Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

I 25 videogiochi più attesi del 2019
I 25 videogiochi più attesi del 2019
All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli che realisticamente hanno possibilità di essere rilasciati nel 2019
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio
Le PaMu Scroll di Padmate non possono non colpire a un primo sguardo: la custodia in finta pelle è riccamente lavorata e fa pensare a un prodotto di lusso, mentre i colori degli auricolari ricordano più gioielli che cuffie. Sotto tale patina si trovano ottime caratteristiche funzionali, azzoppate però da una qualità del suono del tutto insufficiente
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
Uno strano confronto, dall'esito scontato, mette in competizione una delle più apprezzate e "chirurgiche" ottiche moderne con obiettivi progettati negli anni '60 e '70. Quanto si sono evolute le ottiche negli ultimi 50 anni?
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-11-2005, 16:52   #1
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
X-ATA

A molti di voi il titolo non dirà nulla..ma in realtà questo è il nome di una splendida utility FREEWARE che gira in ambiente DOS (ma anche in Windows) realizzata da un autore italiano per scoprire una miriade di informazioni su tutte le periferiche ATA/ATAPI!!!

Voi direte..ce ne sono a bizzeffe...certo, avete ragione, purtroppo però le classiche utility per HD & C. non forniscono un rapporto così dettagliato, sopratutto nei casi di array di HD collegati a controller RAID.
Chi di voi ha un hard disk collegato ad un controller RAID o ad un controller aggiuntivo su slot PCI sa cosa voglio dire....non c'è modo di far "rilevare" alle classiche utility i dischi in maniera corretta (visto che vengono visti come singola unità) e di le relative informazioni, dati SMART compresi!

Un esempio pratico: il mio pc ha 4 HD Maxtor in RAID (2 in mirroring e 2 in RAID stripping) collegati ad un controller Promise PDC20265 (ATA100 moddato a RAID) integrato su di una A7V e non riuscivo in alcun modo a leggere i dati SMART dei dischi (fondamentalmente mi interessava la leggere temperatura)...
Ho provato tutte le utility consigliate in questa sezione (e non solo) , ho fatto ricerche in rete e altro..ma niente..non c'era verso di trovare una soluzione...

Poi grazie alla guru Repne Scasb (che mi suggerì di provare con X-ATA) dopo infinite ricerche individuai in rete questo programma leggero, semplice ma molto molto utile!

Il nome completo è semplicemente X-ATA, ma anche cercando con Google non è semplice individuare questa fantastica utility, quindi vi riporto il link indicato dall'autore (attualmente la versione più recente è la 1.5.0.):

ftp://ftp.elf.stuba.sk/pub/pc/utildiag/x-ata150.zip

Per usare il programma basta scompattare il file in un'unità qualunque,floppy compresi, ed eseguire il file x-ata.exe

Vi comparirà una schermata con un avvertimento (dove vi dice che ha rilevato l'ambiente di windows dove vi è il classico disclaimer sulla mancata responsabilità nell'evenienza di una perdita di dati, vi consiglio di eseguire l'utility dopo aver salvato e chiuso tutti gli altri programmi) e premendo Invio vi comparirà l'elenco delle periferiche ATA/ATAPI rilevate e le rispettive porte fisiche a cui sono connesse le unità.

Selezionando un'unità (ad esempio il classico hd sul primary master) accederete a tutte le altre informazioni, come numero di serie, versione firmware, comandi supportati, dati S.M.A.R.T., ecc...)
La navigazione avviene tramite i tasti freccia destra e sinistra, per accedere ai sotto menu si usa il tasto indicato di volta in volta (per i dati S.M.A.R.T ad esempio bisogna arrivare alla pagina 15 e premere F5)

Eccovi una schermata inerente i dati S.M.A.R.T.



L'autora riporta nel file readme.txt che il programma supporta/rileva le seguenti informazioni :

(Hard-disk):
- UDMA 66/100/133 device
- Large Hard-disk devices (48-bit addressing)
- Automatic acoustic management
- S.M.A.R.T. Status
- Detect devices on external ATA/ATAPI RAID controller
- Show temperature and bad sectors info on supported devices
- Detect Hard-Disk rotational speed
- Execute internal SMART short and extended diagnostic routines
- Erase first cylinders on ATA devices
- View any sector on ATA devices

(CD-ROM,CD-R,CD-RW,DVD-ROM, etc..):
- Compatible with Win9x/Me/2k/XP and ASPI Layer
- Compatible with SCSI devices and ASPI Layer
- UDMA 33/66/100/133 device
- CD-R/RW,DVD-ROM,DVD-R/RW,DVD+R/RW,DVD-RAM device
- CD-Text device compatibility
- Detect Buffer underrun free recording
- Erase CD-RW/DDCD-RW media
- Read MCN-ISRC
- Read ATIP
- Read detailed TOC info
- Read any sector on CD-ROM media in RAW mode
- Read CD-Text info
- Detect RAW-Subcode reading capabilities
- Detect DVD-CSS Protection scheme
- Detect DDCD-R/DDCD-RW Disc
- Store ATIP info on a database
- Detect Reading error control capabilities
- Detect Write modes on CD-R/RW disc
- Detect DVD Regionalization status
- Detect and view all MMC profiles and features
- Detect MRW devices (Mount Rainier)
- Read ADIP on DVD+R(W) devices
- Read manufacturer and recording power on DVD-R(W) devices

Se il programma riscuoterà il successo che si merita potrei anche mettere qualche print screen e spiegare un pò meglio come "muoversi" per leggere le info basilari (comunque l'uso è molto semplice e intuitivo).

Ciao
Diego

PS: Un ringraziamento all'autore Marco Pistella
PS2: Ho postato qui perchè mi pare più attinente a questa sezione piuttosto che a quella delle utility, eventualmente MM potrebbe citare l'utility nell'apposito thread nelle FAQ
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!

Ultima modifica di topogatto : 08-11-2005 alle 17:35.
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-11-2005, 22:41   #2
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
Provato, ma non funziona....

Nella prima schermata, scegliendo ASPI MANAGER, compaiono tutte le periferiche ma i dischi ovviamente non essendo unit6à ottiche, fornisce solo alcune informazioni (prime due schermate delle 13 disponibili)

Scegliendo ATA/ATAPI rileva solo le periferiche del canale primario, ma non quelle presenti sugli altri tre
Testando quelle rilevate, dopo pochi secondi appare il messaggio "Fail to inspect ATA/ATAPI devices"
Forse dovrei lanciarlo da DOS, ma in questo caso mi pare un po' macchinoso il sistema
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-11-2005, 01:11   #3
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
Provato, ma non funziona....

Nella prima schermata, scegliendo ASPI MANAGER, compaiono tutte le periferiche ma i dischi ovviamente non essendo unit6à ottiche, fornisce solo alcune informazioni (prime due schermate delle 13 disponibili)

Scegliendo ATA/ATAPI rileva solo le periferiche del canale primario, ma non quelle presenti sugli altri tre
Testando quelle rilevate, dopo pochi secondi appare il messaggio "Fail to inspect ATA/ATAPI devices"
Forse dovrei lanciarlo da DOS, ma in questo caso mi pare un po' macchinoso il sistema
Molto strano a me ha funzionato su tutti i pc su cui l'ho provato, compreso appunto il mio caso particolare

Non è che lo stavi eseguendo in finestra?Io ho notato che in finestra da dei problemi..a volte non mi rileva correttamente le unità collegate, bisogna eseguirlo a schermo pieno...volendo si modifica il .PIF così si avvia già a schermo intero.

L'errore "Fail to inspect ATA/ATAPI devices" lo da anche a me quando cerco di leggere le informazioni dei dischi rilevati in finestra e non a schermo intero...purtroppo un programma del genere credo che acceda all'hardware a "basso livello"..quindi sicuramente farà un pò a cazzotti con Windows e le sue diavolerie (swap,indicizzazione,ecc...ecc...)
Altra cosa...a me non da problemi la notifica di inserimento automatico (insomma..l'autoplay) attivata ma l'autore evidenzia che è necessario disattivarla...quindi se non l'hai fatto ti consiglio di provare

Poi non ho capito il discorso della prima schermata e della scelta "ASPI MANAGER" ...io vedo solo quella con la "premessa/disclaimer" e premendo invio vedo dopo qualche istante le periferiche rilevate...
Per capirci (metto le immagini tratte dalla finestra DOS..ma solo per poter fare un print screen..mi raccomando...per un corretto uso l'applicazione deve essere eseguita SOLO a schermo intero!!!), prima schermata:



poi accetto premento invio e compare la seconda schermata:



e poi seleziono la periferica che voglio "analizzare", ecc....
Come vedi nel mio caso vi sono le 2 unità ottiche attaccate al controller del chipset VIA sulla scheda madre più i 4 HD in RAID collegati al controller aggiuntivo Promise (integrato sulla scheda madre)

L'unico problema che mi da saltuariamente è causarmi il freeze del sistema durante la rilevazione delle unità nel caso in cui avvi il programma e lo richiuda diverse volte durante la stessa sessione di lavoro...
L'unica cosa da fare è resettare/spegnere il pc...ma in caso di reset succede anche che tutti i dischi collegati al controller RAID non vengono più rilevati nel riavvio dal controller e sono costretto a spegnere e a riaccendere il pc

Speriamo che oltre a te vi siano molte altre persone che lo provino...così cerchiamo di vedere se è un problema diffuso o meno..ed eventualmente chiediamo chiarimenti all'autore

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-11-2005, 01:18   #4
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Altra cosa, l'autore dice:

4. LIMITS

X-ATA must be launched in MS-DOS or Win9x/NT environment. X-ATA is
the first and only software that bypass the W9x/NT I/O trapping
from a 'Real Mode' application. If X-ATA detect Windows 9x/ME/NT/
2k/XP, try to use also internal Win9x ASPI manager to execute SCSI
/ATAPI packet commands. For use of direct I/O port accessing under
Win9x/NT you must disable the CD-ROM autoinsert notification
feature. Some cache intelligent controllers can refuse to execute
the identification commands.
However, in general, X-ATA is capable of handling all ATA/ATAPI
devices either belonging to a past or to a new generation. If,
while using X-ATA, you encounter anomalies or malfunctions with
one or more of your peripherals, please contact the author
following the procedure described in point 8.

cut

8. HOW TO CONTACT THE AUTHOR

The author can be contacted directly at mpistellaChiocciolaAlibero.it.
Anyone can contact me to suggest improvements that could be
implemented in future releases or to let me know about any
inconvenience, error or malfunctioning they have encountered. I
will be grateful to any of you that will Email me the information
related to his own ATA/ATAPI devices; to do this start X-ATA.COM
and in the select device window (initial window) press the F2 key
to create the image files, and then attach all of them in the
message you will send me.

Quindi puoi salvare il file di log dalla seconda schermata (premendo F2) e inviarlo all'autore specificando il tuo problema...sempre che non lo risolviamo noi prima.
Secondo me questo programmino merita molta più attenzione di tanti altri software simili...proprio per la leggerezza e l'efficacia (ecco..tu sei l'eccezione che conferma la regola! )

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-11-2005, 22:30   #5
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
Io eseguo X-ATA semplicemente cliccando sull'icona che ha creato, quindi non vedo quali altri modi ci siano (anche se di tempo ce ne ho perso poco a dire la verità)
Prima della schermata disclaimer mi compare un'altra (stessa grafica) con un menu per la scelta delle opzioni che dicevo prima
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2005, 15:37   #6
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
Io eseguo X-ATA semplicemente cliccando sull'icona che ha creato, quindi non vedo quali altri modi ci siano (anche se di tempo ce ne ho perso poco a dire la verità)
Prima della schermata disclaimer mi compare un'altra (stessa grafica) con un menu per la scelta delle opzioni che dicevo prima
Questo genere di risposte mi fanno pensare che tu porti ancora "rancore" nei mie i confronti per quella discussione nel thread che ho in sign.
Altrimenti non capisco reply simili, sembra che tendi a sminuire il tutto

I "modi che non vedi" per eseguire un programma DOS in ambiente Windows sono semplicemente due: in finestra e a schermo intero.
Se tu esegui in finestra il programma può dare problemi, l'autore stesso lo segnala..quindi è meglio passare a schermo intero sin dall'avvio del programma
Per fare ciò basta dare click con il tasto destro sul file eseguibile x-ata.exe e dalle proprietà del programma scegli di eseguire "Schermo interno" invece di "finestra" e dai ok
Così il programma partirà direttamente a schermo intero e dovrebbe essere decisamente più preciso.

Riguardo la schermata che ti compare..che opzioni hai? A me non è mai comparsa

Io ho scritto questo thread perchè pensavo di fare cosa utile a chi aveva il mio problema..ovvero l'impossibilità di leggere i dati di dischi IDE in RAID..
Speravo di fare cosa gradita...ma vista la poca partecipazione degli utenti e i post "sminuenti" deduco che il programma non interessa a quasi nessuno...
Poco importa infatti a me a risolto i problemi..ed in fondo era la cosa che mi interessava maggiormente

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2005, 23:35   #7
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
No, molto sinceramente: sono i tipi di risposta che capitano quando si leggono decine di discussioni e si risponde a quasi tutte
Qualche volta capita anche di rispondere in modo sintetico e certe frasi possono sembrare sbrigative o poco rispettose: lungi da me fare cose simili quando non ci sia l'assoluta necessità di ribattere a tono
Per la questione "famosa", sia ben chiaro che non porto rancore a nessuno e non lo faccio per nessun altra discussione che sia avvenuta su questo forum
Ammetto che inizialmente ero un po' incredulo, ma poi ho compreso
La questione in realtà verteva su altra cosa: avevo chiesto di mitigare i toni della discussione e soprattutto di togliere la parola "truffa" dalla signature, parolona grossa che può portare anche a denunce per diffamazione, tutto qui
Chiuso OT

Non tendo a sminuire, anzi sto tentando di capire e di farlo funzionare
Diciamo che non sono propenso ai facili entusiasmi ed in ogni situazione cerco di valutare i pro ed i contro
Se non mi interessasse questo programma non l'avrei scaricato, ne' testato e non avrei nemmeno risposto

"Non vedo quali altri modi ci siano..." è la versione zippata di "non riesco a vedere/trovare altri modi per eseguire il programma...
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 00:20   #8
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
OK, confesso la mia ignoranza in materia e confermo che funziona
Ho rilevato comunque alcune anomalie, forse sintomo di un programma non proprio perfetto

All'avvio comunque mi compare sempre la finestrella sfondo blu "Select Layer" con due opzioni di menu: "ASPI MANAGER" e "ATA/ATAPI direct I/O"

Selezionando ASPI Manager (invio) si presenta una schermata con l'elenco delle periferiche collegate, con canale e indirizzo binario
Selezionando un device, vengono mostrate le caratteristiche della periferica, ma per i dischi solo le prime due pagine
La schermata in cui compare l'elenco, nel frattempo si parcheggia a fondo schermo e non è più selezionabile, infatti premendo F3 si torna al menu iniziale con le due opzioni di scelta

Selezionando ATA/ATAPI, compare un elenco dei canali con le periferiche collegate (l'inverso rispetto all'elenco dell'altra opzione), identico a quello che hai pubblicato nel primo post
Scegliendo una periferica, anche qui la schermata viene parcheggiata a fondo schermo e non è più utilizzabile; premendo R3 si torna al menu iniziale, selezionando di nuovo ATA/ATAPI viene presentata la stessa lista di prima, nella posizione giusta, per cui se ne vedono due identiche
Probabilmente essendo in modalità DOS, la schermata viene fatta semplicemente slittare e non nascosta, quindi si ha l'effetto che scivoli in basso sullo schermo

La temperatura non ho capito come viene riportata, visto che non corrisponde nemmeno ai gradi fahreneit

Anomalie riscontrate
- al primo test ha rilevato solo i dischi e non le unità ottiche; al test successivo ed in tutti quelli seguenti ha rilevato correttamente anche le unità ottiche
- durante uno dei test ha segnalato che un disco non supportava lo SMART, chiudendo e riavviando ha mostrato, per lo stesso disco, tutti i valori SMART

Forse è il mio sistema che non è perfettamente compatibile o magari i driver della MB che generano queste anomalie... non saprei...

Ultima modifica di MM : 11-11-2005 alle 00:22.
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 01:24   #9
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
Per la questione "famosa", sia ben chiaro che non porto rancore a nessuno e non lo faccio per nessun altra discussione che sia avvenuta su questo forum
Ammetto che inizialmente ero un po' incredulo, ma poi ho compreso
Ok..capisco che rispondere a decine di discussioni sia "pesante" e alla fine si rischia di scrivere post che possono causare incomprensioni..comunque l'importante è chiarirsi

Quote:
Non tendo a sminuire, anzi sto tentando di capire e di farlo funzionare
Diciamo che non sono propenso ai facili entusiasmi ed in ogni situazione cerco di valutare i pro ed i contro
Se non mi interessasse questo programma non l'avrei scaricato, ne' testato e non avrei nemmeno risposto
Capisco anche che la tua funzione sia "moderare" oltre che a leggere...forse ho esagerato con gli elogi..ma per me è un programma "indispensabile"...nn ho trovato alternative per leggere le temperature dei dischi in RAID!

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 02:51   #10
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
All'avvio comunque mi compare sempre la finestrella sfondo blu "Select Layer" con due opzioni di menu: "ASPI MANAGER" e "ATA/ATAPI direct I/O"
Forse perchè tu hai installato anche i driver ASPI di Adaptec...io no..e quindi probabilmente non mi vede il layer ASPI e mi parte in automatico su "ATA/ATAPI direct I/O" (che a quanto pare è quello più dettagliato )

Quote:
Selezionando ASPI Manager (invio) si presenta una schermata con l'elenco delle periferiche collegate, con canale e indirizzo binario
Selezionando un device, vengono mostrate le caratteristiche della periferica, ma per i dischi solo le prime due pagine
Penso che questo sia il massimo leggibile via ASPI..infatti per accedere alla stragrande maggioranza di informazioni deve accedermi immagino con i comandi ATA..e l'unico modo è l'accesso diretto

Quote:
Probabilmente essendo in modalità DOS, la schermata viene fatta semplicemente slittare e non nascosta, quindi si ha l'effetto che scivoli in basso sullo schermo
Si...tale problema non lo posso verificare (dovrei installare i driver Adaptec..ma ho un casino allucinante nel S.O...e con l'installare ulteriori driver rischierei un collasso imminente..volevo aspettare ancora qualche settimana formattare )
Penso che sia effettivamente un problema legato all'emulazione DOS dall'ambiente Windows...
Quando è disponibile solamente la modalità Direct I/O (suppongo che sia il mio caso) non c'è problema perchè non c'è la schermata aggiuntiva e quindi la finestra non viene "ridotta" o "nascosta"

Quote:
La temperatura non ho capito come viene riportata, visto che non corrisponde nemmeno ai gradi fahreneit
Strano...la temperatura è un dato S.M.A.R.T quindi dovrebbe essere la stessa che ti riportano AIDA/Everest, speedfan, ecc...
Prima le temperature le leggevo con AIDA/Everest e simili..ed erano sui 40 °C abbondanti...ora con tale tool leggo 32-35 ma è teoricamente corretto grazie all'adozione di una ventola 92x92 frontale.

Quote:
Anomalie riscontrate
- al primo test ha rilevato solo i dischi e non le unità ottiche; al test successivo ed in tutti quelli seguenti ha rilevato correttamente anche le unità ottiche
- durante uno dei test ha segnalato che un disco non supportava lo SMART, chiudendo e riavviando ha mostrato, per lo stesso disco, tutti i valori SMART

Forse è il mio sistema che non è perfettamente compatibile o magari i driver della MB che generano queste anomalie... non saprei...
Entrambi le anomalie sono "casuali" (succede anche a me..a volte non vede un disco, a volte un'unità ottica) e riconducibili all'ambiente DOS emulato sotto windows (o meglio alle chiamate dirette al disco stesso tramite il protocollo ATA)..l'ideale è chiudere tutti i programmi "superflui", compresi quelli della icon tray per vedere se si allevia il problema...(come nel tuo caso..anche nel mio spesso basta un singolo riavvio per vedere tutte le periferiche)
E poi si tratta più di una a mio avviso "minore"..insomma..se so di avere 2 dischi rieseguo il programma un paio di volte finchè non me li vede correttamente

Quello che voglio dire...non è che sia un programma miracoloso, indispensabile a tutti..anzi..per la maggior parte delle persone è più comodo Everest, speedfan, ecc...perchè sono perfettamente compatibili con windows e più semplici da usare.

Questa è però a mio avviso l'unica alternativa per rilevare dati S.M.A.R.T (ma non solo) di dischi IDE appartenenti ad array RAID... infatti tutti i programmi citati (più tanti altri come DTemp, ecc...ecc...) non supportano/riconoscono controller RAID (ma anche certi controller aggiuntivi)...

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 12:03   #11
Correx
Senior Member
 
L'Avatar di Correx
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Mazara del Vallo
Messaggi: 2321
grazie per la segnalazione topogatto
L'ho provato in un vecchio pc in ufficio (ma con winzozz xp) e funziona perfettamente, ma la prima volta che l'ho lanciato non mi ha riconosciuto subito l'hd. La seconda invece tutto OK.
Nel weekend lo provo nel pc in sign, dato che ho 3 raid 0 e non so le temp
__________________
Asus PZ68-V Pro-Intel 2600k-OCZ 2x240 GB-Corsair Vengeance 16GB-Zotac GTX970-SilverStone 750W-Thermaltake Overseer RX-I
Correx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 14:05   #12
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
Confermo che il menu in più dipende dagli ASPI
Provato su altro PC e detta shermata non compare
Devo dire però che durante uno dei test il sistema si è riaviato... bisogna nettere in conto anche questo, penso
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 15:17   #13
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da Correx
grazie per la segnalazione topogatto
L'ho provato in un vecchio pc in ufficio (ma con winzozz xp) e funziona perfettamente, ma la prima volta che l'ho lanciato non mi ha riconosciuto subito l'hd. La seconda invece tutto OK.
Nel weekend lo provo nel pc in sign, dato che ho 3 raid 0 e non so le temp
Ciao Correx, prego

Si..purtroppo è il problema più ricorrente, dovuto al fatto che XP è troppo invasivo e X-ATA non riesce a prendere il "controllo" per fare una scansione decente dei canali
L'autore stesso mi ha confermato che è colpa di XP dicendomi:

Quote:
Originariamente inviato da Marco Pistella
I problemi sono dovuti alla difficoltà di bypassare l'I/O trapping di WindowsXP e di accedere in modo diretto all'hardware all'insaputa di XP (XP ficca il naso ovunque e inventa millemila modi diversi per impedirti di fare quello che vuoi fare). Anche un device driver in modalita' Win32/0 deve sottostare a NTOSkernel, è per questo X-ATA trova difficolta', in quanto bypassa anche NTOSkernel.

Il softare nasce nel 1991 (HD-IDE) per funzionare in DOS, nel corso degli anni, l'ho reso compatibile con Win 3.x, OS/2, Win9X, NT, 2000, XP.... per XP e' stata un impresa bypassare l'I/O trapping del OS. X-ATA è in grado di funzionare anche se non hai installato alcuni driver per il controller raid, o anche se il bios non ti vede gli harddisk o i cd-rom. Viene apprezzata soprattutto dai sysadmin in quanto è in grado di richiamare le routine di autodiagnostica interne di un hard-disk, e di verificare velocemente se un hard-disk ha problemi o meno. Nel corso degli anni si è arricchito di molte funzioni suggerite dagli utilizzatori, e dovrei riscrivere il readme.txt per citarle tutte.
Vedrai che andrà...

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2005, 15:27   #14
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
Confermo che il menu in più dipende dagli ASPI
Provato su altro PC e detta shermata non compare
Devo dire però che durante uno dei test il sistema si è riaviato... bisogna nettere in conto anche questo, penso
Per gli ASPI lo immaginavo..proprio perchè mi ricordavo che tu li installi di "default" io invece non li installo mai su nessun pc..ed era quindi la differenza più lampante

A me è successo che si sia freezato (piantato per dirla all'italiana ) il pc durante la scansione del bus...riavviato mai..però siamo sempre nel solito problema legato ad XP e all'esecuzione di X-ATA sotto Windows

Il tutto è cofermato dalla mail (da cui ho già estratto il quote del post precedente) che ho ricevuto proprio quest'oggi dall'autore (in seguito ad una mia mail invatagli il giorno che ho aperto il thread qui )

Quote:
Originariamente inviato da Marco Pistella
Ce l'ho una versione di X-ATA in Win32, ma è come tutti i software che si vedono in giro con tutti i limiti dei software che si vedono in giro. X-ATA e' un applicativo che gira in real-mode+qualche trucco, e che grazie a questo è in grado di prendere il controllo dell'intero PC all'insaputa di XP. É un microsistemaoperativo di 3Kb dentro XP. Quando lanci X-ATA l'intero XP diventa un client di XP, e' per questo che l'operazione e'assai critica, ed è preferibile non eseguire altri software contemporaneamente a X-ATA.
A mio avviso, nonostante la sua "imprevedibilità" resta un gran software proprio perchè è l'unica utility che aiuta noi "diversi" (il primo che pensa male lo ammazzo! dicevo "diversi" per via dei dischi in RAID e del fatto che non riusciamo in nessun modo a reperire info sui dischi per questo motivo )

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2005, 12:13   #15
Correx
Senior Member
 
L'Avatar di Correx
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Mazara del Vallo
Messaggi: 2321
Quote:
Originariamente inviato da topogatto
Ciao Correx, prego

Si..purtroppo è il problema più ricorrente, dovuto al fatto che XP è troppo invasivo e X-ATA non riesce a prendere il "controllo" per fare una scansione decente dei canali
L'autore stesso mi ha confermato che è colpa di XP dicendomi:
ieri sera l'ho lanciato sul sistema in sign e mi ha riconosciuto tutto, proprio tutto! 30-32 gradi tutti e 6 i dischi (tutti sata, 3 coppie di raid 0, sono ben <<impilati>> e ventilati), tutte le indicazioni smart, compresa anche quella, utilissima, di quante volte sono stati spenti e riaccesi . Mi ha riconosciuto quindi i ctrl intel ich5 e il promise integrati nella mobo e il ctrl via su slot pci

Il problema è che l'ho rilanciato altre due volte e per due volte ho dovuto resettare .... va bene lo stesso però
__________________
Asus PZ68-V Pro-Intel 2600k-OCZ 2x240 GB-Corsair Vengeance 16GB-Zotac GTX970-SilverStone 750W-Thermaltake Overseer RX-I
Correx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2005, 21:54   #16
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da Correx
ieri sera l'ho lanciato sul sistema in sign e mi ha riconosciuto tutto, proprio tutto! 30-32 gradi tutti e 6 i dischi (tutti sata, 3 coppie di raid 0, sono ben <<impilati>> e ventilati), tutte le indicazioni smart, compresa anche quella, utilissima, di quante volte sono stati spenti e riaccesi . Mi ha riconosciuto quindi i ctrl intel ich5 e il promise integrati nella mobo e il ctrl via su slot pci

Il problema è che l'ho rilanciato altre due volte e per due volte ho dovuto resettare .... va bene lo stesso però
Visto che programmino utile???
Ottime temperature complimenti!

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2005, 23:53   #17
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37431
Beh... a questo punto non ti resta che scrivere una bella guida e la mettiamo nelle FAQ

P.S.: a me le temperature le dà con valori assurdi... ma guardando bene, forse il numero è da intendere con 1 decimale
MM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2005, 01:33   #18
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da MM
Beh... a questo punto non ti resta che scrivere una bella guida e la mettiamo nelle FAQ

P.S.: a me le temperature le dà con valori assurdi... ma guardando bene, forse il numero è da intendere con 1 decimale
Prometto che appena avrò un momentino di tempo lo farò!

Per quanto riguarda le temperature...come ho già detto penso che dipenda da quanto "rilevato" dal sistema S.M.A.R.T del disco, quindi dipende dai sensori e dalle specifiche adottate dei costruttori...
Nel mio caso (4 Maxtor, 2 DiamondPlus 9 e 2 DiamondPlus8) le temperature variano dai 26 ai 35 °C come puoi vedere dallo print screen



Forse se a te visualizza tre cifre potrebbe in effetti essere la temperature ma senza il separatore di decimali..
Purtroppo su tutti i pc che l'ho provato c'erano dei Maxtor ( ) e quindi le temperature venivano rilevate come nello screenshot sopra, ma a breve dovrei acquistare 2 Wester Digital WD1600JB e vi dirò come le rileverà su questi dischi...
Magari dicci marca e modello disco e posta un print screen..così eventualmente rompo le pall..ehm scatole all'autore per maggiori delucidazioni

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2005, 07:54   #19
Correx
Senior Member
 
L'Avatar di Correx
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Mazara del Vallo
Messaggi: 2321
Quote:
Originariamente inviato da topogatto
:
Purtroppo su tutti i pc che l'ho provato c'erano dei Maxtor ( )
due dei miei sono i classici western digital raptor e la temp. è in gradi, due cifre, esattamente uguale ai maxtor...
Tra parentesi ho avuto decine di maxtor e non se ne mai rotto uno Vendono di più, è normale che se ne guastino di più in proporzione...
__________________
Asus PZ68-V Pro-Intel 2600k-OCZ 2x240 GB-Corsair Vengeance 16GB-Zotac GTX970-SilverStone 750W-Thermaltake Overseer RX-I
Correx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2005, 13:11   #20
topogatto
Senior Member
 
L'Avatar di topogatto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Ivrea - Torino
Messaggi: 2739
Quote:
Originariamente inviato da Correx
due dei miei sono i classici western digital raptor e la temp. è in gradi, due cifre, esattamente uguale ai maxtor...
Tra parentesi ho avuto decine di maxtor e non se ne mai rotto uno Vendono di più, è normale che se ne guastino di più in proporzione...

Mi spiace contraddirti ma riguardo ai Maxtor la "leggenda" che siano i più venduti è solo una realtà quantomeno Italiana...e questo lo scoprirai grazie all'ottimo lavoro svolto da CRL:

http://www.hwupgrade.it/forum/showth...ghlight=maxtor

Tra le altre cose...se non gli hai ancora dato una occhiata ti consiglio anche il mio thead in sign (ovviamente non quello dedicato ad X-ATA! )...che..riassumento brevente tratta della politica Maxtor di vendere 2 HD "identici" (stessa famiglia, stesso prezzo, ecc...e...) ma praticamente di 1° e di 2° scelta , infatti in 2 dischi da 80 GB nuovi teoricamente identici lo spazio disponibile differisce di circa 2 GB perchè sono presenti settori danneggiati già isolati in fabbrica!!!

Ciao
Diego
__________________
Asus A7V@A7V133 RAID - K7 1,2 GHz - 512 PC133 CL2 - 2x40 GB Maxtor RAID 0 + 2x160 GB WD RAID 1 - Ati Radeon 8500 BBA - Hercules Muse 5.1 - Scheda TV/FM - ISDN Flat - LCD 19" Samsung 913N Attenzione agli HD MAXTOR!
Non riesci a leggere lo SMART dei tuoi dischi,magari perchè in RAID?Prova con X-ATA!
topogatto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


I 25 videogiochi più attesi del 2019 I 25 videogiochi più attesi del 2019
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre &e...
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage' Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
I 10 migliori videogiochi del 2018 scelti dai lettori I 10 migliori videogiochi del 2018 scelti dai le...
Sony WH-1000X M3: silenzio assoluto con il noise cancelling Sony WH-1000X M3: silenzio assoluto con il noise...
Microsoft potrebbe presentare HoloLens 2...
Twitter riporta l'ordine cronologico anc...
Su eBay in vendita le cuffie originali H...
I migliori provider internet italiani a ...
Android: dal 2021 stop alle applicazioni...
Nike Adapt BB, le scarpe autoallaccianti...
Le prime indiscrezioni sulla scheda NVID...
Samsung Galaxy S10+: ecco la prima immag...
Le offerte Amazon di giovedì 17 g...
Google Pay ora supporta le Postepay, ma ...
LG V40 ThinQ arriva in Italia: specifich...
Commodore ora è italiana, dopo di...
Indemnis Nexus: il paracadute per droni ...
Bose QuietComfort Road Noise Control: la...
Ulefone Armor 6: ecco il video nella fab...
Chromium
Sandboxie
FurMark
ICQ
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
VirtualBox
Firefox Portable
IObit Uninstaller
Comodo Internet Security
Comodo AntiVirus
Windows 10 Manager
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:04.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v