybris black sun |ASUS 8800GT 512 @700mhz-1050mhz - ek full cover |ASUS P5QD Turbo |4x1GB Kingston HyperX 1066 CAS5 | 2xSeagate 7200.11 500GB raid 0 |Zalman 600W | CM690-2|PC2:Core i7 960-Noctua NH-U12P |Quadro NVS285 |Giga UD5 |3x2GB Corsair XMS3 1600 CAS9|2xagility2 80gb stripe, 2xVelociraptor 150GB stripe, 2x1.5tb mirror |CM RealPowerM520 |Tt Element-S
rollo82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 10:58   #6
FroZen
Senior Member
 
L'Avatar di FroZen
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Bergamooo...
Messaggi: 15753
Ammazza quante menate per sti SSD....invece di calare i prezzi, aumentano le (possibili) noie....
FroZen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:02   #7
dave4mame
Utente sospeso
 
L'Avatar di dave4mame
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: Verona... finchè non mi buttano fuori :D
Messaggi: 3130
Quote:
Originariamente inviato da avvelenato Guarda i messaggi
dell'affidabilità della singola cella all'utente finale non gliene deve fregar di meno, fintantoché è garantita l'affidabilità del disco e una sua ragionevole durata nel tempo.
Ma gli importa molto di non essere disinformato: se un disco ha 115gb e non 120, l'utente finale deve saperlo e non pagarlo per un disco da 120gb.
Per quanto mi riguarda ci possono essere anche 10 terabytes nei chips di un ssd, ma se poi all'atto pratico il so ne vede solo 100gb sull'etichetta dev'essere riportato 100gb, diversamente è pubblicità ingannevole.

A dire il vero a me, dell'affidabilità della singola cella importa eccome.

non mi importa del fatto che, statistiche alla mano, vengano adottate strategie di correzione dell'errore volte a evitare data loss; se sono necessarie tecniche così spinte, significa che il medium non è di suo sufficientemente affidabile.
__________________
discutere coi bimbiminchia è come scoreggiare in ascensore quando sei da solo.
dave4mame è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:03   #8
sfoneloki
Senior Member
 
L'Avatar di sfoneloki
 
Iscritto dal: Feb 2008
Città: Catania
Messaggi: 711
Beh proprio in funzione di questo decremento della durata dovrebbero abbattere notevolmente i prezzi, invece no? OldHDD4ever!
sfoneloki è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:15   #9
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 14868
Questo è uno di quei casi in cui, l'attesa per la nuova tecnologia non ha pagato: meglio comprare un 34nm ora secondo me, se ne trovano senza problemi ed i prezzi sono buoni.
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:43   #10
rollo82
Senior Member
 
L'Avatar di rollo82
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 4093
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
Questo è uno di quei casi in cui, l'attesa per la nuova tecnologia non ha pagato: meglio comprare un 34nm ora secondo me, se ne trovano senza problemi ed i prezzi sono buoni.
e come fai a saperlo? visto che i codici sono rimasti invariati....
__________________
|E8500 C0 @4.05ghz 1.376V - ybris black sun |ASUS 8800GT 512 @700mhz-1050mhz - ek full cover |ASUS P5QD Turbo |4x1GB Kingston HyperX 1066 CAS5 | 2xSeagate 7200.11 500GB raid 0 |Zalman 600W | CM690-2|PC2:Core i7 960-Noctua NH-U12P |Quadro NVS285 |Giga UD5 |3x2GB Corsair XMS3 1600 CAS9|2xagility2 80gb stripe, 2xVelociraptor 150GB stripe, 2x1.5tb mirror |CM RealPowerM520 |Tt Element-S
rollo82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:47   #11
polkaris
Senior Member
 
L'Avatar di polkaris
 
Iscritto dal: Jul 2007
Messaggi: 525
"passati da 120GB di capienza a 115GB" è una ridondanza del 4 % ...scusate, ma non mi sembra così enorme rispetto ai benefici di scendere a 25 nm. Dire che questa tecnologia è inefficace mi sembra una esagerazione, anche quando faccio un RAID 5 perdo GB per garantire la stabilità. L'importante è che un disco con 115 GB utilizzabili venga venduto come disco da 115 GB...se ci sono 5GB utilizzati per garantire la stabilità sono affari loro.
polkaris è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:48   #12
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 5537
Alla fine comunque la vita media rimane invariata in termini di cicli, se è 3000 quello rimane, va bene ottimizzare e spalmare su diverse celle ma rimane comunque un limite un po' troppo basso per i miei gusti.
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:55   #13
coges
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2006
Città: Caserta
Messaggi: 613
ma allora facciamoli a 50nm almeno si aumenta la durata....
magari....
coges è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 11:57   #14
avvelenato
Senior Member
 
L'Avatar di avvelenato
 
Iscritto dal: Aug 2003
Città: Legnano (MI)
Messaggi: 4871
Quote:
Originariamente inviato da dave4mame Guarda i messaggi
A dire il vero a me, dell'affidabilità della singola cella importa eccome.

non mi importa del fatto che, statistiche alla mano, vengano adottate strategie di correzione dell'errore volte a evitare data loss; se sono necessarie tecniche così spinte, significa che il medium non è di suo sufficientemente affidabile.
assolutamente falso, questo non lo puoi dire te, lo possono dire gli ingegneri che studiano questi prodotti e che ci fanno delle analisi statistiche tali da garantire l'affidabilità opportuna dei tuoi dati.
Fai conto che ogni giorno hai a che fare incosapevolmente con strumenti tecnologici intrinsecamente imprecisi e votati all'errore, che viene ridotto al minimo grazie all'accurato progetto.

Tanto per farti un esempio estremo, voglio portarti la mia esperienza di quando ben 12/13 anni fa (3° media) sono stato in gita al cern: i terribili campi magnetici guastarono ben più di una videocamera (di chi non aveva voluto dar retta agli avvertimenti). La guida ci illustrò tuttavia come la necessità di adoperare elettronica in quell'ambiente estremo ha costretto all'implementazione di circuiti elettrici ridondati in modo da avere un riferimento di massa relativo piuttosto stabile (spero di essermi espresso senza troppe castronerie, non me ne vogliano gli esperti del settore).

E' intrinsecamente inaffidabile? Certo, come qualsiasi sistema che segue le leggi della fisica. Funziona con l'affidabilità richiesta? Sì.
avvelenato è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:06   #15
II ARROWS
Bannato
 
L'Avatar di II ARROWS
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Buguggiate(VA)
Messaggi: 12007
Parla per te avvelenato...

L'Affidabilità richiesta da te forse, ma non di chi ci vive con i dati. Un sistema di ridondanza non è perfetto, può garantire una buona tolleranza di errore rispetto a non averlo, a dispetto di un punto debole della tecnologia: la capienza E il costo per GB.
Gli HDD per avere affidabilità superiore non hanno bisogno di sistemi del genere. Costano molto meno, hanno capacità molto superiori e come prestazioni non sono mica tanto indietro...

Quindi sì, la tecnologia non è poi così affidabile e matura come i detrattori vogliono far credere.
II ARROWS è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:07   #16
Perseverance
Senior Member
 
L'Avatar di Perseverance
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 5015
@avvelenato: C'è una divergenza enorme tra quello che "gli ingegneri" ritengono affidabile per te, e ciò che "la gente" ritiene affidabile per se. Vedo che a te ed altri non è chiaro questo punto.

Io ragiono col mio cervello, se una cosa non mi soddisfa non è che cambio idea xkè un ingegnere dice che mi deve andar bene per forza.

La IBM per fortuna continua imperterrita la sua fruttuosa ricerca sulla corrente polarizzata, base fisico-tecnologia dei futuri "hardisk".

Purtroppo ultimamente abbiamo assistito in enorme scala cosa significa vivere la parola obsolescenza. I produttori e gli "ingegneri" vedo che di contro sposano favorevolmente questa parola, e questo mi fà andare su tutte le furie. Gli ultimi chip p67/h67, la serie 8 nvidia, gli hardisk seagate...per citarne alcuni a noi conosciuti e vicini. Tecnologia obsolescente; ecco di cosa stiamo parlando e flammando; Vi perdete nei dettagli delle statistiche degli ingegneri, vi fidate ciecamente senza nemmeno sapere come vengono tirate fuori, dovete fidarvi ne avete bisogno sennò non ci capite una sega...un modo per metterVi l'anima in pace...xkè se lo dice qualcun'altro che "ce l'ha più lungo" (è ingegnere, scienziato,...) sarà sicuramente vero ne?

Lo spirito critico si ferma al chiacchericcio da bar qui!

P.S. alla redazione: quel grafico della news senza nulla in ordinata un se po' proprio vedè! Almeno un fondoscala, proprio nnniente dai!
__________________
System Failure

Ultima modifica di Perseverance : 11-02-2011 alle 12:21.
Perseverance è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:19   #17
Il_Baffo
Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 297
Quote:
Originariamente inviato da avvelenato Guarda i messaggi
Ma gli importa molto di non essere disinformato: se un disco ha 115gb e non 120, l'utente finale deve saperlo e non pagarlo per un disco da 120gb.
Per quanto mi riguarda ci possono essere anche 10 terabytes nei chips di un ssd, ma se poi all'atto pratico il so ne vede solo 100gb sull'etichetta dev'essere riportato 100gb, diversamente è pubblicità ingannevole.
ma chi vende il disco come fa a sapere che filesystem userai?
Il_Baffo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:24   #18
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 14868
Quote:
Originariamente inviato da rollo82 Guarda i messaggi
e come fai a saperlo? visto che i codici sono rimasti invariati....
Ocz non ha cambiato i codici.
Basta prendere un'altra marca e lasciare che loro paghino per la loro scarsa trasparenza.
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:43   #19
rb1205
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2008
Messaggi: 592
Quote:
Originariamente inviato da II ARROWS Guarda i messaggi
Gli HDD per avere affidabilità superiore non hanno bisogno di sistemi del genere. Costano molto meno, hanno capacità molto superiori e come prestazioni non sono mica tanto indietro....
Affidabilità superiore? Ma anche no, al massimo vita superiore (non è assolutamente la stessa cosa), e comunque quest'ultima solo nei casi di elevati carichi di scrittura, non nell'uso da PC medio.

Costano meno e hanno capacità superiori? Verissimo, così come è vero che un Doblò porta 10 volte quello che può portare una Ferrari costando una frazione di prezzo. Io però, chiamami scemo, preferisco la Ferrari!

Per quanto riguarda le "prestazioni non sono mica tanto indietro", mi scuserai l'ironia, ma posso rispondere solo con un
rb1205 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2011, 12:51   #20
goldorak
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 16463
Quote:
Originariamente inviato da Antonio23 Guarda i messaggi
sono indietro ORDINI DI GRANDEZZA...

E gli SSD sono ordini di grandezza indietro rispetto agli hard disk tradizionali su
  • affidabilita'
  • prezzo per GB
  • capienza

__________________
MICROSOFT : Violating your privacy is our priority
goldorak è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NVIDIA GeForce RTX 2070: le schede ASUS, MSI e Gigabyte a confronto NVIDIA GeForce RTX 2070: le schede ASUS, MSI e G...
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia media Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i mi...
EICMA 2018, novità e curiosità per il settore delle e-bike e moto elettriche EICMA 2018, novità e curiosità per...
Fujifilm X-T3: nuovo sensore, nuove prestazioni Fujifilm X-T3: nuovo sensore, nuove prestazioni
Huawei Mate 20 Pro è il miglior smartphone del 2018? La recensione Huawei Mate 20 Pro è il miglior smartphon...
Android Q: in arrivo la rivoluzione per ...
Modificare un tweet? Twitter ci starebbe...
Vodafone Special 10GB a 5€ al mese con m...
DNS 1.1.1.1 veloce e sicuro, e adesso di...
OnePlus 6T scontatissimo su Geekbuying: ...
La Silicon Valley non dovrebbe dettare l...
Apple al via i programmi gratuiti di rip...
Microsoft acquisisce Obsidian e inXile
Disney+ sarà il nome della nuova piattaf...
Scatta la Notizia: i ragazzi raccontano ...
Offerte Cafago con coupon a prezzi bassi...
Fortnite: più di 8 milioni di giocatori ...
OnePlus 6T Thunder Purple: dal 15 Novemb...
Honor Play arriva in una nuova versione ...
BlackBerry KEY2 LE arriva in Italia, la ...
Process Lasso
The GIMP
VirtualBox
Chromium
ICQ
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
K-Lite Codec Tweak Tool
GPU Caps Viewer
LibreOffice 6.1.3
Radeon Software Adrenaline Edition 18.
Driver NVIDIA GeForce 416.81 WHQL
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:57.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1