Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Canon EOS R3: la mirrorless 35mm che manda in pensione le reflex con controllo AF con lo sguardo
Canon EOS R3: la mirrorless 35mm che manda in pensione le reflex con controllo AF con lo sguardo
Canon ha rivelato diverse caratteristiche chiave della sua nuova mirrorless full frame, di cui annuncia lo sviluppo. Il sensore 35mm sarà completamente nuovo BSI Stacked CMOScon la possibilità di arrivare a scattare a 30 fps a piena risoluzione con AF e AE attivi. L'autofocus si candida a essere rivoluzionario, riportando in vita della Canon EOS 3: sarà infatti possibile spostare il punto di messa a fuoco con lo sguardo
Outriders, l'analisi: il DLSS mette il turbo alle prestazioni
Outriders, l'analisi: il DLSS mette il turbo alle prestazioni
Abbiamo provato il nuovo titolo online di Square Enix e di People Can Fly con le GeForce e le Radeon di ultima e penultima generazione. Ecco le nostre conclusioni
Adobe Super Resolution: miracoloso?
Adobe Super Resolution: miracoloso?
Adobe ha introdotto il machine learning nei suoi algoritmi di interpolazione, creando lo strumento più avanzato visto finora. Pur con indubbie qualità, Super Resolution non è però lo strumento miracoloso dipinto da alcuni articoli apparsi in rete.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-04-2021, 09:03   #21
ferste
Senior Member
 
L'Avatar di ferste
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: prov. di Alessandria
Messaggi: 2192
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
E quanti ( soprattutto maschi) non la indossano mai?
Mai, tolta la sera del matrimonio e mai più rimessa.
__________________
"Se l'Italia nella sua storia recente ha vinto guerre solo contro l'Austria un motivo ci sarà pure" cit. S.F.
Addio Pierpo, motociclista.
ferste è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 09:15   #22
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3081
Quote:
Originariamente inviato da ferste Guarda i messaggi
Mai, tolta la sera del matrimonio e mai più rimessa.
quindi identico a quei 2:
Ti senti meno sposato non indossando la fede?
Piedone1113 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 09:34   #23
ferste
Senior Member
 
L'Avatar di ferste
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: prov. di Alessandria
Messaggi: 2192
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
quindi identico a quei 2:
Ti senti meno sposato non indossando la fede?
No, il macigno resta, fede o non fede
__________________
"Se l'Italia nella sua storia recente ha vinto guerre solo contro l'Austria un motivo ci sarà pure" cit. S.F.
Addio Pierpo, motociclista.
ferste è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 09:45   #24
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 1885
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Il contratto dell'anello è qualcosa di più intimo e esclusivo del contratto civile o religioso.
Purtroppo ( per fortuna, o non ne ha nessuna importanza) l'atto dello scambio delle fedi per la maggiorparte è come azionare l'interruttore della luce, un atto meccanico e privo di qualsiasi spiritualità fatto per convenzione.
Gia il fatto che abbiano pensato ( e poi attuato) di rendere indissolubile ed immutabile quel gesto è sintomo che almeno un poco ci abbiano riflettuto sulla cosa e presa in considerazione ( a torto, ragione o per egocentrismo) molto più della maggiorparte delle persone.
Quando abbiamo preso le fedi abbiamo deciso di prendere le classiche ( che rappresentano i due anelli terminali di una catena invisibile) invece che quelle moderne, elaborate o altro:
in un contratto una stretta di mano non ha bisogno di guanti di velluto o pizzo, anzi.
Imho i simboli hanno sempre avuto importanza fin tanto rimangono piu' o meno gli stessi cosi' come i riti che ne conseguono soprattutto quando hanno una lunghissima storia, per quanto oggi immagino ipoteticamente per alcuni magari possa essere un gesto meccanico automatico e l'anello un oggetto, avrebbe pero' il suo senso rimanesse invariato nella forma e nella funzione, fin tanto che quello e' un momento/evento ragionato, voluto e volontario.
Concordo sulla non necessità dello sfarzo esasperato che e' solo una cosa moderna segno dei tempi ma allo stesso tempo non farei scelte all' opposto a sminuire l'importanza del momento.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 09:55   #25
Zappz
Senior Member
 
L'Avatar di Zappz
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Bologna
Messaggi: 8678
Mi sembra un gesto coerente con il loro ambiente di lavoro. E' come se un dipendente Ferrari si facesse prestare un auto dell'azienda per il matrimonio, non ci vedo niente di strano.
__________________
CPU:Intel i9 9900k@5GHz+corsair h115i pro MOBO:Asus Z390 ROG maximus XI hero RAM:Corsair vengeance DDR4 32GB VIDEO:Pny RTX 3090 PSU:Corsair RM1000i HD:SSD M.2 Samsung 970 EVO 500gb+SSD Samsung 850 evo 1TB Case:CoolerMaster H500P Monitor:Sony 49XE9005 Audio:Sony HT-NT5+SRS ZR7x2
Zappz è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 10:35   #26
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
I giornali ovviamente sperano sempre con queste notizie di generare sentimenti divisivi, perché fanno parlare di più e cliccare di più. Così degli NFT è più facile sentir parlare di GIF animate fastidiose vendute a cifre che l'uomo comune non guadagna in tutta la vita più che del loro aspetto rivoluzionario.

Gli NFT altro non sono che una versione più sicura, più veloce, più economica, dell'atto notarile.

Il matrimonio è un contratto, niente di più, di quelli che devi essere in due per stipularlo, ma che può essere rotto per volontà di una sola parte. Non regola i sentimenti, non potrebbe mai farlo, regola solo diritti e doveri.

Sposarsi con un NFT lo trovo un gesto simbolico molto forte e molto importante, il gesto di chi non è ancorato alle tradizioni e non fa le cose "perché tutti fanno così", ma perchè ragiona e fa scelte consapevoli. In futuro spero che chiunque possa sposare chiunque senza cerimonie e pubblici ufficiali, sotto una cornice legale unica e più chiara di quella che esiste oggi, usando sistemi analoghi a quelli usati da questa coppia.

Io sono stato sposato 10 anni, mia moglie ed io di comprare un anello non ci è nemmeno passato per la testa, entrambi l'abbiamo trovata una cosa inutile.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 10:37   #27
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
fin tanto che quello e' un momento/evento ragionato, voluto e volontario.
Che è l'esatto contrario del concetto di tradizione.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 10:46   #28
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 1885
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
Che è l'esatto contrario del concetto di tradizione.
Dubito che tutto cio' che sia tradizione allora sarebbe né voluto, né ragionato e imposto. Anzi c'e' chi sceglie volutamente di seguire un rito tradizionale pur potendo fare anche altrimenti in questa epoca. Imho l' importante e' che non sia solo la tradizione in sé a sancire quel legame ma prima ancora l'essere coscienti di quel momento, dei propositi ed essere realistici in una scelta a senso unico (teoricamente) se si pensa alle promesse che si fanno.
Conosco persone che senza giudizi o critiche, dopo matrimoni in pompa magna sono gia' ognuno per la loro strada per motivi presumibilmente futili. In quel caso mi chiedo se da entrambe le parti ci si ricordi di cosa si sia ascoltato o detto durante il rito, a prescindere da quale esso sia laddove c'erano appunto obblighi, doveri e propositi.

Ultima modifica di 386DX40 : 08-04-2021 alle 10:54.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 11:33   #29
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
mi chiedo se da entrambe le parti ci si ricordi di cosa si sia ascoltato o detto durante il rito, a prescindere da quale esso sia laddove c'erano appunto obblighi, doveri e propositi.
Si può anche cambiare idea nel tempo, va accettato e previsto. Sarebbe terribile rimanere con una persona che non ti piace più solo perché anni prima l'hai promesso. Il matrimonio indissolubile del rito cattolico è offesa all'intelligenza e una negazione della realtà, ed è per cose come queste che sono per lo più ostile a riti e tradizioni, perchè mancano di razionale.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 12:54   #30
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 1885
La razionalità imho stà nel fatto che la scelta sarebbe già stata fatta... e come detto sopra in teoria volontaria, ragionata e auspicabilmente realistica su quello che dovrebbe significare vivere una vita assieme che non si puo' davvero credere si pensasse sarebbe stata la vita da telefilm a lieto fine. Non intendo che non si possa cambiare idea ci mancherebbe, ma sempre tra conoscenti c'e' chi si sposa dopo mesi da quando ci si conosce e in fretta e furia si costruisce la famiglia in stile biscotti della colazione per poi rendersi conto che forse si e' andati di fretta quasi a "timbrare un cartellino di lavoro" forse in alcuni casi quasi a dimostrare a sè stessi, ai propri anziani o agli amici/colleghi che loro stessi potevano fare quello che altri hanno fatto.
E poi si scopre che la vita in due non e' quella dei telefilm, che sopportazione e condivisione delle disgrazie sono alla base di qualsiasi convivenza, che pazienza e' una virtù ormai dimenticata. Senza poi scomodare tutte le logiche legate ai problemi economici, alle competizioni sui ruoli, sul chi deve fare cosa quotidianamente etc.. etc..

Ultima modifica di 386DX40 : 08-04-2021 alle 12:56.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 16:28   #31
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
E poi si scopre che la vita in due non e' quella dei telefilm, che sopportazione e condivisione delle disgrazie sono alla base di qualsiasi convivenza, che pazienza e' una virtù ormai dimenticata. Senza poi scomodare tutte le logiche legate ai problemi economici, alle competizioni sui ruoli, sul chi deve fare cosa quotidianamente etc.. etc..
Il più delle volte le coppie si disfano perché uno dei due si è innamorato di qualcun altro, e questo mica lo puoi prevedere, nemmeno con un lungo fidanzamento, non c'è una regola per stabilire quando questo possa accadere.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 21:05   #32
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3081
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
Il più delle volte le coppie si disfano perché uno dei due si è innamorato di qualcun altro, e questo mica lo puoi prevedere, nemmeno con un lungo fidanzamento, non c'è una regola per stabilire quando questo possa accadere.
Veramente la maggiorparte delle separazioni ci sono non perchè non si ama più il coniuge, ma semplicemente perchè non lo si è mai amato.
Come per le fedi, anche il matrimonio è una convenzione e perchè tutti lo fanno, e spesso scade nella sfarzosità ( a prescindere dagli invitati) del voler apparire e ostentare.
Fermo restando che prima di innamorarsi di un altro/a devi essere perlomeno disinnamorato ( sempre se lo sei mai stato) quindi la principale causa al più potrebbe essere la mancanza d'amore reciproco.
Piedone1113 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 21:43   #33
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 2334
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Nessuno di voi ( o qualche vostro conoscente diretto) si è sfilato la fede per riporla via prima di entrare in un locale o qualcosa di simile?
E quanti ( soprattutto maschi) non la indossano mai?
la tolgo abbastanza spesso.
tutte le volte che faccio l'impasto della pizza.
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 22:11   #34
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Veramente la maggiorparte delle separazioni ci sono non perchè non si ama più il coniuge, ma semplicemente perchè non lo si è mai amato.
Ma l'amore mica è una quantità misurabile, alla fine poi è sempre tutta chimica, sopra alla quale noi umani complessi abbiamo costruito un castello complesso di emozioni. C'è una ragione ben specifica per cui la maggior parte di noi finisce per dichiarare il suo amore a qualcuno che, ai nostri occhi, è sessualmente attraente, e non a qualcuno che troviamo fisicamente insignificante, o appartenente ad un genere che non consideriamo sessualmente desiderabile.

Soprattutto non c'è una ragione per cui la persona a cui dichiari il tuo amore sia unica su altre 8 miliardi di persone. E' semplicemente stata selezionata da una coincidenza di eventi geografici e temporali, ma non è unica. Magari tu l'amavi pure, ma ne amavi anche un'altra, e avresti continuato ad amarle entrambe, ma non è stato possibile perché culturalmente siamo monogami, o per lo meno tendiamo ad aspettarci che il nostro partner sia monogamo.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 22:49   #35
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3081
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
Ma l'amore mica è una quantità misurabile, alla fine poi è sempre tutta chimica, sopra alla quale noi umani complessi abbiamo costruito un castello complesso di emozioni. C'è una ragione ben specifica per cui la maggior parte di noi finisce per dichiarare il suo amore a qualcuno che, ai nostri occhi, è sessualmente attraente, e non a qualcuno che troviamo fisicamente insignificante, o appartenente ad un genere che non consideriamo sessualmente desiderabile.

Soprattutto non c'è una ragione per cui la persona a cui dichiari il tuo amore sia unica su altre 8 miliardi di persone. E' semplicemente stata selezionata da una coincidenza di eventi geografici e temporali, ma non è unica. Magari tu l'amavi pure, ma ne amavi anche un'altra, e avresti continuato ad amarle entrambe, ma non è stato possibile perché culturalmente siamo monogami, o per lo meno tendiamo ad aspettarci che il nostro partner sia monogamo.
Quindi quando ami un figlio lo sei perchè ti attrae sessualmente?
Non confondiamo l'attrazione fisica ( chimica) con l'affinità spirituale ( amore).
La chimica fa rientrare il partner nella cerchie delle cose da possedere, l'amore è tutt'altra cosa.
Che poi possano coesistere ( e spesso è vero) o che la chimica in genere arriva prima della dell'affinità nessuno lo mette in dubbio, ma quando finisce la libido ( la chimica) spesso l'amore rimane.
Molti "scienziati" cercano di spiegare gli effetti con le cause ( vedi le teorie strampalati dei terrappiattisti) ma nessuno può certificare ( e questo viene messo in dubbio da molti) che le endorfine siano il fattore scatenante o la risultante.
Gente traumatizzata da qualcosa ( o semplicemente istruita dall'esperienza) hanno una chimica organica diversa da chi non ne ha storia.
Quindi trovarsi in una medesima situazione con una storia pregressa diversa ci fa reagire diversamente chimicamente a stimoli identici.
Che l'ossitocina ci dia sensazioni piacevoli ( e l'ipotalamo che li produce è archivio dei ricordi in contrasto con la teoria classica, fino al 2015, che i ricordi siano localizzati esclusivamente nell'ippocampo) è fuori d'ogni dubbio, ma questa e generata dai ricordi piacevoli o li precede?
Insomma la chimica è un risultato o una causa?
Soprattutto non prendere per certo teorie non comprovate da una conoscenza più che appurata delle cose ( e lo studio sul cervello possiamo classificarlo come ancora l'era della pietra)
Quindi quello sguardo, sorriso, sfiorare che ci fulmina probabilmente ha un feedback mnemonico profondo che attiva la produzione dell'ossitocina, e non viceversa.
Piedone1113 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 23:34   #36
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Quindi quando ami un figlio lo sei perchè ti attrae sessualmente?
Quindi se amo il mio cane ne sono attratto sessualmente? E se amo il mio Paese?

E' ovvio che il termine amore non descriva sempre lo stesso tipo di rapporto, ma noi stiamo parlando di coppie che si sposano e si separano. Parliamo di quel tipo di amore.

Non che l'amore per un figlio, un cane, un luogo, non possano avere spiegazioni razionali, ma saranno in buona parte dissimili tra di loro.

Quote:
Insomma la chimica è un risultato o una causa?
Entrambe, perché è un meccanismo evolutivo. E' il risultato della selezione e contemporaneamente causa della stessa.

Parti sempre dall'idea che eravamo unicellulari, e a forza di pressioni ambientali abbiamo costruito tutto quello che siamo diventati, ma siamo solo un successivo step evolutivo di un qualche ratto o mammifero arboricolo. Non è che ad un certo punto, nel percorso, è avvenuto un miracolo.

Spirituale è semplicemente il nome cumulativo che diamo ad un insieme di fenomeni così complessi ed interconnessi che non siamo in grado di dipanare la matassa, ma da dove vengono lo sappiamo bene. La spiritualità puoi anche considerarla un fenomeno emergente, ma un fenomeno emergente dipende dalle componenti singole del sistema complesso, se togli quelle non è che la proprietà emergente continua ad esistere di vita propria.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 07:11   #37
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3081
Quote:
Originariamente inviato da mmorselli Guarda i messaggi
Quindi se amo il mio cane ne sono attratto sessualmente? E se amo il mio Paese?

E' ovvio che il termine amore non descriva sempre lo stesso tipo di rapporto, ma noi stiamo parlando di coppie che si sposano e si separano. Parliamo di quel tipo di amore.

Non che l'amore per un figlio, un cane, un luogo, non possano avere spiegazioni razionali, ma saranno in buona parte dissimili tra di loro.



Entrambe, perché è un meccanismo evolutivo. E' il risultato della selezione e contemporaneamente causa della stessa.

Parti sempre dall'idea che eravamo unicellulari, e a forza di pressioni ambientali abbiamo costruito tutto quello che siamo diventati, ma siamo solo un successivo step evolutivo di un qualche ratto o mammifero arboricolo. Non è che ad un certo punto, nel percorso, è avvenuto un miracolo.

Spirituale è semplicemente il nome cumulativo che diamo ad un insieme di fenomeni così complessi ed interconnessi che non siamo in grado di dipanare la matassa, ma da dove vengono lo sappiamo bene. La spiritualità puoi anche considerarla un fenomeno emergente, ma un fenomeno emergente dipende dalle componenti singole del sistema complesso, se togli quelle non è che la proprietà emergente continua ad esistere di vita propria.
Ti darò ragione quando mi riuscirai a spigare la creatività, l'immaginazione, l'arte.
Fintanto che restano avvolti nella nebbia queste caratteristiche "spirituali" non puoi nemmeno far rientrare l'amore "spirituale" nell'esclusivo ambito chimico.
Piedone1113 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 10:01   #38
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Ti darò ragione quando mi riuscirai a spigare la creatività, l'immaginazione, l'arte.
Dipende cosa intendi per spiegare, che siano meccanismi utili alla sopravvivenza e di conseguenza evolutivi mi sembra evidente. Se invece vuoi sapere esattamente come il nostro cervello fa previsioni sul futuro o ricava il senso estetico, non possediamo un modello accurato, ma del resto non possediamo un modello accurato neppure del nucleo del nostro pianeta, senza per questo attribuirgli qualità spirituali.

Il punto è che se parti dall'idea che queste cose non si possono spiegare, allora non le puoi spiegare neppure tu, non puoi decidere arbitrariamente che sono spirituali, qualunque cosa voglia dire. Una spiegazione parziale l'abbiamo, ed è sempre meglio che una inventata di sana pianta.

Il rischio è di fare come i religiosi, che siccome la scienza è incapace di dare tutte le risposte allora colmano il vuoto inventandosi un dio che dà quelle risposte, ma anche la scienza è in grado di spiegare qualunque cosa con una congettura, la ragione per cui non le fornisce tutte è che non considera le congetture una risposta.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 10:07   #39
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 21076
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
La sveglia al mattino la si mette anche se c'e' gente che non ne ha bisogno e si risveglia senza o cinque minuti prima casualmente che suoni tanto siamo abituati a "sentire" la presenza della sveglia. Ergo la sveglia e' un simbolo in qualche modo simile ma concordo che non e' la sveglia in sé a vincolarci al lavoro ma il contratto e il motivo per cui si deve svolgere attività. Pero' la sveglia aiuta.
Presente

Mi sveglio sempre all'ora che decido la sera prima senza dover usare sveglie. Però la metto sempre per sicurezza.
cronos1990 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 13:15   #40
mmorselli
Senior Member
 
L'Avatar di mmorselli
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 1307
Da quando sono passato a lavorare in un ufficio a farmi l'ufficio in casa, la prima cosa che ho eliminato è proprio la sveglia. La odiavo, problema risolto.
mmorselli è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Canon EOS R3: la mirrorless 35mm che manda in pensione le reflex con controllo AF con lo sguardo Canon EOS R3: la mirrorless 35mm che manda in pe...
Outriders, l'analisi: il DLSS mette il turbo alle prestazioni Outriders, l'analisi: il DLSS mette il turbo all...
Adobe Super Resolution: miracoloso? Adobe Super Resolution: miracoloso?
Recensione Oppo Find X3 Neo, il migliore nella sua fascia di prezzo? Recensione Oppo Find X3 Neo, il migliore nella s...
Sabre RGB Pro: il miglior mouse gaming per Corsair Sabre RGB Pro: il miglior mouse gaming per Corsa...
ZTE presenta l'Axon 30 Ultra: il nu...
Nuova Fiat 500, auto elettrica più...
IBM acquisisce myInvenio e rafforza la s...
OPPO presenta la nuova serie A con i mod...
TTArtisan 21mm F1.5 ora disponibile per ...
Nuovo Fujinon XF18mmF1.4 R LM WR: compat...
OBS, supporto nativo alla tecnologia di ...
Navi 21 XTXH, una GPU speciale per le 69...
Windows 10, la Timeline è stata a...
Chrome 90 rilasciato: adesso HTTPS &egra...
Volete un PC da fare invidia? Le Trident...
OpenText aggiorna Cloud Editions 21.2 p...
Amazon, super offerte Microsoft Surface ...
Amazon, 3 nuovi depositi di smistamento ...
Denodo Standard semplifica l'accesso ai ...
Dropbox
Google Chrome Portable
Chromium
Driver NVIDIA GeForce 466.11 WHQL
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
SmartFTP
IObit Malware Fighter
Opera Portable
Opera 75
Sandboxie
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:21.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1