Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Microsoft Windows > Microsoft Windows 95,98,ME,NT,2000,XP,2003

Toshiba OCZ RC100, Intel 760p e Goodram IRDM Ultimate, scontro fra SSD PCIe economici
Toshiba OCZ RC100, Intel 760p e Goodram IRDM Ultimate, scontro fra SSD PCIe economici
Toshiba ha rilasciato una nuova serie di SSD NVMe con interfaccia PCIe e form factor M.2, che saranno commercializzati con prezzi decisamente aggressivi.Nella stessa fascia si collocano anche altre soluzioni, come ad esempio Intel e Goodram. Eccoli a confronto
Foreshadow e Foreshadow-NG: nuove vulnerabilità dopo Meltdown e Spectre per le CPU Intel
Foreshadow e Foreshadow-NG: nuove vulnerabilità dopo Meltdown e Spectre per le CPU Intel
Due nuovi attacchi, chiamati Foreshadow Foreshadow-NG, colpiscono i processori Intel. Foreshadow permette di entrare nelle enclavi SGX e leggerne e alterarne i dati, annullandone le garanzie di sicurezza. Foreshadow-NG, dall'altro lato, consente di leggere i contenuti della cache L1 delle CPU esponendo dati potenzialmente critici. In entrambi i casi si sfrutta l'esecuzione speculativa
NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing
NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing
La nuova generazione di schede video NVIDIA debutta ufficialmente con l'annuncio delle prime proposte con chip Turing: si tratta di 3 schede della famiglia Quadro RTX, destinate a sistemi workstation specificamente dedicate al Ray Tracing. A seguire, presumibilmente a breve, anche le prime soluzioni GeForce per il pubblico dei videogiocatori
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 19-01-2009, 19:37   #1
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Analisi-guide-comparativa: tool e procedure di emergenza/controllo del sistema

Volevo analizzare e comparare in una tabella tutti i tool/cd live/procedure di emergenza per avere una visione completa, in ogni circostanza, del metodo più comodo o veloce da utilizzare.
Per emergenza intendo che il disco non è più avviabile o che l'operazione per determinati motivi va fatta senza il sistema operativo avviato.
Per il momento ho indicato solo tool e programmi freeware.

Ho cominciato ad impostare la tabella, chiunque abbia idee, proposte o modifiche è benvenuto.

Prima di iniziare sono necessari alcune nozioni basilari come masterizzare un'immagine iso e impostare il boot da cd





Elenco operazioni e relativi dettagli
  • Test RAM: verifica che non ci siano problemi con la RAM, per info vedi MemTest86+ più sotto
  • Controllo disco (Chkdsk) e controllo disco con l'utility della casa costruttrice -> link
  • Spost. / mod. files: indica che c'è la possibilita di fare spostamenti di file, utile per esempio per rimpiazzare file corrotti
  • Mod. al registro di sistema: indica la capacità di un tool di poter modificare il registro di sistema
  • Scan virus: è relativo ai tool in grado di fare scansioni antivirus valide, non considero quindi Clam integrato in alcune distro linux
  • Scan spyware: è relativo ai tool in grado di fare scansioni antispyware
  • Recupero partizioni (TestDisk): per recuperare la FAT di un disco qualora risulti invisibile all'avvio
  • Reset psw windows: per resettare la psw di un utente, qualora venga dimenticata
  • Reset CMOS: per resettare la psw del bios qualora venga dimenticata
  • Gestione partizioni: è relativa ai programmi in grado di ridimensionare, unire, nascondere partizioni
  • Clonare partizioni: è relativa ai programmi in grado di creare/ripristinare il backup di un disco/partizione
  • Comandi di emergenza (fixboot, fixmbr)
  • S.O. di emergenza: indica che si ha a disposizione un sistema operativo con cui fare anche altre operazioni comuni
  • tipo di supporto (F=floppy C=CD U=USB): sono i vari tipi di dispositivi con cui può essere usato un programma
  • Dim. (~ MB): sono le dimensioni dei file da scaricare
  • Tempo preparaz.: è il tempo necessario per il download del file (calcolato per un ADSL), la preparazione del cd o floppy o del montaggio del disco in un box on in un altro pc
  • Integrabilità in Sardu significa che il programma o tool è previsto da Sardu, ossia un programma che permette di unire molte utility bootabili in un unico cd/dvd o pendrive


Elenco tool/procedure e relativi link di riferimento:

Questa discussione si intende sotto Licenza Creative Commons

Ultima modifica di wjmat : 10-11-2011 alle 12:11.
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-01-2009, 20:08   #2
Seangel
Senior Member
 
L'Avatar di Seangel
 
Iscritto dal: Mar 2002
Messaggi: 1803
grandissimo Wj.. bellissima ideea
__________________
Core I7 950 - Asrock X58 Deluxe3 1.80 - 2*3 GB Ram Corsaire - ASUS Ati 5850 1GB - RAID 0 (2HDD WESTERN DIGITAL) - Monitor VW224T - 2 ASUS DRW-22B2ST - Win 7 Pro 64 Bit
Seangel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 07:19   #3
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Quote:
Originariamente inviato da Seangel Guarda i messaggi
grandissimo Wj.. bellissima ideea
ho bisogno una mano anche tua, mi raccomando
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 14:36   #4
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23939
Bhe ... Potrei iniziare io.

Mepis, seppur Live, nelle release precedenti aveva anche l'antivirus.
Non ho l'ultima sotto mano ma credo ci sia ancora.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 15:16   #5
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Quote:
Originariamente inviato da tutmosi3 Guarda i messaggi
Bhe ... Potrei iniziare io.

Mepis, seppur Live, nelle release precedenti aveva anche l'antivirus.
Non ho l'ultima sotto mano ma credo ci sia ancora.

Ciao
tut anche da te mi aspetto un pò di consigli

so che hai sempre il floppy nella manica...
tu quale usi? ne ho trovati un pò in rete ma non ho ancora capito tutte le funzionalità possibili....
ipotizzando di crearne vari personalizzati inserendo i vari eseguibili mi pare di capire che posso sfruttare:
memtest per controllo ram
testdisk per recupero partizioni
con ntfs4dos di avira dovrei poter "pastrugnare" con i file ma non so con che limiti, e ha la possibilità del chkdsk e del defrag ma devo ancora testarli
con quello di avvio che crea xp non so ancora bene che posso fare....

illuminami
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 15:27   #6
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23939
Veramente io uso ancora quello di Windows 98.

Memtest preferisco usarlo da CD perchè i PC con floppy ormai sono sempre più rari.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 15:50   #7
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
tra quello che crea xp e quello di w98 cosa cambia?
fammi un elenco delle funzionalità

l'antivir integrato in mepis penso sia clam in quanto open source e purtroppo non lo considero al pare di una scansione antivirus adeguata, ma aspetto conferma o in caso verifico

nella nuova versione di ubcd, invece stanno integrando l'ottimo rescue cd di avira

beh certo i floppy sono in estinzione però sono sempre un alternativa valida in casi particolari
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-01-2009, 15:59   #8
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23939
L'uso che faccio del floppy di Windows 98 sta nella solita funzione di fdisk.

L'antivirus integrato in Mepis è proprio Clam.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-03-2009, 23:31   #9
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Ultimate Boot Cd 5 DOS

nuovo link

Ultima modifica di wjmat : 14-07-2010 alle 21:09.
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-03-2009, 19:03   #10
ezio
Senior Member
 
L'Avatar di ezio
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Giovinazzo(BA) ...bella città, riso patat e cozz a volontà!
Messaggi: 26461
Grazie mille per il contributo wj
ezio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-04-2009, 17:08   #11
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Test Disk

qui la guida aggiornata

Testdisk è in assoluto in miglior programma free per il recupero di partizioni perse, ossia quando il disco risulta visibile dal BIOS ma non dal sistema operativo o anche quando le chiavette USB segnalano "unità non formattata"

homepage

la versione Windows compatibile con NT/XP/2000/2003/Vista può essere utilizzata normalmente da Windows lanciando testdisk_win.exe
la versione DOS/9x va eseguita da DOS ed è possibile metterla su un floppy avviabile

Versioni:

Per l'utilizzo da cd e usb riferirsi al sito ufficiale o alla tabella comparativa per scaricare live cd/pendrive che lo integra.
In collaborazione con il creatore di Sardu ho fatto mettere testdisk già di default nella iso/pendrive che crea il programma. Quindi solo scaricando il programma e con solo una chiavetta da almeno 16MB si può creare i pochi minuti una cd/pendrive bootable con all'interno testdisk.

La versione floppy bootable va creata da un pc con XP
  • inserisci un floppy
  • Risorse del computer -> tasto dx su floppy -> scegli formatta e seleziona disco di avvio Msdos
  • scarica la versione DOS/9x da qui
  • estrai tutti i files e copiali dalla cartella dos al floppy
  • avvia il pc con il floppy inserito ed impostando il boot da floppy
  • arrivato ad un prompt dei comandi digita testdisk (invio) e segui qui sotto le info per l'utilizzo

Utilizzo:

Per il recupero di partizioni
  • una volta lanciato seleziona create o no log e batti (invio) a seconda che tu desideri che sia salvato un log al termine delle operazioni
  • nella nuova finestra dovresti vedere tutti i dischi collegati riconoscibili dalla marca o dalla dimensione
  • scegli con le frecce quello contenente le partizioni da riparare e (batti invio)
  • scegli intel e batti (invio)
  • scegli Analise e batti (invio) per cercare la tabella delle partizioni andata persa
  • scegli Quick search e batti (invio)
  • se le partizioni da cercare sono state create con Vista premi Y nella successiva finestra, altrimenti premi N
  • dovresti ottenere la segnalazione della partizioni altrimenti premi invio e scegli Deeper search
  • una volta trovata la partizione persa seleziona Write
    se il disco è quello di boot verifica che ci sia un * all'inizio della riga della partizione principale altrimenti impostalo mediante le frecce ← → quando nella schermata la partizione sarà selezionabile da una riga verde
  • esci e riavvia il pc





Se dovesse fallire il tentativo con testdisk vedi qui le alternative a pagamento.

Ultima modifica di wjmat : 26-10-2010 alle 10:13.
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2009, 07:58   #12
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Live CD Linux

Homepage

Puppy Linux
Slax
Nimblex per accedere User: root Password: toor
Knoppix
Mepis per accedere User: root Password: root
Ubuntu

Masterizza l'ISO scaricata e imposta il boot da cd, per l'utilizzo sono molto intuitivi.
Quelli contenenti MemTest hanno l'opzione per il controllo della RAM alla prima schermata di caricamento.


Accedere ai propri dischi

Per alcuni doppio click su system -> storage media per visualizzare l'eventuale floppy e le partizioni/dischi chiamate xxG Media dove xx è la loro dimensione
Per altri troverai già sul desktop le icone relative ai dischi presenti con nomi del tipo sda1, sdb1


Versioni USB

Per mettere le ISO su USB vedere qui sotto "per mettere un'immagine su chiavetta"

In alternativa esistono procedure diverse per ogni distribuzione.

Per Slax per esempio
  • scarica la versione USB da qui
  • estraila direttamente su una chiavetta USB, non su C: altrimenti con la prossima operazione renderai inavviabile il pc
  • lancia bootinst.bat (oppure bootinst.sh) per renderla avviabile, la chiavetta verrà formattata
  • imposta nel bios il boot da USB
  • avvia il pc con la chiavetta collegata

Ultima modifica di wjmat : 09-09-2010 alle 08:38.
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-04-2009, 10:15   #13
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Vista e 7 recovery disk

Se non sei in possesso del dvd di Vista ed hai la necessità di accedere alla console di ripristino di Vista questa è l'alternativa.
Scarica da qui l'ISO relativa al tuo processore, masterizzala ed esegui il boot da dvd.
Il download è disponibile tramite torrent, consiglio quindi l'installazione di utorrent, un semplice e piccolo client per i file torrent.
Oppure tramite questo sevizio online che trasforma un file torrent in eseguibile in maniera da scaricare il file desiserato senza installare altri software.
Per farlo funzionare devi solo copiare l'indirizzo del file torrent nella riga apposita e cliccare su download per scaricare l'eseguibile generato.

Ultima modifica di wjmat : 29-11-2009 alle 23:45.
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-04-2009, 17:57   #14
Carciofone
Senior Member
 
L'Avatar di Carciofone
 
Iscritto dal: Feb 2006
Messaggi: 9516
Ciao, complimenti per il 3d molto ben fatto.
Quasi sicuramente qui si tratta dell'argomento su cui ho riscontrato un problema ripristinando delle immagini di partizioni con Vista 64 e XP in dual boot effettuate tempo fa su un nuovo disco impostato in raid 0 con partizioni analoghe a quelle del disco singolo precedente.
Il punto è che mi pare di capire che l'utility Acronis TI 11 rinomina la partizione di Vista (che normalmente è C: e vede XP come D: avviando Vista, ma a sua volta XP vede la sua come C: e Vista su D: se avviato a sua volta), impedendo l'avvio corretto del sistema (a meno che Vista non rilevi la mutazione della configurazione dischi da singolo a raid e attui delle tecniche di difesa pensando ad una clonazione indebita).
Ne parlo qui: http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=594
Ho provato ad usare il Vista recovery disk, ma anche inserendo il driver del controller Jmicron, non riesce a risolvere automaticamente il problema.
Altra cosa, se ricarico la sola immagine di Vista senza XP perchè gli venga assegnata C come lettera del driver di sistema, il SO non parte per mancanza del bootloader che viene installato nella partizione di XP...
XP da solo, una volta impostata la sua partizione come di avvio, funziona regolarmente.
Ultima cosa: come si potrebbe fare a modificare il driver di una installazione di Vista che non parte, appunto perchè il driver del raid è erroneamente installato?
Cosa potrei tentare?
__________________
Unofficial D-Link Forum

Ultima modifica di Carciofone : 03-04-2009 alle 18:00.
Carciofone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2009, 10:39   #15
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
Quote:
Originariamente inviato da Carciofone Guarda i messaggi
Ciao, complimenti per il 3d molto ben fatto.
Quasi sicuramente qui si tratta dell'argomento su cui ho riscontrato un problema ripristinando delle immagini di partizioni con Vista 64 e XP in dual boot effettuate tempo fa su un nuovo disco impostato in raid 0 con partizioni analoghe a quelle del disco singolo precedente.
Il punto è che mi pare di capire che l'utility Acronis TI 11 rinomina la partizione di Vista (che normalmente è C: e vede XP come D: avviando Vista, ma a sua volta XP vede la sua come C: e Vista su D: se avviato a sua volta), impedendo l'avvio corretto del sistema (a meno che Vista non rilevi la mutazione della configurazione dischi da singolo a raid e attui delle tecniche di difesa pensando ad una clonazione indebita).
Ne parlo qui: http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=594
Ho provato ad usare il Vista recovery disk, ma anche inserendo il driver del controller Jmicron, non riesce a risolvere automaticamente il problema.
Altra cosa, se ricarico la sola immagine di Vista senza XP perchè gli venga assegnata C come lettera del driver di sistema, il SO non parte per mancanza del bootloader che viene installato nella partizione di XP...
XP da solo, una volta impostata la sua partizione come di avvio, funziona regolarmente.
Ultima cosa: come si potrebbe fare a modificare il driver di una installazione di Vista che non parte, appunto perchè il driver del raid è erroneamente installato?
Cosa potrei tentare?
ciao

purtroppo le mjie conoscenze relative a vista sono limitate
per i problemi con acronis ti consiglio di chiedere qui
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1188311
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2009, 16:26   #16
mraxel
Member
 
L'Avatar di mraxel
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 97
Non so dove scrivere, cmq avrei un problema con test disk.
Ho un western digital da 500 gb come hd esterno, avevo creato una partizione con partition magic da 60gb (partizione che doveva essere dedicata alla wii), questa partizione ora non viene più vista, ne dalla wii, ne dal pc. Ho usato test disk, ho trovato la partizione, ho selezione partizione logica e ho cliccato su write. Al riavvio, la partizione è comparsa, mi ha chiesto di formattarla (fatto), ma la partizione più grande è scomparsa, allora ho fatto ripartire test disk e per questa partizione ho scelto principale, al riavvio è tornata, formattata, ma quella più piccola è sparita di nuovo. Sicuramente sbaglio io, ma qualcuno saprebbe dirmi dove?
__________________
I'll be here... Why? I'll be waiting here... For what? I'll be waiting for you so... If you come here... You'll find me... I promise.
mraxel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2009, 07:09   #17
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
ciao sembrerebbe che testdisk riesca a vedere una sola partizione alla volta...
anche con partition magic ne vedi solo una alla volta?
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2009, 17:34   #18
mraxel
Member
 
L'Avatar di mraxel
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 97
Quando lo provai prima di usare testdisk vedeva solo la partizione più grande e diceva che era danneggiata.
__________________
I'll be here... Why? I'll be waiting here... For what? I'll be waiting for you so... If you come here... You'll find me... I promise.
mraxel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2009, 12:52   #19
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
hai già provato con altri programmi tra quelli indicati in firma sotto "recupero FAT"?
la partizione per wii di che tipo è?
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2009, 22:49   #20
mraxel
Member
 
L'Avatar di mraxel
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 97
La partizione per wii è WBFS, ma cmq quando sono riuscito a recuperarla l'ho formattata in ntfs. Ho provato solo testdisk per ora.
__________________
I'll be here... Why? I'll be waiting here... For what? I'll be waiting for you so... If you come here... You'll find me... I promise.
mraxel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Toshiba OCZ RC100, Intel 760p e Goodram IRDM Ultimate, scontro fra SSD PCIe economici Toshiba OCZ RC100, Intel 760p e Goodram IRDM Ult...
Foreshadow e Foreshadow-NG: nuove vulnerabilità dopo Meltdown e Spectre per le CPU Intel Foreshadow e Foreshadow-NG: nuove vulnerabilit&a...
NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con ...
AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino a 32 core AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino ...
5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e vita all'aria aperta 5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e ...
Trump smantella una direttiva Obama sull...
Adattatore XV Mount per ottiche Hasselbl...
HTC, prossimi smartphone prodotti da soc...
Kirin 980 in arrivo, sarà l'anima...
Cooler Master, dissipatore MasterLiquid ...
Samsung rilascia il primo modem 5G multi...
Aston Martin Project Neptune, al via la ...
PUBG mobile arriva a 100 milioni di down...
Droni, gimbal, robot aspirapolvere, e mo...
Intel mostra la sua prossima GPU discret...
Apple, indagine in Giappone per presunte...
Rilasciato il kernel Linux 4.18: support...
Stampa-su-Tela.it: foto stampate su tela...
SilentiumPC, case Regnum RG4T RGB: sempl...
Android 9.0 Pie blocca la registrazione ...
IObit Uninstaller
Cpu-Z
Process Lasso
Chromium
Google Chrome Portable
Iperius Backup
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Firefox Portable
HDClone Free Edition
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
BurnAware Premium
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:14.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v