Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Stampanti, scanner e altre periferiche di I/O

Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti
Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti
Il Black Friday è arrivato e oggi è il vero giorno degli sconti. Abbiamo deciso di seguire ancora più da vicino tutte le offerte, gli sconti e le promozioni che Amazon ma anche gli altri store online realizzeranno in questa giornata. Un articolo in aggiornamento continuo che vi permetterà di avere sempre a vista le offerte per il Black Friday 2020.
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video
Con Watch Dogs: Legion, NVIDIA e Ubisoft portano avanti la loro collaborazione che ormai perdura da qualche anno. In particolare, il nuovo titolo a mondo aperto supporta riflessi in Ray Tracing e DLSS che, tramite tecnologie di intelligenza artificiale, gestisce il super sampling di bordi e texture per migliorare la qualità e le prestazioni
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress
Le offerte di Tophost spaziano dalle formule più semplici, pensate per chi vuole realizzare i primi siti amatoriali, ad altre dedicate più complete, che includono tutti gli strumenti necessari per mettere in piedi un e-commerce in pochi clic
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-08-2019, 17:42   #5921
balubeto
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1000
Acquisto di una stampante LED multifunzione a colori

Ciao

Sto cercando una stampante LED multifunzione a colori per il piccolo ufficio con l'interfaccia Ethernet di classe Gigabit e con alcuni ampi cassetti per i fogli da stampare e da scansire.

La stampa, la copia, la scansione ed il fax dovranno avere la funzione fronte/retro automatico ed un alta definizione.

Questa stampante dovrà funzionare con Windows 7, Windows 10, Chrome OS e anche con gli smartphone.

Il budget è di circa 600-700 euro.

Grazie

Ciao
__________________
Balubeto

Su Facebook, e` nato il gruppo SoftHard per tutti. Vi aspetto.

Ultima modifica di balubeto : 16-08-2019 alle 17:14.
balubeto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-08-2019, 11:48   #5922
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 17324
Canon annuncia quattro nuove stampanti laser monocromatiche della linea i-SENSYS

Canon annuncia quattro nuove stampanti laser monocromatiche della linea i-SENSYS
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-08-2019, 15:07   #5923
-Death-
Senior Member
 
L'Avatar di -Death-
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 435
anche io vorrei chiedervi qualche consiglio.
non ho mai avuto una stampante, ma son stanco di andare nei negozi per farmi stampare dei fogli.

vorrei una stampante in bianco e nero, con scanner, presuppongo laser sia la scelta migliore o mi sbaglio?
magari wireless, cosi da poterla mettere in un'altra stanza.
e con una buona reperibilità on-line di toner.
non penso di stampare molto... magari 15-20 stampe al mese...

quale dovrei prendere secondo voi?
-Death- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-08-2019, 15:35   #5924
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 17324
Devi indicare un budget di spesa.
Le considerazioni sulle laser le trovi poco sopra per quel che riguarda le precauzioni per la salute.

Riguardo ad una guida alla scelta, vedi pagina 1.

E se stampi anche solo 1 pagina al giorno per 20 giorni / mese, va benissimo anche una stampante a getto d'inchiostro. Ce ne vuole prima di seccare una testina stampa (settimane/mesi di inattività).
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-08-2019, 16:17   #5925
-Death-
Senior Member
 
L'Avatar di -Death-
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 435
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Devi indicare un budget di spesa.
Le considerazioni sulle laser le trovi poco sopra per quel che riguarda le precauzioni per la salute.

Riguardo ad una guida alla scelta, vedi pagina 1.

E se stampi anche solo 1 pagina al giorno per 20 giorni / mese, va benissimo anche una stampante a getto d'inchiostro. Ce ne vuole prima di seccare una testina stampa (settimane/mesi di inattività).
ah si avevo letto il discorso riguardante le polveri sottili, la salute ed eventuale aereazione della stanza.
oddio, considerando che devo scegliere se tenerla o in camera da letto o in uno stanzino senza finestra, forse mi converrebbe davvero quella ink jet

non ho indicato un budget perchè non ho idea di cosa aspettarmi da una da 50, 100 o 150 euro per dire...
intorno ai 100 euro va benissimo, se ne vale la pena
piu' che altro, sentivo il discorso del costo dei toner/cartucce, a cui non mi ero mai interessato prima, non avendo mai avuto una stampante.
non ho interessi specifici di stampa...va bene su foglio A4, stampe decenti in bianco e nero...poi non so quali altre cose potrebbero servirmi
cioè, ero tentato di andare a comprar subito una laser samsung multifuzione da 100 euro, pero' non essendo sicuro, ho preferito chiedere qui sul thread...che di sicuro avrei imparato qualcosa di piu' dai vostri consigli...
-Death- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-08-2019, 20:39   #5926
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 17324
Pagina 1 non ti ha ispirato?
Esiste apposta.
E non ha senso riscriverla ogni volta.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 01:12   #5927
Skylake_
Senior Member
 
L'Avatar di Skylake_
 
Iscritto dal: Jan 2017
Città: Milano
Messaggi: 1447
\
Skylake_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 14:54   #5928
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
Quote:
Originariamente inviato da -Death- Guarda i messaggi
ah si avevo letto il discorso riguardante le polveri sottili, la salute ed eventuale aereazione della stanza.
oddio, considerando che devo scegliere se tenerla o in camera da letto o in uno stanzino senza finestra, forse mi converrebbe davvero quella ink jet

non ho indicato un budget perchè non ho idea di cosa aspettarmi da una da 50, 100 o 150 euro per dire...
intorno ai 100 euro va benissimo, se ne vale la pena
piu' che altro, sentivo il discorso del costo dei toner/cartucce, a cui non mi ero mai interessato prima, non avendo mai avuto una stampante.
non ho interessi specifici di stampa...va bene su foglio A4, stampe decenti in bianco e nero...poi non so quali altre cose potrebbero servirmi
cioè, ero tentato di andare a comprar subito una laser samsung multifuzione da 100 euro, pero' non essendo sicuro, ho preferito chiedere qui sul thread...che di sicuro avrei imparato qualcosa di piu' dai vostri consigli...
Io personalmente credo che il discorso polveri sia un pelo esagerato, ma sono di parte, comunque da più di 10 anni vivo con una laser, e non tornerei mai indietro ad una inkjet.

I motivi sono tanti: odio che gli inchiostri si secchino se non stampi ogni tanto, ed io posso stampare 200 pagine in un giorno e poi nulla per mesi (ma ho letto qui che oggi questo problema è minore rispetto al passato), non mi va che buona parte dell'inchiostro se na vada in spurghi e test all'accensione, non sopporto i costi assurdi dell'inchiostro (ma anche qui pare che le nuove ink abbiano costi per pagina paragonabili alle laser) etc etc.

Le laser sono un altro mondo: affidabili (la prima laser, quella di 10 anni fa, funziona ancora perfettamente, ma non è più con me), precise, le puoi tenere spente per mesi senza che il toner si secchi (è polvere).

Ci sono dei contro: le laser hanno tendenzialmente un certo look da ufficio, non stampano bene le foto, ma sui testi sono una favola, specie ora che uso i fogli da 100g /m2.

Io direi che dovresti prima decidere la tipologia, se laser/led o inchiostro, e poi vedere i modelli, credo che con poco più di 100 euro si possa anche prendere una laser B/N multifunzione (tipo la HP m130 disponibile nelle verioni a, fn, nw, fw oppure, facendo giusto una ricerca veloce, la Samsung M2070FW/SEE...questa non la conosco direttamente, non so se sia buona o meno o se abbia difetti l'ho trovata a caso per prendere un riferimento di prezzo, ed ha pure un ADF o la Samsung Xpress M2675F che però mi pare non sia wifi ... NB: bisogna sempre guardare le ultime lettere del modello, e non so bene come le usi Samsung ).
Una inchiostro solo B/N dovrebbe costare davvero poco, ma non saprei, comunque attenzione a tirare fino all'ultimo euro sul prezzo: credo che sia ancora valido il vecchio detto, presente anche nel primo post "chi meno spende, più spende"

Una cosa importante, come ho detto sopra, è di guardare i costi dei consumabili, perchè quelli incideranno nel tempo...ora sugli inchiostri non so aiutarti, sulle laser non tutte accettano i toner non originali, e sicuramente HP, ma forse anche altri, sugli ultimi modelli possono rendere incompatibili i toner non originali che prima andavano bene con un aggiornamento di firmware successivo.
C'è anche da dire che le nuove HP hanno un toner di nuova concezione che dovrebbe anche aiutare sul discorso polveri/gas (fonde a temperature più basse, e tante altre cose https://www.youtube.com/watch?v=7nSVcQqERwQ )

Altri marchi in ambito laser cui rivolgersi sono Samsung e Brother (sulle Brother, di cui molti modelli sono a led, cambi anche il tamburo ogni tanto, ma costano meno i toner, per cui tutto torna alla fine)

In genere cerca di prendere modelli che abbiano cartucce o toner di grande capacità.

Poi inizia a proporre qualcosa e magari gli utenti ti indirizzeranno

Ultima modifica di kliffoth : 01-09-2019 alle 05:52.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 07:50   #5929
ZANA41
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Firenze
Messaggi: 1996
Provo a fare una domada:
Cerco multifunzione con fax che funzioni bene con cartucce compatibili. sapete darmi una mano?
grazie
avevo visto la HP OfficeJet 6950 ma dicono non accetti le compatibili
ZANA41 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 13:29   #5930
Skylake_
Senior Member
 
L'Avatar di Skylake_
 
Iscritto dal: Jan 2017
Città: Milano
Messaggi: 1447
Quote:
Originariamente inviato da kliffoth Guarda i messaggi
Le laser sono un altro mondo: affidabili (la prima laser, quella di 10 anni fa, funziona ancora perfettamente, ma non è più con me), precise, le puoi tenere spente per mesi senza che il toner si secchi (è polvere).

Ci sono dei contro: le laser hanno tendenzialmente un certo look da ufficio, non stampano bene le foto, ma sui testi sono una favola, specie ora che uso i fogli da 100g /m2.
Come odori emessi durante la stampa come siamo messi? Tenendo conto del caso che uno ne abbia una in camera da letto Qui tutti parlano di pro o contro a livello di tumori irritazioni, reazioni allergiche ecc... ma a me con questa domanda interessa, nello specifico, il fattore "qualità dell'aria" in senso olfattivo (eventuale odore del toner e/o della carta scaldata)

Ultima modifica di Skylake_ : 02-09-2019 alle 10:17. Motivo: Riformulazione del messaggio a scanso di equivoci
Skylake_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 21:04   #5931
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
Quote:
Originariamente inviato da Skylake_ Guarda i messaggi
Come odori emessi durante la stampa come siamo messi? Tenendo conto del caso che uno ne abbia una in camera da letto Qui tutti parlano di pro o contro a livello di tumori ecc... ma a me interessa anche il fattore "qualità dell'aria" in senso olfattivo
...fai una visita da un conoscente con una laser e chiedi di stampare un file annussando un poco in giro.

Innanzitutto nello studio SUVA si parla al più di irritazioni, non di tumori, e neanche ci sono prove di un aumento di allergie tranne alcuni rarissimi casi (vedi conclusioni), e leggendo quel documento, a pag 3 si dice che in genere le polveri di carta sono di gran lunga maggiori rispetto alle polveri di toner (non che sia necessariamente un bene).
Proseguendo nella lettura si accenna anche all'aerosol.
Nelle conclusioni si dice che "le emissioni sono comunque ben al di sotto dei valori limite di esposizione professionale attualmente in vigore" e poi "le analisi con biomonitoraggio non rivelano indizi di una maggiore contaminazione interna da metalli pesanti/solventi nelle persone che hanno un contatto frequente con le stampanti laser e le fotocopiatrici sul posto di lavoro"

A livello pratico io non noto nulla di anomalo: un minimo di odore subito dopo la stampa e nulla più, e poi tieni presente che lo studio parla di ambienti di lavoro, e non credo che, per quanto intenso, un uso domestico arrivi ai volumi di stampa di un ufficio.
Comuqnue la vecchia stampante HP Laserjet m1212nf mfp mi pare di ricordare che "puzzasse" o "profumasse" (a seconda dei gusti) più di questa, ma non ne sono sicuro al 100%.

Nota poi che nel documento si dice che comunque i limite di legge non escludono che possano manifestarsi disturbi, non essendo essi un limite sicuro tra le concentrazioni nocive e le innocue, e si raccomanda di usare toner di nuova generazione, e qui di nuovo cito la mia esperienza con HP e faccio presente i nuovi toner JetIntelligence e il fatto che i ricaricati/rigenerati possano perdere più polveri (oltre al fatto che queste stampanti sono fatti per questi nuovi toner a temperatura di fuione più bassa, per cui non so come poi venga fatta la stampa nel momento in cui i toner non ufficiali fondono a temperature più altre e quindi richiederebbero più tempo per la stampa).
Sulle altre marche e sui loro toner non posso dire nulla perchè non ne ho conoscenza, ma ognuno può approfondire a seconda di ciò che intende comprare come ho fatto io con la mia stampante prima di aprire il portafoglio.

Insomma, parlare di tumori è forse esagerato, poi ognuno crede a ciò che vuole, ma purtroppo, come giustamente ha detto Umberto Eco, internet ha dato diritto di parola a legioni di imbecilli che prima si limitavano a parlare al bar quando bevevano un goccio di troppo, e quello che non ha detto, e che aggiungo io, è che tali soggetti non hanno nulla da fare nella vita e possono riempire la rete di spazzatura, mentre chi lavora seriamente non ha tempo di postare in giro.

....ma l'andazzo è di dar credito agli alternativi delle cure tumorali, ai fautori di diete improbabili, a chi crea il panico dal nulla sfruttando l'ignoranza in materie estremamente tecniche, a chi è contro le multinazionali, dimenticando che la complessità di alcune ricerce in campo tecnologico o farmaceutico rende impossibile a qualunque soggetto che non possa muovere certi capitali di fare alcunchè (con questo non dico che non bisogna punire gli illeciti o la corruzione) etc et
Io tendenzialmente credo alla scienza ufficiale, a chi ha almeno un titolo di studio credibile, a chi pubblica bibliografia....ma ormai sono nella minoranza

EDIT: leggete il materiale postato, non fate i pigri . Un forum è un luogo di scambio, di incontro ma anche di lavoro.

Ultima modifica di kliffoth : 01-09-2019 alle 21:45.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 21:23   #5932
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 17324
Quote:
Originariamente inviato da kliffoth Guarda i messaggi

A livello pratico io non noto nulla di anomalo: un minimo di odore subito dopo la stampa e nulla più, e poi tieni presente che lo studio parla di ambienti di lavoro, e non credo che, per quanto intenso, un uso domestico arrivi ai volumi di stampa di un ufficio.
Ma c'è anche da dire che un ufficio potrebbe avere un sistema di scambio dell'aria più efficace di un'abitazione e dunque l'eventuale concentrazioni di polveri o altro potrebbe essere maggiore nel secondo caso.

Comunque credo che fino a quando nei manuali o documentazione annessa alla stampante, viene consigliato di adottare accortezze come prevedere un locale apposito per la laser o locali ben ventilati, è come se fosse un discarico di responsabilità del produttore e dunque fa pensare...

Grazie per il tuo contributo kliffoth; ho linkato i tuoi post nella sezione laser - raccomandazioni salute, in prima pagina.

Vedi anche: Come proteggersi dal toner

Ultima modifica di giovanni69 : 01-09-2019 alle 21:35.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 21:55   #5933
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Ma c'è anche da dire che un ufficio potrebbe avere un sistema di scambio dell'aria più efficace di un'abitazione e dunque l'eventuale concentrazioni di polveri o altro potrebbe essere maggiore nel secondo caso.

Comunque credo che fino a quando nei manuali o documentazione annessa alla stampante, viene consigliato di adottare accortezze come prevedere un locale apposito per la laser o locali ben ventilati, è come se fosse un discarico di responsabilità del produttore e dunque fa pensare...

Grazie per il tuo contributo kliffoth; ho linkato i tuoi post nella sezione laser - raccomandazioni salute, in prima pagina.

Vedi anche: Come proteggersi dal toner
Si ma non credo che le concentrazioni siano mai eccessive, e poi anche a casa teniamo sempre una finestra aperta: io ne ho sempre una messa "a V" anche in inverno.

Su tali "scarichi di responsabilità" c'è da dire che sono spesso un mettere le mani avanti a prescindere, giusto "in caso se..."
Tanti nostri prodotti hanno raccomandazioni del genere.
Questo comunque può essere un interessante tema da approfondire con altri contributi: magari ci sono studi più recenti con altre conclusioni, o altri che rafforzano queste.
Tanto per dire, lo studio da me citato, per quanto mi pare sia ben fatto, viene da una assicurazione, che magari ha anche i suoi interessi dietro.... non credo vista la genericità del tema, ma non si può mai dire.

In effetti anche il tuo link è interessante, visto che, pur non essendo una ricerca, offre consigli utili su come disporre e maneggiare le cartucce, e comunque di nuovo non si parla di tumori ma di irritazioni (non che siano al 100% esclusi dal mio link o dal tuo).

Qui aprirei anche una piccola nota tecnica sul fatto che rispetto alle laser, le stampanti led tendono a disperdere molto toner https://youtu.be/_saDCwsB9Ww?t=297: guardate quanta polvere in giro.

E di nuovo, cosa impossibile, visto che se anche partisse uno studio del genere ci sarebbero fuori nuovi prodotti prima che possa essere finito, andrebbero testati i singoli prodotti delle varie case, perchè le cartucce di toner sono molto diverse tra loro come anche le polveri stesse.

Ovviamente, fermo restando che, come ho detto, se uno fuma o ha un inquilino fumatore (gli stessi vestiti sono veicolo di contaminazione) il discorso sulla tossicità delle laser perde di significato, nessuno qui dice che respirare polveri o aerosol dalle stampanti sia salutare

Ultima modifica di kliffoth : 01-09-2019 alle 22:18.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 22:49   #5934
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
PEP: Printer Emitted Particles

Piccola ricerca:

2016
Effects of intratracheally instilled laser printer-emitted engineered nanoparticles in a mouse model: A case study of toxicological implications from nanomaterials released during consumer use
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4791579/

Our data show that there may be an initiation of an immune response following the exposure to PEPs

In toto, findings on lung injury, inflammation and changes in gene expression, point to possible adverse pulmonary effects.



2019
Printer Emitted Particles: Are they safe?
https://www.hsph.harvard.edu/nano/20...are-they-safe/
We may conclude that laser printer-emitted engineered nanoparticles can be deleterious to lung cells and may cause persistent genetic modifications that could translate to pulmonary disorders.


2017
Synergistic effects of engineered nanoparticles and organics released from laser printers using nano-enabled toners: potential health implications from exposures to the emitted organic aerosol
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6121699/
The change in PAH composition and the shift form low to high molecular weight in PEPs compared to toner powder might imply an increase the toxicity potential (e.g., carcinogenic and mutagenic) of these PEPs, which raises concerns for human health implications.
Ed invita ad approfondire


In sostanza pare che effettivamente le laser non siano una botta di salute, resta ancora aperto il discorso sul tipo di danno.

Incidentalmente mentre leggevo mi sono imbattuto in altri studi sulle stampanti 3D ...una giungla, anche perchè ci sono molti tipi diversi di materiali che si possono utilizzare

Ultima modifica di kliffoth : 01-09-2019 alle 22:52.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 10:19   #5935
Skylake_
Senior Member
 
L'Avatar di Skylake_
 
Iscritto dal: Jan 2017
Città: Milano
Messaggi: 1447
Credo di essermi formulato male nella domanda precedente: non intendevo dare adito ad ipotesi filo-terrapiattiste. Volevo dire che la mia domanda era rivolta esclusivamente alla percezione dell'odore e non a eventuali conseguenze sulla salute dell'utente, siano esse veritiere o bufale.

Comunque grazie per il dossier approfondito.

Passiamo a un altro tipo di domanda: se io volessi una multifunzione (laser o inkjet) con scanner CCD, dove posso trovarla? Fino a qualche tempo fa ci si poteva rivolgere alla fascia alta di multifunzione inkjet Canon (MP990, MG8150, MG8250), ma ora vedo che anche loro hanno rimpiazzato i CCD con i comuni CIS.

Ultima modifica di Skylake_ : 02-09-2019 alle 10:22.
Skylake_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 17:58   #5936
-Death-
Senior Member
 
L'Avatar di -Death-
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 435
Quote:
Originariamente inviato da kliffoth Guarda i messaggi
Io personalmente credo che il discorso polveri sia un pelo esagerato, ma sono di parte, comunque da più di 10 anni vivo con una laser, e non tornerei mai indietro ad una inkjet.

I motivi sono tanti: odio che gli inchiostri si secchino se non stampi ogni tanto, ed io posso stampare 200 pagine in un giorno e poi nulla per mesi (ma ho letto qui che oggi questo problema è minore rispetto al passato), non mi va che buona parte dell'inchiostro se na vada in spurghi e test all'accensione, non sopporto i costi assurdi dell'inchiostro (ma anche qui pare che le nuove ink abbiano costi per pagina paragonabili alle laser) etc etc.

Le laser sono un altro mondo: affidabili (la prima laser, quella di 10 anni fa, funziona ancora perfettamente, ma non è più con me), precise, le puoi tenere spente per mesi senza che il toner si secchi (è polvere).

Ci sono dei contro: le laser hanno tendenzialmente un certo look da ufficio, non stampano bene le foto, ma sui testi sono una favola, specie ora che uso i fogli da 100g /m2.

Io direi che dovresti prima decidere la tipologia, se laser/led o inchiostro, e poi vedere i modelli, credo che con poco più di 100 euro si possa anche prendere una laser B/N multifunzione (tipo la HP m130 disponibile nelle verioni a, fn, nw, fw oppure, facendo giusto una ricerca veloce, la Samsung M2070FW/SEE...questa non la conosco direttamente, non so se sia buona o meno o se abbia difetti l'ho trovata a caso per prendere un riferimento di prezzo, ed ha pure un ADF o la Samsung Xpress M2675F che però mi pare non sia wifi ... NB: bisogna sempre guardare le ultime lettere del modello, e non so bene come le usi Samsung ).
Una inchiostro solo B/N dovrebbe costare davvero poco, ma non saprei, comunque attenzione a tirare fino all'ultimo euro sul prezzo: credo che sia ancora valido il vecchio detto, presente anche nel primo post "chi meno spende, più spende"

Una cosa importante, come ho detto sopra, è di guardare i costi dei consumabili, perchè quelli incideranno nel tempo...ora sugli inchiostri non so aiutarti, sulle laser non tutte accettano i toner non originali, e sicuramente HP, ma forse anche altri, sugli ultimi modelli possono rendere incompatibili i toner non originali che prima andavano bene con un aggiornamento di firmware successivo.
C'è anche da dire che le nuove HP hanno un toner di nuova concezione che dovrebbe anche aiutare sul discorso polveri/gas (fonde a temperature più basse, e tante altre cose https://www.youtube.com/watch?v=7nSVcQqERwQ )

Altri marchi in ambito laser cui rivolgersi sono Samsung e Brother (sulle Brother, di cui molti modelli sono a led, cambi anche il tamburo ogni tanto, ma costano meno i toner, per cui tutto torna alla fine)

In genere cerca di prendere modelli che abbiano cartucce o toner di grande capacità.

Poi inizia a proporre qualcosa e magari gli utenti ti indirizzeranno
io infatti ho la stessa "paura"
non ho idea di quanto userò questa stampante, ma potrei anche io non usarla per un po' e non ricordarmi di fare stampe prova...
quindi anche io credo che debba optare per una laser b/n
ho notato che quella hp ha un toner che dichiare 1600 pagine circa
e la samsung, 1000 pagine
ho notato che entrambe hanno (per ora ho guardato solo su amazon), "toner compatibili"
che costano la metà... vanno bene quelli? sono affidabili? è possibile usarli ?
per la qualità della stampa non ho grosse pretese.
al massimo, se dovessi scannerizzare una patente, basta che la stampa sia leggibile. non ho da stampare foto o simili...
e non ho idea di cosa altro possa servirmi... quindi fra le due, se tutto va bene, immagino che la HP abbia quella marcia in piu' dovuta al toner o mi sbaglio?
-Death- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 18:19   #5937
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 17324
Quote:
Originariamente inviato da -Death- Guarda i messaggi
io infatti ho la stessa "paura"
non ho idea di quanto userò questa stampante, ma potrei anche io non usarla per un po' e non ricordarmi di fare stampe prova... quindi anche io credo che debba optare per una laser b/n
macchè paura!

- paghi la bolletta del tuo gestore internet una volta al mese?
Bene, fai una scansione e stampi la ricevuta online come abitudine.
Oppure:
- Controlli online l'estratto conto bancario una volta al mese? Stampi la paginetta per tua contabilità delle spese domestiche.

- Hai lo smartphone e trovi un articolo che vorresti conservare o far leggere su carta a qualcuno o semplicemente senza saltellare sullo schermo ?
Lo stampi via wifi e lo leggi comodamente.

- Usi Onedrive, Dropbox, Gooledrive e vuoi stampare ciò che hai sul cloud? Spesso ci sono applicazioni fornite con le stampanti che lo fanno. Sono funzionalità che permettono ad esempio di lasciare la stampante accesa a casa/ufficio collegata ad un router e mentre sei in viaggio con il tuo smartphone, mandare un comando di stampa e far uscire il documento stampato a casa (od ovunque sia stata posta la stampante), quindi completamente in remoto, senza alcuna connessione fisica locale o wifi /bluetooth.

- vuoi stampare etichette per il vino da imbottigliare o da apporre sui vasi della marmellata fatta in casa?

- vuoi stamparti le istruzioni presenti solo online per il montaggio/smontaggio di gioco o di un componente oppure anche soltanto i capitoli del manuale della stampante che ti interessano?

- vuoi scrivere nero su bianco un progetto o un'idea per un viaggio ma sei abituato mentalmente a scrivere a mano? Bene, dopo aver composto su PC, tablet o smarpthone i punti base, stampi la bozza e rifinisci poi a mano i dettagli.

- usi l'addon MindMap di Chrome per sviluppare delle idee e vorresti stamparne il risultato

- la tua azienda socio-sanitaria locale ti permette di scaricare i referti online per evitare la coda ma tu li vorresti su carta per creare un tuo fascicolo per la salute tua e della tua famiglia? Ti colleghi via computer, scarichi il PDF e lo stampi.

- Windows 10 è instabile e ti è stato suggerito di seguire delle istruzioni tecniche per sistemarlo? Dovrai stampare quell'articolo per averlo a portata di mano...

- potresti voler stampare il contenuto di cartelle di un PC mentre riorganizzi files e cartelle tra dispositivi.

- ascolti gli audiolibri in lingua straniera ma vorresti di tanto in tanto visualizzare su carta alcuni passaggi per controllare l'ortografia delle parole scaricando l'ebook di quel libro reso disponibile nel tuo account

- stampa della rubrica telefonica che magari hai solo su smartphone (magari non sincronizzato) e che se andasse rotto o rubato... no!

- hai una connessione ballerina e lavori su documenti su cloud? Meglio scaricarli e stamparli, se necessario.

Ci sono mille scuse per stampare, per ragioni di praticità di consultazione immediata o successiva o di sicurezza.

Non voglio incentivare lo spreco di carta, intendiamoci. Ma davvero basta accendere una stampante che il sistema di manutenzione effettua una pulizia, predisponendo le testina alla stampa (cosa che non succede lasciandola in standby).

Problema risolto anche senza fare il proverbiale nodo sul fazzoletto....per ricordarsi di stampare

Tra l'altro oggigiorno il costo delle cartucce a colori di una inkjet, è identico a quello in b/n.

A pagina 1 ci sono consigli proprio per evitare di seccare le testine di stampa delle inkjet alla sezione * TESTINE, SERBATOI ED INCHIOSTRI:.

Ultima modifica di giovanni69 : 02-09-2019 alle 19:16.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-09-2019, 02:03   #5938
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
Quote:
Originariamente inviato da -Death- Guarda i messaggi
io infatti ho la stessa "paura"
non ho idea di quanto userò questa stampante, ma potrei anche io non usarla per un po' e non ricordarmi di fare stampe prova...
quindi anche io credo che debba optare per una laser b/n
ho notato che quella hp ha un toner che dichiare 1600 pagine circa
e la samsung, 1000 pagine
ho notato che entrambe hanno (per ora ho guardato solo su amazon), "toner compatibili"
che costano la metà... vanno bene quelli? sono affidabili? è possibile usarli ?
per la qualità della stampa non ho grosse pretese.
al massimo, se dovessi scannerizzare una patente, basta che la stampa sia leggibile. non ho da stampare foto o simili...
e non ho idea di cosa altro possa servirmi... quindi fra le due, se tutto va bene, immagino che la HP abbia quella marcia in piu' dovuta al toner o mi sbaglio?

Vado con ordine e rispondo ad ogni paragrafo.

Allora: innanzitutto HP ha comprato la divisione stampanti di Samsung, quindi parliamo di prodotti "simili".

Punto due: ho sbagliato a citare quei due modelli: non hai ancora deciso cosa vuoi e neanche il budget.
Io ho fatto solo due esempi grossolani per dare una idea dei prezzi, ma per scegliere un modello bisogna davvero vedere cosa vuoi (ADF, Wifi, FAX...) e quanto vuoi spendere.
Ignora quei due modelli, di cui comunque indico meglio alcune caratteristiche a fine post.


Quella HP che ho citato, ho visto che cambia anche il tamburo ogni 12.000 pagine, ed effettivamente 1600 non sono tantissime, ma se stampi 20 pagine al mese parliamo comunque di 6 anni e mezzo con un toner (ma vedrai che poi stamperai di più), come la mia vecchia laser, che però non cambiava il tamburo (la mia nuova non cambia il tamburo ed ha toner XL da 3200 pagine per il nero).

SUI TONER Ormai non so più come dirlo, ma lo ripeto
Discorso toner compatibili: io uso solo toner originali, di solito un toner mi basta per più di 1 anno (forse anche 3, e non so quanto anni farei con quello da 3200 pagine!) e non mi va di sbattermi con casini vari.
Di solito, ma non so se sia valido per tutti, devi aspettarti molta più polvere persa dentro la stampante dai toner non originali, con relativi rischi legati agli accumuli, ma magari non è così per tutti, io mi sono interessato poco alla cosa e solo per il modello da me scelto.

Molte laser, come molte ink, hanno chip che controllano le cartucce e fin qui siamo a posto se si identifica un toner compatibile che va.

Le nuove stampanti HP, ripeto: le nuove HP (ma non so se, come probabile, altri produttori abbiano già una cosa simile) dalla serie precedente alla mia se non erro (io ho una Laserjet m281fdw), hanno una "feature" che si chiama Dynamic Security che va un pelo oltre il tradizionale chip.
Quello che può accadere è che se vuoi che il firmware si aggiorni in automatico, o se lo aggiorni manualmente non leggendo bene cosa quel firmware fa (in sostanza se ha un update per Dynamic Security), i toner compatibili che prima andavano potrebbero non andare più, ed ho anche letto di utenti che hanno trasformato la loro stampante (un modello diverso dal mio) in un mattoncino di plastica e viti assolutamente inutilizzabile.
Ovviamente non penso, come ho letto in una recensione su Amazon, che HP riconosca i danni da toner non originale, mi spiego: in una recensione una utente ha avuto la stampante danneggiata da quello che lei dice di aver scoperto in rete essere un accumulo di polveri causato da toner non originali e lamentave che l'assistenza HP non l'avesse presa in considerazione pur essendo la garanzia scaduta da poco. Io sono dell'idea che abbia giocato un ruolo l'uso di toner on originale, ma è solo una mia supposizione.

Di nuovo: se qualcosa di simile al Dynamic Security sia usato anche da altri produttori non lo so.

Tornando ad HP il discorso sulle nuove stampanti riguarda anche i nuovi toner, nel senso che HP (vedi JetIntelligence ho postato video su questa tecnologia, ma si trovano su Youtube senza sforzo) ha realizzato un toner che fonde a temperature minori e le cui polveri hanno una forma sferica ed un guscio duro che offre parecchi vantaggi in risparmio e riduzione delle polveri, visto che si creano meno frammenti.
A livello di stampa non so come vada un toner non originale con le nuove HP, perchè la fusione a temperatura minore permette ai fogli di muoversi più velocemente, quindi usando toner non originali e non tarati per questa nuova tecnologia si potrebbe anche avere una fusione non ottimale, con colori falsati e dispersione di polvere....ma non sono sicuro di questa cosa, è una mia idea che reputo logica (e mi pare di aver sentito qualcosa in un video di un tecnico HP, ma non ricordo tutto), magari il fusore aspetta il foglio, ma poi come fa a sapere che deve aspettare di più per fondere l'eventuale toner non originale (a meno che i non originali abbiano le stesse caratteristiche degli originali, ma dubito, sono relativamente nuovi)??

Insomma è un casino, ed io preferisco spendere quello che devo per una bella cartuccia originale XL ogni x anni, (che poi ad esempio la succursale tedesca di un noto shop le vende sempre ad un poco meno) e via, tanto alla fine il risparmio sarebbe irrisorio considerando i miei volumi di stampa e l'intervallo di tempo tra l'acquisto di ogni toner.
Ho acquistato toner originali anche con la vecchia laser e perfino con la mia vecchissima ink prendevo materiale originale (HP c930), ed infatti ho immediatamente apprezzato le laser

Questo è quello che io so e quello che io faccio, poi se vuoi usare un toner non originale fai tu, e se lo vuoi usare su una stampante HP dotata di Dynamic Security prima leggi bene le recensioni del prodotto, verifica che la data delle stesse sia successiva al rilascio del nuovo firmware e procedi all'acquisto (sempre sperando che gli acquirenti abbiano aggiornato la stampante alla versione cui tu aggiorni).

Piccola nota: in una laser il toner è una componente importante che ha parecchia tecnologia dentro, se non altro molto più dei serbatoi (con o senza testine) delle ink


Ultimo paragrafo:

Non so che intendi dicendo che "immagino che la HP abbia quella marcia in piu' dovuta al toner o mi sbaglio?": credo che quella HP non sia un modello con nuovo toner e che non abbia Dynamic Security.
Per chiudere: io consiglio le laser a chiunque non debba stampare foto, indipendentemente dal tipo di utilizzo...per me fu la liberazione dalla schiavitù delle microcartucce d'inchiostro vendute a peso d'oro e la certezza di non rimanere mai a secco quando serve, e tu hai inoltre un tipo di uso molto simile al mio.
Certo, visti i prezzi delle ink potresti anche non rientrare mai dell'esborso iniziale (ma vai tranquillo sui consumabili), per quanto una ink difficilmente dura tanti anni quanto una laser.

Questo detto, avendo cura di seguire i consigli per non seccare l'inchiostro e altre piccole accortezze delle ink, potresti avere una esperienza molto positiva anche con una getto d'inchiostro, perchè sono cambiate tante cose dai tempi in cui io ne avevo una.


Ultima nota: se vuoi provare a risparmiare qualcosina con una laser...che laser non è, dai un'occhiata alle stampanti Led, ad esempio il buon produttore Brother ne ha molte a catalogo (PS la polvere di toner si disperde un poco dentro la stampante, ma è normale, lo dico per il tema salute che stiamo toccando ora)


EDIT: mi pare di capire che anche le ink HP abbiano Dynamic Security, ma forse con le ink basta spostare il chip sulle nuove cartucce, non credo ci siano i casini relativi ai toner (per curiosità scrivi "hp dynamic security printers" in Google e vedi).
Infine, non ho cercato se quel modello HP che avevo messo abbia Dynamic Security, come ti ho detto era giusto per fare un esempio di prezzo, l'ho preso tra gli economici decenti senza controllare a fondo, come se fosse un acquisto, funzioni e caratteristiche, per quanto ad una prima occhiata mi pare un buon prodotto.
Il modello economico con wifi sarebbe la m130nw sui che non ha ADF 130€, mentre il modello con wifi e ADF viene sui 170€, ma se si dovesse andare verso un acquisto si dovrebbero iniziare a spulciare bene diversi produttori e diverse caratteristiche.
Fissa innanzitutto il tipo di stampante, e il budget (che varia tra ink e laser/led), poi cercheremo di vedere i modelli.... e ricorda di leggere il primo post!!!

Ultima modifica di kliffoth : 03-09-2019 alle 03:40.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-09-2019, 02:06   #5939
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2638
edit
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-09-2019, 15:17   #5940
-Death-
Senior Member
 
L'Avatar di -Death-
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 435
ok!
allora, uno di voi mi suggerisce le ink e uno le laser/led
ho capito tutto quello che state provando a farmi capire
ho capito che le ink hanno bisogno di esser usate una volta ogni 20 giorni per far si che non si secchi la testina/tampone e che le laser han bisogno di cambiare il "rullo" o come si chiama, ogni tot tempo.
ho capito che molte stampanti non supportano i toner/cartucce non originali...

però è anche vero che... non avevo considerato il fatto che 1000-1600-3000 copie in bianco e nero sono comunque tantissime. non avevo considerato che potrei dover cambiare solo un toner/cartuccia all'anno o forse meno.

quindi, come faccio a capire quale sia meglio? nel senso...
ho provato a guardare le stampanti a pagina 1, utilizzando il noto sito di e-commerce. molte non le trova, e le altre hanno prezzi più alti.
poi casualmente ho preso la brother da 160 euro ma non era presente in lista, se non un modello che pare esser quelle subito dopo...
ad esempio :
Brother MFCJ5330DW.
ho notato che possono esser inserite delle cartucce xl che dichiarano (con 5% di stampa su foglio bianco) circa 3000 pagine a cartuccia (b/n) e mi pare 1500 a colori... con un costa di circa 30 euro per 2 neri e 1-1-1 colori.
mentre quelle ipotetiche stampanti casuali che avevo controllato io samsung e hp (rispettivamente con 1000-1600 pagine dichiarate a carica) stamperebbero meno con un singolo carico.
Giusto?
Quindi, io non ho grosse pretese... l'unico dilemma (a cui immagino nessuna possa rispondere) è che, quale fra tutte queste, potrebbe assicurarmi di poter trovare in commercio le sue cartucce dopo qualche anno?

questa brother che ho nominato sta sui 136€ circa.
wifi, wifi direct, scanner fronte retro...cassetto da 250 fogli e cartucce xl
cosa è che non ho capito?
non pensavo fosse cosi complicata la scelta di una stampante... non oso immaginare tutte le persone che non si informano allora O_O
-Death- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli sconti Black Friday 2020! Siamo ''live'' con tutti gli ...
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con...
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per...
Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone Sony del 2020. La recensione Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone So...
Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con CPU Intel Lakefield Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con ...
Le offerte di Cafago di oggi, tra monito...
Come i computer quantistici ci aiuterann...
App Android su Windows: c'è ancor...
Libra: la criptovaluta di Facebook al de...
Sul dark web sono in vendita le credenzi...
Volvo allena le auto a guida autonoma co...
Redmi: il sotto marchio di Xiaomi lancia...
Il Black Friday di Unieuro: Apple AirPod...
MakeAmazonPay è la campagna inter...
YouTube in 8K arriva anche sulle Android...
Il Regno Unito alle prese con l'e-waste:...
Apple prepara il ritorno di Force Touch?...
Windows 10 20H2 quasi sul 10% dei comput...
Il Black Friday di Lenovo: le offerte su...
La Francia tira dritto e batte cassa con...
Opera Portable
Opera 72
FurMark
3DMark
GPU Caps Viewer
Zoom Player Free
CrystalDiskMark
OCCT
HWMonitor
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:25.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v