Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Microsoft Windows > Microsoft Windows 8.1 e 10

Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel e Microsoft hanno lavorato gomito a gomito per far sì che le nuove CPU Alder Lake basate su architettura ibrida funzionino al meglio su Windows 11. Cosa succede se installiamo Windows 10? Abbiamo svolto di nuovo la nostra suite di test sul 12900K per vedere se le prestazioni cambiano in base al sistema operativo.
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto
Abbiamo provato in profondità il nuovo "simcade" di Playground Games e Turn 10 Studios. Ecco le nostre impressioni di gioco e le prove sul nostro sistema di test con diverse schede video, insieme al confronto della grafica con la versione Xbox Series X
Gestire le spese dei dipendenti è facile e veloce con Qonto
Gestire le spese dei dipendenti è facile e veloce con Qonto
Qonto non è un semplice conto online, ma una soluzione evoluta per gestire gli aspetti finanziari di un'azienda. Recentemente è stata la prima fintech ad aggiungere il pagamento degli F24, oltre a potenziare le funzionalità destinate ai team. È possibile generare velocemente carte di credito, anche usa e getta, per i dipendenti, così da semplificare contabilità e gestione delle note spese
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 17-01-2020, 12:08   #401
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Daily Pic

Val Gardena

Dolomites of South Tyrol

Italy



Ieri 16 Gennaio 2020, tutti i Paesi di DailyPic, sono stati concordi su quale immagine pubblicare




Italy


Val Gardena

La val Gardena n lingua ladina, Gröden o Grödnertal in tedesco) è una valle alpina che si trova nelle Dolomiti, in Alto Adige, Italia, considerata, per la sua prevalente identità ladina, parte integrante della Ladinia.

È coronata dalle catene montuose definite come Dolomiti di Gardena. È percorsa dal rio Gardena (Derjon / Grödnerbach), lungo 25 km.

È suddivisa in tre comuni:

- Ortisei (Urtijëi / St. Ulrich),

- Santa Cristina Valgardena (S. Cristina Gherdëina o S. Crestina Gherdëina / St. Christina in Gröden) e

- di Val Gardena (Sëlva / Wolkenstein in Gröden),

nonché, sulla sinistra orografica del rio Gardena, presso Ortisei,

di tre frazioni del comune di Castelrotto (Ciastel / Kastelruth) chiamate:

- Oltretorrente (Sureghes / Überwasser), Roncadizza (Runcadic / Runggaditsch)

- Bulla (Bula / Pufels) e

- Alpe di Siusi (Alpe di Siusi / Seiser Alm).

La popolazione autoctona di questa valle è di madrelingua ladina (circa 85-90% della popolazione).

La valle è ufficialmente trilingue, e tutte le denominazioni sono riportate in italiano, ladino e tedesco.



Daily Pic Stati Uniti 16/01/2020


Sunset in Val Gardena in the Dolomites of South Tyrol, Italy


Dolomiti

Le Dolomiti, anche dette Monti pallidi (Dolomiten in tedesco, Dolomites in ladino, Dolomitis in friulano), sono un insieme di gruppi montuosi delle Alpi Orientali italiane, a sud della catena principale alpina,

comprese tra Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli, tra le province di Belluno, Bolzano, Trento, Udine, Pordenone, Vicenza e Verona, con una parte compresa anche in Austria (Dolomiti di Lienz).

Tra le zone più rinomate a livello naturalistico-ambientale e turistico delle Alpi, sede di un parco nazionale e otto parchi naturali e del più grande comprensorio sciistico italiano (il Dolomiti Superski),

il 26 giugno 2009 il Comitato Esecutivo della Convenzione sul patrimonio materiale dell'umanità dell'UNESCO, riunita a Siviglia, le ha dichiarate Patrimonio dell'umanità .




Origine del Nome


Le Dolomiti prendono il nome dal naturalista francese Déodat de Dolomieu (1750-1801) che per primo studiò il particolare tipo di roccia predominante nella regione, battezzata in suo onore dolomia, costituita principalmente dal minerale dolomite (MgCa(CO3)2) ovvero carbonato doppio di calcio e magnesio.

Questa composizione chimica delle rocce dà origine al fenomeno dell' enrosadira.

La prima denominazione geografica del termine "Dolomiti" comparve nel 1837 in una guida edita a Londra, per descrivere una regione montuosa comprendente le valli di Fassa, Gardena, Badia, la val Pusteria nonché le Alpi venete.

Nel 1864 fu pubblicato il volume The Dolomite Mountains, resoconto di viaggio di due naturalisti inglesi, J. Gilbert e G.C.Churchill.

Con questo volume il termine fu introdotto a livello europeo.

La denominazione Monti Pallidi si rifà alla leggenda di un prodigioso incantesimo >

LEGGENDA DOLOMITI MONTI PALLIDI – “LE MONTAGNE PALLIDE” > click




Screenshot Stati Uniti 16/01/2020




Südtirol

Südtirol (letteralmente « Sud Tirolo») è un toponimo tedesco che storicamente è stato usato per indicare aree differenti:

la provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige, così ufficialmente denominata in tedesco dal 1972, ma storicamente in uso sin dall'annessione del Tirolo meridionale all'Italia nel 1919;

storicamente anche il Trentino, denominato Tirolo italiano o Tirolo meridionale (talvolta identificato con l'esonimo tedesco Welschtirol o Welsch-Südtirol in quanto parte di lingua italiana del Tirolo),

mentre la provincia di Bolzano faceva parte del Deutsch-Südtirol, o più raramente Mitteltirol, in italiano Tirolo centrale;

storicamente in senso largo l'intera regione Trentino-Alto Adige.
Con l'aggettivo derivato Südtiroler, si indicavano in epoca asburgica anche i trentini.

Così il roveretano Antonio Rosmini, in testi di lingua tedesca, veniva definito Südtiroler.

Nella lingua italiana il termine Südtirol è stato tradotto in Sudtirolo, Sud Tirolo, Tirolo meridionale o Tirolo del Sud.

La Civiltà Cattolica attesta il toponimo Sud Tirolo (indicante anche il Trentino) sin dal 1895.

Ancor più antico è l'uso di Tirolo meridionale e Tirolo del Sud anche per la provincia autonoma di Trento.

Nel Patto di Londra del 1915, si parlò nell'art. 4 espressamente del "Trentino" e del "Tirolo cisalpino" (a sud del Brennero) in modo separato.

L'Istituto Geografico Militare considera il termine Sud Tirolo equivalente ad Alto Adige.

L'aggettivo derivato sudtirolese si riferisce agli abitanti e alle persone originarie del Sud Tirolo.

Il vocabolario Treccani, con questo termine, individua i soli abitanti di lingua tedesca dell'Alto Adige




Screenshot New Bing Wallpaper - Bing Wallpaper Gallery Jan 16, 2020 - Stati Uniti


In the valley of the doll


Perchè Screenshot New Bing Wallpaper - Bing Wallpaper Gallery da come Titolo all' immagine sopra > In the valley of the doll ?

Ossia nella valle della bambola?

Lo si capisce dalla Descrizione:

Since the 17th century, the villagers have been famed for their wood carving.

Artisans create everything from simple, utilitarian items, like bowls, to finely detailed figurines.

One of the woodcarvers' biggest hits?

A wooden peg doll that was popular across Europe and the US during the 19th century.


Dal 17 ° secolo, gli abitanti del villaggio sono famosi per le loro sculture in legno.

Gli artigiani creano di tutto, da oggetti semplici e utilitari, come ciotole, a statuine finemente dettagliate.

Uno dei più grandi successi degli intagliatori del legno?

Una bambola di legno che fu popolare in Europa e negli Stati Uniti durante il XIX secolo.

Ultima modifica di tallines : 17-01-2020 alle 14:05.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-01-2020, 12:22   #402
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Windows 10 SpotLight Images

On Screen

Pisa, Italia



Se da una parte c'è DailyPic, dall' altra c' è Windows 10 SpotLight Images che contrattacca, sul Tema > Italy

E' apparsa ieri verso le 20.00 di sera un' immagine On Screen, riguardante la famosa Torre di Pisa

Torre di Pisa che ci viene proposta da un' angolazione, diciamo interessante.......from the bottom to the top......

L' immagine deve essere pubblicata in Windows 10 SpotLight Images, in quanto al momento non c'è!




Pisa, Italia



Torre di Pisa

La torre di Pisa (popolarmente torre pendente e, a Pisa, la Torre) è il campanile della cattedrale di Santa Maria Assunta, nella celeberrima piazza del Duomo

di cui è il monumento più famoso per via della caratteristica pendenza, simbolo di Pisa e fra i simboli iconici d'Italia.

Si tratta di un campanile a sé stante alto 57 metri (58,36 metri considerando il piano di fondazione) costruito nell'arco di due secoli, tra il dodicesimo e il quattordicesimo secolo.

Con una massa di 14.453 tonnellate, vi predomina la linea curva, con giri di arcate cieche e sei piani di loggette.

La pendenza è dovuta a un cedimento del terreno sottostante verificatosi già nelle prime fasi della costruzione.

L'inclinazione dell'edificio misura 3,9° rispetto all'asse verticale.

La torre è gestita dall'Opera della Primaziale Pisana, ente che gestisce tutti i monumenti della piazza del Duomo di Pisa.

È stata proposta come una delle sette meraviglie del mondo moderno.




Torre di Pisa pendente



La costruzione

I lavori iniziarono il 9 agosto 1173.

Come era solito fare con i fari e con le costruzioni adiacenti al mare in genere, le fondamenta vennero lasciate a riposare per un anno intero.

Alcuni studi attribuiscono la paternità del progetto all'architetto pisano Diotisalvi, che nello stesso periodo stava costruendo il battistero.

Le analogie tra i due edifici sono infatti molte, a partire dal tipo di fondazioni.

Altri suggeriscono invece Gherardi,

mentre secondo il Vasari i lavori furono iniziati da Bonanno Pisano.

La tesi del Vasari, ritenuta priva di fondamento, fu invece ritenuta valida soprattutto dopo il ritrovamento nelle vicinanze del campanile di una pietra tombale col nome del Bonanno, murata nell'atrio dell'edificio;

inoltre nell'Ottocento fu rinvenuto sempre nei dintorni un frammento epigrafico di materiale rosa, probabilmente un calco su cui venne fusa una lastra metallica, che trova collocazione sullo stipite della porta di ingresso dell'edificio.

Su tale frammento si legge, rovesciato: "cittadino pisano di nome Bonanno". Tale calco con tutta probabilità era relativo alla porta regia del Duomo, distrutta durante l'incendio del 1595.

La prima fase dei lavori fu interrotta a metà del terzo piano, a causa del cedimento del terreno su cui sorge la base del campanile.

La cedevolezza del terreno, costituito da argilla molle normalconsolidata, è la causa della pendenza della torre e, sebbene in misura minore, di tutti gli edifici nella piazza.

I lavori ripresero nel 1275 sotto la guida di Giovanni di Simone e Giovanni Pisano, aggiungendo alla costruzione precedente altri tre piani.

Nel tentativo di raddrizzare la torre, i tre piani aggiunti tendono a incurvarsi in senso opposto alla pendenza.

Il campanile fu completato alla metà del secolo successivo, aggiungendo la cella campanaria.




Torre di Pisa



Struttura

La struttura del campanile incorpora due stanze:

una alla base della torre, nota come sala del Pesce, per via di un bassorilievo raffigurante un pesce;

tale sala non ha soffitto,essendo di fatto il cavo della torre.

L'altra invece è la cella campanaria, al settimo anello.

Delimitata dalle mura del camminamento superiore, è anch'essa a cielo aperto e al centro, tramite un'apertura, è possibile vedere il pian terreno della torre.

Sono inoltre presenti tre rampe di scale:

una ininterrotta dalla base fino al sesto anello, dove si esce all'esterno;

una, a chiocciola più piccola che porta dal sesto anello al settimo;

infine una ancor più piccola, sempre a chiocciola, che porta dal settimo anello alla sommità.




Pisa Piazza Dei Miracoli Torre 2013



Elevazione di piazza del Duomo: circa 2 metri s.l.m.

Altezza: 58,36 metri (100 braccia pisane) sul piano di fondazione

Altezza sul terreno: 55,86 metri sul lato più basso e 56,70 metri sul lato più alto

Altezza di ogni loggiato: 5,82 metri (2 pertiche o 10 braccia pisane)

Diametro esterno alla base: 15,484 metri

Diametro interno alla base: 7,368 metri

Diametro della fondazione: 19,58 metri

Diametro del foro alla fondazione: 4,5 metri

Circonferenza alla base: 48,6 metri (100 piedi pisani)

Massa: 14.453 tonnellate

Direzione della pendenza: 1173-1250 N, 1272-1997 S

Campane totali: 7

Campana più grande: "L'Assunta"; 2,5 tonnellate, fusa nel 1655

Campana più antica: "Pasquareccia", fusa nel 1262

Scalini fino alla cella campanaria: 296
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-01-2020, 13:20   #403
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Windows 10 SpotLight Images

On Screen

Great Bahama Bank, Bahamas



L' immagine apparsa oggi On Screen, è cosi meravigliosa che sembra.....un quadro, un dipinto al primo sguardo,

invece...........è la natura stessa che da questa immagine a dir poco spettacolare .


C' è da dire che l' immagine non è ancora stata pubblicata in Windows 10 SpotLight Images .

In più sarebbe la prima immagine delle Bahamas, perchè scrivendo nella Ricerca (Search) di Windows 10 SpotLight Images, non esce niente.......





Great Bahama Bank, Bahamas


Bahama Banks

Le Bahama Banks sono le piattaforme sommerse di carbonato che compongono gran parte dell'arcipelago delle Bahamas .

Il termine viene di solito applicato in riferimento alla Great Bahama Bank intorno all'isola di Andros, o alla Little Bahama Bank dell'isola di Grand Bahama e Great Abaco, che sono la più grande delle piattaforme, e alla Cay Sal Bank a nord di Cuba .

Le isole di queste banche fanno parte politicamente delle Bahamas.

Altre banche sono le tre sponde delle Isole Turks e Caicos, ovvero la Caicos Bank delle Isole Caicos, la banca delle Isole Turks e la Mouchoir Bank completamente sommersa.

Più a sud-est si trovano la Silver Bank e la Navidad Bank, anch'esse completamente sommerse, a nord della Repubblica Dominicana .




Great Bahama Bank, the currents sweeping through the shallow waters around the Bahamas

have heaped up these elongated sand banks


Il calcare che comprende le Banche si è accumulato almeno dal periodo Cretaceo, e forse già dal Giurassico;

oggi lo spessore totale sotto la Great Bahama Bank è di oltre 4,5 chilometri (2,8 miglia).

Dato che il calcare è stato depositato in acque poco profonde, l'unico modo per spiegare questa enorme colonna è stimare che l'intera piattaforma si sia ridotta sotto il proprio peso ad una velocità di circa 3,6 centimetri (2 pollici) per 1.000 anni.

Le acque delle Bahama Banks sono molto basse;

sulla Great Bahama Bank non sono generalmente più profondi di 25 metri (80 piedi).

I pendii che li circondano, tuttavia, come il confine della Lingua dell'Oceano nella Great Bahama Bank, sono molto ripidi.

Le rive erano terra asciutta durante le ere glaciali passate, quando il livello del mare era fino a 120 metri (390 piedi) più basso di quello attuale;

l'area delle Bahamas oggi rappresenta quindi solo una piccola parte della loro estensione preistorica.

Quando furono esposti all'atmosfera, la struttura calcarea fu soggetta agli agenti chimici che crearono le grotte e le doline comuni al terreno carsico, dando luogo a strutture come i buchi blu .




Turquoise waters surround sandbanks off Eleuthera in the Bahamas as seen from a plane



Bahamas

Le Bahamas o Bahama sono uno stato insulare dell'America centrale costituito da un arcipelago corallino di 700 isole e isolette alcune delle quali disabitate,

situate nell'Oceano Atlantico, a est della Florida, a nord di Cuba e del resto dei Caraibi, e a ovest della dipendenza britannica delle Isole Turks e Caicos.

Grand Bahama e Paradise Island a nord sono tra le più famose e ospitano molti alberghi di grandi dimensioni.

Le immersioni subacquee e lo snorkeling si svolgono presso la barriera corallina di Andros, la grotta Thunderball e i giardini di corallo nero di Bimini.

Scoperte durante il primo viaggio di Cristoforo Colombo divenendo parte della corona spagnola,

furono poi conquistate dagli inglesi nel XVII secolo

per divenire indipendenti nel 1973.



Prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo, queste isole si chiamavano Lucayas, derivante da lucayos, nome delle pacifiche popolazioni indigene che l'abitavano.

In particolare San Salvador, l'isola su cui sbarcò l'esploratore genovese il 12 ottobre 1492, era indicata come Guanahaní.

Leggendo le relazioni scritte da Colombo sulla scoperta, uno degli elementi che più attirò la sua attenzione durante il primo viaggio fu la scarsa profondità delle acque.

Per questa ragione battezzò le Lucayas come Islas de la Bajamar (isole del mare basso in spagnolo).


I due nomi furono mantenuti per circa un secolo e mezzo: quando però caddero in mano britannica, questi ne adattarono il nome alla loro lingua chiamandole Bahamas Islands, nome con cui sono poi diventate note

La lingua ufficiale è l'inglese.

È parlato anche il Creolo Bahamense.



Città principali

Nassau, 248.984 ab.
Freeport, 47.085 ab.
West End, 13.004 ab.
Coopers Town, 9.069 ab.

Ultima modifica di tallines : 19-01-2020 alle 13:35.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2020, 16:01   #404
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 8333
Animali in inverno su Bing

Dato il periodo dell'anno, ultimamente su Bing sono comparse molte immagini di animali in inverno e posto quelle che mi son piaciute.



Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2020, 19:49   #405
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Grazie dell' Intervento Styb

L' ultima immagine si poteva titolarla, scontro tra Titani

Poi i cigni sono a dir poco meravigliosi

Eh he he ...ti sei dimenticato però un' immagine che secondo me avresti potuto postare, in quanto in tema con il tuo Tema , Animali in Inverno su Bing

Adesso vedrai
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2020, 20:01   #406
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
DailyPic

Polar bear

cubs playing




Oggi in DailyPic Brasile e in Resto del mondo, solo in questi 2 Paesi, è stata pubblicata un immagine che fa parte delle famose coccolesse

E' che rientra anche nel Tema postato sopra da Styb e c'è anche in Bing



DailyPic Brasile & Resto del mondo 20/01/2020



Polar bear cubs playing in Kaktovik, Alaska




Screenshot Brasile & Resto del mondo 20/01/2020



C'è da dire che ultimamente Brasile e Resto del mondo, pubblicano praticamente ogni giorno le stesse immagini .



A breve, ci sarà un' interessante novità su DailyPic

Ultima modifica di tallines : 21-01-2020 alle 11:27.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2020, 20:09   #407
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 8333
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi
Eh he he ...ti sei dimenticato però un' immagine che secondo me avresti potuto postare, in quanto in tema con il tuo Tema , Animali in Inverno su Bing

Adesso vedrai
Ehmmm... non è che me la sono dimenticata.
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2020, 20:10   #408
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
Ehmmm... non è che me la sono dimenticata.
Non ti aggradava però merita, almeno.....
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2020, 20:53   #409
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
DailyPic

Giornata Internazionale

delle Coccole



Ahhhh ecco.......adesso ho capito perchè il 20 Gennaio 2020 il Brasile, il Resto del Mondo e anche Bing , hanno pubblicato l' immagine dei due orsi che giocano ok......, ma a me sembrava di più, che si facevano le coccole, infatti.......

Perchè oggi 21 Gennaio 2020 è la Giornata Internazionale delle Coccole !




Screenshot DailyPic Francia 21/01/2020



Deux jeunes ours blancs jouant dans la neige en se faisant des câlins, Kaktovik, Alaska


La Descrizione praticamente dice:

Titolo > Due giovani orsi polari che giocano nella neve mentre si coccolano, Kaktovik, Alaska


È la Giornata Internazionale di... Coccole!.

Sarebbe sbagliato privarci di esso

Oggi non è un giorno come gli altri: è la Giornata Internazionale delle Coccole.

Secondo la leggenda, questo giorno di abbracci è stato creato da un reverendo americano nella seconda metà degli anni '80.

L'idea era quella di incoraggiare le persone della stessa famiglia o degli stessi amici o anche, perché no, perfetti sconosciuti, ad abbracciare per qualche istante e godere di un momento di tenerezza e di affetto che, è dimostrato, promuove la secrezione di ossitocina, l'ormone dell'amore e del legame sociale.






Giornata Mondiale dell’Abbraccio (National Hugging Day) del 21 gennaio: coccoliamoci!


Le “coccole” rappresentano anche per voi dei momenti irrinunciabili, tutti da godere?

Allora il 21 gennaio vi farà senz’altro piacere.

È questa infatti la data in cui dal 1986 si celebra la Giornata Mondiale dell’Abbraccio (inglese: National Hugging Day),

introdotta dallo statunitense Kevin Zaborney e diffusa non soltanto negli USA, bensì anche in Europa e in Australia.

Probabilmente Kevin Zaborney è – come la maggior parte di noi – un “fan delle coccole”.

Per cui ha pensato che questa predisposizione fosse degna di essere incentivata nell’intento di regalare più spesso un abbraccio, e quindi calore umano, a partner, familiari e buoni amici. Secondo l’Università di Medicina di Vienna, le coccole favoriscono perfino la salute perché contribuiscono a ridurre lo stress e l’ansia.

In breve: riportate questa data in grande nella vostra agenda.

E quando arriva il 21 gennaio non esitate a regalare un affettuoso abbraccio a partner, bambini, genitori e ai vostri migliori amici.





Farsi le coccole è salutare.

Un dato di fatto confermato anche dal Centro di ricerca cerebrale della facoltà di medicina dell’Università di Vienna.

Aiuta a smaltire lo stress e a ridurre le paure.

Oltre a riuscire ad abbassare la pressione arteriosa e a rafforzare il sistema immunitario.

Grazie alle coccole, si incentivano perfino la facoltà di concentrazione e le prestazioni mnemoniche.

Il tutto è da attribuire a un ormone, l’ossitocina, la cui produzione aumenta durante le coccole, rafforzando il legame e l’affetto reciproci.

A quanto pare è stato provato che chi vive in una relazione felice ha un livello di ossitocina più elevato rispetto ad altre persone.

Non per nulla tale ormone è anche stato designato come “ormone della fedeltà e dei legami”.

Ma non è tutto. Oltre all’ossitocina, durante le coccole il nostro corpo libera anche la dopamina, ossia l’ormone della felicità, che incrementa ulteriormente la sensazione di benessere.

Tutti validi motivi per dedicarsi alle coccole e agli abbracci... e non solo il 21 gennaio ben inteso!






È la Giornata mondiale degli abbracci: coccoliamoci di più non solo oggi


Il 21 gennaio, ormai da 34 anni, si celebra la Giornata mondiale degli abbracci, l’occasione giusta per ricordarci di coccolare di più chi amiamo (ma non facciamolo solo oggi!).

L’idea di festeggiare gli abbracci è nata negli Stati Uniti nel 1986 quando Kevin Zaborney pensò di dedicare un’intera giornata a questo gesto semplice ma potente con il quale ci si scambia amore e affetto un po’ tutto il mondo.

E’ nato così il National Hugging Day.

Il successo dell’iniziativa è stato subito chiaro e si è esteso al di fuori degli Usa, del resto chi non ama ricevere o donare un abbraccio?

Ricordiamo infatti la potenza che ha un abbraccio sia sul nostro corpo che su mente e sistema nervoso. Quando ci si abbraccia si rilascia ossitocina, ormone dell’amore, che riduce i livelli di cortisolo e dunque lo stress.

Ma i benefici di un abbraccio non si esauriscono certo qui: questo gesto d’amore ci aiuta a proteggere il corpo da infezioni e problemi cardiovascolari, aiuta le funzioni cerebrali, allevia il mal di testa, previene il raffreddore, migliora l’umore attenuando l’ansia e rinforzando l’autostima.

Dispensiamo importantissimi abbracci anche a neonati e bambini dato che li aiutano a crescere meglio e a sviluppare correttamente il cervello.

E ormai in tanti l’hanno capito, c’è addirittura una scuola danese che ha inserito gli abbracci tra le materie scolastiche.

Non solo oggi.

In realtà ogni giorno è quello giusto per donare un abbraccio a chi amiamo e, perché no, anche a qualche sconosciuto (tanti flash mob sono stati realizzati in passato, e non solo in occasione di questa giornata, proprio per donare abbracci per strada a chi ne aveva bisogno).

Non dimentichiamo infine di abbracciare i nostri amici animali e i tanto preziosi alberi!




Ultima modifica di tallines : 21-01-2020 alle 21:34.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2020, 16:44   #410
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
DailyPic Alternatives

How Can I Install DailyPic

If Is Not Longer Available

On MS Store ????

With A File .APK

& ON LINE


Eccoci, finalmente a raccontare la Storia di DailyPic.........

DailyPic era disponibile presso lo Store della Microsoft, fino ad Aprile-Maggio 2019, poi è stato ritirato dal creatore stesso di DailyPic .

Io l' ho installato a Settembre 2018 .


Questo è il link in Inglese > https://www.microsoft.com/en-mt/p/da...ot:overviewtab





Questo è il Link in Italiano > https://www.microsoft.com/it-it/p/da...ot:overviewtab





Potete andare in qualsiasi altro link terzo......che vi rimanderà sempre allo Store della MS, quindi siamo punto e a capo, DailyPic è stato ritirato..........da Timo Partl, che è il creatore della App di DailyPic e non si può più scaricare .

Che poi come tutte le App dallo Store della MS non scarichi il Setup,

l' app viene installata direttamente, senza che l' utente possa avere il Setup, che magari, gli può tornare utile in futuro.......


Come per esempio avviene anche per l' App, Tema dinamico, dove c'è Bing .


Gli ho scritto tramite e-mail a Timo Partl, chiedendogli, come mai DailyPic non è più disponibile ?


Sapete cosa mi ha risposto ?

For Legal Reasons...........

Chissà cosa è successo........

Quindi quali sarebbero queste alternative ?

Non sono altri programmi, ma diciamo una specie di Escamotage Ufficiale .




With A File .APK


Se DailyPic non è più disponibile nello Store della MS, qualcosa si può fare.....anche più di qualcosa .


Esiste il file Ufficiale .APK di DailyPic che potete scaricare liberamente da qui > click


In molti link notere che c' è scritto........for Android .

I file .APK si installano senza nessun problema sugli smartphone che hanno come SO, Android .

Basta che lo scaricare e lui si installa in automatico .

Se invece volete scaricare il file .APK e installarlo sul computer fisso o Portatile, lo potete scaricare ugualmente .

Ma perchè il file .APK venga riconosciuto e installato dovete installare sul Computer..........>>>



BlueStacks - Il Miglior Emulatore Android Per PC > https://www.bluestacks.com/it/index.html


BlueStacks è un programma per Giochi......ma essendo praticamente l' unico o il Migliore per i file .APK, io l' ho installato .

Il Programma è molto pesante, installato occupa ben 2Gb di spazio, ancora un pò pesa più di Office 2019.........

Se non avete una componentistica hardware recente, sta molto tempo per installarsi e sta molto tempo per aprirsi, dai 40 secondi al minuto e mezzo............

BlueStacks, è Freeware


IMPORTANTE >

Le immagini di DailyPic che andremo a vedere da Computer Fisso, a BlueStacks installato,

sono le stesse che ci sono sullo smartphone una volta scaricato e installato il file di DailyPic .APK,

tranne la cornice con tutte le varie Impostazioni di BlueStacks .



1 - Quindi installato BlueTacks,

2 - scaricato il file .APK Ufficiale di DailyPic,

3 - doppio click sul file .APK perchè venga riconosciuto da BuleStacks,

4 - aprendo BlueTacks, apare questa pagina

E come vedete dalla pagina principale, DailyPic è stato riconosciuto da BlueTacks, altrimenti non comparirebbe il Logo di DailyPic, che è quello che si vede nell' immagine sotto

A destra compaiono i vari giochetti....che a me.....





DailyPic on BlueStacks



Adesso apriamo sul Computer Fisso, DailyPic, da file .APK e appare la schermata di Default, che è impostata sugli Stati Uniti




Questa è una delle tantissime immagini, che possono apparire.....adesso cliccando sul + in basso a destra ci appaiono le varie Opzioni di DailyPic, Stati o Paes compresi!

DailyPic li chiama regioni





La parte contornata dal quadrato o rettangolo verde.....è la parte che riguarda DailyPic, come fanno vedere anche le 2 frecce verdi .

mentre la parte esterna in alto e a destra, su sfondo grigio, nero.....riguarda le varie Impostazioni di BlueStacks .

Come si nota subito, sulla parte destra abbiamo le voci :

- Informazioni - da Informazioni sulla versione di DailyPic etc etc etc....

- Condividi, se volete condividere l' immagine con.....

- regioni - a questa voce appaio tutti i paesi che appaio in DailyPic installato dallo Store della MS

In basso:

- la prima icona a forma di quadrato con la una montagna disegnata nel mezzo....
.sta a indicare se volete mettere l' immagine come sfondo

- la freccia rivolta verso il basso > download, ossia scarica l' immagine, che vi andrà in Immagini, almeno.....

- l' icona a mò di Ingranaggio, sono le Impostazion di di DailyPic

- la x, cliccandoci sopra, si trasforma nell' iniziale +, che abbiamo visto prima .


Potete vedere le Immagini, sia con la x che con il + .


Stesse cose, anche sullo Smartphone




regioni



Selezionando la voce regioni, come già detto, appaio gli stati Stati, Paesi o.....che appaiono in DailyPic installato dallo Store della MS .

Non ci credete ? :-)


Si vede si, quale è DailyPic su BlueStacks e quale è quello installato dallo Store della MS (Check out on my other apps on) ?

Che è quello sotto BuleStacks ?






Bene, ora torniamo sugli Stati Uniti e come accade in DailyPic installato dallo Store della MS, clicchiamo sull' immagine ed esce:

1- il Titolo dell' Immagine,

2 - con il nome del fotografo,

3 - il nome della Società e

4 - la Data





Se avete installato il file .APK sullo Smartphone, potete scorrere le 15 immagini che DailyPic fa vedere (vi ricordate che Vi avevo detto che DailyPic tiene fino a 15 immagini ??? In prima pagina.............) da destra verso sinistra .

Lo stesso nel Pc, con il mouse, da destra verso sinistra .

Con il Pc, scorrere le immagini di DailyPic è un pò....scomodo, fastidioso e più lento rispetto ad averlo installato sullo Smartphone (molto più facilmente scorrevoli le immagini) e anche rispetto a DailyPic installato dallo Store della MS, perchè non ci sono le frecce che invece ci sono in DailyPic installato dallo Store della MS!



Però nell' immagine sopra manca qualcosa, giusto ? Cosa manca ?





Manca la Descrizione!!!!

Ehhh si, installando il file .APK di DailyPic o su Smartphone o sul Pc tramite BlueStacks, ci sono le stesse Immagini, la stessa secuenza, gli stessi Paesi (regioni)....ma.......manca la Descrizione che invece c'è in DailyPic installato dallo Store della MS .

Anche qui, il creatore dell' App....avrebbe potuto mettere le Descrizione anche per chi installava il file .APK............


E adesso come risolviamo il problema della Descrizione ?

Perchè il fatto che non ci sia la Descrizione una cosa mica di poco conto ehhh........


Andando semplicemente On Line :-)




DailyPic ON LINE

Peapix.com


Se non volete installare il file .APK di DailyPic o su Smartphone o su Pc tramite BlueStacks, ma volete tutto pronto e subito :-)))

basta che andate On Line, dove c'è un Link, vabbè che ce n' era anche un altro, che adesso non funziona più.......comunque questo Link c'è e funziona benissimo .

Il Link di DailyPic è questo, Peapix > https://peapix.com/bing/au


Troveremo quasi tutti i Paesi di DailyPic, con qualche mancanza e......qualche aggiunta :-) .

E in più troveremo non solo la Descrizione che appare in DailyPic installato dallo Store della MS, che apparirà a destra delle immagini selezionate .

Ma anche una Descrizione più lunga, spesso............ rispetto a quella che c'è in DailyPic installato dallo Store della MS .






Come si nota da immagine sopra, ci sono i Paesi di cui vengono pubblicate tutte le immagini, addirittura, fino al 2011.............

Tra i paesi manca Brasile e Resto del mondo di DailyPic installato dallo Store della MS, che pubblicano le stesse immagini che ci sono in tema dinamico - Bing

E in più manca anche il Canada (francese) .

Il paese invece che c'è in più, è la Spagna, che non c'è in DailyPic installato nè dallo Store della MS, nè da file .APK

Il Canada che c'è nel Link di Peapix è il Canada (inglese) in quanto la descrizione è in Inglese .

Visto che in Canada (francese) la descrizione è in francese .



Mentre i nome dei Paesi in Peapix sono in English, quelli di DailyPic sono in Italiano






Torniamo nell' immagine di prima, quella indiana e andiamo a vedere dove sta la Descrizione ?





Eccola che vi compare a destra dell' immagine .

Poi come si vede, si può scaricare facilmente l' immagine, selezionando la voce Download .

Le misure delle immagini scaricate, sono uguali a quelle scaricate da DailyPic, sia installato dallo Store della Ms, sia tramite file .APK, sempre > 1920x1080

In più come si nota dall' immagine, c'è la freccia solo a sinistra, per scorrere le immagini precedenti, visto che l' immagine che viene visualizzata, è l' ultima, quella di oggi January 26, 2020

Anche in Peapix, come in Windows 10 SpotLight Images, ci sono i famosi Tags, sono sotto la Descrizione > fog, sky, outdoor........


Ma la Descrizione che c'è in Peapix è lunga, come quella di DailyPic installato dallo Store della MS o magari.................anche più lunga ?





Quella in Peapix, spesso, è sempre più lunga :-)



Peapix Extension


Come si nota, in alto a destra, l' ultima voce che appare, dopo Wallpapers, Videos, Collection e Bing Gallery, è Extension .

Ossia il link da l' opportunità di installare l' estensione per i browser Chrome, Firefox e Edge, vabbè che l' icona di Edge non è proprio l' ultima...........




Ultima modifica di tallines : 29-01-2020 alle 08:46.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 13:02   #411
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Da adesso in poi,

visto che è stato fatto il post sulle Alternative di DailyPic,

ogni volta che verrà postata un' immagine di DailyPic, installato dallo Store della MS,

andremo anche in Peapix.com,

per vedere se la Descrizione rispetto a quella che appare nelle immagini di DailyPic installato dallo Store della MS, è uguale più corta o più lunga .

Facile la terza ipotesi

Ultima modifica di tallines : 28-01-2020 alle 13:21.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 14:00   #412
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Aggiunto il Post n.410 al post n.4, dopo aver parlato di DailyPic, mettendo come Titolo >

IMPORTANTISSIMO

DailyPic Alternatives


How Can I Install DailyPic

If Is Not Longer Available

On MS Store ????

With A File .APK

& ON LINE
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 15:13   #413
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 8333
Non conoscevo Peapix, lo metto nei miei segnalibri.
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 16:32   #414
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
Non conoscevo Peapix, lo metto nei miei segnalibri.


Ti è piaciuto il Post n. 410 su DailyPic Alternatives ?
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 19:22   #415
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 8333
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi


Ti è piaciuto il Post n. 410 su DailyPic Alternatives ?
Sì sì. Non sono interessato all'app ma il sito peapix mi piace.
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 20:01   #416
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
Sì sì. Non sono interessato all'app ma il sito peapix mi piace.
Ok

Peapix è a dir poco stupendo

Ultima modifica di tallines : 28-01-2020 alle 20:29.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2020, 20:42   #417
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 8333
C'è pure l'estensione di peapix (in alto a destra nel sito) per visualizzare lo sfondo di bing nelle nuove schede, disponibile per firefox, chrome ed edge.
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2020, 08:48   #418
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
C'è pure l'estensione di peapix (in alto a destra nel sito) per visualizzare lo sfondo di bing nelle nuove schede, disponibile per firefox, chrome ed edge.
Si lo sapevo, ma non ne ho fatto cenno, perchè credevo che non fosse importante........

Invece visto che l' hai fatto notare, ho integrato il post n.410, aggiungendo l' ultimo Titolo > Peapix Extension

Ultima modifica di tallines : 29-01-2020 alle 08:56.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-01-2020, 20:07   #419
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Windows 10 SpotLight Images

Adds A New State >>>

Estonia



Il 29-Jan-2020, Windows 10 SpotLight Images (dopo la Lituania) aggiunge il secondo Stato che prima non c' era, l' Estonia, facendoci vedere un bellissimo windmill, mulino a vento, nel Parco Nazionale Lahemaa .

Che insieme alla Lettonia (Latvia) e alla Lituania (Lithuania) fanno parte dei Paesi Baltici .





Windmill at Vihula Manor in Lahemaa National Park, Estonia



Vihula



Vihula è un comune rurale dell'Estonia nordorientale, nella contea di Lääne-Virumaa. Il centro amministrativo è il borgo (in estone alevik) di Võsu.

Oltre al capoluogo, il comune comprende 52 località .




Windmill at Vihula Manor in Lahemaa National Park, Estonia



I Tags per questa immagine del 29-Jan-2020, sono:

Tags: cloudscape, Estonia, landscape, national park, nature, outdoors, sky, windmill

https://windows10spotlight.com/image...ca47ceaa821d25




Parco nazionale Lahemaa - Lahemaa National Park

Il parco nazionale di Lahemaa è una area naturale protetta situata nell'Estonia settentrionale, 70 km ad est dalla capitale Tallinn.

Istituito nel 1971, si estende per un'area di 72.500 ettari (inclusi 25.090 ettari di mare nel golfo di Finlandia).

Date le sue dimensioni, è il più grande parco nazionale in Estonia e uno dei più grandi parchi nazionali d'Europa.

Il suo statuto prevede la conservazione, la ricerca e la promozione dei paesaggi Nord-estoni, gli ecosistemi, la biodiversità e del patrimonio nazionale.

Il parco nazionale venne istituito il 1º giugno 1971 e fu la prima area ad essere designata come parco nazionale dell'Unione Sovietica

l parco confina a nord con il golfo di Finlandia e a sud con l'autostrada Tallinn-Narva (E20).

Si affaccia sul Mar Baltico con una linea costiera molto frastagliata: si susseguono le penisolette, tra le quali splendida è quella di Käsmu, all'estremità orientale. Il parco include anche il punto più settentrionale dell'Estonia: il Capo Purekkari.

Circa il 70% del territorio è ricoperto da foreste,

mentre l'8% del parco è costituito in riserve per lo studio della flora e della fauna e, come tale, inaccessibile ai visitatori.

La carta del parco nazionale richiama alla preservazione, la ricerca e la promozione dei paesaggi, della biodiversità e degli ecosistemi del nord Estonia.

Tra i motivi di interesse forniti dal parco, dal 2005 diretto da Arne Kaasik, sono non solo le attrattive del paesaggio, assai vario, ma anche i numerosi monumenti per la conoscenza della storia estone, come i siti archeologici e i castelli, costruiti dalla nobiltà baltico-tedesca.


Fauna

Nel parco nazionale sono presenti 24 specie di pesci, 50 specie di mammiferi e 222 specie di uccelli, tra cui alcune specie in pericolo come falco pescatore, aquila reale, aquila di mare, pernice bianca nordica, cicogna nera e visone europeo.

Flora

Nel parco sono state individuate oltre 900 specie di piante





Il palazzo di Palmse


Palmse


Tra le attrazioni vi è la tenuta di Palmse, situata a 8 km a nord di Viitna, antica stazione di posta, dove si insediarono nel XIII secolo, al seguito dei Danesi, le monache cistercensi provenienti dall'isola di Gotland.

Il complesso attuale porta il segno della famiglia Von Der Pahlen, cui appartenne dal 1672 al 1922, anno in cui, in seguito alla riforma agraria, la tenuta venne espropriata e divisa tra molti piccoli proprietari.

Il castello andò incontro a un lento declino, dal quale si è salvato proprio con l'istituzione del parco nazionale di Lahemaa nel 1971.

Il palazzo principale è stato costruito da J.G.Mohr in stile barocco nel 1753-65, mentre il parco, ricco di stagni dove un tempo si praticava la piscicoltura, fu disegnato dai monaci nel medioevo.

La parte coltivata a frutteto, con specie rare, è un'aggiunta del XIX secolo.




Vista frontale del palazzo di Palmse




Windows 10 SpotLight Images

Adds A New State

Summery


Importante >

ogni volta che verrà aggiunto uno Stato da Windows 10 SpotLight Images,

nello stesso post, verrà fatto anche il Summary .


Gli Stati degli USA, che mancano ancora all' appello, nel senso che non c'è ancora nessuna immagine riguardante gli stessi, postata

in Windows 10 SpotLight Images, sono i seguenti:


1 - Arkansas, USA

2 - Indiana, USA

3 - Kansas, USA

4 - Kentucky, USA

5 - Mississippi, USA

6 - Nebraska, USA

7 - North Dakota, USA

8 - Oklahoma, USA

9 - South Carolina

Per questo nuovo anno, il 2020 il primo paese ad essere stato aggiunto da Windows 10 SpotLight Images, quindi è la Lituania e poi l' Estonia:

1 - Gennaio 2020 > Lithuania > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=399

2 - Gennaio 2020 > Estonia > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=419

Più gli otto (8) paesi del 2019 > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=398

Ultima modifica di tallines : 11-07-2020 alle 13:19.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-02-2020, 09:47   #420
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49473
Giorno della Candelora

02/02/2020

Data Palindroma Mondiale






02-02-2020 Giorno della Candelora, Data Palindroma


Candelora

Candelora è il nome con cui è popolarmente nota in italiano (ma nomi simili esistono anche in altre lingue) la festa della Presentazione al Tempio di Gesù (Lc 2,22-39), celebrata dalla Chiesa cattolica il 2 febbraio .

Il 02 Febbraio è la Festa di Purificazione di Maria, 40 giorni dopo il Natale e la Presentazione di Gesù, chiamata popolarmente "Festa della Candelora" .

In quanto in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo, luce per illuminare le genti, come il Bambin Gesù .

Le candele benedette vengono poi portate in casa, quale segno di Augurio, che possa garantire la salute e la salvezza dell' anima .


Cosa rappresenta la Candelora?

Si tratta, com’è noto, della famosa ricorrenza che celebra, il 2 febbraio, la presentazione di Gesù al Tempio dopo 40 giorni dalla sua nascita, dove Simeone si accorge che è lui la luce della rivelazione.

Il suo nome deriva da “candelorum“, benedizione delle candele, perché in questa speciale occasione vengono benedette le candele che simboleggiano Cristo, inteso come luce che illumina le genti.



Leggende sulla Candelora

La Candelora, come premesso, cade il 2 febbraio ed è preceduta dai cosiddetti giorni della Merla, che corrispondono al 29, 30 e 31 Gennaio.

Sono chiamati della Merla perché una delle tante leggende che li riguarda, racconta che il 28 di gennaio un merlo, dopo aver resistito al mese più freddo dell’anno, gridò al cielo: “Più non ti curo Domine, che uscito son dal verno”.

Una bestemmia che Gennaio non gradì e a cui rispose con una vendetta, prestando 3 giorni di freddo a febbraio, che li rese ancora più gelidi.

Ecco, la Candelora, arriva proprio in quel febbraio freddissimo, e coincide con la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

La Candelora viene anche chiamata in alcune regioni, tra cui il Piemonte, “Giorno dell’orso“, perché la leggenda racconta che l’orso si sveglia dal letargo e uscendo fuori dalla tana valuta se il tempo è abbastanza buono per uscire definitivamente.

A Mentoulles nel periodo di Carnevale si usava far vestire un uomo da orso e farlo schernire e bastonare mentre vagava per le strade tirato da una catena o da una corda.

In Puglia l’orso ballava la tarantella mentre girovagava per le strade del paese.

E feste simili si ritrovano in molte altre località, anche perché questo animale simboleggia la forza primitiva della natura che in inverno va in letargo e si risveglia in primavera.

Nella tradizione celtica la Festa della Candelora corrisponde alla Festa di Imbolc, che però si festeggia il primo febbraio.

Si tratta della festa della luce, che pian piano torna a risvegliarsi sebbene sia ancora inverno. Una vera e propria rinascita.


Il tempo della Candelora secondo le leggende popolari può predire la fine dell’Inverno, ma sarà vero?

Nella cultura popolare sono molti i proverbi che riguardano la Candelora e secondo alcuni di essi, in base al clima che la caratterizza, è possibile ipotizzare come sarà la seconda parte dell’inverno e quando finirà.

Uno dei proverbi più famosi recita:

”Madonna della Candelora| dell’inverno sèmo fòra| ma se piove o tira vento,| de l’inverno semo ancora dentro.”

Quindi se in questo giorno il tempo è brutto, l’inverno continua, se è bello finisce.

Tuttavia esiste un altro detto che sostiene esattamente il contrario,

”Per la Santa Candelora| se nevica o se plora| dell’inverno siamo fora,| ma se l’è sole o solicello| siamo sempre a mezzo inverno’‘.

Nel nord-est, per la precisione a Trieste, in Friuli Venezia Giulia, si va dicendo che la Candelora caratterizzata da sole e bora indica la fine dell’inverno, mentre se ci sono pioggia e vento, l’inverno continua:

‘‘Se la vien con sol e bora| de l’inverno semo fora.| Se la vien con piova e vento, |de l’inverno semo drento.”





Data Palindroma


Che cosa significa la parola “palindromo”?

Che corre all' indietro


Si legge allo stesso modo sia da sinistra che da destra : la data di domenica, 02/02/2020, è una di quelle combinazioni che capita raramente e per questo suscita curiosità e scaramanzia.

Si legge allo stesso modo, sia da sinistra verso destra >, che destra verso sinistra <, il significato non cambia .

C’è chi dice che porti fortuna, chi che porti male.

Di sicuro, è una casualità particolare, che non capitava da circa un millennio.

Abbiamo vissuto date palindrome l’11 febbraio del 2011 e il 21 febbraio del 2012, ma questa è ancora più rara, per diversi motivi.

Si ripetono solo due cifre per giorno mese e anno: lo zero e il due.

Poi, è palindroma in tutti i Paesi del mondo, anche quelli che scrivono le date in modo diverso dal nostro, come nel mondo anglosassone e in Canada e Stati Uniti,

che antepongono il mese al giorno:
una casualità che non si verificava da circa un millennio.


2 Febbraio 2020 - February 2, 2020


Non capitava da 900 anni una simile combinazione di numeri:

l’ultima volta l’umanità era nel pieno Medioevo (non in senso figurato), precisamente l’11 novembre del 1111.

Il prossimo “palindromo” speciale come quello di oggi sarà quello del 12 dicembre del 2121 (12/12/2121).

Una data questa composta da due sole cifre, l’uno e il due che si ripetono con intervalli regolari, affascinante quanto quella del capodanno degli anni ’10 del secolo mille, un vero codice binario: 01/01/1010.

I più giovani potranno assistere tra 72 anni ad un evento unico, la data palindroma bisestile: il 29 febbraio del 2092



Non solo Date

Succede anche alle parole di essere palindromiche come ad esempio, "Anna", che resta "Anna" letta in entrambe le direzioni.

O addirittura alle frasi.

In italiano ne esistono parecchie di palindrome.

La più famosa è "i topi non avevano nipoti", che si può leggere senza problemi al contrario nello stesso nome.


Secondo il dizionario della lingua italiana, la prima definizione del lemma "palindromo" è:

"verso, frase, parola o cifra che letta in senso inverso mantiene immutato il significato".

In enigmistica, palindromo indica "bifronte".

Esiste poi, oltre il sostantivo, l'aggettivo "palindromico".

La parola deriva dal greco "palíndromos", che significa "che corre all'indietro".



Palindromo


Il palindromo, è una sequenza di caratteri che, letta al contrario, rimane invariata.

dal greco antico πάλιν "di nuovo" e δρóμος "percorso", col significato "che può essere percorso in entrambi i sensi" .


Per esempio, in italiano: "Ai lati d'Italia".

Il concetto è principalmente riferito a parole, frasi e numeri.

Secondo una leggenda l'inventore e il primo virtuoso del genere sarebbe stato il poeta greco Sotade, vissuto ad Alessandria d'Egitto nel III secolo.

Esiste anche il "palindromo sillabico",

vale a dire una parola oppure una frase le cui sillabe,

se lette al contrario, sono invariate.

Per esempio: "le-ta-le", "Ma-rem-ma", "Ne-ro-ne".




PAROLE E FRASI PALINDROME >

1 - Click


2 - Click

3 - Click

4 - + Parole Bifronti Click

5 - Parole e Frasi Palindrome in Inglese: le 50 più famose e divertenti

Ultima modifica di tallines : 02-02-2020 alle 20:52.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11...
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto Forza Horizon 5: perché è il simca...
Gestire le spese dei dipendenti è facile e veloce con Qonto Gestire le spese dei dipendenti è facile ...
Canon EOS R3: (breve) prova a bordo pista con l'AF che riconosce i veicoli Canon EOS R3: (breve) prova a bordo pista con l'...
HUAWEI nova 9, estetica e prestazioni quasi da top di gamma a metà prezzo. La recensione HUAWEI nova 9, estetica e prestazioni quasi da t...
Amazon Prime Video: ecco tutte le novit&...
iPhone 12 Mediaworld: compra il tuo nuov...
Tutti contro Microsoft! 30 aziende dell'...
LG BU50NST: proiettore laser 4K per il c...
Una Leica MP nera del 1957 è stata vendu...
PS5 e Nintendo Switch vendute a 23.000€:...
Aspirapolvere Rowenta: fino al 50% di sc...
Il modulo nodale russo Prichal si è coll...
Un vetro duro come un diamante? Esiste e...
Google e la verifica a due fattori. Perc...
Uber via da Bruxelles: ancora una tegola...
The Frame è un successo! Samsung ...
Bitcoin supera PayPal, ma per Mastercard...
Green Pass falsi venduti a 100€ (in crip...
Il Giappone si prepara alla valuta digit...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 81
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:04.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v