Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Apple > Apple - Hardware

Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e considerazioni sui nuovi SSD QLC
Anche Samsung presenta la propria gamma di SSD dotati di chip QLC, Quad Level Cell, andando quindi ad offrire una serie di SSD ad elevata capacità con prezzi potenzialmente molto aggressivi. Ecco alcune considerazioni importanti da fare, oltre ad una analisi prestazionale sintetica per capire un po' il comportamento in scenari standard
Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full frame, questa volta sorella di 6D Mk II
Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full frame, questa volta sorella di 6D Mk II
Il kit al prezzo di 1.569 €, Canon EOS RP offre anche l'adattatore per ottiche EF/EF-S incluso in confezione, una mossa decisamente azzeccata da parte di Canon. Grazie alle sue caratteristiche la nuova mirrorless full frame EOS RP potrebbe diventare la 'mirrorless del passaggio' per tutti gli amatori che fino a ora erano ancora rimasti fedeli al sistema reflex
Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface
Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface
Surface Go è il piccolo della famiglia Surface, un 2-in-1 che punta tutto sulla trasportabilità senza però rinunciare alle caratteristiche tecniche tipiche della famiglia Surface Pro: kickstand posteriore, schermo con rapporto 3:2 e cover con tastiera integrata. Un prodotto con il quale essere sempre produttivi in ogni ambiente
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 16-01-2019, 11:47   #1
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Configurazione MBP 2018 15" per FCPX

Poichè ho bruciato la GPU del mio 17" del 2011 (1Gb memoria video, 8 Gb RAM, con processore i7 a 2,2 Ghz) non riparabile a meno di incertezze e cifre esorbitanti, volevo chiedervi consiglio sulla configurazione di un nuovo MBP 15" per un uso prevalente legato a editing video (Final Cut).

Il mio attuale 17" quando faceva rendering (con codec Prores in FullHD a 1080 e mai uso 4k che non mi serve) scaldava tantissimo con le ventole che facevano decollare il portatile.

Anche la semplice riproduzione dei video editati sempre in 1080, spesso se il file era pesante faceva partire le ventole a manetta con il risultato che in 9 anni ho bruciato due schede video (la prima nel 2016 cambiata da Apple in garanzia).

Volendo riprendere un portatile, ben conscio dei pro/contro volevo chiedervi quanto differisce la congigurazione di default sui due modelli del 15" che montano GPU sempre con 4Ghz di ram, essendo due modelli di GPU diversi.
Il lavoro che devo fare sarebbe lo stesso (il 4K non m interessa)

Da profano, pur avendo un case molto più sottile del mio 17" e quindi con minore capacità dispersiva, l'hardware è il doppio più prestazionale avendo 16Gb RAM in luogo di 8, GPU a 4Gb RAM in luogo di 1Gb con processore (sempre i7) più veloce.

In Apple Store provando a smanettare con FCPX non sembrava scaldasse più di tanto....solo che poi occorre fare i conti con la realtà.

In ultimo: quei modelli di GPU sono compatibili con le eGPU (Blackmagic o altre)?

Ultima modifica di newmacc : 16-01-2019 alle 11:53. Motivo: edit and wording
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 16:17   #2
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
allora, innanzitutto c'è da dire che final cut si prende praticamente tutto quello che gli dai quindi l'opzione migliore per editing video è il top di gamma (magari tralasciando l'i9). se il budget non consente di arrivare al top allora le cose più importanti sono in ordine:

1- ram: non so che progetti tu faccia, ma io ne metterei 32GB senza dubbio)
2- gpu: ovviamente più è potente meglio è, però non avendo soldi infiniti va bene anche la base (non penso che tra 555 e 560 cambi qualcosa all'atto pratico)...forse la vega fornisce quel qualcosa in più ma per video 1080p magari la differenza non si nota
3- cpu: come la gpu, più è potente e meglio è! tuttavia l'i9 pare non fornisca chissà quali prestazioni strabilianti rispetto agli i7 un po' spinti...quindi ci si fa bastare quello che il budget permette
4- ssd: non so a cosa tu sia abituato, ma a me per editing video 1080p avere meno di 1TB sarebbe inutile (l'ultimo progetto tra una cosa e l'altra mi ha occupato su disco 420GB circa...mi restavano 82GB liberi in tutto...).

ovviamente in fase di rendering scalderà e la ventola andrà bella convinta, ma è normale sia così. in ogni caso i mbp 15" sono stati proprio pensati per video editing con FCPX in mobilità, quindi se vuoi un portatile allora con quelli vai tranquillo.

in assoluto le cose a cui io non potrei rinunciare sono i 32GB di ram ed il tera di ssd...cpu e gpu possono andare anche le base (nel senso che tanto non bastano mai, quindi se bisogna contenere il budget ci si accontenta un po' di più e via).

presumo comunque che tu abbia anche un monitor esterno: usare solo un 15" alla lunga è difficoltoso e stancante.

ovviamente tutti i mbp possono usare tranquillamente schede video esterne (tipo blackmagic e simili) via TB3, che tendenzialmente però costano uno sfracelo.

hai scelto il portatile perchè lo useresti anche in mobilità?
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 16:40   #3
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Mio papà fa editing video full HD a livello prosumer (nel senso che non è la sua occupazione principale ma fa mostre e vende qualcosa ad agenzie pubblicitarie) con un iMAC 2010 27 pollici, 12 GB di RAM e disco meccanico originale da 1TB 7200rpm (solo qualche mese fa l'abbiamo sostituito con un SSD).

Gli asset fullHD si possono gestire anche su disco esterno; ci riesce mio papà con le usb2, figuriamoci con le usb3.

Per cui 16GB di ram e disco base sono sufficienti per il full HD, a meno che tu non sia un professionista e qui dipende da quanti lavori devi fare al mese perchè si tratta solo di eventualmente incrementare la velocità del flusso di lavoro.

Mio papà ha usato in passato Final Cut 10 ed oggi usa la suite adobe photoshop+premiere, mai usato FCPX perchè preferiamo sistemi intercambiabili (premiere esiste sia per mac che per windows).
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 16:56   #4
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Grazie per i consigli

1) per l'SSD ho un NAS, quindi 500Gb sono più che sufficienti.
2) avevo letto che l'i9 scalda molto in proporzione ai benefici che da rispetto all'i7 quindi opterei per l'i7

3) il dubbio rimane fra i 16 ed i 32 Gb RAM. Anche nel mio 17" del 2011 (8Gb RAM) non ho problemi con i FullHD di 30-45 minuti, sia in fase di rendering in FCPX o Compressor. Rimane il fatto che l'opzione di 16 in più costa un botto....
Non mi pongo problemi di veocità nel rendering, ma più che altro minore consumo e quindi calore che genera il MAC durante quella fase.

Curiosità: il solo play degli stessi "video Master", quelli creati in fase di esportazione da dare in pasto a Compressor... dite che assorbono così tante risorse da mettere in funzione le ventole nel nuovo MAC 2018 ?
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 17:01   #5
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
boh io parlo solo per esperienza personale: uso un mac pro del 2009 bi-processore anche per video editing 1080p (tutto materiale 1080/50p o 1080/60p in base al prodotto usato per la registrazione, solitamente i progetti finiti sono lunghi da 15-20 minuti fino a quasi 2 ore ed il materiale grezzo occupa dai 10-15GB ai 50-60GB)...

sono passato da 10GB di ram a 48GB ed ho notato un miglioramento notevole (FCPX non mi ha mai usato più di 28GB per i miei progetti, ma se nel mentre ho aperto lightroom ed altro allora la ram in uso è decisamente di più)

sono passato da un hd 7200rpm da 640GB (un caviar black...per carità fattibile eh, ma rispetto anche solo ad un ssd che mi va in sata2 c'è un abisso, senza scomodare i dischi dei mbp) ad un ssd sata da 1TB è la differenza è stata notevole (a pari macchina e pari programma ho potuto valutare quanto ha influito il solo cambio di disco), quindi non vedo perchè nel 2019 si dovrebbe usare un disco usb per fare video-editing.
certo si potrebbe avere un disco esterno ssd TB3, però con quello che costano tanto vale aumentare l'interno a mio parere

sono poi passato da una ati 4870 con 512MB ad una 7950 con 3GB e la differenza anche li è stata importante.

poi che tutto ciò si possa fare con un macbook air non lo nego, ma se mi si chiede una macchina specificatamente per editing video con FCPX allora io rispondo di conseguenza.

PS: FCPX e premiere sono completamente diversi e FCPX sfrutta molto meglio l'hw a disposizione (parlo rispetto a premiere su mac...su windows non ho idea di come vada) e occupa tutte le risorse possibili per velocizzare quanto più possibile il workflow
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 17:08   #6
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
Quote:
Originariamente inviato da newmacc Guarda i messaggi
...
Curiosità: il solo play degli stessi "video Master", quelli creati in fase di esportazione da dare in pasto a Compressor... dite che assorbono così tante risorse da mettere in funzione le ventole nel nuovo MAC 2018 ?
non lo so per certo perchè non ho tale portatile, però a mio parere durante la fase di editing non sentirai praticamente mai le ventole, che sicuramente partiranno dopo un po' di rendering.

la ram e la gpu vengono usate principalmente in fase di editing, in fase di rendering invece influisce maggiormente la cpu (anche se non ho l'ultimissima versione di FCPX, quindi non so se possa usare anche la gpu per qualche render particolare). tieni presente che tu sei abituato con una versione vecchia di FCP: quelle nuove sono più scattanti ma, come detto, usano praticamente tutto quello che metti a disposizione...probabile quindi che se adesso con 8GB stai largo, perchè tanto di più non ne usa, con 16GB sul nuovo ci stai al pelo.

PS: ricordati che non puoi più aggiungerci ram in futuro...per il tuo uso i 32 io li metterei (che poi, che progetti fai? se risultano in 2 minuti di video finale non servono...)
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 18:26   #7
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
+16 Gb = 480 euro
Ci devo pensare bene, anche se hai ragione....non è espandibile.
La versione di FCPX che uso (usavo) sul mio 17 e’ l’ultima Che High Sierra mi permetteva di usare.
I progetti che faccio sono quasi sempre in 1080i a 50 fps, utilizzo sempre il Prores ed in genere durano dai 30 al max 50 minuti.
Non mi importa lavorare sul medesimo ssd nel quale c’è il SO xché poi riverso tutto (file master, file a 1080 e clip iniziali) nel Nas, sia per vedere il progetto in TV che per back up.

Sono solo spaventato perché per quanto Apple ritenga il mio 17 obsoleto, dopo 5 anni mi è partita la prima GPU e dopo altri 4 la seconda....
E a me il 17 andava ancora bene per quello che dovevo fare...pur con qualche rallentamento causa età e sovrascritture di OS.
Ora, spendere 3600 è un bel passo.
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 18:32   #8
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
ah non pensavo si potesse mettere high sierra sul 17"...ricordavo male! allora dovresti avere una delle ultime versioni.

ti ricordi come stava messa la pressione della memoria? a me con 10GB era al massimo è swappava di continuo.

PS: ma quindi editi i file da NAS? perchè editarli sul disco interno offre prestazioni decisamente migliori...poi una volta esportati che siano su NAS o su una pennetta non cambia nulla
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 21:50   #9
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Quote:
Originariamente inviato da twistdh Guarda i messaggi
ah non pensavo si potesse mettere high sierra sul 17"...ricordavo male! allora dovresti avere una delle ultime versioni.

ti ricordi come stava messa la pressione della memoria? a me con 10GB era al massimo è swappava di continuo.

PS: ma quindi editi i file da NAS? perchè editarli sul disco interno offre prestazioni decisamente migliori...poi una volta esportati che siano su NAS o su una pennetta non cambia nulla
Non ricordo quei dati... so solo che quando facevo un esportazione di file master per una durata del progetto di circa 40 minuti, in 1080, la situazione era: ventole a manetta ed attesa di circa 1/2 ora.
Quando lavoro (sino a poco fa con il 17 e L hdd originale del Mac) tenevo tutto su hdd del Mac, spazio ne avevo in abbondanza...
Alla fine del lavoro cancellavo tutti i file di servizio da FCPX, clip e progetti e “giravo” tutto su Nas.
Per me anche con il nuovo (spero) MBP 2018 credo rimarrà la soluzione migliore.

Comunque ho visto che in AppStore c’è una versione nuova di FCPX che non mi faceva scaricare....
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 21:57   #10
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Quote:
Originariamente inviato da twistdh Guarda i messaggi
boh io parlo solo per esperienza personale: uso un mac pro del 2009 bi-processore anche per video editing 1080p (tutto materiale 1080/50p o 1080/60p in base al prodotto usato per la registrazione, solitamente i progetti finiti sono lunghi da 15-20 minuti fino a quasi 2 ore ed il materiale grezzo occupa dai 10-15GB ai 50-60GB)...

sono passato da 10GB di ram a 48GB ed ho notato un miglioramento notevole (FCPX non mi ha mai usato più di 28GB per i miei progetti, ma se nel mentre ho aperto lightroom ed altro allora la ram in uso è decisamente di più)

sono passato da un hd 7200rpm da 640GB (un caviar black...per carità fattibile eh, ma rispetto anche solo ad un ssd che mi va in sata2 c'è un abisso, senza scomodare i dischi dei mbp) ad un ssd sata da 1TB è la differenza è stata notevole (a pari macchina e pari programma ho potuto valutare quanto ha influito il solo cambio di disco), quindi non vedo perchè nel 2019 si dovrebbe usare un disco usb per fare video-editing.
certo si potrebbe avere un disco esterno ssd TB3, però con quello che costano tanto vale aumentare l'interno a mio parere

sono poi passato da una ati 4870 con 512MB ad una 7950 con 3GB e la differenza anche li è stata importante.

poi che tutto ciò si possa fare con un macbook air non lo nego, ma se mi si chiede una macchina specificatamente per editing video con FCPX allora io rispondo di conseguenza.

PS: FCPX e premiere sono completamente diversi e FCPX sfrutta molto meglio l'hw a disposizione (parlo rispetto a premiere su mac...su windows non ho idea di come vada) e occupa tutte le risorse possibili per velocizzare quanto più possibile il workflow
commento per la parte in bold: per il costo assurdo di un SSD grande montato da Apple.

Il materiale fullhd si può lavorare tranquillamente da un disco usb3, ad una frazione del costo, visto che mi pare di capire non si tratti di una macchina da lavoro ma di un hobby.

Poi se uno vuole spendere ci mancherebbe, ma per come ho inteso io l'attività di chi ha chiesto consigli direi che dischi esterni poco costosi vanno benissimo
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-01-2019, 22:52   #11
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
Quote:
Originariamente inviato da newmacc Guarda i messaggi
Non ricordo quei dati... so solo che quando facevo un esportazione di file master per una durata del progetto di circa 40 minuti, in 1080, la situazione era: ventole a manetta ed attesa di circa 1/2 ora.
Quando lavoro (sino a poco fa con il 17 e L hdd originale del Mac) tenevo tutto su hdd del Mac, spazio ne avevo in abbondanza...
Alla fine del lavoro cancellavo tutti i file di servizio da FCPX, clip e progetti e “giravo” tutto su Nas.
Per me anche con il nuovo (spero) MBP 2018 credo rimarrà la soluzione migliore.
...
capito...il collo di bottiglia del tuo vecchio 17" era la cpu probabilmente, che durante i render faticava ed ovviamente andando al 100% per lungo tempo le ventole andavano a palla. può anche essere che la ram fosse satura e quindi questo porta ad un ulteriore rallentamento (anche se in fase di rendering crea più problemi la cpu e forse la gpu).

il tuo procedimento comunque è giusto ed è quello che seguo anche io: tutta la fase di editing la si fa sul disco interno (per avere il massimo delle prestazioni), poi una volta esportato (e quindi renderizzato) il progetto si può eliminare tutto da FCPX e poi il video lo si mette dove meglio si crede

@megamitch: ho sempre detto anche io che si fa tranquillamente anche con hd esterno su usb, tuttavia se si lavora su disco interno lo si fa in maniera più veloce (come detto, ho provato di persona).
l'ssd è il componente che, negli ultimi anni, ha velocizzato maggiormente qualunque pc: prendere un pc adesso, pensando già di usarlo con un hd usb proprio per quei compiti più "importanti" per me non ha il minimo senso (che il mac si avvii in pochi secondi piuttosto che in 1 minuto non mi cambia nulla, invece mi importa che siano velocizzate le cose importanti...come l'elaborazione di un video o di foto...). spendere 3k euro per poi editare i video da usb PER ME è più folle del prezzo che chiede apple per avere più spazio.

io ho bisogno di 1TB nel fisso (non per storage eh), quindi so già che se devo cambiare il mac fisso devo prenderne uno con ssd da almeno 1TB...se mi bastassero 512 prenderei quello da 512...sul portatile con 256 ci sto largo quindi prenderne di più per me sarebbe stato inutile.

poi si sa: purtroppo apple alcuni upgrade se li fa pagare cifre spropositate, ma se si compra un mac lo si sa già prima di pensare all'acquisto

PS: immagino che newmacc all'epoca il suo 17" l'abbia pagato uno sproposito (riferendosi ai prezzi dell'epoca), però gli è durato 8 anni...
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 12:04   #12
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Quote:
Originariamente inviato da twistdh Guarda i messaggi
capito...il collo di bottiglia del tuo vecchio 17" era la cpu probabilmente, che durante i render faticava ed ovviamente andando al 10
(...)

PS: immagino che newmacc all'epoca il suo 17" l'abbia pagato uno sproposito (riferendosi ai prezzi dell'epoca), però gli è durato 8 anni...
Però credo che anche la Gpu andasse in crisi al solo play di video pesanti (i master creati alla fine del progetto) perché li le ventole partivano a manetta....

Per l’altra considerazione...8 anni non sono poi tantissimi per una cosa della quale Apple ti nega il diritto alla riparazione.
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 12:48   #13
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
Quote:
Originariamente inviato da newmacc Guarda i messaggi
Però credo che anche la Gpu andasse in crisi al solo play di video pesanti (i master creati alla fine del progetto) perché li le ventole partivano a manetta....
se sfruttavi l'accelerazione hardware si...comunque sia avevi quel problema in riproduzione perchè comunque il portatile era vecchietto...attualmente per riprodurre un video di quel tipo basterebbe anche un macbook 12" e non si sforzerebbe nemmeno.

Quote:
Originariamente inviato da newmacc Guarda i messaggi
Per l’altra considerazione...8 anni non sono poi tantissimi per una cosa della quale Apple ti nega il diritto alla riparazione.
ok, è stato un modello sfigato...però un qualunque altro portatile avrebbe fatto la stessa fine (sui portatili in generale la gpu non si cambia comunque facilmente).
per quanto mi riguarda 8 anni per un portatile sono incredibilmente tanti
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 13:43   #14
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Quote:
Originariamente inviato da twistdh Guarda i messaggi
capito...il collo di bottiglia del tuo vecchio 17" era la cpu probabilmente, che durante i render faticava ed ovviamente andando al 100% per lungo tempo le ventole andavano a palla. può anche essere che la ram fosse satura e quindi questo porta ad un ulteriore rallentamento (anche se in fase di rendering crea più problemi la cpu e forse la gpu).

il tuo procedimento comunque è giusto ed è quello che seguo anche io: tutta la fase di editing la si fa sul disco interno (per avere il massimo delle prestazioni), poi una volta esportato (e quindi renderizzato) il progetto si può eliminare tutto da FCPX e poi il video lo si mette dove meglio si crede

@megamitch: ho sempre detto anche io che si fa tranquillamente anche con hd esterno su usb, tuttavia se si lavora su disco interno lo si fa in maniera più veloce (come detto, ho provato di persona).
l'ssd è il componente che, negli ultimi anni, ha velocizzato maggiormente qualunque pc: prendere un pc adesso, pensando già di usarlo con un hd usb proprio per quei compiti più "importanti" per me non ha il minimo senso (che il mac si avvii in pochi secondi piuttosto che in 1 minuto non mi cambia nulla, invece mi importa che siano velocizzate le cose importanti...come l'elaborazione di un video o di foto...). spendere 3k euro per poi editare i video da usb PER ME è più folle del prezzo che chiede apple per avere più spazio.

io ho bisogno di 1TB nel fisso (non per storage eh), quindi so già che se devo cambiare il mac fisso devo prenderne uno con ssd da almeno 1TB...se mi bastassero 512 prenderei quello da 512...sul portatile con 256 ci sto largo quindi prenderne di più per me sarebbe stato inutile.

poi si sa: purtroppo apple alcuni upgrade se li fa pagare cifre spropositate, ma se si compra un mac lo si sa già prima di pensare all'acquisto

PS: immagino che newmacc all'epoca il suo 17" l'abbia pagato uno sproposito (riferendosi ai prezzi dell'epoca), però gli è durato 8 anni...
il passaggio da 256GB a 1TB SSD te lo fa pagare 720 euro, il 25% in più del prezzo di partenza di un macbook pro 15 pollici modello "base".

La banda di una USB3 ti basta e avanza per montaggio video FullHD. Ho dato un'occhiata alle specifiche ProRes 444 fullhd 10bit e mi sembra che ci stai dentro alla grande.

Tra l'altro 1TB SSD samsung costa 150 euro, fai 30 euro di box ti fai almeno 4TB di dischi SSD allo stesso prezzo dell'upgrade mac.

Semplice matematica.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 15:09   #15
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
il passaggio da 256GB a 1TB SSD te lo fa pagare 720 euro, il 25% in più del prezzo di partenza di un macbook pro 15 pollici modello "base".

La banda di una USB3 ti basta e avanza per montaggio video FullHD. Ho dato un'occhiata alle specifiche ProRes 444 fullhd 10bit e mi sembra che ci stai dentro alla grande.

Tra l'altro 1TB SSD samsung costa 150 euro, fai 30 euro di box ti fai almeno 4TB di dischi SSD allo stesso prezzo dell'upgrade mac.

Semplice matematica.
Non sono così competente come voi in fatto di hw ma ho fatto il medesimo discorso.
Alla fine pagherò già tanto lSSD da 500 del Mac... ma sotto quella capienza non riesco. Oltre la pago troppo rispetto all’uso ed a quanto potrei perdere in termini di beneficio affiancando un Ssd esterno per Storage o lavoro...e comunque ho il nas.
Mi conforta molto sapere che le specificherò del Mac cono più che sufficienti per evitare in play o in edit video il surriscaldamento dei chip grafici o della cpu, causa delle rotture delle saldature sulla scheda
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 16:38   #16
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Quote:
Originariamente inviato da newmacc Guarda i messaggi
Mi conforta molto sapere che le specificherò del Mac cono più che sufficienti per evitare in play o in edit video il surriscaldamento dei chip grafici o della cpu, causa delle rotture delle saldature sulla scheda
Per questa questione ti consiglierei un fisso iMac. Mio papà ne ha uno del 2010 e va perfettamente.

Vero è che i modelli del 2010 non erano le "sottilette" che fanno adesso ma avevano un pò più di spazio e dunque probabilmente una migliore dissipazione.

Tendenzialmente secondo me ti dura di più; chiaramente se per te va bene avere un fisso.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-01-2019, 19:15   #17
newmacc
Member
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 110
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Per questa questione ti consiglierei un fisso iMac. Mio papà ne ha uno del 2010 e va perfettamente.

Vero è che i modelli del 2010 non erano le "sottilette" che fanno adesso ma avevano un pò più di spazio e dunque probabilmente una migliore dissipazione.

Tendenzialmente secondo me ti dura di più; chiaramente se per te va bene avere un fisso.
Ehhh ci ho pensato, ma alla portabilità casalinga non riesco a rinunciare....Un po’ si lavora in sala e poi di botto ci si sposta in cucina...., fa comodo la batteria del portatile.
Magari fra qualche anno quando i figli diventano grandi e se ne vanno fuori dai c...
newmacc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-01-2019, 11:41   #18
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Quote:
Originariamente inviato da Eliomon Guarda i messaggi
Cerca di prenderne uno con l'SSD capiente. Quello interno, ha prestazioni che non raggiungi con un USB3 esterno.
Riguardo alle saldature di cui parli, è un problema che non ho più notato sugli ultimi modelli.
Negli ultii 5 anni, ho usato solo MacBookPro per editing video, li ho sempre messi alla frusta per ore e ore e non hanno mai fatto una piega. Sotto quell'aspetto oggi, per me, non c'è motivo per scegliere un Imac, a meno che non hai bisogno di maggior potenza elaborativa contenendo un pochino i costi spropositati che ti chiederebbero per un MacBookPro di pari caratteristiche.

Siamo d'accordo però che le prestazioni di un disco (magari pure SSD ma in generale anche meccanico) collegato con usb3 non sono assolutamente un collo di bottiglia per gestire asset in FullHD ?

Perchè dire il contrario vuol dire che questo lavoro non si poteva fare fino a qualche anno fa.

l'utente vuole risparmiare ed ha già un NAS su cui, mi pare di capire, tiene i contenuti da montare. Perchè insistete a fargli spendere soldi che per cose che non gli servono e che potrebbe destinare a qualcos'altro ?
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-01-2019, 16:06   #19
twistdh
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2010
Messaggi: 3241
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
...
Perchè dire il contrario vuol dire che questo lavoro non si poteva fare fino a qualche anno fa.
io ci ho sempre lavorato profiquamente con hd meccanico, 10GB di ram, gpu 4870 con 512MB e monitor 23" 1080p. devo però dire che con ssd interno, 48GB di ram, gpu 7950 con 3GB, monitor 27" 4k ci lavoro MOLTO meglio a pari di tutto il resto. ovviamente il montaggio video lo si può fare con un iphone/ipad (anche di un po' di anni fa), ma non si può dire che non sia meglio un pc dedicato.

comunque se 512GB gli bastano per lavorarci su, tutto questo problema non persiste ed il disco esterno non serve
twistdh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-01-2019, 19:49   #20
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4686
Quote:
Originariamente inviato da twistdh Guarda i messaggi
io ci ho sempre lavorato profiquamente con hd meccanico, 10GB di ram, gpu 4870 con 512MB e monitor 23" 1080p. devo però dire che con ssd interno, 48GB di ram, gpu 7950 con 3GB, monitor 27" 4k ci lavoro MOLTO meglio a pari di tutto il resto. ovviamente il montaggio video lo si può fare con un iphone/ipad (anche di un po' di anni fa), ma non si può dire che non sia meglio un pc dedicato.

comunque se 512GB gli bastano per lavorarci su, tutto questo problema non persiste ed il disco esterno non serve
non capisco se vuoi avere l'ultima parola o cosa. L'utente ha indicato in diversi post di essere attento alla spesa, per cui lo volevo rassicurare che non gli serve chissà cosa, tu invece insisti nel volerlo portare a spendere più soldi di quello che gli serve. Così confondi invece di aiutare.

Si parlasse di editing a livello di professione, o di 4k, ma qui di parla di semplici montaggi in fullHD che l'utente fa anche in cucina, per cui ti basta anche un portatile da 600 euro.

Avesse detto: "devo montare 4 eventi al mese per lavoro" sarebbe stato diverso e avrebbe più senso una macchina come la tua.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"

Ultima modifica di megamitch : 19-01-2019 alle 19:51.
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni  e considerazioni sui nuovi SSD QLC Samsung 860 QVO 2TB SATA 6Gbps, prestazioni e c...
Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full frame, questa volta sorella di 6D Mk II Canon EOS RP: ecco la seconda mirrorless full fr...
Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface Microsoft Surface Go: il piccolo, grande Surface
The Division 2 Beta: molte luci e qualche ombra The Division 2 Beta: molte luci e qualche ombra
Monopattino elettrico Xiaomi, la recensione: totale libertà, ma dove si può usare? Monopattino elettrico Xiaomi, la recensione: tot...
Fujifilm Camera Remote: l'app mobile ver...
Microsoft inizierà il test di una...
Samsung Galaxy Tab S5e: ufficiale il nuo...
Samsung Galaxy S10: specifiche tecniche,...
NIKKOR Z 24-70mm f/2.8 S: compatto, lumi...
Stampante 3D Anycubic i3 Mega, grande fo...
Fino a 960€ di risparmio per l'acquisto ...
AMD ha rilasciato i driver Radeon Softwa...
ASUS VivoBook 14 e VivoBook 15, arrivano...
Rainbow Six Siege, Arma 3 e NBA 2K19 Fre...
Kena, Iliad e ho.mobile si sfidano a suo...
IoT Security 2.0, la soluzione di Trend ...
Chrome OS si prepara a implementare i de...
Canon EOS RP, i primi scatti con RF 50mm...
SuperMicro prepara il ritorno nel mercat...
Mozilla Thunderbird 60
Process Lasso
BurnAware Premium
BurnAware Free
3DMark
AIDA64 Extreme Edition
Firefox Portable
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
Chromium
Firefox 65
Opera Portable
Opera 58
Skype
The Bat! Home Edition
Zoom Player Free
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:15.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v