Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce
Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce
E' la GPU NVIDIA GeForce MX350 la vera novità di questo notebook, capace di abbinare un design tradizionale ma molto ben curato alla potenza del processore Intel Core i7. Lo schermo da 14 pollici abbina risoluzione elevata, buona qualità complessiva e i vantaggi del rapporto 3:2 così apprezzato per la produttività personale
Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificatore e DAC da gaming
Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificatore e DAC da gaming
Tra i DAC/AMP dedicati ai videogamer più incalliti troviamo Sound BlasterX G6, erede del precedente modello G5. Rispetto al modello precedente, Creative Sound BlasterX G6 integra un bi-amplificatore che amplifica i canali audio singolarmente. Rispetto a G5 crescono anche il rapporto segnale rumore, la gamma dinamica e la profondità e risoluzione dei flussi audio riproducibili
Recensione F1 2020: è proprio l'anno del sim racing
Recensione F1 2020: è proprio l'anno del sim racing
Le nostre impressioni dopo qualche giorno passato in compagnia dell'edizione 2020 della nota serie firmata Codemasters
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 29-06-2020, 08:46   #17561
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 12169
Quote:
Originariamente inviato da Locketto Guarda i messaggi
stavo vedenti i Sabrent SSD 1TB Rocket NVMe PCIe M.2

Versioni da 1 TB, quello blu 150 euro quello marrone 200 euro.

Vale la pena spendere 50 euro in +?
Per quello che ci faccio io, allo stato attuale, no. Però io son io e c'è chi invece deve manipolare file di graaandi dimensioni ed ogni mille MB/s di velocità in più è molto benvenuto. Chiaramente prima di fare l'eventuale spesa devi valutare, oltre l'uso, anche se il resto dell'hardware è adatto.
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 08:51   #17562
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
Modelli di M.2 NVMe SSD con condensatori al tantallio: esistono?

Negli SSD Sata alcuni modelli specie in classe enterprise, vengono forniti con condensatori al tantallio (tantalum capacitors) per la power-loss protection.

Nei modelli NVMe di fascia alta vengono utilizzati i condensatori al tantallio (oppure nel caso dell'interfaccia .M2 li si trova solo negli adattatori/riser)?

Non riesco a trovare infatti un NVMe PCIe M.2 con tali condensatori indicati nelle specifiche.

Ultima modifica di giovanni69 : 29-06-2020 alle 09:14.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 14:55   #17563
rizzi
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Roma
Messaggi: 3649
Ciao a tutti, vorrei svecchiare un po' il pc fisso dotato di una ASRock P67 Pro3 con i5 2500k@4.00Ghz e montare almeno un ssd. Ne vorrei uno da almeno 512GB con budget 100 euro max. Grazie
rizzi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 15:08   #17564
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 12169
Quote:
Originariamente inviato da rizzi Guarda i messaggi
Ciao a tutti, vorrei svecchiare un po' il pc fisso dotato di una ASRock P67 Pro3 con i5 2500k@4.00Ghz e montare almeno un ssd. Ne vorrei uno da almeno 512GB con budget 100 euro max. Grazie
Quella scheda madre non ha ancora connettori M.2 quindi la scelta migliore è quella di installare comuni SSD SATA da 2.5 pollici.

Con quel budget puoi prendere il meglio che c'è allo stato attuale per il settore consumer, ad esempio Samsung 860 EVO o Crucial MX500, nella versione da 500 GB al momento li trovi tra i 70 e 80 euro.

https://www.samsung.com/it/memory-st.../MZ-76E250BEU/

https://it.crucial.com/ssd/mx500/CT500MX500SSD1
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 15:59   #17565
@Liupen
Member
 
L'Avatar di @Liupen
 
Iscritto dal: Jan 2018
Città: Torino
Messaggi: 97
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Negli SSD Sata alcuni modelli specie in classe enterprise, vengono forniti con condensatori al tantallio (tantalum capacitors) per la power-loss protection.

Nei modelli NVMe di fascia alta vengono utilizzati i condensatori al tantallio (oppure nel caso dell'interfaccia .M2 li si trova solo negli adattatori/riser)?

Non riesco a trovare infatti un NVMe PCIe M.2 con tali condensatori indicati nelle specifiche.
Ho provato a cercare anche io ma trovo modelli Samsung, Micron o Intel solo in formato sata/U2
__________________
"Esistono due possibilità:
o siamo soli nell'universo, oppure non lo siamo.
Entrambe sono ugualmente terrificanti."
Arthur C. Clarke
@Liupen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 16:36   #17566
rizzi
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Roma
Messaggi: 3649
Quote:
Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo Guarda i messaggi
Quella scheda madre non ha ancora connettori M.2 quindi la scelta migliore è quella di installare comuni SSD SATA da 2.5 pollici.

Con quel budget puoi prendere il meglio che c'è allo stato attuale per il settore consumer, ad esempio Samsung 860 EVO o Crucial MX500, nella versione da 500 GB al momento li trovi tra i 70 e 80 euro.

https://www.samsung.com/it/memory-st.../MZ-76E250BEU/

https://it.crucial.com/ssd/mx500/CT500MX500SSD1
Ottimo, grazie. In effetti avevo già adocchiato questi modelli
rizzi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 16:37   #17567
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
@@Liupen: Eh infatti..... non si pone ugualmente il problema del power-loss protection anche con SSD in formato NVMe .M2?
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 19:55   #17568
RealB33rM4n
Senior Member
 
L'Avatar di RealB33rM4n
 
Iscritto dal: Jun 2004
Città: Lucca, Roma, Milano, Italy
Messaggi: 2916
Salve a tutti spero di essere nella sezione giusta. Ho notato solo oggi dopo mesi di utilizzo che il mio SSD, un Crucial CT1000P1SSD8, raggiunge la temperatura di 88°C per lenghi periodi quando sto lavorando.
Mi sembra molto alta o sbaglio? Sarà meglio che prenda un dissipatore?
Cosa mi consigliate? Mi sto preoccupando per nulla?
Durante il normale utilizzo sta a 49°c con punte massime a 60.

Grazie
__________________
PC01: i7 5930k@4.3 - MUGEN 3 rev.B - MSI X99S XPOWER AC - 32GB DDR4 2800Mhz - SSD M.2 Crucial P1 - AMD Fury Nano
PC02: i7 2600k@4.2 - NOCTUA NH-L12- MSI z77A GD65 - 16GB DDR3 GSkill F3 RipjawsX - SSD Samsung EVO 500GB - RX 570 Pulse 4GB
PC03: Ryzen 2600X - 16GB DDR4 - Asus RX 580 4GB
GRAL - Team Racing Combat Game
RealB33rM4n è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 20:02   #17569
@Liupen
Member
 
L'Avatar di @Liupen
 
Iscritto dal: Jan 2018
Città: Torino
Messaggi: 97
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
@@Liupen: Eh infatti..... non si pone ugualmente il problema del power-loss protection anche con SSD in formato NVMe .M2?
Probabilmente, andando proprio a cercare una spiegazione plausibile, il sistema dei condensatori negli ssd economici è stata una mossa Micron esagerata. D'altra parte gli ssd che li hanno sono utilizzati in ambienti altamente pro o server. Sono ssd particolari come lo sono le evoluzioni nvme vedi ad esempio Micron 9300 PRO che è in formato U2.

Penso quindi che un po per ragioni economiche un po perchè il formato m.2 singolo è un dispositivo da appassionato e non da professionista, non sarà implementato.
__________________
"Esistono due possibilità:
o siamo soli nell'universo, oppure non lo siamo.
Entrambe sono ugualmente terrificanti."
Arthur C. Clarke
@Liupen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 20:06   #17570
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
Scusami, vuoi dire che il formato M.2 determina il fatto che gli SSD non sono considerati di interesse enterprise?

Il punto che invece sottolineavo è che gli adattatori per M.2 NVMe risultano aver quei condensatori al tantallio... basta effettuare una semplice ricerca sull'amazzone e lo si trova nelle specifche: dunque i progettisti degli adattatori ci pensano mentre invece i produttori degli SSD li snobbano?









Vuoi dire che la serie Plus di Synology non è abbastanza professionale nell'offrire uno slot M.2 per gli SSD da montare nei suoi NAS?

Ultima modifica di giovanni69 : 29-06-2020 alle 20:15.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-06-2020, 20:07   #17571
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20324
Quote:
Originariamente inviato da RealB33rM4n Guarda i messaggi
Salve a tutti spero di essere nella sezione giusta. Ho notato solo oggi dopo mesi di utilizzo che il mio SSD, un Crucial CT1000P1SSD8, raggiunge la temperatura di 88°C per lenghi periodi quando sto lavorando.
Mi sembra molto alta o sbaglio? Sarà meglio che prenda un dissipatore?
Cosa mi consigliate? Mi sto preoccupando per nulla?
Durante il normale utilizzo sta a 49°c con punte massime a 60.

Grazie
io voto per il dissipatore

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-06-2020, 18:24   #17572
prra
Senior Member
 
L'Avatar di prra
 
Iscritto dal: Sep 2010
Città: black lodge
Messaggi: 6451
ciao a tutti, fra pochi giorni assemblo una digital audio ws su h470 per un amico, e per la prima volta monto una ssd m.2 nvme..
il pc avrà solo un samsung pm981a, che non è supportato da driver proprietari, e non ci saranno dischi sata interni, ma solo il pm981a.

i driver intel rst servono anche per gli slot m2 o solo per le porte sata ?

personalmente sono fermo su z77 e non ho esperienze su hw più recente, e cercavo di iniziare a farmi un idea su come andrà configurato il bios..
chiaramente l'ssd va sullo slot zero, e da bios mi assicuro che lo slot sia impostato in modalità pcie x4..

mentre il controller delle porte sata posso anche disabilitarlo del tutto ?

allego anche la rig completa (a cui sarà aggiunta una thunderboltex 3-tr appena sarà disponibile, + sk audio esterna)

grazie

Mainboard Asus TUF H470-PRO GAMING (1200) (D) [90MB13C0-M0EAY0] 139,30 €
Cpu Intel Box Core i7 i7-10700 2,90Ghz 16M Comet Lake [BX8070110700] 332,04 €
Cpu Cooler Be Quiet! Pure Rock 2 [BK006] 34,29 €
Ram DIMM DDR4 16GB GSkill Aegis K2 3000 C16 [F4-3000C16D-16GISB] 59,19 €
Ssd 512GB Samsung PM981A M.2 (2280) (PCIe/NVMe) [MZVLB512HBJQ-00000] 86,00 €
Psu 450W Be Quiet! System Power B9 (80+ Bronze) bulk [BN208] 50,85 €
Case Be Quiet! Pure Base 600 black [BG021] 73,61 €
prra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-06-2020, 20:38   #17573
@Liupen
Member
 
L'Avatar di @Liupen
 
Iscritto dal: Jan 2018
Città: Torino
Messaggi: 97
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Scusami, vuoi dire che il formato M.2 determina il fatto che gli SSD non sono considerati di interesse enterprise?

Il punto che invece sottolineavo è che gli adattatori per M.2 NVMe risultano aver quei condensatori al tantallio... basta effettuare una semplice ricerca sull'amazzone e lo si trova nelle specifche: dunque i progettisti degli adattatori ci pensano mentre invece i produttori degli SSD li snobbano?









Vuoi dire che la serie Plus di Synology non è abbastanza professionale nell'offrire uno slot M.2 per gli SSD da montare nei suoi NAS?

Secondo me bisogna lasciare perdere il nas Synology che, come indicato dall'articolo " destinati agli utenti casalinghi o alle piccole aziende" e "tali SSD vengono infatti utilizzati per costruire una cache che permette di accedere ai dati più utilizzati in maniera più veloce", quindi sono solo un elemento, lo storage rimane su dischi meccanici.

In effetti mi chiedo se ha senso che l'adattatore abbia i condensatori e l'nvme no...

Potrebbe, essere un caso, oppure un motivo tecnico. Certo che la strada del nvme consumer è sempre più HMB dipendente, quindi non ci sarebbe condensatore utile tranne un UPS.

Comunque ogni spiegazione vale un altra, quella che ti ho dato mi sembrava la più probabile
__________________
"Esistono due possibilità:
o siamo soli nell'universo, oppure non lo siamo.
Entrambe sono ugualmente terrificanti."
Arthur C. Clarke

Ultima modifica di @Liupen : 30-06-2020 alle 20:50.
@Liupen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-06-2020, 22:02   #17574
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
NVMe U.2 e condensatori al tantallio

Grazie @Liupen!
In altre parole mi pare di intuire che è più facile trovare dei condensatori al tantallio in modelli con interfaccia U.2 piuttosto che M.2?

Uso SSD Sata SM843T che hanno quei condensatori e se devo cambiare sistema vorrei saper per tempo cosa escludere come scheda madre. Un Samsung 983 DCT almeno so per certo che ne è provvisto.
Indirettamente anche i modelli enterprise di Kingston che adottano la PLP (Power Loss Protection): "Kingston currently uses tantalum polymer capacitors for PLP". Quindi i modelli DC1000M U.2 sarebbero altri candidati.

Di quel Micron 9300 PRO non trovo riferimenti ai condensatori. Idem per i WD Gold NVMe U.2.
Degli Intel SSD DC P4510 trovo solo un vago 'large capacitor' in una recensione.

Ultima modifica di giovanni69 : 01-07-2020 alle 17:48.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 08:15   #17575
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20324
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Negli SSD Sata alcuni modelli specie in classe enterprise, vengono forniti con condensatori al tantallio (tantalum capacitors) per la power-loss protection.

Nei modelli NVMe di fascia alta vengono utilizzati i condensatori al tantallio (oppure nel caso dell'interfaccia .M2 li si trova solo negli adattatori/riser)?

Non riesco a trovare infatti un NVMe PCIe M.2 con tali condensatori indicati nelle specifiche.
riprendo il tuo post iniziale per alcuni chiarimenti/domande

cosa offrono in più i condensatori a polimeri di tantalio rispetto a buoni ma normali condensatori? Ad esempio a dei nichicon/rubycon?

non so infatti se è il solo materiale interno a determinare la bontà del componente stesso, forse per quello è così facile trovarli su adattatori (anche a poco prezzo) rispetto che sugli ssd stessi


non so se questo ragionamento può stare in piedi, correggimi pure:

ssd enterprise = costo elevato, ergo condensatori buoni (poly-ta)

adattatori = costo basso, ergo condensatori sì al tantalio ma di medio-bassa qualità


interessante questo aspetto, approfondisci pure

ciao ciao


Edit
tra l'altro non erano gli ssd crucial di qualche anno sui quali non si capiva se i condensatori facevano anche da "ups" temporaneo per la scrittura dei dati cache nelle celle in caso di mancata alimentazione improvvisa?
se non ricordo male alla fine non si capì mai se era vero oppure no
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 08:24   #17576
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
Grazie per le tue riflessioni.
Certamente, come ogni cosa, l'implementazione ha il suo perchè e può fare la differenza.
Difficile a dirsi per me, tranne riportare che "condensatori al tantalio o simili presenti spesso negli SSD enterprise e che permettono la scrittura dell'intera cache dell'SSD anche quando l'alimentazione viene a mancare" -- cit s12a.

s12a aveva scritto in passato delle riflessioni che poi diverse volte ho linkato anche nel mio post. In particolare vedi qui. Ma è un post del 2015.
E nel 2019 per i Crucial qui e post successivi.

Personalmente non ho capacità per dirimere la giusta diatriba che proponi. Ma da quel che avevo capito quel tipo di condensatori sono utilizzati più di frequente nei modelli di classe enterprise, esattamente come li avevano e li hanno le serie per enterprise/datacenter di Samsung (SM, PM, DCT) e non li avevano e non li hanno i vari modelli EVO/Pro. Ed a suo tempo avevo preferito quel SM843T anche per tale ragione, al di là dell'UPS.

Certamente volevo evitare di mettere un adattatore solo per assicurarmi la presenza dei condensatori al tantallio. Per questo sono arrivato a quel tipo di analisi contradditoria: gli SSD NVMe M2 parrebbero esserne sprovvisti (o non si trovano stranamente info) mentre li avrebbero adattatori di fascia bassa.

Ma con la riflessione di @Liupen , credo sia possibile tagliare la testa al toro, senza altri indugi: se la strada da percorrere è quella, si va di U.2 al posto di M.2 e così saltano fuori modelli enterprise/datacenter ..guarda caso.

Ultima modifica di giovanni69 : 01-07-2020 alle 08:47.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 09:37   #17577
UtenteSospeso
Senior Member
 
L'Avatar di UtenteSospeso
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Kandahar
Messaggi: 9178
I condensatori devono essere inseriti in determinati punti del circuito per avere l'effetto citato, se posti banalmente sull'alimentazione principale non servono a nella, terrebbero solo in piedi l'alimentazione per qualche decimo di nanosecondo in più su tutta la linea di alimentazione del PC partendo dall'adattatore fino a tutta la scheda madre e dove altro arriva.
I condensatori è inutile citarli come "al tantalio", non è il materiale costruttivo a cambiarne la funzionalità, il tantalio permette di avere condensatori di dimensione ridotta rispetto agli elettrolitici di pari capacità.

I condensatori è meglio che siano nella ssd se devono assolvere quella funzione.


.
__________________
Intel i5-6600K@4200- Corsair H75 - Asrock Z170-ProfGaming-i7 - G.Skill 2x8GB 3000 - ZeroSwap - Crucial M550256GB - WD 3xWD5000AAKX_RAID0 - WD WD10EZEX 1TB - Tsst SH-224DB - CoolMaster GX650W - Philips Brilliance 272B -- Nikon D7k -Nikkor 18-105VR / 18-200VRii - Tamron 17-50 SP 2,8 / SP70-300VC USD - Metz 48AF-1

.
UtenteSospeso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 10:55   #17578
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8537
Quote:
Originariamente inviato da @Liupen Guarda i messaggi
Secondo me bisogna lasciare perdere il nas Synology che, come indicato dall'articolo " destinati agli utenti casalinghi o alle piccole aziende" e "tali SSD vengono infatti utilizzati per costruire una cache che permette di accedere ai dati più utilizzati in maniera più veloce", quindi sono solo un elemento, lo storage rimane su dischi meccanici.

In effetti mi chiedo se ha senso che l'adattatore abbia i condensatori e l'nvme no...

Potrebbe, essere un caso, oppure un motivo tecnico. Certo che la strada del nvme consumer è sempre più HMB dipendente, quindi non ci sarebbe condensatore utile tranne un UPS.

Comunque ogni spiegazione vale un altra, quella che ti ho dato mi sembrava la più probabile
Io da qualche parte in magazzino devo avere l'adattatore pci-e --> nvme per il DS1618+, che però non ho ancora mai usato.

In cosa consistono questi dubbi sui condensatori?
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe |ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | TX120 S3 | ML310e G8 v2
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 12:25   #17579
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 16485
Quote:
Originariamente inviato da UtenteSospeso Guarda i messaggi
I condensatori devono essere inseriti in determinati punti del circuito per avere l'effetto citato, se posti banalmente sull'alimentazione principale non servono a nella, terrebbero solo in piedi l'alimentazione per qualche decimo di nanosecondo in più su tutta la linea di alimentazione del PC partendo dall'adattatore fino a tutta la scheda madre e dove altro arriva.
Ma non è questo lo scenario descritto: nel caso SSD NVMe sarebbero implementati negli adattatori di cui sopra vedi le immagini, non alla base della scheda madre.

Quote:
Originariamente inviato da UtenteSospeso Guarda i messaggi
I condensatori è inutile citarli come "al tantalio", non è il materiale costruttivo a cambiarne la funzionalità, il tantalio permette di avere condensatori di dimensione ridotta rispetto agli elettrolitici di pari capacità.

Li ho citati al tantallio perchè quello è il materiale riportato nelle specifiche dei prodotti citati in passato e di recente nei modelli enterprise/datacenter.
Certo che se si parla di 'dimensione', allora quell' Intel SSD DC P4510 di cui si riporta un 'large capacitor', allora viene da pensare che non sia al tantallio ma elettrolitico.

Quote:
Originariamente inviato da UtenteSospeso Guarda i messaggi
I condensatori è meglio che siano nella ssd se devono assolvere quella funzione.

.
che poi è la conclusione indiretta a cui sono arrivato e quindi modelli SSD U.2 nel caso dei NVMe.
Grazie.

Ultima modifica di giovanni69 : 01-07-2020 alle 12:32.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-07-2020, 14:02   #17580
UtenteSospeso
Senior Member
 
L'Avatar di UtenteSospeso
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Kandahar
Messaggi: 9178
Nelle immagini che hai postato, a parte quello che c'è scritto ed evidenziato, secondo la mia opinione solo il l'adattatore dell'ultima foto potrebbe avere i condensatori al tantalio, i primi due data la carcassa metallica sembrano più dei normali elettrolitici.
Tra l'altro, visto dove sono montati, non è neanche necessario che siano al tantalio, quindi di piccole dimensioni, vanno benissimo altri tipi di condensatori, la vedo più che altro una trovata commerciale sulla scia delle informazioni riguradanti i condensatori al tantalio nelle ssd .
Anche se comunque bisognerebbe vedere di che capacità parliamo nelle ssd e della reale efficacia, penso che nessuno di noi è capace di stabilire se effettivamente questi condensatori, che magari fanno anche lievitare il prezzo ( uno da 330µF 4V costa 50cent, altre capacità si parla anche di 10-20cent, potete cercare su RS-Components ), siano realmente efficaci .
Le macchine enterprise sono protette da gruppi di continuità e sistemi di backup che del condensatore a bordo, al tantalio o no, se ne fanno poco.


.
__________________
Intel i5-6600K@4200- Corsair H75 - Asrock Z170-ProfGaming-i7 - G.Skill 2x8GB 3000 - ZeroSwap - Crucial M550256GB - WD 3xWD5000AAKX_RAID0 - WD WD10EZEX 1TB - Tsst SH-224DB - CoolMaster GX650W - Philips Brilliance 272B -- Nikon D7k -Nikkor 18-105VR / 18-200VRii - Tamron 17-50 SP 2,8 / SP70-300VC USD - Metz 48AF-1

.
UtenteSospeso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con un...
Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificatore e DAC da gaming Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificato...
Recensione F1 2020: è proprio l'anno del sim racing Recensione F1 2020: è proprio l'anno del ...
Microsoft: da Inspire verso un futuro basato sul cloud Microsoft: da Inspire verso un futuro basato sul...
Sony A7 S III: la cinepresa digitale mirrorless full frame fa un nuovo salto di qualità Sony A7 S III: la cinepresa digitale mirrorless ...
MS Optics Elnomaxim 55mm 1.2 per Leica M...
Cuffie wireless Panasonic RB-M700B: nois...
Apple è la società di magg...
Sconti pazzi di agosto Amazon: oggi TV 4...
TikTok, Microsoft pronta a trattare per ...
Canon conferma che gli ordini di EOS R5 ...
SpaceX Crew Dragon Demo-2: rientrata la ...
Apple Silicon non è in vendita, e...
L'AI che scova similitudini tra opere d'...
ToothPic: l'autenticazione su smartphone...
Controller PCI Express 4.0 per le CPU In...
5120 stream procssors per Navi 21, la pr...
Un 17-enne americano dietro l'attacco Tw...
Donald Trump vuol bannare anche TikTok
Qualys EDR Multi-Vector migliora la risp...
K-Lite Codec Pack Full
Internet Download Manager
Chromium
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Mozilla Thunderbird 78
iTunes 12
BurnAware Premium
BurnAware Free
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Opera 69
Iperius Backup
Google Chrome Portable
SmartFTP
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v