Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
Lenovo e uno dei leader del settore HPC, quello dei supercomputer dedicati alla ricerca scientifica, mineraria e all'analisi finanziaria. Le sue soluzioni sono alla base di alcun dei cluster di elaboratori più potenti al mondo e questa potenza di calcolo è oggi disponibile a chiunque, anche solo per poche ore. Alla classica formula on-premise Lenovo ha affiancato anche i modelli HaaS e cloud
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
Ecco un nostro approfondimento su due prodotti WD Black, per la precisione i due hard disk esterni P10 e D10, che vantano diverse caratteristiche fra cui, come appare già dalle confezioni, essere dei "game drive". Cosa significa questa scritta che compare con orgoglio? Eccoli alla prova dei fatti, con alcune considerazioni importanti e qualche test prestazionale.
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
Overclock di serie e sistema di raffreddamento sovradimensionato ma silenzioso per questa scheda che punta diretta ai videogiocatori con schermo dalla risoluzione massima di 2.560x1.440 pixel. A confronto con la reference board AMD basata sulla stessa GPU è da preferire in tutti gli aspetti, con il solo consumi che è più elevato in virtù dell'overclock di serie.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-01-2020, 11:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/publ...zza_86696.html

Un caso che vede coinvolti dei server del servizio di assistenza Microsoft getta nuovamente l'attenzione sulla necessità di configurare correttamente le istanze del cloud pubblico per mantenere i dati al sicuro

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 11:46   #2
cignox1
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 1094
Il progetto Shuttle é costato una marea di soldi, eppure ci sono stati ben 2 incidenti gravissimi.

É mia opinione che quando i sistemi diventano troppo complessi, queste cose sono inevitabili. Lo diceva Ian Malcom 25 anni fa, ma allora non capivo cosa intendesse.
E figuriamoci se non capitano in contesti dove la gara sui prezzi é cosí pressante...
cignox1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 12:03   #3
Feidar
Senior Member
 
L'Avatar di Feidar
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Oslo, Norvegia.
Messaggi: 2383
Quote:
Originariamente inviato da cignox1 Guarda i messaggi
Il progetto Shuttle é costato una marea di soldi, eppure ci sono stati ben 2 incidenti gravissimi.

É mia opinione che quando i sistemi diventano troppo complessi, queste cose sono inevitabili. Lo diceva Ian Malcom 25 anni fa, ma allora non capivo cosa intendesse.
E figuriamoci se non capitano in contesti dove la gara sui prezzi é cosí pressante...
Non è questione di complessità, ma di buona creanza: se un reparto IT è fatto da incompetenti e/o non sa come funziona la sicurezza nel cloud (tra Conditional Access Management, Network Security Group e tante altre cosucce che molti ignorano), fanno danni anche in locale anche usando Cisco, Fortinet, Sophos e Unifi...

Non ne sono sconvolto, non ne sono sorpreso: l'utonto è anche nel reparto IT, purtroppo.
__________________
AMD Ryzen 3900X su Asus TUF Gaming x570-Plus + Noctua Nh-D14 - 4*16GB DDR4 3200MHz-NVidia 2080Ti RTX Gigabyte 11GB-500GB SSD Samsung Evo 850 Pro+ 2TB + 3TB + 1*TB M.2 Corsair Force MP600 (4950/4250) - Corsair TX650W- BenQ XR3501 35" 2560*1080 21/9.
Feidar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 12:30   #4
cignox1
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 1094
>>Non è questione di complessità, ma di buona creanza: se un reparto IT è fatto da incompetenti e/o non sa come funziona la sicurezza nel cloud

É proprio questo il punto: al crescere della complessitá il livello di competenza richiesta diventa sempre piú alta fino ad arrivare al punto che é inevitabile quella che tu chiami "incompetenza".
O pensi che incidenti ed errori sono da attribuire solo agli stupidi ed incompetenti?

Puoi "sperare" o "pretendere" quanto vuoi che le persone addette a certi sistemi siano "competenti", sempre e comunque. Ma tanto non sará cosí. E lo sará sempre meno piú questi sistemi diventeranno complicati.

Basta vedere quante "vittime" l'aviazione ha dovuto vedere per arrivare all'attuale livello di sicurezza... e mica erano tutti e sempre incompetenti: spesso, semplicemente, i sistemi erano troppo complessi.
cignox1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 13:10   #5
WarDuck
Senior Member
 
L'Avatar di WarDuck
 
Iscritto dal: May 2001
Città: Velletri (RM)
Messaggi: 10804
La verità è che non tutti sono paranoici al livello richiesto. Forzare procedure anche noiose non piace a tutti, eppure ci sono dei casi in cui essere paranoici dev'essere un requisito.

In ambito security non si è mai abbastanza paranoici.

Dopodiché sono d'accordo che tanto più un sistema è complesso e tanto più è difficile da proteggere perché la superficie d'attacco aumenta e gli errori di configurazione possono essere più frequenti.
__________________
AeroCool ExtremEngine | Scythe Ninja 4 | Intel Core i5-6600k | ASUS Z170 Pro Gaming | 16GB DDR4 2400 CL12 kingston savage | EVGA GTX1060 SC 6GB | OCZ Vertex2 60g | WD 2tb | optiarc dvd-rw 7191s | Samsung 940BW | UAC: 1 2 | Win10 e aggiornamenti | Arch Linux | Dogmi
WarDuck è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 13:15   #6
Feidar
Senior Member
 
L'Avatar di Feidar
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Oslo, Norvegia.
Messaggi: 2383
Quote:
Originariamente inviato da cignox1 Guarda i messaggi
>>Non è questione di complessità, ma di buona creanza: se un reparto IT è fatto da incompetenti e/o non sa come funziona la sicurezza nel cloud

É proprio questo il punto: al crescere della complessitá il livello di competenza richiesta diventa sempre piú alta fino ad arrivare al punto che é inevitabile quella che tu chiami "incompetenza".
O pensi che incidenti ed errori sono da attribuire solo agli stupidi ed incompetenti?

Puoi "sperare" o "pretendere" quanto vuoi che le persone addette a certi sistemi siano "competenti", sempre e comunque. Ma tanto non sará cosí. E lo sará sempre meno piú questi sistemi diventeranno complicati.

Basta vedere quante "vittime" l'aviazione ha dovuto vedere per arrivare all'attuale livello di sicurezza... e mica erano tutti e sempre incompetenti: spesso, semplicemente, i sistemi erano troppo complessi.
Forse non mi son spiegato bene: non è complesso, è diverso. Anzi, ci sono molte meno cose da mettere in conto rispetto ad una classica configurazione on-prem.

Per cortesia, non mettiamo disinformazione...
__________________
AMD Ryzen 3900X su Asus TUF Gaming x570-Plus + Noctua Nh-D14 - 4*16GB DDR4 3200MHz-NVidia 2080Ti RTX Gigabyte 11GB-500GB SSD Samsung Evo 850 Pro+ 2TB + 3TB + 1*TB M.2 Corsair Force MP600 (4950/4250) - Corsair TX650W- BenQ XR3501 35" 2560*1080 21/9.
Feidar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2020, 16:23   #7
cignox1
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 1094
>>Forse non mi son spiegato bene: non è complesso, è diverso. Anzi, ci sono molte meno cose da mettere in conto rispetto ad una classica configurazione on-prem.

Guarda che mica mi riferivo ad Azure in particolare (che neppure conosco) ma a molti sistemi informatici che usiamo oggigiorno. Se anche Azure fosse il piú semplice di tutti, il discorso non cambia di una virgola: la complessitá di molti sistemi informatici di oggi rende assai probabili questi (ed altri) problemi.

Ecco spiegato perché dove errori davvero non possono essere accettati, le risorse in gioco per l'analisi, la documentazione, il test, l'accessibilitá etc sono uno o piú ordini di grandezza superiori... e ancora la perfezione non la si raggiunge.
cignox1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-01-2020, 03:38   #8
Feidar
Senior Member
 
L'Avatar di Feidar
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Oslo, Norvegia.
Messaggi: 2383
Quote:
Originariamente inviato da cignox1 Guarda i messaggi
>>Forse non mi son spiegato bene: non è complesso, è diverso. Anzi, ci sono molte meno cose da mettere in conto rispetto ad una classica configurazione on-prem.

Guarda che mica mi riferivo ad Azure in particolare (che neppure conosco) ma a molti sistemi informatici che usiamo oggigiorno. Se anche Azure fosse il piú semplice di tutti, il discorso non cambia di una virgola: la complessitá di molti sistemi informatici di oggi rende assai probabili questi (ed altri) problemi.

Ecco spiegato perché dove errori davvero non possono essere accettati, le risorse in gioco per l'analisi, la documentazione, il test, l'accessibilitá etc sono uno o piú ordini di grandezza superiori... e ancora la perfezione non la si raggiunge.
Domanda scema: ci lavori?
Giusto per capire se si può tirare fuori qualche termine tecnico o meno
__________________
AMD Ryzen 3900X su Asus TUF Gaming x570-Plus + Noctua Nh-D14 - 4*16GB DDR4 3200MHz-NVidia 2080Ti RTX Gigabyte 11GB-500GB SSD Samsung Evo 850 Pro+ 2TB + 3TB + 1*TB M.2 Corsair Force MP600 (4950/4250) - Corsair TX650W- BenQ XR3501 35" 2560*1080 21/9.
Feidar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"? WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono g...
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una c...
Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualità maxi Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualit&agra...
AWS: sviluppare più velocemente applicazioni con le architetture serverless AWS: sviluppare più velocemente applicazi...
Too Good To Go contro lo spreco alimenta...
Monopattino elettrico, l'esercito USA lo...
Hot Wheels annuncia Tesla Cybertruck in ...
Tesla sorprende tutti: la Gigafactory di...
Mercedes: 15 mila licenziamenti per foca...
Coronavirus: Bill Gates contribuisce con...
La Commissione Ue ora usa Signal: è più ...
Un 'Mi Piace' a un contenuto antisemita ...
Le chiavi CarKey si potranno condividere...
Baby Yoda, Hasbro annuncia l'animatronic...
Sconti Amazon incredibili solo nel weeke...
Microsoft Defender, l'antivirus è...
Google Stadia adesso disponibile su dive...
Solo 5,99 euro al mese per 100GB di inte...
Hyperloop, inizia lo studio in Italia: t...
PCMark 10 Basic Edition
Chromium
The GIMP
IObit Uninstaller
VirtualBox
Advanced SystemCare Ultimate 13
Process Lasso
IObit Malware Fighter
AIDA64 Extreme Edition
Opera Portable
Opera 67
Firefox Portable
Google Chrome Portable
Firefox 73.0.1
IObit Software Updater
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:48.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1