Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Giochi > Console & Giochi per Console

QNAP TS-473, NAS con SoC AMD dalle ottime potenzialità
QNAP TS-473, NAS con SoC AMD dalle ottime potenzialità
L'offerta di NAS a 4 unità è davvero molto varia; sul mercato si affacciano anche alcune versioni molto interessanti come ad esempio questo NAS di QNAP, TS-473, equipaggiato con SoC AMD, quattro porte ethernet aggregabili e grandi margini di configurazione, unità PCIe comprese
NVIDIA GeForce RTX 2070: la piccola Turing
NVIDIA GeForce RTX 2070: la piccola Turing
Giunge in commercio quest'oggi la terza scheda video della famiglia Turing, capace di gestire Ray Tracing e intelligenza artificiale per ottenere pixel sempre più vicini alla realtà. GeForce RTX 2070 è un prodotto posizionato a poco più di 500€ di prezzo che offre prestazioni maggiori di GeForce GTX 1080, con il plus in futuro di gestire il rendering ibrido dei giochi di prossima generazione
Huawei Mate 20 Pro ufficiale. Ecco l'anteprima del nuovo ''camera phone''
Huawei Mate 20 Pro ufficiale. Ecco l'anteprima del nuovo ''camera phone''
Huawei ha presentato da poco la nuova serie Mate 20 che ha il compito di concludere in bellezza il prezioso anno dell'azienda. Mate 20 Pro e Mate 20 con 3 fotocamere al posteriore entrambi e tanta Intelligenza Artificiale di seconda generazione. Ecco la nostra anteprima.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-03-2017, 11:59   #1
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
[Thread Ufficiale] [PS4-XONE] Mass Effect Andromeda



https://www.masseffect.com/it-it


Genere: Action RPG
Modalita’: Single-player e Multiplayer
Developer: Bioware
Publisher: EA
Director: Mac Walters
Producer: Fabrice Condominas, Mike Gamble
Designer: Ian Frazier
Engine: Frostbite 3
Platform: PlayStation 4, Xbox One, PC

Data uscita EU: 23 Marzo 2017


RECENSIONE di Filippo Facchetti su Eurogamer.it
http://www.eurogamer.it/articles/201...eda-recensione


Quote:
Come accade a tutti i giochi più attesi, anche Mass Effect: Andromeda giunge al momento della recensione accompagnato da polemiche di ogni tipo. In parte marketing, in parte sterile confronto tra i saccenti dell'Internet, questa pratica è ormai una sorta di routine che non possiamo certo dire di apprezzare.

Nonostante gli ottimi risultati della prima trilogia, soprattutto sul fronte narrativo, si è scatenato un vespaio attorno a elementi come le animazioni e le espressioni facciali, dando vita a una crociata ingiustificata verso un gioco dalle grandi potenzialità.

Giudicare un titolo come Mass Effect: Andromeda attraverso una manciata di video (se non addirittura di meme) o dopo un paio d'ore di gioco, ha davvero poco senso. Stiamo parlando di un GDR sci-fi di dimensioni colossali, con pianeti interamente esplorabili e un numero impressionante di personaggi ben scritti. Ed è soprattutto in casi come questo che un giudizio affrettato può portare a commettere errori imperdonabili.

Mass Effect: Andromeda ha un inizio debole, privo di mordente e piene di personaggi goffi e appena abbozzati. Le prime ore di gioco in compagnia di uno dei fratelli Ryder non toccano le giuste corde. Intraprendendo un viaggio verso una galassia sconosciuta, gli appassionati di sci-fi tendono a sperare in un approccio narrativo vicino a quello di Star Trek. Un lungo viaggio verso l'ignoto, alla scoperta di luoghi mai visti prima. Un salto nel buio senza garanzie, dove anche il più piccolo incidente potrebbe costare la vita a decine di migliaia di persone.

Nelle prime fasi di Andromeda, tutto questo non accade. Sotto molti punti di vista l'approccio narrativo ricorda più quello di Star Wars, almeno dal punto di vista del mood, e anche le fasi in cui le emozioni dovrebbero prendere il sopravvento, quando il gruppo di cui fa parte il giocatore si trova in guai seri, non hanno l'impatto che avrebbero meritato e lasciano scorrere via tutto senza grosse conseguenze.

Per i fan di Mass Effect, sopravvivere alle prime ore di Andromeda non è facile. La complessa lore creata con giochi precedenti è appena accennata e il nuovo approccio narrativo rende difficile respirare l'atmosfera solenne e monumentale che avvolgeva la prima avventura di Shepard.

Con colpevole ritardo, però, il gioco decolla. E lo fa accompagnando il giocatore lungo un viaggio epico e pieno di sorprese, con un impianto narrativo che dopo qualche incertezza riesce finalmente a ingranare e a trovare una propria identità. L'immenso bagaglio di informazioni della prima trilogia riemerge in più occasioni, intrecciandosi alla perfezione con le nuove scoperte fatte nella galassia di Andromeda.

La cosa più interessante del nuovo Mass Effect è che il personaggio controllato dal giocatore va incontro a un processo di maturazione evidente, complice anche un sistema di scelte morali non più vincolato alla strada buona o a quella cattiva. Già in passato Bioware aveva cercato di offrire un'esperienza basata su interessanti scale di grigio, ma le scelte del giocatore andavano a influire solo su alcune parti della trama. In Andromeda, invece, le decisioni permettono davvero di definire la crescita del Pioniere.

Il numero di decisioni importanti da prendere nel corso dell'avventura è piuttosto alto e tali scelte intervengono anche nella gestione dei problemi dell'intera spedizione. Sarà meglio dare la precedenza allo sviluppo tecnologico o agli armamenti? Chi dobbiamo far uscire prima dal lungo sonno durato 600 anni, permettendogli così di riabbracciare i cari già attivi sul Nexus o sulle nuove colonie?

Se è vero che l'esplorazione svolge un ruolo fondamentale nel nuovo GDR di Bioware, è altrettanto importante l'approccio alla vasta gamma di problematiche politiche e morali in cui è naturale imbattersi durante un'avventura di tali proporzioni. La struttura ludica in cui tutto questo va a inserirsi è molto simile a quella vista in Dragon Age: Inquisition. Sotto molti punti di vista sembra ancora di trovarsi di fronte a un MMO offline e ogni passo mosso dal giocatore è guidato da una missione ottenuta da un vendor.

Le missioni sono tante e sono divise in categorie. Ci sono quelle legate ai singoli luoghi, quelle politiche (per rafforzare i rapporti con le varie fazioni), quelle sociali e le immancabili (e numerose) fetch quest a base di minerali da catalogare, piante da raccogliere e via dicendo. Viste le dimensioni di Mass Effect: Andromeda, era difficile immaginare una struttura del tutto priva di fetch quest. L'universo esplorabile è immenso e ogni pianeta in cui si mette piede è un piccolo open world tutto da scoprire.

Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla manovrabilità del Nomad (il nuovo Mako), con cui è possibile muoversi liberamente sulla superficie dei pianeti visitati. Si guida bene, può essere potenziato attraverso una vasta gamma di miglioramenti, e tramite la semplice pressione del dorsale sinistro può passare da una configurazione basata sull'agilità a una pensata per le scalate più dure.

L'esplorazione dei pianeti è un piacere e tende a premiare la curiosità del giocatore. Avventurandosi in zone remote, compatibilmente con gli immancabili rischi ambientali, ci si imbatte in misteriose strutture aliene, in giacimenti minerari o in manufatti dell'ennesima civiltà di cui non si conosce nulla.

L'alone di mistero che in Mass Effect accompagnava i Prothean, in Andromeda è associato a tutte le nuove razze incontrate. Ogni incontro è una scoperta e sotto questo punto di vista Bioware ha fatto molto meglio di Hello Games, con l'approccio studiato a tavolino che batte in scioltezza quello procedurale.

Pianeta dopo pianeta, insieme a Scott/Sara Ryder il giocatore è chiamato a costruire le basi per il futuro di migliaia di persone. I sogni e le speranze di ogni membro della spedizione vengono messi nelle mani del Pioniere (e del giocatore). Esattamente come il protagonista, anche il giocatore viene catapultato in un universo sconosciuto che deve scoprire e imparare a conoscere.

Nonostante l'importante virata action del sistema di combattimento, Bioware ha mantenuto intatta l'anima GDR di Mass Effect. Oltre al già citato sistema di missioni e di rapporti politici, è possibile dedicarsi alla ricerca e allo sviluppo di nuove armi e apparecchiature, allo spiegamento delle truppe d'assalto (procedura legata al multiplayer, come vedremo tra poco) e, naturalmente, alla creazione di rapporti personali più o meno solidi con i membri della squadra. L'equipaggio della Tempest, erede spirituale della Normandy, è composto da personaggi di ogni tipo, razza e dimensione. Anche quelli apparentemente meno interessanti nascondono tante sfaccettature che meritano di essere scoperte.

Durante le ore passate in compagnia del gioco abbiamo sentito il desiderio di approfondire il rapporto con quei semplici aggregati di poligoni, complice una caratterizzazione ricca e stratificata. Da questo punto di vista non abbiamo affatto sentito la mancanza della prima trilogia, al contrario, alcuni dei personaggi di Andromeda ci hanno colpito più di quelli del cast originale.

Ad essersi in parte impoverito è lo sviluppo degli skill tree. Mentre in passato la scelta della classe serviva a dare un'impostazione ben precisa al tipo di esperienza che ci si preparava ad affrontare, in Andromeda i profili non fanno altro che garantire bonus passivi e poco altro. Sta al giocatore scegliere quale approccio utilizzare, decidendo le armi da mettere in dotazione, i loro potenziamenti e, soprattutto, quali abilità migliorare spendendo i punti ottenuti salendo di livello.

Al di là del protagonista, che può contare su diversi rami pieni di opzioni e abilità ben note ai fan della saga, per i personaggi secondari le scelte sono molto più limitate. Potendo portare in missione due alleati alla volta, si tratta di un approccio comprensibile. Lo sviluppo limitato fa risaltare i punti di forza di ogni compagno, rendendo importante la scelta di un team appropriato con cui andare in missione.

Se è vero che la novità più importante di Andromeda è il nuovo taglio narrativo (dettato da esigenze di trama completamente diverse), ha un peso altrettanto massiccio il nuovo sistema di combattimento. Con Andromeda, Mass Effect diventa ufficialmente un tps basato sulle coperture caratterizzato da una gestione più libera dei ripari. Ma più libertà non equivale sempre a un risultato migliore, visto che in diverse occasioni abbiamo avuto difficoltà a far nascondere Ryder dietro al riparo prescelto.

I nuovi jetpack in dotazione a ogni membro della squadra, in compenso, lasciano spazio a tante nuove opzioni. Grazie al nuovo gadget si possono raggiungere punti elevati da cui sparare e si può perfino rimanere qualche secondo a mezz'aria come in Halo 5. Tutto questo garantisce una buona dose di verticalità, del tutto assente nei capitoli precedenti.

La possibilità di mettere l'azione in pausa è andata persa per sempre, come le famose lacrime nella pioggia, lasciando spazio a un gameplay veloce e frenetico. In questo contesto abbiamo trovato meno efficaci i fucili di precisione, mentre sono salite notevolmente le quotazioni di fucili a pompa e a impulsi.

Ogni arma, così come ogni componente della corazza, può essere potenziata con bonus di ogni tipo e le vecchie abilità biotiche o tecnologiche sono associate a semplici combinazioni dei tasti dorsali. Una volta sul campo di battaglia, quindi, non c'è spazio per la strategia. In Mass Effect: Andromeda, la parola d'ordine è azione. La stessa azione che si può condividere insieme a tre amici nelle sessioni multiplayer.

Le missioni delle squadre d'assalto rappresentano il legame tra il single player e il multiplayer e mentre si gioca l'avventura principale è possibile inviare varie squadre d'assalto a compiere missioni più o meno impegnative, in modo da ottenere ricompense di ogni tipo. Di queste missioni, quelle contrassegnate dal marchio Apex possono essere affrontate personalmente, in compagnia di altri utenti. Qui il multiplayer riprende ciò che era stato fatto in Mass Effect 3, proponendo una modalità orda intensa e frenetica.

Le mappe disponibili al lancio sono solo 5 ma sono caratterizzate da una buona varietà e da un'identità visiva sempre unica e ben riconoscibile. Prima di scendere sul campo di battaglia si può scegliere uno dei 25 personaggi disponibili (molti dei quali inizialmente bloccati), personalizzarne la dotazione e decidere quali potenziamenti sfruttare.

Le arene sono molto piccole e i nemici tendono ad attaccare con una certa violenza, tanto che anche il livello di difficoltà Bronzo, il più basso, può creare non pochi problemi ai gruppi poco organizzati. Abbattendo i nemici e portando a termine gli obiettivi proposti dal gioco durante l'orda, si ottengono punti esperienza e ricompense con cui potenziare il proprio soldato.

Le ricompense sono sempre casuali ed è possibile acquistare casse di potenziamenti da sfruttare a proprio vantaggio. Trattandosi sempre di loot casuali dovrebbe essere scongiurato il rischio del pay-to-win, ma per un giudizio più approfondito in tal senso sarà necessario far passare un po' di tempo. Lo stesso discorso vale per la stabilità dei server e per la fluidità dell'online. Pur essendo state giocate su server poco carichi, infatti, le nostre sessioni hanno presentato qualche incertezza di troppo, che speriamo venga risolta prima del lancio di domani.

Sul fronte tecnico, non possiamo fare altro che confermare le voci circolate in questi giorni sulle animazioni. Le espressioni facciali non sono il massimo e i movimenti dei personaggi sono spesso goffi e poco gradevoli. A questo si affianca qualche bug indesiderato, che in oltre 40 ore di gioco ci ha portato alla sparizione di qualche oggetto e a un paio di crash.

Quando si scende sui pianeti, però, lo spettacolo è assicurato. Alcuni scorci che abbiamo visto visitando i mondi fantastici di Mass Effect: Andromeda ci hanno lasciato senza fiato. La vastità del progetto non giustifica i problemi evidenti con le animazioni, ma se state pensando di non acquistare il gioco solo per questo motivo, sappiate che state commettendo un errore.

Diverso il discorso per quanto riguarda il mancato doppiaggio in italiano (sono presenti solo i sottotitoli), ma la localizzazione completa di un prodotto di questa portata composta costi elevatissimi che purtroppo il nostro mercato giustifica sempre meno.

Mass Effect: Andromeda è l'inizio di un viaggio ambizioso verso l'ignoto. Lo è per il protagonista e la sua squadra, lo è per il giocatore e lo è stato per gli sviluppatori. Nonostante alcuni problemi, però, si tratta di un'esperienza potente, appagante e a tratti indimenticabile.

Thread in elaborazione

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 11:59   #2
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
Riservato!
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 12:00   #3
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
Sto giocando da qualche giorno la preview grazie all'EA Access. Ho gia' preordinato il gioco grazie alla promo di MW che permetteva di prenderlo a 9.90 dando indietro un usato ed andro' a prenderlo domani.

Credo che questo gioco sia oggetto di una delle piu' grandi shitstorm che si possano ricordare.
Parliamoci chiaro: i difetti, soprattutto quelli inerenti le animazioni facciali, sono innegabili, ed il lavoro fatto e' oggettivamente scadente. Pero' mi sembra che anche in molte recensioni (non in quella riportata nel thread ufficiale), si sia andati con una mano pesante che punisce il gioco ben oltre i suoi demeriti.
Per ora sono sulle 7 ore di gioco, ancora poco per esprimere pareri, soprattutto sulla storia e sulla caratterizzazione dei personaggi. Graficamente alterna ottime cose e discreti scenari, con cadute evidenti che fanno pensare di giocare ancora con un vecchio capitolo della saga sulle old gen. Lo sto giocando sulla One quindi non so come possa girare sulla PS4 Pro.

Mal che vada, lo rivendo a piu' di quello che l'ho pagato e aspetto che lo mettano nel vault dell'Access per trovarmelo quantomeno patchato.
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James

Ultima modifica di Yngwie74 : 22-03-2017 alle 12:07.
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 13:13   #4
Riordian
Senior Member
 
L'Avatar di Riordian
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Genova
Messaggi: 2438
Seguirò il thread, volevo comprarlo al day one ma a causa di tutte le cattive news uscite e per il fatto che sto ancora giocando ad Horizon preferisco aspettare. Intanto spero nell'uscita di patch correttive che migliorino il gioco.
Personalmente ho reputato una rovina l'evoluzione che ha avuto la saga nella prima trilogia dall'uno al tre. Ma visto che l'ambientazione SyFy mi ha sempre appassionato voglio dare ancora credito a Mass Effect e spero che questo titolo sia una piacevole sorpresa.
__________________
tag XBOX live Aldair74
Nick PSNRiordian
Affari conclusi con: Anf3t4m1n Krocca magomagnani amoredipippa mone_82 raszagale bizzy89 Andrew_db
Riordian è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 17:09   #5
galaga
Senior Member
 
L'Avatar di galaga
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Milano
Messaggi: 3672
iscritto, domani ritiro il gioco al MW e aspetto fiducioso un paio di patch correttive, tanto devo finire HZD
Sinceramente le opinioni negative delle "riviste specializzate" non mi interessano più di tanto
galaga è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 17:57   #6
abellodenonna
Senior Member
 
L'Avatar di abellodenonna
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: ROMA
Messaggi: 4920
Ě simile al 3? Io l'ho adorato. Dai filmati questo capitolo sembra troppo spara spara.

Inviato dal mio D5503 utilizzando Tapatalk
__________________
Il lavoro nobilita l'uomo per il quale lavori.
abellodenonna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 18:58   #7
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
Quote:
Originariamente inviato da abellodenonna Guarda i messaggi
Ě simile al 3? Io l'ho adorato. Dai filmati questo capitolo sembra troppo spara spara.
Le parti di shooting sono sicuramente piu' action che nel 3 capitolo. E' stata completamente eliminata la pausa tattica, quindi durante i combattimenti si comporta come un TPS con coperture automatiche. Comunque il combat system e' buono e divertente.
Se pero' vuoi sapere se le parti di shooting sono preponderanti rispetto all'esplorazione ed al dialogo, beh per ora non e' cosi'. Da quel punto di vista mi sembra abbastanza bilanciato.
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-03-2017, 20:24   #8
Riordian
Senior Member
 
L'Avatar di Riordian
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Genova
Messaggi: 2438
Quote:
Originariamente inviato da galaga Guarda i messaggi
iscritto, domani ritiro il gioco al MW e aspetto fiducioso un paio di patch correttive, tanto devo finire HZD
Sinceramente le opinioni negative delle "riviste specializzate" non mi interessano più di tanto
A me interessano poiché tendono sempre a essere magnanimi e poi parto prevenutto poiché il 3 non mi è piaciuto.
__________________
tag XBOX live Aldair74
Nick PSNRiordian
Affari conclusi con: Anf3t4m1n Krocca magomagnani amoredipippa mone_82 raszagale bizzy89 Andrew_db
Riordian è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-03-2017, 08:56   #9
galaga
Senior Member
 
L'Avatar di galaga
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Milano
Messaggi: 3672
Quote:
Originariamente inviato da Riordian Guarda i messaggi
A me interessano poiché tendono sempre a essere magnanimi e poi parto prevenutto poiché il 3 non mi è piaciuto.
ne ho lette un paio e se sono stati magnanimi allora c'è da preoccuparsi seriamente....ho letto di bug e di aspetti decisamente retrodatati, per questo preferisco aspettare un paio di patch e non rovinarmi il gioco
galaga è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-03-2017, 09:34   #10
pando811
Senior Member
 
L'Avatar di pando811
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Black Mesa
Messaggi: 6460
Preso, pomeriggio si comincia
__________________
|| Tim Fibra || Asus VivoBook Pro 17 || Windows 10 || Galaxy S9 || Sony MDR-DS6500 || Sony Bravia W809C || PS4 Pro || Nintendo Switch || Steam ||
Molte trattative...tutte perfette !!
pando811 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-03-2017, 10:07   #11
tecnologico
Senior Member
 
L'Avatar di tecnologico
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 16621
domani lo ritiro, vista ieri la demo...mah, vedremo. devo finire il 3 in sti giorni e poi parto.

i sottotitoli sono microscopici e non considerano le voci fuoricampo
__________________
xbl: Genji Okumichi
vendo fallout 4, forza horizon 2 e sunset overdrive. info in pvt.
tecnologico è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-03-2017, 18:00   #12
abellodenonna
Senior Member
 
L'Avatar di abellodenonna
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: ROMA
Messaggi: 4920
Grazie Yngwie. Alla fine l'ho preso pure io. Finisco Horizon e lo comincio. C'ě il Boost su Pro?

Inviato dal mio D5503 utilizzando Tapatalk
__________________
Il lavoro nobilita l'uomo per il quale lavori.
abellodenonna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-03-2017, 22:16   #13
MarcoM
Senior Member
 
L'Avatar di MarcoM
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Faenza
Messaggi: 14696
Giocato tre ore questo pomeriggio su PS4 Pro.
A parte il comparto tecnico davvero misero (dopo aver giocato ad HZD è normale che MEA faccia questo effetto...), probabilmente inferiore anche al 3, come animazioni, devo dire però che il gioco mi ha preso subito e si prospetta molto interessante, lungo e divertente, sia come storia (pionieristico come il primo gioco) che come gameplay. Un TPS abbastanza frenetico, ma ben strutturato ed immediato, arricchito dalla presenza del jatpack che aggiunge un elemento di verticalità al combattimento che i precedenti titoli non avevano. Resta da vedere la parte RPG con lo sviluppo del/dei personaggio/i, il crafting delle armi e delle armature e il multiplayer.
Su PS4 Pro, ho notato anche qualche rallentamento e un frame rate generalmente bassino e poco stabile in certe situazioni (fortunatamente non nei combattimenti, per ora).
Comunque è Mass Effect, quindi ai patiti della serie (come sono io) piacerà sicuramente
__________________
MarcoM
Meglio lasciare qualcosa in più che togliere troppo...
MarcoM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 08:55   #14
unkle
Senior Member
 
L'Avatar di unkle
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 4401
Ho trovato una occasione e l'ho preso per One.
Le note dolenti sono quelle già sulla bocca di tutti, animazioni goffe e ridicole, camminano tutti come se hanno l'ernia al disco o un palo nel , le animazioni facciali sono molto strane, a volte ridicole.
I sottotitoli sono piccoli e a volte si confondono con gli ambienti di gioco, in diverse situazioni cercavo di seguire il sottotitolato ma lo scambio di battute era così veloce che non si riusciva a leggere tutto.
In alcuni punti il framerate cala spaventosamente, ma non sempre dove ci sono molti nemici, ma lo fa random, boh, è questa cosa la notano pure quelli che hanno PS4 Pro e PC.
Per il resto nel bene e nel male è a tutti gli effetti un MASS EFFECT, la storia parte piano ma già dal primo pianeta e dal primo companion che incontriamo, comincia a farsi interessante.
Graficamente fa la sua bella figura, gli ambienti sono grandi, dettagliati, anche ispirati, ma non chiamatelo open-world, non lo è, non si può esplorare tutto liberamente, ci sono dei limiti invalicabili, ma da quello che ho potuto vedere non è un problema, anzi.
__________________
SR80e, MS1i, TMA-1, ZIK 3, AH-MM400, P7, X1, HD600, GR07, GR07 37th, VSD3S, VSD5, HA-FX700, HA-FX850, IT01, W3, IE80 - PS4 Pro/One X
unkle è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 09:32   #15
di@!
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2004
Messaggi: 1287
preso al mw a 9,90e, l'avevo prenotato a dicembre, giocato ieri, già disinstallato dalla mia ps4

credo sia uno dei giochi più BRUTTI a cui abbia giocato in questo nuovo millennio e quindi non mi va nemmeno di parlarne, è letteralmente da depressione per me che sono un amante della vecchia trilogia

è una vergogna che una compagnia multimiliardaria come EA e Bioware rilascino una roba simile...dico solo questo

senza offesa, dico sul serio, ma io credo che chiunque stia apprezzando questo gioco in ogni sua parte sia un videogiocatore che ormai si accontenta della mediocrità, fatevi un esame di coscienza e chiedetevi se sia vero o no
di@! è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 09:38   #16
MarcoM
Senior Member
 
L'Avatar di MarcoM
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Faenza
Messaggi: 14696
Quote:
Originariamente inviato da di@! Guarda i messaggi
preso al mw a 9,90e, l'avevo prenotato a dicembre, giocato ieri, già disinstallato dalla mia ps4

credo sia uno dei giochi più BRUTTI a cui abbia giocato in questo nuovo millennio e quindi non mi va nemmeno di parlarne, è letteralmente da depressione per me che sono un amante della vecchia trilogia

è una vergogna che una compagnia multimiliardaria come EA e Bioware rilascino una roba simile...dico solo questo

senza offesa, dico sul serio, ma io credo che chiunque stia apprezzando questo gioco in ogni sua parte sia un videogiocatore che ormai si accontenta della mediocrità, fatevi un esame di coscienza e chiedetevi se sia vero o no
Io voglio dargli una possibilità. Ripeto, tecnicamente è davvero imbarazzante (rispetto a capolavori tecnici attuali come, ad esempio, Uncharted 4 e Horizon Zero Dawn), ma comunque, giocando, sto ritrovando tutta l'atmosfera dei vecchi Mass Effect, per cui, prima di bollarlo definitivamente, voglio giocarlo
__________________
MarcoM
Meglio lasciare qualcosa in più che togliere troppo...
MarcoM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 09:39   #17
K-Line
Senior Member
 
L'Avatar di K-Line
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Electric LadyLand
Messaggi: 2250
non l'ho ancora acquistato (sto finendo zelda)
nel dubbio seguo
__________________
iPad Pro wi-fi 128GB ° PS4 PRO 2TB ° PS4 1TB ° PS3 SuperSlim 12GB + 500GB ° Xbox One Elite 1TB ° Switch Blu/Rossa ° Wii U 32GB Zelda ed. ° PSVita 1004 ° PSP Fat ° New 3DS XL ° iPhone 6S 64GB ° Galaxy S5 ° Toshiba 46SV685D ° Sony KDL-55W829B ° Sony BDP-S6200 ° WDTV Live HD ° Kindle 4
K-Line è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 10:05   #18
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
Quote:
Originariamente inviato da di@! Guarda i messaggi
senza offesa, dico sul serio, ma io credo che chiunque stia apprezzando questo gioco in ogni sua parte sia un videogiocatore che ormai si accontenta della mediocrità, fatevi un esame di coscienza e chiedetevi se sia vero o no
Il giorno in cui mi dovessi trovare a fare esami di coscienza per un videogioco smetterei di giocare definitivamente. Questo gioco ha diversi difetti e graficamente alterna cose egregie a passaggi veramente di bassa qualita'... ma voi ve li ricordate i capitoi precedenti? Di ME si puo' dire tutto, ma non che sia mai stato un caposaldo per la grafica.
Le parti shooting secondo me sono considerevolmente migliorate, per quanto riguarda writing e caratterizzazione dei PG, non ho ancora elementi a sufficienza per esprimermi.
La storia parte piano, ma non mi sembra tutto questo schifo, ora come ora mi viene voglia di andare avanti, esplorare, scoprire e cercare di risolvere il problema dell'approvvigionamento risorse per non condannare a morte certa tutta la flotta della spedizione andromeda.

Quote:
Originariamente inviato da MarcoM Guarda i messaggi
Io voglio dargli una possibilità. Ripeto, tecnicamente è davvero imbarazzante (rispetto a capolavori tecnici attuali come, ad esempio, Uncharted 4 e Horizon Zero Dawn), ma comunque, giocando, sto ritrovando tutta l'atmosfera dei vecchi Mass Effect, per cui, prima di bollarlo definitivamente, voglio giocarlo
Dal punto di vista tecnico ho espresso gia' nel primo post il mio pensiero, e concordo con cio' che dici. Prendere pero' a confronto due esclusive, e tra l'altro le meglio riuscite di questa gen, e' un po' ingeneroso rispetto ad un multipiatta.
O meglio, probabilmente il paragone ci starebbe solo con Horizon, visto che sono entrambi action-rpg con componente open-world, anche se ME da quel punto di vista mi sembra piu' un gioco che procede a sand-box, pero' horizon resta sempre un'esclusiva.

A me sembra che si stia picchiando parecchio su questo gioco, andando oltre a quelli che sono gli oggettivi difetti che ha. Mi risulta davvero difficile dare un giudizio sulla narrativa di un gioco che, mal che vada, dovrebbe durare almeno una 50ina di ore seguendo quasi esclusivamente la quest principale, avendoci giocato un pomeriggio, installazione e disinstallazione compresa.
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 10:36   #19
unkle
Senior Member
 
L'Avatar di unkle
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 4401
Quote:
Originariamente inviato da Yngwie74 Guarda i messaggi
A me sembra che si stia picchiando parecchio su questo gioco, andando oltre a quelli che sono gli oggettivi difetti che ha. Mi risulta davvero difficile dare un giudizio sulla narrativa di un gioco che, mal che vada, dovrebbe durare almeno una 50ina di ore seguendo quasi esclusivamente la quest principale, avendoci giocato un pomeriggio, installazione e disinstallazione compresa.
Certi giudizi tombali sul gioco non hanno senso e non vanno presi sul serio, dato che bisognerebbe finire il gioco per dare un giudizio.
Detto questo è indiscutibile che il gioco ha diversi problemi, alcuni molto seri, o che io giudico seri. Tutti i ME sono caratterizzati da una forte componente cinematografica, dove i dialoghi e le scelte "morali" la fanno da padrone. Ora qui sorgono due problemi, chi non mastica l'inglese è costretto a seguire i minuscoli sottotitoli che si confondono con le scene di gioco, facendoti perdere immedesimazione ed empatia, in più le animazioni dei volti e dei corpi sono imbarazzanti per un gioco AAA del 2017, sono dei fantocci di cartapesta, quasi quanto quelli del primo ME, ma sono passati 10 anni!!! E' un peccato vedere 'sta roba, per il resto invece sembra tutto ok, la componente TPS sembra migliorata (anche se la giudico ancora legnosetta per i miei gusti). Poi per i giudizi finali ci vediamo fra qualche settimana
__________________
SR80e, MS1i, TMA-1, ZIK 3, AH-MM400, P7, X1, HD600, GR07, GR07 37th, VSD3S, VSD5, HA-FX700, HA-FX850, IT01, W3, IE80 - PS4 Pro/One X
unkle è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2017, 17:13   #20
Yngwie74
Moderatore
 
L'Avatar di Yngwie74
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Pisa
Messaggi: 9386
Prima analisi delle prestazioni del gioco effettuata da Digital Foundry:

http://www.eurogamer.it/articles/201...le-prestazioni
__________________
Repubblica di Pisa
la democrazia dev'essere qualcosa di più che due lupi e un agnello che decidono il menù per la cena votando - Bovard James
Yngwie74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


QNAP TS-473, NAS con SoC AMD dalle ottime potenzialità QNAP TS-473, NAS con SoC AMD dalle ottime potenz...
NVIDIA GeForce RTX 2070: la piccola Turing NVIDIA GeForce RTX 2070: la piccola Turing
Huawei Mate 20 Pro ufficiale. Ecco l'anteprima del nuovo ''camera phone'' Huawei Mate 20 Pro ufficiale. Ecco l'anteprima d...
Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'vera' Lara Croft Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'v...
Cosmos C700M è il miglior case di Cooler Master. Ma che prezzo! Cosmos C700M è il miglior case di Cooler ...
Google rilascia Chrome 70: arriva il sup...
DataLocker Sentry K300, SSD portabile co...
Una Stampante 3D e una console portatile...
OnePlus 6T: il modello più costoso di se...
Nokia 7.1 Plus è ufficiale: finalmente S...
Cyberpunk 2077 distribuito da Bandai Nam...
Il lucchetto per i bagagli si sblocca co...
SIGMA 24-105mm HSM Art per Canon: dispon...
Samsung: arriva anche per l'Italia il mo...
ASUS Zenfone Max Pro (M1): smartphone ec...
Offerte Amazon con coupon: oggi campanel...
DRM su tecnologia blockchain: ci pensa S...
Sharkoon, case Pure Steel: più mi...
RED Hydrogen One: una nuova infografica ...
Come ripristinare i file .PSD corrotti c...
Backup4all
BitDefender Antivirus Free Edition
Avira Internet Security Suite
Avira Free Antivirus
Windows 10 Manager
Chromium
HWiNFO Portable
HWiNFO
Sandboxie
CrystalDiskInfo
GeForce Experience
Internet Download Accelerator
GPU-Z
Iperius Backup
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:40.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v