Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti
Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti
Il Black Friday è arrivato e oggi è il vero giorno degli sconti. Abbiamo deciso di seguire ancora più da vicino tutte le offerte, gli sconti e le promozioni che Amazon ma anche gli altri store online realizzeranno in questa giornata. Un articolo in aggiornamento continuo che vi permetterà di avere sempre a vista le offerte per il Black Friday 2020.
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video
Con Watch Dogs: Legion, NVIDIA e Ubisoft portano avanti la loro collaborazione che ormai perdura da qualche anno. In particolare, il nuovo titolo a mondo aperto supporta riflessi in Ray Tracing e DLSS che, tramite tecnologie di intelligenza artificiale, gestisce il super sampling di bordi e texture per migliorare la qualità e le prestazioni
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress
Le offerte di Tophost spaziano dalle formule più semplici, pensate per chi vuole realizzare i primi siti amatoriali, ad altre dedicate più complete, che includono tutti gli strumenti necessari per mettere in piedi un e-commerce in pochi clic
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-10-2020, 15:32   #81
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Per 4 settori la situazione è già da ritenersi grave?
Non sono solo 4, sono sicuramente molti di più ma lo smart non li ha ancora presi in considerazione.
Come dico spesso, lo stato smart può essere molto indicativo se viene indicato qualche attributo a rischio, ma non bisogna mai considerarlo come metro di valutazione in relazione alla gravità del problema.
I valori indicati non corrispondono quasi mai alla reale condizione del hdd, sono quasi sempre molto più bassi rispetto alla realtà.

Sono i sintomi che manifestano gli hdd che danno una migliore indicazione sulla gravità del problema, nel caso del tuo hdd il fatto che si fa sempre più fatica ad accedere al contenuto.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-10-2020, 21:53   #82
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 21146
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Capito. Cosa sarebbe la regoletta del 3-2-1?
https://www.soluzioneinformatica.it/...regola-backup/
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-10-2020, 10:07   #83
piwi
Senior Member
 
L'Avatar di piwi
 
Iscritto dal: Feb 2002
Messaggi: 791
Alcuni mesi fa persi parecchio tempo con un WD-RED in uso desktop con 8000 ore di lavoro; grazie alle indicazioni di HDDaMa riuscii a tirare fuori, da pochi settori in scrittura pendente segnalati dallo SMART, una grande quantità di settori danneggiati. Avendo notato che i problemi si concentravano ad inizio e fine disco, ho creato la partizione a buona distanza dai punti "problematici", lasciando qualche centinaio di GBytes vuoti. Da quel momento il disco è stato tranquillamente utilizzabile, ma i dati che contiene non sono della minima importanza.
__________________
PC1 i7-7700K|Asus Prime Z270P|24GiB RAM|Radeon Rx570 8GiB|Samsung 860 PRO 256GiB|HD Ironwolf 4TiB,2X(Raid-0)|Bluray LG|DVB-T Asus PE6300H|Dell U2413|Windows 10 LTSC 2019|PC2 i7-3770|Asus P8H77M-LE|16GiB RAM|Nvidia GTX690 4GiB|Sandisk 120 GiB|HD WD-Red 4TiB,2X(Raid-0)|DVD LG|DVB-S Cinergy S2|Hannspree XmS Boston|Windows 10 LTSC 2019
piwi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-10-2020, 17:34   #84
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
Non sono solo 4, sono sicuramente molti di più ma lo smart non li ha ancora presi in considerazione.
Come dico spesso, lo stato smart può essere molto indicativo se viene indicato qualche attributo a rischio, ma non bisogna mai considerarlo come metro di valutazione in relazione alla gravità del problema.
I valori indicati non corrispondono quasi mai alla reale condizione del hdd, sono quasi sempre molto più bassi rispetto alla realtà.

Sono i sintomi che manifestano gli hdd che danno una migliore indicazione sulla gravità del problema, nel caso del tuo hdd il fatto che si fa sempre più fatica ad accedere al contenuto.
Capisco. Fino ad ora non ho riscontrato nessuna fatica ad accedere al contenuto del mio HDD. C'è stato un momento di difficoltà dopo aver acceso il computer, ma nelle successive accensioni non ho riscontrato nessun problema. L'HDD non emette nessun rumore, sembra funzionare come prima, con l'eccezione che CrystalDiskInfo mi segnala dei 4 settori scrittura pendente.

Quale HDD nuovo mi consiglieresti di acquistare?
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-10-2020, 17:34   #85
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi
Grazie
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-10-2020, 17:40   #86
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da piwi Guarda i messaggi
Alcuni mesi fa persi parecchio tempo con un WD-RED in uso desktop con 8000 ore di lavoro; grazie alle indicazioni di HDDaMa riuscii a tirare fuori, da pochi settori in scrittura pendente segnalati dallo SMART, una grande quantità di settori danneggiati. Avendo notato che i problemi si concentravano ad inizio e fine disco, ho creato la partizione a buona distanza dai punti "problematici", lasciando qualche centinaio di GBytes vuoti. Da quel momento il disco è stato tranquillamente utilizzabile, ma i dati che contiene non sono della minima importanza.
Il mio ha 13000 ore che comunque mi sembrano pochine...l'HDD ha solo 3 anni di vita.
L'HDD risulta al momento funzionante, non ho problemi ad accedere al contenuto al suo interno e non emette nessun rumore strano o diverso da quando l'ho iniziato a usare.

Detto ciò, avresti qualche consiglio da darmi sul nuovo HDD da acquistare?
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2020, 16:39   #87
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Quale HDD nuovo mi consiglieresti di acquistare?
Tenendo conto che prima o poi tutti gli hdd si guastano, la cosa migliore è fare i backup regolarmente.
Detto questo, i migliori che puoi acquistare sono i Toshiba, ma assicurati sempre di non acquistare quelli che utilizzano la tecnologia SMR.
L' SMR è utilizzata da tutti i produttori da qualche anno, se fai una ricerca scoprirai quali sono i modelli che sfruttano tale tecnologia, così potrai evitarli.

Prendi un Toshiba che utilizza il classico CMR.

Lista Toshiba SMR (da evitare)

Lista Toshiba SMR dal sito ufficiale

Io prenderei un P300 (fino a 3 TB massimo sono CMR) o un N300 se deve lavorare 24h/24 o per uso intensivo.

Ultima modifica di HDDaMa : 16-10-2020 alle 16:43.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2020, 17:48   #88
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
Tenendo conto che prima o poi tutti gli hdd si guastano, la cosa migliore è fare i backup regolarmente.
Detto questo, i migliori che puoi acquistare sono i Toshiba, ma assicurati sempre di non acquistare quelli che utilizzano la tecnologia SMR.
L' SMR è utilizzata da tutti i produttori da qualche anno, se fai una ricerca scoprirai quali sono i modelli che sfruttano tale tecnologia, così potrai evitarli.

Prendi un Toshiba che utilizza il classico CMR.

Lista Toshiba SMR (da evitare)

Lista Toshiba SMR dal sito ufficiale

Io prenderei un P300 (fino a 3 TB massimo sono CMR) o un N300 se deve lavorare 24h/24 o per uso intensivo.
Quindi sconsigli i WD? Tra HDD e SSD cosa consiglieresti? E se SSD cosa mi consiglieresti?

Considera che mi serve per salvare nuovi dati giornalmente quindi con intensa attività di scrittura da parte del disco ed è per questo che sarei orientato sugli HDD, però potrei sbagliarmi
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2020, 06:21   #89
piwi
Senior Member
 
L'Avatar di piwi
 
Iscritto dal: Feb 2002
Messaggi: 791
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Il mio ha 13000 ore che comunque mi sembrano pochine...l'HDD ha solo 3 anni di vita.
Si, sono poche, ma tant'è ... ! Pensa che ho un secondo WD-RED quasi nelle stesse condizioni del primo, è il suo "gemello" perchè lavoravano in RAID-0, ed ha un paio di settori in scrittura pendente, e non l'ho mai analizzato a fond0. Li ho sostituiti con due Seagate Ironwolf.
__________________
PC1 i7-7700K|Asus Prime Z270P|24GiB RAM|Radeon Rx570 8GiB|Samsung 860 PRO 256GiB|HD Ironwolf 4TiB,2X(Raid-0)|Bluray LG|DVB-T Asus PE6300H|Dell U2413|Windows 10 LTSC 2019|PC2 i7-3770|Asus P8H77M-LE|16GiB RAM|Nvidia GTX690 4GiB|Sandisk 120 GiB|HD WD-Red 4TiB,2X(Raid-0)|DVD LG|DVB-S Cinergy S2|Hannspree XmS Boston|Windows 10 LTSC 2019
piwi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2020, 10:10   #90
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da piwi Guarda i messaggi
Si, sono poche, ma tant'è ... ! Pensa che ho un secondo WD-RED quasi nelle stesse condizioni del primo, è il suo "gemello" perchè lavoravano in RAID-0, ed ha un paio di settori in scrittura pendente, e non l'ho mai analizzato a fond0. Li ho sostituiti con due Seagate Ironwolf.
Ma a questo punto non è meglio comprare un SSD? Anche se l'SSD ha il difetto che ha un numero limitato in scrittura.

Sono indeciso se comprare un HDD o un SSD che mi servirebbe per scrivere/aggiornare file giornalmente.
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2020, 11:56   #91
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Se è solo a scopo di backup allora suggerisco un hdd, anche se è per solo pochi dati.
Se vuoi fare il backup su entrambi non è mica una cattiva idea avere una doppia copia.

Se per errore cancelli un file sulla SSD non lo recuperi più se non hai una copia da un'altra parte, succede a causa del TRIM.
Tendo ad evitare i WD, soprattutto dal punto di vista dell'elettronica non sono buoni!

Ultima modifica di HDDaMa : 17-10-2020 alle 11:59.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2020, 12:36   #92
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
Se è solo a scopo di backup allora suggerisco un hdd, anche se è per solo pochi dati.
Se vuoi fare il backup su entrambi non è mica una cattiva idea avere una doppia copia.

Se per errore cancelli un file sulla SSD non lo recuperi più se non hai una copia da un'altra parte, succede a causa del TRIM.
Tendo ad evitare i WD, soprattutto dal punto di vista dell'elettronica non sono buoni!
È sia a scopo di backup ma anche a scopo di elaborazione e salvataggio di nuovi file giornalmente. Quindi l'HDD è usato come disco esterno ed è acceso/operativo dalle 8 alle 12 ore al giorno.

Come prima scelta tu mi consigli sempre i Toshiba P300 o N300, giusto? Tra i due modelli quali sono i più resistenti, duraturi e performanti?
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2020, 19:12   #93
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Sicuramente l'N300 è più resistente ma anche più costoso.
Per l'uso che ne devi fare il P300 va benissimo.

Per maggiori dettagli cerca qualche benchmark sul web che mette a confronto P300 vs N300, tieni presente però che gli N300 si trovano solo col taglio da 4TB in su.

Ultima modifica di HDDaMa : 17-10-2020 alle 19:17.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2020, 08:00   #94
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
Sicuramente l'N300 è più resistente ma anche più costoso.
Per l'uso che ne devi fare il P300 va benissimo.

Per maggiori dettagli cerca qualche benchmark sul web che mette a confronto P300 vs N300, tieni presente però che gli N300 si trovano solo col taglio da 4TB in su.
Il costo non è un problema.

Quindi secondo te i Toshiba menzionati sono anche meglio dei WD Gold?

E per quanto riguarda un SSD, tralasciando il fatto che se per sbaglio cancello un file non lo posso più recuperare, non consigli di prenderlo al posto di un HDD?

Sono molto indeciso su cosa comprare.
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2020, 08:40   #95
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 21146
mmm, che wd non sia più la stessa di anni fa è un dato di fatto

ma confrontare fasce di prodotti differenti rischia di portare a errate conclusioni

perchè se è vero che per un uso generico allora possiamo anche dire che un disco da videosorveglianza (es. i miei purple) sia meglio di un disco da nas (es. il mio red), questo ragionamento decade nel momento in cui necessitiamo di un disco da nas. In questo caso si devono confrontare i modelli dei vari (3) produttori per questa destinazione d'uso e scegliere al meglio

quindi toshiba n/p300 meglio di wd gold? sì se non ti serve un disco di classe enterprise (come il gold), no se invece vuoi invece vuoi un disco enterprise (finanche non serva strettamente)

e nel caso Toshiba non è IMHO propriamente la scelta migliore: ho da poco acquistato un disco enterprise Toshiba (serie MG) da amazon (trovato a un ottimo prezzo) sul quale Toshiba non mi vuole riconoscere i 5 anni di garanzia.... e questo perchè, a loro dire, non l'ho acquistato direttamente da loro (costava quasi il doppio)

peccato che nella loro documentazione non ci sia scritto che la garanzia dei 5 anni valga solo per i prodotti venduti direttamente da Toshiba


quindi non è che Toshiba sia poi così meglio di Wd nel rapporto con il cliente, a tornare indietro e a trovare un'offerta pari prezzo (quasi impossibile) andrei di Seagate Exos X, dove Seagate (a quanto leggo) si comporta meglio nei confronti dei clienti finali

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2020, 12:44   #96
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi
mmm, che wd non sia più la stessa di anni fa è un dato di fatto

ma confrontare fasce di prodotti differenti rischia di portare a errate conclusioni

perchè se è vero che per un uso generico allora possiamo anche dire che un disco da videosorveglianza (es. i miei purple) sia meglio di un disco da nas (es. il mio red), questo ragionamento decade nel momento in cui necessitiamo di un disco da nas. In questo caso si devono confrontare i modelli dei vari (3) produttori per questa destinazione d'uso e scegliere al meglio

quindi toshiba n/p300 meglio di wd gold? sì se non ti serve un disco di classe enterprise (come il gold), no se invece vuoi invece vuoi un disco enterprise (finanche non serva strettamente)

e nel caso Toshiba non è IMHO propriamente la scelta migliore: ho da poco acquistato un disco enterprise Toshiba (serie MG) da amazon (trovato a un ottimo prezzo) sul quale Toshiba non mi vuole riconoscere i 5 anni di garanzia.... e questo perchè, a loro dire, non l'ho acquistato direttamente da loro (costava quasi il doppio)

peccato che nella loro documentazione non ci sia scritto che la garanzia dei 5 anni valga solo per i prodotti venduti direttamente da Toshiba


quindi non è che Toshiba sia poi così meglio di Wd nel rapporto con il cliente, a tornare indietro e a trovare un'offerta pari prezzo (quasi impossibile) andrei di Seagate Exos X, dove Seagate (a quanto leggo) si comporta meglio nei confronti dei clienti finali

ciao ciao
Io più che affidarmi al rispetto della garanzia da parte del produttore, vorrei prima di tutto acquistare un HDD affidabile, resistente e anche veloce.

Il mio WD Black 1TB con solo 3 anni di vita e 13000 ore di lavoro sulle spalle ha già 4/7 settori scrittura pendente e sinceramente mi sembra una cosa ridicola.

I miei vecchi Maxtor sono durati più di 10 anni senza dare nessun segno di cedimento e tra l'altro avevano sul groppone anche l'S.O. e tutti i programmi, cosa che il mio WD Black attuale non ha.

L'S.O. e i programmi più pesanti come quelli Adobe sono installati sull'SSD.

Come ho già detto l'HDD esterno mi serve per backup ma anche per lavorarci in tempo reale, salvando i file aggiornati. I file con cui lavoro sono audio, immagini e video.

L'HDD è acceso in media dalle 8 alle 12 ore al giorno.
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2020, 18:50   #97
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Il costo non è un problema.

Quindi secondo te i Toshiba menzionati sono anche meglio dei WD Gold?

E per quanto riguarda un SSD, tralasciando il fatto che se per sbaglio cancello un file non lo posso più recuperare, non consigli di prenderlo al posto di un HDD?

Sono molto indeciso su cosa comprare.
Come ho già scritto, i WD sono pessimi soprattutto nella parte elettronica, quindi mi riferivo anche ai gold.
Dal punto di vista meccanico non sono i peggiori (grazie a seagate), comunque nemmeno buoni. I Gold meccanicamente saranno anche meglio dei classici red, blu, black, green ma come ho già detto i Toshiba sono superiori.

No, le SSD non sono fatte per tenere i backup ma per far girare l' OS velocemente.
Se ad esempio tieni spenta una ssd per 2 o 3 anni senza mai accenderla, le celle nand posso perdere i dati contenuti.
Gli hdd possono tenere i dati tranquillamente anche per decine di anni anche se non vengono mai accesi.

Ci sono sempre dei pro e dei contro, ad esempio un hdd ti può cadere e allora quasi certamente non funzionerà più, una ssd invece può continuare a funzionare benissimo non avendo delicatissime parti meccaniche. Ovvio se poi prende una gran botta si può anche guastare, ma da questo punto di vista sono molto più resistenti degli hdd.

Sta a te la scelta!

Ultima modifica di HDDaMa : 18-10-2020 alle 18:59.
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-10-2020, 06:54   #98
j_rudess
Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 195
Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
Come ho già scritto, i WD sono pessimi soprattutto nella parte elettronica, quindi mi riferivo anche ai gold.
Dal punto di vista meccanico non sono i peggiori (grazie a seagate), comunque nemmeno buoni. I Gold meccanicamente saranno anche meglio dei classici red, blu, black, green ma come ho già detto i Toshiba sono superiori.

No, le SSD non sono fatte per tenere i backup ma per far girare l' OS velocemente.
Se ad esempio tieni spenta una ssd per 2 o 3 anni senza mai accenderla, le celle nand posso perdere i dati contenuti.
Gli hdd possono tenere i dati tranquillamente anche per decine di anni anche se non vengono mai accesi.

Ci sono sempre dei pro e dei contro, ad esempio un hdd ti può cadere e allora quasi certamente non funzionerà più, una ssd invece può continuare a funzionare benissimo non avendo delicatissime parti meccaniche. Ovvio se poi prende una gran botta si può anche guastare, ma da questo punto di vista sono molto più resistenti degli hdd.

Sta a te la scelta!
Capito, grazie del chiarimento.

Credo che darò una possibilità al Toshiba P300 visto che gli ultimi HDD comprati erano entrambi WD e tutti e due hanno iniziato a dare problemi dopo 2/3 anni.
j_rudess è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-10-2020, 22:46   #99
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 21146
Quote:
Originariamente inviato da j_rudess Guarda i messaggi
Io più che affidarmi al rispetto della garanzia da parte del produttore, vorrei prima di tutto acquistare un HDD affidabile, resistente e anche veloce.
e ci sta, ma se già in partenza abbiamo un disco con 2 anni di garanzia vs un disco con 5 anni di garanzia pari marca, cosa significa? che il produttore sa che il disco con solo 2 anni (per Legge) sta vendendo un prodotto di qualità inferiore rispetto all'altro

Quote:
Il mio WD Black 1TB con solo 3 anni di vita e 13000 ore di lavoro sulle spalle ha già 4/7 settori scrittura pendente e sinceramente mi sembra una cosa ridicola.
il mio wd red con solo pochi mesi e neanche un migliaio di ore ha fatto lo stesso, vedi tu....

e l'avevo acquistato proprio per il backup esterno usb

Quote:
L'HDD è acceso in media dalle 8 alle 12 ore al giorno.
sarà il caso di comprare un buon casebox usb ventilato (passivamente o forzatamente) allora

Quote:
Originariamente inviato da HDDaMa Guarda i messaggi
No, le SSD non sono fatte per tenere i backup ma per far girare l' OS velocemente.
Se ad esempio tieni spenta una ssd per 2 o 3 anni senza mai accenderla, le celle nand posso perdere i dati contenuti.
Gli hdd possono tenere i dati tranquillamente anche per decine di anni anche se non vengono mai accesi.
in realtà le ssd si possono usare per backup, ne sto testando una proprio a questo scopo

e in realtà i dati li perdono anche se l'hai accesa, quello che bisogna fare per non perdere i dati è un refresh forzato di tutte le celle (quindi lettura + scrittura), ma appunto ogni 2-3 anni. Come dicevo sto testando, ma il test è partito a inizio anno quindi vediamo come staranno i dati tra un paio di anni

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-10-2020, 23:15   #100
HDDaMa
Senior Member
 
L'Avatar di HDDaMa
 
Iscritto dal: Aug 2018
Messaggi: 611
Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi
quello che bisogna fare per non perdere i dati è un refresh forzato di tutte le celle (quindi lettura + scrittura), ma appunto ogni 2-3 anni. Come dicevo sto testando, ma il test è partito a inizio anno quindi vediamo come staranno i dati tra un paio di anni

ciao ciao
Interessante!
Poi facci sapere come è andato il test e complimenti per la pazienza
HDDaMa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli ...
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con...
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per...
Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone Sony del 2020. La recensione Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone So...
Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con CPU Intel Lakefield Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con ...
Le offerte di Cafago di oggi, tra monito...
Come i computer quantistici ci aiuterann...
App Android su Windows: c'è ancor...
Libra: la criptovaluta di Facebook al de...
Sul dark web sono in vendita le credenzi...
Volvo allena le auto a guida autonoma co...
Redmi: il sotto marchio di Xiaomi lancia...
Il Black Friday di Unieuro: Apple AirPod...
MakeAmazonPay è la campagna inter...
YouTube in 8K arriva anche sulle Android...
Il Regno Unito alle prese con l'e-waste:...
Apple prepara il ritorno di Force Touch?...
Windows 10 20H2 quasi sul 10% dei comput...
Il Black Friday di Lenovo: le offerte su...
La Francia tira dritto e batte cassa con...
Opera Portable
Opera 72
FurMark
3DMark
GPU Caps Viewer
Zoom Player Free
CrystalDiskMark
OCCT
HWMonitor
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:55.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v