Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 Founders Edition è la scheda video al top di gamma della nuova offerta Ampere di Nvidia. Equipaggiata con una GPU ancora più potente di quella del modello GeForce RTX 3080 e con ben 24 GB di memoria GDDR6X, RTX 3090 non solo è la scheda video gaming più veloce al mondo ma anche un ottimo prodotto per i content creator.
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70 porta l'innesto mirrorless RF di EOS R sulla serie Cinema EOS e si presenta come la cinepresa digitale più leggera in casa Canon. Punto di forza il sensore CMOS 4K Super 35mm con DGO (Dual Gain Output), assieme al sistema autofocus Dual Pixel CMOS AF. Una videocamera pronta all'uso professionale sul campo, grazie alle numerose porte, che non richiedono accessori di espansione
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione
POCO è tornata con forza e dopo aver immesso sul mercato il nuovo POCO F2 Pro dalle specifiche tecniche esagerate per il prezzo di vendita ecco che propone per la prima volta un device di fascia media che sembra voler divenire un nuovo best buy. Ma sarà davvero così? Ecco la nostra recensione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 14-08-2020, 07:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/cpu/il...hip_91355.html

C'è una migrazione di personale qualificato nella produzione di semiconduttori da Taiwan alla Cina: quest'ultima vuole diventare tecnologicamente avanzata e indipendente nella produzione di chip

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 07:58   #2
Bluknigth
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Messaggi: 1626
Temo che sia questo il punto che il biondo Americano non ha capito.

Nel breve termine puoi anche mettere i bastoni tra le ruote ai cinesi, ma a lungo termine hanno le risorse finaziarie per poter fare tutto.
E comprarsi tutto il know how di cui hanno bisogno.
Basta che il governo decida e finanzi...

Non mi stupirei se nel giro di 3 o max 5 anni avessero una o più società in grado di competere con TSMC.

Bluknigth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 08:37   #3
Axios2006
Senior Member
 
L'Avatar di Axios2006
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 10220
Magari anche l'Europa si renda indipendente dalla Cina....
Axios2006 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 09:43   #4
Gio22
Senior Member
 
L'Avatar di Gio22
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: levante
Messaggi: 1554
Quote:
Questa migrazione di personale qualificato da TSMC verso aziende cinesi viene monitorato con attenzione, in quanto potrebbe rappresentare in futuro un problema per il produttore taiwanese.
no questo è un problema degli americani e non delle aziende taiwanesi,a cui basterebbe pagare di più i propri collaboratori per tenerli con se.
Sono logiche del mercato; lavoro presso chi mi paga meglio.

Quote:
D'altro canto questa dinamica è chiaro segnale dell'impegno con il quale il governo cinese è al lavoro per rendere la nazione sempre più indipendente, nello sviluppo di tecnologia, dal rapporto con aziende non nazionali.
E su questo faccio gli auguri alla Cina, sperando che anche altre nazioni ne vogliano seguire l'esempio.


Quote:
finanziati dallo stato e dalla volontà di raggiungere una piena indipendenza tecnologica
Ben vengano i finanziamenti di stato per tali scopi.
__________________
ho condotto diverse trattive ma sono troppo pigro per segnarmele.
CMR 2.0 tornante

Ultima modifica di Gio22 : 14-08-2020 alle 09:52.
Gio22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 09:51   #5
Gio22
Senior Member
 
L'Avatar di Gio22
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: levante
Messaggi: 1554
Quote:
Originariamente inviato da Bluknigth Guarda i messaggi
Temo che sia questo il punto che il biondo Americano [...]
Pel di carota ha fatto un accordo con i talebani, vuole farlo con kim jong su , e perfino con l'arcirivale Iran se sarà rieletto,o almeno cosi dice...tratta con tutti,perfino con il demonio,ma non vuole trattare con i cinesi,che guarda caso sono gli unici che possono soffiare il primato agli statunitensi.

Sono convinto che non si tratti di una sua particolare antipatia per i cinesi quanto il rispondere alla ragion di stato.
E non cambierebbe nulla nemmeno con un democratico alla casa bianca, i discorsi di bernie sanders stanno lì a dimostrarlo.
__________________
ho condotto diverse trattive ma sono troppo pigro per segnarmele.
CMR 2.0 tornante
Gio22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 10:05   #6
turcone
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2016
Messaggi: 666
è la stessa strategia che hanno usato in europa per avere il know-how in campi come la falegnameria e carpenteria e si risultati si sono visti
spero che ci sia una strategia per bloccare questo furto
turcone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 10:07   #7
Ashitaka360
Member
 
L'Avatar di Ashitaka360
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 174
Quote:
Originariamente inviato da Axios2006 Guarda i messaggi
Magari anche l'Europa si renda indipendente dalla Cina....
Già, e per questioni di sicurezza miitare ed economica dovrebbe potersi rendere almeno in parte indipendente anche dagli USA... Ma l'Europa fa l'Europa, l'indecisione e la procrastinazione sono la ragione per la quale ci facciamo ca***e in testa anche dagli spiantati russi e da quelli sputini insignificanti del gruppo Visegrád.

Ultima modifica di Ashitaka360 : 14-08-2020 alle 10:15.
Ashitaka360 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 11:13   #8
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7912
Quote:
Originariamente inviato da Ashitaka360 Guarda i messaggi
Già, e per questioni di sicurezza miitare ed economica dovrebbe potersi rendere almeno in parte indipendente anche dagli USA... Ma l'Europa fa l'Europa, l'indecisione e la procrastinazione sono la ragione per la quale ci facciamo ca***e in testa anche dagli spiantati russi e da quelli sputini insignificanti del gruppo Visegrád.
Spiantati russi? Una nazione con un territorio 3 volte quello dell'UE, risorse naturali di ogni genere e talenti ( soprattutto in ambito scientifico-matematico ) rinomati in tutto il mondo...

E i Paesi di Visegrad...loro sono nazioni, noi no. Loro sono un popolo, noi ci vogliamo dissolvere nel mare magnum dell'integrazione con l'Africa.

Alla fine, gli unici colpevoli siamo noi. Inutile prendersela con gli altri. Gli altri fanno i compitini, noi cazzeggiamo.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 11:17   #9
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7912
Quote:
Originariamente inviato da Gio22 Guarda i messaggi
Sono convinto che non si tratti di una sua particolare antipatia per i cinesi quanto il rispondere alla ragion di stato.
E non cambierebbe nulla nemmeno con un democratico alla casa bianca, i discorsi di bernie sanders stanno lì a dimostrarlo.
Ma infatti è questo il punto. La Cina sarà superpotenza globale se non la si ferma. E' giusto? Sbagliato? Boh!

Dipende anche da che idea di mondo hanno in testa i cinesi. Potrebbero magari essere la salvezza del pianeta ( ma ci credo poco ). E poi, con l'umiliazione subita a cavallo tra '800 e '900, non penso proprio abbiano buoni propositi nei confronti degli occidentali.

La ragione per cui Trump vuole accordarsi con tutti gli altri, è che sa che l'Iran sarà potenza regionale in Medioriente, ma mai verrà ad intaccare la sicurezza americana. La Corea del Nord idem. La Russia ha, a più riprese, affermato che lo status quo, con l'America egemone, le conviene. Ma la Cina è un grosso punto interrogativo.

E questa cosa la pensano pure i "nemici" russi, che hanno evitato come la peste di stringere una formale alleanza con la Cina. Nonostante le forti pressioni provenienti da Pechino.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 11:45   #10
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 17600
Quindi gli Intel gen 18 verranno prodotti in una fab in Cina?
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 11:57   #11
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 13751
La cina potrebbe essere meno distante dalle altre grandi fonderie di quanto molti pensino: in rete si leggono diversi articoli che parlano di una produzione a 7nm per SMIC già dal 2021.

Quote:
Originariamente inviato da Gio22;
Sono convinto che non si tratti di una sua particolare antipatia per i cinesi quanto il rispondere alla ragion di stato.
Il problema è che questa ragion di stato è male interpretata, e i goffi interventi messi in campo altro non fanno che accelerare questo processo.
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 11:59   #12
Gio22
Senior Member
 
L'Avatar di Gio22
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: levante
Messaggi: 1554
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
La ragione per cui Trump vuole accordarsi con tutti gli altri, è che sa che l'Iran sarà potenza regionale in Medioriente, ma mai verrà ad intaccare la sicurezza americana. La Corea del Nord idem. La Russia ha, a più riprese, affermato che lo status quo, con l'America egemone, le conviene. Ma la Cina è un grosso punto interrogativo.
La ragione per cui pel di carota, anzi nemmeno lui perché lui come i suoi predecessori segue un'agenda ,anche se lo fa con i suoi metodi , vuol trattare con questi paesi un tempo considerati l'asse del male o stati canaglia, è una sola: sono alleati di pechino.
Quindi semplicemente in ottica strategica si sottraggono alleati al nemico.

I russi poi è meglio che stiano in guardia, se cadesse la cina i prossimi sarebbero loro. In politica internazionale i rapporti di forza sono in continuo mutamento...se un domani cinesi e americani trovassero una convergenza perché magari farsi la guerra commerciale ,o quella reale, non gli convenisse più a finire spartita fra le due super potenze, sarebbe proprio la russia. Che cesserebbe di esistere come nazione per come la conosciamo oggi.

Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Ma infatti è questo il punto. La Cina sarà superpotenza globale se non la si ferma. E' giusto? Sbagliato? Boh!
La domanda è malposta ,quella giusta sarebbe è normale l'ordine mondiale che si è venuto a creare dopo il crollo dell'unione sovietica,ovvero un mondo CON UNA sola superpotenza al comando?
Io sono convinto di no.

Dunque ben venga una nuova super potenza come la Cina che ,anche solo per mettere in difficoltà il rivale americano, li contrasti. Un contrappeso.
Vale anche il contrario eh!
__________________
ho condotto diverse trattive ma sono troppo pigro per segnarmele.
CMR 2.0 tornante

Ultima modifica di Gio22 : 14-08-2020 alle 12:01.
Gio22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 12:08   #13
blobb
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2009
Messaggi: 3776
Quote:
Originariamente inviato da turcone Guarda i messaggi
è la stessa strategia che hanno usato in europa per avere il know-how in campi come la falegnameria e carpenteria e si risultati si sono visti
spero che ci sia una strategia per bloccare questo furto
perchè un furto??
mica li rapiscono, e questa è una pratica usata da tutti, quanti ingegneri stranieri lavorano in america????
ti faccio solo un nome Faggin
blobb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 12:13   #14
Gio22
Senior Member
 
L'Avatar di Gio22
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: levante
Messaggi: 1554
Quote:
Originariamente inviato da calabar Guarda i messaggi

Il problema è che questa ragion di stato è male interpretata, e i goffi interventi messi in campo altro non fanno che accelerare questo processo.
Non lo dico per difendere trump ma con un democratico alla casa bianca cambierebbe solo la tattica ,ma non la strategia che ha un obiettivo ben preciso, piegare anche i cinesi. Il banco ,chi da le carte cioè, devono essere gli americani. questo è l'obiettivo finale.
Dopodiche' gli americani si comporteranno con i cinesi come si comportano con noi europei da dopo la WWII.

Probabilmente con Biden parleranno dei diritti umani ed altre fregnacce simili,che la Cina infrange.
A questo punto preferisco l'infantile agire di pel di carota che difronte a un colosso come huawei o all'emergere di novità come tiktok firma un decreto per buttarli fuori dal mercato perché "gnè gnè,voi aziende cinesi mettete in pericolo il primato dei nostri colossi informatici".
Almeno agendo cosi dimostra cosa è l'america realmente. Cosa è SEMPRE stata.
__________________
ho condotto diverse trattive ma sono troppo pigro per segnarmele.
CMR 2.0 tornante
Gio22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 12:27   #15
DukeIT
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2001
Messaggi: 8243
Quote:
Originariamente inviato da Gio22 Guarda i messaggi
La ragione per cui pel di carota, anzi nemmeno lui perché lui come i suoi predecessori segue un'agenda ,anche se lo fa con i suoi metodi , vuol trattare con questi paesi un tempo considerati l'asse del male o stati canaglia, è una sola: sono alleati di pechino.
Quindi semplicemente in ottica strategica si sottraggono alleati al nemico.

I russi poi è meglio che stiano in guardia, se cadesse la cina i prossimi sarebbero loro. In politica internazionale i rapporti di forza sono in continuo mutamento...se un domani cinesi e americani trovassero una convergenza perché magari farsi la guerra commerciale ,o quella reale, non gli convenisse più a finire spartita fra le due super potenze, sarebbe proprio la russia. Che cesserebbe di esistere come nazione per come la conosciamo oggi.



La domanda è malposta ,quella giusta sarebbe è normale l'ordine mondiale che si è venuto a creare dopo il crollo dell'unione sovietica,ovvero un mondo CON UNA sola superpotenza al comando?
Io sono convinto di no.

Dunque ben venga una nuova super potenza come la Cina che ,anche solo per mettere in difficoltà il rivale americano, li contrasti. Un contrappeso.
Vale anche il contrario eh!
Discorsi troppo semplicistici. Non cade nessuna Cina, perché hanno i soldi e pure l'atomica, e non cade nessuna Russia nuova economia emergente, pure loro con l'atomica. Poteva crollare come è stato l'URSS, potevano sottrargli gli alleati del Patto di Varsavia, ma ciò che resta della Russia è un paese con forte identità nazionale, pur con tutte le sue contraddizioni.
__________________
Intel i7-4770; Arctic i30 CO; ASRock Fatal1ty H87; Corsair DDR3 1600 2*8GB; Gigabyte WindForce 780TI; Corsair AX760; Dell U2410; TP-Link Archer D5
DukeIT è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 13:03   #16
Gio22
Senior Member
 
L'Avatar di Gio22
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: levante
Messaggi: 1554
Quote:
Originariamente inviato da DukeIT Guarda i messaggi
Discorsi troppo semplicistici. Non cade nessuna Cina, perché hanno i soldi e pure l'atomica, e non cade nessuna Russia nuova economia emergente, pure loro con l'atomica. Poteva crollare come è stato l'URSS, potevano sottrargli gli alleati del Patto di Varsavia, ma ciò che resta della Russia è un paese con forte identità nazionale, pur con tutte le sue contraddizioni.
Se tu avessi ragione,io sarei molto contento. E non sono ironico.
Per mia conoscenza però, dal daghestan fino alla siberia la russia ha delle fragilità per cui può andare realmente in difficoltà e sgretolarsi come nazione qualora delle potenze esterne invece che battibeccare fra loro decidessero di mettergli pressione addosso. Con le NAZIONI europee che ormai ,oltre a non contare più nulla, ANCHE e SOPRATUTTO da UNITE, sono governate da pussilanimi che quando non sono venduti/appecoronati sono il prodotto della mediocrità delle ultime 3 decadi, i russi non avrebbero nessuno ad aiutarli...a parte qualche repubblica sud-americana,buona solo a parole.

Oggi la russia è un paese che gioca in difesa,non illudiamoci...e tutto sommato gli è andata di lusso che quando americani ed europei,su pressione dei primi,gli hanno mosso contro le sanzioni dall'altra parte c'era una Cina felicissima di sostenerla. Non durerà in eterno questa situazione.
__________________
ho condotto diverse trattive ma sono troppo pigro per segnarmele.
CMR 2.0 tornante
Gio22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 17:47   #17
AlPaBo
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 498
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Ma infatti è questo il punto. La Cina sarà superpotenza globale se non la si ferma. E' giusto? Sbagliato? Boh!
Sì, sono d'accordo. Non vogliamo che ci siano superpotenze globali. Quindi, fermiamo chi potrebbe diventarlo (Cina?) ma, soprattutto, liberiamoci di chi lo è attualmente (USA).
__________________
-- C --_____AlPaBo
__/____x\_________
_/_______*
________
AlPaBo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 18:23   #18
Samsung&psp
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 9
Lavoro in Cina da oramai dieci anni, li conosco abbastanza bene.
Ci accusano ora che non diamo loro libero mercato, ma attenzione queste aziende stanno assumendo Taiwanesi (che la Cina ritiene essere parte del loro territorio).

Mai e poi mai assumeranno Europei o Americani per questi lavori HiTech, non importa se siamo piu' bravi o semmai dovessimo accettare uno stipendio uguale.

Provate a ragionarci sopra...
Samsung&psp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 19:11   #19
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7912
Quote:
Originariamente inviato da AlPaBo Guarda i messaggi
Sì, sono d'accordo. Non vogliamo che ci siano superpotenze globali. Quindi, fermiamo chi potrebbe diventarlo (Cina?) ma, soprattutto, liberiamoci di chi lo è attualmente (USA).
L'idea dietro al multipolarismo illustrato da Putin, a Monaco, nel 2007, è proprio questa. Ma siamo troppo impegnati a definirlo dittatore, per ascoltare cos'ha da dire.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2020, 19:12   #20
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7912
Quote:
Originariamente inviato da Samsung&psp Guarda i messaggi
Mai e poi mai assumeranno Europei o Americani per questi lavori HiTech, non importa se siamo piu' bravi o semmai dovessimo accettare uno stipendio uguale.

Provate a ragionarci sopra...
Ed è questo il problema. Leggo tanti commenti, ma noto che molti commentatori non hanno idea di quanto nazionalisti siano i cinesi.

Una Cina più forte, come contrappeso allo strapotere americano, ben venga. Una Cina dominante, Dio ce ne scampi.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'enne...
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorle...
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best ...
BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografie BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografi...
ASUS VivoBook S15 M533IA: tutto al meglio, tranne lo schermo ASUS VivoBook S15 M533IA: tutto al meglio, trann...
Amazon presenta la nuova generazione di ...
Amazon presenta il nuovo Echo Show 10 ch...
Amazon presenta i nuovi Echo: nuovo desi...
Xbox Series S, taglio di prezzo prima de...
SpaceX Starship SN8 e Super Heavy prendo...
Tesla Model S Plaid: 1100 CV per prestaz...
Kirby Fighters 2 annunciato a sorpresa p...
Instagram: arrivano tante novità ...
Android 11: quali smartphone si aggiorne...
LG K42 e K52 ufficiali: prezzi e specifi...
The Game Awards 2020: ecco la data della...
WhatsApp, anche foto e video si 'distrug...
Nuove scoperte sul disco di accresciment...
GeForce RTX 3080, problemi di giovent&ug...
Cloud To-Go, l'app di Engenius per sempl...
IObit Uninstaller
GPU Caps Viewer
Opera Portable
Opera 71
Zoom Player Free
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Skype
CrystalDiskInfo
Driver Booster
3DMark
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Iperius Backup
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:44.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1