Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi

NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing
NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing
La nuova generazione di schede video NVIDIA debutta ufficialmente con l'annuncio delle prime proposte con chip Turing: si tratta di 3 schede della famiglia Quadro RTX, destinate a sistemi workstation specificamente dedicate al Ray Tracing. A seguire, presumibilmente a breve, anche le prime soluzioni GeForce per il pubblico dei videogiocatori
AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino a 32 core
AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino a 32 core
Iniziano quest'oggi le vendite del primo processore desktop dotato di ben 32 core: AMD Ryzen Threadripper 2990WX vanta una potenza di calcolo ai vertici dell'attuale produzione, ma necessita di applicazioni in grado di scalare su così tanti core per poter offrire il meglio di cui è capace.
5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e vita all'aria aperta
5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e vita all'aria aperta
Perlungo tempo i rugged sono rimasti una nicchia di telefoni 'da cantiere', ma hanno visto negli ultimi due anni una netta evoluzione, con linee che sono state rese più aggraziate e caratteristiche hardware di buon livello. Abbiamo messo alla prova fianco a fianco Crosscall X3 Trekker e X3 Action, CAT S60 e S41, Land Rover Explore e alla fine si è infilato dentro anche un cinese
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-08-2018, 09:15   #1
Simens
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 1
Eseguire Visual Studio in Windows 10 guest su host Linux

Sto valutando l'acquisto di un nuovo portatile e vorrei abbandonare Windows come sistema base in funzione di Linux e in particolare utilizzare Debian con KDE. Non vedo l'ora ...
Ritengo Linux ottimo per le mie necessità di utilizzo. Tuttavia mi rimarebbe utile poter eseguire alcune applicazioni Windows, tra le quali soprattutto Visual Studio.
Le richieste di performance richieste dalla mia programmazione in Visual Studio non sono elevate, tuttavia vorrei sapere quale hardware dovrei scegliere per ottenere delle buone performance per questo tipo di utilizzo.

Oltre alla programmazione vorrei che il mio portatile avesse discrete performance per lo studio e sviluppo con il machine learning e big data.

A tal proposito vorrei capire se Intel Optane e FuzeDrive possono aiutarmi a migliorare le performance del mio sistema per questo tipo di utilizzo.

Sto valutando l'acquisto di un Dell G3 17 3779:
- Processore Intel® Core™ i7-8750H di ottava generazione
- Ubuntu Linux 16.04 ( sarà sostituito da Debian)
- 16 GB, 2 x 8 GB, DDR4 a 2.666 MHz
- NVIDIA® GeForce® GTX 1060 con tecnologia NVIDIA® Max Q Design, 6 GB GDDR5 di memoria video
- Unità a stato solido da 256 GB (avvio) + disco rigido da 2 TB a 5.400 rpm (storage)

FuzeDrive e Optane possono essere installate sul mio portatile?

Qualcunei mi sa indirizzare?

Grazie
Simens è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2018, 10:16   #2
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 6825
Quote:
Originariamente inviato da Simens Guarda i messaggi
poter eseguire alcune applicazioni Windows, tra le quali soprattutto Visual Studio.
Visual Studio è parecchio pesante. In ogni caso devi prima decidere come procedere. Dual boot o virtual machine?

Personalmente faccio uso massiccio di virtual machine, visti gli svariati vantaggi che offrono e che non sto qui ad elencare.

Ma le VM vogliono ram, tanta ram. Una cpu i5 ( se quad core meglio ) ce la fa senza problemi. Un quad core è in genere necessario per chi programma, soprattutto visto che gli ambienti di programmazione diventano esponenzialmente più pesanti di anno in anno.

Sulla ram il minimo sindacale per questo genere di cose è 16 GB.

Quote:
Originariamente inviato da Simens Guarda i messaggi
Oltre alla programmazione vorrei che il mio portatile avesse discrete performance per lo studio e sviluppo con il machine learning e big data.
Qui ho seri dubbi. Il training di modelli ( in particolare reti neurali deep ) richiede una potenza massiccia, tant'è che Nvidia e soci sfornano gpu mostruose in continuazione. Una 1060 è ad oggi il minimo sindacale.

Il problema è che le versioni mobile sono sempre castrate rispetto a quelle desktop e poi c'è il non trascurabile problema del calore, che per un portatile è serio.

Francamente questo genere di attività è preferibile relegarle ad un computer fisso, fino a che il modello non diventa tanto pesante da richiedere soluzioni speciali come quelle offerte da Google e Amazon.

Quote:
Originariamente inviato da Simens Guarda i messaggi
A tal proposito vorrei capire se Intel Optane e FuzeDrive possono aiutarmi a migliorare le performance del mio sistema per questo tipo di utilizzo.
Non vedo come. Il deep learning e similari necessitano che i dati siano in memoria centrale. Difficile pensare di poter fare il training di un modello se devi swappare tra storage/ram in continuazione.

Quote:
Originariamente inviato da Simens Guarda i messaggi
Sto valutando l'acquisto di un Dell G3 17 3779:
Può andare bene. Lenovo pure fa ottimi portatili da lavoro.

Quote:
Originariamente inviato da Simens Guarda i messaggi
FuzeDrive e Optane possono essere installate sul mio portatile?
Quel Dell usa tecnologia Intel e FuzeDrive è di AMD. Optane richiede chipset serie 200 o 300 e slot m.2 compatibili con la tecnologia. Non so se in quel computer c'è tutto quello che serve.

Ma ripeto che una cache del genere non ti serve per il machine learning. Può aiutare nell'uso comune di un computer, ma già gli ssd nvme sono velocissimi. Quel Dell ha un normale SSD Sata e non NVMe!!
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con GPU Turing NVIDIA annuncia le prime schede Quadro RTX, con ...
AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino a 32 core AMD Ryzen Threadripper 2990WX e 2950X: ora fino ...
5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e vita all'aria aperta 5 (+1) smartphone che non temono sabbia, mare e ...
Samsung Galaxy Note 9 annunciato: a fine agosto in Italia a più di 1000 Euro Samsung Galaxy Note 9 annunciato: a fine agosto ...
Moto Z3 Play: tanta sostanza in poco spessore. Ma a che prezzo. La recensione Moto Z3 Play: tanta sostanza in poco spessore. M...
10 prodotti in offerta su Amazon: fra in...
Musk e l'uscita di Tesla dalla borsa: c'...
Altra tegola per HEVC: Chrome e Firefox ...
Aria o liquido? Due sistemi di dissipazi...
Doogee S70, ecco lo smartphone rugged pe...
Potrebbe essere Quanta a produrre il nuo...
I tre iPhone del 2018 compaiono in un vi...
Fino a 50 GB nell'estate TIM: ecco tutte...
Tre smartwatch super-economici in offert...
Google conosce tutti i tuoi spostamenti,...
Facebook acquisisce Vidpresso per gli ef...
Apple, sviluppatore Google chiede 2,5 mi...
Devo rottamare la mia TV per lo switch o...
Fortnite arriva su tanti dispositivi And...
Yuneec sfida DJI con il suo nuovo Mantis...
Cpu-Z
Process Lasso
Chromium
Google Chrome Portable
Iperius Backup
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Firefox Portable
HDClone Free Edition
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
BurnAware Premium
BurnAware Free
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:58.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v