Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi

Radeon RX 6950 XT, aspettando RDNA 3: la recensione della nuova top di gamma AMD
Radeon RX 6950 XT, aspettando RDNA 3: la recensione della nuova top di gamma AMD
Abbiamo provato la Radeon RX 6950 XT, ultima top di gamma di casa AMD. La nuova arrivata, forte di una memoria più veloce, vede salire le prestazioni ma anche i consumi. Il prezzo non troppo lontano dalla 6900 XT la rende competitiva con l'offerta NVIDIA, ma c'è un problema: le schede video di nuova generazione sono ormai dietro l'angolo.
HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione
HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione
HONOR decide di puntare in alto e per farlo propone agli utenti HONOR Magic4 Pro, il suo smartphone più potente, più versatile ma anche quello più costoso. Un device magico, così lo dichiara HONOR, grazie ad un comparto fotocamere ad alta risoluzione, ricarica rapida a 100W e ancora un display con refresh rate a 120Hz. Può competere con gli altri top di gamma? La risposta nella nostra recensione. 
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI rinnova, senza rivoluzionare, il suo MatePad. Si tratta di un tablet dall'ottimo rapporto qualità-prezzo che può rappresentare la soluzione ideale per la stragrande maggioranza degli utenti. Rispetto al modello precedente si migliora solo marginalmente in alcuni ambiti, mantenendo il riuscito design e l'ottima ergonomia e guadagnando il supporto alla M-Pencil di seconda generazione. Lo abbiamo testato e vi raccontiamo come si comporta.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-05-2022, 15:15   #1
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Distro leggera, live e con persistenza usb

Ciao a tutti, come da oggetto mi servirebbe avere a portata di mano, su una chiavetta usb, una distro leggera e creata con persistenza usb, in modo da non perdere le impostazioni ad ogni avvio live, e magari da non dover reinstallare qualche programma indispensabile tutte le volte.

In particolare deve avere:
  • persistenza usb (imprescindibile)
  • iso creata in ambiente Windows (Rufus, oppure Unetbootin)
  • usabilità su vecchi computer (Pentium IV nati con XP), quindi architettura x86, legacy boot e massima compatibilità dei driver
  • interfaccia grafica leggera ma moderna/personalizzabile (se possibile)
  • supporto della comunità abbastanza attivo (forum, guide, ecc.)

Cosa consigliate?

Ultima modifica di il_nick : 12-05-2022 alle 15:23.
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-05-2022, 16:54   #2
kernelex
Senior Member
 
L'Avatar di kernelex
 
Iscritto dal: Oct 2009
Città: Cagliari
Messaggi: 2862
SLAX
kernelex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 08:22   #3
unnilennium
Senior Member
 
L'Avatar di unnilennium
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: ichnusa
Messaggi: 15589
Che ci devi fare? Enecessario che sia aggiornata? Ricordo tiny core, che però non so se e5ancora in sviluppo.... e la versione legacy di parted magic che si può scaricare are gratis dal sito...

Inviato dal mio SM-A528B utilizzando Tapatalk
unnilennium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 08:52   #4
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Quote:
Originariamente inviato da kernelex Guarda i messaggi
SLAX
In effetti l'avevo vista elencata in vari siti tra quelle leggere. Ho creato la iso con Rufus e ad avviarla poi sulla macchina in questione ma mi dà un non meglio specificato errore al boot. Toccherà capire se dipende da qualche errore della chiavetta dato che non ho un'altra vecchia macchina su cui testare..

Quote:
Originariamente inviato da unnilennium Guarda i messaggi
Che ci devi fare?
Come ho detto, mi serve avere una distro sempre a portata di mano per eseguirla su macchine non mie, tipicamente vecchie, pertanto senza lasciare tracce e soprattutto sfruttando la maggiore velocità di linux. Insomma per poter operare sui compiti quotidiani (controllo mail, navigazione, magari accesso ad alcune password attraverso trucrypt, ecc..), all'occorrenza, anche se sono lontano da casa.

Quote:
Enecessario che sia aggiornata?
No, purché non sia un kernel con importanti bug sulla sicurezza.

Quote:
Ricordo tiny core, che però non so se e5ancora in sviluppo.... e la versione legacy di parted magic che si può scaricare are gratis dal sito...
Non l'ho mai provata ma mi sembra troppo minimale. L'hardware su cui la dovrei far girare è vecchio ma non preistorico. Avevo provato Zorin lite, me lo caricava correttamente, però poi non mi riconosceva la scheda di rete cablata, rendendolo di fatto inutilizzabile (no internet, no party)

Slax a vedere le caratteristiche mi sembrava particolarmente indicata, peccato però che non parta al boot. Ho anche visto che non ha un forum di supporto ma un blog (non proprio il massimo per i miei gusti, essendo abituato ai forum) ed un canale discord, che però non so quanto possa essere efficace come canale (non ho molta esperienza con questa piattaforma).
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 10:06   #5
unnilennium
Senior Member
 
L'Avatar di unnilennium
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: ichnusa
Messaggi: 15589
Sul riconoscimento hw purtroppo sarà sempre un terno al lotto, a quel punto meglio una ubuntu base, tipo lubuntu o Linux lite che hanno un buon supporto hw, se poi ci sono sistemi con hw esotico non funzioneranno se non con driver dedicato, purtroppo.. quella delle schede di rete è sempre stato un problema

Inviato dal mio SM-A528B utilizzando Tapatalk
unnilennium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 16:20   #6
kernelex
Senior Member
 
L'Avatar di kernelex
 
Iscritto dal: Oct 2009
Città: Cagliari
Messaggi: 2862
scompatta la ISO dentro la USB e clicca il file bat da windows (o s.h su linux) per rendere avviabile la distro.
kernelex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 18:07   #7
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Quote:
Originariamente inviato da kernelex Guarda i messaggi
scompatta la ISO dentro la USB e clicca il file bat da windows (o s.h su linux) per rendere avviabile la distro.

Scusa ma questo non lo fa già Rufus? Con altre immagini è sempre stato così...
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2022, 19:21   #8
kernelex
Senior Member
 
L'Avatar di kernelex
 
Iscritto dal: Oct 2009
Città: Cagliari
Messaggi: 2862
Quote:
Originariamente inviato da il_nick Guarda i messaggi
Scusa ma questo non lo fa già Rufus? Con altre immagini è sempre stato così...
non ho voglia di scrivere...
monta la iso di slax a guardaci cosa c'è dentro
kernelex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2022, 10:23   #9
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Quote:
Originariamente inviato da kernelex Guarda i messaggi
non ho voglia di scrivere...
monta la iso di slax a guardaci cosa c'è dentro
Scusa ma che razza di risposta è? Se non hai voglia di scrivere astieniti direttamente dall'inizio, che mi consiste questa risposta. Conosci il senso di un forum?
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2022, 10:35   #10
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 4795
Quote:
Originariamente inviato da il_nick Guarda i messaggi
Ciao a tutti, come da oggetto mi servirebbe avere a portata di mano, su una chiavetta usb, una distro leggera e creata con persistenza usb, in modo da non perdere le impostazioni ad ogni avvio live, e magari da non dover reinstallare qualche programma indispensabile tutte le volte.

In particolare deve avere:
  • persistenza usb (imprescindibile)
  • iso creata in ambiente Windows (Rufus, oppure Unetbootin)
  • usabilità su vecchi computer (Pentium IV nati con XP), quindi architettura x86, legacy boot e massima compatibilità dei driver
  • interfaccia grafica leggera ma moderna/personalizzabile (se possibile)
  • supporto della comunità abbastanza attivo (forum, guide, ecc.)

Cosa consigliate?

puoi provare Puppy linux

https://puppylinux-woof-ce.github.io/index.html
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2022, 17:10   #11
dirac_sea
Senior Member
 
L'Avatar di dirac_sea
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Lat.: 45° 42′ 15′′ N Long.: 9° 35′ 15′′ E
Messaggi: 1053
Se cerchi qualcosa che "funzioni" anche su catenacci, il cerchio, oltre al già suggerito Puppylinux, si restringe:

https://distrowatch.com/table.php?distribution=tinycore
https://distrowatch.com/table.php?distribution=salix
https://distrowatch.com/table.php?distribution=antix

Su un Pentium M mi funzionavano, quindi con un P4 dovrebbero andare.


Mentre su macchine un pochino meno malmesse (Athlon XP, Intel Core Duo), anche queste non dovrebbero deluderti.

https://distrowatch.com/table.php?di...ion=peppermint
https://distrowatch.com/table.php?distribution=sparky

Perdona se non mi sono preso la briga di verificare se siano tutte persistenti come hai chiesto.
__________________
Ultrabook: Lenovo ThinkPad X220 - 4GB ddr3, Intel i5 2520M, ssd S3+ 240GB, OS MX-Linux 19.4_x64 Xfce
Subnotebook: Sony Vaio VPC-YB1S1E - 8GB ddr3, AMD E-350, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 8.1 64 bit
NAS: Foxconn R30-A1 - Barebone SFF - AMD E-350, 4GB ddr3, hdd 4TB WD40EFRX, OS XigmaNAS 11.4.04 x64-embedded
dirac_sea è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2022, 16:13   #12
Agat
Senior Member
 
L'Avatar di Agat
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 2493
Questa sembra non male, anche se non testata da me personalmente:

https://zephix-linux.sourceforge.io/
__________________
As goes google so goes the world | Artix | Arch | Pyvideo | La tariffazione a 28 giorni è stato un crimine contro l'umanità
Agat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2022, 16:30   #13
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Quote:
Originariamente inviato da Agat Guarda i messaggi
Questa sembra non male, anche se non testata da me personalmente:

https://zephix-linux.sourceforge.io/
Graficamente in pratica un clone di Windows

Dalle specifiche però siamo totalmente fuori portata, hai letto il mio primo post?
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2022, 17:16   #14
Agat
Senior Member
 
L'Avatar di Agat
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 2493
Sì, e ti ho consigliato una debian derivata, pechè debian ha un' amplissima comunità anche in italiano, quindi io proverei a vedere se funziona; per un interfaccia leggera potresti usare solo openbox e tint2, il più è solo capire come creare i moduli che ti servono:

https://zephix-linux.sourceforge.io/#customise
__________________
As goes google so goes the world | Artix | Arch | Pyvideo | La tariffazione a 28 giorni è stato un crimine contro l'umanità
Agat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2022, 08:12   #15
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Sì ma hai letto i requisiti di zephix? Solo x64 e una vagonata di ram (3 Gb).

Più che altro è la seconda volta che non riesco a far partire la chiavetta e non riesco a capire perché..

Ultima modifica di il_nick : 16-05-2022 alle 08:16.
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2022, 15:59   #16
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Comunque, per la cronaca: provato da usb ad avviare Slax su due macchine diverse: inizia a caricare il boot, poi ad un si ferma alla scritta "Live Kit done, starting slax" ma rimane piantato, all'altra idem con un passaggio successivo e il messaggio "Fatal error - can't find executable chroot command"...

il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-05-2022, 12:46   #17
Matteo_76
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2011
Messaggi: 357
Come detto Slax, a 32 bit, potrebbe essere una soluzione. Slax 11.3.0 - released on 27th of March 2022 è basata su Debian 11.3.0 base: perché non usare direttamente Debian? Basta usare un DE leggero come per esempio LXDE, LXQt o XFCE.

Il problema della persistenza su una pendrive è che la usura presto. Per "verificare" se una pendrive è stata flashata bene potresti usare Balena Etcher.
__________________
Diffidate da chi dispensa certezze: TUTTI possono sbagliare! - Tutto quello che dico è IMHO (nessuna garanzia )
Matteo_76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-05-2022, 08:56   #18
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1546
Quote:
Originariamente inviato da Matteo_76 Guarda i messaggi
Come detto Slax, a 32 bit, potrebbe essere una soluzione. Slax 11.3.0 - released on 27th of March 2022 è basata su Debian 11.3.0 base: perché non usare direttamente Debian? Basta usare un DE leggero come per esempio LXDE, LXQt o XFCE.

Il problema della persistenza su una pendrive è che la usura presto. Per "verificare" se una pendrive è stata flashata bene potresti usare Balena Etcher.
Non ho capito, gli errori di cui parlo dipenderebbero dal fatto che la pendrive sia stata "flashata" bene o meno? Però consentimi, magari sbaglio, ma se si avvia e tutto fino a quel messaggio teoricamente dovrebbe essere stata creata correttamente e magari c'è qualche incompatibilità hardware, non credo dipenda dalla pendrive...

Per quanto riguarda il programma che mi hai indicato, mi pare di capire che non sia altro che un analogo di Rufus, Unetbootin, ecc...

Per quanto riguarda la Debian leggera, e che preveda la persistenza, avresti un link diretto?
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Radeon RX 6950 XT, aspettando RDNA 3: la recensione della nuova top di gamma AMD Radeon RX 6950 XT, aspettando RDNA 3: la recensi...
HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i...
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambi...
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale Warcraft diventa mobile ed è come Clash R...
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori...
Mafia 4, lo studio di sviluppo subisce t...
Pirateria IPTV, blitz della Guardia di F...
OPPO Find X5 Pro a Disneyland Paris: la ...
PS5 Pro e nuove Xbox: c'è chi le ...
Ryzen 7000: confermati il tetto dei 16 c...
Stampare oggetti 3D con resina opaca in ...
State of Play, un nuovo evento PlayStati...
Fusione nucleare, rivista una legge fond...
Xiaomi Mi Band 7 già disponibile ...
Diablo Immortal vicino al debutto: quand...
Il CEO di Epic Games contro Google e sop...
Star Wars Jedi: Survivor, annunciato il ...
Il private 5G secondo Colt: alla scopert...
Moda e tecnologia: ecco come Dedagroup S...
TicWatch Pro 3 Ultra GPS è lo sma...
Internet Download Manager
Chromium
Opera Portable
Opera 87
The Bat! Home Edition
Dropbox
Thunderbird Portable
Windows 10 Manager
Google Chrome Portable
Driver NVIDIA GeForce 512.95 WHQL
BurnAware Premium
BurnAware Free
SmartFTP
Paint.NET
Google Chrome 102
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v