Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Storia, politica e attualità (forum chiuso)

Tiger Lake, 10 nm SuperFin e la GPU gaming Xe-HPG: le novità dell'Intel Architecture Day 2020
Tiger Lake, 10 nm SuperFin e la GPU gaming Xe-HPG: le novità dell'Intel Architecture Day 2020
Abbiamo partecipato all'Architecture Day 2020 di Intel, un'occasione per ascoltare direttamente dai principali ingegneri dell'azienda su cosa stanno lavorando e quali saranno le novità che arriveranno sul mercato in futuro. Raja Koduri e i suoi colleghi ci hanno parlato del processore mobile Tiger Lake, dell'architettura grafica Xe e le sue derivazioni e molto altro ancora.
MSI Creator P100X 10th, un sistema desktop elegante per chi dà vita ai contenuti
MSI Creator P100X 10th, un sistema desktop elegante per chi dà vita ai contenuti
Abbiamo provato il nuovo MSI Creator P100X 10th, un PC desktop non troppo ingombrante pensato per chi crea contenuti ma vuole un sistema di indubbio impatto visivo. Il sistema da noi provato è basato sulla CPU a 10 core Intel Core i9-10900K, una GPU RTX 2080 SUPER, 64 GB di RAM e un comparto di archiviazione molto completo. Scopriamo insieme punti di forza e debolezza di un PC con, volendo, si può giocare alla grande.
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul NUC 9 Extreme "Ghost Canyon" di Intel, un mini PC molto interessante perché si basa Compute Element, una scheda che ospita CPU, RAM e storage, semplificando potenzialmente le procedure di aggiornamento. Un'idea interessante e insolita, da sviluppare e magari applicare ad altri contesti. Nel complesso il mini PC è decisamente potente, ma un po' rumoroso sotto carico e di non facile reperimento sul mercato.
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati sondaggio: Studiare è un buon investimento?
SI 76 61.29%
NO 48 38.71%
Votanti: 124. Non puoi votare in questo sondaggio

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-07-2010, 11:02   #41
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Insomma le raccomandazioni ci sono dai tempi di Roma...
La raccomandazione è uno dei principali sintomi che delineano una società di merda , già da allora....
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:03   #42
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 22933
Ormai... la maggioranza dei laureati prende i soldi di un qualsiasi diplomato.
Non consideriamo poi gli artigiani...
Dal punto di vista prettamente monetario... i laureati italiani credo siano frai più poveri d'Europa.
La cultura comunque... paga sempre.
Non scambierei la mia cultura ed il mio modo di pensare con uno stipendio più alto... manco morto!
Anche perchè... la cultura t'insegna a vivere con meno, ad avere obiettivi più alti.
__________________
ALI: EVGA Supernova G2 850W * MOBO: Asus Maximus VIII Hero * CPU: Intel Core i7 6700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 2080 Gaming OC * RAM: 16 GB DDR 4 Corsair Vengeance LPX 2133 C13 * HD: SSD Samsung 850 EVO 500 GB + Western Digital Caviar Green 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit

Ultima modifica di Xilema : 09-07-2010 alle 11:07.
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:04   #43
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
Secondo me per il 70-80% degli studenti italiani è tempo sprecato.
Ora come ora credo che solo la minima parte di chi si laurea va a fare il lavoro per cui ha studiato.
Tra l'altro poi non capisco il discorso cultura.
Cioè se vuoi farti una cultura personale mica c'è bisogno per forza di andare all'università, ti compri un libro che tratta un determinato argomento e te lo leggi.
A me se interessa un argomento così faccio. Mi compro il libro o mi documento su internet.
In parte è vero ci si può "acculuturare" da soli ma non per tutto i chiarimenti di un insegnante sono la differenza tra conoscere per sommi capi e capire veramente e avere padronanza dell argomento..
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:06   #44
gigio2005
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: prov di NA
Messaggi: 826
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Domande pratiche e non distaccate dalla realtà.
ti ripropongo la questione:
immagina un paese i cui abitanti non studiano piu': matematica, fisica, chimica, ingegneria, arte e lettere, medicina

secondo te? cosa succede a questo paese?
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Buttare anni in facoltà "inutili"...

Adesso direte eh tutte le facoltà son serie e importanti...
ma prima ovviamente dobbiamo chiarire questo punto.... se la domanda faceva riferimento alle facolta'/puttanate tipo scienze del bicchiere, filosofia forestale del diritto o arredamento urbano applicato alla metempsicosi

ALLORA SIAMO D'ACCORDO AL 101%!
gigio2005 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:06   #45
ConteZero
Senior Member
 
L'Avatar di ConteZero
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Trapani (TP)
Messaggi: 3045
Se non avrebbi studiato celo sarebbe stato diverso.
Mi hanno imparato cose scognite ma cuando ci dico agli altri le cose quelli ce lo sanno che io sono bbravo. (maggica Inter, amala! amala!)

---

WAS : Conta molto meno d'un tempo in ambito lavorativo, ma se non hai studiato si sente, sia da come parli sia da come affronti problemi e conduci la tua vita.
__________________
A casa ho almeno sette PC, in firma non ci stanno
ConteZero è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:06   #46
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
Secondo me per il 70-80% degli studenti italiani è tempo sprecato.
Ora come ora credo che solo la minima parte di chi si laurea va a fare il lavoro per cui ha studiato.
Tra l'altro poi non capisco il discorso cultura.
Cioè se vuoi farti una cultura personale mica c'è bisogno per forza di andare all'università, ti compri un libro che tratta un determinato argomento e te lo leggi.
A me se interessa un argomento così faccio. Mi compro il libro o mi documento su internet.
Per parlarne al bar va bene.
Per avere padronanza dell'argomento serve studiare con metodo e quante risate si fanno ai colloqui con gli autodidatti.

Con il tuo metodo, purtroppo seguito da molti, ci si puo' laureare e poi grattarsi la testa all'ennesimo rimbalzo ad un colloquio tecnico di lavoro.

E' uno dei motivi di svalutazione della laurea. Cumolo di nozioni scollegate tra loro.

Ultima modifica di mixkey : 09-07-2010 alle 11:10.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:09   #47
Scannabue²
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
Tra l'altro poi non capisco il discorso cultura.
Cioè se vuoi farti una cultura personale mica c'è bisogno per forza di andare all'università, ti compri un libro che tratta un determinato argomento e te lo leggi.
A me se interessa un argomento così faccio. Mi compro il libro o mi documento su internet.
Interrogato, il libro non rispose ...
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:10   #48
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1703
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Gentili utenti del forum, che ne pensate?

Anche voi pensate che studiare sia spesso una perdita di tempo e che la maggior parte dei laureati usciti dall'università, non sappia fare praticamente nulla?
In Italia tanta teoria, zero pratica.

Inoltre a conti fatti la laurea contando i costi e il ritardato inserimento nel mondo del lavoro, è così conveniente?

Nella mia esperienza da studente lavoratore ho notato che per qualcuno l'università è a volte una scusa. Ragazzi bravissimi per carità (tutti esami con 30), ma che vanno avanti all' infinito con master, dottorati ecc e alla fine usciranno a 26 anni e chi li assumerà?

Fate le vostre considerazioni!

Grazie!
Studiare conviene sicuramente. Se poi si è propensi al trasferimento all'estero ancora meglio. La domanda vera da fare è: conviene studiare in Italia? O ancora meglio, conviene studiare in Italia e cercare lavoro in Italia?

Dipende da un milione di cose, ma ovviamente più il livello di cultura è elevato e meglio è. TI vendi meglio sul mercato ( anche estero) Mi sembra una cosa talmente ovvia che è anche banale dirlo. La cultura non si fa solo studiando ovviamente, ma anche accumulando esperienze lavorative.

Inoltre non si pensi che una volta finita l'università non si studi più. Un dottore, ingegnere, o qualsivoglia professionista serio deve continuamente aggiornarsi per stare al passo con i tempi.

Ultima modifica di Unrue : 09-07-2010 alle 11:15.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:10   #49
Froze
Senior Member
 
L'Avatar di Froze
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 2068
Quote:
Originariamente inviato da whistler Guarda i messaggi
La raccomandazione è uno dei principali sintomi che delineano una società di merda , già da allora....
se legato esclusivamente ad un qualsivoglia tipo di scambio (favori, voti, ecc.) si, ma non e' detto che una raccomandazione sia necessariamente negativa.
e non a caso il sistema delle referenze e' utilizzato in tutto il mondo.
__________________
Froze è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:12   #50
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da Froze Guarda i messaggi
se legato esclusivamente ad un qualsivoglia tipo di scambio (favori, voti, ecc.) si, ma non e' detto che una raccomandazione sia necessariamente negativa.
e non a caso il sistema delle referenze e' utilizzato in tutto il mondo.
E chi non ha referenze e merita comunque che cazzo fa ? guarda chi ha le referenze? Appunto parlavo di società di merda per questo. Ci deve essere posto per tutti!!
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:12   #51
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da Froze Guarda i messaggi
se legato esclusivamente ad un qualsivoglia tipo di scambio (favori, voti, ecc.) si, ma non e' detto che una raccomandazione sia necessariamente negativa.
e non a caso il sistema delle referenze e' utilizzato in tutto il mondo.
Referenza vuol dire "Tizio e' una persona in gamba".

Raccomandazione vuol dire "Caio e' un nostro elettore".

C'e' un po' di differenza.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:13   #52
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 10137
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
Secondo me per il 70-80% degli studenti italiani è tempo sprecato.
Ora come ora credo che solo la minima parte di chi si laurea va a fare il lavoro per cui ha studiato.
E questo in una società che vuole evolvere è normale, negli stati con molti laureati come gli USA, il Giappone, quelli del nord Europa, i laureati sono molti e li trovi a fare i lavori più disparati, hanno perso tempo o sono più elevati a livello culturale in modo da rendersi meglio conto del mondo che li circonda?

Quote:
Tra l'altro poi non capisco il discorso cultura.
Cioè se vuoi farti una cultura personale mica c'è bisogno per forza di andare all'università, ti compri un libro che tratta un determinato argomento e te lo leggi.
A me se interessa un argomento così faccio. Mi compro il libro o mi documento su internet.
E non sarai mai in grado di sapere altro oltre all'argomento, se sarai in grado di comprenderlo mancandoti le basi che magari sono su un altro libro, e comunque la laurea per un dottore (in qualsiasi ramo non inteso come medico) è solo l'inizio di una vita di studi fatta di aggiornamenti, specializzazioni e magari anche altre lauree.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:14   #53
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da Unrue Guarda i messaggi
Studiare conviene sicuramente. Se poi si è propensi al trasferimento all'estero ancora meglio. La domanda vera da fare è: conviene studiare in Italia? O ancora meglio, conviene studiare in Italia e cercare lavoro in Italia?

Dipende da un milione di cose, ma ovviamente più il livello di cultura è elevato e meglio è. TI vendi meglio sul mercato ( anche estero) Mi sembra una cosa talmente ovvia che è anche banale dirlo. La cultura non si fa solo studiando ovviamente, ma anche accumulando esperienze lavorative.
Se dovevi restare al mio paesino dove la gente fa il pastore studiare e' sempre stato inutile. Solo che il mio paesino si e' esteso a tutta l'Italia.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:15   #54
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Referenza vuol dire "Tizio e' una persona in gamba".

Raccomandazione vuol dire "Caio e' un nostro elettore".

C'e' un po' di differenza.
E chi per un motivo o per un altro non ha nessuno che possa dire che sia in gamba che fà? Crepa?
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:16   #55
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
E questo in una società che vuole evolvere è normale, negli stati con molti laureati come gli USA, il Giappone, quelli del nord Europa, i laureati sono molti e li trovi a fare i lavori più disparati, hanno perso tempo o sono più elevati a livello culturale in modo da rendersi meglio conto del mondo che li circonda?



E non sarai mai in grado di sapere altro oltre all'argomento, se sarai in grado di comprenderlo mancandoti le basi che magari sono su un altro libro, e comunque la laurea per un dottore (in qualsiasi ramo non inteso come medico) è solo l'inizio di una vita di studi fatta di aggiornamenti, specializzazioni e magari anche altre lauree.
*

Sarebbe dire che se mi compro il manuale Merck o lo consulto in rete posso curare la gente.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:17   #56
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1703
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Se dovevi restare al mio paesino dove la gente fa il pastore studiare e' sempre stato inutile. Solo che il mio paesino si e' esteso a tutta l'Italia.
E' il concetto che usavano i nonni o bisnonni, mi sembra piuttosto superato ormai..

Studiare non è MAI inutile
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:17   #57
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 10137
Quote:
Originariamente inviato da whistler Guarda i messaggi
E chi non ha referenze e merita comunque che cazzo fa ? guarda chi ha le referenze? Appunto parlavo di società di merda per questo. Ci deve essere posto per tutti!!
Non so se ti rendi conto, ma le referenze che può fornire un precedente datore di lavoro sono molto importanti, chi non ne ha, presenta il curriculum e verrà valutato su quello, chi ha ANCHE referenze ha un titolo in più....
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:17   #58
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da whistler Guarda i messaggi
E chi per un motivo o per un altro non ha nessuno che possa dire che sia in gamba che fà? Crepa?
Si usava fare la gavetta senza pretendere di fare il dottore il primo giorno di lavoro.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:19   #59
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1703
Quote:
Originariamente inviato da whistler Guarda i messaggi
E chi non ha referenze e merita comunque che cazzo fa ? guarda chi ha le referenze? Appunto parlavo di società di merda per questo. Ci deve essere posto per tutti!!
Non confondiamo referenze con raccomandazioni.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 11:20   #60
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Non so se ti rendi conto, ma le referenze che può fornire un precedente datore di lavoro sono molto importanti, chi non ne ha, presenta il curriculum e verrà valutato su quello, chi ha ANCHE referenze ha un titolo in più....
Mi rendo conto grazie , le referenze del precedente datore di lavoro vanno bene.Ma se la referenza in qualche modo danneggia un altra persona che meriterebbe che si fa? perchè si deve lasciare questo margine d ingiustizia...
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Tiger Lake, 10 nm SuperFin e la GPU gaming Xe-HPG: le novità dell'Intel Architecture Day 2020 Tiger Lake, 10 nm SuperFin e la GPU gaming Xe-HP...
MSI Creator P100X 10th, un sistema desktop elegante per chi dà vita ai contenuti MSI Creator P100X 10th, un sistema desktop elega...
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Elem...
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Acquisito lo sviluppatore di Metro Exodu...
IBM lancia SkillsBuild Reignite, una pia...
3 anni di aggiornamenti garantiti per Su...
Scribd ha acquisito SlideShare da Linked...
Nvidia RTX 3000 con memoria GDDR6X, Micr...
Wear OS, Google promette un avvio delle ...
FortiGate 4400F, il primo firewall dedic...
TIM: due terzi delle famiglie nelle aree...
NUVIA vuole scuotere il mercato delle CP...
Juniper Networks porta l'AI sulla WAN
Motorola Razr 2: debutto previsto per il...
Lenovo continua a crescere, con una doma...
Windows 10, più controllo su qual...
Slack: nuove funzioni per la sicurezza d...
Prezzi pazzi Amazon oggi: DJI Mavic Mini...
LibreOffice Portable
PassMark BurnInTest Professional
Passmark MonitorTest
Advanced SystemCare
ICQ
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Opera 70
Cpu-Z
LibreOffice 7.0.0.3
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:26.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v