Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

Canon EOS 90D, grande velocità per sport e natura, al giusto prezzo – La prova
Canon EOS 90D, grande velocità per sport e natura, al giusto prezzo – La prova
Con la nuova 90D, le EOS a 2 cifre tornano a puntare in alto. Corpo funzionale e prestazioni equivalenti a quelle della 7D Mark II, offerte a un prezzo sensibilmente inferiore, interesseranno un vasto pubblico. Molto elevata (forse troppo) la risoluzione del sensore.
Le tecnologie edge server di Lenovo sono il motore della scuderia Ducati
Le tecnologie edge server di Lenovo sono il motore della scuderia Ducati
Per massimizzare le prestazioni di un pilota in pista oggi è diventato essenziale analizzare un’enorme mole di dati. Ducati ha costruito un’infrastruttura edge, basata su server Lenovo, che segue la scuderia in pista su tutti i circuiti. Edge9 ha intervistato Gabriele Conti e Kostantin Kostenarov di Ducati
Acer Predator Triton 500, Core i7-9750H e RTX 2070 Max-Q per giocare alla grande
Acer Predator Triton 500, Core i7-9750H e RTX 2070 Max-Q per giocare alla grande
Abbiamo provato una nuova versione dell'Acer Predator Triton 500, dotata di CPU Intel Core i7-9750H con 6 core e 12 thread e GPU Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q, il tutto corredato da 32 GB di memoria RAM e un SSD da ben 1TB, ottenuto con due unità da 512 GB in RAID 0.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-02-2020, 00:08   #1
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
Formattazione a basso livello (o "zero-fill")

Ciao ragazzi, in un post precedente ho descritto la mia disavventura con un hard disk esterno, Western Digital "MyBook".
Durante l'utilizzo di questo disco si è rotta la scheda elettronica che faceva da alimentazione e da interfaccia SATA-to-USB. Quindi il disco non veniva più alimentato dalla corrente. Una volta estratto dal suo case, l'ho interfacciato direttamente al PC via SATA, lo riconosceva ma era illeggibile. Quindi ho eseguito una formattazione veloce e l'hard disk è ritornato utilizzabile al 100%.

Ciò detto, voi ritenete opportuno effettuare una formattazione a basso livello (o zero-fill che dir si voglia) per scovare eventuali danni o errori, prima di rimetterlo a regime?
Considerate che è un 4TB e questa formattazione veloce è stata la prima formattazione in assoluto che gli ho fatto in 5 anni.
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2020, 06:17   #2
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 8245
Se è stato formattato non serve, la prima volta che la testina andrà a scrivere su un sttore e lo trova danneggiato, lo marca come tale e passa al successivo.
__________________
Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2020, 13:24   #3
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
La formattazione che ho fatto è stata "Tasto dx mouse -> Formatta", quindi non una vera formattazione come si deve. Per questo mi chiedevo se fosse necessario e utile a ripristinare al 100% la salute dell'hard disk prima di riutilizzare tutti i suoi 4TB.

Quindi lascio perdere la formattazione a basso livello?
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2020, 15:22   #4
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 427
Di solito, quando ci sono settori danneggiati sulla superficie di un disco, questi non si possono "sistemare" con una formattazione (nemmeno con zero fill).
Inoltre nessun tipo di programma o di formattazione va a riallocare i settori danneggiati, è solo il firmware del disco che decide se riallocare un settore danneggiato o meno. Quando si effettua una formattazione completa della superficie oppure una semplice scansione in sola lettura non si fa altro che chiedere al firmware di "trattare" i settori problematici appena le testine ci passano sopra, quindi ripeto è il fw del disco che decide se riallocarli o lasciarli come pendenti.

Detto questo, sei certo che l'hdd abbia dei settori danneggiati?
Hai provato a fare una scansione completa della superficie? Il programma di scansione ha restituito degli errori?
Hai verificato se sugli attributi smart "settori riallocati" e "settori pendenti" sono riportati degli errori?

Se prima che si rompesse la scheda controller del box usb il disco funzionava bene e non ha preso alcun urto, è molto improbabile che si siano danneggiati i settori a livello fisico nel momento in cui hai deciso di collegarlo all'interno del pc (sata).
Molto più probabilmente il motivo per cui il sistema operativo non riusciva più ad accedere ai dati contenuti su questo disco è da imputare alla crittografia hardware.
Molti controller MyBook effettuano una codifica in scrittura e decodifica in lettura dei dati al volo, dal momento che non hai più potuto utilizzare il controller non potevi più accederci.

Ora che lo hai formattato potrai continuare ad utilizzare il disco come interno, non c'è più alcuna crittografia.
Comunque per sicurezza verifica lo stesso se ci sono settori danneggiati prima di cominciare a salvarci sopra dei dati.

P.S.
Spero che i dati contenuti non ti servano, tuttavia se hai bisogno di recuperarli è ancora possibile finchè non effettuerai una formattazione completa o finchè non deciderai di scriverci nuovi dati.

Ultima modifica di HDDaMa : 28-02-2020 alle 15:26.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2020, 18:01   #5
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
Grazie per la tua risposta

Eh no, non ho certezza di danneggiamenti, infatti sto solo ipotizzando.
Come faccio una scansione completa della superficie? Come verifico gli attributi smart "settori riallocati e pendenti"?
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2020, 23:32   #6
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 427
Gli attributi smart li puoi verificare immediatamente con CrystalDisk Info

Gli attributi smart però a volte non riportano le reali condizioni di un hdd, quindi è meglio verificare con una scansione completa in lettura della superficie ma ci vorrà qualche ora (circa 9 ore per un hdd da 4TB sano).
Per la scansione puoi usare la funzionalità error scan di HD Tune.
Con HD Tune potresti anche verificare lo smart cliccando sul tasto "health", quindi non hai nemmeno bisogno di crystaldisk.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-02-2020, 18:36   #7
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
In sostanza HD Tune mi fa tutto?

Mentre, qualora dovesse occorrere una formattazione a basso livello? Come consigli di farla? Via DOS o via Windows?
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-02-2020, 22:02   #8
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 19371
due appunti

1. la formattazione a basso livello non esiste più nel mondo domestico da parecchi anni (decenni), quando veniva fatta da appositi comandi ATA dal bios dentro la mobo. Ora servono strumenti appositi che hanno solamente i produttori dei dischi stessi (e i loro centri assistenza). Tutto ciò che ora si pensa "basso livello" non esiste più, ne da windows, ne da dos (e intendo il vero DOS, non l'emulazione dentro windows) ne da linux

2. lo zero-fill non corrisponde ad una formattazione di basso livello, anzi, è proprio tutta un'altra cosa




in altre parole, non serve a nulla che tu formatti un disco problematico con qualsiasi metodo o programma, i settori riallocati rimangono tali, quelli bad idem, al più mascheri all'OS i difetti (es. hdd regenerator), ma appena ci scrivi sopra riappariranno, come detto da OUTATIME

anzi, è una pratica molto autolesionista, perchè nel peggiore scenario di fatto vai a cercare di perdere dei dati, senza sapere a priori quali potrebbero andare a finire su quei blocchi danneggiati (sempre che vengano scritti.... solitamente no, ma perchè rischiare?)

ciao ciao
__________________
IMBECILLE solo se sei stai a casa #AndràTuttoBene | ¤ | ¤ | ¤ | e smettila di pensare di avere solo diritti perchè prima di tutto hai dei DOVERI| ¤ | ¤ | ¤ |
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-02-2020, 22:55   #9
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 427
Quote:
Originariamente inviato da ]LeStaT[ Guarda i messaggi
In sostanza HD Tune mi fa tutto?

Mentre, qualora dovesse occorrere una formattazione a basso livello? Come consigli di farla? Via DOS o via Windows?
Puoi fare la formattazione zero fill con Hard HDD LLF Low Level Format Tool. La versione demo però limita la velocità a soli 50 MB/s. La versione full costa solo $3.30.
Comunque ci sono tantissimi altri tool che possono effettuare una formattazione zero fill, anche lo stesso HD Tune può farlo utilizzando la funzione "Erase".
HD Tune in versione trial (gratuita) funziona solo per 15 giorni dalla data della sua installazione, questa però non permette di fare alcuna formattazione quindi ti servirebbe acquistare la licenza.
Ci sono altri tool che possono effettuare lo zero fill, ad esempio MiniTool Partition Wizard ha la versione free che credo lo permetta utilizzando la funzione "wipe disk".

P.S.
Con questi tool bisogna sempre fare attenzione nel selezionare il corretto disco da formattare, consiglio sempre di scollegare fisicamente gli hdd che non si vorrebbero formattare erroneamente.

Ultima modifica di HDDaMa : 29-02-2020 alle 22:58.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-03-2020, 19:45   #10
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
Perfetto, grazie ragazzi!

Aled, in sintesi è sufficiente un bel "Tasto dx mouse -> Formatta -> Formattazione veloce" e amen?
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-03-2020, 20:22   #11
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 19371
no, l'esatto contrario, non è affatto sufficiente ne risolutivo

un disco con settori riallocati/danneggiati resterà tale e potrà nel tempo solamente peggiorare

qualsiasi tentativo di "sistemare" è farlocco e del tutto inutile, mi spiace

ciao ciao
__________________
IMBECILLE solo se sei stai a casa #AndràTuttoBene | ¤ | ¤ | ¤ | e smettila di pensare di avere solo diritti perchè prima di tutto hai dei DOVERI| ¤ | ¤ | ¤ |
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-03-2020, 21:21   #12
]LeStaT[
Senior Member
 
L'Avatar di ]LeStaT[
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 373
Intendevo, "Mi accontento della formattazione veloce, tanto non posso comunque sistemarlo".
]LeStaT[ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-03-2020, 21:22   #13
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 19371
ah sì, scusa, rimane in ogni caso un disco "a rischio" quindi utilizzalo per dati non importanti o con copia di sicurezza presente altrove

ciao ciao
__________________
IMBECILLE solo se sei stai a casa #AndràTuttoBene | ¤ | ¤ | ¤ | e smettila di pensare di avere solo diritti perchè prima di tutto hai dei DOVERI| ¤ | ¤ | ¤ |
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-03-2020, 06:51   #14
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 44471
Quote:
Originariamente inviato da ]LeStaT[ Guarda i messaggi
Ciao ragazzi, in un post precedente ho descritto la mia disavventura con un hard disk esterno, Western Digital "MyBook".
Durante l'utilizzo di questo disco si è rotta la scheda elettronica che faceva da alimentazione e da interfaccia SATA-to-USB. Quindi il disco non veniva più alimentato dalla corrente. Una volta estratto dal suo case, l'ho interfacciato direttamente al PC via SATA, lo riconosceva ma era illeggibile. Quindi ho eseguito una formattazione veloce e l'hard disk è ritornato utilizzabile al 100%.

Ciò detto, voi ritenete opportuno effettuare una formattazione a basso livello (o zero-fill che dir si voglia) per scovare eventuali danni o errori, prima di rimetterlo a regime?
Considerate che è un 4TB e questa formattazione veloce è stata la prima formattazione in assoluto che gli ho fatto in 5 anni.
Se l' HD è a posto non occorre nessuno zero-fill .

Se hai settori del disco rovinati, rimangono tali, lo zero fill non li recupera .

Anzi.........
tallines è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Canon EOS 90D, grande velocità per sport e natura, al giusto prezzo – La prova Canon EOS 90D, grande velocità per sport ...
Le tecnologie edge server di Lenovo sono il motore della scuderia Ducati Le tecnologie edge server di Lenovo sono il moto...
Acer Predator Triton 500, Core i7-9750H e RTX 2070 Max-Q per giocare alla grande Acer Predator Triton 500, Core i7-9750H e RTX 20...
HPE Aruba Instant On AP15, un access point ideale per le PMI HPE Aruba Instant On AP15, un access point ideal...
Resident Evil 3 provato con 10 schede video Resident Evil 3 provato con 10 schede video
Catturata l'immagine di un getto relativ...
LEGO Super Mario: in preordine il set di...
Cos'è e a cosa serve Tuned, la nu...
Ecco il nuovo design degli smartphone LG
Chrome 81 disponibile al download (in ri...
Celsius+, la nuova gamma di dissipatori ...
Smart Working: TIM e Google si alleano c...
Disponibile anche in Italia il nuovo Ben...
Akamai: a causa dell'isolamento il traff...
Register.it, tutti i servizi utili per a...
HUAWEI: tutto quello che c'è da s...
TIM: ecco la fibra ottica a 200Mbps in q...
Amazon estende la restituzione dei prodo...
Fujifilm XF 70-300mm R LM OIS WR: l'obie...
Disney+: superati già i 50 milion...
Mozilla Thunderbird 68
Google Chrome Portable
PeaZip
Spybot Search & Destroy
OCCT
NTLite
BurnAware Premium
BurnAware Free
Avira Free Antivirus
Chromium
AIDA64 Extreme Edition
Firefox 75
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:12.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v