Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Snapdragon 8 Gen 1 Preview: il cuore degli smartphone Android del 2022
Snapdragon 8 Gen 1 Preview: il cuore degli smartphone Android del 2022
Atteso negli smartphone Android top di gamma del 2022, la nuova piattaforma SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 si candida a rendere disponibili smartphone sempre più potenti, oltre che attenti ai consumi. Abbiamo avuto modo di misurarne alcune delle prestazioni velocistiche in una prevew svolta allo Snapdragon Tech Summit 2021
Asus ROG Swift PG32UQX: il monitor che ha tutto!
Asus ROG Swift PG32UQX: il monitor che ha tutto!
Asus ROG Swift PG32UQX è un monitor da 3500 Euro progettato con un'idea chiara in mente: avere tutte, ma proprio tutte, le caratteristiche tecniche richieste dai giocatori, limiti di bandwidth permettendo...
Processori Intel Core 12000 Alder Lake: quanto incidono gli E-Core?
Processori Intel Core 12000 Alder Lake: quanto incidono gli E-Core?
La principale novità dei processori Intel Core di 12-esima generazione è la loro architettura di tipo ibrido che vede P-core affiancati a E-core. I secondi sono più efficienti ma meno potenti in assoluto, contribuendo però alle elevate prestazioni complessive di cui sono capaci queste CPU. Quanto incidono sulle prestazioni complessive e cosa succede se li disabilitiamo?
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-03-2021, 03:04   #1
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Auto, inverter e multipresa 12V

Ciao una domanda da ignorante in materia

Opel Astra H con uscita accendisigari (non so quanta potenza massima possa erogare).
Ho comprato un multipresa classico con più entrate 12V per i cavetti per auto ed alcune porte USB.
Questo multipresa eroga massimo 180W (con 100 Watt massimi su singola uscita).
Ora, se io ad una delle sue porte a 12V ci collego un inverter per avere la 220 in auto (per oggetti di poca potenza, ovviamente), la domanda è:

ci sono problemi nel collegare ad una di quelle porte un inverter che in teoria può erogare una potenza MAGGIORE di quel multipresa?

O in caso di potenza maggiore l'inverter deve stare per forza avanti collegato all'accendisigari e qualsiasi cosa di minor potenza massima dietro di lui?

Nello specifico, il multipresa è un
OOWOLF Sdoppiatore Presa Accendisigari per Auto 180W, 12V/24V

mentre per l'inverter (al quale devo collegare delle casse audio) sto valutando anche in base alla risposta a quella domanda


Grazie
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 12:52   #2
Fillo82Rm
Member
 
L'Avatar di Fillo82Rm
 
Iscritto dal: Jan 2013
Città: Roma
Messaggi: 107
Ai tempi, quando mi ero fatto montare un inverter posizionato sotto il sedile passeggero sulla mia vecchia auto, l'elettrauto aveva portato fili e fusibile fino alla batteria, immagino sia il corretto posizionamento quindi
__________________
Razer Tomahawk ATX | Aorus X570 Elite | Ryzen 3950x | NZXT Kraken Z73 | RTX4000 | 128GB HyperX Fury 3600 CL18 | SSD 1Tb Samsung M.2 890Pro | HDD WD 3Tb | Corsair AX860
Fillo82Rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 13:30   #3
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Capito, io sono però intenzionato ad acquistare un inverter che entri nell'accendisigari e vorrei capire se entrando in un multipresa che eroga meno potenza massima dello stesso inverter potrebbero insorgere problemi (nel caso in cui ciò che collego all'inverter sia comunque di potenza molto minore di tutto il discorso)
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 15:08   #4
Fillo82Rm
Member
 
L'Avatar di Fillo82Rm
 
Iscritto dal: Jan 2013
Città: Roma
Messaggi: 107
Quote:
Originariamente inviato da ciriccio Guarda i messaggi
Capito, io sono però intenzionato ad acquistare un inverter che entri nell'accendisigari e vorrei capire se entrando in un multipresa che eroga meno potenza massima dello stesso inverter potrebbero insorgere problemi (nel caso in cui ciò che collego all'inverter sia comunque di potenza molto minore di tutto il discorso)
Ahhhh, letto male io, scusa..

Leggendo qua e là ho visto che (se non sono tutti mentirosi) le prese accendisigari hanno fusibili da 10 ampere, quindi tecnicamente 12V x 10A = 120W. ..il valore è medio, terrebbe qualcosina di più sicuramente, su un forum ho letto che a tensione di esercizio possono tener su un assorbimento di 144W.
Ad ogni modo, non è che questi Watt se li ciuccia costantemente il tuo inverter, ma dipende dal carico e dall'utilizzo, quindi se fai in modo di non superare con le apparecchiature che colleghi suddetta soglia, non c'è alcun problema. Se la superi, ti salta il fusibile.
__________________
Razer Tomahawk ATX | Aorus X570 Elite | Ryzen 3950x | NZXT Kraken Z73 | RTX4000 | 128GB HyperX Fury 3600 CL18 | SSD 1Tb Samsung M.2 890Pro | HDD WD 3Tb | Corsair AX860
Fillo82Rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 17:04   #5
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Quote:
Originariamente inviato da Fillo82Rm Guarda i messaggi
Ahhhh, letto male io, scusa..

Leggendo qua e là ho visto che (se non sono tutti mentirosi) le prese accendisigari hanno fusibili da 10 ampere, quindi tecnicamente 12V x 10A = 120W. ..il valore è medio, terrebbe qualcosina di più sicuramente, su un forum ho letto che a tensione di esercizio possono tener su un assorbimento di 144W.
Ad ogni modo, non è che questi Watt se li ciuccia costantemente il tuo inverter, ma dipende dal carico e dall'utilizzo,
sì fino a qui avevo immaginato anche se non sono esperto

Quote:
Originariamente inviato da Fillo82Rm Guarda i messaggi
quindi se fai in modo di non superare con le apparecchiature che colleghi suddetta soglia, non c'è alcun problema. Se la superi, ti salta il fusibile.
quindi se attacco nell'accendisigari una cosa multipresa che eroga massimo tipo 150W e poi dietro di lui metto un inverter pure da 2000W , se ho bisogno solo di 50W (con l'inverter) non ci sono problemi. Giusto?
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 19:38   #6
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Ah poi mi chiedevo anche: ma per un paio di casse audio dotate di trasformatore, serve l'onda pura o può andar bene anche quella modificata?

Ovvero per l'inverter, devo spendere 30 o 50 euro?

Perché ho comprato il multipresa ma non l'inverter... e ripensandoci dopo avrei potuto prendere una cosa unica ma vabbè, forse è meglio far fare all'inverter solo l'inverter su una cosa sola

Ho letto poi che in casi di cosa sola senza motore può andar bene l'onda modificata ma vabbè, se devo correre rischi prendo l'altro tipo
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene

Ultima modifica di ciriccio : 24-03-2021 alle 21:58.
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 22:01   #7
Fillo82Rm
Member
 
L'Avatar di Fillo82Rm
 
Iscritto dal: Jan 2013
Città: Roma
Messaggi: 107
Quote:
Originariamente inviato da ciriccio Guarda i messaggi
Ah poi mi chiedevo anche: ma per un paio di casse audio dotate di trasformatore, serve l'onda pura o può andar bene anche quella modificata?
Su questo non ne ho la più paaaaaallida idea!!
__________________
Razer Tomahawk ATX | Aorus X570 Elite | Ryzen 3950x | NZXT Kraken Z73 | RTX4000 | 128GB HyperX Fury 3600 CL18 | SSD 1Tb Samsung M.2 890Pro | HDD WD 3Tb | Corsair AX860
Fillo82Rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 22:01   #8
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
ahah ok se non mi risponde nessuno vado per i 50

intanto mi confermi che la risposta a questo

Quote:
Originariamente inviato da ciriccio Guarda i messaggi


quindi se attacco nell'accendisigari una cosa multipresa che eroga massimo tipo 150W e poi dietro di lui metto un inverter pure da 2000W , se ho bisogno solo di 50W (con l'inverter) non ci sono problemi. Giusto?

sia sì?
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-03-2021, 23:54   #9
Fillo82Rm
Member
 
L'Avatar di Fillo82Rm
 
Iscritto dal: Jan 2013
Città: Roma
Messaggi: 107
Quote:
Originariamente inviato da ciriccio Guarda i messaggi
ahah ok se non mi risponde nessuno vado per i 50

intanto mi confermi che la risposta a questo




sia sì?
Sì, questo te lo posso confermare
Ricorda solo che oltre al consumo dell’ apparecchio che attacchi hai un minimo di watt che servono all’ inverter per funzionare (quello lo trovi indicato nel libretto/istruzioni)
__________________
Razer Tomahawk ATX | Aorus X570 Elite | Ryzen 3950x | NZXT Kraken Z73 | RTX4000 | 128GB HyperX Fury 3600 CL18 | SSD 1Tb Samsung M.2 890Pro | HDD WD 3Tb | Corsair AX860
Fillo82Rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-03-2021, 00:04   #10
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Quote:
Originariamente inviato da Fillo82Rm Guarda i messaggi
Sì, questo te lo posso confermare
Ricorda solo che oltre al consumo dell’ apparecchio che attacchi hai un minimo di watt che servono all’ inverter per funzionare (quello lo trovi indicato nel libretto/istruzioni)
Ed anche proprio all'accendisigari penso XD
Cmq devo collegarci poca roba.
Grazie mille, spesi ora 50 euro

(Green Cell® 150W/300W 12V 220V/230V Onda Pura)
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-03-2021, 18:51   #11
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 9671
Quote:
Originariamente inviato da ciriccio Guarda i messaggi
Ah poi mi chiedevo anche: ma per un paio di casse audio dotate di trasformatore, serve l'onda pura o può andar bene anche quella modificata?

Con l'onda pura andrà sicuramente bene.
Però permettimi una domanda: il trasformatore che uscita ha? Nel senso, se devi creare il 230V partendo dal 12V dell'accendisigari e poi riportarlo giù (magari agli stessi 12V o giù di lì), di soluzioni migliori, più economiche e più sicure, ce ne erano a decine... Bastava togliere il trasformatore ed usare una schedina da 3x5cm a qualche euro...

Ultima modifica di leoben : 28-03-2021 alle 18:54.
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2021, 09:55   #12
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Ciao scusa il ritardo

Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
Con l'onda pura andrà sicuramente bene.
Meno male

Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
Però permettimi una domanda: il trasformatore che uscita ha?
20V 1.1A

Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
Nel senso, se devi creare il 230V partendo dal 12V dell'accendisigari e poi riportarlo giù (magari agli stessi 12V o giù di lì), di soluzioni migliori, più economiche e più sicure, ce ne erano a decine... Bastava togliere il trasformatore ed usare una schedina da 3x5cm a qualche euro...
eh purtroppo sono parecchio ignorante in materia ed ho pensato alla cosa più immediata alla mia portata

Premesso comunque che una presa in macchina fa sempre comodo, con questi dati avresti qualcosa da suggerirmi?

Potrei sempre scegliere di fare il reso anche se ripeto... una presa fa comodo
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2021, 15:13   #13
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 9671
Se cerchi "step up 12V" su Amazon, AliExpress, Ebay, ti escono un mare di
schedine adatte allo scopo.
Con una decina di euro puoi prendere un convertitore che da 12V ti da un'uscita regolabile fino ad almeno 30V.
Basta che lo regoli sui 20V e sei a posto.

Un esempio qui sotto (questo arriva ad erogare fino a 150W):

leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2021, 18:41   #14
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Grazie mille.
Mi potresti dire pezzo pezzo cosa mi servirebbe da multipresa a schedina e poi da schedina a casse?
Cmq sto guardando
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2021, 20:58   #15
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 9671
Ti serve una spina da accendisigari come questa:



O comunque devi prendere un 12V sotto chiave dalla scatola dei fusibili.

Poi da quella spina vai sull'IN della scheda.
A vuoto con un tester devi regolare il trimmer per avere l'uscita a 20V.

Poi devi trovare uno spinotto come quello che hai nel trasformatore (puoi anche tagliare il filo ed utilizzare quello che hai) e lo colleghi sull'uscita di quella scheda, per alimentare direttamente le casse.
Il trasformatore non dovrai più usarlo perchè quella scheda darà la sua stessa uscita.
Ovviamente ti serve un minimo di preparazione per regolare la scheda (lo sai usare un tester?) e per collegare lo spinotto con la giusta polarità.
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-04-2021, 05:17   #16
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Lo so usare ma ho poca esperienza in collegamenti ed eventuali saldature.
Ok grazie
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-04-2021, 06:20   #17
ciriccio
Senior Member
 
L'Avatar di ciriccio
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: milano
Messaggi: 4154
Ho visto un filmato ed è molto semplice poi ci sono quelli con display per i quali il tester non serve thanks
__________________
Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare, lo farà da sola
La statistica è quella scienza che dice che se hai i piedi nel congelatore e la testa nel forno, mediamente stai bene
ciriccio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Snapdragon 8 Gen 1 Preview: il cuore degli smartphone Android del 2022 Snapdragon 8 Gen 1 Preview: il cuore degli smart...
Asus ROG Swift PG32UQX: il monitor che ha tutto! Asus ROG Swift PG32UQX: il monitor che ha tutto!
Processori Intel Core 12000 Alder Lake: quanto incidono gli E-Core? Processori Intel Core 12000 Alder Lake: quanto i...
Halo Infinite è la gloriosa ripartenza della saga di Master Chief - Recensione PC Halo Infinite è la gloriosa ripartenza de...
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5 Riders Republic: divertimento assicurato nell'op...
Iniziato il viaggio di Maezawa, Roscosmo...
La Norvegia continua a guidare la transi...
Completato il 17° volo di NASA Ingenuity...
Crescono le vendite dei wearables: pi&ug...
Destiny 2, al via l'evento dei 30 anni d...
Google rilascia le chiamate vocali e le ...
Ricercatori sviluppano una ''fotocamera'...
Nuovo report contro i carburanti sinteti...
Nuova Mazda 2: ibrida e identica alla To...
Windows 11, prestazioni ridotte con SSD ...
ESA ARIEL: il nuovo satellite per conosc...
Tineco Floor One S5 Combo è l'asp...
Stampante 3D a soli 179 euro! Ecco l'off...
Tesla Model S salvata da un'alluvione? S...
Warframe: arriva la più grande es...
Mozilla Thunderbird 91
Dropbox
Prime95
NTLite
Skype
Sandboxie
IsoBuster
OCCT
Chromium
Avast! Free Antivirus
AVG Antivirus Free
IObit Malware Fighter
Backup4all
LibreOffice 7.2.4
IrfanView
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v