Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Storia, politica e attualità (forum chiuso)

Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul NUC 9 Extreme "Ghost Canyon" di Intel, un mini PC molto interessante perché si basa Compute Element, una scheda che ospita CPU, RAM e storage, semplificando potenzialmente le procedure di aggiornamento. Un'idea interessante e insolita, da sviluppare e magari applicare ad altri contesti. Nel complesso il mini PC è decisamente potente, ma un po' rumoroso sotto carico e di non facile reperimento sul mercato.
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 14-07-2010, 09:37   #41
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9894
Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
ma anche no visto che l'idrogeno è il combustibile più efficiente che esista
Piu` efficiente in che senso?

"Pulito" si`, in quanto non contiene atomi di carbonio (ma date le alte temperature di combustione cominciano a diventare un problema gli ossidi d'azoto... salvo nel caso di combustione stechiometrica con ossigeno puro e null'altro), se consideri sporcizia/inquinamento la CO2. Ma quanto ad efficienza, la produzione dell'idrogeno per bruciarlo (salvo disporne in modalita` e quantita` tali da essere costretti a buttarlo via) non e` una grande scelta.

E` piu` efficiente usare direttamente l'energia altresi` impiegata per produrre idrogeno (ancora, tranne nel caso in cui se ne disponga a dismisura "gratis" e l'alternativa e` buttarlo via o si abbia una quantita` di energia tale da poterla stoccare e per certi versi, "sprecare" producendo idrogeno).
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM 12 GB ((4+2) x 2) DDR3 1333
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage Crucial MX500 500GB ~ PSU FSP Raider S 550W
Case Fractal Design Define C ~ Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 09:47   #42
supermario
Senior Member
 
L'Avatar di supermario
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 7859
però a sentire gente che si lamenta per una centrale da 50milioni di euro dove si fa ricerca seria sul combustibile del futuro quando c'è gente al governo che spende milioni di euro per siti web farlocchi mi viene da ridere
supermario è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 09:52   #43
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da supermario Guarda i messaggi
però a sentire gente che si lamenta per una centrale da 50milioni di euro dove si fa ricerca seria sul combustibile del futuro quando c'è gente al governo che spende milioni di euro per siti web farlocchi mi viene da ridere
L'idrogeno e' l'energia del futuro ma per molti anni verra' prodotto in maggior parte da centrali nucleari.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 09:56   #44
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9894
Quote:
Originariamente inviato da supermario
però a sentire gente che si lamenta per una centrale da 50milioni di euro dove si fa ricerca seria sul combustibile del futuro quando c'è gente al governo che spende milioni di euro per siti web farlocchi mi viene da ridere
Il problema e` che per produrre l'idrogeno (non esistendo puro in natura) occorre spendere piu` energia di quella che ne restituira` con l'uso.
Il petrolio invece e` "gratis". L'energia impiegata per estrarlo dal sottosuolo e` di gran lunga inferiore a quella che ne restituira` con il suo uso in tutte le sue forme derivate.

Fino a che non si risolvera` questo problema (ancora, disponendo di energia NON prodotta con l'idrogeno - magari con la fusione nucleare nel lontano futuro - in quantita` tale da poter essere usata specificatamente per questo scopo senza potersi definire "sprecata") difficilmente l'idrogeno potra` essere chiamato combustibile del futuro.
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM 12 GB ((4+2) x 2) DDR3 1333
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage Crucial MX500 500GB ~ PSU FSP Raider S 550W
Case Fractal Design Define C ~ Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 09:57   #45
supermario
Senior Member
 
L'Avatar di supermario
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 7859
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
L'idrogeno e' l'energia del futuro ma per molti anni verra' prodotto in maggior parte da centrali nucleari.
il nucleare non mi fa paura, mi fa paura il nucleare all'italiana, quello della stessa gente che sconfiggerà il cancro in 3 anni, come al solito, siamo solo un paese destinato al disastro e non c'è modo di tornare indietro.

ben vengano quindi questi esempi che mi ricordano che qualcosa di buono è rimasto
supermario è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:01   #46
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
Il problema e` che per produrre l'idrogeno (non esistendo puro in natura) occorre spendere piu` energia di quella che ne restituira` con l'uso.
Il petrolio invece e` "gratis". L'energia impiegata per estrarlo dal sottosuolo e` di gran lunga inferiore a quella che ne restituira` con il suo uso in tutte le sue forme derivate.

Fino a che non si risolvera` questo problema (ancora, disponendo di energia NON prodotta con l'idrogeno - magari con la fusione nucleare nel lontano futuro - in quantita` tale da poter essere usata specificatamente per questo scopo senza potersi definire "sprecata") difficilmente l'idrogeno potra` essere chiamato combustibile del futuro.
Ma l'idrogeno e' un vettore. Servirebbe per portare l'energia dalle centrali nucleari (ma anche fotovoltaiche) alle nostre case e alle nostre macchine a meno che nel frattempo non si inventino batterie veramente efficienti e ricaricabili in un minuto.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:14   #47
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9894
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Ma l'idrogeno e' un vettore.
Si`, appunto per questo dico che l'energia impiegata per produrlo si puo` impiegare in maniera piu` efficiente usandola direttamente, considerando fra l'altro che come vettore non e` che sia fra i piu` pratici da utilizzare, allo stato attuale.

Quote:
Servirebbe per portare l'energia dalle centrali nucleari (ma anche fotovoltaiche) alle nostre case
Per quello c'e` gia` la rete elettrica esistente pero`.

Quote:
e alle nostre macchine a meno che nel frattempo non si inventino batterie veramente efficienti e ricaricabili in un minuto.
Quanto alle automobili, in un minuto non saprei, ma prototipi di batterie che si ricaricano in poco tempo (questione di pochi minuti) gia` esistono. Il problema e` che servono stazioni di ricarica apposite ad alta potenza, di certo non e` una cosa fattibile con gli impianti casalinghi. Basta solo pensare alla capienza, un pacco batterie da 15 kWh (che sarebbero in ogni caso pochi per uso automotive a tutto tondo) per essere ricaricato in 10 minuti, piu` o meno quello che ci vuole per un pieno su un'auto a metano, necessiterebbe di un caricatore avente una potenza di 90 kW (assumendo efficienza 1).
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM 12 GB ((4+2) x 2) DDR3 1333
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage Crucial MX500 500GB ~ PSU FSP Raider S 550W
Case Fractal Design Define C ~ Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:17   #48
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
Si`, appunto per questo dico che l'energia impiegata per produrlo si puo` impiegare in maniera piu` efficiente usandola direttamente, considerando fra l'altro che come vettore non e` che sia fra i piu` pratici da utilizzare, allo stato attuale.


Per quello c'e` gia` la rete elettrica esistente pero`.


Quanto alle automobili, in un minuto non saprei, ma prototipi di batterie che si ricaricano in poco tempo (questione di pochi minuti) gia` esistono. Il problema e` che servono stazioni di ricarica apposite ad alta potenza, di certo non e` una cosa fattibile con gli impianti casalinghi. Basta solo pensare alla capienza, un pacco batterie da 15 kWh (che sarebbero in ogni caso pochi per uso automotive a tutto tondo) per essere ricaricato in 10 minuti, piu` o meno quello che ci vuole per un pieno su un'auto a metano, necessiterebbe di un caricatore avente una potenza di 90 kW (assumendo efficienza 1).
In effetti ho detto una sciocchezza.

Considerando questo ed una macchina elettrica con i problemi delle batterie ottimizzati l'idrogeno non avrebbe utilita'.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:48   #49
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1145
Quote:
Originariamente inviato da ziozetti Guarda i messaggi
Inaugurata il 12 luglio a Fusina
Presso Venezia la prima centrale elettrica al mondo alimentata a idrogeno
Avevo aperto un thread ieri 8 ore prima di te.
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2220654

L'avevo messo in Scienza e Tecnica proprio perche' "da dove si ricava l'idrogeno" mi pareva piu' un tema scientifico che di attualità...
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:54   #50
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11287
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Con il nucleare si potrebbe fare tutto l'idrogeno che vogliamo e mettere fine all'inquinamento.
Sinceramente una volta ottenuta energia elettrica eviterei di convertirla altre una/due volte perdendoci nelle trasformazioni.
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:56   #51
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da ziozetti Guarda i messaggi
Sinceramente una volta ottenuta energia elettrica eviterei di convertirla altre una/due volte perdendoci nelle trasformazioni.
Quoto, nel post 48 ho ammesso di avere scritto una cavolata.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 10:57   #52
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11287
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Avevo aperto un thread ieri 8 ore prima di te.
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2220654

L'avevo messo in Scienza e Tecnica proprio perche' "da dove si ricava l'idrogeno" mi pareva piu' un tema scientifico che di attualità...
Infatti qui si fa polemica, non scienza!
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:20   #53
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11287
Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
ma anche no visto che l'idrogeno è il combustibile più efficiente che esista
Tutt'altro.
Quote:
e qui sbagli, lo stoccaggio dell'idrogeno è molto pericoloso (infatti non esistono ancora bombole per idrogeno commerciali che supportino alte pressioni) in quanto l'idrogeno è altamente reattivo e reagisce con parecchi materiali, si stanno studiando bombole rivoluzionarie per l'automotive prendendo come spunto la tela dei ragni visto chelo stoccaggio dell'idrogeno è parecchio pericoloso.
Pericoloso indubbiamente, in una scala spannometrica direi tantissimo; però GPL e simili non lo sono molto meno, direi quasi tantissimo!
Quote:
fateci caso quando si trasporta idrogeno su gomma si usano svariate bombole di piccolo diametro invece del classico bombolone unico.
Bombole "piccole" proprio perché la pressione è alta: 200 bar.
Tutte le cisterne che vedi passare davanti a casa tua, portano liquido (a pressione bassa, se non ricordo male intorno ai 2-3 bar) e non gas.
Quote:
diversa la questione con le pipeline, una pipeline di idrogeno è fattibile (ne ho una vicino a casa mia, corre parallela all'a4 tra Bergamo e Dalmine) ma non ho la minima idea della pressione all'interno
Non so nemmeno io, chiederò.

Per la cronaca sono di fianco a casa tua a spostare un'impianto idrogeno...
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:39   #54
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 8935
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
Quanto alle automobili, in un minuto non saprei, ma prototipi di batterie che si ricaricano in poco tempo (questione di pochi minuti) gia` esistono. Il problema e` che servono stazioni di ricarica apposite ad alta potenza, di certo non e` una cosa fattibile con gli impianti casalinghi. Basta solo pensare alla capienza, un pacco batterie da 15 kWh (che sarebbero in ogni caso pochi per uso automotive a tutto tondo) per essere ricaricato in 10 minuti, piu` o meno quello che ci vuole per un pieno su un'auto a metano, necessiterebbe di un caricatore avente una potenza di 90 kW (assumendo efficienza 1).
Personalmente dubito che i trasporti del futuro saranno basati su sistemi individuali....
__________________
Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:41   #55
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9894
In un futuro molto lontano, ma non in Italia od altre nazioni europee piene la cui popolazione abita in gran parte in paesi o paesini non raggiunti in maniera agevole e ragionevole dai mezzi pubblici.
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM 12 GB ((4+2) x 2) DDR3 1333
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage Crucial MX500 500GB ~ PSU FSP Raider S 550W
Case Fractal Design Define C ~ Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:43   #56
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 8935
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
In un futuro molto lontano, ma non in Italia od altre nazioni europee piene la cui popolazione abita in gran parte in paesi o paesini non raggiunti in maniera agevole e ragionevole dai mezzi pubblici.
E pensa che invece è proprio l'Italia, con tanti paesini a breve distanza l'uno dall'altro, che trarrebbe i maggiori benefici da un sistema di trasporto snello e capillare (leggi: metropolitane di superficie).
__________________
Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:56   #57
s12a
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9894
Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
E pensa che invece è proprio l'Italia, con tanti paesini a breve distanza l'uno dall'altro, che trarrebbe i maggiori benefici da un sistema di trasporto snello e capillare (leggi: metropolitane di superficie).
Che l'Italia trarrebbe benefici da un progetto utopico senza dubbio, ma realisticamente non vedo possibile neanche a lungo termine la connessione ad una ragnatela di metropolitane di superficie di tutti o anche la maggior parte dei centri abitati qui presenti (pensa alla moltitudine di paesi di montagna e borghi medievali di cui l'Italia e` ricca, spesso sono a malapena accessibili con trasporti su gomma).
__________________
CPU Intel i5 3550 ~ Motherboard ASRock H77 Pro4-M ~ RAM 12 GB ((4+2) x 2) DDR3 1333
GPU Sapphire RX480 Nitro+ OC 4GB ~ Storage Crucial MX500 500GB ~ PSU FSP Raider S 550W
Case Fractal Design Define C ~ Display Dell U2412M (A00) + NEC EA231WMi ~ Headphones AKG k240s
s12a è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 12:03   #58
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 8935
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
Che l'Italia trarrebbe benefici da un progetto utopico senza dubbio
E' utopico fino a quando non si ha la volontà di iniziare a metterlo in partica.
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
ma realisticamente non vedo possibile neanche a lungo termine la connessione ad una ragnatela di metropolitane di superficie
Leggi sopra, sono combiamenti che comportano decenni.
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
(pensa alla moltitudine di paesi di montagna e borghi medievali di cui l'Italia e` ricca, spesso sono a malapena accessibili con trasporti su gomma).
Non ci siamo capiti. Il borgo medievale lo giri a piedi, o tuttalpiù con mezzi come Segway.
Quello che deve cambiare è il modo di pensare: Esco di casa > faccio 10 metri > prendo l'auto > aspetto 1 ora per trovare parcheggio in centro, basta che non sia a più di 10 metri da dove devo andare > faccio gli altri 10 metri. Per tornare a casa percorso inverso.

Questo, nelle grandi metropoli (fuori dall'Italia) lo hanno già capito.
__________________
Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 12:38   #59
Capellone
Senior Member
 
L'Avatar di Capellone
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Treviso
Messaggi: 19960
Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
ma anche no visto che l'idrogeno è il combustibile più efficiente che esista
sicuramente brucia bene, ha unalto potere calorifico e non produce scorie, sempre che si riesca a tenere sotto controllo lo sviluppo di NOx a causa dell'azoto dell'aria.
Ma il collo di bottiglia energetico dellìimpianto rimane sempre l'efficenza della turbina termoelettrica.
__________________
Vendita: varie CPU Intel 775
Capellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 12:50   #60
!fazz
Moderatore
 
L'Avatar di !fazz
 
Iscritto dal: Nov 2006
Messaggi: 18578
Quote:
Originariamente inviato da s12a Guarda i messaggi
Piu` efficiente in che senso?

"Pulito" si`, in quanto non contiene atomi di carbonio (ma date le alte temperature di combustione cominciano a diventare un problema gli ossidi d'azoto... salvo nel caso di combustione stechiometrica con ossigeno puro e null'altro), se consideri sporcizia/inquinamento la CO2. Ma quanto ad efficienza, la produzione dell'idrogeno per bruciarlo (salvo disporne in modalita` e quantita` tali da essere costretti a buttarlo via) non e` una grande scelta.

E` piu` efficiente usare direttamente l'energia altresi` impiegata per produrre idrogeno (ancora, tranne nel caso in cui se ne disponga a dismisura "gratis" e l'alternativa e` buttarlo via o si abbia una quantita` di energia tale da poterla stoccare e per certi versi, "sprecare" producendo idrogeno).
efficiente nel senso di energia contenuta per unità di massa il che lo rende un ottimo combustibile, talmente ottimo che viene usato pure per alimentare i vettori.
(se noti il mio discorso non verte minimamente sulla produzione, era per rispondere al chi diceva che bruciare idrogeno è inefficiente)

nessuno dice che la produzione elettrica a idrogeno è la strada ma bensì parecchio dicono che l'idrogeno, una volta risolti i problemi di stoccaggio in quantità rilevanti, può essere un sistema per compensare i picchi riempiendo i serbatoi la notte quando si ha eccesso di energia e consumandolo di giorno, esattamente come si fà con il pompaggio nelle centrali idroelettriche.

ovviamente tutto a prescindere dall'aumento di produzione energetica a basso costo mediante pannelli solari (la cui resa è incostante) e nucleare
__________________
"WS" (p280,cx750m,4790k+212evo,z97pro,4x8GB ddr3 1600c11,GTX760-DC2OC,MZ-7TE500, WD20EFRX)
Desktop (three hundred,tx650w,940be+freezer xtreme,ga-ma790x-ud4,2x2GB ddr2 800c4 DHX, 7870 WD500AAKS WD250AAKS WD1500HLFS Audigy 2)+NB: Lenovo p53 i7-9750H,64GB DDR4,2x1TB SSD, T1000

Ultima modifica di !fazz : 14-07-2010 alle 12:57.
!fazz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Elem...
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Apple scambia pere per mele e denuncia u...
The Masquerade - Bloodlines 2 slitta di ...
Nvidia, confermato l'evento di presentaz...
Amazon cambia nome a Twitch Prime: benve...
AMD sta già testando i primi samp...
Hyundai conferma IONIQ come marchio per ...
Qualcomm ricerca una licenza speciale pe...
DDR5 con le CPU Intel Core di 12-esima g...
OCTOPUS, il motore elettrico di Bentley ...
Figlio spende 20 mila dollari su Twitch,...
Leica M9, fine della produzione del sens...
SpaceX Starlink: nell'ultima missione tu...
Super offerte Amazon oggi: OnePlus NORD,...
Parallels Desktop 16 per Mac ufficiale: ...
Schermo pieghevole ed E-Ink, in vista qu...
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 70
IObit Malware Fighter
Skype
SmartFTP
NTLite
Chromium
EZ CD Audio Converter
Avira Internet Security Suite
Avira Free Antivirus
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:16.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v