Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Altre Discussioni > Altre discussioni sull'informatica

AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD ha introdotto una nuova tecnologia chiamata FidelityFX Super Resolution (FSR). Da molti vista come la risposta al DLSS (Deep Learning Super Sampling) di Nvidia, ha un obiettivo simile ma lo raggiunge in modo diverso: nessuna rete neurale, ma algoritmi che permettono di fare un upscaling ottenendo quindi maggiori prestazioni senza degradare troppo il dettaglio rispetto a quello nativo. La tecnologia, a differenza del DLSS, è agnostica: funziona quindi sia sulle GPU AMD che su quelle Nvidia.
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Il nuovo 2-in-1 di Lenovo è un modello che abbina la capacità di trasformarsi da notebook a tablet e viceversa con estrema facilità, alla qualità tipica dei prodotti Lenovo della famiglia ThinkPad grazie allo chassis in lega di magnesio. Lo schermo con rapporto di 3:2 rende ThinkPad X12 Detachable particolarmente indicato per la produttività personale, forte di hardware potente e di una tastiera staccabile che brilla per precisione.
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile
Una delle funzioni più particolari di Revolut è la possibilità di effettuare facilmente e in sicurezza il trading di criptovalute, che potranno anche essere cedute a parenti e amici. Sono supportati Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Stellar, Dogecoin e altre "monete. Per ridurre i rischi, è possibile indicare alla piattaforma un prezzo per la vendita e l'acquisto, così da limitare i danni nel caso di brusche oscillazioni del valore
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 10-04-2021, 22:34   #32941
pino800
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2013
Messaggi: 618
Quote:
Originariamente inviato da Ginopilot Guarda i messaggi
A me sembra che anche 200-300 euro siano pochini per un'uscita sinusoidale. E' per questo che ritengo non abbia alcun senso prendere un ups del genere per il pc casalingo. Un pc, monitor escluso, mediamente parte dai 450-500 euro. Il tuo costa circa il doppio. Spendere un ulteriore 35% o piu' per un ups a sinusoide pura mi sembra fuori luogo. Quindi le scelte sono due: comprare un sinusoidale economico, spendendo comunque cifre non proprio trascurabili, oppure prenderne uno ad onda approssimata decente.
Il pc che hai in firma, non dovrebbe consumare una mazza, meno di 200W nel caso piu' gravoso. Se ci aggiungi una 3060, meno di 400W complessivamente. Quindi oggi puo' tranquillamente prendere un 700VA e ci stai larghissimo. Se vuoi pensare anche al futuro, direi di non andare oltre i 900VA, non avrebbe alcun senso.
grazie della risposta

io a questo punto vorrei capire una cosa, così finalmente posso fare una scelta.

La "qualità" della corrente elettrica erogata dal gruppo ups e passata all'alimentatore del pc, cambia da ups a ups?

ci sono caratteristiche che ti fanno dire questo è migliore perché passa una corrente "migliore" (passatemi il termine)

ad esempio nello specifico che differenza c'è tra questi due modelli?

(so che per i puristi sono entrambi mediocri, ma per capire)

https://www.apc.com/shop/it/it/produ...30-V/P-BK650EI

https://www.apc.com/shop/it/it/produ...-IEC/P-BX950UI

leggo che uno ha avr e uno no ad esempio, ma a occhio quello bianco sembrerebbe migliore, è così??

ripeto, so che per i puristi sono entrambi da buttare al secchio, ma intanto vorrei capire
__________________
SO: Win 10 Home - MoBo: MSI B450M PRO VDH MAX - Cpu: AMD Ryzen 5 3400G - Ram: Corsair Vengeance LPX DDR4 3200 MHz - SSD: Crucial Mx500 - HDD 1: WD40EFRX, HDD 2: WD40EFZX - Ali: Corsair Rm550x
-- la mia build su pcPartPicker --
pino800 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-04-2021, 23:03   #32942
pino800
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2013
Messaggi: 618
Quello che intendo dire è quando è attaccato e eroga normalmente corrente al pc in teoria bypassa la batteria 🔋 quindi la corrente è la stessa della rete; solo quando la rete viene a mancare entra in gioco la sua specificità costruttiva e quindi le caratteristiche peculiari cioè onda sinusoidale ecc

Ma se serve solo per mettere il pc in standby questo non dovrebbe comportare una grande differenza, non so se mi spiego..

Altra cosa è se invece regolasse sempre lui la corrente da mandare al pc, allora in questo caso si potrebbe ragionare di una qualità diversa di corrente che magari potrebbe far lavorare "male" l'alimentatore in quanto "inadeguata", non so se mi sono spiegato..
__________________
SO: Win 10 Home - MoBo: MSI B450M PRO VDH MAX - Cpu: AMD Ryzen 5 3400G - Ram: Corsair Vengeance LPX DDR4 3200 MHz - SSD: Crucial Mx500 - HDD 1: WD40EFRX, HDD 2: WD40EFZX - Ali: Corsair Rm550x
-- la mia build su pcPartPicker --
pino800 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 19:56   #32943
|| Luca ||
Senior Member
 
L'Avatar di || Luca ||
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Casa Mia
Messaggi: 449
Quote:
Originariamente inviato da Ulisse XXXI Guarda i messaggi
Di evitare gli ups a ciabatta se proprio devi prendi un Legrand

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
Come mai? Gli ups a ciabatta hanno dei "limiti\difetti" per la loro "forma"?
In realtà, dato il numero di prese generalmente elevato e la possibilità di fissarli a muro (sotto la scrivania) li trovo molto salvaspazio...


Quote:
Originariamente inviato da Ginopilot Guarda i messaggi
Vuoi continuare a giocarci senza corrente? In idle non dovrebbe superare i 150w.
Si, in idle sto sui 130/140W (senza NAS), ma purtroppo non decido quando salta la corrente , quindi credo di dovermi immaginare nella situazione peggiore. Poi, come col vecchio PC\UPS, se vedo che la corrente non torna subito o quasi, spengo tutto...
__________________
CPU AMD Ryzen 3700X Cooled by Noctua NH-U12S chromax.black - MB MSI MAG B550 Tomahawk - RAM G.Skill Trident Z Neo DDR4 @ 3600MHz 16-19-19 (2x8GB) - VGA Sapphire RX 5700XT Nitro+ - ALI Fractal Design Ion+ 760W - CASE Fractal Design Define 7 - SSD Samsung 970 EVO Plus 500GB - HDD --- - S.O. W10 x64 Pro - MONITOR Dell U2515H
|| Luca || è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 22:19   #32944
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da pino800 Guarda i messaggi
grazie della risposta

io a questo punto vorrei capire una cosa, così finalmente posso fare una scelta.

La "qualità" della corrente elettrica erogata dal gruppo ups e passata all'alimentatore del pc, cambia da ups a ups?

ci sono caratteristiche che ti fanno dire questo è migliore perché passa una corrente "migliore" (passatemi il termine)

ad esempio nello specifico che differenza c'è tra questi due modelli?

(so che per i puristi sono entrambi mediocri, ma per capire)

https://www.apc.com/shop/it/it/produ...30-V/P-BK650EI

https://www.apc.com/shop/it/it/produ...-IEC/P-BX950UI

leggo che uno ha avr e uno no ad esempio, ma a occhio quello bianco sembrerebbe migliore, è così??

ripeto, so che per i puristi sono entrambi da buttare al secchio, ma intanto vorrei capire
I BK sono fatti molto bene, non sono prodotti economici, basta aprirne uno per accorgersene. Non hanno avr, quindi fanno il loro lavoro solo quando passano a batteria. Ma lo fanno molto bene. Sono comunque un progetto vecchio. Ne ho una decina in funzione da oltre un decennio. Il piu' vecchio e' in funzione dal 2002, quasi 20 anni, cambiata batteria ogni 5-6 anni.
Me ne capito' uno con qualche problema, un elettrolitico andato, non ho mai avuto tempo ne voglia di sostituirlo, sono quasi certo che riprenderebbe ad andare.
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2021, 09:09   #32945
pino800
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2013
Messaggi: 618
quindi questi avr sono dei regolatori di tensione che consentono di compensare cali di tensione eventuali nella rete?

è consigliabile sceglierne uno con questa feature?

e per quanto riguarda l'altra domanda che facevo che cosa mi risponderesti?
__________________
SO: Win 10 Home - MoBo: MSI B450M PRO VDH MAX - Cpu: AMD Ryzen 5 3400G - Ram: Corsair Vengeance LPX DDR4 3200 MHz - SSD: Crucial Mx500 - HDD 1: WD40EFRX, HDD 2: WD40EFZX - Ali: Corsair Rm550x
-- la mia build su pcPartPicker --
pino800 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2021, 07:23   #32946
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da pino800 Guarda i messaggi
quindi questi avr sono dei regolatori di tensione che consentono di compensare cali di tensione eventuali nella rete?
Sovratensioni e sottotensioni.

Quote:
è consigliabile sceglierne uno con questa feature?
Come al solito, teoricamente si, ma dipende sempre dalla bonta' del prodotto. I BK pur non avendolo, si comportano molto bene. Certo, in questi casi, passano a batteria e se la linea e' instabile e' un attacca e stacca continuo. Se la tua linea e' buona, come ormai dovrebbe esserlo ovunque, e' un di piu' che non guasta, ma non indispensabile.

Quote:
e per quanto riguarda l'altra domanda che facevo che cosa mi risponderesti?
Intendi il discorso "qualita'" corrente? Ho sempre parlato di qualita' del prodotto. E' chiaro che l'ups che ti da sull'oscilloscopio l'onda piu' vicina a quella pura, eroghi la corrente migliore. Ma se questo significa spendere il triplo per avere poi un prodotto che per il resto e' tirato al risparmio, no grazie.
Visto che l'onda approssimata non comporta alcun tipo di problema reale, preferisco puntare a prodotti di questo tipo, scegliendo quello che più si addice allo scopo di volta in volta.
Su un server da 5k euro ce lo metto anche un ups a onda pura da 500 o piu' euro. Ma su un pc da 1000, assolutamente no. Su un entry da 500 euro, ci va l'ups economico, un bx per esempio. Se si comincia a salire, quelle 150-200 euro ce le si puo' anche spendere, anche per avere maggiore autonomia. Senza puntare a tutti i costi su un'onda pura, perche' non ha alcun senso.
Poi ovvio che l'appassionato magari si mette in casa un smt/smc da 30Kg. Anche io ho in casa tante cazzate assurde che non avrebbe ragionevolmente alcun senso avere.
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2021, 08:13   #32947
pino800
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2013
Messaggi: 618
ho capito grazie, ma la mia preoccupazione fondamentalmente è un'altra, forse non l'ho espressa bene:

posso essere sicuro che quando un ups è attivo ma sia regolarmente attiva la corrente di rete al pc arrivi direttamente e solamente la corrente della rete?

e che solo quando la corrente della rete viene a mancare e si passa a batteria allora gli arrivi la corrente proveniente dalla batteria?


Perchè questo ragionamento? perché in questa maniera, anche se l'ups fosse di non ottima qualità, comunque avresti la certezza che il 99% del tempo il computer lavori comunque con la corrente della rete elettrica, in quanto la batteria dell'ups sarà bypassata.

Quell' 1% in cui la corrente verrà a mancare, anche se la batteria farà schifo marcio e passa una corrente di qualità infima o persino sottodimensionata (anche se non sarà questo il caso perché aumenterò il wattaggio con il prox che acquisto), ci interesserà relativamente perché ci servirà solo per mettere il pc in standby o spegnerlo immediatamente.

Per fare questo però devo essere sicuro che quando operi in modalità "regolare" l'ups bypassi, escluda la batteria e che mandi al pc esclusivamente la corrente che proviene dalla rete; e non che gli mandi la corrente della batteria col suo wattaggio magari inadeguato o il suo amperaggio diverso, o la sua forma quadra ecc ecc.

o che magari, pur escludendo la batteria, "trasformi" in qualche modo la corrente e la mandi comunque alterata rispetto a quella della rete.

Spero di essermi spiegato, mi sembra che queste siano nozioni abbastanza semplici, sono sicuro che possiate rispondermi
__________________
SO: Win 10 Home - MoBo: MSI B450M PRO VDH MAX - Cpu: AMD Ryzen 5 3400G - Ram: Corsair Vengeance LPX DDR4 3200 MHz - SSD: Crucial Mx500 - HDD 1: WD40EFRX, HDD 2: WD40EFZX - Ali: Corsair Rm550x
-- la mia build su pcPartPicker --
pino800 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2021, 08:19   #32948
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da pino800 Guarda i messaggi
ho capito grazie, ma la mia preoccupazione fondamentalmente è un'altra, forse non l'ho espressa bene:

posso essere sicuro che quando un ups è attivo ma sia regolarmente attiva la corrente di rete al pc arrivi direttamente e solamente la corrente della rete?

e che solo quando la corrente della rete viene a mancare e si passa a batteria allora gli arrivi la corrente proveniente dalla batteria?

Perchè questo ragionamento? perché in questa maniera, anche se l'ups fosse di non ottima qualità, comunque avresti la certezza che il 99% del tempo il computer lavori comunque con la corrente della rete elettrica, in quanto la batteria dell'ups sarà bypassata.
Per i line interactive e' cosi'. A parte l'eventuale intervento dell'avr.

Quote:
Quell' 1% in cui la corrente verrà a mancare, anche se la batteria farà schifo marcio e passa una corrente di qualità infima o persino sottodimensionata (anche se non sarà questo il caso perché aumenterò il wattaggio con il prox che acquisto), ci interesserà relativamente perché ci servirà solo per mettere il pc in standby o spegnerlo immediatamente.
Sempre che ti permetta di farlo.

Quote:
Per fare questo però devo essere sicuro che quando operi in modalità "regolare" l'ups bypassi, escluda la batteria e che mandi al pc esclusivamente la corrente che proviene dalla rete; e non che gli mandi la corrente della batteria col suo wattaggio magari inadeguato o il suo amperaggio diverso, o la sua forma quadra ecc ecc.

o che magari, pur escludendo la batteria, "trasformi" in qualche modo la corrente e la mandi comunque alterata rispetto a quella della rete.

Spero di essermi spiegato, mi sembra che queste siano nozioni abbastanza semplici, sono sicuro che possiate rispondermi
Per avere un comportamento differente dovresti acquistare un online, con doppia conversione. Molto costosi, funzionano sempre a batteria per garantire la massima stabilità.
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2021, 05:08   #32949
Ulisse XXXI
Senior Member
 
L'Avatar di Ulisse XXXI
 
Iscritto dal: Nov 2014
Città: Firenze
Messaggi: 1985
Quote:
Originariamente inviato da || Luca || Guarda i messaggi
Come mai? Gli ups a ciabatta hanno dei "limiti\difetti" per la loro "forma"?

In realtà, dato il numero di prese generalmente elevato e la possibilità di fissarli a muro (sotto la scrivania) li trovo molto salvaspazio...









Si, in idle sto sui 130/140W (senza NAS), ma purtroppo non decido quando salta la corrente , quindi credo di dovermi immaginare nella situazione peggiore. Poi, come col vecchio PC\UPS, se vedo che la corrente non torna subito o quasi, spengo tutto...
Si hanno il difetto che sono un off line e un onda quadra il più delle volte nn arrivano neanche al onda simulata

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
__________________
Case:Bequiet! Silent Base 600MB: Msi B450 Gaming Plus Max CPU:Ryzen 5 2600Ram:, Corsair 2x8gb 3200Mhz,GPU:Zotac 1660S AmpAli:Seasonic GX Focus+ 650w 80+Gold Dissi:Arctic Freezer 34 Esports Duo ,SSD: Samsung Evo 850 256Gb,HD: Toshiba P300 1TB
Ulisse XXXI è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2021, 07:16   #32950
Katsaros
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2019
Messaggi: 1018
Quote:
Originariamente inviato da Ulisse XXXI Guarda i messaggi
Si hanno il difetto che sono un off line
anche qui fraintendimenti a go go... magari leggere oltre le prime righe delle specifiche aiuterebbe: se per l'Eaton ad un certo punto dice "Input voltage range 184-264 V (adjustable to 161-284 V)" vuol dire che è dotato di AVR con stadi di step-up/down ed è quell'offline che commercialmente (e magari impropriamente) è noto per altri come line-interactive, praticamente tutti quelli di cui stiamo parlando qua...


(1:offline, 2:"line-interactive", a rigore offline+AVR)
Katsaros è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2021, 02:05   #32951
Ulisse XXXI
Senior Member
 
L'Avatar di Ulisse XXXI
 
Iscritto dal: Nov 2014
Città: Firenze
Messaggi: 1985
Quote:
Originariamente inviato da Katsaros Guarda i messaggi
anche qui fraintendimenti a go go... magari leggere oltre le prime righe delle specifiche aiuterebbe: se per l'Eaton ad un certo punto dice "Input voltage range 184-264 V (adjustable to 161-284 V)" vuol dire che è dotato di AVR con stadi di step-up/down ed è quell'offline che commercialmente (e magari impropriamente) è noto per altri come line-interactive, praticamente tutti quelli di cui stiamo parlando qua...


(1:offline, 2:"line-interactive", a rigore offline+AVR)
la ciabatta nn è un line interactive ,e cmq continuate a consigliare onde simulate per alimentatori con pfc attivo,mi raccomando
__________________
Case:Bequiet! Silent Base 600MB: Msi B450 Gaming Plus Max CPU:Ryzen 5 2600Ram:, Corsair 2x8gb 3200Mhz,GPU:Zotac 1660S AmpAli:Seasonic GX Focus+ 650w 80+Gold Dissi:Arctic Freezer 34 Esports Duo ,SSD: Samsung Evo 850 256Gb,HD: Toshiba P300 1TB
Ulisse XXXI è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2021, 04:44   #32952
Katsaros
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2019
Messaggi: 1018
Quote:
Originariamente inviato da Ulisse XXXI Guarda i messaggi
la ciabatta nn è un line interactive
potrebbe essere così per l'Eaton, ma non è vero in generale: ad es. le già citate "ciabatte" Legrand Keor Multiplug (600 e 800 VA) sono line-interactive con stabilizzatore elettronico (AVR); idem le "ciabatte" APC Easy-UPS BV (da 500 a 1000 VA):

https://ups.legrand.com/media/docume...LGR-0083-I.pdf
https://www.apc.com/shop/it/it/categ...y-ups/N-oqfpyn
Katsaros è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2021, 08:14   #32953
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da Ulisse XXXI Guarda i messaggi
la ciabatta nn è un line interactive ,e cmq continuate a consigliare onde simulate per alimentatori con pfc attivo,mi raccomando
La domanda giusta e': A cosa servono gli ups ad onda simulata se tutti gli alimentatori sono a pfc attivo?
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2021, 07:31   #32954
pino800
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2013
Messaggi: 618
si ma ulisse, gino

quando parlate non vi parlate "tra di voi" ..

immaginate che ci sono anche delle persone,come me, che hanno bisogno di concetti espressi in maniera didascalica..

quindi, riassumendo: per alimentatori a pfc attivo solo onda quadra oppure onda sinusoidale pura? simulata la dobbiamo escludere?

"spiegate" anche le cose man mano che scrivete se vi riesce. o meglio se spiegate non vi piace, argomentate

grazie
__________________
SO: Win 10 Home - MoBo: MSI B450M PRO VDH MAX - Cpu: AMD Ryzen 5 3400G - Ram: Corsair Vengeance LPX DDR4 3200 MHz - SSD: Crucial Mx500 - HDD 1: WD40EFRX, HDD 2: WD40EFZX - Ali: Corsair Rm550x
-- la mia build su pcPartPicker --
pino800 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2021, 16:46   #32955
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4312
Domanda, non ho strumentazione per testare a fondo il piccolo ups che ho recentemente acquistato per tenere su modem-router ed un piccolo notebook.

L'unico test che ho provato a fare, banalmente, staccare la presa.. e sembra funzionare tutto senza problemi.

Volevo chiedere, quando ups è in funzione è normale sentire quella specie di ronzio elettrico ? Non è forte comunque, ma si sente.


Altra domanda, è dotato di porte rj45/rj11 (in out), conviene far passare la linea attraverso il gruppo oppure meglio lasciar stare ?


Grazie
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2021, 17:27   #32956
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da Giux-900 Guarda i messaggi
Domanda, non ho strumentazione per testare a fondo il piccolo ups che ho recentemente acquistato per tenere su modem-router ed un piccolo notebook.

L'unico test che ho provato a fare, banalmente, staccare la presa.. e sembra funzionare tutto senza problemi.

Volevo chiedere, quando ups è in funzione è normale sentire quella specie di ronzio elettrico ? Non è forte comunque, ma si sente.
Si

Quote:
Altra domanda, è dotato di porte rj45/rj11 (in out), conviene far passare la linea attraverso il gruppo oppure meglio lasciar stare ?


Grazie
Lascia stare
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2021, 23:54   #32957
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4312
Quote:
Originariamente inviato da Ginopilot Guarda i messaggi
Si



Lascia stare
okay, grazie
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 16:00   #32958
Ulisse XXXI
Senior Member
 
L'Avatar di Ulisse XXXI
 
Iscritto dal: Nov 2014
Città: Firenze
Messaggi: 1985
Quote:
Originariamente inviato da pino800 Guarda i messaggi
si ma ulisse, gino

quando parlate non vi parlate "tra di voi" ..

immaginate che ci sono anche delle persone,come me, che hanno bisogno di concetti espressi in maniera didascalica..

quindi, riassumendo: per alimentatori a pfc attivo solo onda quadra oppure onda sinusoidale pura? simulata la dobbiamo escludere?

"spiegate" anche le cose man mano che scrivete se vi riesce. o meglio se spiegate non vi piace, argomentate

grazie
Sicuramente non una onda quadra
__________________
Case:Bequiet! Silent Base 600MB: Msi B450 Gaming Plus Max CPU:Ryzen 5 2600Ram:, Corsair 2x8gb 3200Mhz,GPU:Zotac 1660S AmpAli:Seasonic GX Focus+ 650w 80+Gold Dissi:Arctic Freezer 34 Esports Duo ,SSD: Samsung Evo 850 256Gb,HD: Toshiba P300 1TB
Ulisse XXXI è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 18:37   #32959
Lolindir
Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 42
Consiglio UPS x portatile+schermo

Ciao a tutti :]

Potreste consigliarmi un UPS per la mia configurazione?

La mia necessita' è 30 minuti di autonomia.
Budget 150-200.

Grazie in anticipo :]

HP 15.4'' dv6 Pavillion i7 / 16Gb RAM ddr3 / SSD 1Tb
Monitor AOC 27'' AOC I2757FM

Upgrade previsto (tra 1 anno):
secondo monitor 27'' + casse attive
Lolindir è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 18:52   #32960
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 14801
Quote:
Originariamente inviato da Lolindir Guarda i messaggi
Ciao a tutti :]

Potreste consigliarmi un UPS per la mia configurazione?

La mia necessita' è 30 minuti di autonomia.
Budget 150-200.

Grazie in anticipo :]

HP 15.4'' dv6 Pavillion i7 / 16Gb RAM ddr3 / SSD 1Tb
Monitor AOC 27'' AOC I2757FM

Upgrade previsto (tra 1 anno):
secondo monitor 27'' + casse attive
A occhio dovrebbe bastare un 500VA, massimo 700VA. Stai tranquillamente intorno ai 100, volendo anche meno.
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'&egra...
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di gra...
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile Revolut per il trading di criptovalute: una piat...
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
La connettività nel post-Covid: n...
L'evoluzione del ransomware raccontata ...
Come si accede ai computer quantistici d...
Rocky Linux 8.4 rilasciata come prima ve...
Pokemon GO si aggiorna: spariranno alcun...
Philips Momentum Design for Xbox, primo ...
Oculus e le pubblicità in VR: pri...
CPU Tiger Lake mobile, Intel espande l'o...
Il drone NASA Ingenuity ha completato an...
Ecco il primo smartphone con una batteri...
Fujifilm GFX 50S MKII: sarà simile a GFX...
Canon EOS R con sensore APS-C: nuove inf...
Problema per uno dei computer del telesc...
Vodafone, nuove rimodulazioni in arrivo:...
WD Black SN850 e motherboard X570 non va...
Driver NVIDIA GeForce 471.11 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.5.2 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.6.1 Optio
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
VLC Media Player
Google Chrome Portable
Dropbox
Opera Portable
Opera 77
K-Lite Codec Pack Full
Firefox Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:02.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v