Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Panasonic Lumix G100: la mirrorless tascabile
Panasonic Lumix G100: la mirrorless tascabile
Panasonic Lumix G100 è una fotocamera da portare sempre con sé, con un peso di soli 412 grammi con obiettivo zoom montato. Nonostante abbia le dimensioni di una compatta offre tutta la versatilità di una mirrorless con spiccate doti video. È perfetta per video in mobilità e grazie all'impugnatura/treppiede offre un ottimo supporto a YouTuber e Vlogger. Qualche piccolo difetto la rende però migliorabile.
Samsung Galaxy Z Fold2: migliora diventando imbattibile nei pieghevoli! La recensione
Samsung Galaxy Z Fold2: migliora diventando imbattibile nei pieghevoli! La recensione
Lo abbiamo stressato a fondo per più di un mese e abbiamo capito che non solo è migliorato ma è anche, al momento, imbattibile. L’interfaccia grafica è perfetta e tutto ruota intorno ad essa. Un gioiello tecnologico ma anche economico. Scopriamo allora cosa ha di particolare questo Z Fold2 di Samsung.
Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU
Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU
AMD ha presentato le prime schede video della famiglia Radeon RX 6000: l'azienda parte da tre modelli - Radeon RX 6800, RX 6800 XT e RX 6900 XT - per sfidare le top di gamma Nvidia basate su architettura Ampere, le GeForce RTX 3070, 3080 e 3090. AMD dichiara prestazioni competitive in 4K e un'efficienza senza precedenti. Ecco tutte le specifiche delle schede, i prezzi e la data di uscita.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 19-09-2020, 21:24   #60241
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da WarSide Guarda i messaggi
Se avessi la tua "vecchia" X99 e la tua CPU, detto francamente, tirerei ancora avanti fino a quando non ci saranno le nuove piattaforme con DDR5 (DDR5 è un bel salto in avanti rispetto a DDR4 anche a parità di frequenza).
Tra 1 anno, inoltre, avremo pci ex4 realmente sfruttato (quantomeno dagli ssd nvme), oltre a USB4.
Ma voi siete cosi sicuri che già nel 2021 avremo DDR5 ampiamente disponibili a livello consumer ?
Io ho idea che questo sia un passaggio che vedremo ad inizio 2022, e che Zen 3, come Rocket Lake, tireranno avanti fino ad inizio 2022...

Chiaramente è solo una mia sensazione

Quote:
Originariamente inviato da affiu Guarda i messaggi




D'accordo paolo .....ma ti invito a guardare e riflettere in lungo ed in largo su queste slide, che secondo me, racchiudono il succo della situazione odierna e di domani.

Per come la vedo io non è che sia da tirare chissa quale ''tecnicità di discussione''....in quanto il 10 nm od il 7nm non possono fare nulla se non nasce una nuova architettura incentrata sulla concezione a chiplet.

dalla seconda slide hanno ridotto in maniera aggressiva la grandezza del core, figuriamoci dal passaggio 7nm a 5nm; ...paolo un 16 core di oggi sarà il classico 3700x di domani come se fosse ''pane'' per tutti.
Ci guadagnano lo stesso ma dall'altra parte, se non si passa a questo approccio ''rivoluzionario'' ....è impossibile competer.
Oggi stesso un 3950x non ha equivalenti x16 figuriamoci domani che il 16 core diventerà automaticamente l'8core.

Come credi che TMSC investa o fa accordi se non è lo stesso MCM chiplet che ne avvalla l'investimento stesso.?

Produrre un die più grande aumenta la probabilità di difetti...mentre più piccolo è il die è meno percentuale(nel totale ) di difetti ci sono; allora che qualcuno ci investe ad occhi chiusi e lo stesso vale per gli altri componenti del die.

Anche se facessero un mostro a 7nm senza chiplet, dunque in monolitico, chi ci investerebbe quanto invece sullo stesso ma in chiplet.
La resa fa si che si attiva una valanga di prenotazioni, perchè appunto i core talmente saranno piccoli che la percentuale di ''difettati'' è percentualmente minore della nanometria precedente.
Lo stesso non si può pensare nel monolitico.

Quindi quando io dico dominio non intendo flammare od prendere in giro alcuno(non l'ho mai neanche lontamente pensato perchè non mi interessa) , perchè il rispetto per una persona trascende da qualsiasi classificazione o catalogazione.

Se non escono presto con un approccio simile..secondo me....faranno la fine di ''pacchiotto''.

Già zen3 farà molto male.....e non c'è bisogno di immaginare nessun 10 o 7, perchè quello che manca è la nuova architettura..

Paolo questi tra un anno e mezzo passeranno a 5nm e con questo approccio raseranno al suolo qualsiasi cosa hanno davanti e nulla potrà fare un 10 o un 7 e neppure nessun discorso tecnico su di essi.....in tutti i settori desktop/apu/mobile/workstation/server e anche gpu!!!

...e vedremo anche questo!

PS e sto considerando che il famoso CCX resti come oggi perchè se dovesse diventare più ''farcito'' assieme a qualche altra forma di SMT2 ....veramente c'è la fine di una era!!!!(speriam di no )
Come al solito inizi da un idea che può anche essere corretta e poi parti per la tangente

Ma lo vuoi capire che già Rocket Lake, che vedremo tra pochi mesi, è una nuova architettura, con un incremento di IPC ? Ma lo vuoi capire che Intel non è che nei prossimi 2 anni resterà alla finestra a guardare AMD ?

Gli estremismi, in un senso o nell’altro, sono ridicoli e soprattutto inutili. AMD in questo momento ha la superiorità tecnica ed un vantaggio sul processo di produzione, pur con il limite di dipendere totalmente da altri per la produzione.
Intel è un po’ in affanno ma possiede comunque una lineup credibile e la capacità di riprendersi (vedasi Tiger Lake che è un bel prodotto nella sua fascia).
Questo va tutto a vantaggio dell’utenza. Anzi, solo dell’utenza così sveglia da non avere sciocche prese di posizione basate sui colori ma sceglie sempre e comunque ciò che fornisce il miglior risultato per le proprie esigenze.

Ultima modifica di Max(IT) : 19-09-2020 alle 21:39.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-09-2020, 23:00   #60242
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3954
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Ma voi siete cosi sicuri che già nel 2021 avremo DDR5 ampiamente disponibili a livello consumer ?
Io ho idea che questo sia un passaggio che vedremo ad inizio 2022, e che Zen 3, come Rocket Lake, tireranno avanti fino ad inizio 2022...

Chiaramente è solo una mia sensazione
ho la stessa sensazione, anche perché sommariamente i lanci dei vari zen sono stati fatti a distanza di circa un anno ed un trimestre...

ai soliti: ho scritto sommariamente, se avessi voluto avrei fatto i conti esatti
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (100+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list è spesso sospeso e, prima o poi, viene bannato *
digieffe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-09-2020, 23:53   #60243
necromantis
Member
 
L'Avatar di necromantis
 
Iscritto dal: Apr 2014
Città: Patti
Messaggi: 187
Alla fine dei conti io con la mia b450 tomahawk potrò montare i nuovi zen in uscita?

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk
necromantis è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 08:20   #60244
ultimate trip
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 1334
Quote:
Originariamente inviato da necromantis Guarda i messaggi
Alla fine dei conti io con la mia b450 tomahawk potrò montare i nuovi zen in uscita?

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk
sembrerebbe di si
https://www.hwupgrade.it/news/cpu/am...470_89495.html
__________________
X470 Gigabyte Aorus Gaming 7 - AMD Ryzen 2700x - 32Gb G.Skill Flarex 3200 Mhz - Corsair AX 760W - waiting for a new gpu - SSD Sandisk Ultra II 1 TB - Acer Predator XB271HU
ultimate trip è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 08:35   #60245
Randa71
Senior Member
 
L'Avatar di Randa71
 
Iscritto dal: Aug 2011
Messaggi: 1283
Quote:
Originariamente inviato da affiu Guarda i messaggi
CUT
Ci guadagnano lo stesso ma dall'altra parte, se non si passa a questo approccio ''rivoluzionario'' ....CUT
l'approccio a chiplet è tutto tranne che rivoluzionario...in origine i primi dual core erano basati su due core die separati e collegati, come sta avvenendo adesso...poi siccome hanno visto i problemi a mantenerli separati li hanno uniti con ovvi vantaggi...adesso si è tornati indietro su quella strada per un problema di costi e rese e perchè si stanno offrendo CPU con un sacco di core sostanzialmente inutili per la maggior parte dei casi, visto che il sw, a parte qualche rara eccezione, non scala automaticamente in base ai core, ma deve essere PROGRAMMATO in tal senso, PROGRAMMAZIONE che esula dai fanboyismi e che tende ad utilizzare il parallelismo che lo sviluppatore ha in testa e di cui ha bisogno....
PS cmq trovo abbastanza ridicolo che l'evoluzione di una CPU venga legato al punteggio di cinebench...marketting (volutamente con due t) allo stato puro.....visto che la maggior parte dei sw non utilizzano tutti i core a disposizione....è un concetto di performance molto discutibile perchè poi nella realtà non è così....a meno che vendo CPU solo per fare rendering sw

Ultima modifica di Randa71 : 20-09-2020 alle 08:57.
Randa71 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 09:46   #60246
Nautilu$
Senior Member
 
L'Avatar di Nautilu$
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: caput mundi
Messaggi: 3485
Esiste anche la conversione video, molto comune anche per molti di noi, dove i core in più servono eccome! Alcuni software nello sfruttamento si fermano circa a 8-10 , ma altri fino a 32 senza batter ciglio!
Si potrebbe fare una community e decidere un video di partenza, per poi usare un convertitore video e settaggi obbligati da usare come benchmark.... così sembrerebbe meno markeTTaro?!

L'approccio a chiplet, soprattutto per i core totali maggiori di 16, e rivoluzionario dal punto di vista che l'alternativa sarebbe pagare un processore 5 volte tanto.... Ti pare niente?

P.S.: Cinebench puoi usarlo benissimo come termine di paragone anche con una CPU quad-core eh...?! Guarda caso nessuno ha mai fatto commenti sulla inutilità , prima di Ryzen... Certo: non è adatto ad assegnare un premio nei giochi!
__________________
PC1: HAF-X MSI MEG X570 Unify Ryzen 3950X ARCTIC Freezer II 360 2*16GB Ballistix 3200@3800 c16/19/16/36 Asus R9 Fury X Toshiba NVMe RD400 Samsung SSD 840PRO Sandisk SSD 3D 2TB CM SilentPro Gold 800W nas QNAP-431p Dell U2515H
PC2: Biostar X370 GT5 Ryzen 3100 2*8GB G.SKILL FORTIS @3200 Sapphire HD7970 Dual-X

Ultima modifica di Nautilu$ : 20-09-2020 alle 12:06.
Nautilu$ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 09:52   #60247
Rougequellovero
Senior Member
 
L'Avatar di Rougequellovero
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Novara
Messaggi: 1114
Quote:
Originariamente inviato da Randa71 Guarda i messaggi
l'approccio a chiplet è tutto tranne che rivoluzionario...in origine i primi dual core erano basati su due core die separati e collegati, come sta avvenendo adesso...poi siccome hanno visto i problemi a mantenerli separati li hanno uniti con ovvi vantaggi...adesso si è tornati indietro su quella strada per un problema di costi e rese e perchè si stanno offrendo CPU con un sacco di core sostanzialmente inutili per la maggior parte dei casi, visto che il sw, a parte qualche rara eccezione, non scala automaticamente in base ai core, ma deve essere PROGRAMMATO in tal senso, PROGRAMMAZIONE che esula dai fanboyismi e che tende ad utilizzare il parallelismo che lo sviluppatore ha in testa e di cui ha bisogno....
PS cmq trovo abbastanza ridicolo che l'evoluzione di una CPU venga legato al punteggio di cinebench...marketting (volutamente con due t) allo stato puro.....visto che la maggior parte dei sw non utilizzano tutti i core a disposizione....è un concetto di performance molto discutibile perchè poi nella realtà non è così....a meno che vendo CPU solo per fare rendering sw
Avere più core, non deve essere tradotto sempre e solo in "li uso tutti nella stessa applicazione e ci metto meno tempo".
Se apri il task manager di windows ti accorgerai che un moderno sistema operativo gia da solo apre un infinità di task.
Sul mio pc mentre lavoro oltre al programma di cad o quello di Cam, che uso attivamente, gira l'antivirus, il gestore di posta il client cloud dove ho i file di lavoro e con boxcryptor per la crittazione degli stessi, un player musicale in sottofondo, tralasciando poi qualche ricerca su browser e i documenti pdf dei clienti da cui parto x disegnare 3d...
Quindi scusa tanto ma la leggenda che i processori con tanti core non servono a nulla perchè le app sono programmate solo per sfruttarne uno, io non me la bevo.
Ricordo ancora molto bene i tempi in cui non si potevano aprire due programmi insieme perchè s'impallava il pc, perchè il processore rimbalzava tra un task e l'altro..
Più core servono anche a questo.
__________________
Don't you think if i were wrong, i'd know it?!
Rougequellovero è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 09:55   #60248
conan_75
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Cagliari
Messaggi: 15828
Scusate se torno un attimo in topic
Voi come impostate gli LLC?
conan_75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 10:07   #60249
Rougequellovero
Senior Member
 
L'Avatar di Rougequellovero
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Novara
Messaggi: 1114
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Scusate se torno un attimo in topic
Voi come impostate gli LLC?
Sarebbe più in topic nel thread dell'overclock!!
In ogni caso dipende molto da come reagisce alle modifiche la tua scheda madre. Io personalmente li ho molto blandi.
__________________
Don't you think if i were wrong, i'd know it?!
Rougequellovero è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 10:16   #60250
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da necromantis Guarda i messaggi
Alla fine dei conti io con la mia b450 tomahawk potrò montare i nuovi zen in uscita?

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk
Quote:
Originariamente inviato da ultimate trip Guarda i messaggi
Molto curioso di vedere alla fine in cosa si concretizzerà questa “promessa” e che limitazioni imporrà.
Ad essere onesti non mi entusiasmerebbe una soluzione con BIOS “pezzotto” in beta perenne
C’è anche da dire che una buona mobo come la Tomahawk roderebbe eccome doversene disfare.

Quote:
Originariamente inviato da Randa71 Guarda i messaggi
l'approccio a chiplet è tutto tranne che rivoluzionario...in origine i primi dual core erano basati su due core die separati e collegati, come sta avvenendo adesso...poi siccome hanno visto i problemi a mantenerli separati li hanno uniti con ovvi vantaggi...adesso si è tornati indietro su quella strada per un problema di costi e rese e perchè si stanno offrendo CPU con un sacco di core sostanzialmente inutili per la maggior parte dei casi, visto che il sw, a parte qualche rara eccezione, non scala automaticamente in base ai core, ma deve essere PROGRAMMATO in tal senso, PROGRAMMAZIONE che esula dai fanboyismi e che tende ad utilizzare il parallelismo che lo sviluppatore ha in testa e di cui ha bisogno....
PS cmq trovo abbastanza ridicolo che l'evoluzione di una CPU venga legato al punteggio di cinebench...marketting (volutamente con due t) allo stato puro.....visto che la maggior parte dei sw non utilizzano tutti i core a disposizione....è un concetto di performance molto discutibile perchè poi nella realtà non è così....a meno che vendo CPU solo per fare rendering sw
In generale hai detto alcune cose corrette qui sopra, soprattutto sull’aspetto dello sfruttamento MT.
MA, ed aggiungo un grossa MA, è vero anche che se da una parte il MT può essere sfruttato a fondo solamente se lo sviluppatore ha realizzato il suo software con un elevato livello di parallelizzazione, dall’altra oggi come oggi praticamente NESSUN SOFTWARE è pensato per un utilizzo ST, e Windows stesso ha la tendenza a spalmare i suoi processi su tutti i core/threads disponibili. Anche i giochi, storicamente terreno poco fertile per il MT (dovuto a diversi motivi, ma il principale è che molti engine sono basati su vecchie architetture pensate per CPU dual core o 4 core al massimo ), negli ultimi due anni hanno dimostrato una NETTA propensione a migliorare le prestazioni passando da 4 a 6 e persino 8 core. Unica eccezione quella m3rd4 di FS2020 che è uscito malissimo e sono convinto verrà modificato parecchio con il tempo.
Questo significa che oggi la CPU da acquistare per me deva avere COME MINIMO la configurazione 6C/12T, ma preferibilmente io direi 8C/16T.
CPU come il 3900X o peggio il 3950X invece passerà del tempo prima di vederle sfruttate in pieno, a meno che non fai pesante uso di rendering o conversione video, dove già oggi sono dei mostri inarrivabili.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 10:18   #60251
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Scusate se torno un attimo in topic
Voi come impostate gli LLC?
Dipende da che scheda hai.
Io sulla Asus li tenevo a 4, ma in uno dei tweet successivi 1usmus ha consigliato 3 e da allora li ho settati a 3.

Quote:
Originariamente inviato da Rougequellovero Guarda i messaggi
Sarebbe più in topic nel thread dell'overclock!!
In ogni caso dipende molto da come reagisce alle modifiche la tua scheda madre. Io personalmente li ho molto blandi.
Io non faccio alcun overclock ma gioco sugli LLC da sempre
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 10:25   #60252
Rougequellovero
Senior Member
 
L'Avatar di Rougequellovero
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Novara
Messaggi: 1114
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Io non faccio alcun overclock ma gioco sugli LLC da sempre
Era solo una battuta per agganciarmi al suo messaggio!
Non prendermi così tanto sul serio!!
__________________
Don't you think if i were wrong, i'd know it?!
Rougequellovero è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 11:57   #60253
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3954
Quote:
Originariamente inviato da Rougequellovero Guarda i messaggi
Avere più core, non deve essere tradotto sempre e solo in "li uso tutti nella stessa applicazione e ci metto meno tempo".
Se apri il task manager di windows ti accorgerai che un moderno sistema operativo gia da solo apre un infinità di task.
Sul mio pc mentre lavoro oltre al programma di cad o quello di Cam, che uso attivamente, gira l'antivirus, il gestore di posta il client cloud dove ho i file di lavoro e con boxcryptor per la crittazione degli stessi, un player musicale in sottofondo, tralasciando poi qualche ricerca su browser e i documenti pdf dei clienti da cui parto x disegnare 3d...
Quindi scusa tanto ma la leggenda che i processori con tanti core non servono a nulla perchè le app sono programmate solo per sfruttarne uno, io non me la bevo.
Ricordo ancora molto bene i tempi in cui non si potevano aprire due programmi insieme perchè s'impallava il pc, perchè il processore rimbalzava tra un task e l'altro..
Più core servono anche a questo.
- quanti di quella infinità di task sono attivi contemporaneamente?

- qual'è il carico (contemporaneo) sulla cpu dell'antivirus, posta, ... browser, pdf?

sei così sicuro che un paio di core (e sono stato largo) non siano più che sufficenti per i task da te elencati (che poi sono per la maggior parte sono in stato di wait o leggero carico in background) ?

perché attribuisci di "leggenda" a discorsi senza prima precisare quanto sopra?

cosa dici a proposito della leggenda che per ogni task, indipendentemente dal carico, serve un core?


buona domenica


p.s. Randa non ha bisogno di un avvocato, ma certe "cose" non si possono proprio sentire... eh
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (100+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list è spesso sospeso e, prima o poi, viene bannato *
digieffe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 12:09   #60254
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Lungi da me il voler fare da avvocato difensore a qualsiasi schieramento... è evidente che i task qui sopra elencati non abbiano bisogno di un 8C per funzionare ma è altrettanto vero che qualsiasi applicazione che applichi un minimo di carico sulla CPU, che sia un gioco piuttosto che un programma di conversione video, oggi sfrutti un buon numero di threads, per cui un dual core può andare bene al massimo per uso leggero (browser ed office automation tipicamente).
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 12:20   #60255
Gioz
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 4904
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Lungi da me il voler fare da avvocato difensore a qualsiasi schieramento... è evidente che i task qui sopra elencati non abbiano bisogno di un 8C per funzionare ma è altrettanto vero che qualsiasi applicazione che applichi un minimo di carico sulla CPU, che sia un gioco piuttosto che un programma di conversione video, oggi sfrutti un buon numero di threads, per cui un dual core può andare bene al massimo per uso leggero (browser ed office automation tipicamente).
sta dicendo che 2 core possono ad esempio soddisfare le esigenze di quel genere di background, non che con un dualcore puoi fare tutto senza limiti.
Gioz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 12:22   #60256
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3954
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Lungi da me il voler fare da avvocato difensore a qualsiasi schieramento... è evidente che i task qui sopra elencati non abbiano bisogno di un 8C per funzionare ma è altrettanto vero che qualsiasi applicazione che applichi un minimo di carico sulla CPU, che sia un gioco piuttosto che un programma di conversione video, oggi sfrutti un buon numero di threads, per cui un dual core può andare bene al massimo per uso leggero (browser ed office automation tipicamente).
Max, credo ci sia un equivoco (o mi sono espresso male), intendevo che per i task da lui elencati (eccetto quelli si app specifiche, vedi sotto) bastano 2 core (di servizio!), aggiungo, perché sono quasi tutti in stato di wait (sostanzialmente l'OS li tiene fermi) e i pochi altri in esecuzione hanno carico basso tanto da poter essere eseguiti in timesharing su 1 max 2 core.

cosa diversa è la conversione video, videogames, in generale programmi piuttosto cpu intensive...

invito tutti a tenere un "serio" taskmanager aperto su un monitor secondario con l'opzione "distingui i threads" e verificare il reale utilizzo dei core


Quote:
Originariamente inviato da Gioz Guarda i messaggi
sta dicendo che 2 core possono ad esempio soddisfare le esigenze di quel genere di background, non che con un dualcore puoi fare tutto senza limiti.
scrivevamo nello stesso tempo, grazie per la spiegazione
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (100+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list è spesso sospeso e, prima o poi, viene bannato *
digieffe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 12:34   #60257
Rougequellovero
Senior Member
 
L'Avatar di Rougequellovero
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Novara
Messaggi: 1114
Quote:
Originariamente inviato da digieffe Guarda i messaggi
- quanti di quella infinità di task sono attivi contemporaneamente?

- qual'è il carico (contemporaneo) sulla cpu dell'antivirus, posta, ... browser, pdf?

sei così sicuro che un paio di core (e sono stato largo) non siano più che sufficenti per i task da te elencati (che poi sono per la maggior parte sono in stato di wait o leggero carico in background) ?

perché attribuisci di "leggenda" a discorsi senza prima precisare quanto sopra?

cosa dici a proposito della leggenda che per ogni task, indipendentemente dal carico, serve un core?



buona domenica


p.s. Randa non ha bisogno di un avvocato, ma certe "cose" non si possono proprio sentire... eh
Non è questione di carico del singolo task, è ovvio che siano accessi poco gravosi. non mi fraintendere.
Non sto dicendo che sia necessario un processore da 16C/32T per il mio utilizzo...ho un banalissimo 3600x con cui mi trovo benissimo...
la questione è che ogni singolo task ha degli accessi alle risorse della cpu e il poter spostare da un core ad un altro il carico aiuta ad avere un sistema sempre fluido. In passato mentre il mio pc doveva elaborare percorsi utensili, ed impegnava la cpu al 100% (intel i5 750, se te lo stai chiedendo) dovevi avere il portatile affianco anche solo per leggere una mail...
Ora, non so se per merito del sistema operativo migliorato o se per merito della cpu più performante, questi problemi non li ho più.
Quello che contesto è il dire che le cpu con più core sono inutili in modo del tutto gratuito in questa modo. Tali cpu sono inutili solo se il proprio utilizzo del pc non richiede tale processore. (nel mio caso ad esempio 16C sarebbero inutili).
Buona domenica anche te!
__________________
Don't you think if i were wrong, i'd know it?!
Rougequellovero è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 12:50   #60258
Randa71
Senior Member
 
L'Avatar di Randa71
 
Iscritto dal: Aug 2011
Messaggi: 1283
Quote:
Originariamente inviato da Rougequellovero Guarda i messaggi
Non è questione di carico del singolo task, è ovvio che siano accessi poco gravosi. non mi fraintendere.
Non sto dicendo che sia necessario un processore da 16C/32T per il mio utilizzo...ho un banalissimo 3600x con cui mi trovo benissimo...
la questione è che ogni singolo task ha degli accessi alle risorse della cpu e il poter spostare da un core ad un altro il carico aiuta ad avere un sistema sempre fluido. In passato mentre il mio pc doveva elaborare percorsi utensili, ed impegnava la cpu al 100% (intel i5 750, se te lo stai chiedendo) dovevi avere il portatile affianco anche solo per leggere una mail...
Ora, non so se per merito del sistema operativo migliorato o se per merito della cpu più performante, questi problemi non li ho più.
Quello che contesto è il dire che le cpu con più core sono inutili in modo del tutto gratuito in questa modo. Tali cpu sono inutili solo se il proprio utilizzo del pc non richiede tale processore. (nel mio caso ad esempio 16C sarebbero inutili).
Buona domenica anche te!
Premesso che il mio intervento non era volto ad alimentare la solita diatriba tra Intel vs AMD e lo dimostra il fatto che in casa ho sia un 3950x e un 3970X....cosa che penso che nessuno di voi o pochi si trovino nella mia condizione, il mio discorso era volto a contestare alcune affermazioni che non reputo corrette.
Ho sempre avuto la brutta abitudine di ragionare sulle cose che mi vengono presentate e di provarle di persona...non adotto l'approccio del dogma di fede nelle cose...anche perchè in ambito tecnico i dogmi hanno poco spazio, per fortuna. Soprattutto mi fido molto poco delle slide....
la prima riguardava i chiplet: non li considero una rivoluzione perchè di fatto già lo si faceva all'inizio dei multicore (il concetto è il medesimo)...poi li avranno affinati sicuramente, hanno creato un'infrastruttura sottostante (infinity fabric), ma definirla rivoluzione mi sembra eccessivo. La definirei più come una "furbata" nel senso buono del termine...e cmq per un 3600X o un 3800X adottare approccio dei chiplet gli tarpa solo le ali....
la seconda riguardava utilità di avere così tanti core a disposizione che, a parte determinati settori specifici (rendering, server e conversioni video), di fatto non servono...e questo è un peccato perchè l'aumento indiscriminato dei core se poi il sw non è in grado di adattarsi a tutta questa potenza di calcolo non servono a nulla. Non tutti gli algoritmi sono altamente parallelizzabili.
la terza sulla slide: beh se va bene così allora va bene per par condicio quando Intel nelle slide dice che con il 10900K è l'unica CPU valida per giocare ..cosa non vera ovviamente. Ed è un'informazione fuorviante perchè nella realtà dell'utilizzo i salti che vedi nei punteggi di cb non sono reali, a meno di un utilizzo della CPU sempre al 100%. (quando uso il 3970X non ho la sensazione di avere una macchina va il doppio rispetto al 3950X)
Conclusioni cui sono arrivato dopo aver usato per mesi sia il 3950X che il 3970X. Hai scritto bene che tutto dipende dall'uso che si fa della macchina....
Una piccola precisazione: il fatto che la macchina ti si piantasse con la CPU al 100% non era certo dovuto al fatto che avessi pochi core a disposizione...ma solo per il fatto di come lo scheduler di windows gestisce o gestiva (male) i processi. Ti posso assicurare per esperienza diretta che avere la CPU al 100% e non essere in gradi di leggere una mail non è "colpa" della CPU. in questi casi se tutto funzionasse come si deve gli effetti normali sarebbero quelli di rallentare le elaborazioni, ma non di avere la macchina piantata...anche perchè il controllo totale della CPU ce l'ha il kernel...paradossalmente potrebbe capitare la stessa cosa anche con il 3970X
Pace e bene e buona domenica a tutti

Ultima modifica di Randa71 : 20-09-2020 alle 14:33.
Randa71 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 13:12   #60259
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3954
Quote:
Originariamente inviato da Rougequellovero Guarda i messaggi
Non è questione di carico del singolo task, è ovvio che siano accessi poco gravosi. non mi fraintendere.
Non sto dicendo che sia necessario un processore da 16C/32T per il mio utilizzo...ho un banalissimo 3600x con cui mi trovo benissimo...
processore che apprezzo molto, se non fosse in uscita zen3 avrei già preso da poco un 3600

Quote:
la questione è che ogni singolo task ha degli accessi alle risorse della cpu e il poter spostare da un core ad un altro il carico aiuta ad avere un sistema sempre fluido.
dipende... dal carico: per carichi alti si, per carichi bassi è praticamente ininfluente ma attenzione "spostare", in questo caso, potrebbe abbassare la frequenza dei core.

Quote:
In passato mentre il mio pc doveva elaborare percorsi utensili, ed impegnava la cpu al 100% (intel i5 750, se te lo stai chiedendo) dovevi avere il portatile affianco anche solo per leggere una mail...
Ora, non so se per merito del sistema operativo migliorato o se per merito della cpu più performante, questi problemi non li ho più.
hai fatto bene a specificare la cpu precedente: ora dovresti verificare in task manager quanti thread utilizza il tuo programma mentre fai le operazioni descritte sopra.
Credo che i casi siano 2:
- il programma non utilizza tutti i thread che la cpu mette a disposizione (o non li utilizza a pieno)
- la microarchitettura di Zen2 (in particolare SMT e cache L3) permette più fluidità anche nel caso che il programma utilizzi tutti i thread
ovviamente anche un mix tra le 2 cose

Quote:
Quello che contesto è il dire che le cpu con più core sono inutili in modo del tutto gratuito in questa modo. Tali cpu sono inutili solo se il proprio utilizzo del pc non richiede tale processore. (nel mio caso ad esempio 16C sarebbero inutili).
Buona domenica anche te!
l'unica cosa che contesto è di dare di "leggenda", contesta serenamente

non è giusto che io entri nel merito, se vorrà ti risponderà il diretto interessato, mi sembra si parlasse di quanto i software siano parallelizzati ed io ho invitato a guardare un taskmanager "serio" per rendersene conto (nb. vista per thread), tutto qui.
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (100+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list è spesso sospeso e, prima o poi, viene bannato *

Ultima modifica di digieffe : 20-09-2020 alle 13:22. Motivo: typo error
digieffe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-09-2020, 13:17   #60260
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da Gioz Guarda i messaggi
sta dicendo che 2 core possono ad esempio soddisfare le esigenze di quel genere di background, non che con un dualcore puoi fare tutto senza limiti.
Si sì ho capito cosa intendeva

Quote:
Originariamente inviato da digieffe Guarda i messaggi
Max, credo ci sia un equivoco (o mi sono espresso male), intendevo che per i task da lui elencati (eccetto quelli si app specifiche, vedi sotto) bastano 2 core (di servizio!), aggiungo, perché sono quasi tutti in stato di wait (sostanzialmente l'OS li tiene fermi) e i pochi altri in esecuzione hanno carico basso tanto da poter essere eseguiti in timesharing su 1 max 2 core.

cosa diversa è la conversione video, videogames, in generale programmi piuttosto cpu intensive...

invito tutti a tenere un "serio" taskmanager aperto su un monitor secondario con l'opzione "distingui i threads" e verificare il reale utilizzo dei core




scrivevamo nello stesso tempo, grazie per la spiegazione
Si certo ho capito a cosa ti riferivi e concordo assolutamente. Il mio non voleva essere un commento a confutare il tuo post, figurati.
Facevo solo un distinguo tra i normali task di un sistema operativo, che come hai detto andrebbero bene anche su un single core, e quello che accade facendo girare un applicazione “vera” .
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Panasonic Lumix G100: la mirrorless tascabile Panasonic Lumix G100: la mirrorless tascabile
Samsung Galaxy Z Fold2: migliora diventando imbattibile nei pieghevoli! La recensione Samsung Galaxy Z Fold2: migliora diventando imba...
Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per l...
HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime impressioni  HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime i...
Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a metà prezzo Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a met&a...
MacOS Big Sur: l'ultima beta contiene ri...
Google One: arriva (negli USA) il serviz...
Western Digital collabora con Dropbox su...
Apple Glass: con i sensori LiDAR potremo...
Windows 10, patch opzionale introduce Me...
Polestar 2, auto elettrica di Volvo Car ...
PlayStation 5 straccia Xbox Series X: &e...
ABS Computers: ecco come Aruba Central p...
Offerte Cafago: oggi anche un ventilator...
Ubisoft: Assassin's Creed Valhalla e Far...
L'olandese volante: PAL-V Liberty sar&ag...
Da Druva il primo servizio per il backup...
Cyberpunk 2077: pronto per PC, problemi ...
Lo scontrino elettronico si emette dallo...
Immuni: nasce il call center telefonico!...
Dropbox
Opera Portable
LibreOffice 7.0.3
Opera 72
Driver NVIDIA GeForce 457.09 WHQL
Firefox Portable
Firefox 82
Chromium
K-Lite Codec Pack Full
NTLite
K-Lite Mega Codec Pack
AVG Antivirus Free
AIDA64 Extreme Edition
IObit Software Updater
Iperius Backup
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:23.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v