Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > News - AV e sicurezza

The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
Teamsystem trasferisce sulla nuvola anche il centralino aziendale. La soluzione si chiama VOiSpeed UCloud e promette di trasformare il modo in cui vengono gestite le chiamate che passano tramite i PBX aziendali, permettendo di avere un centralino telefonico unificato fra le varie sedi. L'aspetto più intrigante è che sul cloud transitano solo i dati di instradamento mentre le chiamate rimangono gestite dalle classiche linee analogiche e mobili.
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus si configura come uno dei migliori dispositivi di fascia media: costa 319 euro ma si può trovare anche a meno online, e si caratterizza per ottime qualità sia sul piano della qualità costruttiva, sia su quello dell'attenzione per i dettagli lato software. Dispone inoltre di alcune caratteristiche mutuate dalla fascia alta, come ad esempio la stabilizzazione ottica per la fotocamera posteriore, rappresentando il top di gamma della nuova serie moto g7 di Motorola
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-04-2013, 10:00   #1
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 21989
[NEWS] CISPA, scontro sulla privacy

giovedì 18 aprile 2013

Spoiler:
Quote:
Negli Stati Uniti si infiamma il dibattito sull'adozione del famigerato disegno di legge che trasformerebbe le varie net company in delatori del governo federale. La Casa Bianca minaccia di non firmare



Roma - Aggiornamenti dal fronte legislativo statunitense, nell'ennesimo scontro a fuoco tra il governo di Washington e la trincea formata dai grandi protagonisti del web. Supportate dagli attivisti per i diritti digitali, le net company hanno fatto quadrato contro il disegno di legge noto come Cyber Intelligence Sharing and Protection Act (CISPA), che di fatto obbligherebbe le varie società operative su Internet a rastrellare informazioni personali da consegnare alle autorità federali.

Al centro della contesa, la votazione effettuata alla House of Representatives sulle modifiche bipartisan al testo di CISPA, con la conseguente bocciatura dell'emendamento che avrebbe permesso ai vari fornitori di servizi digitali la difesa legale delle rispettive policy in materia di privacy. In sostanza, aziende come Google e Twitter avrebbero potuto assicurare ai netizen statunitensi una tutela duratura del diritto alla riservatezza, non consegnando grandi quantità di dati personali all'intelligence o alle varie agenzie federali.

Nell'agosto 2012, numerosi congressman repubblicani non si erano mostrati affatto convinti della bontà di un sistema volontario che trasformerebbe le varie net company in delatori per il governo federale. Dai servizi di posta elettronica ai grandi social network, gli attivisti avevano denunciato un vero e proprio incubo orwelliano, uno scenario non gradito nemmeno dalla U.S. Chamber, preoccupata che lo stesso sistema rimanga volontario solo sulla carta. Come denunciato da EFF e EPIC, si rischierebbe un'ondata di sorveglianza a danno dei diritti fondamentali dei netizen.

In effetti, dalla stessa Casa Bianca è stato diramato un minaccioso comunicato di veto contro il testo del controverso disegno di legge: alla House of Representatives bisognerebbe prestare grande attenzione al corretto bilanciamento tra i principi di tutela della cybersicurezza e il diritto alla privacy garantito a livello costituzionale, insieme ad altre "fondamentali libertà civili". In sostanza, l'Amministrazione Obama non accetterebbe di firmare un testo che trasformerebbe gli operatori della Rete in vere e proprie spie.

Nel frattempo, il congressman californiano Adam Schiff ha presentato una nuova proposta d'emendamento al testo di CISPA, sottolineando l'urgenza di rimuovere la consegna delle informazioni personali in tutti quei casi che non rappresentano una conclamata minaccia alla sicurezza nazionale. Mentre il sostenitore Mike Rogers ha descritto i critici come "quattordicenni che twittano da uno scantinato".

Mauro Vecchio






Fonte: Punto Informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-04-2013, 09:56   #2
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 21989
CISPA, primo via libera per la cybersicurezza su punto informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli uten...
Wind propone 30GB e minuti illimitati ve...
Wikipedia Italia: il sito completamente ...
IBM Blockchain World Wire: la blockchain...
Valve ha parlato di lettura della mente ...
Colt e la consumerizzazione dell'IT azie...
Sony A9: il firmware 5.0 è ufficiale! Ec...
Stop allo sviluppo delle Intel Compute C...
Roccat, mouse simmetrico Kova AIMO: una ...
Le offerte Amazon di lunedì 25 ma...
BTicino Smarther: finalmente rilasciala ...
Le schede video con GPU Intel? Belle fot...
Oracle mostra la sua visione di smart ci...
Il corso essenziale di Adobe Photoshop C...
Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 a...
UE4 avrà il Ray Tracing dal 26 ma...
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Media Player Classic Black Edition
GPU Caps Viewer
Iperius Backup
Firefox 66
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Opera Portable
Opera 58
AIDA64 Extreme Edition
Mozilla Thunderbird 60
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v