Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > Tutorial / How-To / F.A.Q.

Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Scopriamo chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, il CEO di Nvidia, in un racconto non solo della sua vita ma anche legato ai quasi 30 anni di attività ai vertici di un'azienda che ha costruito il mercato dei videogiochi come lo conosciamo per concretizzare una visione che nei primi anni '90 pochi riuscivano a capire.
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-05-2010, 10:02   #101
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
Quote:
Originariamente inviato da Sisupoika Guarda i messaggi
Ciao.

Con riferimento a questo thread, ecco qui la procedura di cui parlavo per configurare in maniera automatica una coppia Administrator/utente limitato, con gli script e le modifiche al registro necessari per rendere l'utilizzo di una configurazione di questo tipo (si rimanda al thread linkato per maggiori dettagli) il piu' simile possibile a quello di una installazione di Windows nella sua configurazione di default.

Tutto cio', per venire incontro agli utenti che abbiano trovato difficolta' nel fare tutto "manualmente", come spiegato nell'altro thread.

Se ci si limita ad utilizzare Windows XP con un account limitato cosi' come viene offerto, come e' noto si possono incontrare alcune difficolta' nell'utilizzo del sistema che lo rendono un po' troppo "macchinoso" e a volte poco confortevole.

Con le modifiche apportate dalla procedura in oggetto, invece, si puo' utilizzare Windows in un account limitato praticamente allo stesso modo di quando lo si usa con un account amministratore, con i vantaggi in termini di sicurezza che piu' volte sono stati citati (si rimanda all'altro thread).

In realta' avevo pianificato di scrivere una applicazione in .NET che applicasse queste modifiche in maniera piu' elegante, con un setup vero e proprio; ma purtroppo avrei avuto bisogno di piu' tempo e comunque ad ogni modo lo scopo e' raggiunto. Appena torno dalle vacanze, se ho tempo, provo a scrivere comunque una applicazione che sostituisca le semplici procedure batch allegate.

Avevo anche pianificato di creare una sorta di addon per nLite, ma per il momento potreste integrare i files allegati al vostro custom cd di Windows, e far si' che lo script venga eseguito al termine o durante l'installazione di Windows (si rimanda alla sezione opportuna per questo).
Anche per nLite, non appena avro' tempo creero' un addon per rendere questo setup gia' pronto al termine dell'installazione di Windows da un custom cd.

Per ora accontentatevi

Dunque, scaricate da qui il file zip (~156kb) contenente il setup batch e i file necessari, e avviate QuickSetup.bat.



Vi verra' chiesto il nome dell'utente amministratore che volete utilizzare come, appunto, amministratore predefinito del vostro Windows. NON scegliete l'utente Administrator (cioe' l'amministratore predefinito, quello built-in di Windows). Potete scegliere un utente esistente qualunque (verra' elevato automaticamente ad Administrator se necessario), oppure scegliere di crearne uno nuovo, nel qual caso dovrete digitare un nome utente non ancora utilizzato.
Scelto l'utente che vorrete utilizzare come administrator, per le operazioni straordinarie sul vostro Windows, allo stesso modo dovrete scegliere l'utente "limitato" che sara' l'account col quale utilizzerete Windows normalmente, per la maggior parte del tempo (in realta' l'administrator potrebbe non servirvi mai, come nel mio caso, grazie agli script che vedrete ). Anche qui, potrete scegliere un utente esistente o un nuovo utente.
Nel primo caso, se l'utente selezionato appartiene al gruppo Administrators, gli verranno rimossi i diritti di amministratore, in modo da trasformarlo in utente limitati. Se scegliete un nuovo nome utente, quell'utente verra' creato senza i privilegi di amministratore.
Non sara' ovviamente consentito di selezionare lo stesso utente come amministratore e limitato.
Scelti i due utenti, vi verra' suggerito di disabilitare l'Administrator built-in di Windows, poiche' e' spesso vittima di alcuni tentativi di vario tipo da parte di malware o estranei che cerchino di forzare il logon del vostro Windows dall'esterno. Vi suggerisco di farlo.
Fatto cio', verranno copiati gli script e altri file necessari.

La procedura, in tutto, richiede 10 secondi.

Quando terminato, fate log off e log on con l'utente limitato che avevate scelto, e provate ad usare il sistema.

Funzionalita' aggiunte dagli script all'account limitato:

- AdminCMD: qualcuno di voi avra' gia' provato i precedenti script che avevo postato nell'altro thread.
Questo comando (Start->Run->AdminCMD) esegue un prompt dei comandi, con privilegi di amministratore, ma usando l'utente corrente, cioe' quello limitato.
Gia' questo di per se' vi evita di loggarvi come amministratore nel caso dobbiate fare qualche modifica al sistema. Cmq e' poco pratico, per cui vi sono altri comandi aggiunti che migliorano le cose.



- AdminExplorer: Start->Run->AdminExplorer.
Avvia un Windows Explorer con privilegi di amministratore, analogamente con il comando precedente.
Rimpiazza il vecchio comando AdminShell.
NOTA: dietro suggerimento di M@tt82, che ringrazio, ho aggiunto al setup automatico una barra (leggi qui)che in Explorer/Internet Explorer vi indichera' al volo se Explorer e' eseguito come amministratore, oppure come utente limitato.
Il semaforo rosso indichera' che la finestra e' eseguita in modalita' amministratore, mentre il semaforo verde comparira' quando eseguirete Explorer/Internet EXplorer come utente limitato.
La comodita' di questa shell e' enorme. Potete fare di tutto, senza dovervi loggare come amministratore.



- AmIAdmin: da avviare in un prompt dei comandi, verifica se esso e' eseguito in modalita' limited user o amministratore.



- AdminMMC: Start->Run->AdminMMC <nome management console file>

Esegue MMC come amministratore

Es.
AdminMMC Gpedit.msc, avvia group policies editor
AdminMMC SecPol.msc, avvia la gestione delle security policies
AdminMMC CompMgmt.msc, computer management
ecc ecc



- RunAsAdmin: Start->Run->RunAsAdmin <nome e percorso programma, file, ecc>
Avvia il programma o file richiesto, naturalmente con privilegi di amministratore.

Attenzione:
per ridurre i flash delle schermate necessarie alla modifica temporanea dell'utente e al lancio dei processi come amministratore, ho utilizzato una piccola utility chiamata cmdow.exe che consente di nascondere e minimizzare le schermate.
Per le funzioni di cui dispone, questo file e' a volte erroneamente identificato da alcuni antivirus come pericoloso.
Semplicemente: ignorate. Non e' affatto pericoloso, e' una semplice utility. (rif. leggere qui)

(aggiornamento)

Attenzione: leggete qui in merito a cmdow.exe nel caso il vostro Antivirus vi segnali la presenza di un virus (che, ripeto, virus non e').

(aggiornamento)

Ho reso disponibile anche un altro zip praticamente uguale, ma senza cmdow.exe nel caso preferiate non utilizzarlo sul vostro sistema.
Potete scaricarlo qui.



A parte i comandi, ora viene il bello

Ho aggiunto al setup delle chiavi di registro che vi consentono di avviare programmi, esplorare cartelle, ecc ecc, con privilegi di amministratore, con un semplice click del pulsante destro del vostro mouse sulla cartella o programma cui volete accedere o che volete eseguire come amministratore (specie se attivate le restrizioni sul software e non potete eseguire, con account limitato, setup di programmi legittimi che vogliate installare nel sistema).

Folders:

Facendo click col pulsante destro del mouse, vi compariranno due nuove voci.

- Command prompt with administrative rights: avvia il prompt dei comandi come amministratore, con il solito sfondo rosso, nella cartella da noi selezionata

- Explore with administrative rights: avvia Windows Explorer, come amministratore, nella cartella da noi selezionata. Utilissimo per installare programmi ecc ecc senza cambiare utente e neanche usare i comandi




Files:

Facendo click col destro sui files (es programmi, documenti, ecc), quel programma o file verra' eseguito con privilegi di amministratore, direttamente, e automaticamente.
Utile per installare programmi anche da un Explorer con privilegi limitati
Questo comando contestuale risolve i problemi del RunAs gia' presente in Windows.


Nota: gli scripts richiederanno la password dell'amministratore e dell'utente limitato soltanto la prima volta.




Per ora e' tutto. Sicuramente ci saranno aggiornamenti ecc, ma per ora dovrebbe bastare

In seguito aggiungero' la procedura per configurare automaticamente anche restrizioni del software e firewall IPSEC. Stay tuned!

Rimando comunque gli interessati all'altro thread per ulteriori informazioni, anche su come applicare manualmente questa configurazione.


Ho scritto e testato la procedura in Windows XP nella versione Professional inglese, ma non dovrebbero esserci problemi con la Home (attendo conferme, purtroppo non ho la possibilita' di verificare di persona perche' mi manca), ne' con Windows localizzato in altre lingue quale l'italiana.

Ovviamente, pur avendo testato gli script per un po' prima di postare il tutto, vi invito a fare dei test su una macchina di prova o virtual machine, prima di eseguire la procedura sulla installazione di Windows che usate normalmente.

Se non modificate gli script, leggete attentamente le istruzioni a video e pensate prima di confermare una azione, non dovreste avere problemi e al termine il tutto dovrebbe funzionare egregiamente.

Naturalmente, sono qui sempre a disposizione nel caso incontriate difficolta'.

Buon setup

ps: perdonatemi se non ho scritto anche una copia in italiano, ma ho scritto questi script in inglese per abitudine e perche' li possa utilizzare anche al lavoro, cosi' da evitare procedure manuali.
Cmq non e' che ci vuole molto a tradurre, se proprio ne avete bisogno.

Update 28/08/2007

Bugfixes

- piccolo bugfix per la esecuzione di programmi con percorsi contenenti spazi ecc., quando avviati da un explorer col menu contestuale (tasto dx). Adesso dovrebbe eseguire qualunque applicazione da qualunque percorso, senza alcun errore.

Aggiunte
Per rendere piu' comodo e veloce l'uso dei comandi, ho aggiunto questi shortcuts per avviare gli elementi piu' usati con diritti amministrativi, senza digitare i comandi piu' lunghi

- Gpedit.cmd: equivalente a AdminMMC gpedit.msc

- Secpol.cmd: equivalente a AdminMMC secpol.msc

- Services.cmd: equivalente a AdminMMC services.msc

- ControlPanel.cmd: per avviare direttamente il control panel come amministratore, senza passare per un explorer amministrativo.
Piccola nota informativa:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=635
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2010, 10:55   #102
Scalk3
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Reggio Calabria
Messaggi: 380
Dove si può scaricare QuickSetup.bat ?
Il link nel thread non funziona.
Scalk3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-11-2012, 20:14   #103
buscale
Member
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 45
Lo script è ancora disponible da qualche parte?

Il link non funziona più
buscale è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
HUAWEI Watch 3 e FreeBuds 4 disponibili ...
Smartphone 5G: Samsung e vivo sono i pro...
Boom vendite online: UE vara nuove regol...
Intel, la nuova Fab di semiconduttori eu...
Lenovo, ecco le nuove workstation mobile...
TEAMGROUP brucia le tappe, DDR5 della se...
Fotografia Europea 2021: torna a Reggio ...
Amazon, tutte le offerte del weekend: OP...
NASA Ingenuity si prepara all'ottavo vol...
Detriti spaziali: dai razzi e booster ci...
Honeywell Quantum Systems e Cambrige Qua...
Leica Leitz Phone 1: un nuovo smartphone...
Un notebook con AMD Ryzen 5 4600H a soli...
Nikon ZFC: una fotocamera mirrorless APS...
DS 4 abbina tecnologia ed eleganza ad un...
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Opera 77
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Firefox 89
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:39.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v