Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Due redattori esprimono il proprio parere su un interessante gioco di matrice indipendente ispirato dalla serie XCOM
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
Teamsystem trasferisce sulla nuvola anche il centralino aziendale. La soluzione si chiama VOiSpeed UCloud e promette di trasformare il modo in cui vengono gestite le chiamate che passano tramite i PBX aziendali, permettendo di avere un centralino telefonico unificato fra le varie sedi. L'aspetto più intrigante è che sul cloud transitano solo i dati di instradamento mentre le chiamate rimangono gestite dalle classiche linee analogiche e mobili.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 04-06-2006, 11:58   #1
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
[GUIDA] RMClock & impostaz. risp. energetico

EDIT: CAUSA POCHISSIMO TEMPO DA DEDICARE ALLA GUIDA HO CREATO UNA SEZIONE QUOTES IN CODA ALLA GUIDA STESSA CHE CONTIENE AGGIUNTE AD OPERA DI ALTRI UTENTI
Guida a RMClock & Risparmio Energetico
Aggiornata alla versione 2.35.0 di RMClock

Scopo di questa guida e' essenzialmente quello di provare a risparmiare qualcosina d'energia quando non usiamo il nostro pc al 100%. RMClock e' un potente tool in grado di estendere le normali funzionalita' di risparmio energetico dei processori di nuova generazione, single, dual o multi core che siano.

Il tool tuttavia non e' particolarmente autoesplicativo, pertanto si sente la necessità di una guida che tratti quantomeno i settings principali del programma per poi passare se si ha tempo e voglia a quelli + complessi.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Prima di procedere nella guida vera e propria... e' stato rilasciato RMClock Plus... ci si domanda ma serve?

Le features aggiuntive sono stando alla data in cui edito (23 luglio 2008 - vedi sito per aggiornamenti) le seguenti:

- Possibilità di definire fino a 28 profili di power managment.. normalmente sono 3 di base customizzabili Power Saving, Maximal Performance e Performance on Demand.

- Possibilità di far eseguire azioni sotto determinate condizioni a livello system o applicazione, a mo di trigger... si verifica un evento definito e viene eseguita automaticamente un azione.

Le azioni sono:

* Cambiare profilo di risparmio energetico.
* Avvio di applicazioni esterne.
* Spegnere il sistema o porlo in stand-by o sospensione.

Gli eventi sono:

* Basati su calendario: giornaliero, settimanale o evento una tantum.
* Detect di un applicazione lanciata o in esecuzione.
* Modifiche del profilo di performance/power management.
* Il livello della batteria / gruppo di continuità sale o scende sotto un certo livello definito dall'utente.
* La temperatura della CPU sale o scende sotto un certo livello definito dall'utente.
* Il sistema risulta in idle (ovvero se non vi e' input utente) per più di un certo tempo definito dall'utente.
* Il sistema entra o esce da uno stato di stand-by o sospensione
* La sorgente di alimentazione del sistema cambia (passaggio batteria - rete, rete - batteria).
* Cambiano le impostazioni di power managment dell'os, sarebbero quelle del pannello di controllo Impostazioni Risparmio Energetico.

L'aggiornamento a RMClock Pro si effettua semplicemente inserendo all'interno della cartella del programma una dll scaricata dopo aver acquistato una licenza. Personalmente per 15 euro penso di poterne fare a meno.


----------------------------------------------------------------------------------------------------

Nella guida potrà esser necessario eseguire un'operazione o un'altra a seconda del processore in uso.

- Le parti comuni saranno indicate in nero.
- Quelle inerenti ai soli processori AMD saranno indicate in verde.
- Quelle inerenti ai soli processori Intel saranno indicate in blu/azzurro.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Cosa sono RMClock & AMON-RA?
Sono le due applicazioni che useremo nel corso di questa guida, AMON-RA sara' utilizzato a mo di calcolatrice per i consumi (nonostante il programma sia pensato per AMD la sezione calcolo del consumo e' del tutto generica e potra' essere utilizzata senza problemi anche per processori Intel), RMClock vi servira' per regolare le varie impostazioni...


Dove trovo RMClock & AMON-RA?

RMClock: Andate su http://cpu.rightmark.org sezione downloads e scaricate RM Clock Utility (formerly known as AMD64CLK)
Personalmente vi consiglio la versione zip da decomprimere in una dir a vostra scelta... (meglio evitare il desktop, si tratta di un'app che va tenuta sempre attiva, se la cancellate vi trovate senza controllo sul processore )

AMON-RA: E' frutto del lavoro di un'utente del nostro forum (Cyberneticus), trovate qui il thread ufficiale: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=777462
Nel topic trovate il link per il download
Colgo l'occasione per fargli i complimenti

(preferisco sempre non dare download diretti per evitare anche possibili variazioni in futuro e broken links...)


Serve altro?

  • Processori AMD che non usano tecnologia Cool&Quiet ma che possono comunque variare il loro moltiplicatore, quantomeno verso il basso (come Duron, XP sbloccati, MP, vecchi A64, etc):

    • Bastano le 2 app specificate su.

  • Processori AMD che usano tecnologia Cool&Quiet (nuovi A64, A64 X2, A64 FX generalmente sk 939, AM2, etc):

    • Win2K: Occorrono i driver Cool&Quiet, li trovate sul sito di AMD, alla voce Supporto -> Driver e Aggiornamenti -> Utilità ed Aggiornamenti per i Processori AMD Athlon™ 64/FX -> AMD Athlon™ 64 Processor Cool'n'Quiet Software for Windows ME and Windows 2000.

      Per sicurezza, visto che utilizzerete RMClock per variare moltiplicatore e voltaggi nelle opzioni di risparmio energetico alla voce Cool&Quiet scegliete massime performance (ovvero C&Q disabilitato) onde evitare conflitti tra i due.

    • WinXP e Win2k3: Occorrono i driver Cool&Quiet, li trovate sul sito di AMD, alla voce Supporto -> Driver e Aggiornamenti -> Utilità ed Aggiornamenti per i Processori AMD Athlon™ 64/FX -> AMD Athlon™ 64 Processor Driver for Windows XP and Windows Server 2003.

      NOTA Se utilizzate WinXP con gli A64 X2 dovete OBBLIGATORIAMENTE passare al service pack 2 ne va della stabilita' dell'intero sistema!

      A questo proposito trovate l'ottima guida di asphalt in questo topic: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1137820

  • Processori AMD che usano tecnologia PowerNow! (Turon64 Mobile, A64 Mobile, etc.)

    • Turion64: Tocca procurarsi il driver PowerNow! per il proprio sistema operativo, dal sito di AMD il file si trova in Supporto -> Driver e Aggiornamenti -> Utilità ed Aggiornamenti per il Processore AMD Turion™ 64 Mobile.

    • A64 Mobile: Tocca procurarsi il driver PowerNow! per il proprio sistema operativo, dal sito di AMD il file si trova in Supporto -> Driver e Aggiornamenti -> Utilità ed Aggiornamenti per il Processore AMD Athlon™ 64 Mobile.
  • Processori Intel che utilizzano qualsiasi tecnologia di risparmio energetico:

    • Putroppo non ne so nulla a riguardo, non ho processori intel con tecnologie di risparmio energetico, e i moltiplicatori sono bloccati - Pregherei qualcuno che ha un Intel di recente generazione di darmi qualche consiglio a proposito
----------------------------------------------------------------------------------------------------

Precisazione: RMClock è un tool pensato per l'utilizzo in una situazione normale o di overclock leggero... il programma non è infatti in grado di modificare il bus, per l'overclock pesanti bus based sono necessari altri programmi.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Il mio Processore supporta già una tecnologia di risparmio energetico, perche' dovrei usare questo RMClock?
Perche' RMClock permette di fare 2 cose molto importanti che molto probabilmente alternativamente non potreste fare...
- 1) Impostare un VID mediamente + basso rispetto a quello di default, questo si traduce in maggior risparmio energetico e minore stress per il processore (anche termico)
- 2) Avere + P-STATE intermedi che vi evitano lo "sbalzo" prestazionale da multi basso a multi alto, la regolazione della velocita' e' maggiormente dinamica ed in base al reale carico della CPU non semplicemente basata su transizioni idle/full load

----------------------------------------------------------------------------------------------------
Quote:
AVVISO: Cool & Quiet da Bios
(vale anche per PowerNow!)
Su questa faccenda ci sono pareri contrastanti, c'e' chi dice che e' meglio disabilitare C&Q da bios e chi come me consiglia di mantenerlo abilitato...

Io parto da questi due presupposti:

- Senza supporto software C&Q non si mette comunque in funzione, percio' che scopo avrebbe disabilitarlo? Consiglio pertanto solo la disabilitazione su win2000 (al livello software) andando in impostaz risparmio energetico e selezionando Massime Prestazioni...

- Alcune schede madri non sono chiare in merito a C&Q, potrebbe darsi che disabilitando questa funzione ci possano essere ripercussioni su quello che si puo' fare al livello di throttle software..
----------------------------------------------------------------------------------------------------

INTRODUZIONE

Premesso che abbiate installato o unzippato RMClock avviatelo, vi troverete davanti la sua schermata principale.


Muovendovi potrete osservare le seguenti pagine di status..




Che mostrano rispettivamente un piccolo riassunto sui dati cpu (come cpu-z) e clock cpu, carico cpu e os, moltiplicatore e voltaggio cpu, temperatura del core... tutto questo in funzione del tempo.

Se volete, potete personalizzare un po' il programma alla voce settings selezionando la lingua, i colori dei grafici, se abilitare o meno le informazioni veloci con i baloons (sono quelli che compaiono in basso nella taskbar come rimozione periferica usb o spazio disco esaurito... avete presente? quelli ), se visualizzare o meno i baloons per situazioni critiche, se avere l'app sempre in primo piano, se visualizzare l'iconcina dell'applicazione nella taskbar, che unità di misura utilizzare per la temperatura... celsius o farenheit, un paio di opzioni di startup (star minimizzato nella taskbar e se avviare RMClock allo start di windows impostato via registro di sistema o cartellina esecuzione automatica da menu avvio).

Infine sono disponibili delle opzioni per il log dei valori... interessante sopratutto per uno come me maniaco per le statistiche.. anche se non mi e' troppo ben chiaro dove verrebbero salvati questi log...



RICERCA DEI VALORI MAX E MIN DI MOLTI E VID

NOTA: la nuova versione ha un interfaccia leggermente diversa, stavolta non e' necessario crearli gli stati, esistono già vanno solo settati e abilitati. Purtroppo a causa di tempo e del limite di screenshot non posso uploadare i nuovi screen, sarebbero troppi per far vedere 2 passaggi banali. La storia comunque e' la stessa, occorre trovare il valore minimo di voltaggio x cui il vostro processore ancora non si freeza/spegne, sia x il massimo moltiplicatore sia per il minimo.. fatto quello va settato e vanno abilitati gli stadi intermedi tutto qui...

Passando alle cose serie... andiamo alla sezione Management and Profiles che e' quella che ci interessa direttamente...

Quest'area del programma ci permette di configurare "se e quando vogliamo abilitare un profilo".

Ad es. io ho scelto che, se il comp e' alimentato a corrente (AC Power Profile) il sistema utilizza il profilo "Performance on Demand"

Avrei potuto impostare un'altro profilo per comodita' nel momento in cui la macchina e' alimentata da un gruppo di continuita' o batteria (Battery Profile)

NOTA I 4 profili: No Managment, Power Saving, Maximal Performance, Performance on Demand NON sono del tutto equivalenti... Dovete selezionare necessariamente Performance on Demand altrimenti non vi sara' possibile creare + P-STATE...

Abilitate il profilo in AC Power Profile -> Performance on Demand

Spostatevi quindi nella sezione Performance on Demand e PRIMA DI FARE QUALSIASI COSA SALVATE TUTTO QUANTO QUELLO CHE STAVATE FACENDO PERCHE' DA ORA IN POI IL COMP POTREBBE BLOCCARSI INOLTRE PROCURATEVI UN BLOCCO NOTE ED UNA PENNA, abilitate il check Use P-State Transitions, cliccate col destro e selezionate Defaults


Vi comparira' uno State 0 fateci doppio click e finirete nella finestra dell'editing


A questo punto dovremo iniziare a fare tentativi cercando il Minimo Valore di VID per il Massimo Moltiplicatore... inutile dire che il computer si blocchera', nessun problema, tasto reset del case e riavvio senza nessun problema...

Cominciamo a variare il VID verso il basso, nel mio caso ho 1.350 di default... spostero' il vid giu' di una tacca (a 1.325), daro l'ok e vedro' se il computer risponde ancora ai comandi... continuero' il procedimento finche' non si blocca. Dovro' riavviare ma avro trovato il punto in cui il processore non ce la fa + a funzionare perche' il voltaggio fornito e' troppo basso...

Segnamoci dunque il valore di soglia del VID a moltiplicatore MAX sul blocchetto.

Quasi sicuramente il valore trovato sara' di alcune tacche + basso rispetto al valore di default dato dal costruttore...

Riavviato il comp. spostiamoci al valore subito superiore (nel mio caso si era bloccato a 1.225, mi spostero' a 1.250 - PER SISTEMI MISSION CRITICAL, SERVERS, E IN CASO PER SICUREZZA 2 valori + su non 1 ok?). Lanciamo un SuperPI da 1MB e facciamoglielo completare... (se il procio e' dual core, lanciamone due)... vediamo se a questo voltaggio, sotto stress il processore non si blocca... se si blocchera' saliremo ancora di VID fino a trovare il primo valore stabile... (a me a 1.250 si bloccava dopo un po' dell'esecuzione dei due SuperPI, a 1.275 li completava con successo)

NOTA io ho usato il SuperPI da 1MB non mi sono mai trovato male, se volete andare proprio sul sicuro lanciate Prime95 in Torture Test!

Perfetto. Abbiamo il Minimo Valore di VID per il Massimo Moltiplicatore, ce lo segnamo sul blocchetto ma non lo lasciamo inserito perche' ora dovremo cercare il Minimo Valore di VID per il Minimo Moltiplicatore...

In sostanza il procedimento e' lo stesso... per me ad es col mio 4400+ mi sono spostato a 5x e ho visto che in qualsiasi caso sotto i 1.100V non potevo scendere... la ricerca di questo VID e' un pochetto + complessa... occorre infatti prima di tutto capire in base all'hardware che si possiede quale e' il vero moltiplicatore minimo, mi spiego meglio:
Gli A64, e A64X2 hanno a disposizione un "fantomatico" moltiplicatore 4x, questo pero' risulta utilizzabile solo su alcuni modelli e marche di schede madri... ad esempio sulle DFI sembra essere stabile, su Gigabyte e ASUS non si puo' nemmeno attivare che si blocca tutto...

I moltiplicatori bassi richiedono VID + bassi, cercate di non fare tentativi con valori + alti del valore min in cui si bloccava al molti max (bel gioco di parole eheh, nel mio caso 1.225), provate con quello a scendere...

Vedrete che ci farete un po' l'occhio pian piano...

NOTA Fate molta attenzione a non fare add (avere 2 states) ma edit perche' se 2 state quando farete i torture test il procio verra' messo sul moltiplicatore + alto in automatico dall'RMClock e non testerete un bel nulla...

CREAZIONE DEI P-STATE INTERMEDI

Ipotizzando di aver trovato i valori min e max (nel mio caso 11x - 1.275V, 5x -1.100V) facciamo si che questa volta siano presenti entrambi e col destro selezioniamo Add


Come vedete, il VID e' grigio, infatti grazie al checkbox Auto-Adjust intermediate P-State VIDs sara' il programma stesso a calcolare il VID giusto per gli stadi intermedi

Aggiungiamo i P-State per i moltiplicatori mancanti: 6x,7x,8x,9x,10x nel mio caso...


Bene abbiamo finito! Ora dobbiamo solo far si che RMClock venga lanciato all'avvio e imposti in auto questa configurazione...

AVVIARE IN AUTO RMCLOCK

Per avviare in auto RMClock allo Startup di Win basta cliccare col destro sulla sua icona nella TaskBar e selezionare Run Automatically at Startup

Lo so che ci potevate arrivare da voi xo' molta gente nn l'ha fatto..

CI POSSIAMO RILASSARE E VEDERE QUANTO STIAMO RISPARMIANDO

Grazie al simpatico AMON-RA possiamo fare un calcolo approssimativo del risparmio energetico nelle due situazioni MAX e MIN o in quelle intermedie...

Avviamo AMON-RA e selezioniamo il TAB Watt Consumption, immettiamo i dati di default del nostro processore e quelli dello stato che vogliamo calcolare...

Il TDP - Thermal Design Power lo potete trovare sul sito della AMD grazie al sito http://www.amdcompare.com...

Il mio 4400+ X2 Toledo ha un TDP di 110W e un default Vcore di 1.350V

Nel caso Peggiore (massimo lavoro del processore a 11x - 1.275V) risparmio circa il 10% che comunque non e' poco...


Nel caso Migliore (minimo lavoro del processore a 5x - 1.100V) risparmio all'incirca il 69% che non e' affatto male considerando che e' un server acceso giorno e notte...


Volendo fare un calcolo di quanto si risparmia solo con il procio (calcolo gonfiato, considerando comp up 24/7):

110W in un ora costano al prezzo di 1kW/h = 0.18 € valore medio enel Tariffa D2 con iva circa 0,0198 € moltiplichiamo questo per un anno *24*365 = 173,45€

Nell'ipotesi di viaggiare sempre al max ma con il vcore max rivisto (non 1.350 ma 1.275) ho un costo totale annuo di 154,69€ con un risparmio di 18.76€

Nell'ipotesi di viaggiare sempre al min (5x - 1.100) ho un costo totale annuo di 52,35€ con un risparmio di 121,1€ che distribuito in 12 mesi e' di circa 10,10€ al mese.

CONSIDERAZIONI FINALI
  • Considerando le bollette sempre + aggressive non e' una cattiva idea configurare bene le opz di risparmio energetico insieme ad RMClock
  • Inoltre trovare un un valore + basso di vcore, e che funzioni rispetto al default significa far stressare meno il processore e allungarne la sua vita
  • Si guadagna anche in termini di temperatura eh... sopratutto se si riesce a far scendere parecchio i valori minimi... io sono passato da 43-44 gradi a 39 agendo solo su moltiplicatori e voltaggi...
  • Un consiglio: RMClock e' molto comodo anche per le impostaz. di risparmio energetico + avanzate insieme allo spegnimento del monitor... se non li usate questi cari monitor... piazzate lo spegnimento a pochi min... vedrete che risparmierete.. un crt da 17" arriva a consumare quasi 100W, non e' poco!

--------------------------------------------------
QUOTES

Aggiunte a cura di altri utenti, se volete aggiungere qualche argomento mancante mandatemelo come txt via pm (comprensivo di eventuale codice BB) ed io l'aggiungero' come quote con il vostro nome utente. I quotes sono in ordine di segnalazione =)
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD

Ultima modifica di Rubberick : 02-09-2008 alle 09:38.
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 13:34   #2
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Guida pronta, ho cercato di trattare solo i punti + interessanti in modo diretto. Si accettano suggerimenti, segnalaz. errori, etc.

Magari in futuro si potrebbe aggiungere qualche consiglio per chi overclocca
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 15:11   #3
ezio
Senior Member
 
L'Avatar di ezio
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Giovinazzo(BA) ...bella città, riso patat e cozz a volontà!
Messaggi: 26463
bella guida, uso il C&Q ma me la salvo comunque, non si sa mai

Ciao e complimenti
ezio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 15:15   #4
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Grazie cmq con RMClock fai qualcosa in + del Cool & Quiet solito poi se hai dfi riesci a portare il molti giu' a 4x e veramente il processore non consuma nulla :P

Non oso pensare cosa si potra' fare con i nuovi A64 low wattage...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 15:24   #5
ezio
Senior Member
 
L'Avatar di ezio
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Giovinazzo(BA) ...bella città, riso patat e cozz a volontà!
Messaggi: 26463
Attualmente uso il c&q (su Dfi) perchè non mi sta dando problemi, il vcore e la frequenza minima raggiunta mi bastano (240*5@1.1V)
Secondo Amon-ra il risparmio percentuale è del 60%...

Ultima modifica di ezio : 04-06-2006 alle 15:29.
ezio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 15:55   #6
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Potresti provare con rmclock (senza manco installarlo o lanciarlo all'avvio) a portare il tutto a 4x avresti un risparmio ancora + forte... io ci proverei... e' roba di 5 min...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 16:33   #7
ezio
Senior Member
 
L'Avatar di ezio
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Giovinazzo(BA) ...bella città, riso patat e cozz a volontà!
Messaggi: 26463
si l'ho provato in passato, ma ormai sono affezionato al C&Q

Ultima modifica di ezio : 05-06-2006 alle 11:55.
ezio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 16:42   #8
davide155
Senior Member
 
L'Avatar di davide155
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Firenze
Messaggi: 14576
Ottima guida davvero

Mi hai preceduto.......avevo una mezza idea
Ma meglio così

Sto nei paraggi per vedere come si sviluppa la cosa
__________________
Intel i7 7820x @4.8ghz deliddato watercool by Phobya LT400//G.Skill Trident 16gb RGB 3200mhz//Gigabyte GTX 1070 G1 Gaming//Asus X299 Prime-A//Samsung SSD 850EVO 500gb//Thermaltake ThoughPower 850w 80+Gold//X-fi Platinum//Logitech Z-906 5.1//Asus ROG SWIFT PG279Q G-sync 165hz//
davide155 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 18:12   #9
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Quote:
Originariamente inviato da ezio
si l'ho provato in passato, ma ormai sono affezionato al C6Q
Hai cannato uno shift asd...

Quote:
Originariamente inviato da davide155
Ottima guida davvero
Thx e' la prima che ne scrivo una...

Quote:
Originariamente inviato da davide155
Mi hai preceduto.......avevo una mezza idea
Ma meglio così
Eh.. ci voleva... mi ero scocciato di stare la a dover browsare quel topic interminabile... ora se mi gira scrivo una guida sulle partizioni nell'area storage e metto a ferro e fuoco l'area networking con il wireless che sono anni che chiediamo una serie di guide buone su antenne, tips di fisica, come estendere i segnali etc... quella serve ancora di +... so secoli che sembra inchiodata all'epoca dei 10mbit

per quest'ultima mi sa che mi dovrei documentare parecchio e dare qualche altro esame come teoria dei segnali, propagaz guidata e campi prima
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD

Ultima modifica di Rubberick : 05-06-2006 alle 17:48.
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 19:01   #10
davide155
Senior Member
 
L'Avatar di davide155
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Firenze
Messaggi: 14576
Quote:
Originariamente inviato da Rubberick
Hai cannato uno shift asd...


Thx e' la prima che scrivo...


Eh.. ci voleva... mi ero scocciato di stare la a dover browsare quel topic interminabile... ora se mi gira scrivo una guida sulle partizioni nell'area storage e metto a ferro e fuoco l'area networking con il wireless che sono anni che chiediamo una serie di guide buone su antenne, tips di fisica, come estendere i segnali etc... quella serve ancora di +... so secoli che sembra inchiodata all'epoca dei 10mbit

per quest'ultima mi sa che mi dovrei documentare parecchio e dare qualche altro esame come teoria dei segnali, propagaz guidata e campi prima
Azz.....studi sta roba è......

Io purtroppo lavoro in un campo che con i pc non ha di simile nemmeno il nome
__________________
Intel i7 7820x @4.8ghz deliddato watercool by Phobya LT400//G.Skill Trident 16gb RGB 3200mhz//Gigabyte GTX 1070 G1 Gaming//Asus X299 Prime-A//Samsung SSD 850EVO 500gb//Thermaltake ThoughPower 850w 80+Gold//X-fi Platinum//Logitech Z-906 5.1//Asus ROG SWIFT PG279Q G-sync 165hz//
davide155 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 19:07   #11
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
eh... ma sto un po' indietruccio con gli esami... e' roba pesante...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 21:19   #12
biogrei
Senior Member
 
L'Avatar di biogrei
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: BARI
Messaggi: 2490
grazie per la guida.
__________________
alim: Corsair enthusiast tx650-cpu:i7 2600k-scheda madre:Asrock z68 extreme4-scheda video Radeon 6870 dirt3-ssd crucial realssd m4 128gb-200GB maxtor sata-160gb maxtor seriata-8Gb ddr3 g.skill ripjaws f3-Asus mk241h-tastiera:Logitech G19-mouse:Sidewinder x8-cuffie:Sennheiser hd 515-s.o:Windows 7 64bit ultimate.
biogrei è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 21:22   #13
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
figurati
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2006, 23:38   #14
davide155
Senior Member
 
L'Avatar di davide155
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Firenze
Messaggi: 14576
Quote:
Originariamente inviato da Rubberick
eh... ma sto un po' indietruccio con gli esami... e' roba pesante...
E ci credo vai

Per me è pesante studiare pure garibaldi che entra in guerra......figurati sta roba intrecciatissima.
Solo se mi interesserebbe veramente
__________________
Intel i7 7820x @4.8ghz deliddato watercool by Phobya LT400//G.Skill Trident 16gb RGB 3200mhz//Gigabyte GTX 1070 G1 Gaming//Asus X299 Prime-A//Samsung SSD 850EVO 500gb//Thermaltake ThoughPower 850w 80+Gold//X-fi Platinum//Logitech Z-906 5.1//Asus ROG SWIFT PG279Q G-sync 165hz//
davide155 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 08:22   #15
peppecbr
Senior Member
 
L'Avatar di peppecbr
 
Iscritto dal: Nov 2003
Città: Udine
Messaggi: 11268
io prima lo usavo su mobo asrock 4x 1.1v adesso che ho cambiato mobo(leggi in sing) mi è stato impossibile settare il molti a 4x ed a questo punto ho preferito tenere il c&q tanto andavano tutti e 2 a 5x 1,1v

poi nel vecchio rmclock era possibile scendere di volt anche sotto 1,1 adesso come mai non si può più?? io ho anche un a64 3000+ neanche la me lo fa mettere al di sotto quindi e propio il programma...
__________________
Sharkoon TG5 RGB ; ryzen 2600+ ; AIO Cryorig A80 ; msi x470 gaming plus ; corsair 8x2 ddr4 3000 mhz ; sapphire radeon rx 580 nitro+ ; corsair rm850i
peppecbr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 09:05   #16
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Anche quella e' una limitazione della mobo...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 10:38   #17
cry74
Senior Member
 
L'Avatar di cry74
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Milano
Messaggi: 798
Ho seguito la tua guida, che trovo ben fatta e molto chiara, ma mi sorge un piccolo dubbio.
Ho impostato i 2 p-state: vcore e moltiplicatore per il full e vcore e moltiplicatore per l'idle.
Nel mio caso:
4x 0,950V
10x 1,350V
Mi chiedo è necessario impostare anche tutti gli altri moltiplicatori tra i due e i conseguenti vcore?
Se si devo farlo manualmente?
Grazie
__________________

Alienware M17X R5
cry74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 11:02   #18
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Quote:
Originariamente inviato da cry74
Ho seguito la tua guida, che trovo ben fatta e molto chiara
Grazie

Quote:
Originariamente inviato da cry74
Ho impostato i 2 p-state: vcore e moltiplicatore per il full e vcore e moltiplicatore per l'idle.
Nel mio caso:
4x 0,950V
10x 1,350V
Mi chiedo è necessario impostare anche tutti gli altri moltiplicatori tra i due e i conseguenti vcore?
Ti conviene... anche se nella realta' dei fatti a basso livello il processore lavora o non lavora.. (2 stadi - stop) ad alto livello si puo' tracciare una % di utilizzo della cpu, analizzando il quantitativo di operazioni valide o di idle (i cicli di noop) fatti a basso livello. Questi sistemi che variano in automatico il moltiplicatore del processore si basano su un'analisi di queste % (su tempi molto piccoli non come il task manger che discretizza su un tempo di 1 secondo)...

Ora il vantaggio nell'impostare i P-STATE intermedi e' quello di avere una risposta del processore + dinamica rispetto al semplice lavoro/non lavoro fatto dal Cool & Quiet...

la risposta dinamica ti evita quella sorta di "scatto" prestazionale che a volte puo' essere visto dall'utente esperto *smile del maestro yoda*

Il passaggio infine tra un salto e un'altro e' + dolce in termini di stress per il procio... (conta poco ma fa scena)...

Quote:
Originariamente inviato da cry74
Se si devo farlo manualmente?
Grazie
Assolutamente no, una volta impostati i due P-STATE min e max, vai su add e seleziona il moltiplicatore 5x vedrai che ti modiifica lui il vid in automatico (vedi img della guida, il VID te lo da in grigio), poi aggiungi il 6x finche' non completi gli intermedi...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 11:11   #19
cry74
Senior Member
 
L'Avatar di cry74
 
Iscritto dal: Mar 2003
Città: Milano
Messaggi: 798
Quote:
Originariamente inviato da Rubberick
Grazie


Ti conviene... anche se nella realta' dei fatti a basso livello il processore lavora o non lavora.. (2 stadi - stop) ad alto livello si puo' tracciare una % di utilizzo della cpu, analizzando il quantitativo di operazioni valide o di idle (i cicli di noop) fatti a basso livello. Questi sistemi che variano in automatico il moltiplicatore del processore si basano su un'analisi di queste % (su tempi molto piccoli non come il task manger che discretizza su un tempo di 1 secondo)...

Ora il vantaggio nell'impostare i P-STATE intermedi e' quello di avere una risposta del processore + dinamica rispetto al semplice lavoro/non lavoro fatto dal Cool & Quiet...

la risposta dinamica ti evita quella sorta di "scatto" prestazionale che a volte puo' essere visto dall'utente esperto *smile del maestro yoda*

Il passaggio infine tra un salto e un'altro e' + dolce in termini di stress per il procio... (conta poco ma fa scena)...



Assolutamente no, una volta impostati i due P-STATE min e max, vai su add e seleziona il moltiplicatore 5x vedrai che ti modiifica lui il vid in automatico (vedi img della guida, il VID te lo da in grigio), poi aggiungi il 6x finche' non completi gli intermedi...
Grazie mille!
__________________

Alienware M17X R5
cry74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2006, 11:18   #20
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 10996
Quote:
Originariamente inviato da cry74
Grazie mille!
Grazie a te, sto modificando la guida aggiungendo questo passaggio + dettagliatamente...
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3 Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Apple iOS 12.2 è pronto per il download:...
Apple News+: nuova vita per le news, ma ...
TIM: disattivare l’opzione Giga di Scort...
Apple TV+ è il nuovo servizio che...
Apple Arcade è ufficiale, formula...
Apple presenta Apple Card, la carta di c...
Trapela online il nuovo Edge basato su C...
F5 Networks: il 5G può cambiare i...
Ecco come sarà Huawei P30 Lite: u...
Ryzen 3000 sempre più vicino: le ...
Tesla, presto il browser integrato sar&a...
Xiaomi Mi 9 SE: si avvicina il lancio it...
Specifiche di sistema dei giochi di Quan...
Samsung Galaxy S10 5G, data di lancio e ...
Papa Francesco: è lui il primo Po...
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Media Player Classic Black Edition
GPU Caps Viewer
Iperius Backup
Firefox 66
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Opera Portable
Opera 58
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:28.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v