Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > News - AV e sicurezza

The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
Teamsystem trasferisce sulla nuvola anche il centralino aziendale. La soluzione si chiama VOiSpeed UCloud e promette di trasformare il modo in cui vengono gestite le chiamate che passano tramite i PBX aziendali, permettendo di avere un centralino telefonico unificato fra le varie sedi. L'aspetto più intrigante è che sul cloud transitano solo i dati di instradamento mentre le chiamate rimangono gestite dalle classiche linee analogiche e mobili.
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus si configura come uno dei migliori dispositivi di fascia media: costa 319 euro ma si può trovare anche a meno online, e si caratterizza per ottime qualità sia sul piano della qualità costruttiva, sia su quello dell'attenzione per i dettagli lato software. Dispone inoltre di alcune caratteristiche mutuate dalla fascia alta, come ad esempio la stabilizzazione ottica per la fotocamera posteriore, rappresentando il top di gamma della nuova serie moto g7 di Motorola
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 02-05-2013, 10:25   #1
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 21989
[NEWS] Privacy, violazione è segnalazione

martedì 30 aprile 2013

Spoiler:
Quote:
Il Garante tricolore annuncia l'introduzione di un provvedimento che prevede l'obbligo di segnalazione dei cosiddetti data breach. Società telefoniche e fornitori di servizi Internet dovranno avvisare anche gli utenti entro 3 giorni



Roma - Un provvedimento generale al termine della consultazione pubblica avviata dal Garante per la protezione dei dati personali in attuazione della direttiva comunitaria sulla privacy nel settore delle comunicazioni elettroniche. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il testo del provvedimento obbliga società telefoniche e fornitori di servizi Internet alla tempestiva segnalazione di eventuali violazioni subite dai propri database.

"Scatta l'obbligo per società telefoniche e Internet provider di avvisare il Garante e gli utenti quando i dati trattati per fornire i servizi subiscono gravi violazioni a seguito di attacchi informatici o di eventi avversi, come incendi o altre calamità - si legge in una nota ufficiale diramata dall'Authority del Belpaese - che possano comportare perdita, distruzione o diffusione indebita di dati".

Nella prevenzione dei cosiddetti data breach, l'obbligo di comunicare le violazioni dei dati personali - tra archivi elettronici o cartacei - spetterà in maniera esclusiva ai fornitori di servizi telefonici e di accesso alla Rete, non ai siti che diffondono contenuti o ai motori di ricerca. Sul sito garanteprivacy.it è stato così predisposto un modello per la segnalazione - entro 24 ore dalla scoperta - delle informazioni necessarie ad una prima valutazione dell'entità della violazione.

La stessa Authority tricolore ha predisposto, nei casi più gravi di violazione, l'obbligo di informare entro tre giorni "ciascun utente coinvolto, facendo riferimento ad alcuni parametri fondamentali". Questi parametri riguardano il grado di pregiudizio che la perdita o distruzione dei dati possa comportare, ma anche i gradi di attualità, qualità e quantità di quest'ultimi. Questa forma di comunicazione ai singoli utenti non sarà obbligatoria qualora le stesse telco abbiano adottato specifiche misure di sicurezza oltre che sistemi di cifratura e anonimizzazione per rendere i dati inintelligibili.

"La mancata o ritardata comunicazione al Garante espone le società telefoniche e gli Internet provider a una sanzione amministrativa che va da 25mila a 150mila euro - avverte il comunicato diramato dal Garante - Sanzioni previste anche per la omessa o mancata comunicazione agli utenti che vanno da 150 euro a mille euro per ogni società, ente o persona interessata. La mancata tenuta dell'inventario aggiornato è punita con la sanzione da 20mila a 120mila euro".

Mauro Vecchio






Fonte: Punto Informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli uten...
Heavy Rain, Beyond e Detroit saranno esc...
Toshiba ha reso più sicuri i note...
Tamron: lo sviluppo per ottiche per Cano...
Un cortometraggio realizzato con Unreal ...
Panasonic Toughbook T1 e Toughbook N1 so...
Windows 7, fine degli aggiornamenti di s...
Sekiro: Shadows Die Twice ora disponibil...
Rayvolt presenta un monopattino e una mo...
Kospet Spera 4G, ottimo prezzo per lo sm...
XCOM 2 e Cities: Skylines in prova gratu...
Netflix: in test un abbonamento solo mob...
Bill Gates ha guadagnato 9,5 miliardi di...
Kena Mobile per tutti: tre promo con 50G...
WhatsApp si aggiorna: in arrivo novit&ag...
Tesla, la Model 3 segna il record di con...
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Opera Portable
Opera 58
AIDA64 Extreme Edition
Mozilla Thunderbird 60
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Dropbox
Chromium
Driver NVIDIA Creator Ready 419.67 WHQ
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
K-Lite Codec Tweak Tool
NTLite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:18.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v