Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Stampanti, scanner e altre periferiche di I/O

Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione
Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione
Un prodotto un po' particolare questo Huawei AI Cube, uno speaker audio con Intelligenza Artificiale e modem/router 4G integrato. Può essere trasportato da un appartamento all'altro e con le dovute accortezze può essere utilizzato anche in auto o in camper. Manca, però, una batteria che, insieme alla presenza del modem 4G, lo avrebbe reso un prodotto completo, versatile, e utilizzabile davvero in ogni circostanza.
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione
OnePlus continua a fare sul serio e, come negli anni passati, decide di presentare al pubblico una doppia versione del suo OnePlus 7 dopo appena 6 mesi. Ecco che a distanza di qualche settimana arriva sul mercato anche la versione 7T Pro che non cambia nel design ma aumenta le prestazioni. Ecco le differenze con OnePlus 7 Pro.
Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno di 500 euro! La recensione
Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno di 500 euro! La recensione
Si candida come miglior smartphone sotto i 500€ e si confronta ad armi pari con dispositivi del calibro di ASUS Zenfone 6 in quella fascia di prezzo. Ha lo Snapdragon 855, un display di altissimo livello e una buona ottimizzazione software. Il tutto con un'ottima autonomia e diverse caratteristiche riprese dalla fascia alta del mercato. Rispetto ad altri flagship, però, costa meno della metà!
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Discussione Chiusa
 
Strumenti
Old 15-06-2003, 14:11   #1
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
ISTRUZIONI PER RICARICA CARTUCCE!!!LEGGETE!!

Visto che in precedenza diverse persone di questo forum mi hanno chiesto come ricaricare le cartucce, ho deciso ora di rendere disponibile una copia per tutti.
Non mi assumo comunque la responsabilità di qualsiasi danno causato alle vostre apparecchiature.
Come si suol dire, sono solo indicazioni ed ciascuno è libero di farne ciò che meglio crede, anche di gettarle nella spazzatura o usarle come spunto di barzellette!!
Premetto che sono state testate con cartucce bci-6...

ISTRUZIONI PER LA RICARICA DI STAMPANTI CANON

Prima di tutto trovati un piano di lavoro ben illuminato pulito e copri con giornali la superficie.
Su questo piano disponi tutto l’occorrente:

1. 1 bacinella in plastica a bordi bassi (ottima sarebbe a fondo regolare)
2. viti o grani M5 o M4 della lunghezza di 10-15 mm.( LA VITE DEVE ESSERE A TESTA PIATTA CORREDATA DI GUARNIZIONE IN GOMMA)
3. un cacciavite o chiave a brugola per chiudere i grani
4. un po’ di scotch
5. un cutter
6. il flacone di inchiostro
7. la siringa per la ricarica
8. Indossa i guanti
9. 1 trapano
10. Una Vite a testa esagonale M5 o M4 della lunghezza di almeno 4 o 5 cm.
11. Una vite mordente piccolina
12. 1 accendino
13. un fermacarte allungato
(le voci non in neretto non sono indispensabili, ma leggi il resto delle istruzioni per capire se ti possono servire)
Bene, ora sei pronto per il rito della ricarica:

1. Poni i tappi di chiusura delle cartucce sulla cartuccia vuota e passaci un giro di scotch così che ti assicuri la chiusura.( se hai gettato i tappi passa un paio di giri di scotch sul foro di erogazione)

2. Osserva la parte superiore della cartuccia: sul dorso di essa, a circa 1/3 del serbatoio ( la parte senza spugna) è situata la pallina di chiusura. ( suppongo che in fabbrica le cartucce vengano caricate da questo punto).
Il tuo scopo è rimuovere questo tappo e ti suggerisco questa via: col cutter rimuovi l’etichetta superiore nella zona della pallina; arroventa con l’accendino il fermacarte e fondi la pallina.
Capita spesso che non si riesca ancora a rimuoverla, quindi inserisci la vite mordente fino a che anche la pallina ruota con essa e tira verso di te.
OK! Hai stappato la cartuccia.

Ora viene il bello!!

3. Il tuo scopo è predisporre la cartuccia per tutte le successive ricariche: La mia soluzione consiste nel filettare la sede della pallina. Se usi il grano o la vite M4 puoi direttamente passare la vite lunga cercando di avvitarla. Non forzare eccessivamente altrimenti rompi la plastica. Per agevolare l’operazione io ho usato un avvitatore inserendo la testa della vite nel mandrino quindi con un po’ di delicatezza l’ho inserita. Se usi viti o grani M5 dei allargare leggermente la sede con una punta da trapano Ø 4 mm. Quindi filettare come prima con vite M5.( io ho usato questa soluzione perché avevo comprato queste viti)
Se usi il grano M4 no devi neppure filettare con la vite lunga, ti basta inserirlo subito con la sua brugola così che realizzi la sede, quindi lo sviti, inserisci l’inchiostro e richiudi, portando la testa del grano a livello del dorso superiore. (ho sperimentato questo proprio oggi 14/4/2003)
OK sei pronto per la mitica operazione di ricarica!!!fino ad ora hai fatto delle operazioni che non ripeterai più in futuro, servono solamente per preparare la cartuccia alle numerose ricariche.

4. Carica una siringa con l’inchiostro (meglio se su questa inserisci l’ago) quindi versa il contenuto nella cartuccia. Non avere troppa fretta, meno bolle e schiuma crei meglio è! Al più attendi qualche secondo e riprendi la carica fino ad avere completato il riempimento.

5. Avvita il grano o la vite di piccole dimensioni e…………..


6. Pulisci tutto, piano di lavoro, siringa, bacinella e guanti.

Quando hai esaurito gli inchiostri compatibili hai la certezza di quello che hai speso. Toglimi questa soddisfazione: Ipotizza di aver acquistato solo cartucce originali per un quantitativo pari a quello degli inchiostri compatibili. Quanti soldi hai risparmiato? Credici, non hai fatto male i conti: sono solo addizioni, sottrazioni, divisioni e moltiplicazioni.

Le istruzioni sembrano difficili ma, credimi, quando le metti in pratica sono più semplici e naturali da farsi che non a descriverle.


Ti voglio dare solo dei consigli nati da miei esperimenti ( dopo 200 ricariche mi sono ingegnato e ho fatto tesoro dei miei errori)

Se troverai nelle indicazioni dei produttori un invito a forare la cartuccia con il fermacarte e tappare il foro con lo scotch, cancellale. Ho sperimentato questa soluzione con tutti i tipi di nastro e non c’è garanzia di tenuta come con la vite, il risultato è una frammistione dei colori.
Oltre al set di cartucce in dotazione alla stampante, acquistane uno identico originale o compatibile (io ho optato per quest’ultima soluzione): ti servirà perché nel momento della ricarica puoi proseguire le stampe; così facendo userai le cartucce a rotazione senza trovarti mai nelle condizioni di sospendere il lavoro perché non hai il materiale.
Se devi acquistare le viti non elemosinare sulla qualità: usa viti in INOX e richiedi delle guarnizioni in gomma. Il tutto è reperibile in qualsiasi ferramenta alla impressionante cifra di pochi centesimi, se spendi 1€ ti stanno vendendo le viti di una Ferrari da formula 1.
Ricarica la cartuccia appena si esaurisce. Se la prima ricarica durerà 20 o 30 minuti le successive necessiteranno di non più di 3 minuti.
Spesso i produttori affermano di poter ricaricare queste cartucce una decina di volte poi si consuma eccessivamente la spugna, io sono arrivato a 20 e ti garantisco che non ho ancora intenzione di sostituirle, comunque è un limite da tenere presente.
Se per disgrazia sporchi gli abiti ( Non lavorare in smoking) lava subito la zona della macchia con acqua e sapone per bucato, poi tutto in lavatrice.


P.S. Ulteriore variante Oggi 18/4/2003 ho acquistato 30 grani (per 30 cartucce) M5 x16mm., se riesci a trovarli più corto è ancora meglio, per la folle spesa di 3€ complessivi.
Senza usare il trapano, solo con una vite lunga M5, ho filettato il solito foro quindi ho inserito il grano. Il lavoro va fatto con una certa delicatezza per non rompere la plastica. Il trapano seppur può suscitare un po’ di sorpresa richiede meno cautele. A te la scelta.
Sto passando alla soluzione con i grani perché mi sembrano esteticamente più professionali delle viti. Anche l’occhio vuole la sua parte!!

Consiglio di restimaxgraf:

Si consiglia di pulire priliminarmente con alcool le viti nuove per asportare residui oleosi dal supporto che potrebbero contaminare l'inchiostro. Lui ha usato pennellino con alcool, ma credo che anche un po' di scottex o panno con alcool possano sortire lo stesso effetto.


Ultima modifica di Dani1 : 10-09-2003 alle 12:47.
Dani1 è offline  
Old 15-06-2003, 15:35   #2
silversurfer
Senior Member
 
L'Avatar di silversurfer
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 370
grazie 1000 per le informazioni!

a questo punto però due domande vengono spontanee: che inchiostro usi? e come ti trovi? la qualità è soddisfacente (penso soprattutto alle foto)?

ciao
silversurfer è offline  
Old 15-06-2003, 15:55   #3
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Io uso producers ma ne esistono tantissimi altri come refill, maledettacartuccia, per citare solo i più pubblicizzati.
Io con producers mi trovo benissimo, non avverto una sostanziale differenza con l'originale.
Tieni conto che ora il risultato finale costa 1/10 rispetto la prassi ufficiale (=tutto originale). Comunque erano stati già aperti dei tread per quanto riguarda la qualità delle ricariche e argomenti simili, quindi varrebbe la pena rileggerli e se qualcuna avesse da aggiungere la propria opinione, di aggiornarli.

P.S. Le istruzioni sopra riportate sono idonee per cartucce a colori separati non per i colori su un'unica cartuccia
Dani1 è offline  
Old 17-06-2003, 08:56   #4
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Visto che diverese persone hanno scaricato il documento o comunque hanno letto le istruzioni, non ci sono suggerimenti migliorativi?
C'è qualcuno che ha provato con l'alimentazione direttamente da barattolo alle cartucce?
Dani1 è offline  
Old 18-06-2003, 11:09   #5
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Ma è possibile che con 30 persone che hanno letto o scaricato le istruzioni solo ad una sia sorto 1 dubbio?
O sono stato così chiaro che me ne sorprendo io stesso o nessuno ci crede.
Dani1 è offline  
Old 18-06-2003, 11:43   #6
Conan ama Lana
Senior Member
 
L'Avatar di Conan ama Lana
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 418
Ciao Dani hai fatto un ottimo lavoro. Purtroppo non posso verificare perchè nella mia Canon BJC-5100 vanno solo le cartuccie BCI-21 colore e nero. In questo caso io mi sono trovato bene seguendo le istruzioni di www.producers.it:

Istruzioni ricarica cartuccie Canon BCI-21 nero e colore

***************m

Ugualmente sull'altra HP Deskjet 690C

La qualità degli inchiostri mi è sembrata abbastanza buona, anche se c'è da dire che durano meno
Ciao
__________________
.. ora stringiti forte a Lana,
Dai Conan, bella non c'è nessuna come lei...http://wwp.icq.com/scripts/online.dl...1701&img=5 [/siz]

Ultima modifica di MM : 31-12-2004 alle 13:39.
Conan ama Lana è offline  
Old 18-06-2003, 13:14   #7
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Per la deskjet toglimi una curiosità.
La cartuccia colore ha tutti i colori sul medesimo serbatoio e questo è nero. giusto?
Come fai a ricaricare senza eccedere come quantitativo per non mandare in frammistione le tinte?
Io ho riscontrato un problema con Hp: il colore se stampo in risoluzione normale a volte esce con notevole irregolarità, come se l'inchiostro fosse ostacolato.
Non capisco se il problema dipende dalla spugna o dalla testina.
Sai darmi qualche consiglio?
Ho invece osservato che la cartuccia del nero dopo la 2 ricarica inizia ad accusare qualche difficoltà di erogazione.
Ciaou e spero mi potrai aiutare.
Dani1 è offline  
Old 26-06-2003, 17:48   #8
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Ma nessuno può inserire come fa aricaricare le cartucce Hp specie con i tre colori uniti?
Dani1 è offline  
Old 02-07-2003, 23:00   #9
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37436
Come giustamente richiesto, metto in rilievo la discussione

Spero che anche altri si facciano avanti per le ricariche di cartucce di altre stampanti
MM è offline  
Old 09-07-2003, 15:59   #10
Mike73
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Salerno [Fisciano] **** Moto: Yamaha FZ1-N **** Cell.: LG V30 *********** Auto: Range Rover Evoque Notebook: Microsoft Surface Pro 4 ****************** PC: vedi sign
Messaggi: 8570
Re: ISTRUZIONI PER RICARICA CARTUCCE!!!LEGGETE!!

Quote:
Originally posted by "Dani1"

Visto che in precedenza diverse persone di questo forum mi hanno chiesto come ricaricare le cartucce, ho deciso ora di rendere disponibile una copia per tutti.
Non mi assumo comunque la responsabilità di qualsiasi danno causato alle vostre apparecchiature.
Come si suol dire, sono solo indicazioni ed ciascuno è libero di farne ciò che meglio crede, anche di gettarle nella spazzatura o usarle come spunto di barzellette!!
Premetto che sono state testate con cartucce bci-6...

Ciao, volevo chiederti una cosa! Siccome anche io dovrei ricaricare delle cartucce della serie bci-6.......... per la mkia canon S9000 ed avendo deciso di acquistare inchiostri producers, mi potresti dire se si nota molto la differenza rispetto all'originale?

Grazie.
__________________
Case CoolerMaster HAF X PSU SILENT PRO GOLD 1000W MB Asus Rampage V Extreme x99 RAM 4x4 16gb Corsair 2800 @ 3000 CPU Intel I7 5930K@4500 1.27Vcore 4000 1.15Vcache daily Dissy Noctua NH-D14 Rheobus Lamptron Touch Fan Controller HDD SSD Kingston Hyperx 480gb M.2 + WD20EARS 2tb Master. Asus DRW-24B3LT SVGA ASUS STRIX GTX980 DCII AUDIO X-Fi Titanium Fatal1ty Prof.series Monitor Asus 32" Pa328Q Tastiera Logitech G910 Orion Mouse Logitech G700s
Mike73 è offline  
Old 09-07-2003, 17:52   #11
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Sono sincero, io non mi sono accorto di nulla, solo il portafoglio che non si alleggerisce con tanta facilità! se mi mandi un pvt indicando la tua e-mail ti posto la stampa della moto di cui nel tread ce n'è solo un pezzo.
Se hai dubbi sulle istruzioni invece fai quile domande perchè possono essere di interesse di tutti.
bye
Dani1 è offline  
Old 21-07-2003, 18:36   #12
positioning
Member
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 54
ho una discreta esperienza nella ricarica di cartucce hp. Per quanto riguarda la ricarica del nero non ho mai avuto problemi, ho ricaricato circa una ventina di cartucce senza nessuna anomalia. I problemi nascono con le cartucce colore, se vengono usate fino a l'ultimo goccio e si interrompe il flusso tra la spugnetta "che c'è all'interno" e la testina, non si riesce più a riutilizzare la stessa. Naturalmente se non si spreme fino all'ultimo, anche la ricarica della cartuccia colore riesce in modo ottimale.

ciao

Ultima modifica di positioning : 21-07-2003 alle 18:42.
positioning è offline  
Old 22-07-2003, 09:50   #13
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Quote:
Originariamente inviato da positioning
ho una discreta esperienza nella ricarica di cartucce hp. Per quanto riguarda la ricarica del nero non ho mai avuto problemi, ho ricaricato circa una ventina di cartucce senza nessuna anomalia. I problemi nascono con le cartucce colore, se vengono usate fino a l'ultimo goccio e si interrompe il flusso tra la spugnetta "che c'è all'interno" e la testina, non si riesce più a riutilizzare la stessa. Naturalmente se non si spreme fino all'ultimo, anche la ricarica della cartuccia colore riesce in modo ottimale.

ciao
Sei un grande!!! però ora fammi veramente il piacere di spiegarmi come fai.
Non trascurare nulla, piuttosto tardami la risposta ma sii dettagliato perchè mi stanno veramente esaurendo.
Quando dici che hai ricaricato 20 le cartucce Hp intendi dire che una cartuccia di nero l'hai ricaricata 20 volte?
Ti ringrazio anticipatamente del contributo
Dani1 è offline  
Old 22-07-2003, 18:25   #14
positioning
Member
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 54
x

Ultima modifica di positioning : 12-08-2003 alle 13:29.
positioning è offline  
Old 01-08-2003, 13:35   #15
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Ti sono molto grato del tuo contributo.
Anch'io ho sezionato una cartucci anero Hp. (In realtà vale anche per quelle a colori purchè siano separatai per ogni cartuccia, vedi plotter Designjet 450c o superiore).
Mi sa che il trucco stai nella ricarica mooooooolto lenta altrimenti si creano le bolle d'aria e i casino che ho avuto.
Dani1 è offline  
Old 01-08-2003, 13:46   #16
casertano
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2001
Messaggi: 1829
scusa vorrei ricaricare anche io la mia cartuccia. dove posso acquistare l'inchiostro?
casertano è offline  
Old 01-08-2003, 15:01   #17
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Li ho trovati solo on-line, lanciando una ricerca tipo refill, inchiostri, inchiostri compatibili puoi trovare diversi rivenditori, non so se dalle tu eparti puoi acquistare direttamente in negozio, qualcuno esiste, sicuramente a Milano, ma non è la sola città.
Dani1 è offline  
Old 10-08-2003, 16:51   #18
aleseve
Senior Member
 
L'Avatar di aleseve
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Pescara
Messaggi: 390
porto la mia esperienza con le cartucce hp per la serie 9xx:
nero
ho seguito le istruzioni di refill: togliere adesivo tondo in fondo alla cartuccia, con un oggetto robusto (cacciavite) ho spinto la pallina metallica all'interno della cartuccia quindi con la siringa si carica l'inchiostro, nel foro rimasto aperto (la pallina non è recuperabile) si inserisce un tappino di gomma fornito con il kit, con la siringa si "tira" l'inchiostro dalla testina tramite l'apposita fessura del kit (producers indica di caricare l'inchiostro da qui iniettandolo a pressione attraverso la testina) e non appena viene fuori un po la carica possiamo dire che è conclusa.
Finora l'ho ricaricata sei volte e non mi sembra ci siano alterazioni sulla stampa del nero (documenti o altro)

colore
qui il discorso è + complicato anzi direi + lungo (come quantità di tempo): nella parte superiore della cartuccia vi sono tre fori tondi da "sfondare" sempre con l'arnese robusto facendo cadere il coperchietto dentro la cartuccia, le siringhe da usare devono avere l'ago molto lungo così da far arrivare l'inchiostro sino in fondo alla spugnetta e la fase di riempimento va fatto mooolto lentamente (io ci metto circa 30/40 secondi) avendo cura di distribuire l'inchiostro a varie altezze della spugnetta cominciando dal basso.
Finita la ricarica per i tre serbatoi (attenzione a NON seguire i colori disegnati dalla etichetta originale hp che sono ingannevoli) basterà applicare uno strato di scocht sui tre buchi praticandoci un forellino con un ago per far "respirare" la cartuccia.
Il segreto per non fare rendere inutilizzabili le cartucce sta nel fatto di "buttare" dentro l'inchiostro prima che finisca, un buon metodo è di caricare le cartucce con pochi ml frequentemente in base chiaramente al consumo che ne effettuiamo

Entrambe le ricariche hanno bisogno di qualche preliminare: pulire la testina con un panno umido (va bene lo scottex) cercando di togliere le varie impurità e residui di inchiostro strofinando la testina in senso verticale e con una lieve pressione sul panno umido, guanti + carta da giornale sul tavolo.

Fatta la ricarica lasciare riposare le cartucce 5 min nella loro posizione di lavoro (sempre con il panno sotto la testina in modo da assorbire eventuali fuoriuscite di inchiostro) e poi fare qualche stampa colore (va benissimo una foto con molti colori) fino a che si ottiene uniformità di stampa.
__________________
Asus P5K-E + Xeon E5472, 8Gb ram, GTX 750Ti, Pioneer 215, LG BH10LS30, Samsung EVO 250Gb, Maxtor 1TB + 1,5TB SATA.
Ho trattato con Wombat, KamiG, g.cesare, desmo, filippo41, Eva01, HuangWei, Qnick, Marcello979, D3D, [Dago], Ramon77,carmine65, Icemanrulez, Lanfste, magnolia, ns-5, Crivel, CaptainD, frapavel, A-ha.
aleseve è offline  
Old 10-08-2003, 19:13   #19
Dani1
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 1533
Per la ricarica del colore tu fai così: inserisci l'ago lungo fino a dove va poi inizi la carica e al contempo estrai leggermente l'ago? Non riesco a capire come fai a regolarti per la quantità di inchiostro: Io non so quanto ne rimane quindi come faccio a decidere quanto ricaricare il giallo, il rosso e il blu? grazie ancora, mi stai dando indicazioni molto utili.
Dani1 è offline  
Old 11-08-2003, 11:26   #20
aleseve
Senior Member
 
L'Avatar di aleseve
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Pescara
Messaggi: 390
Quote:
Originariamente inviato da Dani1
Per la ricarica del colore tu fai così: inserisci l'ago lungo fino a dove va poi inizi la carica e al contempo estrai leggermente l'ago? Non riesco a capire come fai a regolarti per la quantità di inchiostro: Io non so quanto ne rimane quindi come faccio a decidere quanto ricaricare il giallo, il rosso e il blu? grazie ancora, mi stai dando indicazioni molto utili.
Per regolarti con la profondità dell'ago direi che sei sulla buona strada stai solo attento che quando l'ago non va più in fondo devi ritirarlo di qualche millimetro (altrimenti spruzzi propio sulla testina).

Per le quantità basterà caricare 2/3 ml dopo che hai fatto diverse stampe: una decina di fotografie 10x15 cm di solito consumano quelle quantità. Nel caso carichi inchiostro in eccesso, niente paura lo vedrai sboccare dal foro attraverso il cui è inserito l'ago, ecco perché è importante inserire l'inchiostro molto lentamente così avrai tutto il tempo di fermarti. A tal scopo tieni vicino un po di carta scottex in modo tale che se vedi sgorgare l'inchiostro dal foro puoi subito pulire onde impedire che per sbaglio vada a finire sul foro affianco e quindi fare la "frittata di colori" .

Non so se sia possibile inserire qualche "foto" sulla procedura (da premettere che non sono le mie), quindi chiedo lumi ai moderatori.
__________________
Asus P5K-E + Xeon E5472, 8Gb ram, GTX 750Ti, Pioneer 215, LG BH10LS30, Samsung EVO 250Gb, Maxtor 1TB + 1,5TB SATA.
Ho trattato con Wombat, KamiG, g.cesare, desmo, filippo41, Eva01, HuangWei, Qnick, Marcello979, D3D, [Dago], Ramon77,carmine65, Icemanrulez, Lanfste, magnolia, ns-5, Crivel, CaptainD, frapavel, A-ha.
aleseve è offline  
 Discussione Chiusa


Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la r...
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un pro...
Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno di 500 euro! La recensione Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno ...
Canon Powershot G5 X Mark II. Nuova ottica,  più velocità, migliori prestazioni Canon Powershot G5 X Mark II. Nuova ottica, pi&...
Control: recensione del nuovo gioco degli autori di Max Payne Control: recensione del nuovo gioco degli autori...
Il riassunto della settimana: arrivano O...
NASA X-59 QueSST: l'aereo supersonico se...
Epson Moverio e TeamViewer Pilot insieme...
Anche l'Italia vulnerabile a SIMjacker: ...
Donal Trump è adesso tecnicamente...
Samsung al lavoro su Galaxy S10 Lite e G...
Stangata del governo contro i cellulari:...
70GB e tutto illimitato a 5,99 euro al m...
Come installare Windows 10 November 2019...
Morto il cosmonauta Alexei Leonov: fu il...
Samsung The Wall: presentata la seconda ...
Google, finanziamenti ai negazionisti de...
FIFA 20: celebrato il traguardo dei 10 m...
Ecco le offerte Amazon di oggi: una miri...
Con una Canon EOS R, la casa giapponese ...
Dropbox
Firefox 69
Mozilla Thunderbird 68
CrystalDiskInfo
Advanced SystemCare Ultimate 12
Uranium Backup
Backup4all
Process Lasso
Chromium
NTLite
Opera 64
Opera Portable
Advanced SystemCare
IObit Uninstaller
SmartFTP
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:52.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v