Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Sistemi NAS e HDD Multimediali

Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso
Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso
Due settimane con una delle auto elettriche più apprezzate e, a modo suo, nemmeno molto cara. Ecco diverse considerazioni fuori dai denti, molto personali, da parte di chi l'ha guidata con curiosità e quel filo di diffidenza che porta a farsi domande. Trovando anche delle risposte, probabilmente solo temporanee, su un tema di cui si parlerà sempre di più.
Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35mm avanzate e performanti
Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35mm avanzate e performanti
La EOS R5 è una "big megapixel" ad alte performance, che si pone in concorrenza con Sony A7R e Nikon D850 - in casa Canon, può essere considerata la versione mirrorless della 5Ds. La EOS R6, dal canto suo, può essere considerata l'erede spirituale della 7D Mark II, con assonanze che arrivano a scomodare nientemeno che la EOS-1D X Mark III.
Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo dei notebook gaming
Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo dei notebook gaming
Abbiamo avuto l'opportunità di provare l'Aorus 17G XB di Gigabyte, un prodotto che non arriverà in Italia ma che incarna l'approccio dell'azienda taiwanese al settore dei portatili da gioco. Si tratta di un notebook interessante, forte di una CPU Core i7-10875H, una GPU RTX 2070 Super Max-Q e 16 GB di RAM. Non esente da pecche, è comunque un prodotto indubbiamente in grado di soddisfare il gamer più esigente.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 17-04-2020, 13:55   #21
provinciale342
Member
 
Iscritto dal: Mar 2020
Messaggi: 31
qualcuno ha qualche suggerimento?
provinciale342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2020, 14:17   #22
dirac_sea
Senior Member
 
L'Avatar di dirac_sea
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Lat.: 45° 42′ 15′′ N Long.: 9° 35′ 15′′ E
Messaggi: 830
Quote:
Originariamente inviato da provinciale342 Guarda i messaggi
Grazie dirac_sea
quindi, rassumendo per costruirmi uno storage sicuro e flessibile e usufruire di altri servizi di rete, devo stabilire tre cose, partendo prima, se voglio anche un RAID, da questo, dato che la prima operazione che compie un RAID è la formattazione.
Successivamente, come e con cosa fare il back up.
Infine che NAS utilizzare per gestire il tutto + altri servizi non riguardanti la gestione dei dati.
Cosa mi suggerisci per fare il back up e come tipo di RAID?
Si... stabilisci se proprio ti serve un raid: in ambito domestico io sono propenso al no per lo 80% dei casi. Nel caso volessi costruirlo, allora un raid 5.
Backup: dal momento che hai stabilito di voler usare Freenas, che io non conosco, devi esaminare quali tipi di backup siano disponibili come applicazione installabile. So che c'è UrBackup ad esempio, disponibile anche per i client windows. Poi ci sarà pressoché sicuramente uno strumento per replicare i dati sull'unità usb esterna.
__________________
Laptop: Sony Vaio VGN-FE21B - 2GB ddr2, CPU Intel T2500, Wi-Fi Intel 4965agn, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 7 32 bit
Subnotebook: Sony Vaio VPC-YB1S1E - 8GB ddr3, CPU AMD E-350, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 8.1 64 bit
NAS: Foxconn R30-A1 - Barebone SFF - AMD-E350, 4GB ddr3, 4TB Seagate HDD, OS Nas4Free 11.1.04 x64-embedded
dirac_sea è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2020, 15:27   #23
provinciale342
Member
 
Iscritto dal: Mar 2020
Messaggi: 31
e mo' ci siamo! adesso il percorso è tracciato
Grazie dirac_sea
provinciale342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2020, 15:37   #24
provinciale342
Member
 
Iscritto dal: Mar 2020
Messaggi: 31
per quello che dici (o meglio per quello che ho capito) il back up lo lancio dal server NAS (con una applicazione compatibile) o dai PC con Windows Back-up o altee applicazioni Windows, giusto?!
provinciale342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2020, 16:12   #25
dirac_sea
Senior Member
 
L'Avatar di dirac_sea
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Lat.: 45° 42′ 15′′ N Long.: 9° 35′ 15′′ E
Messaggi: 830
Quote:
Originariamente inviato da provinciale342 Guarda i messaggi
per quello che dici (o meglio per quello che ho capito) il back up lo lancio dal server NAS (con una applicazione compatibile) o dai PC con Windows Back-up o altee applicazioni Windows, giusto?!
Procedi per gradi... intanto progetta e assembla il nas, che è la parte più divertente e "facile". Poi c'è da installare/configurare il sistema operativo che hai scelto (Freenas). E qui già servirà più tempo, magari dovrai resettare il sistema due-tre volte per errori vari (successo a molti, me incluso ). Infine valuterai il tipo di backup da eseguire. Indicativamente, se il tuo nas centralizzerà i dati adopererai la versione server, se userai il nas per copiare i dati dei pc, saranno i pc ad eseguire la versione client.
__________________
Laptop: Sony Vaio VGN-FE21B - 2GB ddr2, CPU Intel T2500, Wi-Fi Intel 4965agn, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 7 32 bit
Subnotebook: Sony Vaio VPC-YB1S1E - 8GB ddr3, CPU AMD E-350, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 8.1 64 bit
NAS: Foxconn R30-A1 - Barebone SFF - AMD-E350, 4GB ddr3, 4TB Seagate HDD, OS Nas4Free 11.1.04 x64-embedded
dirac_sea è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-04-2020, 17:33   #26
provinciale342
Member
 
Iscritto dal: Mar 2020
Messaggi: 31
oh yes
provinciale342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 22:51   #27
robusco
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 37
scusate se mi intrometto, sono neofita del campo nas e starei pensando anche io di assemblarmene uno per utilizzarlo sia come backup dati che come server a cui accedere per visualizzare sulla tv file video e foto. Provinciale 342 posso chiederti che soluzione hardware hai poi scelto? Io pensavo di partire con 3/4 dischi da 4 o 6 TB perchè ho tanta roba da backuppare e fare un raid 4 (accetto ovviamente critiche e consigli in merito) .
robusco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 20:30   #28
supertopix
Senior Member
 
L'Avatar di supertopix
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Nella città del Toro
Messaggi: 4040
Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
scusate se mi intrometto, sono neofita del campo nas e starei pensando anche io di assemblarmene uno per utilizzarlo sia come backup dati che come server a cui accedere per visualizzare sulla tv file video e foto. Provinciale 342 posso chiederti che soluzione hardware hai poi scelto? Io pensavo di partire con 3/4 dischi da 4 o 6 TB perchè ho tanta roba da backuppare e fare un raid 4 (accetto ovviamente critiche e consigli in merito) .

Perché Raid?
__________________
iMac 21,5 4K; Macbook Air 2012; iPad 2017; iPhone 11; Apple TV 4K e 2; Synology DS 418j e 918+, Intel Nuc 8i3BEH, Chromecast, Time Capsule...
supertopix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 22:43   #29
robusco
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 37
per lo stesso motivo per cui lo chiedeva l'utente che ha iniziato la discussione, avere quindi una maggiore sicurezza di mantenere al sicuro i dati e poter utilizzare il nas anche come server a cui accedere da smart tv per visualizzare video, foto ed audio. Scartando l'ipotesi hdd esterni per evitare il collegamento e lo scollegamento ogni volta, per evitare di fare copie manualmente su più hdd esterni, cosa che comunque ho anche provato a fare ma poi ho perso i dati lo stesso, secondo me sono più soggetti a danno gli hdd esterni oltre al fatto che la maggior parte sono pure più lenti di quelli messi ed usabili in un nas.
robusco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 00:36   #30
supertopix
Senior Member
 
L'Avatar di supertopix
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Nella città del Toro
Messaggi: 4040
Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
per lo stesso motivo per cui lo chiedeva l'utente che ha iniziato la discussione, avere quindi una maggiore sicurezza di mantenere al sicuro i dati e poter utilizzare il nas anche come server a cui accedere da smart tv per visualizzare video, foto ed audio. Scartando l'ipotesi hdd esterni per evitare il collegamento e lo scollegamento ogni volta, per evitare di fare copie manualmente su più hdd esterni, cosa che comunque ho anche provato a fare ma poi ho perso i dati lo stesso, secondo me sono più soggetti a danno gli hdd esterni oltre al fatto che la maggior parte sono pure più lenti di quelli messi ed usabili in un nas.

Col raid non avresti sicurezza, ma continuità di servizio.
La sicurezza te la dà il backup.
Quindi non sprecare hdd per il raid (oppure, come ho scelto di fare io, fallo consapevolmente) e implementa una strategia di backup dei dati che metti sul nas e che reputi imperdibili.
__________________
iMac 21,5 4K; Macbook Air 2012; iPad 2017; iPhone 11; Apple TV 4K e 2; Synology DS 418j e 918+, Intel Nuc 8i3BEH, Chromecast, Time Capsule...
supertopix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 10:55   #31
robusco
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 37
Quote:
Originariamente inviato da supertopix Guarda i messaggi
Col raid non avresti sicurezza, ma continuità di servizio.
La sicurezza te la dà il backup.
Quindi non sprecare hdd per il raid (oppure, come ho scelto di fare io, fallo consapevolmente) e implementa una strategia di backup dei dati che metti sul nas e che reputi imperdibili.
ma scusa con il raid non si può utilizzare un software che fa il backup programmato o continuo ogni qual volta vengono aggiunti nuovi files ai dischi del nas? Preferirei questo piuttosto che fare un backup manuale su hdd esterni
robusco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 11:15   #32
supertopix
Senior Member
 
L'Avatar di supertopix
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Nella città del Toro
Messaggi: 4040
Progetto di un NAS casalingo

Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
ma scusa con il raid non si può utilizzare un software che fa il backup programmato o continuo ogni qual volta vengono aggiunti nuovi files ai dischi del nas? Preferirei questo piuttosto che fare un backup manuale su hdd esterni

Il backup va fatto per forza su dischi diversi dalla macchina su cui hai l*unica copia, se no che backup è?
Ci sono software per fare tutto in automatico, certo. Ma il concetto che vorrei tu cogliessi è che il Raid NON è un backup.
Se sul nas hai l*originale della foto PIPPO e la cancelli inavvertitamente, si cancella e basta. Se hai un backup ESTERNO, la recuperi. Se ti rubano il nas, hai perso tutto. Se saltano due dischi (ipotesi raid 1) hai perso tutto. ecc ecc.

Il raid offre (a chi la cerca) continuità di servizio. Punto. Poi, come effetto secondario, ti assicura che con la rottura di un disco, tu non perda il contenuto. Ma se nel ripristinare il raid, con disco nuovo, si rompe qualcosa, hai perso tutto.
__________________
iMac 21,5 4K; Macbook Air 2012; iPad 2017; iPhone 11; Apple TV 4K e 2; Synology DS 418j e 918+, Intel Nuc 8i3BEH, Chromecast, Time Capsule...
supertopix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 11:27   #33
robusco
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 37
Quote:
Originariamente inviato da supertopix Guarda i messaggi
Il backup va fatto per forza su dischi diversi dalla macchina su cui hai l*unica copia, se no che backup è?
Ci sono software per fare tutto in automatico, certo. Ma il concetto che vorrei tu cogliessi è che il Raid NON è un backup.
Se sul nas hai l*originale della foto PIPPO e la cancelli inavvertitamente, si cancella e basta. Se hai un backup ESTERNO, la recuperi. Se ti rubano il nas, hai perso tutto. Se saltano due dischi (ipotesi raid 1) hai perso tutto. ecc ecc.

Il raid offre (a chi la cerca) continuità di servizio. Punto. Poi, come effetto secondario, ti assicura che con la rottura di un disco, tu non perda il contenuto. Ma se nel ripristinare il raid, con disco nuovo, si rompe qualcosa, hai perso tutto.
beh se cancello io dei files, se il nas viene rubato o se si rompono tutti i dischi contemporaneamente è ovvio che perdo tutto. Avevo pensato al raid 4, non solo per backup che, come mi stai dicendo, non forse la soluzione primaria, ma, come ho scritto prima, anche per accedervi via lan dalla tv tramite la amazon fire stick e visualizzare i video e le foto.
robusco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 12:06   #34
supertopix
Senior Member
 
L'Avatar di supertopix
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Nella città del Toro
Messaggi: 4040
Progetto di un NAS casalingo

Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
beh se cancello io dei files, se il nas viene rubato o se si rompono tutti i dischi contemporaneamente è ovvio che perdo tutto.
È ovvio *sta cippa. Si fa il backup proprio per EVITARE di perdere tutto.

Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
Avevo pensato al raid 4, non solo per backup che, come mi stai dicendo, non forse la soluzione primaria, ma, come ho scritto prima, anche per accedervi via lan dalla tv tramite la amazon fire stick e visualizzare i video e le foto.
Raid NON c*entra assolutamente nulla (a parte che ignoravo l*esistenza del Raid 4...).
Basta un nas con un disco solo, capiente quanto basta, per fare ciò che chiedi (o un nas a più baie, che ti garantisce flessibilità ed espandibilità)... ma il Raid è (se non per avere CONTINUITÀ DI SERVIZIO) uno spreco.
E ricorda, video e foto, se sono solo in quel disco, SONO da backuppare, se non vuoi rischiare di perderle.
__________________
iMac 21,5 4K; Macbook Air 2012; iPad 2017; iPhone 11; Apple TV 4K e 2; Synology DS 418j e 918+, Intel Nuc 8i3BEH, Chromecast, Time Capsule...
supertopix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 13:00   #35
robusco
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 37
Quote:
Originariamente inviato da supertopix Guarda i messaggi
È ovvio *sta cippa. Si fa il backup proprio per EVITARE di perdere tutto.
eh appunto, ma io parlavo in assenza di backup

Quote:
Originariamente inviato da supertopix Guarda i messaggi
Raid NON c*entra assolutamente nulla (a parte che ignoravo l*esistenza del Raid 4...).
Basta un nas con un disco solo, capiente quanto basta, per fare ciò che chiedi (o un nas a più baie, che ti garantisce flessibilità ed espandibilità)... ma il Raid è (se non per avere CONTINUITÀ DI SERVIZIO) uno spreco.
E ricorda, video e foto, se sono solo in quel disco, SONO da backuppare, se non vuoi rischiare di perderle.
Da Wikipedia
RAID 4: sezionamento a livello di blocco con disco di parità

A1, B1, ecc. rappresentano ognuno un blocco di dati
Il sistema RAID 4 usa una divisione dei dati a livello di blocchi e mantiene su uno dei dischi i valori di parità, in maniera molto simile al RAID 3, dove la suddivisione è a livello di byte. Questo permette ad ogni disco appartenente al sistema di operare in maniera indipendente quando è richiesto un singolo blocco.
Se il controllore del disco lo permette, un sistema RAID 4 può servire diverse richieste di lettura contemporaneamente. In lettura la capacità di trasferimento è paragonabile al RAID 0, ma la scrittura è penalizzata, perché la scrittura di ogni blocco comporta anche la lettura del valore di parità corrispondente e il suo aggiornamento.
Nell'esempio, una richiesta al blocco A1 potrebbe essere evasa dal disco 1. Una richiesta simultanea al blocco B1 dovrebbe aspettare, ma una richiesta al blocco B2 potrebbe essere servita allo stesso momento.


Vantaggi
resistenza ai guasti;
letture veloci grazie al parallelismo della struttura;
possibilità di inserire dischi hot-spare.
Svantaggi
il disco utilizzato per la parità può costituire il collo di bottiglia del sistema;
scrittura lenta a causa della modifica e del calcolo della parità (4 accessi a disco per ogni operazione I/O)
robusco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 13:16   #36
supertopix
Senior Member
 
L'Avatar di supertopix
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Nella città del Toro
Messaggi: 4040
Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
eh appunto, ma io parlavo in assenza di backup



Da Wikipedia
RAID 4: sezionamento a livello di blocco con disco di parità

A1, B1, ecc. rappresentano ognuno un blocco di dati
Il sistema RAID 4 usa una divisione dei dati a livello di blocchi e mantiene su uno dei dischi i valori di parità, in maniera molto simile al RAID 3, dove la suddivisione è a livello di byte. Questo permette ad ogni disco appartenente al sistema di operare in maniera indipendente quando è richiesto un singolo blocco.
Se il controllore del disco lo permette, un sistema RAID 4 può servire diverse richieste di lettura contemporaneamente. In lettura la capacità di trasferimento è paragonabile al RAID 0, ma la scrittura è penalizzata, perché la scrittura di ogni blocco comporta anche la lettura del valore di parità corrispondente e il suo aggiornamento.
Nell'esempio, una richiesta al blocco A1 potrebbe essere evasa dal disco 1. Una richiesta simultanea al blocco B1 dovrebbe aspettare, ma una richiesta al blocco B2 potrebbe essere servita allo stesso momento.


Vantaggi
resistenza ai guasti;
letture veloci grazie al parallelismo della struttura;
possibilità di inserire dischi hot-spare.
Svantaggi
il disco utilizzato per la parità può costituire il collo di bottiglia del sistema;
scrittura lenta a causa della modifica e del calcolo della parità (4 accessi a disco per ogni operazione I/O)

In assenza di backup = ASSOLUTA INCOSCIENZA e certezza di perdere i dati, prima o poi.
__________________
iMac 21,5 4K; Macbook Air 2012; iPad 2017; iPhone 11; Apple TV 4K e 2; Synology DS 418j e 918+, Intel Nuc 8i3BEH, Chromecast, Time Capsule...
supertopix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-06-2020, 13:24   #37
dirac_sea
Senior Member
 
L'Avatar di dirac_sea
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Lat.: 45° 42′ 15′′ N Long.: 9° 35′ 15′′ E
Messaggi: 830
Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
scusate se mi intrometto, sono neofita del campo nas e starei pensando anche io di assemblarmene uno per utilizzarlo sia come backup dati che come server a cui accedere per visualizzare sulla tv file video e foto. Provinciale 342 posso chiederti che soluzione hardware hai poi scelto? Io pensavo di partire con 3/4 dischi da 4 o 6 TB perchè ho tanta roba da backuppare e fare un raid 4 (accetto ovviamente critiche e consigli in merito) .
Se pensi di costruirti un nas come prima cosa benvenuto nel club come seconda cosa visto il decorso dei tuoi interventi ti consiglio di dare una occhiata alle passate discussioni, dove n-volte sono stati spiegati e ribaditi i concetti che aiutano a non cadere nelle trappole dettate dall'inesperienza in buona fede (e qui, bisogna dire che anche i produttori di nas e certi articolisti fanno la loro parte per confondere l'utenza). Anche io tempo fa sono partito con un raid 1 pensando così di mantenere i miei dati al sicuro. Compreso che il raid in realtà non mi proteggeva da una nutrita serie di eventi, sono passato al volume singolo ed al backup offline su supporto esterno. Premesso ciò, se sei un utente casalingo non fissarti sul raid, al limite consideralo come un mezzo per ottenere un volume più ampio. Se invece ti fosse necessaria anche in ambito casa la continuità di servizio costruiscilo, ma senza derogare da una valida strategia di backup.
__________________
Laptop: Sony Vaio VGN-FE21B - 2GB ddr2, CPU Intel T2500, Wi-Fi Intel 4965agn, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 7 32 bit
Subnotebook: Sony Vaio VPC-YB1S1E - 8GB ddr3, CPU AMD E-350, ssd OCZ Trion 100 120GB, OS Windows 8.1 64 bit
NAS: Foxconn R30-A1 - Barebone SFF - AMD-E350, 4GB ddr3, 4TB Seagate HDD, OS Nas4Free 11.1.04 x64-embedded
dirac_sea è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2020, 09:23   #38
looun
Member
 
Iscritto dal: Nov 2000
Messaggi: 59
Quote:
Originariamente inviato da robusco Guarda i messaggi
eh appunto, ma io parlavo in assenza di backup



Da Wikipedia
RAID 4: sezionamento a livello di blocco con disco di parità

A1, B1, ecc. rappresentano ognuno un blocco di dati
Il sistema RAID 4 usa una divisione dei dati a livello di blocchi e mantiene su uno dei dischi i valori di parità, in maniera molto simile al RAID 3, dove la suddivisione è a livello di byte. Questo permette ad ogni disco appartenente al sistema di operare in maniera indipendente quando è richiesto un singolo blocco.
Se il controllore del disco lo permette, un sistema RAID 4 può servire diverse richieste di lettura contemporaneamente. In lettura la capacità di trasferimento è paragonabile al RAID 0, ma la scrittura è penalizzata, perché la scrittura di ogni blocco comporta anche la lettura del valore di parità corrispondente e il suo aggiornamento.
Nell'esempio, una richiesta al blocco A1 potrebbe essere evasa dal disco 1. Una richiesta simultanea al blocco B1 dovrebbe aspettare, ma una richiesta al blocco B2 potrebbe essere servita allo stesso momento.


Vantaggi
resistenza ai guasti;
letture veloci grazie al parallelismo della struttura;
possibilità di inserire dischi hot-spare.
Svantaggi
il disco utilizzato per la parità può costituire il collo di bottiglia del sistema;
scrittura lenta a causa della modifica e del calcolo della parità (4 accessi a disco per ogni operazione I/O)
i RAID sono nati e rimangono di utilizzo lato server per esigenze lavorative datacenter e montaggio video , per uso casalingo è solo un complicazione

Un video anche UHd occupa al massimo 140 mbps(100 è il massimo che siè visto adesso) che sono 14 MB/s .... quando mai avrai un collo di bottiglia ?!?


Quote:
La scelta di non acquistarne uno già "ready to start" è dettata dal piacere e divertimento nel costruirmelo e configurarmelo a mio piacimento e non dal risparmio.
se vuoi veramente smanettare tra un sistemagià pronto e FREENAS/NAS4FREE e un QNAP/synlog non cambia molto , solo che i primi sono open source.
looun è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e par...
Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35mm avanzate e performanti Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35...
Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo dei notebook gaming Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo d...
Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT: aspettando Zen 3 Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT:...
Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed elegante – la recensione Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed el...
Pirateria audiovisiva in Italia, un prob...
Il mercato PC ha registrato una forte cr...
Deepcool Castle 280EX, un nuovo dissipat...
iPhone 12, nuovi modelli più cost...
IP Cam e rischi privacy: il monitoraggio...
Zhaoxin, dopo le CPU x86 arrivano anche ...
Oracle porta il public cloud direttament...
Membrane-on-a-chip: una nuova arma contr...
AMD, i driver Radeon hanno un bug? Ora p...
BenQ, a settembre i monitor gaming MOBIU...
HUAWEI: ecco l'ecosistema vincente di pr...
iOS 14, beta pubblica disponibile per tu...
Klipsch presenta T5 II True Wireless e T...
PS5: Sony svela le copertine ufficiali (...
WhatsApp: arriva un nuovo incubo e si ch...
Firefox Portable
IObit Uninstaller
Firefox 78.0.2
Radeon Software Adrenalin 2020 20.7.1
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
Driver NVIDIA GeForce 451.67 WHQL
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 69
Process Lasso
Dropbox
NOD32
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v