Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Microsoft Windows > Microsoft Windows 8.1 e 10

Leica Q2: primo contatto con la  full frame da taschino da 47,3 megapixel
Leica Q2: primo contatto con la full frame da taschino da 47,3 megapixel
Facile innamorarsi di Leica Q2: l'ergonomia e la facilità d'uso del primo modello con un nuovo sensore full frame da 47,3 megapixel che lavora in accoppiata all'ottica Summilux 28mm f/1.7: eccola alla prova nel centro di Milano per un primo contatto
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia
Con il nuovo Mi 9 SE Xiaomi ha realizzato quello che possiamo definire un top di gamma con un SoC di fascia media. Si tratta di un concetto alla fine interessante: a chi serve, infatti, tutta la potenza bruta delle CPU e delle GPU più moderne? Con un SoC da medio di gamma si risparmia sul prezzo finale, ma c'è un ambito in cui il nuovo midrange evoluto di Xiaomi inciampa visibilmente, quello del'autonomia operativa.
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook
Facebook svela i piani sulla sua criptovaluta: associazione, meccanismo di stabilità del valore e obiettivi a lungo termine. Che sono molto ambiziosi. Tra i partecipanti al progetto Visa, Mastercard, Vodafone, Spotify, Uber e molti altri
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-02-2017, 19:20   #1
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote di mercato utilizzo sistemi operativi

Quote Di Mercato
Utilizzo Sistemi Operativi





Viene aperta questa discussione, per vedere come si comportano i SO in tutto il mondo, qual'è l' andamento delle quote di mercato, in percentuale, dei SO .

Ossia per vedere se ci sono state delle Variazioni in Aumento o in Diminuzione delle quote di mercato dei SO, usati sia nei Dispositivi Fissi, che nei Dispositivi Mobili, rispetto al mese precedente, tramite dei Report mensili .



I Sistemi Operativi




Per SO usati nei Dispositivi Fissi, si intende chiaramente i SO Windows di casa Microsoft, ma anche i SO Mac della Apple e le varie distribuzioni di Linux, ossia il SO freeware Linux, senza entrare nel dettaglio delle varie distribuzioni .

Mentre i SO usati nei Dispositivi Mobili sono Android, iOS e Windows Phone .



Market Share Statistics for Internet Technologies




Le società di cui andiamo a parlare, chiaramente, possono rilevare e raccogliere i dati, se l' utente si collega a internet .



Net Applications




Net Applications is a web analytics firm. The company is commonly known in the web browser development and technology news communities for its global market share statistics

Net Applications è una società nata nel 1999, con sede a Aliso Viejo, in California (US), che monitora, rileva, raccoglie e pubblica i dati sull' utilizzo non solo dei SO, ma anche dei browser, se viene utilizzato un dispostivo fisso o mobile + tablet per accedere a internet, che motore di ricerca viene usato di più, quali sono i siti più visitati….…….

Net Market Share

Questi dati sui SO, come anche gli altri tipi di dati rilevati e raccolti, vengono pubblicati tramite Net Market Share >

https://www.netmarketshare.com/opera...sp=216&qpnp=11


Metodologia Net Market Share per la raccolta dei dati

Come rileva i dati Net Market Share ?


Methodology

Details on our data collection, aggregation and quality control processes.

We collect data from the browsers of site visitors to our exclusive on-demand network of HitsLink Analytics and SharePost clients.

The network includes over 40,000 websites, and spans the globe.

We ‘count’ unique visitors to our network sites, and only count one unique visit to each network site per day.

This is part of our quality control process to prevent fraud, and ensure the most accurate portrayal of Internet usage market share.

The data is compiled from approximately 160 million unique visits per month.

The information published on www.netmarketshare.com is an aggregation of the data from this network of hosted website traffic statistics.

In addition, we classify 430+ referral sources identified as search engines.

Aggregate traffic referrals from these engines are summarized and reported monthly. The statistics for search engines include both organic and sponsored referrals.

This data provides valuable insight into significant trends for internet usage. These statistics include monthly information on key statistics such as browser trends (e.g. Internet Explorer vs. Firefox market share), search engine referral data (e.g. Yahoo vs. Bing vs. Google traffic market share) and operating system share (Windows vs. Mac vs. Linux market share or even the iOS market share vs. Android)

The data is made available free of charge on a monthly basis that includes monthly usage market share and trends for browsers, operating systems and search engines.

An upgraded version is available that provides reports by geolocation, preview weekly data and other features.

Additional estimates about the website population:

76% participate in pay per click programs to drive traffic to their sites.
43% are commerce sites
18% are corporate sites
10% are content sites
29% classify themselves as other (includes gov, org, search engine marketers etc..)

Competing methodologies are not as accurate as using global analytics data. Competing methods include:

Surveys or Panels: The results from a survey are based on a subset of the general internet population (those willing and able to take surveys). Also, surveys are generally not provided in all languages and for all regions. This can skew the results significantly.

ISP data: While the amount of ISP data can be voluminous, ISPs are regional. So, unless the ISP data is an aggregation of all ISPs, there will be a built in regional bias to the market share reports.

Toolbars or Other Tracking Components Installed on Computers: Since the components would need to be developed identically for every possible platform and language and distributed evenly across all platforms and regions, this collection method is inherently flawed .


Net Market Share FAQ (Frequently Asked Questions) > Sito in inglese

Net Market Share FAQ (Frequently Asked Questions) > Sito in italiano


Collegamento al post > Net Appplications The Biggest Update Ever


Collegamento al post > Le Pagine Principali delle Società di Statistica Net Appplications


Collegamento al post > Net Market Share I dati di Febbraio 2018 sono stati alterati dal traffico di Bot



StatCounter




Questo monitoraggio, rilevazione, raccolta e pubblicazione dei dati non vien fatta solo da Net Applications ma anche da StatCounter in StatCounter Global Stats >

http://gs.statcounter.com/os-market-...701-201701-map


Metodologia StatCounter per la raccolta dei dati

Come rileva i dati StatCounter ?


What methodology is used to calculate StatCounter Global Stats?


StatCounter is a web traffic analysis tool. Access to basic services is free and advanced services can cost between US$5 andUS$119 a month.The company is based in Dublin. The statistics from StatCounter are used to compute web usage share for example.StatCounter is used on 3% of all websites.

StatCounter statistics are directly derived from hits (as opposed to unique visitors) from 3 million sites, which use StatCounter, resulting in total hits of more than 15 billion per month.

No artificial weightings are used to correct for sampling bias, thus the numbers in the statistics can not be considered to be representative samples.
In 2008, the company surpassed two million members globally .

StatCounter è una società con sede a Dublino (Irlanda), nata nel 1999, anche questa come Net Applications e anche questa società si occupa di rilevazione dei dati, come Net Applications .

StatCounter pubblica i dati monitorati, tramite StatCounter Global Stats .

StatCounter Global Stats - Le Particolarità in più

Le particolarità in più che ha StatCounter Global Stats, rispetto a Net Market Share sono due :

1 – si possono vedere i dati sull' uso dei SO, dei browser….anche per singolo stato, senza dover diventare un subscriber, alias abbonato, ossia un utente a pagamento, come succede invece per i dati dettagliati, pubblicati da Net Market Share .

2 – i dati vengono pubblicati praticamente giornalmente, quindi se uno vuole può andare qualsiasi giorno del mese a vedere i vari andamenti che gli interessano, senza dover aspettare la fine del mese, come per Net Market Share .

Anche in questo caso, per Net Market Share i dati possono essere anche disponibili giornalmente, per settimana o…...però….bisogna diventare un utente a pagamento .

Metodologia StatCounter Global Stats per la raccolta dei dati

Come rileva i dati StatCounter Global Stats ?

StatCounter is a web analytics service.

Our tracking code is installed on more than 2 million sites globally.

These sites cover various activities and geographic locations.

Every month, we record billions of page views to these sites.

For each page view, we analyse the browser/operating system/screen resolution used and we establish if the page view is from a mobile device. For our search engine stats, we analyze every page view referred by a search engine.

For our social media stats, we analyze every page view referred by a social media site. We summarize all this data to get our Global Stats information.

We provide independent, unbiased stats on internet usage trends. We do not collate our stats with any other information sources. No artificial weightings are used. We remove bot activity and make a small adjustment to our browser stats for prerendering in Google Chrome. Aside from those adjustments, we publish the data as we record it.

In other words we calculate our Global Stats on the basis of more than 10 billion page views per month, by people from all over the world onto our 2 million+ member sites.

By collating our data in this way, we track the activity of third party visitors to our member websites. We do not calculate our stats based on the activity of our members alone. This helps to minimise bias in the data and achieve a random sample.

In September 2015, our global sample consisted of 16.3 billion page views (US: 2.7 billion); 2.3 billion of these were search engine referrals (US: 404 million); 576 million of these were social media referrals (US: 155 million).

StatCounter Global Stats FAQ (Frequently Asked Question) > sito in inglese

StatCounter Global Stats FAQ (Frequently Asked Question) > sito in italiano


Collegamento al post > L' Evoluzione Di StatCounter Global Stats


Collegamento al post > L' Ulteriore Evoluzione di StatCounter per Dispositivi Fissi e Mobili


Collegamento al post > Una Nuova Veste per StatCounter - Il Nuovo Logo


Collegamento al post > Il Nuovo Logo e La Nuova Scritta di StatCounter appaiono anche nei Grafici


Collegamento al post > Le Pagine Principali delle Società di Statistica StatCounter > 1ª parte - 2ª parte



Note > Different Measure, Different Collect Data





I dati raccolti e pubblicati da Net Market Share e da StatCounter Global Stats non sono uguali, perché ?


Per quello detto nelle FAQ in primis e poi anche per questo, che è Molto Importante >

Net Market Share vs. StatCounter: Whose Online Measurements Can You Trust?

http://www.zdnet.com/article/net-mar...can-you-trust/

Net Market Share says its reports are based on 40,000 websites worldwide, with 160 million unique visitors per month on desktop and mobile devices.

StatCounter’s monthly totals for desktop and notebook PCs consist of 15 billion pageviews recorded at 3 million sites. (That number might sound large, but it’s actually a drop in the bucket, web-wise, given the most recent Netcraft estimate of more than 861 million websites worldwide.)

The crucial difference, as you’ll note if you read the methodologies carefully, is that Net Market Share attempts to measure daily unique users, while StatCounter measures total traffic.

If you visit a single page in the Net Market Share network, you’re counted, and then your visits to any other page on any other site in the network are ignored for the rest of the day.

Net Market Share weights the data by country, StatCounter doesn’t.

As a result, Net Market Share stats count every user equally, while StatCounter gives extra weight to heavy web users.

Quindi ricapitolando > se in un giorno (daily users), vi collegate on line 100 volte, 200 volte o….

- Net Maket Share, vi conta Una Sola Volta (daily unique users)

- StatCounter Global Stats, vi conta 100 Volte, 200 Volte o…...(StatCounter measures total traffic)





C' è anche questo ulteriore articolo su wikipedia, che da una ulteriore descrizione sulle rilevazioni fatte da queste società di statistica >


Usage Share Of Operating Systems

https://en.wikipedia.org/wiki/Usage_...rating_systems

There are "three big personal computing platforms", two of which claim over 1.4 billion users, Android and Windows.

Another one, Apple's iOS and macOS, combined have over 1 billion users.

Historically the desktop, meaning mainframes were dominant, then Macintoshdesktops became dominant, then Windows desktops became dominant.

Now, the mobile-era is taking over, and the desktop computers (including macOS) online usage is down to 45.22%, as of January 2017.

E' interessante notare la frase > Now, the mobile-era is taking over

Ci sono anche altre società che pubblicano i dati rilevati come NMS e SC, tra cui >

Deloitte, comScore, Clicky, W3Counter, Wikimedia ed altre che potete trovare nel link di wikipedia postato sopra .


NB >>> per i motivi visti sopra, i Report Mensili di default, verranno fatti inizialmente, nella prima parte, sempre sui dati pubblicati da Net Applications, in Net Market Share, per pc fissi e portatili, ossia per Dispostivi Fissi > Desktop

Nella seconda parte, anche sui dati pubblicati da StatCounter, in StatCounter Global Stats .

Le due Società di Statistica, verranno prese successivamente in considerazione, anche per i Report mensili, sulle quote di mercato per smartphone e tablet, ossia per Dispositivi Mobili > Mobile + Tablet




Il Concetto di Desktop per le Società di Statistica
Pcs and Laptops


In informatica il pc desktop, è il pc fisso, che si tiene a casa, in ufficio o..... collegato da un cavo elettrico alla corrente elettrica, costituito da tre parti, tra loro separate : il case, la tastiera e il monitor o schermo del computer .

Per le società di statistica, non è proprio o solo cosi .

PS > quando nel Report mensile, vedrete le due immagini postate di Net Market Share, che corrispondono al penultimo e ultimo mese presi in considerazione, alla voce Device Type c'è scritto Desktop, non Desktop e Laptop




e quindi uno può pensare che questi dati pubblicati, si basano solo sulla rilevazioni di pc fissi > No .

Come fa notare StatCounter Global Stats (vale anche per Net Market Share) nella i di information, scritta bianca su sfondo nero, la rilevazione riguarda Pcs and Laptops ossia pc fissi e portatili .

Desktop usage, includes usage of traditional machines i.e. Pcs and laptops .

User agent information supplied is generally not sufficient to separately track these devices hence their aggregation on StatCounter Global Stats .

L' utilizzo desktop, comprende l'utilizzo di macchine tradizionali cioè PCs e laptops

i.e. sta per > id est che significa cioè > click

Le informazioni fornite dall' utente, generalmente non sono sufficienti a tenere separate le tracce che arrivano da questi dispositivi o meglio le informazioni fornite dall' utente, non sono sufficienti a monitorare separatamente questi dispositivi .




Quindi Desktop significa > dispositivi fissi, sia pc fissi che portatili > Pcs (Personal computers) and Laptops

PS > nelle due immagini sopra, c' è una differenza :

in Net Market Share, i dati Mobile sono sommati a quelli dei Tablet - Mobile+Tablet

in StatCounter Global Stats, si possono selezionare, solo una delle due voci o entrambe - Mobile o/e Tablet




Dispositivi Fissi e Dispositivi Mobili
Desktop e Mobile + Tablet





Abbiamo detto sopra, che le statistiche fatte dalle società che si occupano del monitoraggio e rilevazione dei dati, possono venir fatte, se l' utente si collega a internet .

L' utente come saprete già, si può collegare on line, sia da dispositivi fissi, che da dispositivi mobili




Dispositivi fissi – Desktop = pc fissi e portatili

Dispositivi mobili – Mobile + Tablet = smartphone + tablet

I portatili nelle rilevazioni, quindi nelle statistiche, come vedremo, vengono considerati dispositivi fissi, ossia rientrano nella Categoria Desktop

Al contrario dei dispositivi mobili, che sono costituiti dagli smartphone e dai tablet, che rientrano nella Categoria >

- Mobile + Tablet in Net Market Share o

- Mobile & Tablet in StatCounter Global Stats

Mobile & Tablet di StatCounter Global Stats, perchè come appena detto, si possono selezionare tutte e due le voci (Mobile e Tablet) o solo una delle due voci .


I portatili, vengono considerati come Dispositivi Fissi, come se fossero dei pc fissi, perché ?


Superficie Di Appoggio





Perchè per usarli, bene o male, ci deve essere sempre una superficie o base di appoggio .


- Gli smarphone è chiaro perché sono considerati dispositivi mobili: si utilizzano senza aver bisogno di nessuna superficie di appoggio, tipo il tavolo, la scrivania....anzi se utilizzata, crea difficoltà .

Vengono usati con le mani, tenendoli o con la mano sinistra o con la destra, a seconda se l' utente è mancino o meno .


- I tablet, sono considerati dispositivi mobili, in quanto anche per questo tipo di dispositivi, per usarli, non occorre per forza appoggiarli su una qualsiasi superficie d' appoggio, tipo il tavolo, la scrivania..... e si usano con entrambe le mani, normalmente senza superficie di appoggio .




- I portatili, chiamati anche notebook o laptop, lo dice il nome stesso, possono essere portati dovunque, però sono considerati come dispositivi fissi .

Devono essere appoggiati sempre sopra una superficie qualsiasi, che può essere un tavolo, una scrivania, piuttosto che…….o anche sulle gambe, quando una persona è seduta, bene o male è sempre una superficie di appoggio .

Sicuramente usare un portatile che ha come superficie d' appoggio la mano sinistra, mentre la mano destra lavora sul portatile o viceversa…...non è l' uso che si fa normalmente di un portatile e non è l' uso che si deve fare del portatile .

E sicuramente tenere il portatile sulla mano sinistra o sulla mano destra, come base di appoggio…..non da la stessa manualità che si ha utilizzando i dispositivi mobili che si usano facilmente con le mani, anzi.....è anche pericoloso in quanto il notebook facile che cada.......





E anche per quello detto da StatCounter, nell' immagine postata sopra, alla i di information >

è difficile capire per le stesse società di rilevamento dati, NMS e SC che fanno statistiche sui dati raccolti, chi si collega a internet da un pc fisso e chi si collega da un pc portatile, da un laptop .

Perché le informazioni fornite dall' utente, generalmente non sono sufficienti a tenere separate le tracce che arrivano da questi dispositivi o meglio le informazioni fornite dall' utente, non sono sufficienti a monitorare separatamente questi dispositivi .


Quindi tutti i dati, che vengono raccolti, da dispositivi non mobili, fanno parte dei dispostivi fissi, ossia i dati vengono aggregati, messi insieme .



On Line




Abbiamo visto che le società di statistica, Net Applications come StatCounter come anche altre di cui non abbiamo parlato, comunque tutti questi tipi di società che effettuano rilevazioni statistiche, rilevano i dati se l' utente si collega on line, ovviamente, altrimenti c'è poco da rilevare .


L' utente come già detto si può collegare On Line

da Dispositivi Fissi





come da Dispositivi Mobili





si può andare On Line anche con Dispositivi Fissi che diventano Mobili






I Report Mensili




NB >>> Tutte le rilevazioni in percentuale delle quote di mercato, che verranno fatte nei Report mensili,

riguarderanno sia i Dispositivi Fissi, che sono i pc fissi e i portatili = Pcs and Laptops > Desktop

che i Dispositivi Mobili, che sono gli smarphone e i tablet > Mobile + Tablet






Perché ?

Perché le rilevazioni fatte dalle Società di Statistica, vengono fatte se un utente si collega a Internet

A Internet ci si può collegare sia con Dispositivi Fissi, che con Dispositivi Mobili .

Come anche detto nel Titolo sopra >>> On Line




Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Ultima modifica di tallines : 06-11-2018 alle 12:10.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2017, 19:21   #2
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
The Mobile-Era Is Taking Over




La frase sopra, che è la frase presa da wikipedia al post n.1, dice che l' era dei dispostivi mobili, sta prendendo il sopravvento .

Sembra che i dispositivi mobili, siano sempre più usati, rispetto ai dispositivi fissi .

Sono sempre più usati, sono cosi in costante e forte crescita, che sembra, che tra poco avranno una quota di mercato maggiore, rispetto ai dispostivi fissi .



Ma......l' Era dei Dispositivi Mobili, sta prendendo il sopravvento

o......ha già preso il sopravvento ?




Mobile vs Desktop





Sul tema, è interessante questo articolo >

Gli andamenti di Internet, le statistiche & i dati certi negli U.S.A. e nel Mondo nel 2017

https://it.vpnmentor.com/blog/vital-internet-trends/

Andamenti in rete: paragone tra dispositivi

Numero di utilizzatori di smartphone

Mentre molte previsioni indicano il 2014 come l’anno della “rivoluzione”, ovvero il momento in cui l’utilizzo dei dispositivi mobili ha superato quello dei fissi, tale statistica è diventata reale negli USA solo nel 2015.

Pattern di utilizzo: Mobile vs Fisso

I dispositivi mobili sono la piattaforma più in crescita per quanto riguarda il tempo passato davanti allo schermo.

Questo significa che più persone stanno spendendo tempo davanti al telefono rispetto a quanto ne passano davanti al computer fisso.




La stessa cosa viene detta in questo articolo di fine ottobre 2016 >

Statistics On Consumer Mobile Usage

http://www.smartinsights.com/mobile-...ng-statistics/

dove fa vedere l' andamento dei dispositivi mobili in evoluzione rispetto ai dispositivi fissi, dal 2007 al 2015 >




interessanti le prime 3 domande sulle 6 pubblicate >

Q1. Time spent using mobile media
Q2. Percentage of consumers using mobile devices
Q3. How many website visits are on mobile vs desktop devices?

In tutte e tre le risposte, anche guardando i grafici riportati, vincono i dispositivi mobili .



Il sorpasso dei Dispositivi Mobili sui Dispositivi Fissi
è avvenuto a Ottobre 2016





Secondo le rilevazioni fatte da StatCounter, il sorpasso dei dispostivi mobili su quelli fissi, è già avvenuto, in tutto il mondo, quindi in generale, a Ottobre 2016


Mobile Web Usage Overtakes Desktop For First Time

http://www.telegraph.co.uk/technolog...or-first-time/


All' interno del link trovate due grafici interessanti:



1 - il primo riguarda l' utilizzo dei dispositivi, fissi e mobili, al mondo >

More websites are now loaded on smartphones and tablets than on desktop computers, a milestone that underlines how computing is rapidly shifting to mobile devices and which threatens companies reliant on traditional Pcs.

Statcounter, a research company that tracks internet use across 2.5m websites, said 51.3pc of pages were loaded on mobile devices in October, the first time they have surpassed desktop and laptop computers.




2 - il secondo grafico riguarda uno dei due mature markets, the Uk, ma la differenza che c'è a favore dei dispostivi fissi, si sta riducendo drammaticamente :

Statcounter said that in mature markets such as the US and the UK, the desktop still accounts for the majority of web pages, but the gap is shrinking dramatically, while the mobile web has long been more popular in countries such as India, where it now accounts for 75pc of pages.






Svolta Epocale




Svolta epocale del Web: gli utenti mobile superano quelli fissi

Per la prima volta nella storia di Internet le connessioni alla rete avvengono in maggioranza assoluta da smartphone e tablet.

È iniziata la grande trasformazione?


http://www.macitynet.it/internet-gli...uperano-fissi/


in alcune parti del mondo dove il PC così come lo conosciamo noi non è mai arrivato ai livelli di penetrazione del Primo mondo, le percentuali sono attorno al 75%: India, Africa e varie altre parti del mondo. Il gap insomma si sta chiudendo e se si guarda alle statistiche in prospettiva, non si può dire che questa tendenza non fosse immaginabile.

Questo cambiamento si avverte ancora parzialmente nei paesi ricchi come il nostro o, soprattutto, come gli USA. Ma c’è. Aumenta. Sta diventando sistemico. E le conseguenze sono epocali. Perché la mobiltà non vuol dire solo un utilizzo a giro per la città o in campagna.

Dai dati raccolti da comScore, altra società di analisi, risulta che, se si elimina dal conteggio chi usa sia il mobile che il fisso e si guarda le due categorie polari, cioè chi usa solo mobile e chi usa solo fisso, gli utenti di smartphone e tablet vincono alla grande anche negli USA.




Inoltre, anche Google adesso vede più ricerche tramite mobile che desktop.

Per le aziende vuol dire riprogettare i siti, ripensare il modo in cui vengono erogati i servizi, costruire le app, immaginare un modo differente di fare le cose.

Pensiamo ai servizi pubblici che finalmente si digitalizzano: quante pagine web sono compatibili con i mini browser degli smartphone e dei tablet?



Praticità e Immediatezza In Meno Di Un Secondo




Il fatto che i dispositivi Mobili stanno avendo sempre di più un uso maggiore rispetto ai dispositivi Fissi per andare sul web, ha le sue ragioni .

Tra i dispositivi Mobili, chiaramente ha una maggiore diffusione lo smarphone, rispetto al tablet

Questa differenza non da poco, tra smartphone e tablet, la vedrete nelle immagini postate sotto, che riguardano le analisi fatte da StatCounter sul tema .

Costo > i dispositivi mobili, non costano quanto quelli fissi, si può acquistare uno smarphone o un tablet 100, 200 0 300 euro o........ un computer fisso o portatile la vedo dura....

Ma anche spendendo qualcosa in più per lo smarphone o per il tablet, facendo una comparazione a stessa categoria (low cost......), acquistandone uno di fascia alta, con gli stessi soldi, non acquistate un dispositivo fisso di fascia alta.......

Ingombro > gli smartphone sono comodi, si mettono in tasca senza problemi, provate a mettere in tasca....anche solo un tablet.........al limite nella borsa.......

Praticità > se siete fuori e dovete andare a leggere qualche notizia sul tema xy, piuttosto che andare a vedere un video o qualsiasi altra cosa......andate on line con il tablet o con il notebook ok, ci può stare, anche se non hanno la stessa praticità degli smartphone .

E-mail > state aspettando una e-mail, che magari ha anche una certa importanza .

Con il pc fisso o con il notebook, dovete appena avviare il dispositivo fisso...... poi dovete aprire il programma che gestisce la posta elettronica..........non è che venite avvertiti se è arrivata o meno l' e-mail .
Lo vedete solo se aprite il programma che gestisce la posta elettronica .

Con lo smartphone, arriva l' e-mail e venite avvertiti subito che è arrivata, tramite un segnale sonoro e potete rispondere subito o magari il segnale sonoro riguarda un sms, comunque venite avvertiti subito .

Immediatezza > voi siete online in meno di un secondo, perchè ?

Perchè lo smartphone che avete in tasca, praticamente ha già il collegamento alla rete .

Con i dispositivi fissi invece....con il pc fisso prima dovete tornare a casa....poi dovete avviare il pc......se non ci sono problemi di schermate blu & c......magari il pc ha problemi e si avvia da 1 a 3-4 minuti.....ma anche se si avviasse in 10 secondi, i tempi sono completamente diversi .
Anche se lo avete messo in sospensione o in ibernazione .

La stessa cosa vale per i portatili, anche se li avete appresso, che comunque hanno un ingombro e una maggiore difficoltà nel' utilizzo (vi ricordate il tema Superficie d' appoggio del post n. 1 ? ) , che lo smarphone non ha .

Lo stesso per i tablet, per quanto riguarda i tempi di accesso, e anche se per il tablet i tempi di accesso si avvicinano a quelli degli smartphone, ingombro e praticità, fanno preferire all' utente le cose piccole, facile da gestire, da usare..........per questo è lo smartphone il dispositivo più usato è + immediato e ha una migliore manualità .


Quante persone > se pensate alle persone che conoscete, quante persone hanno un pc fisso, un portatile e anche un tablet o solo uno di questi ?

E quante delle stesse persone che conoscete, hanno anche uno smartphone o solo uno smartphone ?

Questo per dire che guardando le persone di qualsiasi età è più facile che prima abbiano uno smartphone, per telefonare, per gli sms....poi c'è chi va on line e chi non va on line o ci va poco con lo smartphone .

Poi magari alcune tra queste persone che hanno tutte uno smartphone, acquistano anche un pc fisso, un portatile o un tablet .

Ma non tutte le persone che hanno uno smartphone, hanno necessariamente anche un pc fisso, un portatile o un tablet .



Quante volte




Quante volte avete fatto quello che fa vedere l' immagine sopra ? Allo stesso tempo ?

Magari state facendo un lavoro e non potete andare on line, perchè avete un file di word, di excel aperto o altri file aperti e non potete, o non volete interrompere il lavoro che state facendo, per andare on line con il dispositivo fisso ?

Quante volte quando siete a casa, a pc fisso o portatile spento o magari anche acceso, avete usato lo smartphone ?

Quante volte, avete spento il pc fisso o il portatile di casa e prima di uscire o anche subito dopo essere usciti di casa, avete iniziato a usare lo smartphone ?

Non dite mai, che non vi credo...... :-)

Chi mi ha scritto l' e-mail.........? Aspetta che guardo una cosa su internet che adesso mi è venuta in mente......

Quanti utenti rispondono nel forum di Hardware Upgrade, utilizzando lo smartphone ? > Inviato dal mio .........utilizzando Tapatalk


Questo è l' articolo di StatCounter sul maggior uso dei Dispositivi Mobili rispetto ai Dispositivi Fissi per andare on line>

Tuesday 1st November 2016

Mobile and Tablet Internet Usage Exceeds Desktop For First Time Worldwide


http://gs.statcounter.com/press/mobi...time-worldwide


Sempre a proposito di Praticità e Immediatezza >


Articolo di fine Dicembre 2016

Internet, 8 europei su 10 navigano via smartphone

http://www.corrierecomunicazioni.it/...smartphone.htm

Rilevazione Eurostat: i più affezionati alla modalità mobile sono gli spagnoli (93%), i più restii nella Repubblica ceca (55%). Solo un utente su due cede il diritto a utilizzare i dati personali a fini pubblicitari

Lo smartphone è il principale strumento per accedere a Internet per il 79% dei cittadini europei, con l'Italia che si posiziona perfettamente nella media Ue

E' quanto emerge dai dati resi pubblici da Eurostat, secondo cui nell'area comunitaria

il 64% del totale utilizza per connettersi al Web anche laptop o notebook,

il 54% computer desktop,

il 44% tablet.

Quanto al dettaglio della situazione italiana si registra,

- il 79% di accessi via smartphone,

- il 50% via desktop da ufficio,

- il 31% via pc portatili e

- il 29% via tablet.


Articolo di fine Gennaio 2017

Otto italiani su dieci posseggono uno smartphone

http://www.infodata.ilsole24ore.com/.../?refresh_ce=1

Più dell’85% degli italiani ne possiede uno con un incremento del 6% rispetto al 2015 e più del 10% rispetto al 2014.

... utilizzano lo smartphone continuamente negli orari lavorativi e ancor di più fuori orario, di notte e durante le proprie ferie…

non riescono a non dare attenzione a quella email appena arrivata e troppo importante...


E questa è l' analisi di > Deloitte (click) altra società di statistica

All' interno del link, postato sotto, trovate anche il Report in Pdf, delle statistiche fatte, su quali paesi.....

e il Comunicato stampa, sempre in Pdf dal titolo > la prospettiva italiana - Con lo smartphone gli italiani discutono di più e dormono di meno

Global Mobile Consumer Survey 2016

Finchè smartphone non ci separi


https://www2.deloitte.com/it/it/page...-trends12.html

Deloitte presenta la Global Mobile Consumer Survey 2016, una ricerca che ha coinvolto 30 Paesi e che delinea i trend e le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet.


Questo è l' articolo, in inglese di Deloitte, dove trovate anche i Country reports

Global Mobile Consumer Survey 2016

Trends From Around The World


https://www2.deloitte.com/global/en/...er-survey.html



Il Cambiamento Dei Tempi




StatCounter attraverso le proprie ricerche di mercato, analisi, statistiche, mette in evidenza il taking over, ossia il fatto che i Dispositivi Mobili stanno prendendo sempre di più il sopravvento sui Dispositivi Fissi, guardando sempre all' utilizzo dei Dispositivi Mobili e Fissi, chiaramente in tutto il mondo .

Questa è la situazione a Gennaio 2017 >

molto utilizzati i dispositivi Mobili rispetto ai Fissi, in India, Cina, Indonesia, tutta la parte occidentale degli stati che confinano con l' Africa e quasi tutta l' Africa stessa .

In America Centrale, l' utilizzo maggiore, al momento è in Guatemala, Honduras e Nicaragua .

In America Meridionale l' utilizzo maggiore è in Bolivia e in Paraguay .

In Europa sono molto usati i dispositivi Mobili in Polonia e in Albania .

In Italia vincono i dispositivi Fissi con un 62,67%, contro il 31,17% dei dispositivi Mobili




Analizzando l' andamento da Gennaio 2016 a Gennaio 2017, tramite i due grafici a barra e a linea, in quello a linea si vede che i dispositivi mobili, in tutto il mondo, hanno superato l' utilizzo dei dispositivi fissi .


StatCounterGlobalStats



I Report Mensili




Il Report mensile Desktop, viene fatto all' inizio di ogni mese, quando sono disponibili i dati di Net Market Share e di StatCounter Global Stats, dati che si riferiscono all' utilizzo dei Dispositivi Fissi, usati in tutto il mondo .

Successivamente verrà fatto anche un Report mensile per i Dispositivi Mobili, per il motivo scritto alla fine del post n. 1 .


Bimestre

Per fare il report mensile e quindi capire se ci sono state delle variazioni in Aumento o in Diminuzione, bisogna avere a disposizione due mesi, il mese appena passato e il mese precedente .

Se per esempio un SO nel mese appena finito ha un 9%, solamente con questo dato, non si capisce se è aumentato o meno .

Avendo a disposizione anche il mese precedente, si può capire se è cresciuto o meno o se è stabile .

Differenza tra Bimestri

Con il primo report, fatto all' inizio di febbraio 2017, non viene fatta anche la differenza tra i due bimestri, in quanto a Febbraio 2017, non ci sono i dati per vedere la differenza che c'è tra due bimestri .

Inizialmente il report mensile, viene fatto prendendo i dati di Dicembre 2016 e di Gennaio 2017, e questo è un bimestre .

Poi all' inizio di Marzo 2017, quando verrà fatto il report mensile delle variazioni in Aumento o in Diminuzione, del mese di Febbraio sul mese di Gennaio 2017, avremo a disposizione i due bimestri Dic 2016 - Gen 2017 e Gen - Feb 2017 .

Ma iniziando la discussione a Febbraio 2017, per vedere le variazioni in Aumento o in Diminuzione di Gennaio 2017 su Dicembre 2016, i due bimestri a disposizione, non ci sono .

Ci saranno ad inizio Marzo 2017 .

La Legenda verrà riportata anche in ogni report mensile, per rendere più facile la lettura delle Variazioni in Aumento e in Diminuzione tra i 2 bimestri presi in considerazione .


Legenda > Bimestre Attuale - Bimestre Precedente


NB > Differenza Attuale e Precedente

Differenza Attuale

La voce (differenza attuale) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre attuale

Differenza Precedente

La voce (differenza precedente) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre precedente


Legenda

La Legenda serve per spiegare il significato delle voci (Trend Positivo ....Trend Negativo.....) che troverete per ogni SO, alla fine di ogni riga

Le percentuali di esempio che trovare scritte, dopo il segno >, si riferiscono :

1 - la prima percentuale, si riferisce sempre al bimestre attuale preso in considerazione

2 - la seconda percentuale, si riferisce sempre al bimestre precedente preso in considerazione

Trend Positivo - Trend Negativo

Trend positivo migliorato > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è stato maggiore, rispetto al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0,15%, + 0,10% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo confermato > c'è stato un guadagno, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre un guadagno, anche se è un guadagno minore > + 0,16%, + 0,29% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo - Inversione del trend > c'è stato un guadagno, solo nel bimestre attuale > + 0,10% - 0,05% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era negativo, in quello attuale, il segno è positivo = da - 0,05% a + 0,10%

Trend positivo uguale > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è uguale al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0, 15%, + 0,15% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
-----------------------------------------------------------------------------------

Trend negativo peggiorato > la perdita avuta nel bimestre attuale, è stata maggiore, rispetto alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,20%, - 0,13% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo confermato > c'è stata una perdita, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre una perdita, anche se è una perdita minore > - 0,11%, - 0,30% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo - Inversione del trend > c'è stata una perdita, solo nel bimestre attuale > - 0,20%, + 0,10% (Mese Attuale - Mese Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era positivo, in quello attuale, il segno è negativo = da + 0,10% a – 0,20%

Trend negativo uguale > la perdita avuta nel bimestre attuale, è uguale alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,31%, -0,31% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
------------------------------------------------------------------------------------

Nessuna Variazione percentuale > la percentuale del bimestre attuale, è uguale alla percentuale del bimestre precedente > 1,05% 1,05% = 0 % (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il SO aveva 1,05%, percentuale rimasta invariata, anche il bimestre attuale, ossia sempre 1,05%


I Nomi dei SO della Apple

Ci sono tre modi diversi di nominare i SO della Apple, a seconda della Versione .

Mentre Net Applications scrive per tutti i SO della Apple, indistintamente Mac OS X + la Versione 10. ........

StatCounter, li scrive riportando il Nome, senza mettere la Versione, tranne che per OS X 10.10

- Mac OS X

questo tipo di nome viene adottato dalla Apple dalla Versione 10.0 alla Versione 10.8, per 8 versioni

Mac OS X 10.0 Cheetah

Mac OS X 10.1 Puma

Mac OS X 10.2 Jaguar

Mac OS X 10.3 Panther

Mac OS X 10.4 Tiger

Mac OS X 10.5 Leopard

Mac OS X 10.6 Snow Leopard

Mac OS X 10.7 Lion

- OS X

dalla Versione 10.8 alla Versione 10.11, il SO si chiama OS X, per 4 Versioni

Con questa nuova major release (10.8), il sistema perde il sostantivo distintivo "Mac" e si chiama semplicemente "OS X".

Con questo aggiornamento Apple ha affermato di essere la compagnia con i software più comunicativi fra loro, ovvero iOS e OS X.

OS X 10.8 Mountain Lion

OS X 10.9 Mavericks

OS X 10.10 Yosemite

OS X 10.11 El Capitain

- macOS

macOS 10.12 Sierra, Versione rilasciata il 20 Settembre 2016

Nel corso della WWDC 2016 è stata annunciata la nuova edizione del sistema operativo, la quale abbandona la vecchia dicitura "OS X", convertendola in "macOS". Questa versione di macOS è denominata "Sierra".

macOS 10.13 Hight Sierra, versione rilasciata il 25 Settembre 2017

macOS High Sierra è la quattordicesima versione del sistema operativo macOS sviluppato da Apple Inc., la seconda a chiamarsi "macOS" invece che "OS X".


Per facilità di comprensione, i SO della Apple, vengono scritti nel Report, come sono scritti in Net Market Share .


PS >>> Il Report Mensile avrà sempre scritto nei Titoli >

Net Market Share......Desktop

StatCounter Global Stats......Desktop..........

Ultima modifica di tallines : 19-04-2018 alle 17:43.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-02-2017, 19:22   #3
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Il Mercato dei Sistemi Operativi


Il mercato per quanto riguarda i dispositivi fissi, è sempre stato e continua ad essere dei SO Windows





Questo è l' andamento dei 3 SO Windows, Mac e Linux nel periodo Gennaio 2016 Gennaio 2017, secondo Net Market Share





E questo è l' andamento dei 3 SO Windows, Mac e Linux nel periodo Gennaio 2016 Gennaio 2017, secondo StatCounter Global Stats






La Spartizione del Mercato W10 vs W7


Tornando ai SO nel dettaglio, quindi W10, W7, Xp, W8.1, Mac OS X 10.12…..come avete notato anche dal primo Report, praticamente la spartizione del mercato, che per oltre il 90% è della Microsoft, parlando sempre dei Dispositivi Fissi, avviene tra W10 e W7 .


StatCounter fa una fotografia di come W10 e W7 si spartiscono il mercato mondiale e fa vedere qual' è la situazione attuale, a Gennaio 2017




Entrando nel dettaglio, come fa vedere il Report sotto, di "Net Market Share Gennaio 2017 Desktop", W10 in percentuale dista oltre il 20% da W7, nel mondo .

Però in alcuni stati ha già superato W7 e in altri manca poco per farlo .

La redazione di Hardware Upgrade forum ha pubblicato un articolo sull' argomento > Windows 10 è adesso più usato di Windows 7 negli USA

http://www.hwupgrade.it/news/sistemi...usa_66835.html

Anche se, W10 non è il SO più usato rispetto agli altri, solo negli Stati Uniti d' America .

Gli Stati in cui W10 ha già superato W7, come fa vedere l' immagine sopra, sono quelli colorati in blu, quindi :

USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Islanda, Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca ed Estonia .

Poi abbiamo Slovenia, Austria, Germania, Svizzera, Olanda, Belgio, Francia, Spagna e Portogallo, Uk e Irlanda .

E anche in altre parti del mondo per es. in America Centrale in Costarica, nelle isole Bahamas, in America del Sud in Guiana e Guiana francese .



W10 - Il sorpasso negli USA e in Italia


StatCounter ci fa vedere l' andamento da Dicembre 2016 a Gennaio 2017 negli USA tramite grafico a barra





e tramite grafico a linea





In Italia la situazione a Gennaio 2017 è questa





La differenza tra W7 e W10 è dello 0,3%





La differenza è cosi minima, che nel grafico a linea, praticamente non si vede






Net Market Share Gennaio 2017 Desktop


In aumento W10

Forte perdita di W7

Guadagnano anche Xp e Linux


L' anno 2017 si apre con W7 che rimane sempre al primo posto, quindi è ancora il SO più utilizzato al mondo, ma che ha una perdita di oltre l' 1% .

Al secondo posto W10 in aumento di quasi l' 1% di quota di mercato .

Al terzo posto Xp, che invece di diminuire, aumenta, anche se di poco, la propria quota di mercato .

Quarto posto per W8.1, che rimane stabile .

Linux al sesto posto, in aumento, dietro Mac OS X 10.12, anche questo in aumento .

W8 all' ottavo posto, in perdita e Vista al decimo posto, in perdita .

NB > in neretto le quote di mercato attuali, che si riferiscono a Gennaio 2017

Evidenziati, in Verde e in Rosso più marcato, i SO che hanno guadagnato o che hanno perso di +, rispetto agli altri .



Net Market Share > dati da Dicembre 2016 a Gennaio 2017 (Differenza Attuale)


1 - Windows 7 passa dal 48,34% al 47,20% = - 1,14%

2 - Windows 10 passa dal 24,36% al 25,30% = + 0,94%

3 - Windows Xp passa dal 09,07% al 09,17% = + 0,10%

4 - Windows 8.1 passa dal 6,90% al 6,90% = nessuna variazione

5 - Mac OS X 10.12 passa dallo 2,31% al 2,75% = + 0,44%

6 - Linux (all distro) passa dal 2,21% al 2,27% = + 0,06%

7 - Mac OS X 10.11 passa dal 2,83% al 1,73% = - 0,10%

8 - Windows 8 passa dal 1,66% all' 1,62% = - 0,04%

Windows Vista è al decimo posto passando dall' 1,06% all' 0,84% = - 0,22%

In questo bimestre, la Variazione in Diminuzione maggiore l' ha avuta W7, la Variazione in Aumento maggiore l' ha avuta W10 .


Dicembre 2016Gennaio 2017


Come fanno vedere le variazioni rilevate, W10 continua ad aumentare la propria quota di mercato, come sapete, per molti motivi :

- è il SO pre-installato nei Dispositivi Fissi in vendita, sia desktop che laptop

- la Microsoft continua a permettere l' upgrade gratuito a W10 da un SO precedente tra W7, W8 e W8.1

W10 uscito il 29 Luglio 2015 sul mercato, in 18 mesi ha superato il 25% di quota di mercato, al mondo .

W7 cede parte della sua perdita, praticamente a W1 e la rimanente parte che è lo 0,20% può essere andata in parte a Xp, in partte a Linux e forse qualcosa anche a Mac OS .

Xp è al terzo posto, in crescita, anche se di poco, Xp rilasciato a Ottobre 2001, senza nessun SP .

Il Sp1 è stato rilasciato a Settembre 2002

Il Sp2 è stato rilasciato ad Agosto 2004

Il Sp3 è stato rilasciato ad Aprile 2008


Xp Sp3 che è davanti a W8.1, penultimo SO Microsoft, rilasciato il 17 ottobre 2013 .

Xp con una percentuale molto alta, di oltre il 36% in paesi come la Corea del Nord, questo grazie a StatCounter che fa vedere le varie percentuali di utilizzo, paese per paese, in tutto il mondo .


NB: nei Report Mensili successivi, verrà fatta solo la parte finale del post n.3, quella che parte dal Titolo "Net Market Share Gennaio 2017 Desktop", ossia verranno aggiornati solo i dati di Net Market Share inerenti i Desktop

Ultima modifica di tallines : 08-07-2018 alle 13:30.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2017, 15:56   #4
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Net Market Share Febbraio 2017 Desktop

Perdono tutti i SO Windows

tranne W7, in forte aumento

forte perdita di XP

in aumento Mac OS X 10.12, Linux in perdita


W7, al contrario delle previsioni, che magari lo avrebbero visto in perdita a favore di W10, aumenta di oltre l' 1% .

Il guadagno di W8 è minimale......che sicuramente perderà i prossimi mesi .

Tutti gli altri SO Windows, come da titolo, sono in perdita, compreso anche W10

Mac OS X 10.12 conferma la propria crescita, mentre Xp ha una forte variazione in diminuzione .

Linux una volta aumenta e la successiva, perde, anche se rimane sempre sopra il 2%, che per Linux non è cosa da poco .

Differenza Bimestre Attuale (Gennaio-Febbraio 2017)

Per avere subito una situazione chiara dell' andamento in percentuale dei SO, da questo mese, vengono subito evidenziate le Variazioni Percentuali in Aumento o in Diminuzione dei SO presi in esame nel Bimestre Attuale (Gennaio-Febbraio 2017)

Sostanzialmente anche a Febbraio 2017, i primi quattro posti, sono sempre degli stessi SO di casa Microsoft .

Evidenziati, in Verde e in Rosso più marcato, i SO che hanno guadagnato o che hanno perso di +, rispetto agli altri .

1 - Windows 7 = + 1,21%

2 - Windows 10 = - 0,11%

3 - Windows Xp = - 0,72%

4 - Windows 8.1 = - 0,03%

5 - Mac OS X 10.12 = + 0,44%

6 - L i n u x = - 0,22%

7 - Windows 8 = + 0,03%

8 - Mac OS X 10.11 = - 0,18%

Windows Vista al decimo posto, perde, lo 0,03%

Avendo due bimestri a disposizione, possiamo vedere l' andamento in percentuale dei SO, sia nel Bimestre Attuale (Gennaio-Febbraio 2017), che nel Bimestre Precedente (Dicembre 2016-Gennaio 2017)

Legenda > Bimestre Attuale - Bimestre Precedente


NB > Differenza Attuale e Precedente

Differenza Attuale

La voce (differenza attuale) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre attuale

Differenza Precedente

La voce (differenza precedente) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre precedente


Legenda

La Legenda serve per spiegare il significato delle voci (Trend Positivo ....Trend Negativo.....) che troverete per ogni SO, alla fine di ogni riga

Le percentuali di esempio che trovare scritte, dopo il segno >, si riferiscono :

1 - la prima percentuale, si riferisce sempre al bimestre attuale preso in considerazione

2 - la seconda percentuale, si riferisce sempre al bimestre precedente preso in considerazione

Trend Positivo - Trend Negativo

Trend positivo migliorato > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è stato maggiore, rispetto al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0,15%, + 0,10% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo confermato > c'è stato un guadagno, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre un guadagno, anche se è un guadagno minore > + 0,16%, + 0,29% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo - Inversione del trend > c'è stato un guadagno, solo nel bimestre attuale > + 0,10% - 0,05% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era negativo, in quello attuale, il segno è positivo = da - 0,05% a + 0,10%

Trend positivo uguale > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è uguale al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0, 15%, + 0,15% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
-----------------------------------------------------------------------------------

Trend negativo peggiorato > la perdita avuta nel bimestre attuale, è stata maggiore, rispetto alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,20%, - 0,13% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo confermato > c'è stata una perdita, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre una perdita, anche se è una perdita minore > - 0,11%, - 0,30% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo - Inversione del trend > c'è stata una perdita, solo nel bimestre attuale > - 0,20%, + 0,10% (Mese Attuale - Mese Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era positivo, in quello attuale, il segno è negativo = da + 0,10% a – 0,20%

Trend negativo uguale > la perdita avuta nel bimestre attuale, è uguale alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,31%, -0,31% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
------------------------------------------------------------------------------------

Nessuna Variazione percentuale > la percentuale del bimestre attuale, è uguale alla percentuale del bimestre precedente > 1,05% 1,05% = 0 % (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il SO aveva 1,05%, percentuale rimasta invariata, anche il bimestre attuale, ossia sempre 1,05%


Net Market Share > dati da Gennaio 2017 a Febbraio 2017 (Differenza Attuale)


1 - In neretto le quote di mercato attuali, in percentuale, che si riferiscono a Febbraio 2017

2 - Evidenziate, dopo il segno = (uguale) in Verde e in Rosso più marcato, le percentuali dei SO che hanno guadagnato o che hanno perso di +, rispetto agli altri, nel Bimestre Attuale .

3 - Tra parentesi trovare la Differenza avuta dai SO, nel Bimestre Precedente

4 - All' esterno della parentesi, trovate le voci Trend Positivo ...o Trend Negativo....a seconda del comportamento che hanno avuto i SO nei due Bimestri presi in considerazione > Attuale e Precedente

5 - Le voci Trend Positivo e Trend Negativo, più marcate in Verde e in Rosso, evidenziano il SO che si è comportato meglio o peggio, nei due Bimestri presi in considerazione, Bimestre Attuale (Gennaio-Febbraio 2017) e Bimestre Precedente (Dicembre 2016-Gennaio 2017)


1 - Windows 7 passa dal 47,20% al 48,41% = + 1,21% (Differenza Precedente - 1,14%) Trend Positivo - Inversione del trend

2 - Windows 10 passa dal 25,30% al 25,19% = - 0,11% (Differenza Precedente + 0,94%) Trend negativo - Inversione del trend

3 - Windows Xp passa dal 09,17% al 08,45% = - 0,72% (Differenza Precedente + 0,10%) Trend negativo - Inversione del trend

4 - Windows 8.1 passa dal 6,90% al 6,87% = - 0,03% (Differenza Precedente > nessuna variazione) Trend Negativo

5 - Mac OS X 10.12 passa dallo 2,75% al 2,91% = + 0,16% (Differenza Precedente + 0,44%) Trend positivo confermato

6 - Linux (all distro) passa dal 2,27% al 2,05% = - 0,22% (Differenza Precedente + 0,06%) Trend negativo - Inversione del trend

7 - Windows 8 passa dal 1,62% all' 1,65% = + 0,03% (Differenza Precedente - 0,04%) Trend positivo - Inversione del trend

8 - Mac OS X 10.11 passa dal 1,73% al 1,55% = - 0,18% (Differenza Precedente - 0,10%) Trend negativo peggiorato

Windows Vista è sempre al decimo posto passando dall' 0,84% all' 0,78% = - 0,06% (Differenza Precedente - 0,22%) Trend negativo confermato


Gennaio 2017Febbraio 2017


Bimestre Attuale

Nel Bimestre Attuale (Gennaio-Febbario 2017) il SO che guadagna di più è W7 e quello che perde di più è Windows Xp .

La perdita di Xp non è indifferente, mangiandosi anche la percentuale in aumento, avuta nel bimestre precedente .

Stesso comportamento di Linux .

L' aumento avuto da W8 è quasi irrisorio.....dello 0,03%, stessa percentuale che perde W8.1......sarà un caso ?

W10 perde lo 0,11%, in leggera flessione .

I SO che si sono comportati meglio, nel Bimestre Attuale, sono W7 e Mac OS X 10.12 .

Quelli che si sono comportati peggio, sono Windows Xp e Linux

Confronto con il Bimestre Precedente

Confrontando le percentuali avute dai SO nei due bimestri, il SO migliore è W10, su tutti, compreso Mac OS X 10.12, anche se ha avuto un Trend positivo confermato

W10 nei due bimestri presi in considerazione, praticamente ha guadagnato lo 0,83% (-0,11% - +0,94%) .

Mac OS X 10.12 non arriva a questa percentuale > +0,16% + +0,44% = + 0,60%

Tanto meno W7, che anche se azzera la perdita avuta nel bimestre precedente (-1,14%), con il bimestre attuale, guadagna solo lo 0,07% (+1,21% - -1,14% = + 0,07%) .

Sembra che gli utenti che hanno installato W10 sopra W7, siano tornati a W7, a meno che non siano errori di rilevamento da parte di NMS .

Il SO più stabile in questi 2 bimestri è W8.1, che perde solo lo 0,03%, forse andato a W8 .

Ultima modifica di tallines : 08-07-2018 alle 13:30.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-03-2017, 02:55   #5
Gaetano77
Senior Member
 
L'Avatar di Gaetano77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Città: Napoli
Messaggi: 2552
Complimenti per l'ottimo articolo!

Molto preciso e dettagliato

Sono rimasto in effetti un po sorpreso anch'io da questi dati altalenanti di Net Applications sulla diffusione di Windows 7; mi sembra strano che nel giro di un solo mese il trend di questo OS si sia invertito in maniera così decisa con il guadagno di più dell'1% cioè in pratica la stessa perdita accumulata nel mese precedente

Tral'altro stiamo parlando di un sistema operativo che ormai non è neanche più in vendita sui nuovi PC, quindi le licenze possono solo essere acquistate separatamente.

E' più probabile che si tratti di errori statistici di rilevamento...oppure forse il campione utilizzato per i calcoli avrà subito dei lievi cambiamenti
Comunque l'anomalia riguarda solo Seven, infatti l'andamento delle quote degli altri sistemi operativi mi sembra molto più logico e lineare.

Osserviamo anche che Linux mostra dopo parecchio tempo un'inversione del trend con la tendenza ad una certa diminuzione...
__________________
Intel Pentium 4 HT 3,40E - Asus P4P800 Deluxe socket 478 - 2 Gb G.Skill DDR400 - Seagate Barracuda 120 Gb SATA - Sapphire HD4650 AGP 1 Gb - Windows 7 Pro SP1 / Windows XP SP3
Gaetano77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2017, 12:42   #6
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Complimenti per l'ottimo articolo!

Molto preciso e dettagliato
Grazie, sperando che sia anche comprensibile

Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Sono rimasto in effetti un po sorpreso anch'io da questi dati altalenanti di Net Applications sulla diffusione di Windows 7; mi sembra strano che nel giro di un solo mese il trend di questo OS si sia invertito in maniera così decisa con il guadagno di più dell'1% cioè in pratica la stessa perdita accumulata nel mese precedente
Anch' io ho avuto la stessa idea, che forse sono stati rilevati i dati in modo errato......

Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Tral'altro stiamo parlando di un sistema operativo che ormai non è neanche più in vendita sui nuovi PC, quindi le licenze possono solo essere acquistate separatamente.
Adesso si trovano i computer con pre-installato W10, neanche con W8.1, figurati W7 ...........
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
E' più probabile che si tratti di errori statistici di rilevamento...oppure forse il campione utilizzato per i calcoli avrà subito dei lievi cambiamenti
Si, probabile
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Comunque l'anomalia riguarda solo Seven, infatti l'andamento delle quote degli altri sistemi operativi mi sembra molto più logico e lineare.
Sembra che riguardi, "la Spartizione del mercato W10 vs W7", come il Titolo postato sopra al post n.3, nella presentazione della discussione .
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Osserviamo anche che Linux mostra dopo parecchio tempo un'inversione del trend con la tendenza ad una certa diminuzione...
E' il secondo SO che perde di più, dopo Xp .

Ultima modifica di tallines : 09-03-2017 alle 12:44.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2017, 13:12   #7
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 5465
Wow! Che articolone!
Bellissimo report, complimenti.

Mi sono sempre chiesto se le macchine virtuali rientrano in queste rilevazioni statistiche. Si potrebbe così pensare che le fluttuazioni quasi inspiegabili di alcuni SO possano dipendere dall'uso di tali sistemi virtuali e non tanto da errori statistici.
In effetti credo che ci siano molti utenti che mantengono un sistema operativo unsupported in veste virtuale sia a scopo lavorativo che "ludico", così come i vari dual boot con le stesse finalità.

E' possibile che i sistemi virtuali o i dual boot rientrino nelle rilevazioni?
__________________
Ti interessano le licenze ORIGINALI dei programmi Bandicam, Bandicut e Honeycam? Contattami! (se vuoi risparmiare)
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2017, 13:16   #8
TheZioFede
Senior Member
 
L'Avatar di TheZioFede
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 3733
Le statistiche vengono fatte sugli accessi al web, non credo che le macchine virtual contino molto.
Comunque ora che anche Firefox non verrà più aggiornato su Xp (almeno er quanto concerne gli aggiornamenti del rendering engine), tra qualche anno anche gli ultimi ritardatari saranno costretti a cambiare visto le incompatibilità che spunteranno fuori navigando con browser obsoleti.

Ad ogni modo è notizia di oggi che Android sta per superare Windows, probabile che in futuro il desktop tradizionale conterà sempre meno
TheZioFede è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2017, 20:17   #9
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
Wow! Che articolone!
Bellissimo report, complimenti.
Grazie Styb .

Quote:
Originariamente inviato da Styb Guarda i messaggi
Mi sono sempre chiesto se le macchine virtuali rientrano in queste rilevazioni statistiche. Si potrebbe così pensare che le fluttuazioni quasi inspiegabili di alcuni SO possano dipendere dall'uso di tali sistemi virtuali e non tanto da errori statistici.
In effetti credo che ci siano molti utenti che mantengono un sistema operativo unsupported in veste virtuale sia a scopo lavorativo che "ludico", così come i vari dual boot con le stesse finalità.

E' possibile che i sistemi virtuali o i dual boot rientrino nelle rilevazioni?
Si, le VM rientrano nelle rilevazioni statistiche, mi sa che ci hai visto giusto

Se vengono usate le VM, vengono rilevate e sono sempre dei computer ai fini statistici, sia che siano usate nei computer fissi, sia che siano usate nei portatili .

Rientrano sempre tra i Dispositivi Fissi .
Quote:
Originariamente inviato da TheZioFede Guarda i messaggi
Ad ogni modo è notizia di oggi che Android sta per superare Windows, probabile che in futuro il desktop tradizionale conterà sempre meno
Purtroppo TheZioFede hai ragione, perchè sta succedendo quello che hai detto .

Detto anche al post n.2, che parla proprio della differenza nell' uso tra dispositivi fissi e mobili .

Il tuo intervento, mi ha dato uno spunto ulteriore sul tema, grazie

Ultima modifica di tallines : 18-03-2017 alle 15:48.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-03-2017, 13:33   #10
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
L' Evoluzione Di StatCounter Global Stats




StatCounter è cambiata in meglio, rispetto a x tempo fa .

Come c'è la concorrenza tra i SO, tra dispositivi fissi e mobili, c'è anche la concorrenza tra società di statistica, di rilevazione dei dati .

Per superare o cercare di superare la concorrenza ci si presenta meglio, ossia si cambia la schermata iniziale dove l' utente entra, per visualizzare i vari dati e si fa in modo che vengano presentati meglio, sia rispetto a prima, sia rispetto alla concorrenza, dando anche più opzioni da poter selezionare .

Una volta StatCounter era tipo NMS ossia ti dava l' opportunità di selezionare tramite una freccia rivolta verso il basso i vari parametri che a un utente interessava selezionare, adesso è cambiata .

Facendo una semplice ricerca con il motore di ricerca che si usa, basta scrivere StatCounter Global Stats e andando all' interno del link viene visualizzato il grafico a barre, piuttosto che il grafico a linea o a mappa .

E fin qui nulla di nuovo .

Andando alla voce Edit Chart Data, come fatto già vedere, parlando della i di Information al post n.1, nel titolo > Il Concetto di Desktop per le Società di Statistica - Pcs and Laptops, appaiono le varie scelte che si possono fare .

E già questa è una prima novità, per StatCounter, che fino a x tempo fa (forse 6 mesi fa o...) non era cosi articolata




Poi selezionando la voce View Chart, appare il grafico a linea, a barre o a mappa, a seconda della scelta fatta, sempre nella stessa finestra, a sinistra, alla voce Chart Type .

Quindi una volta che appare la pagina che visualizza i dati con il tipo di grafico scelto, è finita li..............No .

Una volta appariva solo la pagina con il grafico e basta .

Adesso, scorrendo la pagina, verso il basso, appaiono altre scelte, che prima non c' erano







Quindi ci sono molte scelte in più, da poter selezionare, rispetto a prima, tipo di scelte che in Net Market Share non ci sono, se non diventando un utente a pagamento .

StatCounter Global Stats si presenta meglio rispetto a prima, in questa sua nuova veste .

Le scelte di cui sopra, c' erano già, quando è stata aperta questa discussione, tranne la voce > Windows Versions Market Share

La voce Windows Versions Market Share appare, se si va a vedere le quote di mercato dei SO e quindi se si seleziona la voce OS Market Share .

Se si va a vedere le quote di mercato dei Browser, dei Motori di ricerca o.....la voce non appare .

Le due voci evidenziate nelle immagini sopra, serviranno per capire, come è cambiata la politica di rilevazione dei dati, da parte di StatCounter Global Stats .

Però da quando è stata aperta questa discussione ad oggi, è cambiato anche qualcos' altro, in StatCounter Global Stats



Le Percentuali A Colpo D' Occhio




L' immagine sopra è una vera e propria Novità introdotta da StatCounter Global Stats .

Non occorre neanche andare a vedere il grafico che percentuali riporta, soprattutto se il grafico è a Mappa .

I dati riportati, si riferiscono sempre, all' ultimo mese rilevato, che è finito

OS Market Share and Windows Versions Market Share

Vi ricordate com' era l' immagine al post n.3, Titolo > La Spartizione del Mercato W10 vs W7 ?

Selezionando gli stessi parametri, ossia Gennaio 2017 e la voce OS Market Share (e andando anche in Edit Chart Data, selezionando solo la voce Desktop, altrimenti esce anche Android, iOS... esce questo >>>


PrimaAdesso


Se prima StatCounter Global Stats, distingueva i SO Windows in W7, W10, Xp....

adesso confronta tutti i SO Windows, mettendoli tutti in un' unica voce, Windows, con gli altri SO



Se si vuole una differenza tra SO Windows, bisogna selezionare la voce Windows Versions Market Share


Grafico a MappaGrafico a Barre


Le percentuali che si vedono in alto, riguardano gli ultimi dati disponibili, dell' ultimo mese rilevato (in questo caso Febbraio 2017) .

Al contrario, le percentuali riportate nei grafici, riguardano il mese o il periodo, che l' utente ha selezionato .

Nel grafico a Mappa, se l' utente non selezionava/non seleziona lo Stato che gli interessava/interessa, guardando il grafico, non c' era/c'è nessuna percentuale.....solo zone colorate......tanto meno c' era una Percentuale Totale dei dati rilevati .

Con la Novità introdotta, adesso c'è anche la percentuale Totale di utilizzo al mondo del mese terminato dei SO, dei browser, dei motori di ricerca......messa in evidenza nella fascia blu, in alto .

Sia che voi selezionate un qualsiasi mese dell' anno, sia che voi selezionate un periodo (con il grafico a mappa il periodo non deve essere superiore a tre mesi, altrimenti non da il risultato, con i grafici a linea o a barre, non c' è questo problema dei 3 mesi) la percentuale nella fascia blu, rimane sempre quella dell' ultimo mese rilevato

Viene fatto un esempio con il grafico a Barre, perchè con il grafico a Mappa, all' interno del grafico, non si vede la percentuale totale, ma solo Paese per Paese, se viene selezionato il Paese che interessa.....


Un Mese QualsiasiUn Periodo Da - A


Stesso Mese Stessi Dati11/03/2017


IMPORTANTE - La quarta immagine l' ho postata per ricordare questo >

le percentuali di StatCounter Global Stats, come già detto al post n. 1, sono disponibili Giornalmente .

Se un utente entra in StatCounter Global Stats o un Report viene fatto un giorno qualsiasi di un mese qualsiasi, le percentuali riportate nel grafico, se viene selezionato il mese ancora non finito (in Edit Chart Data), sono quelle rilevate fino al giorno in cui viene visualizzato il grafico.

Se un utente seleziona un determinato Mese, le percentuali riportate nel grafico, si riferiscono al mese selezionato, in Edit Chart Data .

Mentre I Dati Scritti in alto, Nella Fascia Blu, sono Dati Certi, che si riferiscono all' ultimo mese passato .



Anche L' Italia Si Colora Di Blu


Grazie alla Novità, andiamo a vedere qual'è la situazione dei SO Windows in Italia a Febbraio 2017, se W10 è riuscito a superare W7 o non ancora


Gennaio 2017Febbraio 2017


Visto la NOVITA' introdotta da StatCounter Global Stats, ossia i dati in percentuale, pubblicati in alto nella fascia blu

nei prossimi Report mensili, verrà riportato anche l' utilizzo dei SO al Mondo e in Italia sempre per Dispositivi Desktop, secondo i dati rilevati da StatCounter Global Stats




L' Utilizzo dei SO nei Dispositivi Mobili

Sta Per Superare

L' Utilizzo dei SO nei Dispositivi Fissi




Google vs Microsoft - Android vs Windows



Come è stato detto al post n.2, riguardo il Maggior utilizzo dei Dispositivi Mobili (Smartphone e Tablet) rispetto ai Dispositivi Fissi o Desktop (pc fissi e Portatili)

chiaramente se i Dispositivi Mobili sono utilizzati sempre di più, rispetto ai Dispositivi Fissi, anche i SO utilizzati nei Dispositivi, per andare On Line, hanno delle variazioni .

Selezionando la voce OS Market Share, come detto sopra, senza andare in Edit Chart Data, quindi lasciando alla voce Platform (in Edit Chart Data), le voci Desktop, Mobile, Tablet e Console questa è la situazione dell' utilizzo dei SO (sia per Dispositivi Fissi che Mobili) a Febbraio 2017


al Mondo in Italia


Tuesday 7th March 2017

Android challenges Windows as world’s most popular operating system in terms of internet usage


http://gs.statcounter.com/press/andr...erating-system

Ultima modifica di tallines : 19-04-2018 alle 18:52.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2017, 15:14   #11
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Net Market Share Marzo 2017 Desktop

Ulteriore forte rialzo di W7

W10 in aumento, anche se di poco

in aumento anche Mac OS X 10.12 e Linux

tutti gli altri SO Windows perdono, con Xp in forte perdita



N.B. > perdere o guadagnare un punto in percentuale, ossia l' 1% o anche più, Al Mondo, significa Perdere o Guadagnare Moltissimo



W7 continua a mantenere saldamente la prima posizione al mondo come SO più utilizzato, invece di diminuire, aumenta e non di poco .

Questo mese aumenta di oltre l' 1%, ricordo che a Febbraio 2017, W7 era aumentato dell' 1,21% .

W10 aumenta di poco, la maggiore perdita avuta dai SO Windows, è a scapito di Windows Xp, che perde oltre l' 1%, ricordo che a Febbraio 2017, Xp aveva perso lo 0,72%

Differenza Bimestre Attuale (Febbraio-Marzo 2017)

Per avere subito una situazione chiara dell' andamento in percentuale dei SO, da questo mese, vengono subito evidenziate le Variazioni Percentuali in Aumento o in Diminuzione dei SO presi in esame nel Bimestre Attuale (Febbraio-Marzo 2017)

Sostanzialmente anche a Marzo 2017, i primi quattro posti, sono sempre degli stessi SO di casa Microsoft .

Evidenziati, in Verde e in Rosso più marcato, i SO che hanno guadagnato o che hanno perso di +, rispetto agli altri .

1 - Windows 7 = + 1,01%

2 - Windows 10 = + 0,17%

3 - Windows Xp = - 1,01%

4 - Windows 8.1 = - 0,21%

5 - Mac OS X 10.12 = + 0,31%

6 - L i n u x = + 0,09%

7 - Windows 8 = - 0,08%

8 - Mac OS X 10.11 = - 0,09%

Windows Vista al decimo posto, perde lo 0,06%

E già queste variazioni fanno capire l' andamento dei SO .

Avendo due bimestri a disposizione, possiamo vedere l' andamento in percentuale dei SO, sia nel Bimestre Attuale (Febbraio-Marzo 2017), che nel Bimestre Precedente (Gennaio 2017-Febbraio 2017)

Legenda > Bimestre Attuale - Bimestre Precedente


NB > Differenza Attuale e Precedente

Differenza Attuale

La voce (differenza attuale) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre attuale

Differenza Precedente

La voce (differenza precedente) si riferisce, in percentuale, alle variazioni, in aumento o in diminuzione (+ o -) che ci sono state nel bimestre precedente


Legenda

La Legenda serve per spiegare il significato delle voci (Trend Positivo ....Trend Negativo.....) che troverete per ogni SO, alla fine di ogni riga

Le percentuali di esempio che trovare scritte, dopo il segno >, si riferiscono :

1 - la prima percentuale, si riferisce sempre al bimestre attuale preso in considerazione

2 - la seconda percentuale, si riferisce sempre al bimestre precedente preso in considerazione

Trend Positivo - Trend Negativo

Trend positivo migliorato > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è stato maggiore, rispetto al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0,15%, + 0,10% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo confermato > c'è stato un guadagno, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre un guadagno, anche se è un guadagno minore > + 0,16%, + 0,29% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend positivo - Inversione del trend > c'è stato un guadagno, solo nel bimestre attuale > + 0,10% - 0,05% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era negativo, in quello attuale, il segno è positivo = da - 0,05% a + 0,10%

Trend positivo uguale > il guadagno avuto nel bimestre attuale, è uguale al guadagno avuto nel bimestre precedente > + 0, 15%, + 0,15% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
-----------------------------------------------------------------------------------

Trend negativo peggiorato > la perdita avuta nel bimestre attuale, è stata maggiore, rispetto alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,20%, - 0,13% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo confermato > c'è stata una perdita, come lo scorso bimestre, anche se non maggiore, rispetto al bimestre precedente, ma è sempre una perdita, anche se è una perdita minore > - 0,11%, - 0,30% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Trend negativo - Inversione del trend > c'è stata una perdita, solo nel bimestre attuale > - 0,20%, + 0,10% (Mese Attuale - Mese Precedente)

Nel bimestre precedente il segno era positivo, in quello attuale, il segno è negativo = da + 0,10% a – 0,20%

Trend negativo uguale > la perdita avuta nel bimestre attuale, è uguale alla perdita avuta nel bimestre precedente > - 0,31%, -0,31% (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)
------------------------------------------------------------------------------------

Nessuna Variazione percentuale > la percentuale del bimestre attuale, è uguale alla percentuale del bimestre precedente > 1,05% 1,05% = 0 % (Bimestre Attuale - Bimestre Precedente)

Nel bimestre precedente il SO aveva 1,05%, percentuale rimasta invariata, anche il bimestre attuale, ossia sempre 1,05%



Net Market Share > dati da Febbraio 2017 a Marzo 2017 (Differenza Attuale)


1 - In neretto le quote di mercato attuali, in percentuale, che si riferiscono a Marzo 2017

2 - Evidenziate, dopo il segno = (uguale) in Verde e in Rosso più marcato, le percentuali dei SO che hanno guadagnato o che hanno perso di +, rispetto agli altri, nel Bimestre Attuale .

3 - Tra parentesi trovare la Differenza avuta dai SO, nel Bimestre Precedente

4 - All' esterno della parentesi, trovate le voci Trend Positivo ...o Trend Negativo....a seconda del comportamento che hanno avuto i SO nei due Bimestri presi in considerazione > Attuale e Precedente

5 - Le voci Trend Positivo e Trend Negativo, più marcate in Verde e in Rosso, evidenziano il SO che si è comportato meglio o peggio, nei due Bimestri presi in considerazione, Bimestre Attuale (Febbraio-Marzo 2017) e Bimestre Precedente (Gennaio-Febbraio 2017)


1 - Windows 7 passa dal 48,41% al 49,42% = + 1,01% (Differenza Precedente + 1,21%)Trend Positivo confermato

2 - Windows 10 passa dal 25,19% al 25,36% = + 0,17% (Differenza Precedente - 0,11%) Trend positivo - Inversione del trend

3 - Windows Xp passa dal 08,45% al 07,44% = - 1,01% (Differenza Precedente - 0,72%) Trend negativo peggiorato

4 - Windows 8.1 passa dal 6,87% al 6,66% = - 0,21% (Differenza Precedente - 0,03%) Trend negativo peggiorato

5 - Mac OS X 10.12 passa dallo 2,91% al 3,22% = + 0,31% (Differenza Precedente + 0,16%) Trend positivo migliorato

6 - Linux (all distro) passa dal 2,05% al 2,14% = + 0,09% (Differenza Precedente - 0,22%) Trend positivo - Inversione del trend

7 - Windows 8 passa dal 1,65% all' 1,57% = - 0,08% (Differenza Precedente + 0,03%) Trend negativo - Inversione del trend

8 - Mac OS X 10.11 passa dal 1,55% al 1,46% = - 0,09% (Differenza Precedente - 0,18%)Trend negativo confermato

Windows Vista è sempre al decimo posto passando dall' 0,78% all' 0,72% = - 0,06% (Differenza Precedente - 0,06%) Trend negativo uguale


Febbraio 2017Marzo 2017


Bimestre Attuale

Nel Bimestre Attuale (Febbraio-Marzo 2017) il SO che guadagna di più è W7 e quello che perde di più è Windows Xp .

La percentuale persa da Xp - 1,01% va a > W7 praticamente + 1,01%, che sembra che voglia raggiungere il 50% del mercato .

I SO che si sono comportati meglio, nel Bimestre Attuale, sono W7 e Mac OS X 10.12 .

Quelli che si sono comportati peggio, sono Windows Xp e W8.1

Confronto con il Bimestre Precedente

Confrontando le percentuali avute dai SO nei due bimestri, il SO che si è comportato meglio è W7, su tutti i SO presi in esame e Xp è il SO che si è comportato peggio, continuando a perdere quote di mercato .

Questo è quello che dice Net Market Share e StatCounter Global Stats con le percentuali a colpo d' occhio, cosa dice ?



StatCounter Global Stats e Le Percentuali A Colpo D' Occhio


StatCounter Global Stats Marzo 2017 Desktop








In StatCounter le percentuali sono leggermente differenti, anche perchè cambia il metodo di rilevamento dei dati, come detto nella Presentazione, al post n. 1 .

Come si vede dai dati in percentuale, al mondo, W7 al contrario di aumentare è in perdita, come tutti gli altri SO Windows, mentre l' unico SO Windows che guadagna leggermente è W10 .


SO Windows in Italia Marzo 2017 Desktop


Febbraio 2017 Marzo 2017

Ultima modifica di tallines : 08-07-2018 alle 13:30.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2017, 01:10   #12
Gaetano77
Senior Member
 
L'Avatar di Gaetano77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Città: Napoli
Messaggi: 2552
Complimenti per il report sempre molto preciso e dettagliato!

Effettivamente il forte rialzo di Windows 7 negli ultimi mesi è a dir poco sorprendente per un OS ormai da molto tempo non più preinstallato nei nuovi PC in vendita
Tra l'altro anche le licenze non si trovano quasi più nei negozi fisici e bisogna acquistarle on-line

Mi ricordo che queste percentuali le faceva Windows 10 nei primi mesi di lancio, anche grazie alla promozione molto aggressiva della Microsoft riguardo all'aggiornamento gratuito...

Proprio Windows 10 invece adesso sta arrancando parecchio ed ha una diffusione che è circa la metà di Seven, secondo i dati di Net Applications

Il dato di XP invece era abbastanza prevedibile, anche perchè ormai quasi tutti i browser web stanno abbandonando questo sistema operativo, che quindi diventa sempre più limitato e insicuro per la navigazione internet

Per quanto riguarda la situazione qui in Italia, effettivamente ho notato che Windows 10 è molto preferito già da parecchio tempo (dati di Stat Counter), ma non saprei se interpretare questo dato come un fatto positivo o negativo

Mi spiego meglio....

Per installare Windows 7, attualmente bisogna mettersi alla ricerca di una licenza on-line da acquistare (come dicevo prima, nei negozi fisici non si trovano qusi più), poi scaricare i driver di tutte le periferiche (se esistono) dai siti web dei produttori e quindi procedere alla formattazione dell'hard disk.
Si tratta di una procedura complessa che non mi sembra proprio alla portata degli home users, anche perchè richiede parecchio tempo da dedicarci...

Quindi è più probabile che gli italiani alla fine non siano particolarmente "estimatori" di Windows 10, ma semplicemente non vogliono perdere tempo e si accontentano di quello che già c'è preinstallato quando acquistano un nuovo PC!

Potrebbe anche essere che da noi ci sono in percentuale meno computer ad uso aziendale/industriale, perchè è proprio su questo tipo di macchine che spesso si installa Seven (e negli anni scorsi XP) per questioni di affidabilità e praticità
__________________
Intel Pentium 4 HT 3,40E - Asus P4P800 Deluxe socket 478 - 2 Gb G.Skill DDR400 - Seagate Barracuda 120 Gb SATA - Sapphire HD4650 AGP 1 Gb - Windows 7 Pro SP1 / Windows XP SP3
Gaetano77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2017, 12:55   #13
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Complimenti per il report sempre molto preciso e dettagliato!
Grazie
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Effettivamente il forte rialzo di Windows 7 negli ultimi mesi è a dir poco sorprendente per un OS ormai da molto tempo non più preinstallato nei nuovi PC in vendita
Tra l'altro anche le licenze non si trovano quasi più nei negozi fisici e bisogna acquistarle on-line
Da un certo punto di vista, secondo me, questo aumento dell' 1% è un pò strano, obiettivamente, poi.....
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Mi ricordo che queste percentuali le faceva Windows 10 nei primi mesi di lancio, anche grazie alla promozione molto aggressiva della Microsoft riguardo all'aggiornamento gratuito...

Proprio Windows 10 invece adesso sta arrancando parecchio ed ha una diffusione che è circa la metà di Seven, secondo i dati di Net Applications
Si, concordo .
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Il dato di XP invece era abbastanza prevedibile, anche perchè ormai quasi tutti i browser web stanno abbandonando questo sistema operativo, che quindi diventa sempre più limitato e insicuro per la navigazione internet
Come fanno vedere le percentuali, sembra che chi prima usava Xp, sia passato a W7 .

Infatti l' 1,01% perso da Xp è andato a W7 .
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Chi ha fatto questo passaggio, ha capito che Xp è un pò old.......almeno ha installato un SO più recente, più supportato.....

Per quanto riguarda la situazione qui in Italia, effettivamente ho notato che Windows 10 è molto preferito già da parecchio tempo (dati di Stat Counter), ma non saprei se interpretare questo dato come un fatto positivo o negativo

Mi spiego meglio....

Per installare Windows 7, attualmente bisogna mettersi alla ricerca di una licenza on-line da acquistare (come dicevo prima, nei negozi fisici non si trovano qusi più), poi scaricare i driver di tutte le periferiche (se esistono) dai siti web dei produttori e quindi procedere alla formattazione dell'hard disk.
Si tratta di una procedura complessa che non mi sembra proprio alla portata degli home users, anche perchè richiede parecchio tempo da dedicarci...

Quindi è più probabile che gli italiani alla fine non siano particolarmente "estimatori" di Windows 10, ma semplicemente non vogliono perdere tempo e si accontentano di quello che già c'è preinstallato quando acquistano un nuovo PC!

Potrebbe anche essere che da noi ci sono in percentuale meno computer ad uso aziendale/industriale, perchè è proprio su questo tipo di macchine che spesso si installa Seven (e negli anni scorsi XP) per questioni di affidabilità e praticità
StatCounter mette in evidenza che gli italiani, come gli americano, preferiscono W10

Chiaramente nei computer acquistati, sia pc fissi che portatili, c'è chiaramente, come SO installato di default, Windows 10, è ovvio .

Se un utente acquista un pc oggi e volesse mettere o installare un SO precedente :

1 - deve avere il product-key orginale per installare il SO precedente e da qui non si scappa .

2 - io utente acquisto un computer con W10 e ....lo tolgo e installo un altro SO.........

Mi faccio assemblare un computer, acquisto il product-key on line di W7 o...e lo installo o faccio questo con il pc che ho in uso, faccio prima

3 - siamo sicuri che installare un SO precedente a W10 installato sul nuovo pc acquistato, giri sul nuovo pc ?

E se mancano i driver per il SO precedente a W10, per il tipo di scheda madre che ha il nuovo pc o.....altri driver.........?

Quindi può essere che in Italia, non vogliano gli utenti perdere tempo per passare da W10 a W7, anche se secondo me, non conviene, poi.......

In ambito aziendale, al momento, in generale penso anch'io, sia usato più W7 e forse i pc usati in ambito aziendale, sono in numero minore rispetto ai pc usati in ambito home user .

E questo determina il fatto che W10 sia più usato rispetto a W7, in Italia .

Vediamo cosa succede con queste percentuali, alla fine di Aprile, con il rilascio avvenuto il 05 aprile 2017, della nuova versione di W10, che è la Creators Update


PS > però c' è anche da dire che questo 1,01% in percentuale in più rilevato da NMS, non viene rilevato da StatCounter, al mondo intendo .

E anche la distanza rilevata da NMS e SC in percentuale tra W7 e W10, al mondo, è diversa .

Questo sempre perchè i dati vengono rilevati in modo diverso dalle due società di statistica, come detto al post n. 1 .

Ultima modifica di tallines : 19-04-2018 alle 18:55.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-04-2017, 01:10   #14
Gaetano77
Senior Member
 
L'Avatar di Gaetano77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Città: Napoli
Messaggi: 2552
Infatti stando alle statistiche pubblicate da un'altra società di rilevamento (Spiceworks), sembra che attualmente solo il 9% dei PC aziendali sia passato a Windows 10, mentre Seven è installato sul 69% di questo tipo di macchine e addirittura XP resiste ancora con ben il 14%!!

https://community.spiceworks.com/net...s-xp-and-vista
__________________
Intel Pentium 4 HT 3,40E - Asus P4P800 Deluxe socket 478 - 2 Gb G.Skill DDR400 - Seagate Barracuda 120 Gb SATA - Sapphire HD4650 AGP 1 Gb - Windows 7 Pro SP1 / Windows XP SP3

Ultima modifica di Gaetano77 : 10-04-2017 alle 01:25.
Gaetano77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2017, 12:05   #15
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Infatti stando alle statistiche pubblicate da un'altra società di rilevamento (Spiceworks), sembra che attualmente solo il 9% dei PC aziendali sia passato a Windows 10, mentre Seven è installato sul 69% di questo tipo di macchine e addirittura XP resiste ancora con ben il 14%!!

https://community.spiceworks.com/net...s-xp-and-vista
Interessante il link postato gaetano

W7 è preferito chiaramente agli altri SO, in quanto più stabile, già rodato, poi una azienda prima di cambiare SO, prima deve fare un due conti ehhhh.....e poi vedere e sapere se i programmi che usa, gireranno sul nuovo SO..........ovviamente .

Addirittura Xp batte W10, nei computer aziendali.........a Marzo 2017

Anche come percentuale di penetrazione nel mercato globale, sempre parlando di aziende, sempre a Marzo 2017............W7 è altissimo

Xp - 52%

W10 - 54%

Windows 7 - 87%

Ultima modifica di tallines : 12-04-2017 alle 12:08.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-04-2017, 16:37   #16
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Android overtakes Windows




A fine marzo 2017, le rilevazioni effettuate da StatCounter evidenziano per la prima volta, che un SO per dispositivi Mobili, supera un SO per dispositivi Fissi, nell' utilizzo di internet .

Android, SO usato nei dispositivi Mobili, supera Windows, SO usato nei dispositivi Fissi, per andare On Line .

SO Dispositivi Fissi (Pcs and Laptops): Windows, Mac OS X, Linux

SO Dispositivi Mobili (Mobile and Tablet): Android, iOS, Windows Phone

PS > per Mobile, si intende gli Smarphone

i Tablet sono considerati dispositivi Mobili, assieme alla voce Mobile (come già detto al post n.2)

StatCounter GlobalStats

Android overtakes Windows for first time


"Milestone in technology history and end of an era

as Microsoft no longer owns dominant OS Android now world’s most popular operating system in terms of internet usage .

Google’s Android has overtaken Microsoft Windows for the first time as the world’s most popular operating system (OS) in terms of total internet usage across desktop, laptop, tablet and mobile combined.


http://gs.statcounter.com/press/andr...for-first-time




Abbiamo visto al post n.2 che il titolo è: the mobile era is taking over .

Il titolo dell' attuale post avrebbe potuto essere anche : the mobile era has taken over .

Ma..........abbiamo visto sempre al post n.2 che i dispositivi Mobili già a Ottobre 2016 aveva superato i dispositivi Fissi, nell' uso di internet .



Adesso, dal 31 Marzo 2017, il SO Android supera il SO Windows

nell' uso di internet





Questo risultato esce, se >>> alla voce Edit Chart Data e poi alla voce Platform, tutte e 4 le voci, Desktop, Mobile, Tablet e Console, sono spuntate

se togliamo le voci Tablet e Console, Android non vince




Aggiungendo la voce Tablet il risultato è :

Android ---> 37,98%

Windows --> 37,95%

Aggiungendo la voce Console escono i risultati della seconda e della terza immagine .



A Ottobre 2016 i dispositivi Mobili, per la prima volta hanno superato i dispositivi Fissi, per andare on line .

Com' era la situazione dei SO ?


La domanda è fatta per capire perchè a fine Marzo 2017 Android ha superato Windows e non a fine Ottobre 2016 .

Perchè la percentuale dei dispositivi Mobili e di Android, a Ottobre 2016, era questa


Sommando Android e iOS, i dispositivi Mobili vincono sui dispositivi Fissi, ma non Android da solo .



Google is getting stronger




Google, rispetto alla Microsoft, sta diventando sempre più forte .

1 - Ha il motore di ricerca più usato al mondo

2 - Servizi web quali YouTube, Gmail, Google Maps e altri.

3 - Adesso anche il suo SO per dispositivi Mobili, Android vince sui SO Windows della Microsoft .

4 - In più, cosa non da poco >

la differenza in percentuale tra Android e Windows è in costante aumento, Android continua ad aumentare la propria quota di mercato, al mondo .



Android increases its market share




Per avvalorare quanto appena detto, ci viene in aiuto sempre StatCounter e il suo modo di pubblicare i dati rilevati .

Come detto al post n.1

mentre Net Market Share, fa vedere i risultati dei dati rilevati, solo a fine mese


StatCounter, oltre a far vedere i dati rilevati a fine mese, nella fascia blu, in alto

pubblicando i dati giornalmente, fa vedere i dati rilevati, fino alle ore 24.00 del giorno prima (penso....) nel mese in corso

Ossia, se un utente va in StatCounter il 19 luglio 2017, vedrà i dati rilevati e pubblicati di fine giugno, nella fascia blu, in alto

e nel grafico sotto, vedrà i dati rilevati, fino alle ore 24.00 del giorno prima (ripeto penso io che rilevi i dati, fino alle ore 24.00 del giorno prima, poi.....), i dati rilevati fino alle ore 24.00 del 18 luglio 2017

Chiaramente alla voce Edit Chart Data, dovrà essere selezionato alla voce Period From July 2017 To July 2017 .

Andando oggi 25 aprile a vedere qual'è la situazione in StatCounter,

selezionando sempre alla voce Edit Chart Data - Period from April 2017 to April 2017, esce questo




Se al 31 marzo 2017 la situazione era

1 - Android 37,93%

2 - Windows 37,91%

con una differenza solo dello 0,02%

adesso al 25 Aprile 2017, quindi in 25 giorni,

la differenza è aumentata dell' 1,9%, a favore di Android

1 - Android 38,83%

2 - Windows 36,93%



SO Dispositivi Mobili


In questi dispositivi, la spartizione del mercato è tra Android e iOS, Windows Phone è quasi inesistente.....

E anche iOS è lontanissimo dalle percentuali di Android .

Questa è la situazione attuale, al 25 Aprile 2017, dei SO per dispositivi Mobili






Perchè Android è usato cosi tanto ?






E' più sicuro, più facile da usare o...... ?




99.6 percent of new smartphones run Android or iOS

http://www.theverge.com/2017/2/16/14...lackberry-2016


Which Mobile OS is Most Secure; iOS, Android, or Windows?

And the Winner is…

https://www.nextlogik.com/which-mobi...ws-slideshare/


Which Smartphone OS Wins 2016?

Android Nougat vs. iOS 10 vs. Windows 10 Mobile


http://www.digitaltrends.com/mobile/best-smartphone-os/

l' Articolo è di fine Ottobre 2016, e tra le varie caratteristiche prese in esame, c'è un SO che è migliore e vince rispetto agli altri due SO, sul tema analizzato >



Affordability, Interface, and Apps


Affordability: Android

Interface: iOS

Apps: iOS

App store usability: iOS

Alternative app stores and sideloading: Android


Battery Life, OS Updates, Customization, and Communication

Battery life and management: Android

OS Updates: iOS

Customizability: Android

Rooting, bootloaders, and jailbreaking: Android

Calls and messaging: iOS

Email: Android


Peripherals, Cloud, Photos, Voice Assistants, and Connectivity

Peripherals: iOS

Cloud services: Android

Photo backup: Android

Voice assistants: Windows Mobile

Connectivity: Android


Security, Maps, Camera, Simplicity, and Summary

Security: iOS

Maps: Android

Camera: iOS

Simplicity: iOS


Winner: iOS (due to security and simplicity)

Su 20 temi, in 10 vince Android, 9 iOS e solo uno Windows Phone .

Alla fine delle voci prese in esame, il giudizio dell' articolo, decreta come migliore SO, iOS, per la sicurezza e la semplicità nell' uso .

Ultima modifica di tallines : 20-04-2018 alle 11:43.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-05-2017, 00:06   #17
Gaetano77
Senior Member
 
L'Avatar di Gaetano77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Città: Napoli
Messaggi: 2552
Molto interessante quest ultimo approfondimento sul confronto Windows/Android!

Anch'io avevo letto un po di tempo fa la notizia dello storico "sorpasso" di Android su Windows, però non pensavo che il robottino verde crescesse ad un ritmo così veloce

In pratica nel giro di soli 25 giorni ha guadagnato circa il 2% in più di Windows.

E' impressionante!

Tra i motivi che spiegano la diffusione di Android c'è senza dubbio la semplicità di utilizzo e la notevole possibilità di personalizzazione, ma non dimentichiamo che si tratta anche di una scelta imposta dal produttore infatti a differenza di ciò che accade nel mondo dei PC, in ambito smartphone il sistema operativo è già preinstallato nel firmware del dispositivo e l'utente non può cambiarlo con un altro a proprio piacimento
__________________
Intel Pentium 4 HT 3,40E - Asus P4P800 Deluxe socket 478 - 2 Gb G.Skill DDR400 - Seagate Barracuda 120 Gb SATA - Sapphire HD4650 AGP 1 Gb - Windows 7 Pro SP1 / Windows XP SP3

Ultima modifica di Gaetano77 : 02-05-2017 alle 00:32.
Gaetano77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-05-2017, 16:07   #18
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 5465
Sì, è un bel passo in avanti e penso che sia facilmente comprensibile questo sorpasso se consideriamo per cosa vengono utilizzati gli smartphone, cioè principalmente per uozzap, feisbuc, istagramme e tutti gli altri mille e uno social.
E non penso di dire una eresia affermando che android è incentrato sul divertissement degli utenti. La maggior parte delle persone lo utilizza solo a scopo di passatempo e divertimento e quelli di google sanno bene che il settore ludico è una grande fonte di guadagno.
Lo sanno anche alla microsoft: quali sarebbero le percentuali di mercato di windows se anche su linux girassero tutti i giochi che girano su Win?
Molto ridotte direi.
__________________
Ti interessano le licenze ORIGINALI dei programmi Bandicam, Bandicut e Honeycam? Contattami! (se vuoi risparmiare)
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-05-2017, 12:40   #19
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 41363
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Molto interessante quest ultimo approfondimento sul confronto Windows/Android!
Il cambiamento dei tempi ?

E' la fine di un' era ?
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Anch'io avevo letto un po di tempo fa la notizia dello storico "sorpasso" di Android su Windows, però non pensavo che il robottino verde crescesse ad un ritmo così veloce

In pratica nel giro di soli 25 giorni ha guadagnato circa il 2% in più di Windows.

E' impressionante!
Google batte Microsoft, praticamente, non solo nei dispositivi Mobili, lì ha sempre vinto Android .

Ma anche in quelli fissi.........sono rimasto anch' io
Quote:
Originariamente inviato da Gaetano77 Guarda i messaggi
Tra i motivi che spiegano la diffusione di Android c'è senza dubbio la semplicità di utilizzo e la notevole possibilità di personalizzazione, ma non dimentichiamo che si tratta anche di una scelta imposta dal produttore infatti a differenza di ciò che accade nel mondo dei PC, in ambito smartphone il sistema operativo è già preinstallato nel firmware del dispositivo e l'utente non può cambiarlo con un altro a proprio piacimento
Sulla scelta imposta dal produttore può starci, anche se, un utente acquista uno smartphone vedendo se in quello smartphone c'è androind, iOS o windows phone o sceglie il modello di smartphone senza preoccuparsi che SO è istallato ?

Volendo l' utente potrebbe scegliere, anche se Android è installato di default, in molti dispositivi mobili .

Ultima modifica di tallines : 03-05-2017 alle 12:50.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-05-2017, 13:09   #20
Styb
Senior Member
 
L'Avatar di Styb
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 5465
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi
Il cambiamento dei tempi ?

E' la fine di un' era ?
Sta iniziando l'era del cazzeggio ad altranza

Però, non è poi così male, un po' di svago è sempre necessario e diciamo la verità, c'è sempre stato.
Io ad esempio uso android solo per cazzeggio.
__________________
Ti interessano le licenze ORIGINALI dei programmi Bandicam, Bandicut e Honeycam? Contattami! (se vuoi risparmiare)
Styb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Leica Q2: primo contatto con la  full frame da taschino da 47,3 megapixel Leica Q2: primo contatto con la full frame da t...
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ...
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di...
Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili Recensione 1More Stylish True Wireless, le "...
Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E che fotocamera! La recensione Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E...
IBM annuncia Db2 11.5: IA, machine learn...
Per Dynabook è il momento di prem...
Microsoft Edge ora disponibile anche per...
F1 2019: i requisiti di sistema della ve...
Più sicurezza con la tecnologia G...
Mortal Kombat 11: in arrivo la nuova mod...
Huawei: ecco la lista ufficiale degli sm...
Epson annuncia le nuove stampanti EcoTan...
VMware acquisisce Avi Networks per sempl...
Xiaomi Community mette in palio 5 Mi Ban...
Amazon regala 5 Euro con l'app Music. Ec...
NASA Lunar Reconnaissance Orbiter: da 10...
WhatsApp: addio al Microsoft Store e ai ...
Cisco va verso l'acquisizione di Sentryo...
Overclock automatico per le CPU Intel Co...
HWiNFO Portable
HWiNFO
Backup4all
Google Chrome Portable
Chromium
PassMark BurnInTest Professional
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
K-Lite Codec Tweak Tool
NTLite
Utilu Mozilla Firefox Collection
Dropbox
SmartFTP
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:02.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v