Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Mercati e Finanza (forum chiuso)

NVIDIA GeForce RTX 2080 Super: la gamma è completa
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super: la gamma è completa
Con il debutto commerciale delle schede GeForce RTX 2080 Super NVIDIA completa il rinnovamento delle proprie soluzioni video di fascia più alta. Prestazioni biù elevate di circa l'8% rispetto alle schede GeForce RTX 2080 Founders Edition, ad un prezzo di listino che rimane invariato sui 699 dollari suggerito da NVIDIA per le schede GeForce RTX 2080 dei partner
AMD Ryzen 5 3600X e Ryzen 5 3600: i nuovi best buy
AMD Ryzen 5 3600X e Ryzen 5 3600: i nuovi best buy
La famiglia di processori AMD Ryzen 3000 comprende anche modelli Ryzen 5, caratterizzati da architettura a 6 core e che storicamente sono stati scelti dagli utenti alla ricerca del miglior connubio tra prestazioni e costo. I due nuovi modelli Ryzen 5 3600X e Ryzen 5 3600 confermano la tradizione, mostrando al meglio i benefici dell'architettura Zen 2 sulla quale sono basati
Sony A7 R IV: primo contatto con la Full Frame da 61 megapixel
Sony A7 R IV: primo contatto con la Full Frame da 61 megapixel
(Anche) 61 megapixel posson bastare. Soprattutto se possono essere utilizzati con una raffica da 10 fotogrammi al secondo. Ecco i primi scatti in anteprima di Sony A7 R IV, fotocamera che torna ad alzare l'asticella nel campo delle mirrorless full frame
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 30-06-2010, 17:53   #1
massi_it
Senior Member
 
L'Avatar di massi_it
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Legnano
Messaggi: 1027
Da domani -0,5% luce, +3,2% gas

vorrei commentare questa notizia con voi, ed in particolare la parte sottolineata:

Quote:
ROMA - Aumentano le tariffe del gas, diminuiscono ancora quelle dell'elettricita'. Da domani, primo luglio, le bollette della luce diminuiranno dello 0,5%, mentre per il metano ci sara' un aumento del 3,2%. E' quanto disposto dall'Autorita' per l'energia per il terzo trimestre dell'anno. Complessivamente le variazioni tariffarie comporteranno per i consumatori un aggravio di 30 euro l'anno (+32 per il gas, -2 euro per l'elettricita').

Sia sulla luce che sul gas, sottolinea l'Autorità, incide l'aumento delle quotazioni petrolifere, "ma l'asimmetria tra le variazioni elettricità e gas è legata alla permanente differenza tra le efficienze dei due mercati: in crescita per l'elettrico, ancora insoddisfacente per il gas". Per l'energia elettrica, la diminuzione dello 0,5% si aggiunge alle consistenti riduzioni già registrate nel 2009 e nei primi due trimestri di quest'anno. La spesa media di una famiglia tipo si riduce ulteriormente di circa di 2 euro su base annua. La nuova riduzione si somma a quelle di 39 euro del 2009 e di 23 euro dei primi due trimestri del 2010. "L'ultima riduzione (-0,5%) - osserva l'Authority - sarebbe stata superiore se non si facesse sentire il crescente impatto degli oneri per i sussidi alle fonti rinnovabili che, per legge, fanno parte della bolletta". Il costo (escluse le fonti assimilate) è infatti crescente ed ha raggiunto i 2,5 miliardi di euro nel 2009 e supererà i 3 miliardi già nel 2010. "Per la prima volta nel 2010 - evidenzia ancora l'Autorità - gli oneri complessivi dei nuovi strumenti di incentivazione supereranno quelli complessivi (incluse le fonti assimilate) del precedente provvedimento Cip 6, pari a 1,9 miliardi". In particolare, rispetto al 2009 è raddoppiata l'incidenza del fotovoltaico che oggi rappresenta circa 800 milioni di euro interamente a carico della bolletta. Per il gas naturale, sull'aumento del 3,2% pesano invece la scarsa concorrenza e, ancora, l'incremento delle quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi: rispetto al giugno 2009, infatti, il petrolio è aumentato di oltre il 25% in euro. Per una famiglia tipo così si determina una maggior spesa di 32 euro, su base annua. A fronte di questa situazione, l'Autorità ha già per tempo deciso una modifica della formula di aggiornamento trimestrale prezzi, applicabile dall'1 ottobre, che determinerà un contenimento delle bollette prima dei maggiori consumi invernali delle famiglie. Infatti la nuova formula consentirà di trasferire ai consumatori i primi benefici emergenti dai minori prezzi gas dei mercati internazionali spot, e dalle rinegoziazioni dei contratti a lungo termine take or pay.
fonte ANSA

In particolare la questione del metano legata ai prodotti petroliferi... ma non sono due processi scollegati? Da wikipedia vedo che i principali metododi per l' "estrazione" del metano sono:

Quote:
Il metano è il risultato della decomposizione di alcune sostanze organiche in assenza di ossigeno. È quindi classificato anche come biogas.

Le principali fonti di emissione di metano nell'atmosfera sono:

* decomposizione di rifiuti solidi urbani nelle discariche
* fonti naturali (paludi): 23%
* estrazione da combustibili fossili: 20%
* processo di digestione degli animali (bestiame): 17%
* batteri trovati nelle risaie: 12%
* riscaldamento o digestione anaerobica delle biomasse.
ed inoltre:

Quote:
Il metano è presente normalmente nei giacimenti di petrolio (ma esistono anche immensi giacimenti di solo metano).

[...]

Quando si estrae il petrolio, risale in superficie anche il metano, in media in quantità pari allo stesso petrolio. Se i giacimenti sono lontani dai luoghi di consumo o situati in mare aperto, risulta quasi impossibile usare quel metano, che pertanto viene bruciato all'uscita dei pozzi senza essere utilizzato in alcun modo, oppure viene ripompato nei giacimenti di petrolio, mediante l'uso di compressori centrifughi o alternativi, favorendo ulteriormente l'uscita del greggio grazie alla pressione.
e quindi?
massi_it è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 08:26   #2
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da massi_it Guarda i messaggi
vorrei commentare questa notizia con voi, ed in particolare la parte sottolineata:



fonte ANSA

In particolare la questione del metano legata ai prodotti petroliferi... ma non sono due processi scollegati? Da wikipedia vedo che i principali metododi per l' "estrazione" del metano sono:



ed inoltre:



e quindi?
e quindi cercano ogni volta una scusa per giustificare gli incrementi delle tariffe...
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 09:55   #3
massi_it
Senior Member
 
L'Avatar di massi_it
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Legnano
Messaggi: 1027
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
e quindi cercano ogni volta una scusa per giustificare gli incrementi delle tariffe...
appunto.... ma l'ANSA è praticamente un passacarte? Se sapevo io queste quattro cose che non sono ne un chimico ne un finanziere ma solo uno che usa il gas in cucina...
massi_it è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 15:14   #4
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Io, invece, vorrei commentare questa affermazione:

"ROMA - Aumentano le tariffe del gas, diminuiscono ancora quelle dell'elettricita'. Da domani, primo luglio, le bollette della luce diminuiranno dello 0,5%, mentre per il metano ci sara' un aumento del 3,2%. E' quanto disposto dall'Autorita' per l'energia per il terzo trimestre dell'anno. Complessivamente le variazioni tariffarie comporteranno per i consumatori un aggravio di 30 euro l'anno (+32 per il gas, -2 euro per l'elettricita')."

Da quel che mi risulta, si è passati alla tariffa bioraria:
http://www.repubblica.it/economia/20...3/?ref=HREC1-4

E la diminuzione dello 0,5% è una media, ma se uno continua a consumare di giorno come ha fatto fino ad oggi, avrà un bel aumento!!!
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 15:29   #5
massi_it
Senior Member
 
L'Avatar di massi_it
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Legnano
Messaggi: 1027
Quote:
Originariamente inviato da superkoala Guarda i messaggi
Io, invece, vorrei commentare questa affermazione:

"ROMA - Aumentano le tariffe del gas, diminuiscono ancora quelle dell'elettricita'. Da domani, primo luglio, le bollette della luce diminuiranno dello 0,5%, mentre per il metano ci sara' un aumento del 3,2%. E' quanto disposto dall'Autorita' per l'energia per il terzo trimestre dell'anno. Complessivamente le variazioni tariffarie comporteranno per i consumatori un aggravio di 30 euro l'anno (+32 per il gas, -2 euro per l'elettricita')."

Da quel che mi risulta, si è passati alla tariffa bioraria:
http://www.repubblica.it/economia/20...3/?ref=HREC1-4

E la diminuzione dello 0,5% è una media, ma se uno continua a consumare di giorno come ha fatto fino ad oggi, avrà un bel aumento!!!
quello che tu dici è molto interessante, ma nell'articolo linkato non ci sono i dati a cui alludi. Dove trovi questa cosa della media? Se confermato implica dispaccio ANSA = credibilità ZERO
massi_it è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 17:30   #6
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Quote:
Originariamente inviato da massi_it Guarda i messaggi
quello che tu dici è molto interessante, ma nell'articolo linkato non ci sono i dati a cui alludi. Dove trovi questa cosa della media? Se confermato implica dispaccio ANSA = credibilità ZERO
Beh, dato che il prezzo dell'elettricità, di giorno, sarà PIU' ALTO, non può certo essere una riduzione dello 0,5% delle tariffe....


D'altra parte, nello stesso articolo si parla di media:
"...la diminuzione dello 0,5% si aggiunge alle consistenti riduzioni già registrate nel 2009 e nei primi due trimestri di quest'anno. La spesa media di una famiglia tipo si riduce ulteriormente di circa di 2 euro su base annua. La nuova riduzione si somma a quelle di 39 euro del 2009 e di 23 euro dei primi due trimestri del 2010."
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 17:37   #7
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Qui c'è il documento ufficiale dove si parla di SPESA MEDIA e FAMIGLIA TIPO (vedi grafico ultima pagina):
http://www.autorita.energia.it/alleg...iornamento.pdf


Se una famiglia faceva la lavatrice di giorno, nei giorni feriali, e da adesso non la farà di notte o di domenica... altro che riduzione dello 0,5%!!!!


P.S. A proposito, non si potrà neanche più tenere l'aria condizionata di giorno!!!!

Ultima modifica di superkoala : 01-07-2010 alle 17:45.
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 19:38   #8
massi_it
Senior Member
 
L'Avatar di massi_it
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Legnano
Messaggi: 1027
ma in pratica loro pensano che una "famiglia media", d'incanto, sposti tutte le sue abitudini. Ok, ma questa è una "famiglia media" piuttosto astratta. Già da tempo nella mia zona tutti utilizziamo il contratto con 3 fascie orarie ma vi posso assicurare che accendere la lavatrice di notte può comportare gravi problemi con il vicinato se il muro dove stà la lavatrice coincide con il muro dove poggia il letto dei vicini

insomma, non è che le abitudini si cambino dall'oggi al domani... e per quella massa informe che costituisce il popolo italiano oggi.... ne ho poca fiducia anzichenò ed intanto loro ci avranno guadagnato comunque...
massi_it è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2010, 23:44   #9
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Se la famiglia tipo (?) ha solo un frigorifero acceso 24 ore su 24, probabilmente risparmia pure un pò (di notte e nei festivi, si compensa ciò che si paga in più di giorno nei feriali), ma se la famiglia, giornalmente, usa lavatrice, scaldabagno, ecc... dubito che ci sia un guadagno!!!

Ultima modifica di superkoala : 01-07-2010 alle 23:46.
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-07-2010, 08:17   #10
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da massi_it Guarda i messaggi
appunto.... ma l'ANSA è praticamente un passacarte? Se sapevo io queste quattro cose che non sono ne un chimico ne un finanziere ma solo uno che usa il gas in cucina...
il problema di tante testate giornalistiche è che pur di dare la notizia subito non verificano fino in fondo le notizie (salvo poi i casi di volontaria manipolazione...)
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-07-2010, 15:18   #11
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
il problema di tante testate giornalistiche è che pur di dare la notizia subito non verificano fino in fondo le notizie (salvo poi i casi di volontaria manipolazione...)
In effetti, detta così sembrerebbe che le cifre delle bollette diminuiscano dello 0,5% e, invece, non è affatto vero!!!!
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-07-2010, 21:19   #12
massi_it
Senior Member
 
L'Avatar di massi_it
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Legnano
Messaggi: 1027
si... ok... però l'ANSA non è una testata giornalistica... è la principale agenzia di stampa italiana, una copoerativa i cui proprietari se non sbaglio sono i principali editori italiani. Un omologo estero è la Associated Press americana.

Un'agenzia di stampa ha l'essenziale compito di diffondere le notizie su cui poi i giornali possono ricamarci sopra. Però mi pare che svolgano più che altre la funzione di passacarte... e vabbé pazienza... siamo in Italy...
massi_it è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-07-2010, 00:04   #13
superkoala
Senior Member
 
L'Avatar di superkoala
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 1504
Quote:
Originariamente inviato da massi_it Guarda i messaggi
si... ok... però l'ANSA non è una testata giornalistica... è la principale agenzia di stampa italiana, una copoerativa i cui proprietari se non sbaglio sono i principali editori italiani. Un omologo estero è la Associated Press americana.

Un'agenzia di stampa ha l'essenziale compito di diffondere le notizie su cui poi i giornali possono ricamarci sopra. Però mi pare che svolgano più che altre la funzione di passacarte... e vabbé pazienza... siamo in Italy...
Appunto... non hanno fatto altro che riportare il comunicato UFFICIALE dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas!!!
superkoala è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-07-2010, 08:03   #14
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da massi_it Guarda i messaggi
si... ok... però l'ANSA non è una testata giornalistica... è la principale agenzia di stampa italiana, una copoerativa i cui proprietari se non sbaglio sono i principali editori italiani. Un omologo estero è la Associated Press americana.

Un'agenzia di stampa ha l'essenziale compito di diffondere le notizie su cui poi i giornali possono ricamarci sopra. Però mi pare che svolgano più che altre la funzione di passacarte... e vabbé pazienza... siamo in Italy...
vero, ma se gli editori sono i primi a comportarsi così, perchè dovrebbe essere diverso per l'agenzia di stampa da loro detenuta? che tra l'altro ha i tempi ancora più ristretti di un normale giornale, nel dare le notizie...
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NVIDIA GeForce RTX 2080 Super: la gamma è completa NVIDIA GeForce RTX 2080 Super: la gamma è...
AMD Ryzen 5 3600X e Ryzen 5 3600: i nuovi best buy AMD Ryzen 5 3600X e Ryzen 5 3600: i nuovi best b...
Sony A7 R IV: primo contatto con la Full Frame da 61 megapixel Sony A7 R IV: primo contatto con la Full Frame d...
Lenovo ThinkPad P53: la più veloce workstation da 15 pollici Lenovo ThinkPad P53: la più veloce workst...
Recensione F1 2019: grafica migliorata, e non solo Recensione F1 2019: grafica migliorata, e non so...
Google: in arrivo una multa da pagare pe...
Eolo Missione Comune: il progetto entra ...
Vodafone: una valanga di offerte con 50G...
Kodak Mobile Film Scanner: 40$ per scans...
Apple pronta ad acquisire la divisione m...
Iliad: attenti alla truffa della ricaric...
Google sta comprando "la faccia" degli u...
Sicurezza informatica: fra i responsabil...
L'innovazione tecnologica di Eni gas e l...
Apple rilascia iOS 9.3.6 e iOS 10.3.4 pe...
Apple rilascia iOS 12.4 per iPhone e iPa...
Surface Pro 6, cuffie Bose, NAS, monitor...
Apple è la prima società tecnologica per...
IBM: lo sviluppo di tecnologie per lo Sp...
Gibellina PhotoRoad: al via la manifesta...
Skype
Process Lasso
Dropbox
Media Player Classic Black Edition
SmartFTP
Backup4all
OCCT
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
Firefox 68
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:57.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v