Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung annuncia ufficialmente la nuova serie Galaxy Note 20 direttamente all'evento di Galaxy Unpacked 2020 in streaming. Due versioni quest'anno per il Re dei phablet: Note 20 e Note 20 Ultra che si esalta con una scheda tecnica impressionante sulla carta a livello non solo fotografico ma anche hardware. Ecco tutte le loro caratteristiche, i prezzi e le disponibilità.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-04-2020, 11:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/sistem...ssa_88862.html

Kernel 5.4, GNOME 3.36, la VPN WireGuard e tanti altri cambiamenti grandi e piccoli per il nuovo Ubuntu 20.04, nuova versione LTS (Long Term Support) che sarà aggiornata da Canonical fino al 2025.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 11:46   #2
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2452
Quote:
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upgrade Guarda i messaggi
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/sistem...ssa_88862.html

Kernel 5.4, GNOME 3.36, la VPN WireGuard e tanti altri cambiamenti grandi e piccoli per il nuovo Ubuntu 20.04, nuova versione LTS (Long Term Support) che sarà aggiornata da Canonical fino al 2025.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Sara' che sono vecchio, ma sono abituato ad apt... Conviene abituarmi a snap per la gestione dei pacchetti, o e' meglio continuare ad utilizzare apt?
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 11:52   #3
Slater91
Amministratore
 
L'Avatar di Slater91
 
Iscritto dal: Jun 2009
Città: Sesto San Giovanni (MI)
Messaggi: 1222
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Sara' che sono vecchio, ma sono abituato ad apt... Conviene abituarmi a snap per la gestione dei pacchetti, o e' meglio continuare ad utilizzare apt?
apt continuerà a essere presente , sarà semplicemente affiancato da Snap. Alcune applicazioni però sono disponibili esclusivamente tramite pacchetti Snap, quindi imparare a usarli temo sarà un obbligo se vorrai installare questi programmi (es. Spotify).
__________________
Riccardo Robecchi - autore per Hardware Upgrade
MB ASUS Crosshair VI Hero, CPU Ryzen 7 1700X, RAM 16 GiB Corsair Vengeance 3200MHz, VGA Sapphire AMD Radeon RX 5700 XT Pulse, CASE CM HAF 922, PSU Corsair TX650W. KDE neon x64 & Win 10 Pro x64.
Slater91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 12:23   #4
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2452
Quote:
Originariamente inviato da Slater91 Guarda i messaggi
apt continuerà a essere presente , sarà semplicemente affiancato da Snap. Alcune applicazioni però sono disponibili esclusivamente tramite pacchetti Snap, quindi imparare a usarli temo sarà un obbligo se vorrai installare questi programmi (es. Spotify).
Thanks. E se un pacchetto è disponibile in entrambe le piattaforme c'è qualche motivo tecnico per preferirne una rispetto all'altra?
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 12:24   #5
ezellohar
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 6
sperando funzioni altrettanto bene però. non sarò un grande esperto, ma con snap non c'è stato verso di riuscire a far funzionare VLC, mentre con apt ha funzionato subito. forse si poteva fare lo stesso, ma questa è la mia esperienza..
ezellohar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 12:39   #6
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8538
Quote:
Originariamente inviato da ezellohar Guarda i messaggi
sperando funzioni altrettanto bene però. non sarò un grande esperto, ma con snap non c'è stato verso di riuscire a far funzionare VLC, mentre con apt ha funzionato subito. forse si poteva fare lo stesso, ma questa è la mia esperienza..
Presumo sia perché è agli inizi; probabilmente avverrà un cambiamento graduale e può darsi che tra 5-6 release rimuovano apt
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 12:43   #7
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8838
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Thanks. E se un pacchetto è disponibile in entrambe le piattaforme c'è qualche motivo tecnico per preferirne una rispetto all'altra?
I pacchetti snap vengono aggiornati continuamente, quelli apt a meno di usare dei ppa esterni più o meno restano quelli.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Xperia X Compact
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 12:51   #8
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2452
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
I pacchetti snap vengono aggiornati continuamente, quelli apt a meno di usare dei ppa esterni più o meno restano quelli.
Ok thanks.
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:07   #9
insane74
Senior Member
 
L'Avatar di insane74
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: BG
Messaggi: 8040
per mia esperienza i pacchetti snap/flatpack non mi piacciono molto.
le applicazioni sono tendenzialmente più lente, soprattutto in fase di avvio.
sono limitate nell'accesso al filesystem, il che può essere una buona cosa per motivi di sicurezza, ma anche una rottura.
i pacchetti sono preparati da "chiunque", mentre se uno usa solo i repo "ufficiali" ha una certa garanzia su quello che installa.
scarsa integrazione con il tema di sistema (almeno, questo ho riscontrato io).
in pratica l'applicazione snap usa il tema di default (sia GTK che icone) e non quello di sistema, con evidente "pugno nell'occhio".
ci sono dei workaround, ma vanno applicati per ogni applicazione a manina, quindi...

boh, l'idea in se ci poteva stare, ma al momento per come è stata implementata mi pare più una scocciatura che un vantaggio.
se sono disponibili entrambe le versioni, anche se quella snap/flat è più aggiornata, preferisco andare con la versione dei repo.

PS: esempio: chromium è solo snap, ed è un pachiderma. mi installo Chrome dai repo ufficiali e va una scheggia in confronto (cioè, si fa per dire, è cmq più veloce in Win sul mio PC).
__________________
PC1:Fractal Design R5;Asus Maximus VI Gene;i7-4770;Noctua NH-U12P SE2;Kingston HyperX Beast 2x8GB;Gigabyte GTX770;Corsair AX760i;Samsung SSD 500GB 850 EVO;2x WD Black 2TB raid 0 - Peripherals:Logitech MX Keys;Logitech MX Master 3;LG 29WK600;HP LaserJet Pro M281fdw - NAS:QNAP TVS-871-i3-4G 8x WD Red 6TB raid 6;Asus RT-AC88U;tp-link Archer VR1210v - Mobile:iPhone 8 Plus 256GB;iPad Pro 2017 10.5" 512GB WIFI+4G;AirPods Pro;Bose QC35II - TV:Apple TV 4K 64GB;Yamaha RX-V381;Sony KD43XG8396BAEP
insane74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:08   #10
marcram
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 1688
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Ok thanks.
Da quel poco che ho capito a riguardo, le installazioni Snap dovrebbero portarsi dietro anche le proprie dipendenze, quindi molteplici copie degli stessi pacchetti, ognuna ad uso di un singolo software, che vuol dire meno problemi di condivisione, ma avvio di software più lento, maggiore spazio su disco, maggior quantità di aggiornamenti.

Io, al momento, preferisco continuare ad usare Apt. Vediamo come evolve la cosa...
marcram è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:19   #11
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8838
Quote:
Originariamente inviato da marcram Guarda i messaggi
Da quel poco che ho capito a riguardo, le installazioni Snap dovrebbero portarsi dietro anche le proprie dipendenze, quindi molteplici copie degli stessi pacchetti, ognuna ad uso di un singolo software, che vuol dire meno problemi di condivisione, ma avvio di software più lento, maggiore spazio su disco, maggior quantità di aggiornamenti.
Si, si portano dietro tutte le dipendenze.

Quote:
Originariamente inviato da marcram Guarda i messaggi
Io, al momento, preferisco continuare ad usare Apt. Vediamo come evolve la cosa...
Anche io preferisco ancora usare apt, il sistema resta più pulito.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Xperia X Compact
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:24   #12
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 786
Quote:
Originariamente inviato da insane74 Guarda i messaggi
per mia esperienza i pacchetti snap/flatpack non mi piacciono molto.
le applicazioni sono tendenzialmente più lente, soprattutto in fase di avvio.
sono limitate nell'accesso al filesystem, il che può essere una buona cosa per motivi di sicurezza, ma anche una rottura.
i pacchetti sono preparati da "chiunque", mentre se uno usa solo i repo "ufficiali" ha una certa garanzia su quello che installa.
scarsa integrazione con il tema di sistema (almeno, questo ho riscontrato io).
in pratica l'applicazione snap usa il tema di default (sia GTK che icone) e non quello di sistema, con evidente "pugno nell'occhio".
ci sono dei workaround, ma vanno applicati per ogni applicazione a manina, quindi...

boh, l'idea in se ci poteva stare, ma al momento per come è stata implementata mi pare più una scocciatura che un vantaggio.
se sono disponibili entrambe le versioni, anche se quella snap/flat è più aggiornata, preferisco andare con la versione dei repo.

PS: esempio: chromium è solo snap, ed è un pachiderma. mi installo Chrome dai repo ufficiali e va una scheggia in confronto (cioè, si fa per dire, è cmq più veloce in Win sul mio PC).
purtroppo o per fortuna é la logica dei container un po' come si fà in ambito enterprise con docker e derivati.
Il flatpack puo' essere visto come una sandbox, gli svantaggi sono la lentezza dovuto al fatto che imbarcano tutte le dipendenze e tirano su tutto il runtime di cui hanno bisogno, il vantaggio é che non ti sfasciano le shared library e sono completamente indipendenti dalle librerie di sistema.
Anni fà per installare applicazioni "portable" dovevi sbatterti a compilare in maniera statica tutto il software a partire dai sorgenti e copiarti a mano il runtime necessario oggi con le nuove tecnlogie di pacchettizzazione si risparmia un sacco di tempo ma é anche vero che si perde un po' in termini di preformances ed aumenta anche lo spazio disco necessario.
C'é da dire anche che alcuni sviluppatori ormai sono passati a flatpack ed hanno abbandonato i repositpry classici, Lollypop e Gimp ad esempio temo siano già migrati al 100% sul nuovo framework.
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:30   #13
mgiammarco
Member
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 70
Quote:
Originariamente inviato da insane74 Guarda i messaggi
per mia esperienza i pacchetti snap/flatpack non mi piacciono molto.
Concordo al 100%
Ho installato docker via snap come consigliato da ubuntu per poi installarci sopra kubernetes.
Non funzionava niente, poi ho scoperto che snap ha delle limitazioni e per fare cose "serie" va utilizzato docker da apt.
Quindi che senso ha snap? Installare snap per poi leggere la documentazione che non è consigliato per l'uso?
Dal punto di vista "filosofico" mi urta il fatto che la soluzione apt (che è stato sempre un pregio di linux/ubuntu per una serie di motivi che se volete elenco...) venga abbandonato per una soluzione snap che "scimmiotta" l'installazione di pacchetti stile windows.
mgiammarco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:45   #14
insane74
Senior Member
 
L'Avatar di insane74
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: BG
Messaggi: 8040
Quote:
Originariamente inviato da mentalray Guarda i messaggi
purtroppo o per fortuna é la logica dei container un po' come si fà in ambito enterprise con docker e derivati.
Il flatpack puo' essere visto come una sandbox, gli svantaggi sono la lentezza dovuto al fatto che imbarcano tutte le dipendenze e tirano su tutto il runtime di cui hanno bisogno, il vantaggio é che non ti sfasciano le shared library e sono completamente indipendenti dalle librerie di sistema.
Anni fà per installare applicazioni "portable" dovevi sbatterti a compilare in maniera statica tutto il software a partire dai sorgenti e copiarti a mano il runtime necessario oggi con le nuove tecnlogie di pacchettizzazione si risparmia un sacco di tempo ma é anche vero che si perde un po' in termini di preformances ed aumenta anche lo spazio disco necessario.
C'é da dire anche che alcuni sviluppatori ormai sono passati a flatpack ed hanno abbandonato i repositpry classici, Lollypop e Gimp ad esempio temo siano già migrati al 100% sul nuovo framework.
sicuramente come concetto ha senso.
un'applicazione "auto contenuta" che si porta dietro tutto quello che serve per funzionare è utile anche a chi sviluppa, non dovendo magari preoccuparsi troppo di mantenere versioni per n distro ecc ecc.

però da utente "casalingo" (uso linux solo sul PC personale in dual boot con WIN10) lanciare la "Calcolatrice" (che fino alla 19.10 era snap, ora credo l'abbiano rimessa come app classica) e vedere quanto tempo ci impiega a partire, e vederla non rispettare il tema di sistema, mi fa semplicemente domandare: ma perché?

capisco l'opzione di poter usare snap/flat, ma imho i pacchetti principali (browser, ecc) dovrebbero cmq essere sempre disponibili anche come app classiche.
sicuramente un duro lavoro per i manteiner (che cmq facevano fino al diffondersi di snap/flat), però il risultato imho è più "coerente" con il sistema.

caspita, lanciare un app snap e vedere che non può accedere a nessuna cartella al di fuori della home dell'utente che lancia l'app fa un po' storcere il naso.
io ho montato dei volumi del NAS direttamente in FSTAB (montati in /media/nomevolume) e non ci posso accedere con un'app snap...
ovviamente nessun problema con app "classiche".

e poi per me rimane una contraddizione il discorso sulla sicurezza: i repo ufficiali sono mantenuti da debian/ubuntu. ottimo.
i pacchetti snap? da chi li crea. che ne so cosa ha impacchettato tizio? magari ha fatto un ottimo lavoro. magari gli hanno hackerato l'account, modificato i sorgenti, creato un bel pacchetto ed inserito un miner, e non se ne accorge nessuno.
bucare i repo di ubuntu e fare lo stesso la immagino come cosa un po' più difficile.

PS: non escludo che quanto sopra sia dovuto a paranoia e/o scarsa conoscenza di come funziona il processo di pubblicazione di un app snap/flat.
__________________
PC1:Fractal Design R5;Asus Maximus VI Gene;i7-4770;Noctua NH-U12P SE2;Kingston HyperX Beast 2x8GB;Gigabyte GTX770;Corsair AX760i;Samsung SSD 500GB 850 EVO;2x WD Black 2TB raid 0 - Peripherals:Logitech MX Keys;Logitech MX Master 3;LG 29WK600;HP LaserJet Pro M281fdw - NAS:QNAP TVS-871-i3-4G 8x WD Red 6TB raid 6;Asus RT-AC88U;tp-link Archer VR1210v - Mobile:iPhone 8 Plus 256GB;iPad Pro 2017 10.5" 512GB WIFI+4G;AirPods Pro;Bose QC35II - TV:Apple TV 4K 64GB;Yamaha RX-V381;Sony KD43XG8396BAEP
insane74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:46   #15
imayoda
Senior Member
 
L'Avatar di imayoda
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Rimini
Messaggi: 3229
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Sara' che sono vecchio, ma sono abituato ad apt... Conviene abituarmi a snap per la gestione dei pacchetti, o e' meglio continuare ad utilizzare apt?
il problema non è tanto snap, quanto gli sviluppatori di snap che si rifiutano categoricamente di introdurre funzioni di buon senso..
mi son dovuto sorbire systemd, me lo son fatto andare ma per me la risposta è apt tutta la vita e se iniziano ad abbandonarlo si passa ad altro.
__________________
Fisso: i7-2700k 16GB amd7770ghz Antec 420W Portatile: Asus eeePc 901 black Canon 20D NAS Synology 108j Ottimi affari con: skullboy, Dominioincontrastato, hard_one, Torpedo, SSLazio83, OIBAF, Celly, nemozx, jobe, Holy_knight, frank_durelli, ragingbull42, Enky, Truzzone, Lelez, elmanna, Keim, IroNLieR
imayoda è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 13:49   #16
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 786
Quote:
Originariamente inviato da mgiammarco Guarda i messaggi
Concordo al 100%
Ho installato docker via snap come consigliato da ubuntu per poi installarci sopra kubernetes.
Non funzionava niente, poi ho scoperto che snap ha delle limitazioni e per fare cose "serie" va utilizzato docker da apt.
Quindi che senso ha snap? Installare snap per poi leggere la documentazione che non è consigliato per l'uso?
Dal punto di vista "filosofico" mi urta il fatto che la soluzione apt (che è stato sempre un pregio di linux/ubuntu per una serie di motivi che se volete elenco...) venga abbandonato per una soluzione snap che "scimmiotta" l'installazione di pacchetti stile windows.
Non ho mai utilizzato snap su ubuntu e continuo ad utilizzare apt et dpkg, ma la logica dovrebbe essere quella volta a semplificare il packaging del software rendendolo piu' flessibile, in teroria lo stesso binario dovrebbe girare su distro diverse e dovrebbe eliminare o per lo meno ridurre i problemi legati allle dipendenze che ormai con le distro moderne sono stati pressoché azzerati da sistemi come apt e yum.
Da quel che ho capito la filosofia é che invece di aggiornare il sw lo si reinstalla, proprio come un container docker che lo esegui per il tempo necessario poi lo ditruggi e lo ricrei da zero, magari sun un altro server.
Puo' sembrare illogico effettivamente in un contesto desktop dove si usano sofware in locale, ma c'é anche da dire che ormai tanti programmi sono legati ad un account e tutta la configurazione é salvato sul cloud, dunque puoi buttare la tua snap del programma X e ricreandola ex novo recuperi ambiente e configurazione del programma stesso da internet, ma concordo con chi ancora preferisce la vecchia scuola, io quando posso ancora mi compilo apache e php dai sorgenti
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 16:08   #17
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8538
Qui: https://assets.ubuntu.com/v1/bb21c0e...s+06.01.20.pdf parlano comunque dei soliti apt update ed apt upgrade!
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 16:39   #18
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8838
Quote:
Originariamente inviato da \_Davide_/ Guarda i messaggi
Qui: https://assets.ubuntu.com/v1/bb21c0e...s+06.01.20.pdf parlano comunque dei soliti apt update ed apt upgrade!
Apt sicuramente rimarrà, ma potrebbe essere limitato alle sole componenti base del sistema, le applicazioni invece potrebbero finire tutte su pacchetti snap...almeno questa era l'idea iniziale degli snap, se poi verrà effettivamente realizzata non si sa, vista la reticenza degli utenti linux ai cambiamenti, me compreso, direi che ci vorrà molto tempo.

Cmq ho usato per qualche settimana xubuntu 20.04 prima dell'uscita e ha un consumo di memoria troppo alto, eliminando all'avvio l'integrazione con gli snap si recupera un bel po', però è comunque molto esoso di risorse...boh.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Xperia X Compact
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 18:54   #19
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8538
Non è che la introducono prima lato desktop?
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-04-2020, 19:05   #20
imayoda
Senior Member
 
L'Avatar di imayoda
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Rimini
Messaggi: 3229
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
Apt sicuramente rimarrà, ma potrebbe essere limitato alle sole componenti base del sistema, le applicazioni invece potrebbero finire tutte su pacchetti snap...almeno questa era l'idea iniziale degli snap, se poi verrà effettivamente realizzata non si sa, vista la reticenza degli utenti linux ai cambiamenti, me compreso, direi che ci vorrà molto tempo.

Cmq ho usato per qualche settimana xubuntu 20.04 prima dell'uscita e ha un consumo di memoria troppo alto, eliminando all'avvio l'integrazione con gli snap si recupera un bel po', però è comunque molto esoso di risorse...boh.
snap ha ancora seri limiti e la cosa che mi disturba di più è l'update automatico dei package, senza possibilità di stop ma solo di posticipo...

le risorse è vero, consigliano almeno 4GB di ram per avere un sistema funzionante.. qualcosa mi sembra cambiato anche dal recente 19.10, in peggio.
__________________
Fisso: i7-2700k 16GB amd7770ghz Antec 420W Portatile: Asus eeePc 901 black Canon 20D NAS Synology 108j Ottimi affari con: skullboy, Dominioincontrastato, hard_one, Torpedo, SSLazio83, OIBAF, Celly, nemozx, jobe, Holy_knight, frank_durelli, ragingbull42, Enky, Truzzone, Lelez, elmanna, Keim, IroNLieR
imayoda è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca...
TTArtisan 35mm F1.4 per Leica M placcato...
Neuralink, il chip cerebrale di Elon Mus...
Suicide Squad ufficiale: nuovo titolo da...
Facebook Gaming arriva su iOS senza gioc...
Halo Infinite: ecco come apparirebbe su ...
Attacco hacker a YouTube: il canale di J...
Control: la nuova espansione Awe vede il...
macOS come Windows: possibilità d...
Asus presenta un nuovo monitor 27 pollic...
Canon EOS-1D X Mark III, la nuova ammira...
Weekend di fuoco su Amazon: sconti fino ...
Nasce 42, la scuola di programmazione gr...
Arlo Video Dorbell: il campanello di cas...
NASA Hubble ed eclissi lunare: un nuovo ...
realme comunica vendite record: i suoi s...
Media Player Classic Home Cinema
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Internet Download Manager
Chromium
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Mozilla Thunderbird 78
iTunes 12
BurnAware Premium
BurnAware Free
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:49.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1