Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop
PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop
Interfaccia semplificata, maggiore velocità e più strumenti per PaintShop Pro, l'anti-Photoshop di Corel. Che punta tutto su prezzo concorrenziale e licenza perpetua.
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi
Per come lo si prenda, Wolfenstein II: The New Colossus è un gioco estremo, sia per i temi trattati, sia per le modalità narrative, sia per il modello di shooter che offre. Anche rispetto a New Order, Machine Games si decisamente ‘spinta oltre’, confezionando un titolo davvero ambizioso e ‘forte’
AMD riscrive i propri driver con Radeon Software Adrenalin Edition
AMD riscrive i propri driver con Radeon Software Adrenalin Edition
AMD aggiorna con cadenza annuale i propri driver per le schede video, ed eccoci a dicembre con la nuova famiglia Radeon Software Adrenalin Edition. Molte ottimizzazioni rispetto ai driver precedenti, ma non mancano le novità: su tutte spiccano Radeon Overlay e AMD Link
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-05-2009, 14:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 2
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/storage...ssd_29000.html

La nota società attiva nel segmento degli SSD, aggiorna il firmware della propria serie UltraDrive, incrementando di circa il 25% le prestazioni

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:10   #2
imayoda
Senior Member
 
L'Avatar di imayoda
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Rimini
Messaggi: 3081
Bravi ST.. soldi spesi bene
imayoda è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:16   #3
Tuvok-LuR-
Senior Member
 
L'Avatar di Tuvok-LuR-
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pisa
Messaggi: 2168
segnalo una review fatta come Dio comanda dell'Ultradrive ME (vecchio firmware):
http://benchmarkreviews.com/index.ph...=298&Itemid=60
in particolare i test con l'ultimo HD Tune ed il benchmark degli accessi casuali dovrebbe diventare il riferimento per testare gli ssd
__________________
Intel i5 3570K @ 4.5Ghz | Gigabyte GA-Z77-D3H | 7970 Ghz 1100/6000 | 256GB Samsung 830 SSD (Win 7) | 256GB Samsung 840 Pro SSD (OSX 10.8.3) | 16GB Vengeance 1600 | 24'' Dell U2412M | Corsair Carbide 300R

Ultima modifica di Tuvok-LuR- : 15-05-2009 alle 14:23.
Tuvok-LuR- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:27   #4
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9541
I miglioramenti, essendo gli SSD basati sullo stesso controller Indilix Barefoot, dovrebbero essere circa equivalenti (circa perche' la memoria cache in dotazione ad esempio e` di tipo diverso) a quelli ottenuti da OCZ sui Vertex ed i firmware piu` recenti, o no?
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM Crucial Ballistix Sport 16 GB DDR3 1600
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage SanDisk Extreme II 480 GB ~ PSU FSP Raider S 550W ~ Case Fractal Design Define C
Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ DAC E-MU 0204 USB 2.0 ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:29   #5
^TiGeRShArK^
Senior Member
 
L'Avatar di ^TiGeRShArK^
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Reggio Calabria -> London
Messaggi: 12022
Quote:
Originariamente inviato da Tuvok-LuR- Guarda i messaggi
segnalo una review fatta come Dio comanda dell'Ultradrive ME (vecchio firmware):
http://benchmarkreviews.com/index.ph...=298&Itemid=60
in particolare i test con l'ultimo HD Tune ed il benchmark degli accessi casuali dovrebbe diventare il riferimento per testare gli ssd
insomma...
se sparano boiate del genere:
"But stuttering is a MLC-specific problem"
ho qualche dubbio sulla validità dei test.
Infatti non hanno evidenziato praticamente per nulla il problema dello stuttering che NON dipende assolutamente dalla tipologia di firmware ma bensi' dal controller.
Inoltre da anandtech hanno mostrato come il firmware del Vertex che aveva risolto il problema dello stuttering ne ha ABBASSATO le prestazioni velocistiche massime, ma ha incrementato NOTEVOLMENTE la velocità di scrittura random con disco quasi pieno.
Visto che questo nuovo firmware del supertalent ha aumentato le velocità di lettura e scrittura massime *credo* che l'abbia fatto a costo di peggiorare ancora di + il problema dello stuttering.
Se volete leggere una recensione DAVVERO seria ecco qui:
http://www.anandtech.com/storage/showdoc.aspx?i=3531
Ancora non ne ho trovata una che fosse anche lontanamente vicina a questo livello.
__________________
^TiGeRShArK^ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:34   #6
Tuvok-LuR-
Senior Member
 
L'Avatar di Tuvok-LuR-
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pisa
Messaggi: 2168
Quote:
Originariamente inviato da ^TiGeRShArK^ Guarda i messaggi
"But stuttering is a MLC-specific problem"
Questo non è sbagliato, non intendono dire che tutti gli mlc hanno problemi di stutteing ma che lo stuttering è dato dal dover gestire la mole di dati che si ritrovano nelle celle al momento della riscrittura di una parte di esse, mole di dati che i controller scadenti non riescono a gestire.
Sugli slc il problema per l'appunto non c'è
__________________
Intel i5 3570K @ 4.5Ghz | Gigabyte GA-Z77-D3H | 7970 Ghz 1100/6000 | 256GB Samsung 830 SSD (Win 7) | 256GB Samsung 840 Pro SSD (OSX 10.8.3) | 16GB Vengeance 1600 | 24'' Dell U2412M | Corsair Carbide 300R
Tuvok-LuR- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 14:47   #7
^TiGeRShArK^
Senior Member
 
L'Avatar di ^TiGeRShArK^
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Reggio Calabria -> London
Messaggi: 12022
Quote:
Originariamente inviato da Tuvok-LuR- Guarda i messaggi
Questo non è sbagliato, non intendono dire che tutti gli mlc hanno problemi di stutteing ma che lo stuttering è dato dal dover gestire la mole di dati che si ritrovano nelle celle al momento della riscrittura di una parte di esse, mole di dati che i controller scadenti non riescono a gestire.
Sugli slc il problema per l'appunto non c'è
No il problema c'è anche sugli SLC.
Il problema, come spiega perfettamente l'ottima recensione di anandtech, è che le celle vanno cancellate a blocchi ma scritte a settori, quindi per scrivere qualcosa quando c'è poco spazio bisogna leggere tutti i dati del blocco, cancellare il blocco e scrivere i settori letti + quelli nuovi, il che comporta notevoli perdite di prestazioni.
Cmq dai un'occhiata a quell'articolo che ho postato cosi' vedi con i tuoi occhi che non c'entra assolutamente nulla la tipologia del chip.
__________________
^TiGeRShArK^ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 16:10   #8
jappilas
Senior Member
 
L'Avatar di jappilas
 
Iscritto dal: Apr 2003
Città: Genova
Messaggi: 4846
Quote:
Originariamente inviato da ^TiGeRShArK^ Guarda i messaggi
No il problema c'è anche sugli SLC.
Il problema, come spiega perfettamente l'ottima recensione di anandtech, è che le celle vanno cancellate a blocchi ma scritte a settori, quindi per scrivere qualcosa quando c'è poco spazio bisogna leggere tutti i dati del blocco, cancellare il blocco e scrivere i settori letti + quelli nuovi, il che comporta notevoli perdite di prestazioni.
infatti,
e questo problema si spera di alleviarlo attraverso l' impiego del (nuovo, di derivazione SCSI) comando TRIM (*), comando che andrà esplicitamente supportato sia da parte del sistema operativo ( è dichiaratamente previsto per windows 7) oltre che dal controller dell' unità SSD
*: utilizzando il quale in pratica una pagina di flash corrispondente a un blocco dati (LBA) da cancellare, può essere effettivamente ripulita (oltre che invalidata) tra la lettura in cache e la successiva riscrittura dalla cache, dell' eraseblock intero a cui appartiene - questo dovrebbe mitigare il problema della write amplification e soprattutto della frammentazione della tabella di rimappatura dell' unità ssd, ma non lo risolve del tutto - e introduce dell' overhead di gestione, ma almeno questo overhead è limitato alla fase di cancellazione e non coinvolge la normale scrittura

motivo per cui per le unità ssd il firmware, e il livello di supporto implementato da questo, diventa un aspetto tra quellli da tenere maggiormente in considerazione, ed è lecito aspettarsi che notizie come questa, del rilascio di firmware aggiornati, diventino comune e frequente routine, almeno finchè la tecnologia non sarà maturata
__________________
Jappilas is a character created by a friend for his own comic - I feel honored he allowed me to bear his name
Saber's true name belongs to myth - a Heroic Soul out of legends, fighting in our time to fullfill her only wish
Let her image remind of her story, and of the emotions that flew from my heart when i assisted to her Fate

Ultima modifica di jappilas : 15-05-2009 alle 16:27.
jappilas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 16:28   #9
Dumah Brazorf
Senior Member
 
L'Avatar di Dumah Brazorf
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Brescia provincia
Messaggi: 25726
La velocità di picco vuol dire ben poco come si è visto nell'ultimo articolo pubblicato da HWUpgrade.
Dumah Brazorf è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 16:29   #10
JOHNNYMETA
Senior Member
 
L'Avatar di JOHNNYMETA
 
Iscritto dal: Nov 2003
Città: Metropolis
Messaggi: 880
Perfetto, l'ME da 32GB 260MB/s in lettura costa solo 109 euro, buonissimo per il sistema operativo e qualcos'altro
JOHNNYMETA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 16:37   #11
TheDarkAngel
Senior Member
 
L'Avatar di TheDarkAngel
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Pavia
Messaggi: 22267
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
I miglioramenti, essendo gli SSD basati sullo stesso controller Indilix Barefoot, dovrebbero essere circa equivalenti (circa perche' la memoria cache in dotazione ad esempio e` di tipo diverso) a quelli ottenuti da OCZ sui Vertex ed i firmware piu` recenti, o no?
Si tant'è che il nome del file riporta 1370 la stessa versione che c'è sull'ocz i firm sono fatti dalla indilinx e poi i produttori decidono se pubblicarli o meno, ma non hanno potere di modificare il firmware in se per se possono indubbiamente fare richieste come confermato da tony della ocz, la news di fatto è sbagliata. Il "performance refresh tool" è quello che in ocz è chiamato wiper, tutto il materiale viene fornito dalla casa madre

Quote:
Originariamente inviato da JOHNNYMETA Guarda i messaggi
Perfetto, l'ME da 32GB 260MB/s in lettura costa solo 109 euro, buonissimo per il sistema operativo e qualcos'altro
peccato che il parametro della lettura/scrittura sequenziale non voglia dire nulla...
__________________
//\\ Vendo => Giochi PS4

Ultima modifica di TheDarkAngel : 15-05-2009 alle 16:46.
TheDarkAngel è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 16:47   #12
psychok9
Senior Member
 
L'Avatar di psychok9
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Palermo
Messaggi: 6927
Mettendo da parte il fatto che sistemi come OSX (HFS+) e Linux (Ext4) tendono quasi ad eliminare la frammentazione dei files, l'utilizzo di SSD e programmi di deframmentazione su FS pesanti come NTFS... incide sulla vita dell'HDD? Converrà lasciare i files frammentati per evitare spostamenti ridondanti e frequenti che ne accorcino la vita? Tral'altro hanno anche un velocità di accesso molto più spinta che diminuisce il calo di prestazione da frammentazione... o sbaglio?
Mi piacerebbe leggere un giorno una recensione seria sui vari file system e sul comportamento con unità SSD
__________________
psychok9 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 17:25   #13
Tuvok-LuR-
Senior Member
 
L'Avatar di Tuvok-LuR-
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Pisa
Messaggi: 2168
Quote:
Originariamente inviato da psychok9 Guarda i messaggi
Mettendo da parte il fatto che sistemi come OSX (HFS+) e Linux (Ext4) tendono quasi ad eliminare la frammentazione dei files, l'utilizzo di SSD e programmi di deframmentazione su FS pesanti come NTFS... incide sulla vita dell'HDD? Converrà lasciare i files frammentati per evitare spostamenti ridondanti e frequenti che ne accorcino la vita? Tral'altro hanno anche un velocità di accesso molto più spinta che diminuisce il calo di prestazione da frammentazione... o sbaglio?
Mi piacerebbe leggere un giorno una recensione seria sui vari file system e sul comportamento con unità SSD
la frammentazione a cui si fà riferimento non è quella degli hd classici risolvibile col defrag.
Il file system cmq è ad un livello superiore rispetto al disco, che sia ssd o meccanico non gli cambia nulla.
Poi alcuni sistemi operativi stanno implementando il TRIM, che appunto risolve parzialmente il problema della fragmentation come è stato spiegato, in effetti a scapito del ciclo di vita delle celle che vengono riscritte più spesso con TRIM attivato
__________________
Intel i5 3570K @ 4.5Ghz | Gigabyte GA-Z77-D3H | 7970 Ghz 1100/6000 | 256GB Samsung 830 SSD (Win 7) | 256GB Samsung 840 Pro SSD (OSX 10.8.3) | 16GB Vengeance 1600 | 24'' Dell U2412M | Corsair Carbide 300R
Tuvok-LuR- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 18:28   #14
psychok9
Senior Member
 
L'Avatar di psychok9
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Palermo
Messaggi: 6927
Quote:
Originariamente inviato da Tuvok-LuR- Guarda i messaggi
la frammentazione a cui si fà riferimento non è quella degli hd classici risolvibile col defrag.
Il file system cmq è ad un livello superiore rispetto al disco, che sia ssd o meccanico non gli cambia nulla.
Poi alcuni sistemi operativi stanno implementando il TRIM, che appunto risolve parzialmente il problema della fragmentation come è stato spiegato, in effetti a scapito del ciclo di vita delle celle che vengono riscritte più spesso con TRIM attivato
Quando utilizzo NTFS... noto un eccessiva frammentazione anche a disco quasi vuoto...
Ora il punto è: perché deframmentare nel caso degli SSD?
La velocità di accesso è minima, e la deframmentazione riduce la vita degli hdd...
Non è meglio avere una velocità contigua inferiore? Ma comunque accettabile visto che non sono meccanici ma SSD?
Non ho capito bene il funzionamento del TRIM, ma quel poco mi preoccupa...

Sul web ho trovato conferme, la frammentazione serve ad evitare che si utilizzino sempre le stesse celle/zone...
__________________

Ultima modifica di psychok9 : 15-05-2009 alle 18:37.
psychok9 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2009, 19:03   #15
^TiGeRShArK^
Senior Member
 
L'Avatar di ^TiGeRShArK^
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Reggio Calabria -> London
Messaggi: 12022
Quote:
Originariamente inviato da psychok9 Guarda i messaggi
Quando utilizzo NTFS... noto un eccessiva frammentazione anche a disco quasi vuoto...
Ora il punto è: perché deframmentare nel caso degli SSD?
La velocità di accesso è minima, e la deframmentazione riduce la vita degli hdd...
Non è meglio avere una velocità contigua inferiore? Ma comunque accettabile visto che non sono meccanici ma SSD?
Non ho capito bene il funzionamento del TRIM, ma quel poco mi preoccupa...

Sul web ho trovato conferme, la frammentazione serve ad evitare che si utilizzino sempre le stesse celle/zone...
appunto è solo dannosa la deframmentazione sugli ssd....
__________________
^TiGeRShArK^ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2009, 12:13   #16
Gnubbolo
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 500
Quote:
Originariamente inviato da JOHNNYMETA Guarda i messaggi
Perfetto, l'ME da 32GB 260MB/s in lettura costa solo 109 euro, buonissimo per il sistema operativo e qualcos'altro
260MS/s è un valore da fantascienza.
qua con 200 euro ti fai un raid 0 pazzesco, avviamento instant per le mappe dei videogiochi
Gnubbolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2009, 16:08   #17
psychok9
Senior Member
 
L'Avatar di psychok9
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Palermo
Messaggi: 6927
Quote:
Originariamente inviato da ^TiGeRShArK^ Guarda i messaggi
appunto è solo dannosa la deframmentazione sugli ssd....
Appunto... Mi chiedo come faranno le aziende che lucrano sulla frammentazione cronica del FAT e NTFS...

E inoltre, in Seven è disattivato nei dischi di SSD? Perchè nel mio è attivo in schedule, ma ho HDD normali.
__________________
psychok9 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2009, 18:42   #18
^TiGeRShArK^
Senior Member
 
L'Avatar di ^TiGeRShArK^
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Reggio Calabria -> London
Messaggi: 12022
Quote:
Originariamente inviato da psychok9 Guarda i messaggi
Appunto... Mi chiedo come faranno le aziende che lucrano sulla frammentazione cronica del FAT e NTFS...

E inoltre, in Seven è disattivato nei dischi di SSD? Perchè nel mio è attivo in schedule, ma ho HDD normali.
seven riconosce gli ssd e disattiva la deframmentazione..
Ma non mi ricordo se già a partire dalla beta...
__________________
^TiGeRShArK^ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua altern...
Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli estremi Recensione Wolfenstein II: ambizione a livelli e...
AMD riscrive i propri driver con Radeon Software Adrenalin Edition AMD riscrive i propri driver con Radeon Software...
Epson EcoTank 7700, la carica di inchiostro dura 3 anni Epson EcoTank 7700, la carica di inchiostro dura...
Chuwi SurBook: l'anti Surface Pro molto economico Chuwi SurBook: l'anti Surface Pro molto economic...
M-Horse Pure 1, economico ma con qualche...
Velocità delle connessioni intern...
Su Geekbuying in forte sconto l'ultraboo...
Ecco le offerte natalizie di 3 Italia: N...
iMac Pro: ecco alcuni segreti del nuovo ...
Messa da requiem per la net neutrality i...
PUBG in Live Streaming dalla redazione
Chromecast e Apple TV tornano su Amazon,...
Japan Display presenta un pannello con d...
iPhone X è l'iPhone di questa gen...
Tantissimi smartphone, e non solo, fra l...
CPU AMD Ryzen con GPU integrata: si trat...
Europa: niente uso dei servizi di stream...
Venduti più 2-in-1 in Europa occi...
Le 10 offerte Amazon di oggi 15 dicembre...
Dropbox
ICQ
Chromium
Avira Internet Security Suite
PCMark 8
Avira Free Antivirus
Opera 49
VLC Media Player
Backup4all
CCleaner Standard
IsoBuster
3DMark
IObit Uninstaller
Advanced SystemCare
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1