Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi

ASUS Zenfone 6: top di gamma senza notch, a un gran prezzo. La recensione
ASUS Zenfone 6: top di gamma senza notch, a un gran prezzo. La recensione
ASUS Zenfone 6 è il best-buy del 2019? Si tratta in effetti di uno smartphone estremamente interessante grazie al display veramente full-screen, privo di notch. Costa 449€ per la versione da 6 + 64GB, ha una piattaforma hardware di fascia altissima e finalmente la ZenUI è concreta e funzionale senza disdegnare qualche funzionalità accessoria. Non mancano però i difetti, fra cui un display non luminosissimo.
Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR
Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR
Oculus Rift S è l'evoluzione di Oculus Rift: parliamo di un visore che, tramite il collegamento al PC Desktop, offre grafica avanzata, e potenzialmente fotorealistica, in Realtà Virtuale. Ecco il nostro parere dopo averlo provato con una serie di giochi
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
Abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i giochi presentati all'E3 che più faranno parlare di sé nei prossimi mesi. All'interno trovate immagini, filmati, caratteristiche di gioco e tutto quanto è stato mostrato durante l'evento videoludico più importante dell'anno
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-05-2019, 11:10   #41
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Ho provato a fare "restore boot mng" dal file precedentemente salvato prima di creare il boot loader, ed ora se parto dall'hard disk di Windows è tutto apposto ovviamente perchè avevo lavorato sull'altro hard disk, mentre se parto dal hard disk di DOS rimane bloccato all'avvio sulla scritta "starting MS-DOS".

Non volevo arrivare a questo, ma sapevo che qualcosa andava storto.

Cosa è successo secondo voi ora? Possibile che le cose non debbano andare semplicemente? Qualche problema per il fatto di come sono configurati i miei hard disk? Magari il programma del 2008 è troppo vecchio per gestire NTFS? Non saprei ora veramente...

Come cavoli ripristino la situazione?
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-05-2019, 11:18   #42
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Praticamente avviando da Windows mi sono accorto che il disco da 10GB dove avevo installato il dos in una partizione FAT16 ha perso la formattazione, nemmeno il BOOTMNG da CD ROM lo vede come prima.
Non capisco cosa sia successo quando ho cercato di ripristinare la situazione del boot loader, ma è come se avesse cancellato la tavola di allocazione, o che ne so, insomma ora il disco Windows non lo vede nemmeno formattato, praticamente dovrò rifare tutto daccapo, reinstallare DOS, e i programmi.

Non volevo arrivare a questo sinceramente, pensavo la cosa fosse molto più semplice, è assurdo.

Ora dovrò ricreare la partizione da 1GB in FAT16, e il resto della partizione metterla in NTFS come facevo prima.
E poi reinstallare DOS, che nemmeno ricordo come avevo fatto, cazzo.

Queste cose mi demoralizzano, mi fanno desistere dal continuare.
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-05-2019, 13:32   #43
piwi
Senior Member
 
L'Avatar di piwi
 
Iscritto dal: Feb 2002
Messaggi: 529
Quote:
Originariamente inviato da random566 Guarda i messaggi
dubito che le schede audio pci possano funzionare con il dos, io avevo una scheda soundblaster su slot isa
Funzionano ! Ho avuto una PCI 128 che mi sono tirato dietro fino al 2008 proprio per quel motivo !
__________________
1- Intel i7 7700K; M/B Gigabyte GA-Z170XP-SLI; 24 GB RAM; S/V Sapphire Nitro+ RX570 8Gb; Samsung 860 Pro 256 GB + Kingston A400 120 GB + 4 TB X 2 WD-Red, Raid-0; Mast.Bluray LG; Sc.PCI DVB-T; Sc.PCI-E DVB-T; Monitor Dell U2413; Windows 7 X64 + Windows 10 LTSC 2019

2 - Intel i7 3770; M/B Asus P8H77M-LE; 16 GB RAM; S/V Asus Nvidia GTX 690 4Gb; SSD SANDisk Plus 120 GB + 3 TB X 2 Seagate Barracuda, Raid-0; Mast.DVD LG; Scheda PCI DVB-S; Monitor Hannspree M19-W1; Windows 10 LTSC 2019
piwi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-05-2019, 13:39   #44
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 1226
Quote:
Originariamente inviato da BieSseA Guarda i messaggi
No caro Randorama, non è per necessità che non voglio virtualizzare.
No virtualizzo perchè non ho mai fatto nessun esperimento su come si fa, e perchè di per sè virtualizzare mi sa di "truccare" di "fare finta di"..e sta cosa non mi va per nulla.
Voglio creare un VERO ambiente DOS, da usare, dove installare giochi e dilettarmi. Ma sono un fissato di ricreare le cose VERAMENTE, come andavano una volta. E siccome amo il retrogaming, e ho questo PC "vecchio" anche se con hardware non così vecchio, volevo ricreare un VERO dos. Nessuna virtualizzazione, nessuna "simulazione".

A questo punto diciamo che ce l'ho fatta, ora devo solo mettermi a fare il dua l boot. Speriamo solamente di non rovinare tutto alla fine insomma.

Quella schermata che ho messo qualche post fa sul programma per dual boot che parte da CD di avvio (ultimate-boot CD) fa al caso mio sembra.
Ho scaricato le istruzioni dal loro sito ufficiale, le leggerò domattina e procederò, speriamo bene.
mah, come ti pare.
opzione che ti proponeva piwi, a mio modo di vedere, ti mette a disposizione una macchina si emulata ma più "fedele al vero" che non un accrocchio di quello che stai cercando di mettere insieme tu.
questi lavori io li facevo su un 486/100 e già con quello si snaturava un po' la macchina, che pure era perfettamente compatibile.
però, se sei convinto della tua soluzione... why not?

Ultima modifica di randorama : 25-05-2019 alle 13:44.
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-05-2019, 13:57   #45
Hitto
Senior Member
 
L'Avatar di Hitto
 
Iscritto dal: May 2018
Messaggi: 690
Una postazione con un 486, ma anche un più economico (e più facile da reperire) Pentium MMX, per tanti ma tanti motivi, e con poca differenza di costo, è sicuramente una soluzione definitiva al 100% per chi vuole ricrearsi una macchina dell'epoca.

Tra le caratteristiche cui non si può rinunciare, sempre secondo me, c'è la presenza di una porta ISA. Una macchina del genere deve essere in grado di dare la possibilità di provare una periferica dell'epoca, ad esempio un vecchio Joystick su Game Port.

Il tutto nell'interesse di fare le cose così come erano intese all'epoca del rilascio del sistema operativo (in questo caso il DOS 6.22) che si vuole ricreare.


Come suggerimento ulteriore posso aggiungere che la modalità DOS di Windows 95SE dovrebbe andare benissimo se si hanno difficoltà a ricreare la partizione con DOS puro. Anche da Windows stesso si potranno poi eseguire molti software.
__________________
tRUEmODDING
Hitto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-05-2019, 00:26   #46
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 1226
Quote:
Originariamente inviato da Hitto Guarda i messaggi
Una postazione con un 486, ma anche un più economico (e più facile da reperire) Pentium MMX, per tanti ma tanti motivi, e con poca differenza di costo, è sicuramente una soluzione definitiva al 100% per chi vuole ricrearsi una macchina dell'epoca.

Tra le caratteristiche cui non si può rinunciare, sempre secondo me, c'è la presenza di una porta ISA. Una macchina del genere deve essere in grado di dare la possibilità di provare una periferica dell'epoca, ad esempio un vecchio Joystick su Game Port.

Il tutto nell'interesse di fare le cose così come erano intese all'epoca del rilascio del sistema operativo (in questo caso il DOS 6.22) che si vuole ricreare.


Come suggerimento ulteriore posso aggiungere che la modalità DOS di Windows 95SE dovrebbe andare benissimo se si hanno difficoltà a ricreare la partizione con DOS puro. Anche da Windows stesso si potranno poi eseguire molti software.
beh.. un pentium con slot isa proprio non ce l'ho
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-05-2019, 09:55   #47
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Vi aggiorno,
non chiedetemi bene come, ma con il CD d'avvio di Ultimate Boot CD, sulle utilità di disco, ci sono verie utilità per il rispristino partizioni, ripristino MBR dei dischi, e dopo un due prove sono riuscito a ripristinare il disco DOS così non ho perso tutti i dati e le cose che avevo trovato.
Prima ho riabilitato il disco, ma non ricordo come, poi ho dovuto adirittura agire sulla geometria del disco reimpostando a 16 il valore dei cilindri perchè non so come mai quel BootManager di prima li aveva impostati a 255. In effetti non so come mai, ma i programmi vedevano l'hard disk da 160 gb (come il primario dove è installato WindowsXP) quando alla fine è un hard disk da 10GB.
Successivamente ho dovuto mettere i dati da loro consigliati anche per la grandezza del disco (non ricordo quale programma, mi sembra la versione Dos di Gparted) e ora finalmente vengono viste entrambe le partizioni che avevo fatto (quella da 500MB FAT16 e la restante 9,5GB NTFS).
Ora Windows le vede e va tutto bene.
Ora però sono punto d'accapo, vorrei creare il dual boot con menù iniziale, senza dover ogni volta switchare l'hard disk di boot dal bios.
Adesso userò sicuramente un altro programma, come mi è stato già suggerito precedentemente da un altro utente.
Vi farò sapere.
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2019, 18:04   #48
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Ragazzi, help.

Non riesco a trovare un boot manager che sia fattibile qua, anche Plot Boot Manager da CD-ROM non ha l'opzione per installarsi.
Avete un boot manager di fiducia, uno più recente, che sia magari semplice e possa farmi impazzire di meno?
BOOTMNG ora ho visto che non riesce a lavorare con più hard disk, o almeno quando cambio hard disk mi resetta tutto il menù dove inserisco lettere e descrizione.
Io ho un hard disk LBA da 160GB dove ho installato Windows XP.
Ed un altro CHS da 10GB (ma DOS nella partizione primaria da 500MB circa).

Vorrei creare un menù del tipo:

FLOPPY
WINDOWS XP
MS-DOS

E' veramente così difficile?

Il disco di Windows XP è nel canale primario IDE come disco 0.
Il disco di DOS è nel canale secondario IDE come disco 0. (l'altro è il CD-ROM).

Ora chiedo nuovamente a voi, posso riuscire a finire questo mio progetto o sono costretto ad arrendermi e a bootare cambiando disco primario di boot da BIOS ogni santa volta???
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 06:53   #49
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8735
Ti avevo suggerito GAG, l'hai provato?
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 13:31   #50
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Quote:
Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo Guarda i messaggi
Ti avevo suggerito GAG, l'hai provato?
L'ho provato ma non installato sul MBR.
Sinceramente non mi piace proprio l'interfaccia grafica con quel font veramente brutto.

Preferivo una più semplice come magari faceva BOOTMNG, che però poi mi sono accorto sembra non riuscire a gestire un dual boot da due hard disk differenti, che peccato. Proprio con quello avrei voluto concludere, anche se il primo tentativo è andato male e mi ha rischiato di compromettere l'hard disk DOS.
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 14:14   #51
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8735
Quote:
Originariamente inviato da BieSseA Guarda i messaggi
L'ho provato ma non installato sul MBR.
Sinceramente non mi piace proprio l'interfaccia grafica con quel font veramente brutto.

LOL, tu il dualboot in realtà non lo vuoi fare e stai trollando

Ma chi se ne frega del font?

Accendi il computer, appena arriva la schermata premi il tasto 1 per il DOS o 2 per XP, o viceversa se vuoi impostarlo diversamente, e non lo vedi più fino alla prossima riaccensione del computer...
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 15:01   #52
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Quote:
Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo Guarda i messaggi
LOL, tu il dualboot in realtà non lo vuoi fare e stai trollando

Ma chi se ne frega del font?

Accendi il computer, appena arriva la schermata premi il tasto 1 per il DOS o 2 per XP, o viceversa se vuoi impostarlo diversamente, e non lo vedi più fino alla prossima riaccensione del computer...
Ti giuro, mi piacerebbe un dual boot carino, non quella schifezza di menù di questo GOG.

Non sto trollando vi giuro, sto impazzendo.

Allora demoralizzato da questi programmi che non funzionano o sono brutti, ho provato a informarmi su come modificare il boot.ini del mio Windows XP.

Dopo aver letto esempi (ma mai purtroppo esempi di dual boot con Windows XP e un altro HD con DOS) ho cercato di mettere in pratica gli insegnamenti.

Questo il mio boot.ini adesso:



Come vedete ho il primo hard disk master sul primo canale IDE dove è situato Windows XP, mentre l'altro hard disk dove ho l'MS-DOS si trova nel SECONDO canale IDE (multi (1)) nell'hard disk master, sulla prima partizione ovviamente CHS FAT16.

Ovviamente pensavo fosse più semplice anche qua ma purtroppo quando seleziono dal boot nel menù la voce MS-DOS 6.22 questo è quello che mi viene fuori.



Mi chiedo perchè, visto che mi sembra che il percorso sia giusto, ho detto che l'MS-DOS è sul primo hard disk del SECONDO canale IDE, nella prima partizione.

Dove sbaglio?

Avete qualche idea?

Sto impazzendo con questo cazzo di dual boot.
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 19:34   #53
Hitto
Senior Member
 
L'Avatar di Hitto
 
Iscritto dal: May 2018
Messaggi: 690
A me piace il tuo modo di ragionare, molto incentrato sul fare una cosa esattamente come la si ha in mente. E col minore numero di compromessi possibili.

Questo però non sempre è possibile. Guarda le cose da un punto di vista semplicistico, almeno in questo caso: prendersi il fastidio di ritoccare da BIOS una voce per permettere l'avvio da DOS quando serve, preferibile a rischiare di rovinare nuovamente l'MBR di uno dei dischi.


Col tempo che stai perdendo per la creazione del dual-boot ci mettevi in piedi una macchina DOS al 100% e risolvevi ogni problema.


Considera anche questo consiglio: switch On/Off su pannello frontale che spegne il disco con XP. In questo modo il boot dal DOS avviene al 100%. E con un pò di dimestichezza è anche una soluzione esteticamente valida:
__________________
tRUEmODDING
Hitto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-05-2019, 23:19   #54
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Quote:
Originariamente inviato da Hitto Guarda i messaggi
A me piace il tuo modo di ragionare, molto incentrato sul fare una cosa esattamente come la si ha in mente. E col minore numero di compromessi possibili.

Questo però non sempre è possibile. Guarda le cose da un punto di vista semplicistico, almeno in questo caso: prendersi il fastidio di ritoccare da BIOS una voce per permettere l'avvio da DOS quando serve, preferibile a rischiare di rovinare nuovamente l'MBR di uno dei dischi.


Col tempo che stai perdendo per la creazione del dual-boot ci mettevi in piedi una macchina DOS al 100% e risolvevi ogni problema.


Considera anche questo consiglio: switch On/Off su pannello frontale che spegne il disco con XP. In questo modo il boot dal DOS avviene al 100%. E con un pò di dimestichezza è anche una soluzione esteticamente valida:
Ti ringrazio tanto per il complimento, mi piace che qualcuno apprezzi la mia maniera di ragionare.
Ma no ragazzi, nessuno switch, nessuna VMachine, nessun compromesso; voglio e devo riuscirci a creare un dual boot no?
Mi sfugge qualcosa forse, forse nessuno si ricorda che magari non è possibile creare un dual boot con sistema Windows XP su NTFS e MS-DOS con Fat16?O magari centra la differenza della LBA, visto che nel disco vecchio ho ancora la CHS?
O magari semplicemente il DOS deve stare come sistema sul hard disk primario IDE sul primo canale e non sul secondo?
Sto solo ipotizzando eh, solamente perchè vorrei arrivare a una soluzione e continuare il mio viaggio nel retrogaming DOS, in una macchina reale al 100% e senza compromessi vari.

Grazie ragazzi, se avete altre idee su come fare, o qualche guida da farmi leggere per qualche programma di boot managing in generale, sono sempre qua. Finchè non ne uscirò trionfante
__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-05-2019, 10:26   #55
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.
Ce l'ho fatta.

Allora, non so da dove iniziare.

Ho riletto le instruzioni del BOOTMGR Multi Boot Manager dell BTTR Software, perchè volevo farcela e capire con quello lì. E in qualche maniera ce l'ho fatta, cercherò di spiegarmi.

Ho seguito le istruzioni per creare un dischetto di "recovery". Dopo averlo formattato con FORMAT A: /S ho copiato il programma BOOTMGR.EXE nel dischetto.
Avviando il sistema da dischetto sono entrato nel programma e ho provato con la configurazione, non dopo aver salvato la situazione attuale su dischetto sottoforma di file .mbr.

Dopo varie prove,il vero problema di questo programma era che quando si cambiava disco nella selezione disco il menù che creavo per il boot veniva completamente azzerato, e quindi non capivo come fare a dirgli al programma di avviare Windows da un hard disk, e DOS da un altro, se quando selezionavo il terzo hard disk mi cancellava tutto il menù che creavo.
Allora ho provato a selezionare la partizione del primo disco dove Windows è installato (stando appunto come selezione al primo disco) e dopo nel menù mettere una terza entry (dopo floppy e Windows appunto) con MS-DOS e invece di scrivere il numero di partizione selezionare un altro hard disk (che il programma propone come D ma non è la vera lettera del disco ma probabilmente una lettera casuale che il programma mette perchè vede un altro sistema operativo avviabile in un altro disco).
Ho provato a far partire così, scrivendo l'MBR e ora tutto funziona! Il sistema si avvia correttamente da dischetto, da Windows e da MS-DOS.

Direi più una botta di culo, tutto stava nella comprensione di come il programma voleva vedere gli altri hard disk e di come li trattava al suo interno.

Ora vi allego due screen così potete capire (forse )


Questa la configurazione del programma per farlo funzionare correttamente, dove appunto vedete l'associazione a D della selezione MS-DOS (anche se il disco è il G: o come almeno è stato associato all'inizio e sotto Windows lo vede)


E questo il bellissimo (secondo la mia opinione) di avvio che appare ogni volta per selezionare le varie opzioni

Insomma ce l'ho fatta, ora finalmente posso usare il mio DOS con calma installando retrogaming e programmini vari, ma ce n'è voluta eh

E qua sotto due immagini di cosa mi è arrivato l'altro giorno, una chicca in perfetto stato


__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-05-2019, 13:44   #56
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 3044
vedo che hai risolto comunque ma se non ricordo male il bootmanager windows xp aveva la possibilità di caricare sistemi operativi precedenti a patto di installare il tutto secondo l'ordine corretto

prima il vecchio sistema operativo e per ultimo windows xp e il file boot.ini contenente le voci tipo così


Codice:
 [boot loader]  
    timeout=30  
    default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)WINDOWS  
    [operating systems]  
    multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINNT="Windows 2000 Professional" /fastdetect  
    multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Windows XP Home Edition" /fastdetect
ovviamente bisognava tener conto del file system dei singoli sistemi operativi fat fat32 ntfs
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-05-2019, 16:53   #57
zanardi84
Senior Member
 
L'Avatar di zanardi84
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: La regione del Triplete
Messaggi: 5675
Dico la mia.
Anzichè smanettare con i bootloader, cosa sempre sconsigliabile, la soluzione poteva, anzi, doveva essere quella di separare completamente i sistemi operativi dedicando loro un disco intero.
In questo modo, scollegando gli altri in fase di installazione, avresti potuto installare il dos come se fosse stato un unico sistema su un unico disco.
Una volta ricollegati, agli avvii avresti agito direttamente dal menu di boot del bios (c'è un tasto dedicato che varia da scheda madre a scheda madre) in modo da lanciare direttamente il sistema del disco che si vuole.
__________________
Trattative felicemente concluse con domienico120, xbax88 ed engiel, ottimi e seri utenti.
zanardi84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-05-2019, 20:58   #58
BieSseA
Senior Member
 
L'Avatar di BieSseA
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 2997
Quote:
Originariamente inviato da zanardi84 Guarda i messaggi
Dico la mia.
Anzichè smanettare con i bootloader, cosa sempre sconsigliabile, la soluzione poteva, anzi, doveva essere quella di separare completamente i sistemi operativi dedicando loro un disco intero.
In questo modo, scollegando gli altri in fase di installazione, avresti potuto installare il dos come se fosse stato un unico sistema su un unico disco.
Una volta ricollegati, agli avvii avresti agito direttamente dal menu di boot del bios (c'è un tasto dedicato che varia da scheda madre a scheda madre) in modo da lanciare direttamente il sistema del disco che si vuole.
E tu pensi che non avevo pensato a questo? Pensi che dopo almeno due settimane che mi cruccio su questo problema (leggi pure tutta la discussione) non ci avevo pensato?
Purtroppo la mia scheda madre Abit nf7 non ha all'avvio la scelta del boot, e mi toccava ogni volta dover entrare nel bios e cambiare l'hardware di boot, salvare e riavviare. È chiaro che così non mi sarebbe potuto andare bene. E perché in effetti hanno inventato il dual boot?
Dovevo farlo funzionare.
Per rispondere a unax invece, ho provato se rileggi qualche post indietro e fare tramite la modifica del settore d'avvio si Windows XP, proprio inserendo i due sistemi. Ma forse perché probabilmente l'ordine di installazione non era il corretto (in effetti mi sono deciso a voler avere un sistema MS-DOS dopo che da mesi avevo già installato sul primo hard disk Windows XP) la cosa non funzionava per nulla.

Capirete quindi che dopo molte prove, grazie a tentativi a questo punto fortunosi, sono riuscito ad ottenere quello che volevo.

E sono finalmente contento.

__________________
Intel i7 4770K @4,4ghz cooled by Corsair H80i v2 · 16GB (4*4gb) RAM G.Skill TridentX DDR2400 10-10-10-31 · Gigabyte Z97X-UD5H BK · AMD RADEON RX480 Sapphire Nitro+ 1350/1900 · HD SSD Samsung 840PRO 256GB + SSD Samsung 850EVO 250GB + HD WD Caviar Green 2TB + Caviar Black 500GB · Creative X-FI · Creative L3450 · Dell Ultrasharp 2408WFP 24" · Super Flower Leadex Gold 650W Se vi piacciono le schede video, VIDEO CARD WORLD su Facebook!!!
BieSseA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


ASUS Zenfone 6: top di gamma senza notch, a un gran prezzo. La recensione ASUS Zenfone 6: top di gamma senza notch, a un g...
Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop in VR Recensione Oculus Rift S: grafica da PC Desktop ...
I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019 I 16 migliori videogiochi dell'E3 2019
Leica Q2: primo contatto con la  full frame da taschino da 47,3 megapixel Leica Q2: primo contatto con la full frame da t...
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ...
Cosa è la Missione Italiana CES p...
WhatsApp: volete inviare le immagini in ...
Come si può attivare una strategi...
Microsoft, i notebook Huawei continueran...
IBM Think Summit: inizia una nuova era p...
SilentiumPC presenta le ventole Stella H...
Huawei ufficializza EMUI 9.1 con Android...
Hacker entra nella rete della NASA sfrut...
THE C64 in arrivo una nuova versione a g...
TIM e Vodafone scommettono sul 5G con le...
Apple rilascia le prime beta pubbliche d...
Bill Gates ammette, perdere contro Andro...
HP continua a innovare nelle stampanti c...
Microsoft, il dispositivo pieghevole sup...
Metal Gear Solid in 4K e a 60fps grazie ...
SmartFTP
Process Lasso
Chromium
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Dropbox
Trillian
GeForce Experience
IObit Uninstaller
OCCT
Firefox Portable
ZoneAlarm Antivirus free
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Mozilla Thunderbird 60
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:01.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v