Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere
Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere
Guida ad Apex Legends: dai motivi che ne hanno decreato il successo ai consigli su come giocare nelle migliori condizioni. Per quanto possa sembrare semplicistico, Apex Legends è pieno di dettagli spesso non evidenti ma che vanno conosciuti e padroneggiati per poter essere competitivi nelle partite: con questa guida vogliamo trasmettervi qualche competenza in più in tal senso
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità
Abbiamo provato il benchmark integrato in Metro Exodus con 13 schede video per ottenere una fotografia sullo stato dell'arte delle prestazioni delle schede video e, soprattutto, per verificare come si comporta la tecnologia RTX e il Ray Tracing
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Anche Samsung presenta la propria gamma di SSD dotati di chip QLC, Quad Level Cell, andando quindi ad offrire una serie di SSD ad elevata capacità con prezzi potenzialmente molto aggressivi. Ecco alcune considerazioni importanti da fare, oltre ad una analisi prestazionale sintetica per capire un po' il comportamento in scenari standard
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 21-01-2019, 13:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/web/fa...one_80257.html

Alla conferenza annuale DLD di Monaco, tenutasi in vista del World Economic Forum, Sheryl Sandberg, COO di Facebook, ha ribadito le intenzioni della sua azienda di combattere la disinformazione

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 13:53   #2
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 13735
Il buon Umberto Eco ha già inquadrato perfettamente la questione anni fa:
Una volta aveva risonanza solo la parola delle persone acculturate, mentre quella dei ritardati moriva, come giusto che fosse, nel chiacchericcio del baretto all'angolo.
Oggi grazie ai social network il ragliare dei peggio ritardati ha lo stesso peso di quello di un importante scienziato o di un luminare.

Come fermare il fenomeno?
Una opzione è chiudere totalmente i social network.. ma visto il giro di affari la vedo dura.
Si potrebbe tuttavia o vietare del tutto ed in modo rigido qualsiasi contenuto a sfondo politico o correlato con personaggi politici e/o questioni di cronaca.
In altre parole fare in modo che il social sia solo un'oasi di gattini e puttanate.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 14:17   #3
ombra666
Senior Member
 
L'Avatar di ombra666
 
Iscritto dal: Jul 2006
Città: Loano +++++++++++++++++++ Più di 30 trattative positive concluse sul mercatino! +++++++++++++++++++
Messaggi: 4295
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Si potrebbe tuttavia o vietare del tutto ed in modo rigido qualsiasi contenuto a sfondo politico o correlato con personaggi politici e/o questioni di cronaca.
In altre parole fare in modo che il social sia solo un'oasi di gattini e puttanate.
il problema è che l'analfabetismo funzionale colpisce su qualsiasi fonte. sono certo che se si vietassero alcuni argomenti sui social, comincerebbero a girare le fake news sui gattini e sulle puttanate
__________________
ombra666 | My Flickr
Intel i5 4670k @4.0 1.1v | MSI Gaming5 | 8x2Gb Kingstone HyperX 2133 | Corsair h110i | HAF932 | Tagan 600w | Asus gtx760 Dcu2

HonorV10 | Canon Eos450d | SurfacePro3 i5 128gb || Le Mie Trattative || Addatemi su STEAM: ombra666
ombra666 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 14:23   #4
futu|2e
Senior Member
 
L'Avatar di futu|2e
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 2995
Il discorso è più ampio e complesso, e deve prendere in esame anche il tipo di
giornalismo che sta prendendo piede in questi ultimi anni, che è terrificante.
__________________
Battlefield V: Mattwhex
futu|2e è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 14:26   #5
Fabes
Senior Member
 
L'Avatar di Fabes
 
Iscritto dal: Sep 2017
Messaggi: 528
La disinformazione fa parte dei social, dove ognuno può andare e scrivere quello che gli pare.
Il problema piuttosto sta nei creduloni che usano facebook come fonte di notizie invece che per svago.
Fabes è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 14:47   #6
esp1lon
Member
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 30
Serve una identità digitale per chi entra in rete. Non ci sono alternative. Io ero contrario ma frequentando un poco i social mi sono reso conto che la gente fa un pò quel c...o gli pare. Non ci si rende conto per niente che ogni offesa, palla o cazzata resta scritta per sempre. Io sono convinto che nella vita reale nel 99% dei casi nessuno si comporteresse come in un social.
esp1lon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 15:10   #7
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 13735
Quote:
Originariamente inviato da Fabes Guarda i messaggi
La disinformazione fa parte dei social, dove ognuno può andare e scrivere quello che gli pare.
Il problema piuttosto sta nei creduloni che usano facebook come fonte di notizie invece che per svago.
Più che latro il fatto che quei creduloni hanno diritto di voto.
Se venissero classificati come fonte di energia muscolare a basso costo non ci srebbero problemi.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 15:13   #8
Nui_Mg
Senior Member
 
L'Avatar di Nui_Mg
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 4323
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Il buon Umberto Eco ha già inquadrato perfettamente la questione anni fa:
Ma lui c'è arrivato pure tardi, ben dopo tutti quelli che hanno iniziato ad usare presto la rete e l'approccio remoto in generale (bbs): ci sarebbe arrivato anche un mammuth alla conclusione che prima o poi, soprattutto con l'aumentare delle velocità e diminuzione costi pure la massa sarebbe stata sdoganata (e anni dopo Zuckerberg avrebbe dato il calcio di inizio al peggio del peggio).

Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Come fermare il fenomeno?
Non puoi perché fondamentalmente non è interesse dei "grandi giocatori" fermarlo, anzi.

Corsi e ricorsi della storia, anche se camuffati da tecnologie scintillanti.
Nui_Mg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 16:08   #9
medicina
Senior Member
 
L'Avatar di medicina
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 1715
Nella situazione in cui si trova, Facebook è una facile preda per i demagoghi e chi non si fa grossi problemi a spararla grossa, ricevendo così maggiore visibilità; al contrario chi reagisce a certi post messi lì, magari cercando di rimediare a qualche falsità, riceve una visibilità molto minore. Anche il solo semplice correggere il sistema di notifica (che non avviene in determinati casi, anche se menzioni l'interlocutore nel commento) e ordinare meglio le risposte alle risposte ai post su Facebook, sarebbe un grande aiuto a migliorare la situazione, riducendo lo svantaggio in visibilità di cui accennavo.

Cose non difficili da correggere, ma che tardano ad arrivare. Facebook non è nato come mezzo d'informazione, certo, e si vede, ma di fatto lo è.

Ultima modifica di medicina : 21-01-2019 alle 16:18.
medicina è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 16:24   #10
Sputafuoco Bill
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 537
"influenzare le elezioni politiche americane del 2016": Questa è la più grande fake news di tutte, usata come scusa dai perdenti.
Facebook è bravissima a censurare e chiudere pagine di chiunque non sostenga il pensiero unico politicamente corretto. Facebook è diventata un editore che decide cosa pubblicare in base a ideologia politica.
Sputafuoco Bill è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 16:43   #11
GTKM
Senior Member
 
L'Avatar di GTKM
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 3700
Quote:
Originariamente inviato da Sputafuoco Bill Guarda i messaggi
"influenzare le elezioni politiche americane del 2016": Questa è la più grande fake news di tutte, usata come scusa dai perdenti.
Facebook è bravissima a censurare e chiudere pagine di chiunque non sostenga il pensiero unico politicamente corretto. Facebook è diventata un editore che decide cosa pubblicare in base a ideologia politica.
Mica lo è diventato ora.
GTKM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 19:23   #12
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 10054
Quote:
Originariamente inviato da futu|2e Guarda i messaggi
Il discorso è più ampio e complesso, e deve prendere in esame anche il tipo di
giornalismo che sta prendendo piede in questi ultimi anni, che è terrificante.
Infatti. se il problema fosse solo FB & social vari, sarebbe un non-problema.

Quote:
Originariamente inviato da Fabes Guarda i messaggi
La disinformazione fa parte dei social, dove ognuno può andare e scrivere quello che gli pare.
No, la disinformazione organizzatat fa parte delal società da mooooolto tempo. Prima erano i media tradizionali, ora in più c'è FB e simili.
Non credere che i giornali non facciano disinformazione: ci sono caterve di spazzatura che SEMBRA pure fact-cecking, invece è solo spazzatura propagandistica. Sugli argomenti più disparati, non certo solo vaccini e terre piatte.
Bisognerebbe informarsi bene sulla proprietà dei giornali... si capirebbe come mai sono sempre pro-qualcosa, si-questo, no-quello...

Quote:
Originariamente inviato da esp1lon Guarda i messaggi
Serve una identità digitale per chi entra in rete.
ma anche no. solo perchè ci sono analfabeti funzionali? semmai togliamo diritto di voto a questi personaggi.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 19:34   #13
Flortex
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 724
Quote:
Originariamente inviato da Sputafuoco Bill Guarda i messaggi
Facebook è bravissima a censurare e chiudere pagine di chiunque non sostenga il pensiero unico politicamente corretto. Facebook è diventata un editore che decide cosa pubblicare in base a ideologia politica.
Esattamente, il problema reale è questo, e la propaganda lavora per la censura, come nei tempi e nei luoghi più oscuri dell'umanità.

Che internet abbia dato voce agli imbecilli è un fatto secondario (come se prima non ne avessero).
Il vero punto è che ha tolto l'oligopolio della (dis)informazione ai soliti noti (che abitualmente si scannano e buttano quantità enormi di denaro per controllare giornali in perdita), ed è una cosa che chiaramente non sopportano.

Quote:
Originariamente inviato da futu|2e Guarda i messaggi
Il discorso è più ampio e complesso, e deve prendere in esame anche il tipo di
giornalismo che sta prendendo piede in questi ultimi anni, che è terrificante.
Terrificante è dire poco.
Ma forse è sempre stato, più o meno, così. Solo che una volta, quando i propositi di fb erano messi in pratica, si credeva all'Istituto Luce di turno e c'era meno senso critico.
Flortex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 19:40   #14
Flortex
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 724
Quote:
Originariamente inviato da esp1lon Guarda i messaggi
Serve una identità digitale per chi entra in rete.
L'anonimato digitale (che poi è finto, visto che le autorità hanno modo eccome di risalire alle persone reali, per perseguire eventuali reati) è al contrario un caposaldo della libertà di espressione e della difesa della privacy.

Serve più attenzione nell'appoggiare strumenti da grande fratello orwelliano.
Flortex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-01-2019, 22:54   #15
medicina
Senior Member
 
L'Avatar di medicina
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 1715
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
Bisognerebbe informarsi bene sulla proprietà dei giornali... si capirebbe come mai sono sempre pro-qualcosa, si-questo, no-quello...
Parlare d'influenza estrema degli editori sui giornali è solo un modo generalizzato che alcuni usano per screditare la stampa. La realtà è che l'informazione migliore viene fatta sempre da chi lo fa di professione, e dietro di questi c'è sempre un editore, grande o piccolo.

Mi preoccuperei piuttosto dei motivi per cui certa gente vuole screditare la stampa, invece.
medicina è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2019, 00:40   #16
Flortex
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 724
Quote:
Originariamente inviato da medicina Guarda i messaggi
La realtà è che l'informazione migliore viene fatta sempre da chi lo fa di professione, e dietro di questi c'è sempre un editore, grande o piccolo.
Sicuro?

https://it.wikipedia.org/wiki/Pravda
https://it.wikipedia.org/wiki/Istituto_Luce
https://it.wikipedia.org/wiki/Joseph_Goebbels

Sicuramente "informazione" fatta in modo professionale, su questo non c'è dubbio.
Che fosse o no la migliore, dipende dai criteri.
Chissà se chi riceveva informazione da questi soggetti era consapevole della bontà dell'informazione che riceveva.

“If liberty means anything at all, it means the right to tell people what they do not want to hear.”
George Orwell
Flortex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2019, 11:04   #17
medicina
Senior Member
 
L'Avatar di medicina
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 1715
Quote:
Originariamente inviato da Flortex Guarda i messaggi
Sicuro?
Ho solo esagerato col termine "sempre", è da intendersi "tendenzialmente". E ovviamente non mi riferivo a contesti dove sono in corso regimi totalitari.

Ultima modifica di medicina : 22-01-2019 alle 16:38.
medicina è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2019, 12:01   #18
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 10054
Quote:
Originariamente inviato da medicina Guarda i messaggi
Parlare d'influenza estrema degli editori sui giornali è solo un modo generalizzato che alcuni usano per screditare la stampa. La realtà è che l'informazione migliore viene fatta sempre da chi lo fa di professione, e dietro di questi c'è sempre un editore, grande o piccolo.

Mi preoccuperei piuttosto dei motivi per cui certa gente vuole screditare la stampa, invece.
LOL, si vede che la propaganda ti ha plasmato per bene...
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2019, 12:35   #19
Fabes
Senior Member
 
L'Avatar di Fabes
 
Iscritto dal: Sep 2017
Messaggi: 528
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Più che latro il fatto che quei creduloni hanno diritto di voto.
Se venissero classificati come fonte di energia muscolare a basso costo non ci srebbero problemi.
Va bè questa è un altra storia.

Comunque c'è una bella differenza tra le persone che esprimono la propria opinione personale, e i mass media che dovrebbero invece fare informazione a scopo sociale.
Fabes è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2019, 13:05   #20
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 13735
Quote:
Originariamente inviato da Fabes Guarda i messaggi
Comunque c'è una bella differenza tra le persone che esprimono la propria opinione personale, e i mass media che dovrebbero invece fare informazione a scopo sociale.
Vero, ma anche vero che tutto ciò che hai citato è interconnesso a doppio filo.
"l'opinione personale", dalla quale poi derivano le scelte che si fanno, è il risultato di molteplici fattori che tutti insieme la hanno formata.
Tra questi fattori non si può non includere le informazioni provenienti da diverse fonti anche molto poco attendibili.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Apex Legends: ecco tutto quello che c'è da sapere Apex Legends: ecco tutto quello che c'è d...
Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing incide su prestazioni e qualità Metro Exodus su GeForce RTX: come il Ray Tracing...
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e c...
Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full frame, questa volta sorella di 6D Mk II Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full fr...
Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface
General Motors presenta ARIV: e-bike pro...
Stampanti 3D a prezzi incredibili su Tom...
Addio al tasto Indietro su Android: ecco...
ASUS annuncia nuove periferiche TUF Gami...
Report Netwrix sui rischi IT: le minacce...
Nuovi design rugged, modem 5G e molto al...
Divinity Original Sin 2: arriva la local...
Chrome, modalità Incognito pi&ugr...
Eight Sleep presenta The Pod, materasso ...
I Los Angeles Clippers si affidano ad Am...
Samsung Galaxy S10, spunta lo spot TV uf...
Vodafone propone Special Minuti con 50GB...
Il 5G è qui: Qualcomm annuncia il...
Pesantissime accuse contro Facebook: &eg...
Checkpoint Systems festeggia i 50 anni
MSI Afterburner
Prime95
Windows 10 Manager
Utilu Mozilla Firefox Collection
NVIDIA PhysX System Software
Sandboxie
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Mozilla Thunderbird 60
Process Lasso
BurnAware Premium
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1