Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Altre Discussioni > Altre discussioni sull'informatica

Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari)
Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari)
Il nuovo Huawei Mate 30 Pro è arrivato in Italia. Lo ha fatto senza i servizi di Google ma è palese come il suo valore tecnologico risulti tale da renderlo uno dei migliori smartphone del momento pronto a cedere forse il passo solo al futuro Huawei P40 Pro. Lo abbiamo ripreso in mano per capire quanto i servizi di Google siano necessari e quanto sia difficile implementarli.
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso
KEF produce altoparlanti apprezzati per l'elevatissima qualità del suono, ma l'azienda inglese non è immune al fascino dei dispositivi connessi e infatti propone i KEF LSX, altoparlanti connessi in grado di offrire ottime prestazioni acustiche anche tramite lo streaming da Internet o dalla rete locale
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli che realisticamente hanno possibilità di essere rilasciati nel 2020.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-08-2019, 00:39   #1
marko_82
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2009
Messaggi: 28
10 anni dopo..problemi PC desktop..MB?

Buonasera a tutti/e.
Innanzitutto permettetemi (e non è una sviolinata) di complimentarvi con voi in quanto dopo 10 anni mi riconnetto e nonostante la crisi generale dei "forum" ritrovo una piattaforma viva ed attiva e questo mi rincuora.

premetto sono un grande smanettone ed il PC lo uso solo per la fotografia a livelli semi professionali per il resto utilizzo classico (browser web, openoffice ecc.)
Sono davvero poco aggiornato sullo stato dell' arte dell' informatica..
Ciò premesso il mio vecchio PC (i7 920, ASUS P6TSE, geforce 4300, 12 Gb di RAM una soundblaster in un bel case corsair con SO windows7) ancora assolve ampiamente i suoi compiti per le mie esigenze



Dopo anni di inutilizzo ho voluto riprendermi un poco e rimettermi a fotografare, volevo snellire un poco il tutto sostituendo i vecchi HD maxtor7200 rpm con un WD serie ross da 1TB come archivio) ed un SSD crucial MX da 250Gb per il SO ed i software.


Ho approfittato per smontare il dissipatore ( Noctua NH-U12P) rimuovere la vecchia pasta con alcool isopropilico ed applicare un po di arctic mx-4 con la tecnica del "chicco di riso".


Una volta provato a riavviare il PC ho notato come le ventole giravano piano(per fare partire una delle 4 presenti bisognava aiutare lo spunto con una ditata) e dopo poco la MB si spegneva.

Ho paura si sia danneggiata la scheda madre...ma immagno potrebbe dipendere anche dal socket o dalla CPU stessa...escluderei l alimentatore perchè seppur di fascia mediobassa è stato sostituito pochi anni fa e da allora sarà stato acceso in tutto 40 ore (è un LEPA modulare con certificazione 80PLUS gold)

Certo, il vecchio corsair HW modulare da 750W si era stranamente fulminato percui non escludo possa esserci qualche malfunzionamento che lo provocò eche l' alimentatore sia quindi l' efeftto e non la causa.

A volte il pc parte(una volta ha fatto pure dei BIP del BIOS ora non più)..a volte si spegne subito dopo...altre volte la corrente và è viene (me ne accorgo dai LED blu che illuminano la ventola frontale)


Sapete gentilmente assistermi per quanto riguarda trovare una diagnosi "ad esclusione" dei vari componenti?
Se si trattasse della scheda madre ne troverei usate a circa 100 euro..lo so sarebbe una spesa poco attuale ma immagino non vi siano modi si non buttare dissipatore, CPU e RAM aggiornando la MB ad una più attuale...

Si trattasse di un problema software/BIOS (dubito fortemente) ancora meglio.


Infine se avete consigli su come investireste voi la mia attuale dotazione per un possibile upgrade sono tutto orecchie.

Un saluto e grazie nuovamente per la vostra attenzione.
marko_82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-08-2019, 01:04   #2
Dumah Brazorf
Senior Member
 
L'Avatar di Dumah Brazorf
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Brescia provincia
Messaggi: 28653
Beh sembra che il problema sia sorto quando hai smontato/rimontato il dissipatore per cui rifallo con attenzione senza stringere le viti come un animale che fai solo imbarcare la mobo.
__________________
WE WANT YOU!!!
Dumah Brazorf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-08-2019, 02:35   #3
marko_82
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2009
Messaggi: 28
Quote:
Originariamente inviato da Dumah Brazorf Guarda i messaggi
Beh sembra che il problema sia sorto quando hai smontato/rimontato il dissipatore per cui rifallo con attenzione senza stringere le viti come un animale che fai solo imbarcare la mobo.
ciao Dumah Brazorf grazie della risposta, comprendo di rientrare al 101% nella categoria niubbi e che a pensar male spesso ci si azzecca ma non dare per scontato io abbia serrato le viti del dissipatore come un animale..

In ogni modo seguendo il tuo consiglio le ho allentate e serrate nuovamente(e nuovamente con delicatezza ed in modo "bilanciato") e nulla è cambiato..ho provato a scollegare la scheda video e audio , riposizionare i banchi RAM, scollegare glu HD e parrebbe proprio essere nuovamente un problema di alimentatore8si sente come un "click" di una lamella che stacca corrente dopo pochi secondi, alimentando la sola MB con un alimentatore scrauso di un altro PC in mio possesso sembra non accadere....spero di non fare un acquisto inutile

grazie e un saluto!!

Ho deciso per un Corsair RM550x, 550W per la mia configurazione bastano ed avanzano ma il dubbio grosso è capire perché in 10 anni io abbia fritto ben due alimentatori(il primo, corsair HX quindi quasi top di gamma)

effettivamente toccando il case talvolta prendevo delle piccole scosse(paragonabili a quelle elettrostatiche quando scendete dall' auto) ho pensato ci fosse qualcosa a massa ma non ho mai rilevato nulla...potrebbe essere un errato montaggio della MOBO o un difetto della stessa?
marko_82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-08-2019, 10:24   #4
Dumah Brazorf
Senior Member
 
L'Avatar di Dumah Brazorf
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Brescia provincia
Messaggi: 28653
Le scosse sono dovute alla mancanza del collegamento a terra.
Quindi o la tua ciabatta cinese ha la terra finta oppure la presa o il tuo impianto elettrico ha problemi con la massa a terra.
La mancanza di terra può ammazzare un alimentatore o farlo andare in protezione? Domanda interessante.
__________________
WE WANT YOU!!!
Dumah Brazorf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-08-2019, 14:18   #5
Hitto
Senior Member
 
L'Avatar di Hitto
 
Iscritto dal: May 2018
Messaggi: 996
La mancanza di terra non guasta un alimentatore mentre le scossette che avverti sono presumibilmente qualche filtro di rete in perdita. E questo non va bene.

Verifica se c'è un collegamento non perfetto tra PC e ciabatta, sostituisci i cavi di alimentazione e controlla la presa a muro: nel dubbio falla sostituire con una nuova.

Il problema è che adesso siamo OT.
Hitto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2019, 22:55   #6
vakasaki
Member
 
Iscritto dal: May 2019
Messaggi: 65
La cosa più probabile è che l'alimentatore sia "andato ".
Le piccole scosse, la ventola che non gira, le false partenze .....sono tutti segnali che conducono a una diagnosi nefasta per l'alimentatore.
Certo non c'è la sicurezza matematica ma una buona probabilità sicuramente si
L'alimentatore salta per "mille mila" motivi così come può durare decenni senza mostrare la minima imperfezione o il minimo guasto.
Una buona aerazione è auspicabile, così come un minimo di pulizia dalla polvere ( specie se la ventola è direzionata in basso ) almeno due /tre volte l'anno.
vakasaki è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-08-2019, 14:10   #7
Hitto
Senior Member
 
L'Avatar di Hitto
 
Iscritto dal: May 2018
Messaggi: 996
Quote:
Originariamente inviato da marko_82 Guarda i messaggi
ciao Dumah Brazorf grazie della risposta, comprendo di rientrare al 101% nella categoria niubbi e che a pensar male spesso ci si azzecca ma non dare per scontato io abbia serrato le viti del dissipatore come un animale..

In ogni modo seguendo il tuo consiglio le ho allentate e serrate nuovamente(e nuovamente con delicatezza ed in modo "bilanciato") e nulla è cambiato..ho provato a scollegare la scheda video e audio , riposizionare i banchi RAM, scollegare glu HD e parrebbe proprio essere nuovamente un problema di alimentatore8si sente come un "click" di una lamella che stacca corrente dopo pochi secondi, alimentando la sola MB con un alimentatore scrauso di un altro PC in mio possesso sembra non accadere....spero di non fare un acquisto inutile

grazie e un saluto!!

Ho deciso per un Corsair RM550x, 550W per la mia configurazione bastano ed avanzano ma il dubbio grosso è capire perché in 10 anni io abbia fritto ben due alimentatori(il primo, corsair HX quindi quasi top di gamma)

effettivamente toccando il case talvolta prendevo delle piccole scosse(paragonabili a quelle elettrostatiche quando scendete dall' auto) ho pensato ci fosse qualcosa a massa ma non ho mai rilevato nulla...potrebbe essere un errato montaggio della MOBO o un difetto della stessa?
Dicci come è andata e, se hai risolto, come.

Sarà di utilità per altri utenti e farà piacere a chi è intervenuto per aiutarti dedicandoti del tempo.
Hitto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-10-2019, 01:25   #8
marko_82
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2009
Messaggi: 28
ciao, scuste il ritardo non mi ero più loggato...
ringrazio tutti quanti anche chi mi considera un deficente totale come Dumah senza neppure conoscermi o concedermi il beneficio del dubbio.
Specifico comunque che non utilizzo una ciabatta "cinese" ma una di buona qualità oltre a sapere stringere due viti del dissipatore con "criterio", non sono esperto di informatica ma non mi reputo uno stupido o uno sprovevduto ma son consapevole di quanto sia frequente in questi ambienti considerare ogni"niubbo" sempre e comunque un inetto senza speranza...fatta la dovuta premessa il mio GRAZIE è per tutti e senza sarcasmo perchè comunque il tempo che mi avete dedicato non è dovuto e ognuno ha il diritto di porsi come meglio crede.

Tornando in topic, l' impianto elettrico è stato controllato per una certificazione recentemente, devo controllare invece cavi e prese varie epr vedere se il problema persiste(ammesso io riesca a fare partire sta macchina!)

Ho provato a montare provvisoriamente l alimentatore di un altro PC e il tutto si avvia, non ho avuto modo di verificare il corretto fnzionamento dei vari componenti ma alla luce di questo ho provveduto ad ordinare ad 89EURO spedito un nuovo alimentatore...un fascia medio-alta di cui non ho letto malaccio, corsair RM-M da 550W (ero indeciso sino all' ultimo se prendere a 5EUR in meno il TX650M ma ho scelto il primo principalmente per il rumore, +3 anni di garanzia, ed alcuni componenti sulla carta migliori...ho fatto una ca**ata?) appena arriva vi dico se ho risolto

Vakasaki spero davvero tu ci abbia visto giusto ma ciò che continua a destare molte perplessità è come sia possibile aver bruciato due alimentatori in pochissimo tempo di utilizzo efefttivo...capisco il LEPA che pare esser stata una scelta poco accurata ma il corsair HX750 era un alimentatore di fascia alta e di ottima qualità.

Il case è un buon cooler master con ventola in entrata posta alla base ed una in uscita in alto sul retro, libero da polvere o impedimenti ad una corertta ventilazione(possiede anche una ventola sul tetto che ho lasciato disabilitata per controllare il rumore)

Potrebbe invece esservi una correlazione tra la pasta termica sul dissipatore in eccesso(ora l' ho riapplicata in modo corretto) e relativi surriscaldamenti della CPU?

Perchè da quanto ricordo, nonostante un dissipatore performante come il noctua le temperature erano sempre troppo alte..tollerabili ma troppo alte spece perchè non utilizzavo mai nè giochi nè software ingordi ma un semplice utilizzo "office", web e fotoritocco.

Un saluto a tutti e vi aggiorno nei prossimi giorni!

Ultima modifica di marko_82 : 05-10-2019 alle 01:43.
marko_82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-10-2019, 19:52   #9
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5500
Visto il tuo livello conviene che smonti il tutto e lo porti a un tecnico, mi pare la soluzione migliore.
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari) Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul ...
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualit&agr...
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020 20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
AMD Ryzen Threadripper 3960X: 24 core di terza generazione AMD Ryzen Threadripper 3960X: 24 core di terza g...
In giro per Las Vegas su un veicolo a guida autonoma In giro per Las Vegas su un veicolo a guida auto...
Twitch perde traffico dopo l'addio di Ni...
iPod: nel 2001 pensato e realizzato in a...
Mozilla ne licenzia 70: misura per soste...
Crescono le vendite di smartphone, ma so...
Microsoft senza freni sul cambiamento cl...
Huawei e TomTom insieme per fornire le m...
PS4: uomo connette la propria console al...
WhatsApp rimane gratis e senza pubblicit...
Cyberpunk 2077 rinviato: non arriva più ...
Huawei ha venduto 240 milioni di smartph...
Le startup italiane al CES 2020: la Miss...
JVC ExoField: Dolby Atmos 7.1.4 in cuffi...
Barracuda segnala un preoccupante aument...
Shortage dei processori Intel: un proble...
Huawei P40 e P40 Pro: in totale 9 fotoca...
Dropbox
Opera Portable
Opera 66
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Media Player Classic Black Edition
VirtualBox
Driver NVIDIA GeForce 441.87 WHQL
Radeon Software Adrenalin 2020 20.2
GPU-Z
IObit Software Updater
NTLite
EZ CD Audio Converter
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:21.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v